• inserzioni
    21
  • commenti
    4
  • visualizzati
    2.701

Classe core: Mago

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Aurelio90

247 visualizzazioni

Gli amanti dei maghi di D&D si troveranno quasi costretti ad apprezzare le nuove capacità del mago di Pathfinder!


Poiché il suo BAB è scarso, il suo DV è d6. Esatto, d6, perché a Pathfinder non esiste più il d4.

La sua lista di abilità di classe, la sua capacità di lanciare incantesimi e i talenti bonus non vengono alterati, ma ottiene due nuove capacità.

La prima è "legame arcano". Al 1° livello sceglie uno dei seguenti legami:

  1. Il primo è il famiglio. Agisce come il famiglio di D&D eccetto che la perdita del famiglio NON comporta una penalità in PE. Esatto, se il Narratore decide "casualmente" di far piovere uno sparviero sul vostro famiglio topo e di trasformarlo in un pasto gratis, non perderete i PE guadagnati tanto duramente e dovrete attendere solo una settimana anziché "un anno e un giorno". L'unica stonatura è che per riavere un famiglio bisogna pagare 200 mo per livello da mago.. un mago di 10° livello non spenderà 2000 mo almeno che non abbia Famiglio Migliorato.
  2. Nel secondo caso, invece, ci leghiamo ad un oggetto. L'oggetto in questione permette di lanciare una volta al giorno un qualsiasi incantesimo del grimorio del mago (anche se non è stato preparato per quel giorno), e se il mago è di livello uguale o superiore ai requisiti di alcuni talenti di creazione magica può trasformare in maniera gratuita l'oggetto legato in un oggetto magico. Per esempio, un mago di almeno 5° livello che abbia scelto come legame una bacchetta può ora usarla come una bacchetta magica usando le stesse regole per le bacchette magiche, con l'eccezione che essa si ricarica automaticamente ogni giorno e si può decidere quale incantesimo infondervi quando si preparano l'incantesimi. Tuttavia questo privilegio non è senza fregature; l'incantatore è costretto ad impugnare o indossare l'oggetto in questione, poiché senza di esso dovrebbe effettuare prove di concentrazione per lanciare l'incantesimo. Se poi viene perduto o distrutto, come per il famiglio bisogna attendere una settimana per poter spendere 200 mo/livello da mago per riottenerlo.

 

Un'altro cambiamento sostanziale del mago riguarda la specializzazione in una scuola arcana.

In D&D il mago specialista selezionava una scuola di magia, e da essa poteva lanciare un incantesimo di quella scuola in più per slot. Tuttavia doveva rinunciare per sempre ad altre due scuole di magia. Divinazione non poteva essere scelta come scuola proibita, ma un mago divinatore rinunciava ad una sola scuola.

Il mago specialista di Pathfinder agisce invece in  maniera diversa: la scuola di magia scelta non solo conferisce incantesimi aggiuntivi, ma anche capacità extra che influenzano gli incantesimi della scuola scelta. Per quanto riguarda le scuole proibite esse non vengono perdute, ma per preparare un incantesimo della scuola proibita occupa due slot dello stesso livello, e si subisce penalità -4 per le prove di creazione magica se l'oggetto fa parte di una scuola di magia proibita. Divinazione può essere scelta come scuola proibita, ma un mago divinatore deve scegliere due scuole di magie come tutti gli altri maghi specialisti.

I maghi generici si considerano "specialisti" della scuola universale. Questo tipo di mago non ha scuole proibite, ma non riceve incantesimi bonus della scuola "universale". Tuttavia le due capacità che ottengono non sono niente male; il primo permette attacchi in mischia con le armi con una distanza massima di 9 m, mentre agli alti livelli può applicare un talento di metamagia ad un incantesimo che si sta lanciando senza alterare il tempo di lancio o lo slot incantesimo.


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


0 Commenti


Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora