Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Somninauts e The Weathered Well

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Le Prime Foto dal Set del Film di D&D

Sono state diffuse le prime foto dal castello dove stanno venendo effettuate le prime riprese del film di D&D.

Read more...

Arcanisti di Strixhaven

La WotC ha rilasciato l'Arcani Rivelati di Giugno 2021, nel quale possiamo trovare delle nuove sottoclassi arcane, legate all'ambientazione di Strixhaven di Magic The Gathering, di cui è uscito da poco un set di carte.

Read more...

Annunciati I Nuovi Piani della WotC per la Localizzazione di D&D

D&D tornerà in Italia tramite le nuove localizzazioni organizzate dalla WotC dopo che aveva ripreso in mano le licenze di traduzione qualche mese fa.

Read more...

Progetta Le Tue Avventure #2: I Primi Passi

Eccovi il secondo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hedras



Hedras è alto poco più di 6 piedi ed ha un fisico asciutto, dalla muscolatura tonica e definita. Ogni giorno dopo la meditazione allena il suo corpo per le fatiche della vita. La sua pelle è chiarissima e rovinata, molti tatuaggi disegnano sul suo corpo un omaggio a Silvanus e alla natura, racchiusi in un unico intricato disegno. Il volto è percorso da grinze e rughe, nonostante sia lontano dalla vecchiaia, e quasi sempre è coperto da una tintura biancastra con un solo punto rosso in mezzo alla fronte. Gli occhi sono di un blu profondo e sembrano due pozzi di oscurità nella pallida maschera del viso. I capelli sono lunghi, poco curati e raccolti in varie ciocche e trecce legate da foglie di canniccio e ornate di piccoli ossi di legno. La particolarità della sua chioma è il colore, un bianco cinereo dovuto ai miasmi della palude prima della purificazione.
A volte quando medita per entrare in comunione con la natura Hedras si denuda per avere un contatto più diretto, i suoi stessi compagni a volte lo hanno scambiato per uno spettro i quei casi.
Ciò che era un tempo l'aspetto di Hedras è scomparso dopo il rituale della natura, dal colore dei capelli, alla sua pelle, alla sua bellezza. Quando si vede costretto ad uscire dalla sua palude per andare nei centri abitati crea sempre un certo sconcerto per la sua presenza spettrale e quasi eterea.
Quando si trova nei suoi territori e vaga per controllare che l'equilibrio naturale si autopreservi è solito viaggiare con solo dei sandali ai piedi e un paio di pantaloni logori, spesso accompagnandosi con un bastone raccolto da terra.
Quando invece si equipaggia per intervenire là dove l'equilibrio è stato infranto, usa mettersi vestiti semplici e pratici su cui indossa un'armatura di cuoio. Imbraccia il suo scudo ligneo e la sua mazza dalla testa in pietra. Stivali alti fino al ginocchio e ben stretti intorno alle gambe. I suoi vestiti sono di un verde marcescente, mentre l'armatura è color sabbia.
In un pratico zaino, sempre verde, porta i suoi effetti personali, mentre legate alla cintura ha diversi sacchetti dove tiene i suoi componenti, e campioni.
Appeso al collo un semplice ciondolo con l'emblema dell' Enclave Smeraldo.

Photo Information for Hedras


Recommended Comments

There are no comments to display.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.