Vai al contenuto

Muso

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    2.381
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    5

Muso ha vinto il 15 Aprile

I contenuti di Muso hanno ricevuto più mi piace di tutti!

Informazioni su Muso

  • Rango
    Eroe
  • Compleanno 27/01/1973

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Bologna
  • GdR preferiti
    D&D
  • Interessi
    Giochi di ruolo, baseball, computer
  • Biografia
    D&D player since 1987

Visitatori recenti del profilo

2.363 visualizzazioni del profilo
  1. Muso

    DnD 5e Muso - Curse of Strahd

    Oggi non credo riuscirò a rispondere. Domani ho un impegno di lavoro tutto il giorno. Dovrei riuscire a postare domani sera.
  2. Muso

    DnD 5e Muso - Curse of Strahd

    Gente, no problem. Se siete (come è normale che sia) impegnati con altre cose della vita non è un problema. Però avvisate per favore. Costa 30 secondi. Per questa sera non faccio in tempo ad aspettarvi tutti e domani mattina ho un impegno di lavoro, posterò domani nel pomeriggio. Cercate di postare tutti nel frattempo.
  3. Muso

    DnD 5e Muso - Curse of Strahd

    @Brenno, @Minsc e @Voignar: tutto bene? Dai, non perdiamo ritmo che stiamo andando molto bene.
  4. Ismark vi guarda attentamente per un attimo, poi reinfodera la spada e si fa da parte lasciando libero lo specchio della porta. Una volta dentro notate che l'interno della residenza è ben arredato, ma gli infissi mostrano segni di grande usura. Le finestre sono sprangate e ogni camera è munita di simboli sacri. Ismark richiude la porta alle vostre spalle e la assicura con una grossa sbarra di ferro. Vi conduce in un salotto illuminato dalla luce delle candele. Quello che immaginate essere il borgomastro giace in una semplice bara di legno circondato da fiori che stanno appassendo e un leggero odore di decomposizione. Di fianco alla bara c'è una giovane donna bellissima dai lunghi capelli ramati, vestita con un'armatura e con una spada al fianco. Ismark rompe il silenzio: Lupi e altre creature terribili hanno attaccato la casa la notte dopo notte per settimane. Il cuore di nostro padre, Kolyan Indirovich, non ha sopportato il costante assalto ed è morto tre giorni fa. Abbiamo costruito noi questa la bara per la sepoltura, ma nessuno dal paese ha avuto il coraggio di aiutarci a portalo al cimitero per la sepoltura. Questa è mia sorella adottiva, Ireena Kolyana. Il diavolo Strahd l'ha già morsa due volte... e temiamo voglia tornare presto per portarsela via ora che nostro padre è morto. La giovane donna interrompe il fratello. Ha una voce triste, ma forte: Ho sentito quello che avete detto fuori dalla porta, lo apprezziamo molto. Vi prego, sareste disposti ad aiutare Ismark a portare il corpo di nostro padre a Donavich, il prete locale? Ha fatto tanto per Barovia e per noi, si merita una degna sepolutura. Dopo avremo molto di cui parlare.
  5. Passate il cancello di ferro e vi avvicinate alla casa. Date una rapida occhiata alle pareti e alle assi che ricoprono le finestre e vi avvicinate alla porta. @Brenno La porta mostra gli stessi segni presenti sulle finestre e sui muri. E' in legno massiccio ed è rinforzata con listelli e chiodi di ferro. Nel centro si apre un piccolo spioncino. Adoineros bussa e poco dopo la porta si apre. Sulla soglia compare il giovane che alcuni di voi hanno incontrato alla taverna la sera prima. Il viso è pallido, con profonde occhiaie tipiche di chi ha dormito poco. Ha in pugno una spada. Vi guarda con aria stanca: Ora spero capirete quanto possono essere state sciocche o dettate dall'ignoranza le vostre parole di ieri sera. Sono molte notti che questo assedio va avanti. Le creature del diavolo Strahd non ci danno tregua, il conte vuole mia sorella e mio padre non ha ceduto alle pretese di quel maledetto. Ora che sapete, ditemi cosa volete oppure lasciateci in pace. Se venite in pace e volete aiutare siete i benvenuti.
  6. Muso

    DnD 5e Muso - Curse of Strahd

    Volete interagire fra di voi per aggiornare Morn dei vostri precedenti incontri o passiamo direttamente a voi che bussate alla porta della casa?
  7. Muso

    Videogiochi Pathfinder: kingmaker

    Guarda, a me piace anche questo aspetto: le sensazioni sono le stesse di un Baldur's Gate più moderno. Mi piace anche per questi aspetti retrò. Voi giovani non avete pazienza
  8. La donna non sembra in grado di rispondervi. Fissa il vuoto senza più emettere suoni, cosa che rende la sua vista quasi più inquietante. Lasciate la casa dopo averla ispezionata brevemente e senza aver trovato nulla che attirasse la vostra attenzione. Tornati in strada vi dirigete verso sud alla volta della casa del borgomastro. Arrivati in fondo alla strada vi trovata davanti un edificio tozzo dall’aria spenta che sorge dietro una recinzione in ferro arrugginito. I cancelli di ferro sono ritorti e strappati. L'anta di destra giace per terra, mentre quello di sinistra oscilla pigramente nel vento. Il cigolio altalenante e il rumore che fa il cancello chiudendosi si ripetono instancabilmente. Le erbacce soffocano il terreno e premono minacciose sulla casa stessa. Eppure, lungo le pareti della casa, le erbacce sono state calpestate fino a generare un sentiero lungo tutto il perimetro. Segni di pesanti artigli hanno messo a nudo le pietre sotto quello che una volta era un ottimo intonaco. Grandi segni neri raccontano dei fuochi che hanno assalito la casa. Non un riquadro né una scheggia di vetro rimangono in nessuna finestra. Tutte le finestre sono bloccate con assi di legno, ognuna contrassegnata con segni di artigli.
  9. Muso

    DnD 5e Spelljammer e Dungeon of the Mad Mage

    @SilentWolf: beh, un qualche riferimento a Spelljammer lo puoi mettere in qualsiasi altra avventura (Planescape escluso, ma con un po' di sforzo lo puoi mettere anche lì) perchè tutti i mondi del primo piano materiale sono collegati fra loro tramite in flogisto. È un po' come il prezzemolo In coda alla lista delle ambientazioni probabili direi (anche sulla base dei vecchi sondaggi) Dragonlance, Birthright, Mystara e Greyhawk... ma anche Spelljammer che non ha mai venduto granche in realtà.
  10. Muso

    DnD 5e Spelljammer e Dungeon of the Mad Mage

    Mah... non mi aspetterei Spelljammer molto presto. Queste citazioni buttate qua e là servono solo a ricordare che la loro ambientazione di default, come tu ricordi sempre, è il Multiverso. Ogni tanto buttano lì qualcosa che lo ricordi. Dire che fra le prossime uscite ci sarà Spelljammer ha le stesse probabiltità di dire che ci sarà Planescape o Dark Sun. Cioè non lo sappiamo Su Ravnica ribadisco il mio bleah più totale e incondizionato. Su Eberron hanno fatto un altro bel pasticcio facendolo uscire in forma di play-test. Ultimamente non sono ottimista.
  11. Muso

    DnD 5e Recensione: Sword Coast Adventurer’s Guide

    Per certi versi è un manuale che serve. È un intro ai Reami per i nuovi giocatori e per i vecchi fa il punto di cosa è successo per rimediare al disastro fatto con la quarta edizione. Per altri versi è un manuale che fa venire l'appetito ma non sazia. Avrei voluto un po' di profondità in più a livello di contenuti, soprattutto se consideriamo il rapporto pagine/costo.
  12. La donna sembra crollare in uno stato semicatatonico... guarda fisso nel vuoto senza smettere di singhiozzare. Continua a stringere la bambola, che ha un non so che di deforme e uno strano sguardo malizioso. Guardandola meglio notate che cucito in un lembo del vestito della bambola c’è un etichetta sfilacciata con la scritta "Se non è divertente, non è Blinsky!" Vi sembra poco probabile riuscire a cavare fuori qualche altra informazione dalla donna.
  13. Muso

    DnD 5e Spelljammer e Dungeon of the Mad Mage

    Infatti. Non capisco di cosa ci si esalti tanto. Manco se mi pagano... più sto lontano dalla briscola meglio sto
  14. La donna sembra calmarsi leggermente, anche se continua a piangere e singhizzare le sue parole sembrano un po' più comprensibili: Gertrude, la mia unica figlia, è scappata una settimana fa e non è più tornata... povera piccola... là fuori c'è il male, ci sono le creature del diavolo Strahd... cosa le succederà... povera figlia mia... o povera figlia mia perché sei andata via... E così via senza interruzione.
  15. Daumantas si avvicina alla donna e le parla con calma, rassicurandola. La donna continua a singhiozzare e a lamentarsi, ma ora fra i lamenti si riescono a distinguere anche alcune parole... (lamento) se ne è andata... (lamento) come farà là fuori... (singhiozzo) povera figlia mia... (singhiozzo) perché lo hai fatto... (lamento) e così via ininterrottamente. @Minsc @Brenno @Alonewolf87
×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.