Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...
  • entries
    19
  • comments
    16
  • views
    1.0k

Revisione prima parte


Strikeiron

182 views

E' un piccolissimo passo in avanti, ma ho revisionato e modificato la prima parte. Un po' perché mi sono accorto che c'erano delle cose che non "tenevano" ed un po' perché mi mancavano all'appello un sacco di divinità, assieme al fatto che adoro trovare correlazioni fantasiose o giustificazioni strane del reale. In particolare quella di Calu che diventa compagno di Northia è stata dettata da un'ispirazione improvvisa. Una di quelle improvvisazioni che mi prendono in mezzo ad una giornata... l'idea mi piaceva e l'ho integrata. Tutto qui.

Questo anche per dire che man mano rivedrò tutto quanto, conservando l'intelaiatura originale, ma aggiungendo e modificando alcune cosucce. Perché alla fine intendo proprio avere un "serio" trattato di mitologia :rolleyes:

In più c'è un'altra cosa: l'ultima parte va a scoprire gran parte delle idee che reggono tutto il sistema. Ritengo che il sistema debba quindi essere veramente solido per supportare ciò che verrà. Ai lettori l'ardua sentenza.

0 Comments


Recommended Comments

There are no comments to display.

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.