Jump to content

Mathghamhain

Members
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Mathghamhain

  • Rank
    Novizio
  • Birthday 06/07/1990

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  1. Piccolo aggiornamento Ho scritto qualche regola opzionale basate sui livelli di indebolimento del manuale del giocatore per migliorare l'aspetto di sopravvivenza nell'avventura; ho preso ispirazione da vari video di sopravvivenza e da altre fonti. Mi piacerebbe qualche parere per sapere se possano essere difficili ma bilanciate. Lvl esposizione: GIORNO CD NOTTE CD sereno(no precipitazioni) No TS sereno(no precipitazioni) CD10 percezione+ts cos ogni ora precipitazioni precipitazioni leggere 8 leggere 10 medie 10 medie 12 intense 12 intense 14 vento vento leggero +1 leggero +1 medio +2 medio +2 intenso +3 intenso +3 2 fallimenti 1 fallimento 1 lvl affaticamento 1 lvl affaticamento precipitazioni vento 0-50% assente 0-50% assente 50-75% leggere 50-75% leggero 75-90% medie 75-90% medio 90-100% intense 90-100% intenso bonus cibo prodotti di caccia/raccolta su fuoco da campo: +1 TS piatto completo su fuoco da campo: vantaggio tiro abilità pasto completo su fuoco da campo: +1 TS, vantaggio tiro abilità, bonus movimento per marcia pasto completo in locanda: vantaggio TS Equip: pelle: +2 ts verso pioggia/neve 2 gp pelle foderata: +2 ts vs pioggia/neve +1 ts vs freddo 3 gp pelliccia: +2 ts vs freddo 3 gp pelliccia isolata: +2 ts vs freddo +1 ts vs pioggia/neve 4 gp tenda 2 persone pelle: isolante pioggia/neve 3 gp tenda 2 persone pelliccia isolata: isolante pioggia/neve + bonus ts freddo 5 gp sacco a pelo foderato in pelliccia: bonus ts freddo 2 gp
  2. Grazie per i link 🙂
  3. Pensando al mio gruppo non so quanto il sandbox possa piacere, proprio perchè in questi anni ho notato un maggiore interesse verso delle trame inventate dal master piuttosto che una trama tutta aperta...comunque è sicuramente un feedback interessante! mi andrò a rileggere la prima parte e guarderò se inserire qualche elemento nella mia trama
  4. Ciao a tutti, sono un nuovo master alle primissime armi. Recentemente ho ricevuto in regalo Journey to Ragnarok e i relativi due moduli di introduzione per sperimentarmi come DM prima della grande avventura. E' il mio primo approccio da DM e alla 5 edizione. !!! ATTENZIONE SPOILER JOURNEY TO RAGNAROK !!! Dunque, venendo alla ciccia: tolti i moduli di introduzione che mastererò così come sono, ho letto la campagna di JtR e sinceramente non mi è piaciuta. La prima parte sandbox la trovo veramente poco coinvolgente, così come il fatto che i pg dopo Midgard vengano teletrasportati su un altro mondo giusto per capriccio degli dei così come altri buchi nell'avventura che veramente mi hanno fatto storcere il naso. Ho riflettuto un poco, ho raccolto le idee e se voleste aiutarmi a riorganizzarle e arricchirle ne sarei ben felice. Al momento le idee sono: -Lvling sistema Milestones dall'1 al 15 -Party interamente umano: al momento disporrei di un druido, una ranger, un barbaro, un maestro delle rune e di un possibile ladro. -Porre l'accento sul concetto di sopravvivenza in un ambiente naturale inospitale Per quanto riguarda la trama della mia campagna vorrei proporre qualcosa che si intrecci con l'inizio del Fimbulwinter e il Ragnarok, che rispettivamente sono l'inizio e la fine del tutto; l'idea era sfruttare una trama incentrata su Yggdrasill che si intrecci come i suoi rami e radici con gli sviluppi del Ragnoarok e le contese politiche tra i vari clan su Midgard. Pensavo di creare un artefatto, la "Pietra del Vuoto" altro se non un frammento dell'antica manifestazione fisica del Ginnungagap dotata di una parte senziente resa dormiente dalla creazione dei due mondi primigeni il cui incontro di elementi ha poi creato Yimir. Ora, Loki durante la sua prigionia viene contattato e influenzato da questa Pietra semisenziente che gli avvelena la mente e lo convince a diventare il suo araldo per il ritorno del Ginnungagap; Loki colmo di risentimento verso gli Aesir cappella allegramente il TS volontà e cede ad una lucida follia per la distruzione dell'universo. Come ottenerlo? Semplice: la pietra assorbe l'energia vitale di Yggdrasill indebolendolo e creando scompiglio per i vari mondi. Da qui parte l'idea della sessione 1, in cui vi sarà un summit tra i vari clan su Midgard a Uppsala richiesto dai Druidi del circolo di Yggdrasil per render nota una certa "dissonanza" nell'albero e nel legame con i miei amati abbraccialberi; nel frattempo per il mondo si manifestano sporadicamente episodi naturali "bizzarri"(che aumenteranno di intensità al procedere della campgna) i quali vengono erroneamente attribuiti al Ragnarok(del resto son vichinghi, son mica studiati sul meteo come Giuliacci). Non cogliendo la gravità della situazione i clan risponderanno alla richiesta di aiuto dei Druidi affidandogli le caccole delle loro fila, ovvero i pg di 1 lvl, poichè tutte le risorse possibili devono essere impiegate per far fronte al Fimbulwinter e al Ragnarok che verrà, Amen. Ora su midgard affonda una delle radici di Yggdrasill che casualmente non è raggiungibile dagli umani (vedi delle difese erette dagli dei); la prima parte della campagna fino al lvl 7 sarà dedicata alla ricerca dell'ubicazione di questa radice e al sistema di accedervi. Su questo ho pensato di inserire qualche meccanica ancora non ben definita ma di numero pari a 3 su Midgard (per poi aggiungere altre altre prove durante la campagna per arrivare a 9 come le virtù, i mondi, il valknut etc. etc)) come tre chiavi, prove, artefatti, sarcavolo per sbloccare l'accesso alla radice e ottenere il primo pezzo del puzzle e l'accesso alla seconda parte della campagna che prevederà una bella gitarella tra i vari mondi della cultura norrena. Ho pensato di introdurre due PNG: 1) Un membro di rilievo del circolo di Yggdrasill che aiuterà i pg nella prima parte della campagna e li guiderà verso il loro destino, solo per poi sacrificarsi (poichè nulla si ottiene gratisse e senza sacrificio...vedi l'occhio di Odino) e morire abbastanza male per poter far guadagnare l'accesso ai pg alla radice di Yggdrasil per scoprire che una strana malattia sta divorando l'energia vitale dell'albero e la causa non è attribuibile al Ragnarok. 2) Loki sotto mentite spoglie di paladino al di sopra dei clan, una figura buona insospettabile che cerca disperatamente di tenere insieme il genere umano prima del ragnarok...almeno in apparenza. In realtà Loki cerca di distrarre le varie fazioni voltandole l'una contro l'altra per ridurre il loro potere e guadagnare tempo affinchè la pietra diventi sufficientemente forte da troncare il povero frassino cosmico; nel frattempo anche egli collaborerà con il party e alla morte del povero hippy sopracitato svierà le attenzioni dei miei cari giocatori su Hel, facendo leva sulla traccia necrotica emanata dalle ferite delle radici. Loki così convincerà i giocatori a raccogliere maggiori prove che lui stesso seminerà per far si che anche gli Aesir vengano distratti e si concentrino sulla possibilità che Hel, carica del risentimento verso il padre e di base verso ogni essere vivente (e vorrei vedere voi a regnare per millenni in una palude tra nebbia, oscurità, muffa e reumatismi) voglia vendicarsi di tutti. Hellheim sarà l'ultimo mondo visitato dai giocatori al lvl 14 dove capiranno l'inghippo, affronteranno Loki e lo sconfiggeranno in prima battuta, per poi essere spediti su Asgard con l'aiuto di Hel per fronteggiare l'ormai imminente Ragnarok (l'ultimo pezzo della campagna sarà molto incalzante, caotico e frenetico); durante l'ultima battaglia affronteranno ancora Loki, ormai corrotto dalla pietra del vuoto che ha preso possesso del suo corpo (immaginate la pietra in mezzo al petto con le vene nere a vista sulla pelle,occhi neri ed energia negativa a palla attorno a lui SBRAAAAA GS cresciuto a pane e cattiveria) che sarà l'ultimo scontro. Mi piacerebbe anche inserire un momento di catarsi per Loki, ad esempio venendo sconfitto la pietra del vuoto si separa da lui e per distruggerla è necessaria l'essenza di una creatura estremamente potente (vedi un Aesir) e Loki conscio di averla fatta fuori dal vaso (persino per lui) scegliere di inglobare la pietra in sé e in qualche modo epico e commovente, morire distruggendola (del resto siamo durante il Ragnarok, qualche spiraglio di casino atomico lo si può far saltare fuori senza troppa paura di esagerare...). Insomma un pg malvagio che è stato odiato tantissimo rivelarsi poi alla fine anche lui una vittima e cercare di porre rimedio al macello causato. Per i pg pensavo di introdurre delle prove al 3 livello per la specializzazione: -Druido del circolo di Yggdrasill: contatto con un albero antichissimo guidato dal png druido sopracitato per percepire la vita attorno a sé e imparare a tramutarsi nei vari animali, con una serie di TS volontà per non perdersi nel flusso energetico vitale e diventare un petino verde smeraldo spiritico -Barbaro del clan degli orsi ignorantissimi: scalare la montagna sacra con un guerriero anziano, inginocchiarsi innanzi a due pali ai quali verranno legati i polsi e il caro barbaro riceverà una serie di scariche di tuono, qualche TS tempra per non diventare una splendida frittura e guadagnarsi il diritto di impugnare il potere della tempesta -Ranger del clan dei lupi d'ombra: venire accompagnata da uno degli alpha(cacciatori più cazzuti) dal branco di lupi, venire accettata e vivere con il branco per tot giorni cacciando, mangiando e vivendo come un lupo(vari ts tempra/riflessi/empatia animale per non venir sbranata) e stringere un legame con un lupo che diventerà il compagno animale -Maestro delle Rune dei corvi di ghiaccio: preso e inserito in var cerchi Futhark e incise nella carne varie rune per guadagnarne il potere e controllo (anche qui ts volontà e tempra per non schioppare) -Ladro dei figli di Jotun: una notte da solo nella parte infestata della palude con allucinazioni jump scare, due parti di marciume e un goccio di gore (un mix tra la sofisticata eleganza dei cannibal corpse e la solidissima sanità mentale dei tool) Ovviamente ai giocatori farò passare il concetto di "rischio morte" per tenerli sulle spine, ma li porterò tutti sul filo del rasoio senza ucciderli...credo...comunque il senso di pericolo e allerta è un qualcosa che vorrei far percepire durante la stragrande maggioranza della campagna. Pensavo anche ad una sessione 0 introduttiva, dove vorrei far ruolare dei bambini ai giocatori durante una festa per gli Dei ad Uppsala, farli avvicinare ad un vecchio veggente innanzi al focolare e raccontargli la storia della creazione; poi prendendo delle rune "lanciarle" e fare una profezia sul loro futuro per poi creare i personaggi. Sono ancora molto indeciso su come intrecciare anche gli intrighi politici, le side quests e molto altro. Commenti, critiche e insulti sono più che benvenuti. Grazie mille
  5. Mathghamhain

    Salve

    Salve Sono un giocatore di D&D/Path da qualche anno; recentemente ho deciso di intraprendere la carriera di Master e sono giunto in cerca di guida e consigli. Spero di riuscire a trovare la saggezza di cui necessito per riuscire a creare l'avventura che vortica ancora in stato primordiale nella mia mente. Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.