Jump to content

Kehr

Circolo degli Antichi
  • Content Count

    271
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Kehr last won the day on May 8 2018

Kehr had the most liked content!

Community Reputation

138 Grifone

About Kehr

  • Rank
    Anziano
  • Birthday 11/27/1981

Profile Information

  • Gender
    Femmina
  • Location
    I Sette Colli
  • Occupazione
    Archeologa e guida turistica
  • Biografia
    Leggo quando posso, scrivo quando ne ho voglia, danzo quando sono tutta intera e recito almeno due volte l'anno. Insegno ad allievi così anziani che sono bambini e sempre, o almeno in ogni momento in cui mi è concesso, vivo molte altre avventurose vite.

Recent Profile Visitors

2.2k profile views

Single Status Update

See all updates by Kehr

  1. APPPUNTI SPARSI N.2

    Il vero nemico non è l'odio. È la paura.

    1. Show previous comments  7 more
    2. Thorgar

      Thorgar

      La paura è un sentimento assurdo. Chi scappa sopravvive e continua a vivere, ma se non combatti strisci e basta e quindi è come se non stessi vivendo. E' incredibile come garantisca la sopravvivenza del genere umano, ma sia anche la sua principale fonte di fallimento. Dettò ciò, concordo sulla guerra tra poveri, che ancora oggi è decisamente in atto. Oggi la corsa al materialismo estremo dove devi fregarli  e metterli sotto tutti, per avere la tua fetta di benessere economico e di oggetti status symbol, mi sembra la dimostrazione più evidente di questo fenomeno. Così distogli la tua attenzione da quello che ti stanno facendo e ti imprigioni in una gabbia con le tue stesse mani. Oggi va tanto di moda il termine lifestyle, che è solo una gigantesca gabbia invisibile. Lavori per accumulare cose sempre più costose, che poi saranno costose da mantenere e lo devi fare per mantenere lo stile di vita a cui sei faticosamente arrivato. Così con i soldi non ti compri  manco più la libertà, ma te la togli solamente.

       

    3. Kehr

      Kehr

      Esatto: le assurdità del nostro tempo. Io ho scelto, almeno per ora, di lavorare un po' meno ma tenermi un po' più di tempo libero per poter fare ciò che mi fa stare davvero bene, anche solo leggere un libro.

      È incredibile come un semplice atto, come per l'appunto può essere aprire un libro, abbia un sapore quasi rivoluzionario ormai.

    4. MattoMatteo

      MattoMatteo

      Cita

      Io ho scelto, almeno per ora, di lavorare un po' meno ma tenermi un po' più di tempo libero per poter fare ciò che mi fa stare davvero bene, anche solo leggere un libro.

      È incredibile come un semplice atto, come per l'appunto può essere aprire un libro, abbia un sapore quasi rivoluzionario ormai.

      Come ti capisco!
      Complice il fatto che sono un part-time (10 h alla settimana, ma mi affibbiano un sacco di extra), ho la fortuna di avere una discreta quantità di tempo libero per:

      • passeggiare
      • leggere un libro (ma ne devo comprare di nuovi, ormai quelli che ho li ho letti almeno 3-4 volte l'uno... alcuni anche di più!), rigorosamente cartaceo
      • rivedere vecchi film (non li fanno più come una volta 😒 )
      • lavorare a idee su gdr
      • eccetera

      Ammetto che non mi dispiacerebbe avere un lavoro meglio retribuito, anche se più impegnativo dal punto di vista delle ore settimanali, ma come vedi anche questa situazione ha i suoi vantaggi. 😉

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.