Jump to content

BeastfromtheEast

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

6 Coboldo

About BeastfromtheEast

  • Rank
    Apprendista
  • Birthday 04/06/1988

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Calibano Quartiere centrale - Tramonto Sarebbe un azzardo immischiarsi in una situazione del genere. Potrei venire scoperto e potrei compromettere la missione principale. Ma, d'altro canto, non posso ignorare il pericolo che sta correndo la fanciulla. Oltre questo, quegli uomini sembrano solo dei balordi e credo che sarà facile spaventarli. Certamente non in questa forma. Mi lancio dal tetto della casa richiamando le energie dei venti della magia trasmutando nuovamente il mio corpo. Atterro con un tonfo pesante emergendo dalle ombre del vicolo come un enorme cane-lupo dal
  2. Calibano Quartiere centrale - Tramonto Dopo essermi calato sopra la testa il cappuccio per coprire le mie fattezze osservo di sottecchi i pochi passanti. L'ottima fattura delle mie vesti, anche se logore, sarebbe stata sufficiente per rendermi riconoscibile, ma è lo stemma dell'ordine finemente ricamato sul mio pesante mantello verde scuro, un albero di ciliegio, che avrebbe tolto ogni dubbio. Sorrido leggermente alla mia stupidità. Continuo a camminare mentre il mio corpo si trasforma. Una folta peluria nera inizia a ricoprirmi il corpo, denti aguzzi e fini come aghi mi cres
  3. Calibano - Druido umano Sopra la città fortezza - un’ora al tramonto Plano dolcemente sulla guglia della cattedrale che ai miei occhi appare come un mostro di pietra. Un’opera partorita dalla mente umana che suscita in me stupore per la sua grandezza e allo stesso tempo repulsione per quello che rappresenta, ovvero il tentativo dell’uomo di ergersi al di sopra del creatore supremo delle cose terrene: la natura. Riprendo la mia forma umana piegandomi per mantenere l’equilibrio come un vecchio Gargoyle mentre le mie vesti logorate dal lungo viaggio penzolano pigramente a mezz’ar
  4. Calibano - Druido Umano Locanda improvvisata padiglione commerciale fuori dalle mura - un ora al tramonto i miei fratelli sorseggiano con atteggiamento sprezzante un boccale di birra infastiditi dagli sguardi insistenti degli altri commensali. Sono uomini abituati alla vita di frontiera immersi in una natura, tanto bella quarto pericolosa, che stride a confronto con il vociare degli ubriachi e la bruttezza degli uomini logorati da anni di vita cittadina. Io, invece, sono abituato alla sensazione di sentirsi fuori posto. Essere un membro dell’ordine ti rende inevitabilmente
  5. Una sola strada si spinge a Oriente. Essa si snoda attraverso steppe indomite, terre boschive di cui non restano che schegge e montagne aguzze come coltelli. Nei pochi e desolati accampamenti umani serpeggiano ancora antiche credenze all’interno dei quali rimbombano ruggiti brutali che intonano preghiere ululanti agli dei oscuri mentre vengono praticati ripugnanti rituali di sangue. Le piccole bande organizzate di queste terre sono in costante conflitto tra loro per le poche risorse disponibili o semplicemente per il gusto di uccidere. Tuttavia, l’impero al fine di controllare i propri confini
  6. 1) Sei un Asrai. Siete rari, potenti e temuti. Nella cultura del tuo popolo vi sono riservate posizioni di potere ma nell'Impero degli Uomini? I loro comandanti guardano a voi con sospetto oppure come una risorsa? E tu che opinioni hai di loro? Bel Shaanar il mangnifico. Bel Shaanar il grande. Bel Shaanar il reietto. Bel Shaanar il traditore della razza. Questi sono alcuni nomi attribuiti al principe eterno del popolo Boisé. In un’epoca remota le terre orientali erano ricoperte dalla Grande Foresta. Era un luogo sacro e arcano abitato da Spiriti Antichi che vagavano attraverso il fi
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.