Jump to content

mister x

Circolo degli Antichi
  • Posts

    245
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Posts posted by mister x

  1. Per chi viaggia,perde compagni amici fratelli e rimane solo,ma non smetterà mai di viaggiare

    Francesco Guccini - Odysseus

    "Bisogni che lo affermi fortemente

    che, certo, non appartenevo al mare

    anche se Dei d'Olimpo e umana gente..."

    "...concavi navi dalle vele nere

    e nel mare cambiò quella mia vita

    ma il mare trascurato mi travolse, seppi che il mio futuro era sul mare, con un dubbio però che n si sciolse,

    senza futuro era il mio navigare"

    "l'urlo dell'accecato Polifemo"

    " La via del mare segna false rotte"

    Ma se tu guardi un monte che hai di faccia

    senti che ti sospinge a un altro monte,

    un'isola col mare che l'abbraccia

    ti chiama a un'altra isola di fronte

    e diedi un volto a quelle chimere

    le navi costruii di forma ardita,

    concavi navi dalle vele nere

    e nel mare cambiò quella mia vita

    ma il mare cambiò quella mia vita

    ma il mare trascurato mi travolse:

    senza futuro era il mio navigare

    Ma nel futuro trame di passato

    si uniscono a brandelli di presente,

    ti esalta l'acqua e al gusto del salato

    brucia la mente

    e ad ogni viaggio reinventarsi un mito

    a ogni incontro ridisegnare il mondo

    e perdersi nel gusto del proibito

    sempre più in fondo

    E andare in giorni bianchi come arsura,

    soffio di vento e forza delle braccia,

    mano al timone e sguardo nella pura

    schiuma che lascia effimera una traccia;

    andare nella notte che ti avvolge

    scrutando delle stelle il tremolare

    in alto l'Orsa è un sogno che ti volge

    diritta verso il nord della Polare.

    E andare come spinto dal destino

    verso una guerra, verso l'avventura

    e tornare contro ogni vaticino

    contro gli Dei e contro la paura.

    E andare verso isole incantate,

    verso altri amori, verso forze arcane,

    compagni persi e navi naufragati;

    per mesi, anni, o soltanto settimane?

    La memoria confonde e dà l'oblio,

    chi era Nausicaa, e dove le sirene?

    Circe e Calypso perse nel brusio

    di voci che non so legare assieme.

    Mi sfuggono il timone, vela e remo,

    la frattura fra inizio ed il finire,

    l'urlo dell'accecato Poliremo

    ed il mio navigare per fuggire.

    E fuggendo si muore e la morte

    sento vicina quando tutto tace

    sul mare, e maledico la mia sorte

    non trovo pace

    forse perché sono rimasto solo

    ma allora non tremava la mia mano

    e i remi mutai in ali al folle volo

    oltre l'umano.

    La vita del mare segna false rotte,

    ingannevole in mare ogni tracciato,

    solo leggende perse nella notte

    perenne di chi un giorno mi ha cantato

    donandomi però un'eterna vita

    racchiusa in versi, in ritmi, in una rima,

    dandomi ancora la gioia infinita

    di entrare in porti sconosciuti prima

    http://www.youtube.com/watch?v=t6S5szIiXXY

    • Like 1
  2. Perchè tutto ha un limite, la pazienza pure...

    Slipknot - Wait and bleed

    I've felt the hate rise up in me...

    Kneel down and clear the stone of leaves...

    I wander over where you can't see...

    Inside my shell, I wait and bleed...

    Goodbye!

    I wipe it off on tile, the light is brighter this time

    Everything is 3D blasphemy

    My eyes are red and gold, the hair is standing straight up

    This is not the way I pictured me

    I can't control my shakes

    How the hell did I get here?

    Something about this, so very wrong...

    I have to laugh out loud, I wish I didn't like this

    Is it a dream or a memory?

    I've felt the hate rise up in me...

    Kneel down and clear the stone of leaves...

    I wander over where you can't see...

    Inside my shell, I wait and bleed...

    Get outta my head cuz I don't need this

    Why I didn't I see this?

    I'm a victim - Manchurian candidate

    I have sinned by just

    Makin' my mind up and takin' your breath away

    I've felt the hate rise up in me...

    Kneel down and clear the stone of leaves...

    I wander over where you can't see...

    Inside my shell, I wait and bleed...

    Goodbye!

    You haven't learned a thing

    I haven't changed a thing

    My flesh was in my bones

    The pain was always free

    I've felt the hate rise up in me...

    Kneel down and clear the stone of leaves...

    I wander out where you can't see...

    Inside my shell, I wait and bleed...

    And it waits for you!

  3. dedicato ad un maschio la cui faccia è paragonabile allo sterco di una mucca con la dissenteria fulminante depositato in un cumulo di fango...

    Artist: Atroci (Gli) lyrics

    Album: L'armata Del Metallo

    Year: 2004

    Title: Lasciala Stare Print

    Hei tu ragazzino

    magari non ti rendi conto

    che se ci provi con lei una gran brutta fine stai rischiando

    perchè non sai che ho vinto il premio Holigan quest'anno

    e prima che tu te ne accorga il tuo sangue si starà spargendo

    hei tu ragazzino lo sai che io nella tasca interna

    mi porto sempre un'uzi

    un arma efficace semplice e moderna

    con una sola raffica ti posso sfigurare

    per farti l'autopsia non sapranno dove cominciare

    lasciala stare stronzetto

    te lo dico per te

    te lo dico da amico sai perchè di donne ne trovi ma le gambe che perdi forse non le recupererai

    lasciala stare ******** te lo dico per te

    io so essere umano sai perchè ragazze ne trovi ma le braccia che perdi certo non le recuperi

    LASCIALA STAREEE

    ei tu ragazzino mi sa che tu non hai capito

    perchè attacchi ancora neanche aspetti che io sia uscito

    vuoi propio che ti mostri il lato brutto della vita

    una bottiglia molotof e in un attimo è finita

    ei tu ragazzino che corri fuori come un pazzo

    perchè la tua auto è stata vittima di un razzo

    e non dimenticare se ripassi un altra volta

    che di missili terra-terra io ne ho un infinita scorta

    lasciala stare stronzetto

    te lo dico per te

    te lo dico da amico sai perchè di donne ne trovi ma le gambe che perdi forse non le recupererai

    lasciala stare ******** te lo dico per te

    io so essere umano sai perchè ragazze ne trovi ma le braccia che perdi certo non le recuperi

    LASCIALA STAREE

  4. ne lessi i primi 5 albi poi non ce la feci più,leggere un manga dal computer è come ucciderlo,perciò preferisco aspettare che qualcuno lo pubblichi:pray:...comunque sia la trama è a dir poco spettacolare e non per niente l'autore è il fratello di masashi kishimoto(creatore di naruto)

  5. letto il 392...ecco cosa succede

    Spoiler:  
    non si sa come ma sasuke trasforma la sua "armatura" in una specie di creatura vivente immensa,sasuke sbocca una miriade di serpenti che vengono sgozzati tutti tranne uno,in quale a sua volta sbocca orochimaru,ma la creatura costruita da sasuke trafigge la nostra vecchia conoscenza che viene assorbita nella spada...prossimo capitolo"i miei occhi!" commento:-sarcasmo on-beh sboccare un idra non è cosa da pochi-sarcasmo off- comunque kishi ultimamente sta peggiorando...speriamo che migliori,ora sembra che stia concludendo velocemente ma male...preferivo lentamente ma bene...ma il chakra di itachi non era mica finito!?!?!?!
  6. che finalmente finisca questo scontro interminabile??...comunque vi faccio notare che

    Spoiler:  
    i nomi delle ultime tecniche di sasuke e itachi(kirin e susanoo) sono parte della mitologia nipponica,se non erro kirin punisce i cattivi e susanoo è una specie di lucifero o comunque un esiliato:cool:
  7. evvai!

    Spoiler:  
    sembra che nel nuovo capitolo sasuke sconfigga itachi...breve riassunto:

    itachi usa l'amateratsu e brucia sasuke,ma era una copia stile orochimaru(o comunque c'entra un serpente) itachi ha finito il chakra,sasuke usa una tecnica tipo fiamma del drago ...itachi è abbrustolito e sasuke va a prendersi gli occhi, prossimo capitolo l'asso nella manica

    :cool:

  8. nono, i tizi volanti sono di metallo, comunque ora provo a vedere con i tizi metallici che succede,poi per quelli di plastica proverò prima a prendere uno scarto di colata(una di quelle barrette di plastica che nella scatola tengono uniti i vari pezzi),fargli delle incisioni col taglierino e mettere poi il pezzo di plastica nell'acetone,se tra 2 ore sarà senza incisioni ellora l'acetone rovina i particolari altrimenti ok all'acetone,grazie:-p

    EDIT: gallo spledente e acetone in prova!

    grazie ancora

  9. visto ieri sera...spettacolare...poetico ma reale, non c'è stato un attimo in cui non mi sono sentito lui...con quella voglia di libertà estrema...bellissimo!Poi quando ti dicono che è una storia vera ti si illuminano gli occhi, perchè in fondo quello è il sogno di ogni persona:la libertà

    voto:9.5

    unica pecca: alcune inquadrature sono troppo spinte ed io che ero in seconda fila :banghead: non le capivo,per il resto perfetto

  10. appena visto...terribile...la telecamera non è mossa, è mossissima, ed il bello è che il film è fatto completamente così!c'era gente in sala che stava per sboccare per colpa di quest'effetto...tralasciando sulla camera, il film è anche relativamente scontato...

    Spoiler:  
    wow, hanno colpito il mostro,guarda quanto fumo,vuoi vedere che adesso il mostro è ancora vivo e mi ammazza?
    carino comunque il mostro(unico punto positivo)...ah dimenticavo,o è l'inizio di una saga o è un film di m€r|)a...voto 4

    :bye:

  11. certo! Eccoteli.

    1)alvin è sempre alvin

    2)il film fa piegare in due dal ridere

    3)la trama,benchè semplice è carina

    4)se da piccolo vedevi alvin il film è un "must"

    5)insomma, dove li vedi tre scoiattoli(anzi chipmunks!) che cantano i rem???:lol:

  12. cito testualmente

    Buona sera!

    Allora, un altro ragazzo si è offerto qualche giorno fa di preparare dei

    banner per UDFO. Ancora non si è fatto vivo, ma so che è al lavoro.

    Ciò non toglie che se vi va di preparare qualcosa sarò felicissimo

    dell'aiuto alla diffusione del mio lavoro: la natura stessa della

    licenza creative commons prevede che chiunque voglia può riportare brani

    dell'opera a piacimento, purchè non li modifichi, non ci lucri sopra e

    dichiari la fonte.

    Come dire, se vi va di creare qualcosa basandovi sul mio lavoro non

    posso che esservene grato. ;-)

    Saluti,

    GG

    quindi si può fare...anzi...si!...può!...faree!

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.