Vai al contenuto

Kyran

Circolo degli Antichi
  • Conteggio contenuto

    1.094
  • Registrato

  • Ultima attività

  • Giorni vinti

    5

Messaggi inviato da Kyran


  1. Innanzi tutto per quanto mi riguarda, il fatto che un'avventura abbia un livello alto o basso di magia non è direttamente correlato al fatto che possano o non possano esserci PNG potenti in circolazione. non vedo perchè in un'avventura a basso livello di magia non ci possa essere un guerriero di 20° o un ranger dello stesso livello. A parte questo, io faccio in modo che (o cerco di farlo, quantomeno) alcuni PNG potenti, in una campagna dove questi siano previsti, siano bene o male sempre presenti nell'ambientazione, anche se non sempre i PG ci avranno a che fare di persona da subito. Possono conoscerli benissimo tramite terzi o banalmente tramite notizie che girano nella città (per restare bassi bassi). Poi, è chiaro che nella stragrande maggioranza dei casi questi PNG avranno ruoli importanti e spesso non saranno sempre loro in prima fila (intanto perchè fin quando non c'è una grossa motivazione che li spinga, saranno più destinati a ruoli di comando che non di azione e poi perchè altrimenti farebbero tutto loro). Conseguenza di questo è che nel prosieguo dell'avventura i PG saliranno di livello avvicinandosi sempre di più ai PNG potenti, fino a volte a trattarsi da pari.

    E' chiaro che per quanto riguarda i PNG malvagi anch'essi saranno presenti dall'inizio ma saranno maggiormente nell'ombra o comunque agiranno raramente in modo diretto.

    Per quanto riguarda i mostri erranti la cosa è un pò più spinosa, nel senso che ci sono zone dove mostri potenti sono facilmente incontrabili, e lo dovrebbero essere sia per i PG di 1° che per quelli di 20 °...sta poi al buon senso dei PG stessi non avvicinarsi a posti dei quali si conosce la pericolosità(un PG di 1° che va a MithDrannor è giusto che ci resti) . Nel caso di incontri casuali con mostri potenti, ci si basa sul fatto che normalmente questi non si espongono gran che (un hamatula che gira libero susciterebbe non poca curiosità di avventurieri/cacciatori di taglie/organizzazioni benevole/paladini ecc. e quindi non è normalmente facile incontrarli in zone pacifiche...


  2. Direi che più che avere poi qualcosa di reale derivante da un mondo onirico, sarebbe più "realistico" (e giuro che se obiettate sul termine vi do fuoco) che ciò che viene ottenuto in quel mondo, resti nello stesso, tranne che - volendo - per l'esperienza derivante dall'avventura nel sogno. Qualche tempo fa avevo pensato a una parte della mia campagna da gestire in questo modo, non è semplice a tutti gli effetti, se la vuoi giustificare a modo...se non ti importa di farlo allora non ci sono particolari difficoltà: quella maggiore rimane, se non si tratta di un'ambientazione dove la cosa è comune, rapportare poi il mondo onirico a quello della realtà...


  3. Occhio però con le avventure investigative: non sono affatto semplici da strutturare decentemente (in base al target che ti poni, chiaramente ), anche se a mio avviso - se ben orchestrate anche nella loro relativa semplicità - sono ottime per portare i giocatori ad incuriosirsi.

    Se punti a una campagna che abbia un filo conduttore per tutti i suoi livelli, per lo meno per la prima volta ti conviene far si che ci siano piccole sotto-campagne che si risolvono mano mano delle quali una parte concorre a spiegare o comunque proseguire la storia di base...è un metodo che funziona (con una certa buona volontà dei giocatori) in quanto le sotto-campagne si risolvono in breve tempo e risultano pochi tempi morti.


  4. Un'arma, per la miseria...un'arma. :P

    Detto questo, un oggetto simile è certamente un buono spunto per l'interpretazione, e non è detto che debba essere uno spirito dispettoso quello che l'ha, come dire, permeata. Anzi, a occhio e croce, direi che dato che ti ha regalato l'oggetto stesso non lo considererei un essere malvagio. Certo è che in base al suo punteggio di Ego potrebbe risultare scomodo in alcuni frangenti, ma fa parte del gioco.


  5. In primis, quando ci siamo trovati a casa di Wiggly, durante le presentazioni ho avuto un flash quando ho visto Morwen e Kyran: abbiamo realizzato che ci eravamo presentati durante lo Stomaci Roboanti al Boi Gordo di Udine di tre anni fa. Ed il mio pensiero in merito è stato: "Ma se lei è Morwen e lui è Kyran, chi sono i due che ho continuato a scambaiare per loro al Cungi dell'Aprile scorso?!?". Dannata vecchiaia! :banghead:

    Buhahaha! Beh è colpa della poca carne del boigordo... :P

    Dopo essermi anche io ripreso dai vari giri (tra l'altro il giorno del nostro rientro ho dovuto fare quasi 500 km per delle visite mediche -.- ) posso scrivere anche io qualcosina.

    Innanzi tutto, ancora una volta ringrazio Wig e famiglia che sono stati splendidi come al solito... :*

    E' stato un gran piacere ritrovare la mia vecchia amica, che avevo lasciato quasi due anni fa al Cungimonio di Sami e Hiade...la mia macchinetta per la barba *_*

    Scherzi a parte, tra un problema e l'altro era un bel pò che non ritrovavo parecchia bella gente, e grazie a tutti per il consueto affetto e calore :) (roll-roll)

    Per quanto riguarda le persone che non conoscevo di persona, dò prima di tutto le scuse a Fenice per aver fatto notare ad un branco di fessi che è la copia di Dusdan O.o Son riuscito a scambiare due parole giusto con Seller (che non ringrazierò mai abbastanza per avermi chiamato Kyran del bosco *_* ), cuppo e il nostro Sawyer :P

    In effetti avere i tavoli in quella posizione non ha aiutato, e soprattutto pensavo che molti sarebbero rimasti fino a sera, e purtroppo sbagliavo :(

    PS: ritengo una gran cosa esser stato davanti ad airon che imitava Arturo, e che Hiade mi abbia fatto i complimenti per non essermi spostato di un millimetro alle sua avances...

    Mi spiace un sacco per quelli che alla fine mancavano :( e spero di poterli recuperare presto, magari a Lucca se alla fine ci riesce di salire...


  6. Inoltre, visto il numero di adesioni e visite al topic, dovevo dimostrare che tira di più una squama di Morwen che un carro di utenti! :mrgreen:

    Ok, hai meritato tutta la mia stima :D :D :D

    Comunque, io comprendo la voglia del padre di wig di farci ingrassare per vendicare giustamente il figlio, ma non vorrei sfruttarlo troppo! (Ok, è palesemente una balla, però dovevo dirla per cortesia...la sua cucina è universalmente apprezzatissima, credo...e poi un lato positivo è che potrei portare un capretto da arrostire...o un porcetto, tipo..)

×

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.