Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Risultati per i tag 'Ambientazione'.

  • Ricerca tramite tag

    Separa i tag con le virgole.
  • Ricerca tramite autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Dragons’ Lair Community
    • Dragons’ Lair
    • Mi presento
    • Organizzazione eventi
    • Disegni e Illustrazioni
    • Cerco master/giocatori
  • Giochi di Ruolo
    • Discussioni GdR Generiche
    • Dungeons & Dragons
    • Pathfinder
    • Altri GdR
    • House rules e progetti
  • Giochi da tavolo
    • Magic: the Gathering
    • Giochi di miniature
    • Giochi di società
  • L'angolo del Gioco
    • Play by Chat
    • Play by Forum
  • Altri argomenti
    • Libri, fumetti e animazione
    • Cinema, TV e musica
    • Videogiochi e Informatica
    • Mercatino
    • Off Topic
  • Discussioni in Il mercante di Dawnstar
  • Discussioni in Il Lamento della Foresta
  • Forum 1 in Karsus Avatar - club di test
  • Discussioni in Hell's Rebels - Ovvero contro le forze infernali del Cheliax
  • Discussioni in Shattered Star
  • Discussioni in La Pietra Eretta - Nuove Reclute

Blog

Nessun risultato

Nessun risultato

Categorie

  • D&D 5a Edizione
    • Background
  • D&D 4a Edizione
    • Schede
  • D&D 3a Edizione e 3.5
    • Avventure
    • Classi
    • PG/PnG
    • Mostri
    • Schede
  • AD&D
  • Pathfinder
  • Cyberpunk 2020
  • Dimensioni
  • La Notte Eterna
  • GdR Vari
  • Mappe
  • Varie
  • Contest
  • File in Il Lamento della Foresta
  • File in Karsus Avatar - club di test
  • File in Hell's Rebels - Ovvero contro le forze infernali del Cheliax
  • File in Il mercante di Dawnstar
  • File in Shattered Star
  • File in La Pietra Eretta - Nuove Reclute

Calendari

  • Calendar Community
  • Calendario Eventi

Categorie

  • News
  • Articoli
  • Recensioni
  • Community

Categorie

  • dlair

Trovato 587 risultati

  1. Ambientazione Briciole di creatività

    Girovagando per il forum di "Giant in the Playground" mi sono imbattutto in questa discussione, in cui ognuno posta una piccola idea o spunto, tutte liberamente copiabili. Ce ne sono parecchie interessanti (consiglio di leggere la discussione originale), quindi ho pensato di fare cosa gradita a tutti proponendo lo stesso "trucco". Poche semplici regole: non fate riferimento a gdr specifici... e, se possibile, mettete anche qualcosa di non-fantasy. se possibile evitate "muri-di-testo"; tranne rari casi, 10-20 righe dovrebbero essere più che sufficenti anche per le idee più complesse. una sola idea per commento (e ricordatevi di aspettare almeno 24 ore prima di postare un nuovo commento, se nel frattempo non l'ha fatto nessun'altro). se l'idea di un'altro utente non vi piace, tenetevelo per voi; potete, però, proporre una modifica o espansione all'idea originale. una volta postata, un'idea diventa di tutti, chiunque può usarla nelle proprie campagne apportandogli tutte le modifiche che vuole; l'unica cosa proibita è presentare come propria l'idea (non modificata) di un'altro e farci soldi. Ogni razza di questo mondo fantasy è divisa in due sottorazze: una civilizzata e pacifica (giocabile), e una primitiva e ferale (non giocabile).
  2. Idea che avevo letto tempo fa (non ricordo dove) e che secondo me può diventare qualcosa di interessante. Il mondo è una versione alternativa del nostro che ha seguito esattamente gli stessi avvenimenti tranne per uno: non esiste (e non esisterà) la polvere da sparo. Da qui si possono creare numerose ucronie (ad esempio gli europei si sarebbero imposti anche senza la polvere da sparo), ma la mia preferita in assoluto è la seconda guerra mondiale con spade ed armature.
  3. Supporti di Gioco Immagini

    Salve. Per caso sapete un sito dove pubblicano immagini per i giochi di ruolo fantasy?
  4. Cerco qualche buon anima che mi dia una mano a finire questo progetto che ho iniziato tempo fa, per chiunque interessato condivideró poi i documenti google con tutto il necessario ecc grazie in anticipo Edit: dimenticavo, è per 3.5, e diciamo gia abbastanza sviluppata, nel senso di circa una ventina di classi fra base e cdp gia fatte
  5. Sto sviluppando un ambientazione per la 3.5 a tema final fantasy vorrei sapere se ci fosse qualche buon anima disposta con calma e tempo ovviamente a darmi una mano nell'ideare le ultime cose/abilità di classi/incantesimi ecc in più un occhio esterno che possa dare una controllata e ribilanciata in caso di necessitá fa decisamente piacere https://docs.google.com/document/d/1jQcBZojUlTInjfUi4AIu6euY9dcontylhll0TqL8XrU (Link prima versione, con sviste e tutto ma più cose) https://docs.google.com/document/d/1ucWkwqaxjDpLXCIah-fiBYwx9a5QJ0ofMuukxmAhvDk (Link alla versione aggiornata, ancora in sviluppo) Grazie a tutti quelli che dedicheranno qualche minuto a questo mio progetto. Se ci sono problemi con i link fatemi sapere, Grazie
  6. Ciao a tutti ragazzi, come al solito chiedo i vostri pareri da players e da masters. Prefazione: Sto scrivendo una piccola ambientazione ispirato da dark souls, symbaroum e la serie vikings. Un paio di navi viaggiano e approdano su una terra che cominceranno a colonizzare, non sapendo che vi sono altre popolazioni, rovine di un' epoca ben più avanzata rispetto ai coloni (tipo vichinghi e crociati) e terribili aberrazioni provenienti da chissàdove. Ora...la mia idea era quella che questa popolazione di barbari/colonizzatori creda in una manciata di dei, tutti umani che proteggono i confini della terra (terra piatta, delimitata da qualcosa tipo colonne di ercole) dagli attacchi di determinate creature che vorrebbero il potere sull' uomo. Dagli scontri di queste creature (fisicamente parlando) sprizzano delle scintille che cadendo sulla terraferma hanno creato l'uomo e le altre razze presenti. Come "scheletro" per quanto riguarda divinità e creazione funziona? Non è nulla di ultra complesso, ma è la prima cosetta che voglio scrivere da me. Qualsiasi critico e consiglio e miglioria e sviluppo e tutto quanto è ben accetto. Grazie.
  7. Ambientazione Avventura Nordica

    Ciao a tutti ragazzi! Volevo chiedervi qualche consiglio riguardo l'avventura che vivrà il mio party a breve. Il gruppo si sta dirigendo a Nord, in un isola abitata da delle sorta di tribù vichinghe che venerano dei ispirati a Odino, Loki, etc.. Vorrei far vivere al gruppo alcune vicende ispirate a leggende nordiche, tuttavia non sono molto preparato sull'argomento. Ci sono avventure già fatte da cui prendere spunto, oppure potreste darmi qualche consiglio? Grazie mille a chiunque mi risponda!
  8. Ambientazione Storia di Vecna

    Salve gente qualcuno può illuminarmi sul dio Vecna , dalle sue origini a più o meno tutto quello che c'è da sapere . On line trovo nozioni sparse nulla di concreto .. Danza propiziatoria del 20 naturale per tutti quelli che rispondono
  9. Ambientazione Orcus e gli orchi

    Salve avventurieri, le mie domande richiedono una premessa. Sto costruendo una mia ambientazione, ci lavoro su ormai da qualche anno. Questo per due motivi: il primo è che quando inizialmente ci siamo approcciati a D&D, io e il mio gruppo, nessuno di noi sapeva niente di nessuna delle ambientazioni, e dunque mi sono messo ad improvvisare alla buona. Il secondo è che queste mie quattro robe buttate giù in fretta stavano piacendo, e quindi poco per volta mi sono messo a svilupparle. Ok, è un'ambientazione mia, quindi tante cose sono farina del mio sacco, ma tante non lo sono affatto, né pretendo che lo siano, lo scopo è creare un universo complesso e godibile, non per forza originale. TLDR: sto mescolando roba originale con lore ufficiale presa dai vecchi manuali di ambientazione, e mi chiedevo: Orcus e gli orchi sono effettivamente in qualche modo collegati? Da un punto di vista linguistico sì, ma a livello di lore? Per quanto io abbia frugato non ho trovato risposta. E se non lo sono (cosa che mi pare piuttosto probabile in realtà perché mi pare che non c'entrino niente l'uno con l'altro) mi piacerebbe che invece siano collegati. Leggendo "Sottosuolo di Faerun" ho scoperto l'esistenza degli Orog, "i cugini tranquilli" di quelli di superficie. Pensavo di sviluppare la cosa: gli orog sarebbero gli eredi degli orchi "originali", sfuggiti ere fa nell'Underdark superiore a seguito di una piaga demoniaca creata da Orcus stesso, eventualmente su invocazione di alcuni orchi stessi, che cercavano di diventare più forti. Gli orchi propriamente detti sarebbero "il Flagello di Orcus", un'orda di creature folli e rancorose a malapena capaci di intendere e di volere, dei gusci vuoti di rabbia e violenza che a differenza di altri "cattivi" distruggono semplicemente perché sì. Una roba alla Warhammer. Waaagh. Non so bene in che modo possa manifestarsi effettivamente l'influenza di Orcus, e cercavo spunti. Il loro scopo nella mia campagna è di farne un'inquietante e perenne minaccia a est, che costringe molti popoli ad una costante allerta, non devono travolgere ogni cosa adesso. Un amico mi ha suggerito di farne la versione corrotta di revenant, può essere interessante ma non mi esalta troppo l'idea che il corpo semplicemente "ricompaia" da qualche parte se distrutto, nè che l'orco morto si rialzi dopo un po' di tempo davanti agli occhi di tutti se non viene distrutto. Mi scuso per le mie scarse capacità di sintesi e vi ringrazio in anticipo. Spero di non essere troppo pretenzioso.
  10. Ciao ragazzi! Volevo farvi un paio di domandine relative ai vostri gusti in fatto di "manuali" e non solo..ringrazio in anticipo coloro i quali risponderanno. 1 Comprereste mai libri (cartacei o pdf) di una ventina di pagine riguardanti un ambientazione? (Quindi piuttosto piccolini) 2 Il fatto che questi libri siano graficamente curati aumenterebbe il vostro interesse o meno? 3 domanda più importante: che tipo di ambientazione comprereste? (Gotico, dark fantasy, medievale, fantasy, cyberpunk ecc. Ecc.) 4 cosa non dovrebbe assolutamente mancare in questo libro? Grazie mille.
  11. Salve a tutti, sarò brevissimo, dopo aver concluso un'avventura in 3.5 ci siamo spostati nuovamente alla 5th e stavo cercando idee su una nuova ambientazione, per ora le idee sono queste: 1) Vorrei prendere spunto da Theros (il piano di magic, gioco di carte) ovvero un'ambientazione che trae spunto dalla cultura greca. L'idea era di prendere il pantheon classico ma rimodellarlo, immaginate un Heironeus rappresentato con elmo crestato e scudo ovale in pettorina muscolare di ferro ecc... Vorrei ambientarlo in un piccolo continente/piano e far scoprire ai pg che in realtà gli dei non sono altro che Viaggiatori di piani, quindi ambientarla poi su altri piani 2) Valle del Nentir, scontata e classica, ma sembra una buona base di partenza. 3) Fantasy eroico, con cittadelle volanti, isole fluttuanti, paesaggi incantati e un signore oscuro da sconfiggere che governa/stato risvegliato 4) Aspettare i bg dei pg e costruirci una storia/ambientazione intorno man mano che giocano 5) se avete altre idee proponete, ho già consultato siti e forum per farmi qualche idea I pg saranno di basso livello
  12. Ambientazione Idee su un Dio

    Salve a tutti, sto lavorando insieme ad altri per creare un ambientazione di D&D, attualmente sono impegnato nella scrittura di un pantheon. Oggi mentre pensavo e cercavo di farmi venire idee per la scrittura di alcune divinità mi è venuta un idea "perché non ascoltare idee o consigli di altri ?". Così sono arrivato qui, a chiedervi idee, consigli e pareri sulla divinità che ho intenzione di scrivere in questi giorni. Il dio in questione è la Divinità Maggiore della Fantasia e dei Sogni, di lui ancora non ho creato niente quindi non ci sono paletti fissi. Ora che vi ho spiegato il tutto vi chiedo se potete darmi qualche idea riguardante il dogma, il clero , templi o/ed i personalità. Spero di ricevere qualche idea da inserire nell'ambientazione. Grazie in anticipo. Alcune delle idee proposte proposte potranno essere inserite nella wiki D&D offerta da forgottenworld.it
  13. Ambientazione Pathfinder Modern Adventures

    E' partito da qualche tempo un progetto kickstarter dedicato alla creazione di una versione Contemporanea di Pathfinder, intitolata Pathfinder Modern Adventures. In sostanza, seguendo l'onda di Starfinder, l'obbiettivo dell'autore è quello di creare una versione di Pathfinder ambientata nel nostro mondo contemporaneo, presso le vie affollate delle nostre città o le aree selvagge del nostro mondo attuale. Se siete interessati vi consiglio di tenere sott'occhio il progetto, considerando anche che rimangono ancora 13 giorni per dare il proprio contributo (la cifra base di 2000 dollari è stata raggiunta, ma è possibile contribuire ulteriormente per sbloccare nuovi traguardi). https://www.kickstarter.com/projects/highergrounds/modern-adventures-tabletop-rpg/description Qui di seguito potete dare uno sguardo alla scheda del Personaggio rilasciata dall'autore:
  14. Salve ragazzi, sto iniziando una nuova avventura e la mia ambientazione, per chi lo avesse visto, prende parzialmente spunto dalla serie TV "Van Helsing". In pratica il mondo è avvolto dall'oscurità, in quanto il sole viene perennemente filtrato e questo permette ai vampiri di girare indisturbati. In questo caso, secondo voi, la natura come verrebbe modificata? Alberi, piante o corsi d'acqua, come mutamento subirebbero? Grazie mille:)
  15. Ambientazione Il trono di D&D

    Sono un folle... lo so... insultatemi quanto vi pare ma ascoltatemi solo un momento... ho intenzione di creare un' ambientazione su... il trono di spade! Mi piacerebbe creare una campagna che riprende gli avvenimenti del trono di spade da un punto di vista di un paio di aventurieri e non so da dove iniziare... Cioè ci saranno adattamenti vari ovvio e gli unici tipi di nemico saranno esseri umani e però non so da dove iniziare... ma ho pensato di riprendere gli avvenimenti dal punto in cui c'è una scissione che nasce dalla morte di Ned Stark e i PG saranno dei suoi guerrieri ancora a Grande Inverno e il loro scopo sarà trovare Sansa, Aria, Brandon, salvare Theon Greyjoy, aiutare i guardiani della notte ecc.ecc. che ne dite?
  16. salve a tutti e scusate il disturbo, da un poco di tempo sto lavorando, a tempo perso, su una piccola ambientazione personale, senza troppe pretese. l'idea è che sia un mondo abbastanza low fantasy e low magic, con non troppe classi e razze in stile minestrone per questo mi ritrovo in un piccolo dubbio: come razze avevo pensato a Umani, Nani, Elfi, Orchi, Goblin e Gnomi; come classi di tenere solo gli incantatori spontanei, le varianti senza incantesimi di ranger e paladini ed aggiungere il binder dal Tome of Magic per dare caratterizzazione agli elfi. il dubbio è proprio questo: gli elfi avranno come classe "propria" il binder, gli orchi il barbaro, gli umani l'anima prescelta e gli gnomi lo stregone, i nani? conoscete qualche classe interessante che si possa introdurre? sono aperto a qualsiasi suggerimento e proposta, grazie mille a tutti
  17. Ambientazione Starfinder incoming

    Dato che il 17 Agosto uscirà ufficialmente il manuale base di Starfinder e il primo volume dell'AP collegato al gioco, ho pensato di raccogliere tutto quello che ne sappiamo finora in un unico post (anche perché non ho la capacità e il tempo per scrivere un articolo o qualcosa di più serio). Un piccolo avviso: inizialmente ero molto scettico anch'io sulla qualità del prodotto e sulla scarsezza di innovazioni, ma dopo aver dato un'occhiata al blog della Paizo ho cambiato completamente parere. Dategli una possibilità. Iniziamo facendo una breve presentazione dell'ambientazione: Starfinder è Golarion proiettato nel futuro, un futuro dove il Piano Materiale che tutti conosciamo è sparito in seguito ad un evento misterioso chiamato "The Gap", che influenza la memoria di ogni razza dividendo la storia passata dal presente. Dove dovrebbe esserci Golarion si trova la stazione orbitale Absalom (paragonata da molti alla Cittadella di Mass Effect, qui trovate un'immagine (di buona qualità, a mio parere)), centro di culture e del Mondo del Patto (il sistema solare di Starfinder, da quanto capito). Assieme a Golarion sono scomparse molte divinità (Torag e Erastil sono quelli che risaltano maggiormente, ma ci sono un bel po' di differenze). A detta degli autori l'ambientazione sarà ispirata a diversi racconti, fumetti, anime, film,.... del genere Science-fiction o della sua sottocategoria Science-fantasy. Nell'elenco postato (qui) appaiono nomi importanti come "Io, Robot" di Asimov, le saghe di Star Wars e Star Trek, il GdR Warhammer 40'000, il videogame Mass Effect, l'anime Cowboy Bebop e film come Avatar, la serie di Alien e 2001: Odissea nello spazio (assieme a moltissimi altri che non conosco, ma che sono certo che persone più esperte di me sapranno apprezzare). Ora passiamo alle novità meccaniche: il sistema di Starfinder avrà delle differenze dal normale Path che ormai conosciamo (ma non disperate, avrà una sua PRD online ed è rilasciato sotto la OGL, probabilmente vedremo un corrispettivo della srd per Starfinder): PF e CA: il sistema è stato cambiato dalle sue radici: oltre ai PF esistono gli Stamina Point, che si possono perdere senza troppi pensieri e vengono recuperati più in fretta, e i Resolve Points, una scorta di punti usati per combattere fino all'ultimo o attivare delle capacità di classe (volendo se ne può usare uno anche per recuperare in 10 minuti tutti gli Stamina Points, che vengono sempre scalati prima dei PF). La CA verrà sostituita da due difese: EAC (Energy Armor Class), la difese dagli attacchi energetici, e KAC (Kinetic Armor Class), la difesa dagli attacchi più fisici (come un martello gravitazionale o una spada). Non esisteranno la CA a contatto e quella colta alla sprovvista. Caster limitati: prima di tutto occorre una breve spiegazione sulla magia: non vi è distinzioni tra le varie forme, solo incantesimi di cui ogni giocatore decide l'origine. Questi non hanno componenti, richiedono solamente concentrazione. Detto questo, in Starfinder esistono solo caster fino al 6° livello. Potremo dire addio allo strapotere di Maghi, Chierici, Druidi e questa gentaglia (e, grazie alla tecnologia, le classi mundane potranno dire la loro nel confronto con i caster Attacco completo e attacchi di opportunità: Signori e signore, potete dire addio alle 500000 frecce sparate a round. Ogni classe ha sempre e solo un attacco, indipendentemente dal suo bonus, e la possibilità di aggiungerne un secondo prendendo una penalità ad entrambi. Un bel passo avanti, contando che molti si lamentavano proprio del numero eccessivo di attacchi di molte classi (e finalmente vedremo combattimenti dove il movimento avrà un ruolo più centrale). Inoltre ognuno provoca attacchi di opportunità in 3 situazioni: muoversi in un'area minacciata, sparare con un'arma a distanza e castare. Una bella semplificazione rispetto a Path. Niente oggetti magici: Sì, non vedremo fucili al plasma +1 Fiammeggianti Tifacciotantomale. Al posto degli oggetti magici avremo un sistema di "upgrade" per le armi, che permette di aumentare i danni, la gittata, aggiungere effetti extra.... Questo sarà collegato al fatto che anche gli oggetti avranno il loro livello (cosa che renderà il sistema del crafting più intuitivo e immediato a detta dei produttori). Temi: Ogni personaggio dovrà scegliere, oltre a classe e razza, un tema che si porterà dietro per tutta la carriera. I temi sono: Ace Pilot, Bounty Hunter, Icon, Mercenary, Outlaw, , Priest, Scholar, Spacefarer, Xenoseeker, Themeless (in sostanza un PG che non appartiene a nessuna delle precedenti categorie). Questi danno anche dei benefici meccanici, a partire da un +1 a un punteggio preciso e un beneficio collegato ad un'abilità. Non si incorre però nel problema che questi possano essere ottimizzati, per via del funzionamento degli aumenti di caratteristica: al 5° e ogni 5 livelli successivi si aumentano 4 punteggi a scelta. Se sono inferiori al 16 vengono aumentati di 2, se sono superiori di 1. Questo permette di avere caratteristiche più sparse ed evitare di non usarne completamente alcune agli alti livelli. Archetipi: Anche questi avranno un grosso cambiamento: non saranno più limitati da classe o razza, ma saranno accessibili a tutti. Il metodo è molto semplice: ai livelli 2, 4, 6, 9, 12 e 18 ogni classe ottiene un'opzione extra. Gli archetipi vanno a sostituire queste opzioni (alcuni le sostituiscono in toto, altri solo alcune). Ogni PG può avere solo un'archetipo. Per ora ce ne saranno due: il Phrenic Adept (che ti da poteri psionici) e lo Starfinder Forerunner (membro della Starfinder Society). I cambi sembrano suggerire un sistema che punta maggiormente sull'interpretazione, senza però tralasciare la system mastery tipica di Path. Ora passiamo alle razze: le razze base dell'universo non saranno le classiche, saranno invece Umani, Lashunta (che decidono il "tipo" alla maturità), Ysoki (i Ratfolk), Androidi (recentemente liberati dalle loro catene che li rendevano schiavi), Kasatha (qui con una società mistica, volta al culto degli antenati e allo studio dei cicli stellari) e due nuove razze: Vesk (dei lucertoloni con propensione alla guerra e una società militaristica) e Shirren (locuste in formato XXL che si sono staccate da uno sciame di loro simili senza libertà e che considerano la libertà personale e l'individualismo sopra ogni cosa). Le razze base di Path ci saranno ancora, ma avranno dei cambi a livello di flavour e dei punteggi differenti per gli gnomi (che possono scambiare il +2 a Carisma con un bonus a Intelligenza). Infine, le classi: le classi base di Starfinder sono 7: Envoy: L'Envoy è il Face con la F maiuscola. Tutte le sue capacità sono volte ad ottenere vantaggi sociali e, in modo minore, aiutare gli alleati in combattimento potenziandoli o debuffando i nemici. Ottiene 16 abilità e 8 punti a livello, oltre a Expertise (ossia un d6 gratis ad un numero di abilità a sua scelta), cosa che lo rende un ottimo skillmonkey, BAB medio e competenza con armature leggere, granate, armi da mischia basilari (a cui si può sommare automaticamente la Destrezza al tiro per colpire) e "small arms" (credo che comprenda piccole pistole e cose del genere). Operative: L'Operative è il ladro dello spazio. Con 8 punti abilità, 16 skill, un bonus a tutte le abilità e privilegi collegate a queste, possiamo benissimo classificarlo come lo Skillmonkey. Al posto del furtivo, un Operative ha il Trick attack, un bonus al danno che si applica quando una determinata skill viene usata per ottenere un vantaggio su un nemico. Questa skill può variare in base alla specializzazione scelta: un Operative sceglie infatti una sorta di archetipo interno alla classe al primo livello, che gli da degli exploits (la sua opzione customizzabile) gratis e qualche piccolo privilegio. Ha competenza nelle armature leggere, nelle armi da mischia basilari, nelle armi da cecchino e nelle "small arms". Mystic: Il Mystic è l'incantatore nudo e crudo, molto simile ad un oracolo o uno stregone. Infatti deve scegliere una connection al primo livello, che gli dà dei poteri extra con l'avanzare dei livelli e degli incantesimi extra. Oltre a questo può formare un link con altre creature, che viene potenziato man mano che si avanza di livello. Ha 6 PA a livello e 12 skill, oltre alla competenza nelle armature leggere, nelle "small arms" e nelle armi da mischia basilari. Soldier: Il Soldier, al contrario, è il combattente puro. Con solo 4 PA a livello (questo fa vedere come le skill siano centrali nel sistema rispetto a Path di base) e 8 abilità, il Soldier si specializza prettamente sulle armi (grosse, preferibilmente), grazie a due stili di combattimento e degli aumenti all'equipaggiamento. Ottiene inoltre dei talenti bonus, nel tipico spirito del Guerriero di Path/3.x. Ha competenza in armature leggere e pesanti e competenza nelle armi da mischia basilari e avanzate, oltre a granate, "small arms", "longarms" e armi pesanti. Mechanic: Il Mechanic è quello che il nome suggerisce: il tecnoesperto, quello con la testa tra robot, circuiti e cose che fanno boom. Anche lui non ha molti PA (solo 4 a livello, ma Intelligenza è la sua caratteristica primaria) e solo 8 skill, ma il vero elemento di stile è il privilegio Artificial Intelligence ottenuto al 1° livello. Da subito un Mechanic sceglie tra un drone (che può assumere varie forme: combattimento, volare o essere furtivo) e un exocortex, una IA impiantata sotto la pelle che aumenta la sua prestanza in combattimento. E questo potrebbe bastare a dargli un premio. Inoltre ha vari privilegi legati ovviamente agli oggetti tecnologici, che gli permettono di potenziarli o mandarli in cortocircuito. Ha competenza nelle armature leggere, nelle "small arms", nelle granate e nelle armi da mischia basilari e con l'exocortex può ottenere competenza nelle armature pesanti e nelle "longarms". Solarian: Il Solarian è un Jedi. Ha un'arma o un'armatura di energia (a sua scelta tra fotoni (luce e vita) e gravitoni (morte e distruzione)), poteri legati al cosmo che si sbloccano usando una determinata energia per un buon numero di turni e rivelazioni che vengono potenziate in base alla scelta della propria energia primaria. Altra classe molto interessante, che guadagna 4 PA a livello da spalmare su 10 abilità (in realtà 12, due vengono scelte dalla specializzazione nell'energia) e competenza nelle armature leggere, nelle "small arms" e nelle armi da mischia basilari e avanzate. Technomancer: Di questa classe mi piace un sacco la presentazione base: "come un hacker altera i computer, un Technomancer altera la magia". In sostanza si tratta del vostro tecnomago di fiducia, che mischia magia e congegni con opportune opzioni e una lista di incantesimi ad hoc. Può spendere i Resolve Points per alterare i suoi incantesimi o fondere slot di livello più basso per castare incanti di cerchia maggiore (e con due incanti di 6° e due Resolve Points può castare desiderio). Anche lui ha pochi PA (4 e 8 abilità) e competenze blande (armature leggere, armi da mischia basilari e "small arms"), ma è chiaro che la sua vera forza sono gli incantesimi. Starfinder ha inoltre un sacco di novità a livello di sistema, che sinceramente mi sembrano interessanti e innovative. Date un'occhiata al blog della Paizo per informazioni ulterio e aggiornamenti. Qui sotto trovate i Link alle altre risorse: -http://paizo.com/paizo/blog/tags/starfinder: Blog ufficiale. -https://paizo.com/starfinder: Sito ufficiale, attualmente praticamente vuoto. -http://paizo.com/products/btpy9tmr?Starfinder-First-Contact: un manualetto gratuito con qualche alieno, delle preview e una rapida guida alla conversione da Path. -https://starfinderwiki.com/: Wiki più attendibile e meglio organizzata attualmente (è degli stessi gestori di Pathfinder Wiki). -Articolo di SilentWolf con una prima presentazione al sistema (molto più chiaro di questo post, probabilmente) -Articolo di Alonewolf con l'annuncio dell'AP
  18. Ambientazione Un flusso di Idee

    Salve, scrivo questo post per cercare un confronto, per la voglia di ampliare le conoscenze nonchè cambiare un pochino dal proprio punto di vista. Volevo chiedervi di scrivermi qui sotto qualunque cosa vi venga in mente a livello di stratagemma scaltro per superare una qualche avversità, ambientazione particolarmente accattivante od originale, personaggi con peculiarità innovative e una psicologia ben curata, incipit o spunti per campagne, trappole particolarmente dettagliate o elaborate, dungeon divertenti e complessi, citazione eroiche, enigmi e rompicapo degni di una sfinge. Spero questa discussione sia seguita e la voglia di mettersi in gioco sia condivisa da molti!
  19. Questa è una cosa che mi da fastidio, da quando ho iniziato la mia prima campagna come DM dopo anni da giocatore. Per mia abitudine, ho cercato di creare i luoghi di ambientazione un po' alla volta, perché l'idea di creare tutto subito mi sapeva di limitazione, sia per me sia per i giocatori. Attenzione, ciò non significa che non c'è una ambientazione con dei luoghi ben precisi, ma semplicemente ero aperto ad improvvisazioni anche sui luoghi e geografici, aggiungendo, senza rompere l'immersione, luoghi che tornavano utili al momento giusto. Il mondo così, di "lore" era sempre stato quello, ma ai fini pratici si è espanso in stile big bang da dove si trovavano i pg. Questo approccio ha funzionato per molto tempo, quasi un anno, ed è anche stata apprezzata. Ma ora, personalmente, mi sono deciso a dare una struttura, e quindi una mappa, al mio povero continente di gioco. Il problema dopo questa lunga introduzione? Non sono soddisfatto del mio lavoro. Mi sembra sempre troppo approssimativa, poco realistico e preciso. Guardando mappe di ambientazioni come il Faerun, ma anche della Terra di Mezzo per dire, mi sembra di aver tirato delle linee senza senso. Qualche consiglio pratico su come far sembrare una mappa una vera mappa, non un ammasso di segni geometrici che indicano un mondo vago?
  20. Ambientazione Un mondo morente

    Ciao ragazzi, stavo coltivando l'idea di creare un'ambientazione in cui il mondo è un luogo completamente ostile, e gli umani devono lottare quotidianamente per la sopravvivenza contro orrori, corruzione e malvagità varie. Mi chiedevo se voi abbiate mai pensato o giocato ad una ambientazione del genere e vorrei sapere cosa creereste al mio posto. io non ho ancora un'idea precisa, ma volevo applicare una profonda revisione ai classici schemi del fantasy, per esempio gli dei potrebbero camminare tra i mortali e invece che necessitare della loro fede, aver bisogno di loro solo per schierarli in battaglia contro altri dei, o per nutrirsi di loro in senso letterale , oppure la magia potrebbe essere una corruzione che deriva da una fonte oscura, che avvicina chi la usa agli orrori che combatte etc... P.S: Io uso pathfinder, ma 12 anni di masteraggio mi permettono di adattare qualsiasi scheda e qualsiasi mostro. Per cui non tiratevi indietro con le idee!
  21. Ciao vi segnalo l'uscita in PDF di Alfeimur Ambientazione e Alfeimur Segreti e Bugie. Alfeimur Ambientazione Fantasy ha partecipato nel 2002 al Fantasy Setting Search della WotC, successivamente è stata adattata a D&D 3.5 ed ora dopo 12 anni è disponibile su DriveThruRPG, il più grande store online di GdR in PDF. Alfeimur Ambientazione Fantasy si compone di due manuali, Alfeimur Ambientazione per giocatori e Master, Alfeimur Segreti e Bugie solo per i Master. Per celebrare l’evento è disponibile il bundle super-scontato ALFEIMUR KIT DI GIOCO che offre entrambi i manuali a 7 $ (5,50 €). Il calendario delle prossime uscite include a luglio l'avventura Il Naufragio (gratuita, porta i giocatori dal primo al secondo livello), prima parte della campagna L'Ultima Crociata, e l'espansione Chakbash -Umani del Profondo (1 €, per interpretare al meglio questa razza.). Altri contenuti free sono disponibili qua.
  22. Ambientazione dubbio: immortali di mystara

    chiedo umilmente consiglio agli esperti di questa ambientazione. ho da poco iniziato a masterizzare una campagna vagamente seria in questo fantastico mondo, che purtroppo non conosco quanto vorrei. c'è una domanda che da un pò di giorni mi frulla per la testa e la cui risposta ritengo molto importante ai fini di caratterizzare per bene questa ambientazione ai miei giocatori. gli abitanti di mystara, dove per abitanti intendo proprio i normalissimi abitanti come i fabbri di karameikos, i gondolieri di glantri, gli scultori di casa di roccia, il predone delle terre brulle, sono a conoscenza del fatto che le entità da loro venerate non sono dei ma immortali? insomma, la gente comune (e non) è a conoscenza del fatto che gli immortali una volta erano mortali? i mortali sanno dell'esistenza delle sfere? (energia, pensiero, materia ecc) I mortali li chiamano dei perchè pensano che lo siano oppure li chiamano immortali, perchè informati della reale natura di queste entità? quanto queste informazioni sono di dominio pubblico? i panettieri di Thyatis ne sono a conoscenza, oppure sono oscuri segreti conosciuti solo ai più potenti studiosi? all'inizio non sono stato a spiegare ai giocatori l'esistenza degli immortali, chiamandoli semplicemente divinità. anche perchè siamo nei northern reaches, quindi stare a spiegare a dei buzzurri vichinghi del soderfjord che gli dei norreni non sono divinità ma immortali non mi era parso necessario. ma ora credo di voler rimediare a quello che ritengo possa essere un errore, perchè tutte le ambientazioni hanno gli dei, ma solo mystara ha gli immortali. grazie a tutti
  23. Campagna Aiuto per la campagna

    Salve a tutti, vi anticipo che sono (anzi sarò) un DM, sono alle prime armi col gioco e quindi vi chiedo di non usare termini tecnici troppo complicati. Comunque sia... Ho intenzione di creare una bella campagna... ho un solo piccolo problemino, ho ideato un'ambientazione ma non una campagna vera e propria e quindi vi chiedo aiuto per darmi un'idea su come indirizzarla... L' AMBIENTAZIONE 500 Anni fa Nel mondo regna(va) una razza molto intelligente avanzata magicamente e culturalmente, che amava costruire dungeon per contenere i propri morti, durante gli scavi vengono a conoscenza di una stirpe di dei (lovecraftiani) stupidi ma capaci di ragionare, l'antica civiltà diede inizio a un rapporto simbiotico con questi dei: loro servono gli dei, gli dei fanno favori all'antica civiltà. Dopo vari secoli l'antica civiltà da serva dei grandi antichi, si cominciò a comportare da padrone di questi esseri... fu un disastro. Ai grandi antichi ciò non piace e scatena un' epidemia che uccide la maggior parte degli infanti dell'antica civiltà portando la specie ad estinguersi (anche se è rimasto ancora qualche individuo in circolazione), in tutto questo l'umanità e le altre specie prosperano negli anni di crisi dell'antica civiltà... 30 Anni fa Nascono "I cercatori" società segreta che vuole scoprire ogni singolo tipo di magia per distruggere gli esseri malvagi che la praticano (combattono il fuoco con il fuoco) , per ottenere ciò che vogliono tendono a catturare, interrogare, uccidere e studiare i cadaveri di creature magiche (facendo un grande favore alle persone che ne sono vittime), un giorno sono riusciti a mettere le mani su uno dei superstiti dell' antica civiltà e dopo aver conosciuto le abilità di questo essere vengono a conoscenza dei grandi antichi... Cominciano a organizzare spedizioni verso le catacombe dell'antica civiltà, ma trovano solo dei minori, i grandi antichi sono estremamente potenti e ucciderli è quasi impossibile, all'improvviso si rendono conto è che l'unico modo per ottenere del potere da loro è di fare dei patti con loro... da lì in poi faranno patti con ogni genere di creatura anche solo minimamente potente o divina... Questi patti consistono nel lasciar agire indisturbate le creature in questione e perchè no? Portarli delle prede (persone innocenti)... Era moderna E' nata La chiesa della purezza che punta a purificare tutta la magia esistente, la Chiesa non è altro che il volto pubblico dei Cercatori, è formata da uomini spietati con il solo obbiettivo di far credere alle persone che la Chiesa sia sicura e che li protegga, prova a convincere le persone che devono abbandonare i propri villaggi e trasferirsi a Meridiana: unica città che è sotto il comando della Chiesa della purificazione (per quanto influente, la Chiesa non comanda direttamente le città ma "consiglia" molto spesso ai re delle altre città cosa fare, i re che non li danno retta non sopravvivono a lungo). La chiesa chiama le persone per avere cavie su cui fare esperimenti oppure per arruolare nuovi soldati. I soldati della chiesa si chiamano Purificatori e sono tutti paladini che hanno deciso, che proteggere i deboli non fa per loro, sono totalmente consapevoli della malvagità delle loro azioni e ciò non è un problema per loro. Il capo dei Cercatori e della Chiesa della purezza è il gran cercatore pontefice Haurus Nenz Detto questo vi chiedo aiuto per ideare la campagna... Critiche? Idee? Consigli?
  24. Ambientazione Adventure time

    Salve a tutti, volevo sapere se secondo voi è possibile ricreare l'ambientazione di adventure time su d&d o se nel caso già esiste, penso che sarebbe in ambientazione davvero figa per un avventura, dato che è ricca di cose strane, personaggi, luoghi e creature davvero fighe. Grazie in anticipo
  25. Ambientazione Simulatore

    Salve, sto cercando un programma che riesca a simulare uno stato o anche un continente in una ambientazione fantasy. Dovrebbe riuscire a calcolare gli scambi commerciali tra le varie città e stati e di conseguenza i prezzi dei beni nei vari mercati, come cambia la ricchezza, la popolazione e le alleanze tra le nazioni. L'obiettivo è quello di rendere un'eventuale campagna in quel mondo più realistica. Esiste già qualcosa di simile? Potrebbe essere utile per un master?
×