Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

La Tirannia della Griglia di Battaglia

Dopo averci mostrato come giocare senza la griglia di battaglia Mike Shea di Sly Flourish ci spiega i motivi per cui è più divertente non usarla.

Read more...

Gli autori di Dragonlance fanno causa alla WotC

Margaret Weis e Tracy Hickman, i pluriacclamati autori di Dragonlance, hanno intentato una causa per milioni di dollari contro la Wizards of the Coast riguardante una nuova trilogia di Dragonlance che era in cantiere.

Read more...

Salvatore e Lockwood parteciperanno a un Seminario sui Forgotten Realms al Lucca Changes

Verso fine ottobre potrete seguire online, durante la fiera in streaming di Lucca, l'intervento di due mostri sacri che hanno contribuire a dare forma al mondo dei Reami Dimenticati.

Read more...
By senhull

Giocare a D&D su Eberron

Eccovi alcuni consigli su come usare Eberron: Rising From The Last War e Exploring Eberron per le vostre campagne

Read more...
By aza

Origini delle classi in D&D

Diamo uno sguardo alle origine delle classi attuali in D&D.

Read more...

Leaderboard

  1. Pippomaster92

    Pippomaster92

    Moderators - section


    • Points

      4

    • Content Count

      27.5k


  2. Grimorio

    Grimorio

    Newser


    • Points

      4

    • Content Count

      2.0k


  3. MadLuke

    MadLuke

    Circolo degli Antichi


    • Points

      4

    • Content Count

      2.3k


  4. Percio

    Percio

    Circolo degli Antichi


    • Points

      4

    • Content Count

      1.1k


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 02/22/2020 in all areas

  1. L'indovinello richiede un'unica risposta corretta perché si possa proseguire. Se messo in un momento fondamentale della "storia" blocca il gioco. Funzionano se è qualcosa di "ausiliario". Esempio: se per andare avanti nel dungeon devo risolvere un indovinello blocco il gioco. Se invece la risoluzione dell'indovinello permette l'accesso a un'area nuova ma non indispensabile del Dungeon ciò permette di premiare con oggetti bonus o altro non indispensabili
    4 points
  2. Beh il discorso è semplice. Decidiamo tutti assieme di andare al cinema, e di scegliere il film solo quando saremo arrivati. Uno di noi non sopporta l'horror, decidiamo quindi di non vedere IT con lui, ma invece scegliamo un altro film. OPPURE Decidiamo di andare a vedere IT, ci organizziamo per bene. Uno di noi non ama l'horror. Poiché la serata è organizzata da tempo proprio allo specifico scopo di vedere un film horror, lui non verrà. Lo stesso imho vale nel gdr. Decidiamo di cominciare una nuova campagna, ma lasciamo al DM totale libertà d'azione. Se uno di
    3 points
  3. Si facciamo così: principalmente la tribù è composta da umani poi ci possono essere famiglie di altre razze. @Von aveva ragione xD Anzi che ne dite se oltre al vostro personaggio create la vostra famiglia? (magari vengono fuori spunti interessanti per far evolvere la campagna!)
    2 points
  4. Idea trollosa: nel mezzo di un combattimento (su griglia, con miniature e tutto) un PNG grida "oddio, vedo dei giganti! E ci stanno manovrando come pedine! E questo pavimento è a quadretti/esagoni tutti uguali!".
    2 points
  5. Ho la sensazione che non sia una questione di come diversamente intendiate D&D nello specifico, ma piuttosto di come intendiate in generale l'approccio al gioco di ruolo (in quanto passatempo collettivo). Quelle che seguono sono domande che ti faccio solo per curiosità, così da capire meglio la tua formazione ruolistica: Hai familiarità con il concetto di Contratto Sociale e dell'impatto che hanno avuto le Teorie Forgite, piacciano o meno, sul modo di intendere il Gdr in generale, specialmente per chi ha partecipato a dibattiti sui forum negli ultimi 10-15 anni? Da quanto t
    2 points
  6. Sulla falsa pista di un articolo di Zambrano, provo a scrivere perché secondo me per giocare bene di ruolo è fondamentale spendere quante più ore possibile sui libri, o per essere più chiari: sulla lettura. Una premessa che vale per ognuno dei punti a seguire: per lettura non intendo necessariamente lettura di libri fantasy, o comunque ambientati nel Medioevo, o comunque storici. Vale invece per qualunque romanzo purché ben scritto, anzi tanto più se ambientato in un contesto che non ha nulla a che vedere col fantasy, compresa la società contemporanea. 1) I personaggi I buoni romanzi, a
    2 points
  7. Il panico moralista è di nuovo presente, basta vedere spazzatura come Consent in Gaming che stila una lista di cose che un giocatore impone o impedisce agli altri solo perchè a lui/lei danno un po' fastidio.
    1 point
  8. Ragnar Bjornsson A cena dal governatore [Alucard, Angelica, Eoliòn, Luna, Shaun e Vassilixia]
    1 point
  9. Kalana Sto' per salutare il nuovo cavaliere appena entrato quando le parole dell'elfo paiono non solo colpirmi, ma cogliermi apertamente impreparata. Sarei io la regina? chiedo divertita Cioe', non sono sola al mondo per cominciare, dovrebbe esserci mio fratello da qualche part e... Rimango un attimo silente alle sue parole, guardando un attimo Rurik come a chiedergli con lo sguardo se abbia detto una cosa che è nota solo a noi due prima di voltarmi a sorridere all'elfo. E' come se realizzassi qualcosa e poi mi tornasse in mente una triste verità. Mi riprendo un attimo, schiare
    1 point
  10. Non per me, contano le esigenze generali di tutto il gruppo di gioco, master incluso, se le esigenze del giocatore A vanno contro le esigenze della maggioranza semplicemente le sue esigenze non contano, se ne parla prima e si vede se il giocatore A vuole cambiare, è successo. Nel momento in cui il giocatore A cambia, rimane, nel momento in cui non vuole o non può lo si esclude dal tavolo di gioco per rendere l'esperienza migliore alla maggioranza. Quanto al Contratto Sociale l'avevo già detto molto prima nella discussione che noi lo applichiamo, diamo una serie di regole, tra
    1 point
  11. Khelgar Faccio un gesto con la mano come dire "nessun problema" quando mettono in dubbio la mia veridicità, per il resto ascolto in silenzio lo scambio di battute, bevendo di tanto in tanto. Mi scopro il braccio mostrando un brutto taglio, anche se la ferita è già stata ripulita. "Un solo colpo. Magari son stati fortunati, magari sono molto abili, ma se vogliamo riscendere li dobbiamo essere DAVVERO pronti." Pausa bevuta, poi riprendo a parlare "Non credo che gli umani siano veramente a conoscenza di quello che succede li, o almeno non tutti tutti. Ma sicuramente qualcuno che
    1 point
  12. @The Dungeon Master: scusa, ma non ho capito un'accidenti di quello che hai detto...
    1 point
  13. la diversità di px per classe era fantastica. il morale è stato ripristinato in 5e come opzione, anche se pur scarsamente, visto chela 5ed doveva essere il ritorno sul modello del vecchio D&D e AD&D. L'allineamento, dalla 3.0 è nato il caotico neutrale (molto diverso da quello dell'AD&D, per chi vuole fare quello che gli pare ed andare bene in ogni circostanza) Pur risultando impopolare, avrei mantenuto l'animosità tra le razze (evitando di ficcare il politically correct su ogni cosa venga creata in questi anni). vedi WFRP 2ed e 4ed E per secondo, ma questo l'av
    1 point
  14. "Memory is not storage. It's reconstruction." Questa l'avevo già letta da qualche parte..... Sci-fi Teorie scientifiche prodotte in grandi numeri, e selezionate, da un algoritmo di linguistica combinatoria. La verifica è semiautomatizzata, richiede comunque lavoro umano - ma molto meno di tutta la Scienza precedente. Nel tempo emergono tot fenomeni wierd: 1) Prima di tutto difficoltà di interpretazione delle verità profonde che affiorano, tanto che vengono creati dei software "di livello n" di ermeneutic
    1 point
  15. PNG che magari si riveleranno i giocatori stessi?
    1 point
  16. Vi ho fatto una mappa, la trovate sul topic di gioco. Potrebbero esserci delle incongruenze con gli ultimi post ma abbiate pazienza l'ho fatta ad occhio!
    1 point
  17. Omar Come Victor, anche l'accolito dalla pelle nera cercò la sicurezza della folla assiepata per sfuggire al malessere del mare aperto. Parlò con con il compagno e la gente incrociata sulla nave per quasi tutto il tempo, cercando di raccogliere quante più informazioni possibili sulla città, sulla guerra civile in corso e, soprattutto, su strani e insoliti eventi di mistero e violenza che potevano condurli sulle tracce del culto che stavano cercando.
    1 point
  18. Come compenso per i servizi prestati, un mezzo lestofante offre a sorpresa, o propone di accordarsi, un oggetto magico o comunque di valore, che i PG sanno in realtà appartiene ad altri. Es. un capo orco offre un oggetto magico degli elfi loro alleati, a loro sparito da tempo. Oppure un ricco mercante offre un gioiello che è noto è stato recentemente rubato dal palazzo di qualche nobile. I giocatori dovranno quindi fare delle scelte etiche. Ciao, MadLuke.
    1 point
  19. Ho vissuto con mio nonno per vari anni. Non voleva mai vedere film di guerra, ma ogni tanto capitava che io li mettevo (perché ero un piccolo odioso di 8-9 anni). Ogni volta o se ne andava in un'altra stanza a fare le parole crociate, o li vedeva e piangeva di nascosto. Non si è mai giustificato e io non gli ho mai chiesto il perché. Per un po' mi ricordavo di non metterne, e poi me ne dimenticavo e ricapitava. Mio nonno ha preso una medaglia d'oro nella seconda guerra mondiale per essere rimasto all'antiaerea a sparare agli aerei che lo bombardavano mentre la sua corazzata affondava. Tre
    1 point
  20. Al contrario, io penso che la tua visione sia sbagliata ma abbia tutto il diritto di esistere. Semplicemente non credo ci sia modo di cambiarla, e che quindi discutere sia inutile.
    1 point
  21. Ma non vedo perché dovremmo stare allo stesso tavolo, non c'è nessun obbligo di giocare con persone con cui non ci si trova bene, non tutti devono necessariamente essere i benvenuti a un tavolo da gioco, che sia perché hanno poca empatia rispetto al resto del gruppo o che sia perché ne hanno troppa Quanto al mio primissimo commento che ha fatto partire il fork del post a me sembra che alla fine si stia provando quello che ho detto, c'è una nuova ondata moralizzatrice che soffia sopra D&D e il mondo dei GDR in generale, ondata che si abbatte a colpi di trigger e sensibilità offese. Il
    1 point
  22. Victor Victor non aveva mai affrontato una traversata di quella natura e, sul principio, il viaggio gli diede qualche piccolo fastidio: del resto, nascere e vivere in un Formicaio Imperiale tende a non abituarti granché a nessun tipo di viaggio. Superate le difficoltà iniziali, tuttavia, ľArbitrator provò a "mischiarsi con la folla", facendo quattro chiacchiere vaghe per attaccare bottone, prima di provare ad ottenere maggiori dettagli sul pianeta ed, in particolare, sulla loro attuale meta. Il fatto di essere ancora troppo poco informati sulla situazione locale non gli piacev
    1 point
  23. Narcyssa "Ma le guardie umane sanno che siete stati laggiù? Diamine, si o no?" chiedo esasperata. Pensavo che i nani fossero più diretti e semplici di così, invece mi sembra di parlare con un elfo che cripticamente allude al fatto di non avere denaro per pagarmi.
    1 point
  24. Io sono contento per Call of Cthulhu.
    1 point
  25. Erdan Brightwood Ero rimasto insolitamente silenzioso, come quando ci si sveglia male dopo un lungo sogno. I miei compagni avevano reagito con una sorprendente naturalità al nostro singolare incontro, ma non io. Le parole criptiche del fauno mi erano entrate in testa. Era da tempo che mi interrogavo sul significato dei miei doni, sul prezzo che presto o tardi il Folle sarebbe venuto a riscuotere. I miei compagni mi avevano conosciuto che già padroneggiavo il potere arcano, con la lingua vellutata e la presenza ipnotica del mondo fatato. Erano rimasti stupiti della rarità della cosa, ma s
    1 point
  26. Videmir Guarda, per me è il posto che cade a pezzi dico ad Anlaf, guardando la porta distrutta forse i tarli nel legno ti hanno visto ed hanno avuto paura guardo oltre il barbaro, cercando di capire se il rumore ha attirato qualcuno
    1 point
  27. Anlaf Seguiamo il percorso indicato dal fauno, cercando allo stesso tempo di depistare la creatura alle nostre spalle e di raggiungere la nostra destinazione prima del tramonto. Quando ormai la luce rossa del sole ci irradia mentre si inabissa, arriviamo finalmente alla nostra meta; cerco di studiare il cancello e poi, più da vicino, la porta più piccola e nascosta. "Ma che c4z, ma perché non tengono mai le cose per bene..." lasciando cadere a terra la porta dal lato interno. "Spero non me lo caverà dalla paga. Andiamo dentro dai..." dico entrando "...che secondo me poi il mar
    1 point
  28. mmm Sinceramente non mi dispiacevano i requisiti diversi per passare di livello.
    1 point
  29. Quindi usi ancora quello della seconda edizione. L'articolo, invece, è sul manuale della prima. Tornando in topic, l'articolo mi è piaciuto, anche se non mi trovo d'accordo quando l'autore scrive: Il modo migliore per giudicare la difficoltà di un incontro era dato dall'esperienza acquisita durante il gioco. La cosa all’epoca non mi disturbava; ci sarebbero volute le successive edizioni per farmi comprendere l'utilità di un Grado di Sfida – specialmente con molti nuovi mostri mai usati prima. La prima edizione di AD&D (di sicuro all'epoca della pubblicazione dei tre manuali princ
    1 point
  30. Io lo uso ancora per conoscere l'"Activity cycle" e applicare la regola del Morale.
    1 point
  31. DM Lo scivolare del tempo portò il pomeriggio a Mylmanor, illuminata dalla luce di un sole che si era visto raramente a Glantria e nel corso del viaggio attraverso la Foresta dell'Arbusto Nero, cosa che portava a riflettere anche sul tempo meteorologico che vigeva in quel paese così bizzarro, funestato solo dal severo esercito, i cui uomini giravano per i mercati con fare severo e talvolta tracotante. I mercati comunque, sia quello a terra che quello superiore, brulicavano di curiosi, coppiette intente in una passeggiata, incantatori dallo sguardo schivo e nobili accompagnati dalle loro s
    0 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.