Jump to content

smammara

Ordine del Drago
  • Posts

    71
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by smammara

  1. Allora eccomi e scusate per il ritardo ma sono stato impegnato. Ho deciso alla fine di fare direttamente barbaro 6. Sinceramente non vedo tutta questa utilità di prendere due livelli da guerriero “solo” per due talenti. Considerando anche che ho letto io berserker furioso ma è troppo rischioso giocarlo quindi preferirei non prenderlo. Quindi invece che fare guerriero per prendere 2 talenti in più, preferisco fare tutto barbaro che mi da il solito d12 di vita, la possibilità di accedere al 19-20 che danno rd/5 e ira possente. Per i talenti per ora ho preso: ira extra, attacco poderoso, spezzare migliorato (mi serve per il talento combattimento brutale che stavo vedendo che è quasi un must). consigli su talenti e se c’è da cambiarli? fatemi un elenco dei talenti che prendereste voi considerando una progressione fino al 20 del mio mezzorco barbaro. PS: i complete non sono ammessi. Solo dm, ph, perfetti. grazie mille 🙂 EDIT: oggetti ho preso bipenne+1, giaco magli+1, guanti forza+2, bracciali salute+2, mantello resistenza +1.
  2. Penso che andró per barbaro/guerriero. Ricordate inoltre che ho accesso solo a manuale del giocatore, perfetti, dm. Mi potresti far vedere una classica progressione fino al 20 per favore? E inoltre se ci sono oggetti magici che proprio non devono mancare (anche in ottica futura quando avró disponibilità economica).
  3. “Inizialmente” nel senso che quando penso ad un barbaro lo penso così. So perfettamente che ci sono armi più performanti della bipenne ma vuoi mettere il flavour dell’ascione? Ahahha comunque lo vorrei fare classico combattente e soprattutto SENZA incantesimi. Ho sempre giocato incantantori o semi incantatori e volevo fare qualcosa che non avesse nulla di ció. L’idea era quella peró se hai qualcosa di particolare da suggerirmi sono contento. Senza peró discostarsi dall’idea principale che è quella de picchiatore puro.
  4. Ciao ragazzi. Come da titolo chiedo il vostro aiuto per creare un barbaro avendo a disposizione manuale del giocatore, perfetti, dm e tutte le razze del faerun. Il livello dovrebbe essere 5. Inizialmente avevo in mente di fare la classica combo barbaro e ascia bipenne. Chiedo il vostro aiuto perchè è da parecchio che non gioco la 3.5 quindi sono parecchio arrugginito. Se ve lo state chiedendo SI ho letto la guida al barbaro ma mi sono confuso tra tutti i manuali citati quindi preferisco fare un post dedicato per il caso mio. Soldi da manuale e le stat sono 12,12,15,11,16,10 e il master concede uno spostamento volendo. In party siamo: stregone, chierico, guerriero, ladro. Scusate per il papiro e se serve qualche altra info basta chiedere, magari ho scordato qualcosa:) grazie a tutti 🙂
  5. Salve a tutti! Vorrei creare un druido per una nuova campagna livello 9..(sono abbastanza esperto ma un druido l’ho sempre trovato difficile e non l’ho mai fatto..) Manuali:golarion razza: ondine membri: ladro distanza, samurai, guerriero, magus, sacerdote guerriero ed io druido. stat: 14 14 16 18 10 10 (sono i tiri e gli aumenti di stat..non hanno ancora una distribuzione precisa). soldi e livello ottimizzazione: 18k e ottimizzazione consentita (odio gli incastri tra talenti e classi della 3.5 quindi regolatevi ahahaha) ruolo: più il lato incantatore che combattente. Niente compagno animale dato che penso do farmi un Ondine e di prendere il dominio dell’acqua (niente animale sia per me che non mi fa impazzire e anche un po’ per pietà del master dato che siamo 6 pg ahhahaha). Forma selvatica e incantesimi quindi! Edit: so perfettamente che la forma selvatica non è quella 3.5 tranquilli! Ora veniamo alle domande: talenti? Equip? Stat? Avevo pensato solo di comprare una cintura che mi dia +2 a due stat fisiche e nel mio caso pensavo a destrezza e costituzione..costa 10k se non erro e di comprare la fascia della saggezza (4k). A voi la parola! Grazie
  6. Ti ringrazio per l’aiuto! Non sarebbe meglio fare sag>cos>car=int>dex>for? Per aumentare la ca? C’è un modo per avere sag ai danni o per indossare armature anche da trasformato? (Ovviamente considerando i manuali a disposizione
  7. Salve a tutti! Il mio ladro è morto durante l’ultima sessione (rest in pieces ahhaha) così ho deciso di fare un druido. Manuali concessi: dm, giocatore, perfetti, faerun (talenti solo base e perfetti mentre razze su tutti quelli elencati sopra). Gruppo: abbiamo una guerriera arma a 2 mani, stregone, chierico. ruolo: pensavo di focalizzarmelo sulle trasformazioni principalmente e a seguire sugli incantesimi. (Ovviamente anche quelli “evoca”). livello di partenza: livello 5 e monete d’oro come da manuale. caratteristiche: le caratteristiche le ho tirate ma ora non le ho sotto mano..comunque non avevo nessun malus e avevo due 16 e un 14 sicuro. Ma per le caratteristiche non è un problema riesco a cavarmela da solo. veniamo alle domande: come mi consigliate di portarlo avanti? Oggetti? Talenti? Incantesimi must have? razza? Insomma aiutate un povero niubbo in questa classe a capirci qualcosa ahhahaha grazie a tutti 😊
  8. Mmh combo ladro-rodomonte non mi dispiace affatto sai? Mi conviene in effetti focalizzarmi sul corpo a corpo..male che va qualche freccia la lancio lo stesso ahahha comunque secondo voi meglio ladro-rodomonte oppure ladro-ranger? Senza classi di prestigio penso..le ho viste ma non ho trovato niente che mi stuzzichi. Cosa ne pensato quindi tra i due? E che progressione mi conviene fare? grazie mille a tutti per gli utilissimi consigli:)
  9. Ci sono parecchi combattimenti ma anche l'interpretazione non manca. Non mi piace ottimizzare solo il combattimento peró ammetto che serve..soprattutto con un team del genere danni in più fanno sempre comodo..facendo un esempio in percentuale direi che lo strutturerei 65%combattimento e un 35% ruolo.
  10. Mah un assassino no, furto ok ma non mi ci focalizzerei del tutto..più che altro una spia si..non contro i miei compagni eh..diciamo il classico ladro che riesce ad intrufolarsi nelle case altrui per prendere oggetti per andare avanti con le missioni. Senza veleni o senza uccidere a caso. Spero di essere stato abbastanza chiaro:)
  11. Salve a tutti, sono sempre io ad annoiarvi ahahah Questa volta avrei bisogno di un consiglio riguardante il ladro. Inizieremo a breve una nuova campagna e ho deciso di fare il ladro. Membri del team: barbaro, (futuro) teurgomistico ed un altro incantatore (non sa ancora se divino o arcano) Livello:4 Razza: (razza creata dal master che fondamentalmente mi da un +2 cos o dex ma che ho scelto per motivi di flavour e campagna quindi preferirei che non insistiate su questo punto hahah) Allineamento: Legale-malvagio (sempre dettato dalla razza) Manuali: base,master,perfetti Caratteristiche: 4d6 scartando il più basso. 12-16-18-16-8-8 non so ancora come distribuirli quindi vi ho riportato i tiri che ho fatto. Da aggiungere a questi tiri il +1 del livello 4 e il +2 di razza. Ambientazione: forgotten realms Fine campagna dovrebbe essere intorno al livello 18-19 dipende da come ce la giochiamo insomma. Quello che vi chiedo è come pensiate sia meglio impostare questo pg..non so se sia meglio arco o due armi..penso sia meglio arco per via dei talenti e per praticità in combattimento ma alla fine è relativo. Le statistiche sono molto buone quindi mi permetterebbe di fare parecchia roba. Inizialmente pensavo a DEX-INT-COS-SAG-FOR-CAR. Che dite? Consigli su talenti e\o oggetti da acquistare in futuro? Grazie e buona giornata a todos:D
  12. Ragazzi sto aiutando un mio amico a creare un Convocatore e non veniamo a capo su una questione. Gli attacchi naturali o con le spade. Ha intenzione di prendere un Eidolon bipede con arti per poi in futuro (se sopravvive) voleva farlo diventare angelo. L'angelo è in grado di impugnare armi ma non è specificato quanti attacchi può fare con armi e quanti con armi naturali. DETTA IN SOLDONI: SPIEGATECI PER FAVORE COME FUNZIONANO IN GENERALE GLI ATTACCHI DELL'EIDOLON. Grazie e buona giornata:D
  13. Salve a tutti sono sempre io a tediarvi con i miei personaggi ahahha. Questa volta ho creato un umano barbaro ambientazione Eberron. Abbiamo statistiche molto alte e pf massimizzati. A quanto pare il master ha il vizietto di far incontrare sfide più difficili del normale Ahahha. Comunque non sono qui a parlare di questo ma a chiedervi un consiglio sulla progressione. STATISTICHE: 20for, 16dex, 18cos, 8int, 12sag, 12car. TALENTI: presa della scimmia, marchio del passaggio (peculiarità di eberron) EQUIP: spadone gigante, arco, randello pesante, niente armatura e niente scudo, guanti della forza. MANUALI CONCESSI: tutti quelli in italiano LIVELLO E PARTY: siamo 6 giocatori di livello 2. Chierico combattente, bardo, druido(neofita), mago, ladro/guerriero. Come potete vedere saró io l'unico full combat quindi andró pesantemente su quello. Non cerco una build PP ma qualcosa di carino da interpretare. Considerate che avanzeró anche con il marchio del passaggio (per motivi di bg). Quindi un'ottimizzata generale non guasta ahahhahah. Mi piaceva costruire un barbaro tipo gatsu. Non mi piace multiclassare ma una cdp la prenderei molto volentieri anche a costo di perdere qualcosa semplicemente arricchendo il pg a livello interpretativo. Potrei tuttavia rimanere tranquillamente barbaro puro senza problemi. Scusate la lunghezza ma penso di aver detto tutto. Buonanotte e grazie a tutti
  14. Ok per concludere alla fine l'ho strutturato così: 16 FOR 10 DEX 14 COS 8 INT 12 SAG 16 CAR Tutti i punteggi ovviamente sono già comprensivi di bonus razziali (mezzelfo) Armatura pesante, spadone,mazza,scudo,Dardi da lancio. Essendo io l'unico in grado di lanciare incantesimi e anche il face del gruppo ho il CAR alto. Al secondo molto probabilmente prenderò lo stile a due mani e al 3 prenderò il giuramento di vendetta. Consigli futuri?
  15. Ok allora alla fine ho deciso di fare il paladino mezzelfo. Pensavo di incentrarlo sullo spadone dato che un tank con scudo giá lo abbiamo. Comunque porterei diverse armi: mazza,scudo,spadone e dardi (a distanza aggiungo forza..li preferisco ai giavellotti dato che costano 5rame e non pesano nulla..ne posso portare a milioni ahhaha). Ora il dubbio rimane sulle stat. Ovviamente la forza a 16 (15+1) poi le altre? Destrezza non mi serve dato che ho i dardi che applicano la forza. Costituzione mi serve perchè staró sempre in mischi. Il carisma è fondamentale portarlo a 16? Oppure va bene anche un 14? E la sagg? Se il carisma è importante ma non fondamentale (se alza solo le cd amen..li useró pochissimo gli incantesimi) preferisco un 14 a un 16. Oppure potrei dare 2 valori dispari a cos e car così al 4 li aumento. Consigli?
  16. Allora ecco cosa ho pensato: mezzelfo paladino(vengeance), foderato di armi (spadone,mazza 1h,arco,scudo,dart). edit: sono disposto a cambiare razza (no nano per motivi di campagna e no altri manuali) considerando il +2car e i due +1 del mezzelfo e considerando che la campagna non arriva oltre il 9, le stat come le metto? Che talenti mi conviene prendere (se mi conviene prenderne qualcuno)? Ti ricordo il party: guerriero spada e scudo, guerriero balestra, ladro che non combatte mai o comunque sia starebbe lontano. Non faró molto affidamento sugli incantesimi o perlomeno arrivando massimo al 9 non ne avró molti. Consigli?
  17. Prima di tutto grazie mille per la risposta molto ricca di info che mi saranno sicuramente utili. Il fighter l'avevo considerato ma avendo in team già 2 guerrieri, volevo variare un po'. Sinceramente sarei più propenso per il paladino perchè fondementalmente è si un caster MA le persone non sanno che io sono in grado di lanciare incantesimi. La maggior parte di slot li convertirei in divine smite o comunque sia i pochi incantesimi che posso lanciare saranno ovviamente lontani dagli occhi delle persone (es: cura ferite o imposizione delle mani castato dentro un dungeon). Il fighter è una classe completa che ti permette di fare qualsiasi cosa (in combattimento soprattutto) ma volevo fare altro semplicemente per sperimentare altre classi. Siamo novizi della 5e ma veterani di pathfinder e 3.5. Insomma anche per avere un quadro più completo delle capacità di ogni classe. Ora detto questo, come mi consigli strutturare il mio paladino? Mi piaceva l'idea di essere foderato di armi (tipo Gatsu di berserk anche se lui è una sorta di barbaro guerriero). Le statistiche come mi consigli di distribuirle? Razza? Talenti? Preferirei fare un paladino puro senza multiclasse. Grazie mille per l'attenzione comunque
  18. L'indecisione è parte di me purtroppo e ora mi balena in mente anche l'idea di un paladino dato che il master ha detto che la punizione divina la vede diversamente..ovvero dice che per punire il male, il nemico non debba per forza essere malvagio, basta che abbia un comportamento che ritiene sia "malvagio". Per esempio se un popolano sta nascondendo un ricercato e il popolano non è malvagio, io potrei usare punire il male. Datemi qualche idea per favore!
  19. Salve sono sempre io a disturbarvi! Questa volta si tratta del barbaro. Stiamo per iniziare una campagna di 5edizione e sto dando una letta alle classi e razze. Le statistiche le prendiamo con 27punti. Il primo dubbio è sulla razza.. conviene umano (il master ha abolito l'umani standard e concede solo la variante) per il talento OPPURE mezzorco per il +2for +1cos e i vari privilegi? Le statistiche avevo pensato a: mezzorco: 14,14,15,8,10,10 (16,14,16,8,10,10) umano: 15,14,13,10,10,10 (16,14,14,10,10,10) in party abbiamo: guerriero tank, guerriero balestriere, ladro. Considerate che la magia è molto rara e malvista quindi per questo ho preferito evitare un incantatore sia divino che arcano . Ah partiamo da livello 1 e finiamo la campagna intorno all'8 o 9. il mio barbaro avrà diverse armi: arco,spadone,spada lunga,scudo e foderato di DART (1d4 danni a distanza e ci metto anche la forza) Al terzo livello prenderó il percorso totemico ma se il master me lo concede prenderó quello de drago. Che dite? Qualche consiglio particolare?
  20. Mmh non male. Quando avró il materiale sotto mano mi studio la cosa. Volendo rimanere sul ranger elfo (perchè ammettiamolo, a livello di flavour è qualcosa di troppo figo) stavo pensando di prendere un livello da guerriero in modo da prendere lo stile con 2 armi per poi proseguire come ranger e prendere lo stile con l'arco. Statistica predonaminante ovviamente la destrezza seguita do costituzione e saggezza. Che ne dite?
  21. Guarda il chierico l'avevo escluso per 2 motivi: 1)non rispecchia il mio ideale di personaggio. Non riesco ad impersonificarmi. 2)la magia è vista in modo particolare nel nostro mondo quindi non è consueto/ben vista la magia (post apocalittico dove la gente crede che la magia sia stata la causa e dove essa è poco diffusa) Proponete qualche build/spunto per aiutarmi in questa ardua scelta! Ovviamente grazie mille per le risposte!
  22. scusa per il ritardo ahaahah non male come disposizione! Tuttavia l'indecisione regna sovrana in me! Ora sono indeciso in TUTTO. L'unica certezza che ho è che voglio fare un combattente in mischia. Sono nel baratro totale. Ricordo che in gruppo siamo: Mago, ladro artificiere, guerriero con scudo con annesso stile di combattimento. Voi cosa consigliate? cosa potrebbe mancare? Arma a due mani o 2 armi? destrezza o forza?? dannazione sono nel baratro.
  23. Ok allora confermo l'elfo ranger. Le statistiche? Da quello che ho capito dobbiamo segliere se tirarle oppure attenerci a ció che dice il manuale (27punti e non si puó acquistare un valore sopra al 15 se non erro). Come mi consigliate metterle?
  24. Salve a tutti sono nuovo della 5e e chiedo consiglio a voi esperti per un'idea di persoanggio. Il concept é questo (riassunto fino all'osso): elfo orfano viene comprato da coppia di finti nobili. Dopo mesi di schiavitù e abusi vengo a scoprire dell'esistenza di una botola segreta con dentro i veri nobili della casa. Mi ribello e uccido quei 2 finti nobili con 2 coltellacci. Vengo imprigionato e successivamente liberato di nascosto grazie alle conoscenze dei 2 che ho salvato. Vengo scortato segretamente di fuori dove mi attende un fagotto con dentro viveri e soldi. E inizia l'avventura. caratterialmente il mio elfo è un ribelle, uno che ne ha vissute troppe per lasciare che i potenti sopravvivano. Se sei debole, la vita avrà il sopravvento e allora meriti di morire. Non c'è posto per i deboli, per coloro che hanno paura e che aspettano gli altri per sistemare le cose (ovviamente non generalizzo.. non sono anarchico e non sono neanche spietato.. non mi metto a uccidere a caso. Semmai non aiuto ahhaha). il dilemma è che sono seriamente indeciso se farlo ranger o barbaro. Il fascino dell'elfo ranger è totale ma la figaggine del barbaro con 2 armi pure. Cosa dite? Non ho statiche e l'ambientazione è inventata dal master. I membri sono: Mago,guerriero con scudo, ladro artificiere, io. grazie mille per l'attenzione!:) EDIT: ovviamente motiverei la classe. Una volta uscito di prigione motiverei il fatto di essere barbaro o di essere un ranger. Essendo un solitario sarei molto sulla sopravvivenza e lavori occasionali tipo il mercenario.
  25. e poi io la penso così: non prendo voglio prendere livelli da classi solo perchè "mi da questo". Io penso che la frase non debba essere "prendo un livello da warblade così ho X manovre" ma bensì "durante la campagna ho conosciuto un tizio con uno strano stile di combattimento e me la sono fatta insegnare"..ovviamente c'é chi la penserà in un altro modo e nessuno giudica per carità. Quindi inutile soffermarsi sulle decisioni di background o altro..COMUNQUE grazie veramente a tutti per gli ottimi consigli;)
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.