Vai al contenuto

KoriKeiji

Utenti
  • Conteggio contenuto

    2
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su KoriKeiji

  • Rango
    Novizio
  • Compleanno 09/07/1997

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Venaria Reale (TO)

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. KoriKeiji

    Amarcord: Perché non ci si presenta mai abbastanza

    Grazie mille del benvenuto! Sì, comunque, Venaria è quella della reggia. Ed a parte la reggia non c'è praticamente nulla, ma sorvoliamo! xD
  2. KoriKeiji

    Videogiochi Giochi testuali

    Ad essere sincero, quella dei giochi testuali è un'area del reame videoludico in cui ho molto raramente messo piede (parliamo di una o due esperienze al massimo), e secondo me per gli stessi motivi per cui molti giocatori di questa generazione non si avvicinano al genere. Le avventure testuali hanno un che di...Eccentrico, un'atmosfera che nei giochi del ventunesimo secolo si respira raramente. E questa atmosfera è data in buona parte dal fatto che le avventure testuali sono nate in un periodo in cui non si aveva un'idea chiara di come un videogioco doveva venire fuori. Era un periodo ancora...Oscuro, per questo media, un periodo in cui nessuno aveva idea di quello che diamine stava facendo mentre programmava qualcosa al computer. I giochi nati in questo periodo, infatti, per quanto molto diversi tra loro (c'era forse molta più varietà che adesso) erano videogiochi senza regole, senza un'idea precisa, senza un filo conduttore che il giocatore potesse seguire dall'inizio alla fine. I titoli mancavano completamente di linee guida, un giocatore che si trovasse a provarne uno adesso si ritroverebbe catapultato in qualche schermata complessa e piena di dettagli senza capire che cosa deve fare, quali sono i comandi, qual è il suo obiettivo, quali le cose che può fare e quelle che non può fare. Sebbene si potrebbe controbattere che questo è solamente un altro modo di giocare, questo viene considerato ad oggi un pessimo level design, poiché pare molto stupido che un giocatore smetta di giocare un determinato titolo solo perché gli sviluppatori non sono stati abbastanza chiari sul come deve usarlo. In sostanza, è tutta questione di abitudine: le nuove leve non sono abituate ad un sistema di giocare che è a suo modo (per quanto discutibilmente divertente) primitivo e spesso insoddisfacente. Una buona parodia di questo l'ha fatta recentemente Saints Row 3, in cui il protagonista si trova improvvisamente a dover affrontare un'avventura testuale e viene catapultato dentro ad una grotta con un unicorno senza esattamente capire che cosa fare. Alla fine, per quante alternative tu possa provare, l'unica soluzione per vincere è quella di avvicinarsi all'unicorno ed ucciderlo. è tecnicamente una cosa molto semplice da fare, ma nessuno ti ha detto che devi farla, nè ti ha detto come. Quindi in sostanza, come titoli possono essere molto divertenti (ricordo ad esempio la serie su smartphone di Lifeline, che ho apprezzato parecchio), ma devono essere rimodernati: nessuno penserà davvero che vale la pena di tornare a provare un titolo del 1980 in cui amalapena si capisce come interagire con la console.
  3. KoriKeiji

    DnD 3e [Torino] Cercasi gruppo D&D

    Apro questo topic in concomitanza con la mia presentazione: non si sa mai. Sono un giocatore con zero esperienze che sarebbe interessato ad avvicinarsi al mondo di Dungeons&Dragons o dei GDR in generale. Ne ho sentito parlare bene, conosco a grandi linee le meccaniche, ma ho bisogno di qualcuno che mi faccia da mentore, e che magari abbia anche già un gruppo con cui giocare. Tra tutti i giochi ho scelto D&D 3 perché è la versione di cui ho sentito parlare meglio, ma non conosco le differenze tra le varie versioni, e comunque sono aperto a suggerimenti. Sarei disposto ad incontrarmi un po' ovunque a Torino, o, ancora meglio, nei pressi di Venaria Reale (la mia città natale, zona Druento, Ciriè, insomma, subito a nord della provincia) ed in qualunque giorno di pomeriggio o sera, tranne che il sabato. Per il resto, sono pronto ad imparare e non ho paura di spenderci su né denaro né impegno. Devo solo trovare qualcuno!
  4. KoriKeiji

    Amarcord: Perché non ci si presenta mai abbastanza

    Salve a tutti! Huh...Quanto tempo era che non scrivevo questo tipo di cose...è da moltissimo che non scrivo su un forum , ho abbandonato il circuito ForumCommunity circa 10 anni fa e quella è stata la mia ultima esperienza! In ogni caso, siccome non ricordo assolutamente come fare una presentazione degna di questo nome, cercherò di inventarmi qualcosa! Il mio nome è Alessio, ho 20 anni e vivo a Venaria Reale, in provincia di Torino. Non è granché...Ma è casa. In ogni caso, da molto tempo sono stato interessato ai GDR ma non ho mai potuto iniziare, un po' per mancanza di un gruppo, un po' perché non si sa mai davvero da dove cominciare! Adesso ho deciso di avvicinarmi DAVVERO al mondo del gioco di ruolo, una volta per tutte. Purtroppo non ho ancora potuto fare alcuna esperienza sul campo (ho un amico che gioca ma il suo gruppo è già saturo), ma spero di farne presto! Mi piacerebbe in particolare iniziare con D&D perché è quello di cui ho sentito parlare di più e di cui bene o male conosco le meccaniche principali, ma questo non significa che disdegnerei altri giochi. Huh...Che altro posso dire? Soffro di attacchi di panico, sono pastafariano, mi piacciono i gatti ed il mio sogno è quello di diventare un falconiere di professione! Spero sia abbastanza!
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.