Vai al contenuto

Asteroid

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    1.451
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    1

Asteroid ha vinto il 22 Aprile 2013

I contenuti di Asteroid hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su Asteroid

  • Rango
    Campione
  • Compleanno 17/12/1987

Informazioni Profilo

  • GdR preferiti
    D&D
  • Occupazione
    Studente Universitario
  • Interessi
    Gioco di Ruolo

Visitatori recenti del profilo

Il blocco visitatori recenti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Appoggio quello che dice Miira... sarebbe meglio evitare uno scontro anche perchè non sappiamo come andrà contro Victur... Se dovremo incrociare le spade oppure no.
  2. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Miei Lord... Lord Herlan... vorrei anche io fare una proposta. L'esercito di Wolkonsoid è diretto a questo crocevia con l'idea di difenderlo per la sua posizione strategica. Non sappiamo quanti uomini sta impiegando... non sappiamo neppure quali strutture belliche impiegherà, catapulte, torri... Potremmo comportarci in questo modo. Tutti insieme ci avviciniamo alla zona del crocevia e solo dopo aver valutato il numero degli uomini di Volkonsoid decidiamo cosa fare. Attaccare tutti insieme o dividerci. La prima possibilità cioè attaccare tutti insieme è da tenere in considerazione solo se c'è effettiva possibilità di vittoria. Altrimenti, è meglio dividerci. Una parte di noi andrà ad occuparsi della faccenda diplomatica e una parte resterà nei pressi del crocevia per fare rapporto sulle loro perdite, posizioni... Grazie per avermi lasciato esporre la mia idea.
  3. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Il centauro? Il centauro è qui? Tiro un respiro forte. Che sta succedendo? Ascolto le voci delle due donne. Che devo fare? Mi guardo mentre i secondi scorrono e alla fine decido di andare dalla seconda voce... aiutami.
  4. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Resto completamente a bocca aperta di fronte all'inspiegabile bosco e riprendo l'uso della parola solo quando l'essere incappucciato richiede la mia attenzione. Da cosa starei fuggendo? Da una festa da ballo? Guardo la figura cercando di capirne meglio i dettagli. Quale aiuto puoi offrirmi e perchè ne avrei bisogno? Quando la mano ossuta sbuca dalle vesti noto la runa rossa. Non la riconosco... Torno a concentrarmi sulla figura. Chi sei?
  5. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster La musica aleggia leggera nella sala da ballo. Guardo le luci, i vestiti... le persone ballare.... mi alzo dalla sedia ed inizio a passeggiare tra i tavoli, sorridendo di tanto in tanto ai diversi commensali. Poi i miei occhi si posano su Herlan e sulla sua giovane sposa. Un matrimonio combinato... si vede chiaramente. Anche Lord Herlan è sceso ad un compromesso... Distolgo lo sguardo dalla coppia di sposi, saluto Kala e gli altri e poi continuo a camminare fino a quando una voce cattura la mia attenzione. Inizio a camminare verso l'arco. So di esserlo ed è per questo che sto venendo da te.... In che guaio mi andrò a cacciare...
  6. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Ascolto la parola dell'elfa e una volta che ha terminato di esporre la situazione decido infine di parlare. Ma... lei sta bene? Giusto? La pedita del corno ha delle conseguenze? Oppure è una parte... diciamo superflua? E poi... come ha fatto a cadere dalle scale... nella sua situazione non avrebbe scelto le scale per arrivare al piano di sotto... appena è possibile mi permetta di parlarle...
  7. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Appena giro la ragazza sulla schiena scoppia a piangere. Cerca di resistere... il peggio è passato. Tranquilla. Dai.. Prendo un fazzoletto per pulirgli il volto dal sangue e per tamponargli la fronte. Cerco di capire come ha fatto a cadere dalle scale... con quella sedia non poteva usarle... che qualcuno l'abbia spinta? Da terra sollevo la testa appena sento qualcuno arrivare. Io? I miei occhi si incrociano con quelli della guardia. Io sono accorso esattamente come te per aiutarla. Anzi... invece di stare a fare congetture chiama un chierico... sollevarla da terra senza un sostegno rigido potrebbe essere pericoloso. Poi torno a guardare la ragazza.
  8. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Il rumore improvviso mi incuriosice e mi avvicino alla sua fonte. Una volta sul posto vedo Cala a terra con la sua sedia frantumata. Cala... Cala... mi abbasso per accertarmi delle condizioni della ragazza. Stai bene? Cerco di girare il corpo della ragazza in modo di farla stare sulla schiena cercando di muoverla il meno possibile.
  9. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Essere Lord... deve essere difficile... soprattutto se devi essere il lord di una terra a cui non appartieni... Conosco la vostra storia e posso immaginare quanto soffriate... mi dispiace. Anche i bardi a volte nelle loro storie narrano del peso della corona... Sorrido. Non vi preoccupate per me. Non sto chiedendo compiti da svolgere... ho semplicemente riferito che sono di valang... visto che colui che ha orchestrato tutto viene dalle mie terre. Non vi preoccupate... tengo parecchio alla mia vita... A presto. Saluto l'uomo.
  10. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Tranquillizzo Reika per gli effetti del suo pugno. Non ti preoccupare, non sono così fragile. Sorrido alla ragazza. Ascolto con attenzione la strega parlare. Uno di Valang...io sono di Valang... ma non conosco l'arte della magia. Mi metto a vostra disposizione... Herlan... ehm volevo dire Lord Herlan.
  11. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster @Master
  12. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Vedendo il soldato in difficoltà decido di partecipare al combattimento caricando il nemico vicino la fontana. Probabilmente sarà un soldato del castello... uno di quelli di guardia... Osservo la sua arma... o almeno spero.
  13. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Il suono della lama che strappa i miei vestiti mi fa temere il peggio. L'uomo si accascia ai miei piedi e immediatamente controllo la mia situazione. Tiro un sospiro di sollievo. Calcio il cadavere in modo da ruotarlo sulla schiena. Con la spada gli taglio la giugolare lasciando che il sangue coli. Tanto per stare tranquilli. Poi inizio a perquisirlo. Chi sarà il tuo mandante. Frugo nelle sue tasche, controllo le sue mani liberandole evenutalmente da guanti e cerco sul suo corpo segni che possano farmi capire qualcosa da questa situazione. Non posso trattenermi a lungo... sollevo lo sguardo verso il giardino interno. Devo andare. @Master
  14. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Eccolo! L'assassino mi si para davanti costringendomi nella galleria... Maledetto. Dico a denti stretti mentre osservo l'uomo e la sua arma. Un pugnale. Corro verso il nemico sguainando la spada. @Master
  15. Asteroid

    Un racconto tra le nevi

    Caster Respiro profondamente. Dopo essermi guardato intorno per scongiurare possibili attacchi improvvisi alle spalle, con la spada sguaianata entro dalla porticina aperta. @Master
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.