Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Risultati per i tag 'Altro GdR'.

  • Ricerca tramite tag

    Separa i tag con le virgole.
  • Ricerca tramite autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Dragons’ Lair Community
    • Dragons’ Lair
    • Mi presento
    • Organizzazione eventi
    • Disegni e Illustrazioni
    • Cerco master/giocatori
  • Giochi di Ruolo
    • Discussioni GdR Generiche
    • Dungeons & Dragons
    • Pathfinder
    • Altri GdR
    • House rules e progetti
  • Giochi da tavolo
    • Magic: the Gathering
    • Giochi di miniature
    • Giochi di società
  • Play by Forum
    • Cerco master/giocatori via Forum
    • Gilde PbF
  • Altri argomenti
    • Libri, fumetti e animazione
    • Cinema, TV e musica
    • Videogiochi e Informatica
    • Mercatino
    • Off Topic
  • Discussioni in Tomb of Annihilation
  • Discussioni in Il mercante di Dawnstar
  • Discussioni in Il Lamento della Foresta
  • Discussioni in La guerra dei Lord [5e]
  • Discussioni in Xolum non ha padroni, Xolum è un master libero!
  • Discussioni in The Lost Lands (Swords & Wizardry)
  • Discussioni in Skull King
  • Discussioni in Cyberpunk 2020 - It's not the end of the world but you can see it from here
  • Discussioni in La Santa Inquisizione
  • Discussioni in Rescue
  • Discussioni in Hell's Rebels - Ovvero contro le forze infernali del Cheliax
  • Discussioni in Shattered Star
  • Discussioni in Age of Worms
  • Discussioni in La gilda di Tarkus
  • Discussioni in La Cittadella Senza Sole
  • Discussioni in Vento di Sangue
  • Discussioni in Ritorno al Tempio del Male Elementale
  • Discussioni in MUTATI
  • Discussioni in Esiliati
  • Discussioni in Tre passi nel delirio....
  • Discussioni in Verso I Picchi del Tuono
  • Discussioni in La Guerra dell'Est
  • Discussioni in La Pietra Eretta - Nuove Reclute
  • Discussioni in Le Bestie del Nord
  • Discussioni in Uccisori di Giganti
  • Discussioni in Il mercante di Dawnstar - gruppo 2
  • Discussioni in Cavalieri della corona perduta
  • Discussioni in Star Trek: Nova (Gilda)
  • Discussioni in La grande scacchiera
  • Discussioni in La Pietra Eretta
  • Discussioni in L'ultima ora di Malcom (Gilda)
  • Discussioni in Alba dei Re
  • Discussioni in Silenzio e Oscurità
  • Discussioni in Queste Oscure Materie
  • Discussioni in Of Orcs and Men
  • Discussioni in Il Racconto dei Briganti
  • Discussioni in Urban Fantasy
  • Discussioni in Frammenti di Paura
  • Discussioni in Curse of Strahd - Muso
  • Discussioni in Eroi
  • Discussioni in Racconti di Kalamar - Cronache Reanariane
  • Discussioni in Il Terrore e la Speranza
  • Discussioni in WFRP The Enemy Within
  • Discussioni in Dark Heresy - Calixis Sector
  • Discussioni in Mystara Classic
  • Discussioni in LoneWolf Saga
  • Discussioni in Winds of Chaos
  • Discussioni in WFRP Slave to Darkness
  • Discussioni in Dragonlance - War of the Lance
  • Discussioni in WFRP Gathering Darkness
  • Discussioni in Nameless Cults
  • Discussioni in Dreaming Electric Sheep
  • Discussioni in Carrion Crown
  • Discussioni in M&M: Svegliarsi in Mongolia...
  • Discussioni in L'Ultima Torcia (by Brenno)
  • Discussioni in Ira della Tempesta
  • Discussioni in [The Dark Eye 5ed.][Emmanus][Topic di Gioco] -Gli schiavisti di Reichforst
  • Discussioni in Atorion
  • Discussioni in Quando i lupi scendono a valle
  • Discussioni in il gioco del martello da guerra
  • Discussioni in Un Mondo di Cenere
  • Discussioni in Teschi e ceppi
  • Discussioni in Gli Eroi del Magnamund
  • Discussioni in Symbaroum (by Brenno)
  • Discussioni in The Thousand Thrones
  • Discussioni in Lindtor
  • Discussioni in I Feudi Rossi
  • Discussioni in La Magia di un Mondo Nuovo
  • Discussioni in Il Concilio dei Coltelli
  • Discussioni in Lupo Solitario - Avventure nel Magnamund
  • Topics in Uno Sguardo nel Buio
  • Discussioni in Storm King's Thunder
  • Discussioni in Pericolo a Phlan [AL]
  • Discussioni in Delta Green
  • Discussioni in Blood Sword
  • Discussioni in Reign of Winter
  • Discussioni in Ritorno al Tempio del Male Elementale
  • Discussioni in Tutti i Peccati del Mondo
  • Discussioni in Nightwatch
  • Discussioni in Anime Oscure (Pathfinder + Dark Souls)
  • Discussioni in Strange Magic
  • Discussioni in Cyberpunk 2020 - Syndicate wars - I Cacciatori
  • Discussioni in Il sogno del Nord
  • Discussioni in Eberron - La profezia dell'ombra veggente
  • Discussioni in Sengoku
  • Discussioni in Eravamo Eroi
  • Discussioni in La Luce di Ulan
  • The Game in The same old story
  • Discussioni in Supereroi
  • Topics in Middle Earth Role Play
  • Discussioni in Warlords of Eryndal
  • Discussioni in Kingmaker: l'Alba dei Re
  • Discussioni in Isger in Fiamme
  • Topics in Warhammer
  • Discussioni in The Slayers
  • Discussioni in La cattedrale
  • Discussioni in I viaggi della Discovery
  • Discussioni in Born of the gods
  • Discussioni in Le cripte di Strahd
  • Discussioni in Rise of The Runelords
  • Discussioni in Kingmaker [5e]
  • Discussioni in Alfeimur Ufficiale
  • Discussioni in Zaldia
  • Discussioni in La Fenice Bianca
  • Discussioni in Hoard of the Dragon Queen
  • Discussioni in "Solo il male vede nel buio" [LUT]
  • Discussioni in Carrion Hill - OminoMagico
  • Discussioni in Sole, sabbia e sangue
  • Discussioni in Live your Life with your Shop
  • Discussioni in Gli eroi di Koda
  • Discussioni in Il Liucogno di Pozzo Rosso
  • Discussioni in I Guardiani Delle Fiamme
  • Discussioni in La guerra dei Giganti
  • Discussioni in Old pbf of Dardan
  • Discussioni in Twin Worlds
  • Discussioni in The Fields of Ash
  • Discussioni in Iron World
  • Discussioni in I Figli della Lupa
  • Discussioni in Il Sangue della Terra
  • Discussioni in Il principe della Morte
  • Discussioni in Le corone di ruggine
  • Discussioni in Oggi sono un uomo. Domani sarò un Dio!
  • Discussioni in Caos Calmo
  • Discussioni in La miniera perduta di Phandelver (by Brenno)
  • Discussioni in L'Alba dei Re
  • Discussioni in GMEmulator e D&D
  • Discussioni in Il principe della Morte
  • Discussioni in L'ira dei Giusti

Blog

Nessun risultato

Nessun risultato

Categorie

  • D&D 5a Edizione
    • Background
  • D&D 4a Edizione
    • Schede
  • D&D 3a Edizione e 3.5
    • Avventure
    • Classi
    • PG/PnG
    • Mostri
    • Schede
  • AD&D
  • Pathfinder
  • Cyberpunk 2020
  • Dimensioni
  • La Notte Eterna
  • GdR Vari
  • Mappe
  • Varie
  • Contest
  • File in Il Lamento della Foresta
  • File in Hell's Rebels - Ovvero contro le forze infernali del Cheliax
  • File in Il mercante di Dawnstar
  • File in Shattered Star
  • File in La Pietra Eretta - Nuove Reclute
  • File in Esiliati
  • File in La Santa Inquisizione
  • File in Age of Worms
  • File in Rescue
  • File in MUTATI
  • File in La gilda di Tarkus
  • File in Xolum non ha padroni, Xolum è un master libero!
  • File in Skull King
  • File in La Guerra dell'Est
  • File in Ritorno al Tempio del Male Elementale
  • File in Tomb of Annihilation
  • File in Verso I Picchi del Tuono
  • File in Tre passi nel delirio....
  • File in Le Bestie del Nord
  • File in Uccisori di Giganti
  • File in Il mercante di Dawnstar - gruppo 2
  • File in Cavalieri della corona perduta
  • File in La grande scacchiera
  • File in Star Trek: Nova (Gilda)
  • File in La Pietra Eretta
  • File in L'ultima ora di Malcom (Gilda)
  • File in Alba dei Re
  • File in Vento di Sangue
  • File in Silenzio e Oscurità
  • File in Of Orcs and Men
  • File in Urban Fantasy
  • File in Il Racconto dei Briganti
  • File in Frammenti di Paura
  • File in Eroi
  • File in Il Terrore e la Speranza
  • File in WFRP The Enemy Within
  • File in Racconti di Kalamar - Cronache Reanariane
  • File in Dark Heresy - Calixis Sector
  • File in Mystara Classic
  • File in LoneWolf Saga
  • File in Winds of Chaos
  • File in WFRP Slave to Darkness
  • File in Dragonlance - War of the Lance
  • File in WFRP Gathering Darkness
  • File in Nameless Cults
  • File in Carrion Crown
  • File in M&M: Svegliarsi in Mongolia...
  • File in Curse of Strahd - Muso
  • File in [The Dark Eye 5ed.][Emmanus][Topic di Gioco] -Gli schiavisti di Reichforst
  • File in Atorion
  • File in Ira della Tempesta
  • File in Queste Oscure Materie
  • File in Quando i lupi scendono a valle
  • File in il gioco del martello da guerra
  • File in La guerra dei Lord [5e]
  • File in Teschi e ceppi
  • File in Symbaroum (by Brenno)
  • File in The Thousand Thrones
  • File in Il Concilio dei Coltelli
  • File in I Feudi Rossi
  • Files in Uno Sguardo nel Buio
  • File in Storm King's Thunder
  • File in Pericolo a Phlan [AL]
  • File in L'Ultima Torcia (by Brenno)
  • File in Gli Eroi del Magnamund
  • File in Delta Green
  • File in Blood Sword
  • File in Reign of Winter
  • File in Ritorno al Tempio del Male Elementale
  • File in Tutti i Peccati del Mondo
  • File in Cyberpunk 2020 - Syndicate wars - I Cacciatori
  • File in Strange Magic
  • File in Cyberpunk 2020 - It's not the end of the world but you can see it from here
  • File in Lindtor
  • File in Eberron - La profezia dell'ombra veggente
  • File in La Luce di Ulan
  • File in Eravamo Eroi
  • File in La Magia di un Mondo Nuovo
  • File in Il sogno del Nord
  • Files in Middle Earth Role Play
  • File in Warlords of Eryndal
  • File in Anime Oscure (Pathfinder + Dark Souls)
  • File in Sengoku
  • File in Kingmaker: l'Alba dei Re
  • Files in Warhammer
  • File in Nightwatch
  • File in The Slayers
  • File in Lupo Solitario - Avventure nel Magnamund
  • File in Born of the gods
  • File in Supereroi
  • File in Rise of The Runelords
  • File in Alfeimur Ufficiale
  • File in The Lost Lands (Swords & Wizardry)
  • File in La Fenice Bianca
  • File in Le cripte di Strahd
  • File in "Solo il male vede nel buio" [LUT]
  • File in I viaggi della Discovery
  • File in Carrion Hill - OminoMagico
  • File in Un Mondo di Cenere
  • File in Kingmaker [5e]
  • File in Il Liucogno di Pozzo Rosso
  • File in Gli eroi di Koda
  • File in Hoard of the Dragon Queen
  • File in Sole, sabbia e sangue
  • File in Live your Life with your Shop
  • File in La cattedrale
  • File in I Guardiani Delle Fiamme
  • File in La guerra dei Giganti
  • File in The same old story
  • File in Isger in Fiamme
  • File in Twin Worlds
  • File in Old pbf of Dardan
  • File in Iron World
  • File in Caos Calmo
  • File in Dreaming Electric Sheep
  • File in Oggi sono un uomo. Domani sarò un Dio!
  • File in I Figli della Lupa
  • File in L'Alba dei Re
  • File in La Cittadella Senza Sole
  • File in Il principe della Morte
  • File in Il principe della Morte
  • File in Le corone di ruggine
  • File in GMEmulator e D&D
  • File in La miniera perduta di Phandelver (by Brenno)
  • File in The Fields of Ash
  • File in L'ira dei Giusti
  • File in Il Sangue della Terra

Calendari

  • Calendar Community
  • Calendario Eventi

Categorie

  • News
  • Articoli
  • Recensioni
  • Community

Categorie

  • Forum/Sito
  • Gilde PbF
  • Varie
  • Regolamenti e Privacy

Trovato 605 risultati

  1. Io e Milady stiamo cercando gruppo. Zona bologna. Tempi: o le mattine/primi pomeriggi, quando il pupo è a scuola, oppure il venerdì o sabato sera. Giochi: va bene più o meno tutto. Ora stavamo pensando di far partire una campagna di Lex Arcana, in cui mastererebbe Milady. NB: siamo over 30 e preferiremmo fasce d'età compatibili.
  2. Ciao, sto cercando di formare un gruppo per poter giocare a Symbaroum + Roll20/Discord-Skype se siete interessate scrivete pure. Se invece avete un gruppo ma vi manca un giocatore, scrivete pure. Insomma voi scrivetemi, qualche cosa si guarda di fare
  3. Ciao, cerco un gruppo per potermi inserirmi come giocatore per provare Symbaroum via Telegram. Il gioco lo conosco e l'ho già provato su roll20, lo vorrei provare su Telegram giusto per provare questo modo di giocare e per passare un po il tempo. Fatemi sapere. Grazie
  4. Salve, mi servirebbero altri 2 giocatori disposti a giocare in jojo adventur, per chi non l’avesse mai provato invito a provarlo ^_^, non vi è mai interessato poter creare uno stand da 0? beh fatemi sapere se qualcuno di vuoi vuole trasformare persone in lumache usando arcobaleni. Novizi o Pratici ( magari si trovassero + spesso ) son ben accetti. Giochiamo in 3 giorni variabili della settimana, non fisso date perché voglio regolarmi sui giocatori personalmente parlando ho disponibilità in quasi tutta la settimana, sto a vedere i giocatori e regolo gli impegni su di loro. Per quanto riguarda materiale e manuali condivido volentieri ciò che ho. Ambientazione: 28 Novembre 2016, La parola STAND ha fatto la sua entrata in scena pochi anni fa ( Marzo 2013 ) quando Mery Elen giornalista ha hackerato tramite aiuti esterni i canali TV mondiali per parlare di questa parola descrivendola come l’inizio della rovina dell’umintà. è stata interretto prima di poter avanzare ulteriori dettagli e messa agli arresti in una prigione speciale, il mondo non le ha creduto ma per chi possiede uno stand sà perfettamente che ha ragione. Poco tempo fa ( si parla di 5 mesi ) un infezione altamente contagiosa ha bloccato New York dividendola in zone: le zone rosse sono le zone infette dove la malattia è nella sua più violenta forma, le zone gialle sono le più vicine alle rosse e di conseguenza a rischio infezione, le zone verdi sono al sicuro al momento. L’infezione genera violenza, cannibalismo, morte, pazzia e altre malattie in genere Gli scienziati non sanno spiegarsi la malattia e non riescono a trovare una cura al momento.. per i personaggi che entrano in gioco ognuno ha un background particolare che lo collegherà agli eventi di questa infezione per tutti gli amanti di JOJO, è uno scenario simile a Prototype Se qualcuno è interessato e vuole contattarmi vi lascio mail e discord Per discord: Kennon#9447 per mail: kennon1312@gmail.com Buona continuazione
  5. Salve a tutti, community di Dragons Lair e cittadini del Nono Mondo. E' la prima volta che posto qui, anche se lurko silenziosamente il forum da parecchio tempo ormai. Incollo fondamentalmente l'annuncio che ho diffuso anche altrove, giusto per massimizzare le probabilità di trovare un gruppo per Numenera su Roll20. ahem... *schiarisce la voce* Dunque. Siam due giocatori in cerca di una nuova avventura, più precisamente un party a cui unirci. Come da titolo, l’obiettivo è giocare una campagna di Numenera, preferibilmente una campagna di cui il master è l’autore principale, ma siamo disposti a partecipare anche ad avventure preconfezionate più o meno ufficiali. Siamo entrambi veterani del Cypher System e non necessitiamo di briefing approfonditi sul sistema, praticamente plug and play. Per quanto riguarda altre preferenze, sarebbe ideale un’avventura in cui contano i background dei personaggi ed in cui questi ultimi non si limitano alle classiche due righe del tipo nome-vengoda-sonoquiperchè-fine. Insomma ci piace la creatività e la libertà creativa. Per il resto ci possiamo adattare. L’annuncio si riferisce solo a campagne online su Roll20, in orario pomeridiano o serale (al pomeriggio sarebbe anche più comodo). Come sistema di comunicazione abbiamo una forte propensione per TeamSpeak e, per chiunque sia interessato a reclutarci, possiamo offrire un server già finanziato da noi, comodo, privato e con stanze e funzioni dedicate al gioco di ruolo, fra cui anche i bot per la soundtrack. Che sia qui sotto nei post o via PM non fa differenza, ma fatevi sentire! Sappiamo che ci siete là fuori. Krt out.
  6. Altro GdR Gdr su telegram

    Qui https://t.me/joinchat/DugnMBJw3nnseOjFazQxnw ho un GDR su Telegram. Non è d&d ! È un gioco con un gruppo numeroso dove i personaggi tremano per una scalata sociale in un medioevo high fantasy. Sono disponibili diversi ruoli.... ad esempio Lord, comandante , chierico , ladro , guerriero , governante , mago , etc...etc... Le razze sono quelle di d&d . Se volete giocare venite nel link
  7. Vita lunga e prosperosa. Cerco volenterosi giocatori di ruolo nelle province di Vercelli e Biella per formare nuovo gruppo di gioco oppure di inserirmi in un gruppo già avviato. Contattatemi se interessati !
  8. #1 Trudvang Chronicles Trudvang Chronicles è un gioco prodotto dall'acclamata casa svedese Riot Minds, in circolazione dal 2014. Al momento su Kickstarter si sta sovvenzionando una campagna per la trasposizione in altre lingue dei vari manuali del gioco. Per il mercato italiano è la Wyrd Edizioni che si è aggiudicata il diritto alla localizzazione. Trudvang Chronicles si richiama ai miti e alle leggende nordiche e celtiche, concentrandosi sugli aspetti più oscuri di tali saghe epiche. Le illustrazioni, ispirate al lavoro dell'artista scandinavo John Bauer, catturano perfettamente il senso del sovrannaturale e del mistero che pervadono l'ambientazione. Il sistema di gioco, basato sul d20 system, è fluido e punta più sulla narrazione, la magia richiama alla mente le tradizioni sciamaniche e i mostri incarnano perfettamente il folklore nordico. # 2 Top Secret Avete sempre voluto interpretare un'astuta spia sempre pronta a tutto, in grado di muoversi agilmente tra cospirazioni ed intrighi di ogni sorta? Top Secret: New World Order è probabilmente il gioco che fa per voi. Inseguimenti ad alta velocità, scambi di informazioni segrete e fughe rocambolesche dagli agenti nemici vi aspettano. Top Secret usa un nuovo sistema di superamento delle sfide, che consiste nel tirare tre dadi di differente e varia tipologia in base all'azione che si vuole svolgere, cercando di raggiungere o superare come totale il valore di 13, il numero fortunato del gioco. É inoltre possibile usare varie regole opzionali, modificando il regolamento per meglio adattarlo al proprio stile di gioco. # 3 League of Seekers League of Seekers è un GdR grimdark dai toni lovecraftiani, ambientato nell'Europa del 1700, l'era dell'illuminismo. In un periodo in cui la scienza e la religione si contendono la supremazia, la luce del progresso non riesce comunque ad illuminare le zone più buie del mondo, dove mostri e antiche divinità dimenticate sono in agguato. I personaggi devono indagare su questi misteri, combattere contro culti oscuri e fermare gli orrori cosmici pronti a distruggere il nostro mondo. Ma riusciranno a mantenere la propria umanità e sanità mentale mentre faranno ciò? Anche gli astri sembrano cospirare contro i personaggi, dato che esiste una meccanica che determina ogni giorno se la luna che sorge nel cielo notturno è maledetta o meno. Durante le notti di luna maledetta pericolose creature si aggirano nelle tenebre e la magia diventa più potente. Il sistema di gioco è basato sul d100, con i giocatori che devono tirare al di sotto del proprio totale in una certa abilità per avere successo.
  9. Oggi vi vogliamo parlare di tre giochi in fase di sovvenzione su Kickstarter che potrebbero interessarvi. #1 Trudvang Chronicles Trudvang Chronicles è un gioco prodotto dall'acclamata casa svedese Riot Minds, in circolazione dal 2014. Al momento su Kickstarter si sta sovvenzionando una campagna per la trasposizione in altre lingue dei vari manuali del gioco. Per il mercato italiano è la Wyrd Edizioni che si è aggiudicata il diritto alla localizzazione. Trudvang Chronicles si richiama ai miti e alle leggende nordiche e celtiche, concentrandosi sugli aspetti più oscuri di tali saghe epiche. Le illustrazioni, ispirate al lavoro dell'artista scandinavo John Bauer, catturano perfettamente il senso del sovrannaturale e del mistero che pervadono l'ambientazione. Il sistema di gioco, basato sul d20 system, è fluido e punta più sulla narrazione, la magia richiama alla mente le tradizioni sciamaniche e i mostri incarnano perfettamente il folklore nordico. # 2 Top Secret Avete sempre voluto interpretare un'astuta spia sempre pronta a tutto, in grado di muoversi agilmente tra cospirazioni ed intrighi di ogni sorta? Top Secret: New World Order è probabilmente il gioco che fa per voi. Inseguimenti ad alta velocità, scambi di informazioni segrete e fughe rocambolesche dagli agenti nemici vi aspettano. Top Secret usa un nuovo sistema di superamento delle sfide, che consiste nel tirare tre dadi di differente e varia tipologia in base all'azione che si vuole svolgere, cercando di raggiungere o superare come totale il valore di 13, il numero fortunato del gioco. É inoltre possibile usare varie regole opzionali, modificando il regolamento per meglio adattarlo al proprio stile di gioco. # 3 League of Seekers League of Seekers è un GdR grimdark dai toni lovecraftiani, ambientato nell'Europa del 1700, l'era dell'illuminismo. In un periodo in cui la scienza e la religione si contendono la supremazia, la luce del progresso non riesce comunque ad illuminare le zone più buie del mondo, dove mostri e antiche divinità dimenticate sono in agguato. I personaggi devono indagare su questi misteri, combattere contro culti oscuri e fermare gli orrori cosmici pronti a distruggere il nostro mondo. Ma riusciranno a mantenere la propria umanità e sanità mentale mentre faranno ciò? Anche gli astri sembrano cospirare contro i personaggi, dato che esiste una meccanica che determina ogni giorno se la luna che sorge nel cielo notturno è maledetta o meno. Durante le notti di luna maledetta pericolose creature si aggirano nelle tenebre e la magia diventa più potente. Il sistema di gioco è basato sul d100, con i giocatori che devono tirare al di sotto del proprio totale in una certa abilità per avere successo. Visualizza articolo completo
  10. Altro GdR Le musiche di Wallace Monstertrainer

    Ciao a tutte/i! Sono nuovo. Mi chiamo Wallace Monstertrainer. Sto scrivendo alcune musiche di sottofondo per le sessioni di ruolo. Creo degli "album" dedicati ad un particolare mostro, tratto da D&D 3.5, e cerco di dargli la giusta atmosfera. Il tutto è assolutamente gratuito e fruibile: lo scopo è semplicemente di dare uno strumento di gioco in più per i giocatori. Al link seguente vi è il mio primo lavoro (se vi va, clikkate un like ed un iscriviti... grazie). https://www.youtube.com/watch?v=4m-Z6u8skYk
  11. Ciao a tutti. sono nuova del forum ma mi cimento nell'impresa! Volevo aprire una cronaca sul gdr di symbaroum quindi cerco 5 giocatori pronti a esplorare il davokar e sopravvivere agli inganni della società. È richiesta la conoscenza del sistema di gioco. La trama ripercorrera alcune delle avventure finora pubblicate per symbaroum. In caso di candidature multiple sceglierò i giocatori dopo aver ascoltato i concept dei loro pg e un minimo di bakground. Accorrete numerosi! Il Davokar chiama! 😊
  12. Nelle fredde desolazioni del nord, i seguaci dei perniciosi poteri del Caos si radunano a migliaia. Orde di barbarici predoni e guerrieri in armatura si riversano dalle sterili lande per muovere guerra ai regni delle ricche terre del sud. Aberrazioni mostruose avanzano con loro, prova che quei selvaggi sono davvero i favoriti degli dei oscuri. Non ci possono essere astanti in questa guerra eterna, poiché il nemico ed i suoi servi prescelti non riposeranno mai, finché il mondo non diventerà un Regno del Caos. Da “Leggende del Vecchio Mondo” opera somma del primo Maestro Bibliotecario Teclis il Saggio “. Il nostro e' un mondo in guerra. L' Impero e' diviso da dissidi interni, lotte di potere e regni che chiedono l'indipendenza, mentre l'eterno nemico a Nord ammassa forze per preparare l'ennesima invasione con l'intento di sterminare noi tutti. Il fato ha stretto l'ennesimo giro di fune intorno ad uno sparuto gruppo di eroi che volente o nolente si troverà a decidere le sorti di questo vecchio mondo ed i suoi abitanti. Cerchiamo due giocatori per una campagna con regolamento Dungeon World. http://www.dungeonworld.it/ qui il link al regolamento per chi non lo conoscesse e volesse farsi un idea.
  13. Ciao a tutti, sono una ragazza di 20 anni appena trasferita a Milano. Non ho mai giocato ma ho guardato le sessioni di D&D e Pathfinder di mio fratello e i suoi amici per anni. Vorrei unirmi ad un gruppo preferibilmente di D&D ma sono aperta ad ogni proposta. Giuro che imparo velocemente Sono disponibile sia durante la settimana che il weekend e posso ospitare nel mio appartamento. Abito in zona Navigli. Adottate una ragazza nel vostro gruppo!
  14. Altro GdR Recensione: Awaken

    La Isola Illyon Edizioni, una nuova casa editrice italiana specializzata nei GdR, ha fatto uscire a Lucca 2017 uno dei suoi nuovi prodotti, Awaken, un GdR dark fantasy dall'impostazione narrativa. Il gioco è stato sviluppato dal team croato The Games Collective in seguito a una campagna Kickstarter di gran successo Nel continente di Salvora, in un'ambientazione dalla storia intrigante e che richiama molto le leggende slave, le terre dell'Alleanza sono da lungo tempo minacciate dagli alieni Vargan. Ma all'interno dell'Alleanza stessa esistono vari dissidi politici e lotte di potere, sia tra le cinque città principali che tra le varie fazioni, dette Ordini, che dominano queste terre. Al centro di tali conflitti si trovano degli umani che posseggono dei doni sovrannaturali, detti Risvegliati. I loro poteri e il loro aspetto distintivo li elevano al di sopra delle persone comuni, ma, come ben sappiamo, coloro che possiedono grandi doni possono cedere facilmente alla sete di potere e non sono sempre facilmente accettati. I Risvegliati, ritenuti da molti una seconda venuta dei Secondi, ovvero gli antichi servitori del dio Azimoth che un tempo guidavano gli umani, sono i personaggi interpretati dai giocatori. I due aspetti più distintivi di un Risvegliato sono la sua appartenenza (o meno) ad uno degli Ordini e i Doni che possiede. Gli Ordini rispecchiano varie filosofie di vita e di rapporto con i propri poteri sovrannaturali e i normali umani, ma sono anche organizzazioni politiche e/o religiose intente a perseguire i propri scopi, anche in maniere non sempre lecite. I cinque Ordini principali sono Il Cerchio, Zorya, Morana, i Siebog e i Figli di Sirin: i rapporti tra di loro non sono sempre dei più tranquilli e rilassati, cosa che sarà spesso spunto per idee e situazioni in gioco. I Doni sono divisi in quattro categorie (dette Corpo, Mente, Illusione e Realtà) e permettono ai Risvegliati di plasmare gli oggetti, leggere e modificare i ricordi, creare illusioni e vari altri effetti. I Doni, per quanto limitati in numero, permettono una notevole flessibilità e inventiva nella loro applicazione. Tuttavia, il loro uso è sempre carico di rischi per un Risvegliato, specie nella forma della Corruzione, un fenomeno che si manifesta qualora lo stretto controllo che un Risvegliato deve esercitare sul proprio dono venga meno. Anche se inizialmente la Corruzione si mostra solo tramite i cosiddetti Segni di Sangue che appaiono sul corpo dei Risvegliati, col tempo può far impazzire questi ultimi e trasformarli in veri e propri Demoni. Un altro aspetto distintivo dell'ambientazione sono i Colossi, gigantesche creature nate dalla fusione di vari Risvegliati e create come armi da usare contro i Vargan. La loro natura, tuttavia, è avvolta da vari misteri e, come ogni arma dal grande potenziale distruttivo, la loro creazione e controllo è fonte di vari conflitti, trame ed intrighi. Il sistema di gioco ruota intorno al d6 e, sia nella creazione del personaggio che nelle varie meccaniche, richiama molto alla mente quello di Vampiri The Masquerade e degli altri giochi del Mondo di Tenebra della White Wolf, seppur leggermente più semplificato (specie nelle liste dei poteri a disposizione dei personaggi, nel numero delle fazioni a cui essi possono accedere e nella storia di queste ultime). In generale il sistema è snello e di veloce utilizzo, e ho personalmente apprezzato molto la gestione dell'attacco e della difesa durante il combattimento (quasi alla Rolemaster), che permettono scelte tattiche molto varie. Tuttavia Awaken vuole focalizzarsi su una gestione più narrativa degli eventi e delle scene in cui sono calati i personaggi, facendo intervenire le meccaniche solo laddove veramente necessario, e preferendo risolvere molte situazioni tramite la semplice descrizione e narrazione. Inoltre, il Narratore ha a disposizione lo strumento del Bonus Narrativo tramite il quale premiare i giocatori particolarmente bravi a descrivere le proprie azioni o a immaginare usi alternativi dei propri poteri. Il manuale, di 216 pagine a colori e con copertina rigida cartonata, raccoglie al suo interno moltissime illustrazioni veramente pregevoli, che trasmettono perfettamente l'atmosfera del gioco e le tinte cupe che andranno a colorare le sessioni. I personaggi sceglieranno di abbracciare appieno i propri poteri, e di usarli liberamente per i propri fini o per il bene degli altri? Oppure li vedranno come una sorta di maledizione? Aiuteranno il proprio Ordine a dominare sugli altri, o ne scopriranno gli oscuri segreti e decideranno di combattere i loro vecchi compagni? Saranno presi di mezzo contro la propria volontà in un complesso complotto politico oppure saranno loro stessi a tentare di tirare le fila di una trama dai risvolti inattesi? Sono, poi, molti i misteri davanti ai quali i personaggi si troveranno e molte delle domande fondamentali che ci si potrebbe porre sui Risvegliati, sui Doni, sui Colossi, sui Vargan e su altri aspetti fondamentali dell'ambientazione sono volutamente lasciati senza una risposta chiara e precisa dagli sviluppatori, di modo che ogni Narratore e gruppo possa trovare la propria risposta. Uno dei pochi difetti che ho trovato nel gioco è la scarnezza del “bestiario”. Questo aspetto è da un lato comprensibile, data la natura più narrativa e legata a misteri ed intrighi del gioco, ma dall'altro mi sa di potenziale sprecato, specie dal punto di vista dei PNG Risvegliati. Un'altra cosa che personalmente avrei apprezzato sarebbe stata una semplificazione ulteriore delle meccaniche e della creazione del personaggio, in modo da lasciare davvero spazio alla parte puramente narrativa, magari con qualche strumento specificatamente utile in tal senso oltre al Bonus Narrativo. Nelle sessioni che ho condotto, sia dei neofiti totali del GdR che dei giocatori ormai scafati hanno apprezzato particolarmente l'ambientazione e le situazioni davanti alle quali si sono trovati i personaggi. Il sistema di gioco è stato compreso rapidamente ed è stato decisamente approvato per la sua semplicità, velocità d'uso e varietà d'impiego. Devo poi esprimere un personale apprezzamento per l'Ordine di Morana, anche se ho interpretato un vicario del Cerchio. Chi apprezzerà questo gioco Chi ama un gioco dalle tinte cupe e dalle scelte morali non nette. Chi ama un sistema di gioco semplice e snello, spesso messo da parte dalla semplice narrativa. Chi ama un'ambientazione diversa dal solito high fantasy medievale Chi ama poter improvvisare la gestione dei poteri del proprio personaggio Chi ama le illustrazioni di qualità Chi non apprezzerà questo gioco Chi ama studiare decine e decine di poteri alla ricerca della combinazioni più intriganti e potenti Chi ama le ambientazioni perfettamente dettagliate a livello geografico, storico e di background. Considerazioni finali Per riassumere trovo Awaken un ottimo GdR, particolarmente adatto a chi apprezza le atmosfere dark fantasy o gotiche, legate a un sistema snello e comodo, e a chi vuole immergersi in un'ambientazione coinvolgente e diversa dal solito. Voto finale 8/10 Un ringraziamento personale a Luca Scelza per averci permesso di provare e recensire questo ottimo prodotto.
  15. Altro GdR Recensione: Awaken

    Un nuovo GdR dark fantasy è arrivato sul mercato italiano a Lucca 2017 e l'abbiamo provato e recensito per voi. La Isola Illyon Edizioni, una nuova casa editrice italiana specializzata nei GdR, ha fatto uscire a Lucca 2017 uno dei suoi nuovi prodotti, Awaken, un GdR dark fantasy dall'impostazione narrativa. Il gioco è stato sviluppato dal team croato The Games Collective in seguito a una campagna Kickstarter di gran successo Nel continente di Salvora, in un'ambientazione dalla storia intrigante e che richiama molto le leggende slave, le terre dell'Alleanza sono da lungo tempo minacciate dagli alieni Vargan. Ma all'interno dell'Alleanza stessa esistono vari dissidi politici e lotte di potere, sia tra le cinque città principali che tra le varie fazioni, dette Ordini, che dominano queste terre. Al centro di tali conflitti si trovano degli umani che posseggono dei doni sovrannaturali, detti Risvegliati. I loro poteri e il loro aspetto distintivo li elevano al di sopra delle persone comuni, ma, come ben sappiamo, coloro che possiedono grandi doni possono cedere facilmente alla sete di potere e non sono sempre facilmente accettati. I Risvegliati, ritenuti da molti una seconda venuta dei Secondi, ovvero gli antichi servitori del dio Azimoth che un tempo guidavano gli umani, sono i personaggi interpretati dai giocatori. I due aspetti più distintivi di un Risvegliato sono la sua appartenenza (o meno) ad uno degli Ordini e i Doni che possiede. Gli Ordini rispecchiano varie filosofie di vita e di rapporto con i propri poteri sovrannaturali e i normali umani, ma sono anche organizzazioni politiche e/o religiose intente a perseguire i propri scopi, anche in maniere non sempre lecite. I cinque Ordini principali sono Il Cerchio, Zorya, Morana, i Siebog e i Figli di Sirin: i rapporti tra di loro non sono sempre dei più tranquilli e rilassati, cosa che sarà spesso spunto per idee e situazioni in gioco. I Doni sono divisi in quattro categorie (dette Corpo, Mente, Illusione e Realtà) e permettono ai Risvegliati di plasmare gli oggetti, leggere e modificare i ricordi, creare illusioni e vari altri effetti. I Doni, per quanto limitati in numero, permettono una notevole flessibilità e inventiva nella loro applicazione. Tuttavia, il loro uso è sempre carico di rischi per un Risvegliato, specie nella forma della Corruzione, un fenomeno che si manifesta qualora lo stretto controllo che un Risvegliato deve esercitare sul proprio dono venga meno. Anche se inizialmente la Corruzione si mostra solo tramite i cosiddetti Segni di Sangue che appaiono sul corpo dei Risvegliati, col tempo può far impazzire questi ultimi e trasformarli in veri e propri Demoni. Un altro aspetto distintivo dell'ambientazione sono i Colossi, gigantesche creature nate dalla fusione di vari Risvegliati e create come armi da usare contro i Vargan. La loro natura, tuttavia, è avvolta da vari misteri e, come ogni arma dal grande potenziale distruttivo, la loro creazione e controllo è fonte di vari conflitti, trame ed intrighi. Il sistema di gioco ruota intorno al d6 e, sia nella creazione del personaggio che nelle varie meccaniche, richiama molto alla mente quello di Vampiri The Masquerade e degli altri giochi del Mondo di Tenebra della White Wolf, seppur leggermente più semplificato (specie nelle liste dei poteri a disposizione dei personaggi, nel numero delle fazioni a cui essi possono accedere e nella storia di queste ultime). In generale il sistema è snello e di veloce utilizzo, e ho personalmente apprezzato molto la gestione dell'attacco e della difesa durante il combattimento (quasi alla Rolemaster), che permettono scelte tattiche molto varie. Tuttavia Awaken vuole focalizzarsi su una gestione più narrativa degli eventi e delle scene in cui sono calati i personaggi, facendo intervenire le meccaniche solo laddove veramente necessario, e preferendo risolvere molte situazioni tramite la semplice descrizione e narrazione. Inoltre, il Narratore ha a disposizione lo strumento del Bonus Narrativo tramite il quale premiare i giocatori particolarmente bravi a descrivere le proprie azioni o a immaginare usi alternativi dei propri poteri. Il manuale, di 216 pagine a colori e con copertina rigida cartonata, raccoglie al suo interno moltissime illustrazioni veramente pregevoli, che trasmettono perfettamente l'atmosfera del gioco e le tinte cupe che andranno a colorare le sessioni. I personaggi sceglieranno di abbracciare appieno i propri poteri, e di usarli liberamente per i propri fini o per il bene degli altri? Oppure li vedranno come una sorta di maledizione? Aiuteranno il proprio Ordine a dominare sugli altri, o ne scopriranno gli oscuri segreti e decideranno di combattere i loro vecchi compagni? Saranno presi di mezzo contro la propria volontà in un complesso complotto politico oppure saranno loro stessi a tentare di tirare le fila di una trama dai risvolti inattesi? Sono, poi, molti i misteri davanti ai quali i personaggi si troveranno e molte delle domande fondamentali che ci si potrebbe porre sui Risvegliati, sui Doni, sui Colossi, sui Vargan e su altri aspetti fondamentali dell'ambientazione sono volutamente lasciati senza una risposta chiara e precisa dagli sviluppatori, di modo che ogni Narratore e gruppo possa trovare la propria risposta. Uno dei pochi difetti che ho trovato nel gioco è la scarnezza del “bestiario”. Questo aspetto è da un lato comprensibile, data la natura più narrativa e legata a misteri ed intrighi del gioco, ma dall'altro mi sa di potenziale sprecato, specie dal punto di vista dei PNG Risvegliati. Un'altra cosa che personalmente avrei apprezzato sarebbe stata una semplificazione ulteriore delle meccaniche e della creazione del personaggio, in modo da lasciare davvero spazio alla parte puramente narrativa, magari con qualche strumento specificatamente utile in tal senso oltre al Bonus Narrativo. Nelle sessioni che ho condotto, sia dei neofiti totali del GdR che dei giocatori ormai scafati hanno apprezzato particolarmente l'ambientazione e le situazioni davanti alle quali si sono trovati i personaggi. Il sistema di gioco è stato compreso rapidamente ed è stato decisamente approvato per la sua semplicità, velocità d'uso e varietà d'impiego. Devo poi esprimere un personale apprezzamento per l'Ordine di Morana, anche se ho interpretato un vicario del Cerchio. Chi apprezzerà questo gioco Chi ama un gioco dalle tinte cupe e dalle scelte morali non nette. Chi ama un sistema di gioco semplice e snello, spesso messo da parte dalla semplice narrativa. Chi ama un'ambientazione diversa dal solito high fantasy medievale Chi ama poter improvvisare la gestione dei poteri del proprio personaggio Chi ama le illustrazioni di qualità Chi non apprezzerà questo gioco Chi ama studiare decine e decine di poteri alla ricerca della combinazioni più intriganti e potenti Chi ama le ambientazioni perfettamente dettagliate a livello geografico, storico e di background. Considerazioni finali Per riassumere trovo Awaken un ottimo GdR, particolarmente adatto a chi apprezza le atmosfere dark fantasy o gotiche, legate a un sistema snello e comodo, e a chi vuole immergersi in un'ambientazione coinvolgente e diversa dal solito. Voto finale 8/10 Un ringraziamento personale a Luca Scelza per averci permesso di provare e recensire questo ottimo prodotto. Visualizza articolo completo
  16. Altro GdR Dungeon Crawling

    Giocatore cerca gruppo (e master, ovviamente!) per un pò di sano e semplice dungeon crawling! Niente pippe mentali, pg mono dimensionali (al massimo bidimensionali), bg ridotto all'osso, e soprattutto... poche chiacchiere e molto sangue! Il sistema che vorrei sperimentare, a tal proposito, è Dungeon Squad, regolamento di sole 5 pagine... di cui solo 2 sono regole vere e proprie! Il resto sono: 1 pagina di esempi di nemici, 1 è la "lista della spesa", e l'ultima è la scheda! Il regolamento è talmente semplice che lo si può imparare (e intendo a memoria!) in appena 10 minuti, e il tipo di gioco che propongo è talmente diretto che non ci vuole niente per descrivere la propria azione... spero quindi che si possa mantenere una media di una mossa al giorno (saltando, eventualmente, solo il fine-settimana). Come tiradadi si può usare Lapo; ognuno può mettere il link al risultato ottenuto, risparmiando al master il problema di tirare per tutti, e velocizzando ulteriormente la cosa. Allora, chi si offre alla pugna assieme a me?
  17. Ciao a tutti. Cerco avventurieri a Milano con cui giocare a L'Ultima Torcia. Posso fare anche da Master, se dovesse servire. Sono disponibile ogni sera da lunedì a giovedì. Porto sempre della buona birra alle sessioni, fossi in voi ne approfitterei
  18. Altro GdR La Crociata Ninja su Ulule

    «La Crociata Ninja», Seconda Edizione, è un gioco di ruolo creato dall’editore indipendente Third Eye Games in cui i giocatori hanno il ruolo di ninja in lotta per la sopravvivenza in un ambiente fantastico che somiglia al Giappone e all’Asia del nostro mondo. Il gioco ha ricevuto una menzione speciale della giuria « Judges’ Spotlight » a GenCon 2017. Questo finanziamento ha lo scopo di sostenere la sua pubblicazione in francese e in italiano.
  19. Ludwig Von Weber, nobile tedesco con profonde conoscenze di chimica e farmacologia attualmente impegnato in una missione per ritrovare una spedizione archeologica dispersa nel centro America degli anni '20, cerca un giocatore che lo aiutai a continuare a raccontare la sua storia. Il precedente giocatore, per impegni personali, ha dovuto infatti abbandonare il pbf Il pbf è Nameless Cults - The Pits of Bendal Dolum, sistema di gioco Call of Cthulhu della Chaosium Se qualcuno è interessato si faccia avanti.
  20. Buondi' gente. Ho da poco comprato il manuale di Starfinder, che, per chi non lo sapesse, e' la versione tecno-futurista di pathfinder e mi piacerebbe provarlo in una partita test qui sul forum, prima di usarlo in real. Sarebbe una avventura completamente personalizzata, usando il nostro mondo reale, in un futuro ipotetico non troppo lontano, in una ambientazione completamente distopica, in classico stile cyberpunk. Un mondo alla Blade Runner per capirci. Inizialmente non usero' tutte le regole, ma cerchero' di introdurle poco a poco, in special modo l'utilizzo di navi spaziali, che e' un gioco a parte praticamente, soprattutto per quanto riguarda il combattimento tattico. Ci saranno anche limitazioni nella scelta delle razze, cioe' in pratica saranno permessi solo umani (anche se nel corso dell'avventura si potranno incintrare le altre razze presenti nel manuale) e nelle classi, cioe' eviterei le classi magiche, vorrei fare una avventura puramente tecnologica. Lascerei solo la classe solarian, che e' in parte magica, ma e' camuffata da un uso dell'energia spaziale bla bla bla, che me la fa accettare nel mondo che ho in mente. C'e' una srd simile a quella di pathfinder, di libero accesso, che e' sufficiente per creare pg e giocare, quindi non avrete bisogno del manuale. Non credo che sia 100% completa (non l'ho ancora controllata bene), ma per iniziare dovrebbe andare bene. Poi magari vi passerei io qualcosa dal manuale, se vedo che non c'e' online. La SRD e' questa: http://www.starfindersrd.com/ QUindi cerco quattro e solo quattro volontari , appassionati di fantascienza, che vogliano provare questo nuovo sistema di gioco, che comunque ricorda moltissimo Pathfinder, con qualche modifica qua e la'. Presentate pure il vostro personaggio, specificando la classe (razza e' solo umano), sesso e una breve descrizione psico fisica. Se ci saranno piu' di quattro candidati scegliero' i quattro che piu' rientrano nell'idea che ho del mio mondo e/o avventura. Visto che gia' qualche avventura aperta, non garantisco un post al giorno esclusi i weekend (anche se cerchero' comunque di mantenere questo ritmo, solo non lo prometto per tutti i giorni), ma sicuramente 1 post ogni 2 giorni. Per qualsiasi domanda, chiedete pure!
  21. Dal suo account Twitter, Mike Mearls anticipa cose interessanti per il Gary Con 2018, come le conversioni alla 5e di Gamma World e Star Frontiers, e un nuovo Top Secret. Il 10 di Gennaio 2018 Mike Mearls ha pubblicato sul suo account Twitter un post che anticipa alcuni degli argomenti che verranno trattati al prossimo Gary Con (manifestazione annuale creata anni fa in onore di Gary Gygax, uno degli ideatori originali di D&D) tra l'8 e l'11 Marzo 2018. Ciò che salta all'occhio sono in particolare tre nomi: Star Frontiers Gamma World the new Top Secret Consiglio subito di non saltare a conclusioni. In questo articolo voglio riflettere assieme a voi su quello che queste dichiarazioni possono significare. Fino a prova contraria, però, non abbiamo la sicurezza che gli accenni di Mearls prenderanno più avanti la forma di veri e propri prodotti publicati. Potrebbe trattarsi, infatti, solo di materiale da playtest che, se non ottenesse un buon riscontro, potrebbe non vedere mai la luce in forma di manuali ufficiali. Allo stesso tempo, anche se il riscontro del pubblico fosse buono, è anche possibile che i designer decidano di rilasciare solo dei compendi di conversione e non molto altro. Per questo motivo, vi consiglio di prendere le seguenti informazioni con le pinze, in attesa di vedere cosa effettivamente sarà presentato al gary Con o anche più avanti. Detto questo, ecco il Tweet originale di Mearls: Traduzione: "Se state pianificando di andare al Gary Con quest'anno, l'orario del mio programma è stato caricato (sul sito). Si giocherà a D&D, Star Frontiers, Gamma World e al nuovo Top Secret, e in più ci saranno due seminari" In aggiunta al suo messaggio, ovviamente, Mearls inserisce anche un link al sito ufficiale del Gary Con, più precisamente alla pagina in cui sono elencati gli eventi a cui parteciperà Mearls in persona. https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule#?user_id=F349D9E4-8528-11E6-95DD-D528D88F2224&query= Proviamo a riflettere un attimo più approfonditamente su queste dichiarazioni e vediamo quello che possiamo capirci. STAR FRONTIERS E GAMMA WORLD Per chi tra voi non lo sapesse, Star Frontiers e Gamma World sono due Gdr fantascientifici pubblicati dalla TSR (l'originaria proprietaria di D&D) tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80. Quando la Wizards of the Coast nel 1997 acquistò D&D, si prese anche una grande quantità di altri Gdr creati dalla TSR, tra cui Gamma World e Star Frontiers. https://it.wikipedia.org/wiki/Gamma_World https://it.wikipedia.org/wiki/Star_Frontiers Ora, già qualche anno fa Mike Merls aveva reso noto via Twitter di stare lavorando a una sua personale conversione di Gamma World per la 5e. E' decisamente possibile, dunque, che nei recenti anni i designer abbiano creato regole di conversione per entrambi i Gdr, li abbiano in qualche modo testati internamente e che ora abbiano deciso di provare a darli in pasto al pubblico per vedere quale sarà il responso. Il fatto che si tratti di conversioni al regolamento di D&D 5e è chiaramente lasciato intendere dalla descrizione di due degli eventi che saranno organizzati al Gary Con Ruins of Sea Base Neptun https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/199 Explore the ruined world of the far future in this D&D 5th edition adaptation of the classic Gamma World game. A strange island of metal and glowing lights has arisen from the sea. What secrets might it hold? What terrors lurk within its halls? Traduzione: Esplorate il mondo in rovina del lontano futuro in questo adattamento di D&D 5a edizione del classico gioco Gamma World. Una strana isola di metallo e di luci lampeggianti è sorta dalle acque. Che segreto potrebbe nascondere? Che terrori potrebbero celarsi nelle sue sale? Mission to Tyche https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/200 Star Law has identified the deep space station Tyche as the origin point of an addictive new drug manufactured by Sathar agents. Posing as elite mercenary operatives, your team must track down the drug's source and put a stop to its manufacture. That's easier said than done on Tyche, where life and death wagers are a daily event. Star Frontiers using modified D&D 5e. Traduzione: La Legge Stellare ha identificato la stazione dello spazio profondo Tyche come il punto di origine di una nuova droga capace di creare dipendenza, realizzata da agenti di Sathar. In qualità di operativi mercenari, la vostra squadra deve rintracciare la fonte della droga e porre fine alla sua realizza- zione. Questo è più facile a dirsi che a farsi a Tyche, dove le scommesse sulla vita e la morte sono un evento giornaliero. (Un'avventura di) Star Frontier utilizzando una versione modificata di D&D 5e. Il fatto che i designer abbiano deciso di testare proprio ora una conversione fantascientifica di D&D 5e, non suona per niente strano. Innanzitutto, di recente c'è stato il grande successo della versione fantascientifica di Pathfinder, ovvero Starfinder, cosa che ha sfatato il mito che non si possa pubblicare Gdr di Fantascienza se tradizionalmente si punta sul genere Fantasy: anche sullo stesso EN World (uno dei più importanti siti d'informazione sul Gdr al mondo) si era rimasti decisamente stupiti del fatto che il manuale base di Starfinder fosse riuscito a fare il tutto esaurito al 1° giorno di Gen Con, l'estate scorsa. Dopotutto, infatti, negli ultimi anni la Fantascienza (o le storie con elementi fantascientifici) è decisamente tornata di moda, grazie alla spinta fornita dai film sui supereroi (spesso conditi di molti elementi fantascientifici), e dalle innovazioni tecnologiche che stanno sempre più influenzando la nostra vita e catturando la nostra immaginazione (auto che si guidano da sole, internet in tutte le cose, intelligenze artificiali, robot sempre più evoluti, droni, ecc.). La Fantascienza ultimamente sta spospolando in tutti i settori dell'intrattenimento, come film, serie tv, videogiochi, fumetti, ecc. e il settore del Gdr non poteva che subire questa influenza. Se c'è, dunque, un periodo in cui un prodotto Gdr fantascientifico può avere un minimo di successo, è questo. Ciò, ovviamente, non significa che la WotC stia automaticamente pensando a pubblicare una conversione fantascientifica di D&D 5e, o magari versioni ufficiali di Gamma World e Star Frontiers. La cosa più probabile è che abbia deciso di tastare il terreno, vedendo come il pubblico reagisce al rilascio di materiale in forma di playtest. Dopotutto, a una domanda di un utente sul fatto che una conversione di Star Frontiers possa essere acquistabile, Mike Mearls sul suo account Twitter risponde "Vedremo come funziona in gioco". TOP SECRET Top Secret è un altro dei Gdr originariamente creati dalla TSR e, poi, acquistati dalla WotC. Si tratta, in questo caso, di un Gdr di genere spionistico, in cui i giocatori interpretano un gruppo di agenti segreti. https://it.wikipedia.org/wiki/Top_Secret_(gioco_di_ruolo) Sembra, dunque, che in questo Gary Con la WotC, oltre a organizzare le classiche avventure di D&D 5e, voglia proprio sperimentare generi differenti usando giochi differenti pescati dal cilindro della vecchia TSR. E' possibile che anche in questo caso la WotC stia pensando di creare una conversione alle regole della 5e, ma questa volta non ci sono prove a riguardo. L'evento del Gary Con dedicato a Top Secret, infatti, non presenta alcun riferimento a una possibile conversione 5e, al contrario degli eventi legati agli altri 2 Gdr: Omega Operations https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/257 Omega Operations was the weirdest call center you ever worked at. When you weren't online playing World of Warcraft, you answered calls with cryptic phrases in that day's binder. Today you came to work to find your co-workers dead and the police after you. It's up to you to find out who's behind Omega Operations before the cops, or the mysterious men who are tailing you, catch up to you. Traduzione: Operazioni Omega è stato il più strano call center a cui hai mai lavorato. Quando non eri online a giocare a World of Warcraft, rispondevi alle chiamate con frasi criptiche prese dal raccoglitore di quel giorno. Oggi, sei arrivato al lavoro e hai trovato i tuoi colleghi morti e la polizia alle tue calcagna. Sta a te trovare chi si trova dietro alle Operazioni Omega prima che i poliziotti, o gli strani uomini che ti stanno seguendo, ti catturino. E' possibile, insomma, che in questo caso la WotC sia intenzionata a pubblicare una versione aggiornata del vecchio regolamento di Top Secret. Questa possibilità è rafforzata dal fatto che Mearls sul suo messaggio su Twitter ha parlato del "nuovo Top Secret". Nulla vieta, comunque, che dietro a questo evento si nasconda un'altra conversione per D&D 5e. Le informazioni, però, a nostra disposizione non sono abbastanza per avere un'idea chiara della situazione. In questo caso, dunque, l'unico modo per capire meglio che cosa bolle in pentola è aspettare che vengano rilasciate maggiori informazioni. Magari proprio al Gary Con 2018. Visualizza articolo completo
  22. Il 10 di Gennaio 2018 Mike Mearls ha pubblicato sul suo account Twitter un post che anticipa alcuni degli argomenti che verranno trattati al prossimo Gary Con (manifestazione annuale creata anni fa in onore di Gary Gygax, uno degli ideatori originali di D&D) tra l'8 e l'11 Marzo 2018. Ciò che salta all'occhio sono in particolare tre nomi: Star Frontiers Gamma World the new Top Secret Consiglio subito di non saltare a conclusioni. In questo articolo voglio riflettere assieme a voi su quello che queste dichiarazioni possono significare. Fino a prova contraria, però, non abbiamo la sicurezza che gli accenni di Mearls prenderanno più avanti la forma di veri e propri prodotti publicati. Potrebbe trattarsi, infatti, solo di materiale da playtest che, se non ottenesse un buon riscontro, potrebbe non vedere mai la luce in forma di manuali ufficiali. Allo stesso tempo, anche se il riscontro del pubblico fosse buono, è anche possibile che i designer decidano di rilasciare solo dei compendi di conversione e non molto altro. Per questo motivo, vi consiglio di prendere le seguenti informazioni con le pinze, in attesa di vedere cosa effettivamente sarà presentato al gary Con o anche più avanti. Detto questo, ecco il Tweet originale di Mearls: Traduzione: "Se state pianificando di andare al Gary Con quest'anno, l'orario del mio programma è stato caricato (sul sito). Si giocherà a D&D, Star Frontiers, Gamma World e al nuovo Top Secret, e in più ci saranno due seminari" In aggiunta al suo messaggio, ovviamente, Mearls inserisce anche un link al sito ufficiale del Gary Con, più precisamente alla pagina in cui sono elencati gli eventi a cui parteciperà Mearls in persona. https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule#?user_id=F349D9E4-8528-11E6-95DD-D528D88F2224&query= Proviamo a riflettere un attimo più approfonditamente su queste dichiarazioni e vediamo quello che possiamo capirci. STAR FRONTIERS E GAMMA WORLD Per chi tra voi non lo sapesse, Star Frontiers e Gamma World sono due Gdr fantascientifici pubblicati dalla TSR (l'originaria proprietaria di D&D) tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80. Quando la Wizards of the Coast nel 1997 acquistò D&D, si prese anche una grande quantità di altri Gdr creati dalla TSR, tra cui Gamma World e Star Frontiers. https://it.wikipedia.org/wiki/Gamma_World https://it.wikipedia.org/wiki/Star_Frontiers Ora, già qualche anno fa Mike Merls aveva reso noto via Twitter di stare lavorando a una sua personale conversione di Gamma World per la 5e. E' decisamente possibile, dunque, che nei recenti anni i designer abbiano creato regole di conversione per entrambi i Gdr, li abbiano in qualche modo testati internamente e che ora abbiano deciso di provare a darli in pasto al pubblico per vedere quale sarà il responso. Il fatto che si tratti di conversioni al regolamento di D&D 5e è chiaramente lasciato intendere dalla descrizione di due degli eventi che saranno organizzati al Gary Con Ruins of Sea Base Neptun https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/199 Explore the ruined world of the far future in this D&D 5th edition adaptation of the classic Gamma World game. A strange island of metal and glowing lights has arisen from the sea. What secrets might it hold? What terrors lurk within its halls? Traduzione: Esplorate il mondo in rovina del lontano futuro in questo adattamento di D&D 5a edizione del classico gioco Gamma World. Una strana isola di metallo e di luci lampeggianti è sorta dalle acque. Che segreto potrebbe nascondere? Che terrori potrebbero celarsi nelle sue sale? Mission to Tyche https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/200 Star Law has identified the deep space station Tyche as the origin point of an addictive new drug manufactured by Sathar agents. Posing as elite mercenary operatives, your team must track down the drug's source and put a stop to its manufacture. That's easier said than done on Tyche, where life and death wagers are a daily event. Star Frontiers using modified D&D 5e. Traduzione: La Legge Stellare ha identificato la stazione dello spazio profondo Tyche come il punto di origine di una nuova droga capace di creare dipendenza, realizzata da agenti di Sathar. In qualità di operativi mercenari, la vostra squadra deve rintracciare la fonte della droga e porre fine alla sua realizza- zione. Questo è più facile a dirsi che a farsi a Tyche, dove le scommesse sulla vita e la morte sono un evento giornaliero. (Un'avventura di) Star Frontier utilizzando una versione modificata di D&D 5e. Il fatto che i designer abbiano deciso di testare proprio ora una conversione fantascientifica di D&D 5e, non suona per niente strano. Innanzitutto, di recente c'è stato il grande successo della versione fantascientifica di Pathfinder, ovvero Starfinder, cosa che ha sfatato il mito che non si possa pubblicare Gdr di Fantascienza se tradizionalmente si punta sul genere Fantasy: anche sullo stesso EN World (uno dei più importanti siti d'informazione sul Gdr al mondo) si era rimasti decisamente stupiti del fatto che il manuale base di Starfinder fosse riuscito a fare il tutto esaurito al 1° giorno di Gen Con, l'estate scorsa. Dopotutto, infatti, negli ultimi anni la Fantascienza (o le storie con elementi fantascientifici) è decisamente tornata di moda, grazie alla spinta fornita dai film sui supereroi (spesso conditi di molti elementi fantascientifici), e dalle innovazioni tecnologiche che stanno sempre più influenzando la nostra vita e catturando la nostra immaginazione (auto che si guidano da sole, internet in tutte le cose, intelligenze artificiali, robot sempre più evoluti, droni, ecc.). La Fantascienza ultimamente sta spospolando in tutti i settori dell'intrattenimento, come film, serie tv, videogiochi, fumetti, ecc. e il settore del Gdr non poteva che subire questa influenza. Se c'è, dunque, un periodo in cui un prodotto Gdr fantascientifico può avere un minimo di successo, è questo. Ciò, ovviamente, non significa che la WotC stia automaticamente pensando a pubblicare una conversione fantascientifica di D&D 5e, o magari versioni ufficiali di Gamma World e Star Frontiers. La cosa più probabile è che abbia deciso di tastare il terreno, vedendo come il pubblico reagisce al rilascio di materiale in forma di playtest. Dopotutto, a una domanda di un utente sul fatto che una conversione di Star Frontiers possa essere acquistabile, Mike Mearls sul suo account Twitter risponde "Vedremo come funziona in gioco". TOP SECRET Top Secret è un altro dei Gdr originariamente creati dalla TSR e, poi, acquistati dalla WotC. Si tratta, in questo caso, di un Gdr di genere spionistico, in cui i giocatori interpretano un gruppo di agenti segreti. https://it.wikipedia.org/wiki/Top_Secret_(gioco_di_ruolo) Sembra, dunque, che in questo Gary Con la WotC, oltre a organizzare le classiche avventure di D&D 5e, voglia proprio sperimentare generi differenti usando giochi differenti pescati dal cilindro della vecchia TSR. E' possibile che anche in questo caso la WotC stia pensando di creare una conversione alle regole della 5e, ma questa volta non ci sono prove a riguardo. L'evento del Gary Con dedicato a Top Secret, infatti, non presenta alcun riferimento a una possibile conversione 5e, al contrario degli eventi legati agli altri 2 Gdr: Omega Operations https://tabletop.events/conventions/gary-con-x/schedule/257 Omega Operations was the weirdest call center you ever worked at. When you weren't online playing World of Warcraft, you answered calls with cryptic phrases in that day's binder. Today you came to work to find your co-workers dead and the police after you. It's up to you to find out who's behind Omega Operations before the cops, or the mysterious men who are tailing you, catch up to you. Traduzione: Operazioni Omega è stato il più strano call center a cui hai mai lavorato. Quando non eri online a giocare a World of Warcraft, rispondevi alle chiamate con frasi criptiche prese dal raccoglitore di quel giorno. Oggi, sei arrivato al lavoro e hai trovato i tuoi colleghi morti e la polizia alle tue calcagna. Sta a te trovare chi si trova dietro alle Operazioni Omega prima che i poliziotti, o gli strani uomini che ti stanno seguendo, ti catturino. E' possibile, insomma, che in questo caso la WotC sia intenzionata a pubblicare una versione aggiornata del vecchio regolamento di Top Secret. Questa possibilità è rafforzata dal fatto che Mearls sul suo messaggio su Twitter ha parlato del "nuovo Top Secret". Nulla vieta, comunque, che dietro a questo evento si nasconda un'altra conversione per D&D 5e. Le informazioni, però, a nostra disposizione non sono abbastanza per avere un'idea chiara della situazione. In questo caso, dunque, l'unico modo per capire meglio che cosa bolle in pentola è aspettare che vengano rilasciate maggiori informazioni. Magari proprio al Gary Con 2018.
  23. Ciao a tutti siamo l' ASD Dark Zone in zona Tuscolana vicino la fermata Subaugusta della metropolitana Linea A Via Statilio Ottato 66/A. Annunciamo che ripartono le sesssioni di gioco dopo la pausa natalizia e siamo lieti di annunciare la ricerca di nuovi player dato l'ampliamento del roster dei DM e il bacino di giochi di ruolo che possiamo fornire e sono: D&D 3.0 - D&D 3.5 - D&D 5.0 - Pathfinder - Exalted - Il Richiamo di Cthulhu - Sine Requie - Ultima Torcia - Vampire The Masquerade - 7th Sea Chiunque voglia avvicinarsi a questo mondo fantasy dei giochi di ruolo ed iniziare un'avventura , dove i nostri DM con l'ausilio di audio/video ed un'apposita stanza a tema vi faranno immergere completamente nelle loro ambientazioni create appositamente per regalarvi momenti epici, può contattarci direttamente a questo numero 3479316495 oppure su FB o sito. http://www.asddarkzone.it/ https://www.facebook.com/asddarkzone/ Buon anno dallo staff ASD Dark Zone
  24. Ciao a tutti! Ieri ho postato una mia breve review/recensione del gioco di ruolo carta e penna Final Fantasy d6, chiaramente cucito su misura per riprodurre al tavolo le esperienze del videogioco. Dato che la lettura del regolamento mi ha molto emozionato, ho chiesto alla fine del mio post se qualcuno fosse disposto a fare da narratore (GM, secondo il manuale del gioco), dato che purtroppo non ho tempo di mettere in piedi un'avventura/campagna qui sul forum per conto mio (almeno per il momento). Faccio un post anche qui in questa sezione, per tentare di raggiungere meglio chi si diletta con il gioco Play by Forum e che magari non bazzica nel resto del forum (soprattutto nella sezione "Altri PbF"), sperando di non incorrere nelle ire dei mod per il simil-doppio posting Se c'è quindi qualche ardito fan della sega saga che si vuole cimentare si faccia avanti e riceverà un simbolico e virtuale monumento al suo onore che metterò sulla mia mensola. Ovviamente nel caso serviranno anche altri players, quindi... Sono disponibile ad agevolare la comprensione del regolamento (che comunque non è per niente difficile) attraverso mail/whatsapp/chat, se qualcuno lo desidera. Coraggio!
  25. Ciao a tutti! Scrivo per condividere la gioia che ho provato qualche giorno fa quando ho trovato online un file che unisce in maniera (a mio parere) decisamente valida due grandissimi amori della mia vita, ovvero i giochi di ruolo (sì, mi piacciono i gdr, strano vero?) e Final Fantasy: quel file è il manuale di Final Fantasy d6, il gioco di ruolo dell'omonima serie di videogiochi. Non è un prodotto appena uscito: non ho trovato la data sul documento, ma so per certo che risale ad almeno 4-5 anni fa ( ci sono post a riguardo del 2013) ma a non prima del 2010 (data di uscita di Final Fintasy XIII, ampiamente citato nel manuale), però io l'ho appena scoperto, quindi per me è una novità. Non avendo trovato nessun risultato a riguardo attraverso una ricerca su dragonslair ho deciso di fare un post a riguardo. Innanzitutto, il link dove trovarlo è questo: http://www.isolaillyon.it/forum/download/fan-made-final-fantasy-d6 il download è gratuito e legale, perchè come scrive l'autore in prima pagina "This work is free distribution and not for sale under any circumstances, and I hope you enjoy playing the Final Fantasy d6 as much as I enjoyed creating it". Insomma, qualcuno ha sviluppato un complesso sistema di GdR racchiuso in un manualone di 274 pagine e non chiede nulla per farlo giocare? Sappi che, chiunque tu sia e ovunque tu sia, ti voglio bene. Considerati mio fratello. Descrivo ora brevissimamente le caratteristiche salienti del contenuto del manuale e del gioco in sè: - ATTRIBUTI BASE: La scheda del giocatore e i suoi parametri ricordano sicuramente la maggior parte dei capitoli della serie, anche se risulta decisamente più semplice anche dei primissimi episodi (probabilmente a ben vedere). Abbiamo Power (forza d'attacco, sia fisica che magica), Resolve (mix di Costituzione e Saggezza di D&D), Dexterity (la solita) e Mind (mix di Intelligenza e capacità magica). Da questi parametri primari ne derivano matematicamente alcuni secondari: Force (capacità di opporsi fisicamente agli ostacoli) e Finesse (capacità di schivare gli ostacoli e di arrabattarsi in generale). Sempre dai parametri principali e dalla classe (Job) scelta dal giocatore, vengono calcolati anche Avoidance (CA), Accuracy (mira, che influisce sul tiro per colpire), HP e MP (se state leggendo saprete cosa sono questi due ). Infine, armature, scudi e accessori determinano la Armor e la Magic Armor del personaggio (valori che andranno scalati ai danni fisici o magici subiti). Due note anche sul sistema, che prevede il lancio di 2d6 per colpire, al cui risultato va aggiunto il proprio punteggio di Accuracy; se il valore risultante è pari o maggiore all'Avoidance nemica il colpo è andato a segno. Il danno inflitto è pari al risultato dei dadi appena tirati (questo ottimizza il tempo!) più un numero fisso che dipende dal tipo di arma e dai nostri parametri; a parte i primissimi livelli, questa parte fissa sarà nettamente predominante su quella variabile dei dadi, ma questo lo vedremo meglio più avanti. - JOBS (CLASSI): Questo è sicuramente uno dei capitoli più evocativi del manuale, che attinge a pienissime mani dai vari capitoli della saga (in particolare quelli fino al 6, ma non solo) e descrive l'equivalente delle classi di questo sistema. Abbiamo maghi neri, bianchi, rossi e temporali, paladini, dragoni, ingegneri, samurai, ninja... di tutto e di più. Ognuna delle 18 classi ha una info box come la seguente: Sono riportati qui i bonus ai parametri iniziali, i punti abilità (ne parlerò sotto), le competenze nelle armi, armature e magie e, per le classi caster, i livelli di incantesimi conosciuti. Oltre alla info box, ogni classe è corredata da una decina di Job Abilities che sarà possibile selezionare nel corso della progressione del personaggio. Ogni giocatore inizierà con una specifica abilità "base" del proprio Job, più due altre abilità a scelta tra quelle della propria classe e una decina di abilità condivise. Al 15° livello (il max raggiungibile, almeno secondo il manuale) il personaggio avrà appreso altre 7 abilità. Oltre a queste, ogni Job ha 2 o 3 "Limit Abilities", ovvero abilità decisamente più potenti che il master può decidere di assegnare ai giocatori per il raggiungimento di particolari traguardi, e che non possono essere ottenute altrimenti. - ABILITÀ: In questo capitolo niente di nuovo: 19 abilità descritte in maniera esaustiva e a tratti divertente (conoscenze linguaggi -> Moguri è spassoso), ma che non costituiscono nulla di nuovo per chi conosce i GdR. Anche qui, 2d6+il bonus dell'abilità contro una CD da 5 (Elementary, come vedere un Drago nella folla) a 30 (Impossible, come far crollare un edificio di 50 piani a spallate). A ogni level up il giocatore aggiungerà due punti abilità dove vuole. Nota di demerito: il punteggio max assegnabile a un'abilità dipende dalla Finesse, quindi dalla combinazione di Dexterity e Mind. Di conseguenza si verranno a creare stranezze in cui, per esempio, un mago potenzialmente sarà molto più bravo a scalare o nuotare di un qualsiasi guerriero, e altre situazioni simili. Sorpassabile. - PUNTI DESTINO: Questa sezione tratta di come guadagnare e come spendere i punti destino, una risorsa speciale e importantissima di Final Fantasy d6. Ogni giocatore parte con un punto se riesce a inventare un motto per il suo personaggio, e ne può guadagnare altri in diversi modi: raggiungendo degli obiettivi prefissati all’inizio della campagna, battendo i boss, compiendo azioni particolarmente drammatiche e soddisfacendo alcune condizioni dettate da particolari Jobs (quest’ultima maniera è disponibile solo per due delle 18 classi). I punti accumulati possono essere spesi anche qui in molti modi: per aggiungere 1d6 ogni punto speso a un qualsiasi lancio di dado, per cambiare Job, per usare Limit Break, evocare Esper, effettuare un ultima strabiliante mossa prima di morire oppure scampare miracolosamente alla morte. Belle idee e –soprattutto- la possibilità di effettuare limit breaks e evocare gli eoni! Ma su questi due ci torneremo dopo. - EQUIPAGGIAMENTO: Delle volte avercela più lunga aiuta davvero Questo è uno dei capitoli fatti meglio, a mio parere, del manuale. Ogni pezzo dell’equipaggiamento (armi, armatura, scudi, consumabili e cibo) è di un certo Tier, che ne identifica il livello di potere. A seconda del Tier cambiano i danni fatti, i bonus alla difesa apportati e il numero e la qualità delle abilità speciali che possiamo inserirci. 55 proprietà speciali ci permettono di personalizzare come vogliamo ogni item che avremo addosso o che lanceremo, avvicinandosi decisamente alle possibilità di crafting che vediamo per esempio nel decimo capitolo. Armi che infliggono status, armature e accessori che garantiscono Shell, Protect e compagni… Insomma, la sensazione di star giocando alla saga videoludica qui è davvero forte. Il tipo di arma (spada, distanza, arcana…) stabilisce quale parametro dovremo considerare per il danno, e il Tier dell’arma andrà direttamente moltiplicato a quell’attributo per formare la componente invariabile del danno di cui parlavamo prima (cui andranno aggiunti i 2d6). Molto ben fatto! - COMBATTIMENTO: In questa sezione il feeling di cui sopra è molto minore, perché vengono trattate le regole generali per combattere e gestire i round ecc. Non mi soffermo molto, perché è tutto votato alla semplicità e fluidità di gestione, secondo me a ragion veduta. Siamo in un Final Fantasy: perdersi in cavilli che tolgono spazio allo spettacolo sarebbe da pazzi. Cito solo una “meccanica” carina: se l’attacco viene solo dichiarato ma non minimamente descritto, il master è incoraggiato a togliere 2 dal risultato del tiro per colpire. Se invece la descrizione è ampia e particolareggiata, il master è incoraggiato a assegnare condizioni particolari, come assegnare 0 Avoidance ai mostri oppure aggiungere la proprietà Fire Strike se la spada viene immersa nella lava, e altre cose così. Tamarro ma moooolto evocativo. Mi piace. - STATUS: Qui ogni status –negativo e positivo – che ricordiamo (Blind, Slow, Haste, Rigene…) è espresso secondo le regole del GdR. Tutte le condizioni durano 4 turni, eccetto casi molto particolari. Bene. - LIMIT BREAK: Perchè un pugno dovrebbe far uscire dei delfini dal terreno???!?!?!? Il mio secondo capitolo preferito. Vengono descritti modi di utilizzare e –soprattutto- creare le limit breaks tipiche dei personaggi. Sì, perché ogni giocatore può creare la propria personalissima mossa finale seguendo una serie di linee guida che lasciano ampissimi margini di fantasia ma permettono di creare limit bilanciate tra loro. Ogni personaggio creerà (quando il master stabilirà che è venuto il momento) tre rank di limit break: una utilizzando un point buy system con 10 punti, una con 20 punti e una con 30 punti. Una lista di 31 effetti possibili, ognuno col relativo costo in punti, può essere aggiunto alla propria limit break. Una serie di 4 attacchi che ignorano l’armatura e assorbono HP? Ok. Un intervento divino che cura tutti gli alleati, rialza gli svenuti e boosta tutti? Nessun problema. Un allineamento di satelliti che ti trasforma in drago, rende il terreno in fiamme e ti rende immune a tutti gli elementi? D’accordo, basta che stai entro i punti e che ti inventi una bella scenografia. Le limit si usano quando un personaggio ottiene due 6 su un tiro per colpire e i suoi HP sono al di sotto del 25%, oppure quando vuole spendendo 3 punti destino. Fantastico e molto divertente! Anche qui, grande feeling con la saga di videogiochi. Bella mossa! - THE WORLD: Questo è il mio capitolo preferito. Non tanto per la descrizione delle razze (che per semplicità non hanno alcun riflesso sulle meccaniche di gioco ma sono solo “di flavour”), né per la breve descrizione del mondo di ogni capitolo della saga considerato (anche se gli spunti per le avventure sono carini). Amo questo capitolo per la sua parte finale: magie ed espers (o eoni, o Guardian Force, Eidolons, come volete chiamarli). Le magie sono abbastanza numerose (circa 200, ma divise in 4 scuole), ma sono tutte abbastanza simili a loro, soprattutto se comparate con la vasta varietà di magie di D&D e altri giochi. Ma sono le magie di Final Fantasy, cacchio! Posso lanciare Ultima, Meteor, Sancta, Antima!!! Lo so, sembro un bimbo esaltato, e probabilmente lo sono, però… vedere le magie di Final Fantasy in un tabletop game mi esalta. Idem, ovviamente, per i GF. Divisi in rank, possono essere evocati spendendo 1 punto destino per ogni rank del GF, e l’evocatore lascerà spazio all’Eone per 3 turni, durante i quali si potranno usare le sue 3-4 mosse elencate nel manuale. Alla fine dei tre turni, se l’Esper sarà ancora in vita, potrà lanciare il suo attacco finale. Fico! Ma il tocco secondo me geniale è il fatto che ogni Eone potrà diventare particolarmente fedele al suo evocatore qualora questi svolga delle determinate azioni (che riflettono il volere dell’Eone e che possono essere o meno rivelate). Una volta ottenuta la fedeltà dell’Esper, il personaggio guadagnerà dei bonus speciali, e pagherà un punto destino in meno per evocare quell’Eone. Questo significa che evocazioni poco potenti (come Chocobo o Carbuncle) potranno essere evocate gratis, e addirittura potranno seguire l’evocatore permanentemente!!! Ecco, questo mi fa andare in brodo di giuggiole. Bella, bella, bella idea! - BESTIARY: Questo capitolo tratta – finalmente – degli antagonisti dei giocatori, ovvero i mostri e i boss. Una particolareggiata e abbastanza semplice serie di linee guida ci permette di creare i nemici che manderemo contro al nostro party. A seconda del livello e dell’importanza del mostro (normal, notorious, boss, end boss), saranno disponibili diversi attacchi, magie, limit break ecc. Anche qui gli spazi creativi sono tanti, e tanti sono i suggerimenti. Nota dolente però: solo 9 mostri saranno pre-generati; sarà compito del master creare tutti gli altri per creare delle sfide sempre nuove. Ma il compito è abbastanza piacevole. -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Bene, direi che mi sono dilungato decisamente troppo con le descrizioni; è tempo di fare due considerazioni finali. COSA MI è PIACIUTO: - Limit Breaks ed equipaggiamenti estremamente personalizzabili e divertenti da creare; - Eoni e Magie che ricalcano fedelmente quelle dei videogames e che danno spunti di trama (fedeltà); - Meccaniche interessanti come la spesa di punti destino all’atto della morte e gli attacchi descrittivi che aggiungono abilità alla mossa; - Continui e deliziosi riferimenti alla saga disseminati nel manuale. COSA NON MI è PIACIUTO: - Tutta la scheda del giocatore e i danni di armi, Limit ecc va calcolata considerando i parametri base e una serie di moltiplicatori che rende il gioco meno immediato e più macchinoso dei soliti dadi da tirare e sommare; - Questi parametri vengono calcolati in maniera a volte opinabile (abilità che dipendono solo da Dexterity e Mind, Power che funge sia da potere fisico che magico…); Tutti questi pareri da me espressi sono assolutamente opinabili, perché non provengono da delle partite fatte ma solo dall’attenta lettura del regolamento. Può darsi, quindi, che i miei giudizi su alcuni punti cambieranno quando testerò il tutto. Per tentare di limare le difficoltà con i calcoli di parametri e attacchi ho creato un foglio di Excel che automatizza la maggior parte di queste cose, e secondo me rende tutto molto, molto più fluido. Se qualche interessato lo volesse ricevere mi faccia sapere, che provvederò a farlo avere in qualche maniera. Concludendo questo è un GdR che consiglio sicuramente di provare a chiunque abbia apprezzato anche solo uno dei capitoli del videogioco, e che desideri riprovare le emozioni e l'atmosfera che il gioco gli ha donato. Per tutti gli altri, sicuramente Final Fantasy d6 non ha la fluidità e la narratività di giochi come Fate, nè la profondità regolistica e lo spessore di giochi come D&D, ma costituisce comunque, a mio modesto parere, un gioco abbastanza valido e che meriterebbe un'occhiata, almeno per apprezzare il grosso sforzo che l'autore ha fatto in maniera totalmente gratuita. COSA CHIEDO A VOI: Bene! Finalmente smetto di parlare prettamente del gioco, e vi chiedo: qualcuno di voi conosceva già questo gioco? Oppure ha provato qualche altro gioco di ruolo riguardo al mondo di Final Fantasy? Io ho dato un occhio veloce alle alternative (http://giochidalnuraghe.blogspot.it/2016/03/e-se-volessi-giocare-final-fantasy.html), ma questa mi è sembrata decisamente la più valida. Inoltre, una richiesta impossibile: qualcuno avrebbe l’ardire di provare a masterare un PbF con questo regolamento qui sul forum? Io vorrei tanto provare, ma non ho assolutamente tempo di mettermi alla guida di una campagna, quindi chiedo a voi: ci sono volontari? Ovviamente qualsiasi parere è benvenuto! ,
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.