Vai al contenuto

Larin

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    5.735
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    20

Messaggi inviato da Larin


  1. Giorno: 7-8 Marzo (almeno, mi è parso il più gettonato).

    Località: fra Padova, Mestre e Gorizia

    Luogo: ristorante giallo allyoucaneat (Padova)/chacarero (Conegliano - TV)/trattoria da Gianni (Gorizia)

    Ora del ritrovo: ASAP

    Prenotazione: da fare

    Luogo di ritrovo: Padova, immagino stazione

    Lista dei Partecipanti:

    1. Daglator (come minimo, + famiglia, a meno di congiunzioni astrali particolarmente avverse)

    2. Richter Seller (forse, compatibilmente a lavoro e matrimonio)

    3. Demian

    4. The Stroy (+ truppe)

    5. Alaspada (se è in veneto sicuro, forse in altre località)

    6. Sir Daeltan Fernagdor

    7. QoToB (solo se dopo il 20 febbraio)

    8. QoToB truppe (forse)

    9. Maldazar

    10. NJC

    11. Merin (se si fa a Gorizia)

    12. Aranor

    13. tamriel + Flare_Brewmaster + truppe

    14. Sesbassar (se si fa a Gorizia)

    15. Larin

    16. Inserisciti

    Come dicevo, riesco a partecipare per l'evento di Gorizia; come orari meglio il 7 a cena o l'8 a pranzo.

    Per chi altri dovesse partire da Udine, ho 3 posti liberi in auto (sarebbero 4, ma il cane mi ha distrutto una delle cinture) :D


  2. Articolo fantastico, mi ha fatto piegare dalle risate e scendere una lacrimuccia pensando al mio primo cattivo di fine avventura.

    Ma a conti fatti, non vedo nulla di così innovativo o particolare nei POM: sono uno tra i mille stratagemmi a cui i DM possono (devono?) far ricorso per creare combattimenti avvincenti ed emozionanti non dal solo punto di vista descrittivo.

    Insomma, hanno la stessa valenza di un intervento divino, e sono un paio di scalini sotto gli incantesimi contingenti (parlando in D&Dese)


  3. Un incantatore sia arcano che divino, può applicare "metamagia divina" agli incantesimi arcani?

    No:

    Divine Metamagic

    ( Complete Divine, p. 80)

    [Divine]

    You can channel energy into some of your divine spells to make them more powerful.

    Prerequisite

    Ability to turn undead or rebuke undead,

    Benefit

    When you take this feat, choose a metamagic feat that you have. This feat applies only to that metamagic feat. As a free action, you can take the energy from turning or rebuking undead and use it to apply a metamagic feat to divine spells that you know. You must spend one turn or rebuke attempt, plus an additional attempt for each level increase in the metamagic feat you're using. For example, Jozan the cleric could sacrifice three turn attempts to empower a holy smite he's casting. Because you're using positive or negative energy to augment your spells, the spell slot for the spell doesn't change.

    Special

    This feat may be taken multiple times. Each time you take this feat choose a different metamagic feat to which to apply it.


  4. No perché il punire si applica solo ad un singolo attacco in mischia.

    Se usassi una di quelle varianti ribilanciate (e non ufficiali) da paladino che permette di applicare il bonus del punire a tutti gli attacchi di un turno allora la cosa funzionerebbe.

    Non ne sono sicuro: incalzare indica che l'attacco aggiuntivo viene portato con gli stessi bonus dell'attacco che ha abbattuto il primo bersaglio.


  5. Una domanda: se sei un arciere, perchè diavolo dovresti trovarti entro 4,5m dai tuoi bersagli?

    Visto e considerato che, all'aumentare del GS, le creature ottengono portata pari o superiore ai famosi 4,5m, quindi, per avere la possibilità di fare un unico attacco d'opportunità a turno, saresti probabilmente il bersaglio del prossimo attacco completo del mostro.


  6. Ah fantastico!:D

    Alla prima occasione ne parlerò con il DM e vedrò cosa mi dice lui!

    Grazie infinite per l'aiuto, sei stato gentilissimo!^_^

    P.S.: Se c'è qualche altro suggerimento sulla possibile classe oltre a quella suggerita da Larin fatevi avanti!:D

    P.P.S.: Parlando con il DM, mi ha fatto notare che la classe alchimista di Pathfinder non è esattamente ciò che cerchiamo!:( In effetti, l'unica caratteristica che mi interessa di quella classe è craftare le pozioni curative per poter curare senza dover essere chierico. C'è qualche altra alternativa che possa integrarsi al gruppo elencato nel post di apertura come supporto con la possibilità di creare semplici pozioni cura ferite?

    Allora, per creare pozioni di cura (quindi che curino i punti ferita e/o gli status alterati), le possibilità sono 4 oltre all'alchimista di cui sopra:

    - Artefice, che crea ogni sorta di oggetto magico, ed ha degli effetti di potenziamento chiamati infusioni (più o meno, degli incantesimi);

    - warlock: un discendente di demoni/diavoli (non necessariamente malvagio) che dall'11° livello può creare oggetti magici anche senza conoscere gli incantesimi relativi ed è corredato da una serie di capacità magiche utilizzabili a volontà;

    - un qualsiasi incantatore che abbia questi incantesimi in lista (chierico, druido, bardo [anche se non li ha tutti], etc.), e che puoi benissimo giocare come incantatore di supporto;

    - creare un minisistema di pozioni magiche che puoi creare anche se non hai incantesimi: potrebbero essere estratti naturali mescolati ad altri componenti alchemici.

    Seguendo quest'ultima ipotesi, si potrebbe decidere che hai un livello dell'incantatore virtuale pari ai gradi che hai in artigianato(alchimia) o artigianato(estratti) -3, e che per poter creare una pozione tu debba fare un check con CD 25 + livello dell'incantesimo. Chiaramente avendo il talento mescere pozioni, e non limitando le pozioni ad incantesimi di 3° livello.

    Se vi va bene questa idea, si può pensare ad un pg di supporto non incantatore, che magari piazza trappole ed utilizza oggetti alchemici.


  7. Perdonami, mi sono dimenticato di dire che sono totalmente ignorante in quasi tutto visto che solo di recente ho cominciato a giocare a D&D!ç.ç

    Comunque sembra una bella classe!:)

    Ti andrebbe di spiegarmi come potrei fare a riadattarlo alla 3.5?

    Pathfinder è, in buona sostanza, un D&D 3.75. Quindi il lavoro di adattamento sarebbe molto ridotto (ma è meglio parlarne con il tuo DM).

    In questo caso, bisogna:

    - togliere le abilità di classe Fly e Perception;

    - aggiungere le abilità di classe Concentrazione, Ascoltare, Osservare, Scassinare serrature.

    - ridurre il Dado Vita da d8 a d6.


  8. Vuoi fare un incantatore? Allora non puoi permetterti di perdere 3 livelli da incantatore multiclassando: il Dread Necromancer ha una progressione di incantesimi da stregone, e con la tua costruzione al 6° livello non avresti nemmeno gli incantesimi di 2° livello.

    Ti ricordo che praticed spellcaster ti fa recuperare livello di incantatore, ma non incantesimi.

    Piuttosto, prendi autorità, o vedi se il DM ti concede una versione di autorità draconica basata sui non morti, per non avere seguaci, ma un singolo gregario più forte; tale gregario sarà un necropolitano hexblade 4/paladino della tirannia 3, per ridurre i TS avversari.

    Volendo un'alternativa per la classe base, gioca un duskblade (PHBII) con arcane disciple (Destruction) e spontaneous wounder.


  9. Salute ragazzi,

    Io ho sempre applicato il +1 di arma focalizzata solo al primo colpo della raffica, è giusto così oppure va aggiunto ad entrambi?

    Se porti tutti gli attacchi della raffica con armi per cui hai preso il talento arma focalizzata, ottieni il bonus di +1 per ogni attacco.

    Un'altra domanda:

    Se ho in mano 2 sai, guadagno il bonus al diramare 2 volte?

    No.


  10. :heartbeat

    Ora però dovremmo decidere in che modo gestire eventuali sostituzioni.

    È una CdP con il d8 come dado vita in cui si entra con due classi con il d8 come dado vita. Praticamente è stata pensata per questa avventura.

    EDIT: a scanso di equivoci, il cuore era per il midnight occultist, chiaramente.

    TiViBuh lo stesso ù_ù

    Penso che la cosa più democratica sia inserire le sostituzioni in ordine di proposta: se ho ben visto, sono partiti i primi 4 (5?) che hanno risposto al thread, e si può andare avanti così.


  11. Salve a tutti, avrei bisogno di sapere una cosa riguardo all'archista: Dove posso trovare la progressione dopo il livello 20? Inoltre vorrei sapere se le prove di conoscenze oscure possono dare bonus anche oltre il +3 con un'alta prova di conoscenze, o quello è il massimo bonus raggiungibile?

    Nulla di ufficiale, ma vedi se questo ti può andar bene.


  12. Il compagno animale non viene considerato bestia magica?

    No: la descrizione di Condividere incantesimi ci toglie ogni dubbio:

    Share Spells (Ex)

    At the druid’s option, she may have any spell (but not any spell-like ability) she casts upon herself also affect her animal companion. The animal companion must be within 5 feet of her at the time of casting to receive the benefit. If the spell or effect has a duration other than instantaneous, it stops affecting the animal companion if the companion moves farther than 5 feet away and will not affect the animal again, even if it returns to the druid before the duration expires.

    Additionally, the druid may cast a spell with a target of "You" on her animal companion (as a touch range spell) instead of on herself. A druid and her animal companion can share spells even if the spells normally do not affect creatures of the companion’s type (animal).


  13. A discrezione del DM insomma, pensavo di mettere l'archetipo bestia da guerra MM2,insomma niente sgravata

    Grazie comunque :D

    Conosco DM che, a seguito addestramento, consentono di applicare proprio l'archetipo warbeast.

    L'unica cosa certa è che, se a seguito di un archetipo, il tipo del compagno animale non è più [animale], non può più essere un compagno animale (come nel caso di un animale risvegliato).


  14. Volevo sapere come gestire un gicoatore malconvoker che vuole diventare malvagio (perchè non sa giocare in altro modo, nemmeno neutrale -.- ) ??

    La domanda è relatia al fatto che tutte le volte che chiedo "Che succede se il PG esce dai prerequisiti di un talento o di una classe?", mi viene risposto che perde tutti i privilegi, a parte BAB, TS, punti abilità e abilità di classe.

    Hum... Mi sembra che tu ti sia anche risposto. Qual'era il tuo dubbio?


  15. Capisco. Comunque nel frattempo ho trovato un bellissimo approfondimento su Vecna nel dragon 348 e mi sono accorto che non-morti e fosche tenebre si abbinano alla grande anche solo con Vecna, considerato tra l'altro che questo dio era un lich.

    Una lich. Vecna era una mortale :)


  16. Salve, sto giocando un chamaleon neutrale malvagio.

    Siccome la detta cdp di razze del destino può assumere un divine focus, cioè atteggiarsi da chierico, nell'interpretarla ho deciso sulle prime di farlo devoto a Vecna, dio dei segreti, che ci sta tutto come flavour.

    Al contempo però, il mio pg è anche un creatore di oggetti magici (per essi spesso si avvale di sacrifici umani come descritto nelle fosche tenebre, in modo di ottenere punti in artigianato oscuro). E collabora nel gruppo con un altro pg necromante. Il tema magia e necromanzia si lega più alla dea Wee Jas.

    Chiedo dunque, secondo voi, posso tranquillamente adorare e riverire entrambe le divinità, o potrei (in teoria) subire delle ritorsioni per gelosia di una nei confronti dell'altra?

    In un pantheon come quello di Grayhawk il politeismo non è previsto. Non è tuttavia raro che vengano fatte offerte propiziatorie a diverse divinità in diverse situazioni. Ad esempio, prima di un lungo viaggio, si potrebbe fare una piccola offerta a Fharlanghn, così come prima di imbarcarsi in una lunga e faticosa ricerca rivolgere una veloce preghiera a Wee Jas.

×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.