Vai al contenuto

r083r70

Ordine del Drago
  • Conteggio contenuto

    71
  • Registrato

  • Ultima attività

Informazioni su r083r70

  • Rango
    Prescelto
  • Compleanno 16/11/1993

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Dopo aver messo via il mio stocco rimango con le braccia conserte al petto e guardando l'animale dall'alto al basso dico: E dicci Sgrinfio da dove venite tu ed i tuoi amici? Vivete qua vicino da soli?
  2. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Lo scontro sembra concluso, guardandomi attorno vedo Mimnir ferito e chiedo a Odiv di andare verso lui e la sergente, mentre io guido gli altri soldati verso il furetto in modo da accerchiarlo. Con un calcio allontano anche il suo bastone armato. Poi chiamo Jebeddo che ancora sembra nascondersi nel fitto della foresta. Vieni fuori e dammi una mano a far parlare questo furetto. Poi abbasso lo sguardo verso l'animale. Perché tu puoi parlare vero? Proprio un furetto interessante. Preparati perché abbiamo alcune domande per te. Infine chiedo ai due soldati rimasti con me se qualcuno ha della corda per legare le zampe dell'animale.
  3. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Una volta colpito il serpente con un centro pieno, sfuggo di un soffio all'attacco del furetto anche grazie ad una leggera fortuna. Poi l'arrivo degli altri soldati a darmi man forte ci mette in una schiacciante superiorità numerica. Lascio quindi il mio arco ed in un sol gesto levo il mio stocco puntandolo contro l'animale. Meglio se ti arrendi se non vuoi fare la fine del tuo amico. Dico con un mezzo sorriso sul viso. Quindi rimango con la mia arma tra me e l'animale.
  4. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Sfrutto immediatamente la situazione che si viene a creare con i nemici distratti da Mimnir. Mi avvicino di un passo al limite della foresta, punto la mia freccia contro il serpente, espiro e scaglio. Poi abbasso l'arco aspettandomi un colpo a segno.
  5. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Io preparo arco e freccie e guido gli altri attraverso un sentiero che eviti tutti gli ostacoli sul percorso. Poi indico alla sergente ed i due soldati un sentiero che per aggirare i nemici in silenzio e mi preparo in una posizione di vantaggio puntando la mia prima freccia.
  6. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Un furetto, una capra ed un serpente. Dico immaginandomi la scena descritta da Jebeddo. Poi mi giro verso Mimnir: Okay, a me va bene. Ma puntiamo ad ucciderli o cerchiamo di catturne almeno uno vivo? E facciamo in fretta potrebbe anche esserci qualcun altro nei dintorni.
  7. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Tra gli alberi non riesco a scorgere l'origine di quelle voci. Poi vedo Mimnir che è quasi pronto per un attacco, quindi gli metto una mano sul metto per farli cenno di fermarsi e gli indico il terreno di fronte a noi. Poi sussurando spiego a tutti la situazione: Vedete davanti a noi? Ci sono foglie e rami che potrebbero rivelare la nostra presenza. Dobbiamo essere cauti e passare in silenzio, ma prima decidiamo un piano di azione. Mi metto una mano sul mento mentre rifletto ad un piano, non che mi ritanga adatto a creare strategie ma voglio sempre dire la mia. Se abbiamo una superiorità numerica forse è bene sfruttarla attaccando in un piccolo gruppo e poi far arrivare gli altri quando i nostri nemici hanno già ingaggiato contro i primi.
  8. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Siamo partiti da poco quando il primo imprevisto ci coglie sul nostro percorso, delle voci giungono dalla porzione di bosco davanti a noi. Faccio a tutti segno di stare calmi ed in silenzio; poi estraggo il mio arco e cerco di guardare tra le piante per captare qualcosa.
  9. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Dopo essercene andati dal tempio e diretti nei nostri alloggi ne approfitto per tastare la comodità di un letto, giusto stamattina mi sono svegliato in una foresta ed è probabile che per un po' di tempo non avrò questa più questa possibilità. Passa poco tempo e rivediamo con la sergente, con dei compagni che lei presenta per tutti noi, faccio un segno di accenno ed ascolto le sue parole. Entrambe le idee mi paio valide. Se abbiamo un esperto della foresta, credo che dovremmo approfitarne. Magari possiamo catturare qualche altro animale parlante e scoprire di più su quel Silka di cui ci ha parlato la ragazza al tempio. Può essere rischioso, ma avremmo il vantaggio di agire per primi e su un terreno che qualcuno di noi conosce abbastanza. Andare nel nord nella foresta potrebbe significare inoltrarsi in essa e essere pericoloso se nessuno conosce bene come muoversi; noi l'abbiamo già provato sulla nostra pelle. Finisco l'ultima frase guardando in particolare Jebeddo.
  10. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Faccio un cenno di consenso alla sergente ed attendo insieme a Jebeddo.
  11. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Alla sergente
  12. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Dopo aver sentito tutte le parole della ragazza mi giro verso Jebeddo e gli dico: Lupi che usano incantesimi? Ho capito bene? Comunque non mi pare il caso di disturbare ancora la gente di questo posto. Mi giro verso il sergente: Serebbe possibile vedere una mappa di tutti i dintorni che comprenda i villaggi degli attacchi. Magari possiamo riuscire ad individuare qualche punto interessante e poi dobbiamo prepararci per prossimi probabili attacchi da altre parti. Poi mi avvicino ad un banco dell'offerte del tempio e lascio le monete trovate a Pendle.
  13. r083r70

    I Banditi di Wealdath - TdG

    Sentite le loro parole iniziali mi faccio avanti con una domanda più specifica: Tra gli animali che vi hanno attaccato c'erano anche cervi e cinghiali? E lupi? E nessuno di loro ha mostrato la minima pietà o un po' di risentimento?
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.