Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
  • inserzioni
    22
  • commenti
    94
  • visualizzati
    559

6 Nimmt! Un gioco per tutti

Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0
Jalavier

55 visualizzazioni

Si avvicinano le feste natalizie, le famiglie si ritrovano in gruppi numerosi per luculliani banchetti, scambio di doni e saluti vari. Spesso ci scappa anche la tombola o un altro gioco per passare il tempo e quindi ho pensato di presentarvi (se già non lo conoscete) 6 Nimmt!, un facile gioco di carte che vi farà divertire tutti insieme, dal nonno ai bambini.

6nimmtboxuo1.jpg

Autore: Wolfgang Kramer

Lingua: indipendente dalla lingua

Giocatori: 2 - 10

Durata di 1 partita: 30 – 60 minuti

Prezzo indicativo: 5-10€

All’interno della scatola oltre al regolamento troverete 104 carte numerate da 1 a 104 e su ognuna di esse vi sono rappresentate 1 o più teste di toro stilizzate. Queste teste rappresentano punti negativi che dovremo cercare di non accumulare durante il gioco, perché qui vince che ne ha di meno a fine partita.

La preparazione è rapidissima. Si mescolano le carte, se ne mettono 4 al centro del tavolo che saranno l’inizio delle 4 file su cui si gioca, se ne distribuiscono 10 ad ogni giocatore. Se si gioca in meno di dieci rimarranno delle carte che non saranno utilizzate in questa mano.

Ogni giocatore sceglierà una carta fra quelle ricevute e senza farla vedere la poserà coperta sul tavolo. Appena tutti avranno fatto questo si girano contemporaneamente le carte e le si aggiunge alle file al centro del tavolo rispettando le 2 seguenti regole: si parte dalla carta più bassa giocata, si attaccano al numero più vicino e sempre in maniera ascendente.

Ogni fila può contenere un massimo di 5 carte, se un giocatore dovrebbe attaccare la sesta invece prende le carte della fila (che gli varranno i punti negativi di cui sopra) e mette la sesta come prima della nuova fila.

“E se la mia carta non posso attaccarla perché è più bassa di quelle delle 4 file?”

Ottima domanda! Se giochiamo una carta più bassa delle ultime sulle file siamo obbligati a prenderci una fila di carte e mettere la nostra a iniziare la nuova. Apparentemente sembra molto svantaggioso fare ciò, in realtà una giocata del genere al momento giusto ci può far vincere. Se abbiamo file molto piene con carte con tante teste di toro (ce ne sono da 1 ma anche da 7!) e rischiamo di mangiare lo stesso, è molto meglio giocare bassissimo per scegliere quale fila raccogliere, accumulando meno punti possibili. Oltre a questo spesso si scombinano i piani degli altri giocatori, che magari erano tranquilli e si ritrovano a piazzare la carta giocata da sesta nella riga più grassa.

La partita termina appena un giocatore arriva a 66 punti. Vince chi ne ha di meno.

Un esempio di gioco:

230px6nimmtqt7.jpg

Ipotizziamo una partita a 3 giocatori. Le carte che giocano sono 27, 56 , 95. Il 27 va sul 25 (inferiore più vicina), il 56 sul 55 (inferiore più vicina, anche il 27 è inferiore e potremmo attaccarci ma bisogna sempre andare sulla più vicina) e il 95 sul 94. Nessuno mangia ma ora abbiamo 5 carte nella prima fila, 4 nella seconda, 5 nella terza e quarta. Il rischio di mangiare è molto alto e il primo giocatore decide di giocare l’uno, il secondo il 57 (ce ne sta ancora 1 dopo il 56, quindi non si mangia), il terzo non ha carte che si attaccano senza mangiare e quindi anche lui gioca basso, un 12. Cosa succede? Per prima agisce la carta 1, quindi il giocatore 1 decide di raccogliere la fila 2 (quella che termina con il 56) perché “se devo mangiare, che mangino anche gli altri!”. A questo punto si attacca la 12 del giocatore 3 che va sull’inferiore più vicina, ovvero l’1. A questo punto tocca al sicuro 57 del giocatore 2… ma il 56 non c’è più, l’inferiore più bassa è diventata il 26 la cui fila contiene già 5 carte e quindi il giocatore 2 raccoglie anche lui.

Questo gioco esiste anche in versione “plus” dove ci sono anche le carte con lo zero e il regolamento è modificato, inoltre è anche conosciuto come “sei” ed è disponibile in edizione Dal Negro (sempre con il regolamento leggermente diverso).


Accedi per seguirlo  
Che mi seguono 0


4 Commenti


grandissimo gioco :D l'ho appena comprato ( giusto ieri) al Gamecon di Napoli :D dopo averlo provato solo 1 volta! è piaciuto subito a tutti i miei amici :D e si preannunciano grandi giocate :D ehehhe

lo consiglio anche io è divertentissimo e veloce veloce da preparare

Condividi questo commento


Link al commento

Mi fa molto piacere il tuo commento, conferma tutto quello che penso di 6 Nimmt!

Io lo proposi una sera in cui eravamo 5 coppie a cena di cui le ragazze non avevano mai giocato qualcosa al di là della classica briscola, piacque a tutti, tanto che un altro lo comprò subito

Condividi questo commento


Link al commento

Mi fa piacere che ti sia divertita giocandoci ieri. E' davvero da gruppi "eterogenei". Chiunque l'ha provato, si è divertito :-)

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account e registrati nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora