Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...

Fuga dall'Abisso è uscito in lingua italiana

A partire da ieri, 30 Luglio 2020, l'Avventura Fuga dall'Abisso per D&D 5e è finalmente uscita in lingua italiana. Pensata per PG di livello 1-15, quest'avventura è ambientata nel Sottosuolo dei Forgotten Realms ed è caratterizzata dalla presenza dei mostruosi Signori dei Demoni.
Qui di seguito potrete trovare la descrizione ufficiale dell'Avventura, la copertina del manuale e la recensione da noi pubblicata su DL'.
Fuga dall'Abisso
Dungeons & Dragons è un gioco per veri eroi che amano vivere intense e adrenaliniche avventure, e Fuga dall’Abisso è il manuale giusto per chi sente il bisogno di passare la serata a salvare il mondo!
A causa di un piccolo errore di calcolo, l'arcimago drow Gromph Baenre, di Menzoberranzan, si pente di aver iniziato la sua carriera arcana…
Che cosa succede quando i cancelli dell’Underdark si aprono per far entrare i demoni dell’Abisso? Una quantità di orrori inimmaginabile si riversa nel sottosuolo, creature d’ombra che rendono ancora più claustrofobici i cunicoli di pietra…i personaggi saranno in grado di sopravvivere alla follia?
Dedicata agli amanti dei dungeons labirintici, Fuga dall’Abisso è un’avventura adatta a personaggi dal livello dal 1° al 15°, che dovranno riuscire a sopravvivere e a tornare in superficie prima di abbandonarsi alla disperazione, ma non solo: dovranno fermare una catastrofe imminente, che potrebbe distruggere non solo le antiche città naniche, duergar e drow, ma raggiungere persino i Reami Dimenticati!
Avranno molte scelte importanti da compiere, e la possibilità di unirsi a molti compagni di viaggio. Un’esperienza di gioco tra le più appassionanti e tra le più riuscite della saga di “Furia dei Demoni”.
Lingua: italiano
Formato: Copertina rigida
Prezzo: 49,99 euro
Articoli di Dragons' Lair:
❚ Recensione di Fuori dall'Abisso

Link alla pagina ufficiale del sito Asmodee Italia: https://www.asmodee.it/news.php?id=722
Read more...
By senhull

Intervista a Keith Baker riguardo Exploring Eberron

Questo è il link all’evento andato in onda ieri.
Qui sotto trovate una breve sintesi per chi non avesse voglia/tempo di guardarsi tutta la registrazione.
Exploring Eberron
Il libro sarà pubblicato su DMs Guild sia come PDF sia in un'edizione cartacea su copertina rigida (ad oggi ancora senza data ufficiale), ma Keith ha detto più volte in tutto lo stream che ciò potrebbe avvenire in qualsiasi momento. Stanno aspettando che le copie stampate ottengano il via libera poiché credo che il precedente processo di stampa fosse disallineato/con errori. Quindi dita incrociate per questo fine settimana e Keith ha ribadito che è ciò che spera. Il prezzo del libro non è stato menzionato nello stream. Si tratta di 248 pagine e ci saranno più parole che in Rising from the Last War.
Il libro mira a coprire temi che sono stati ignorati o solo brevemente menzionati nei precedenti libri canonici, tra i quali la cosmologia planare, gli oceani e i regni dei mostri (goblinoidi in primis).
C'è un intero capitolo dedicato alla cosmologia planare, che include una mappa splendidamente illustrata dei piani e ogni piano avrà tra 4-6 pagine che descrivono in dettaglio i concetti (per esempio come funziona Fernia, e quindi far passare il messaggio che non è solo il piano di fuoco). L’obiettivo è quello di permettere ai DM di predisporre con serenità e completezza tutto quel che necessario per sviluppare un'avventura planare, nonché definire come i piani potrebbero influenzare un'avventura anche se di viaggi planari non ne vuoi sentir parlare: praticamente come funzionano le zone di manifestazione. C'è anche una grande sezione dedicata ai goblinoidi Dhakaan in cui probabilmente verranno dati molti dettagli sulla storia del loro impero e di ciò che ci si deve aspettare esplorando le loro rovine.
Sottoclassi
Ci sono sei nuove sottoclassi. Due di loro sono "solo" per personaggi di razza goblinoide, anche se non è detto che siano vincoli razziali, ma trattandosi di Dhakaan…
Adepto della Forgia (Artefice) (Goblinoide)
Keith descrive questa classe come la tradizione di artefice Dhakaan (OT: su questo potrei aprire una bella discussione…), ed è una sorta di spin-off della sottoclasse del Battle Smith da Rising from the Last War. Laddove il Battle Smith si concentra sul costrutto/famiglio, l’Adepto della Forgia cercherà di creare un'arma perfetta e quindi migliorarla. Usa l'idea che i Dhakaani siano, per tradizione marziale, principalmente dediti alla forgiatura di armi e armature, quindi l’Adepto della Forgia è un esperto nella creazione di armi e armature e cerca di creare "l'arma perfetta". Questa è un'altra sottoclasse di artefici melee. Ovviamente l’arma perfetta ha anche un nome specifico in goblin che non vedo l’ora di leggere!
Collegio dei Cantori Funebri (Bardo) (Goblinoide)
Basandosi sul fatto che i Dhakaani tendenzialmente non amano la magia arcana e divina, molti dei loro leader spirituali erano Bardi (clan Kech Volaar, in primis). Lo descriverei come una sorta di comandante del campo di battaglia che ispira costantemente le truppe. Keith lo descrive dicendo "sto interpretando il mio ruolo attraverso i miei compagni, non ho bisogno di combattere; sto guidando gli altri". Sembra una sorta di sottoclasse.
Maverick (Artefice)
Questa sottoclasse si rifà all'infusione dell’artefice della 3.5 " Spell Storing Item” (Accumulatore di incantesimi). Keith la spiega così: "Farò la cosa di cui abbiamo bisogno, datemi un minuto". L'artefice è in grado di immagazzinare incantesimi negli oggetti (cura ferite portatili? Torrette fulminanti? Mine fireball?). Il Maverick è in grado di scegliere incantesimi destinati ad altre classi anche se in misura limitata, e con il consueto incremento man mano che si sale di livello. Sono anche in grado di cambiare i cantrip con un breve riposo.
Via dell’Arma Vivente (Monaco)
Questo attinge ad alcune classi di prestigio descritte nei manuali Eberron 3.5 come il Quori Nightmare e il Were-touch Master, e si concentra sul trasformare il tuo corpo in un'arma. Sebbene non siano bloccati dal punto di vista razziale, esistono apparentemente "percorsi" diversi che si amalgamano bene con razze come Forgiati, Morfici o Cangianti.
Circolo della Forgia (Druido) (Questo potrebbe essere razzialmente vincolato ai forgiati)
Parte di questa classe è in realtà frutto di una discussione che chi ha giocato ad Eberron un druido forgiato (in qualsiasi edizione) si sarà PER FORZA posto: "Ma un forgiato si trasforma in un animale in carne e ossa o in un Animale forgiato/costrutto? ". La risposta ufficiale è sempre stata quella di trasformarsi in un animale in carne e ossa. Questa sottoclasse ora ti consente di trasformarti in un animale forgiato (OT: ma quanto bella è questa idea…???). Apparentemente è simile al Cerchio della Luna in quanto è un druido guidato da una forma selvaggia, ma si concentra maggiormente sull'essere un costrutto. Todd ha anche menzionato cose come "Adamantine Hide", "Skin of Steel", "Elemental Fury", ma queste non sono state ampliate durante i discorsi, accendendo in me un interesse ancora più forte…
Dominio della Mente (Chierico)
Questa sembra essere la cosa più vicina ai poteri psionici, direi che è assolutamente perfetto per i Kalashtar visto che sfrutta per bene i poteri psionici, ma che devono essere per forza di allineamento buono. Si ottengono quindi incantesimi come Comando, Confusione, Dominare Persone e Telecinesi. Quando lanci un incantesimo che infligge danno radiante, puoi invece fargli infliggere danno psichico, quindi cose come la fiamma sacra ora possono avere il flavour di un'esplosione mentale.
Sottorazze
Rune Bound / Rune Born / Ruin Blood (?)
C'è una sottorazza (accennata, ma potrei aver inteso male) che il libro aggiunge, questa è la sottorazza di Rune Bound per il Nano e si rivolge ai Nani delle Rocche di Mror e più specificamente a coloro che giocano lo stregone. Mentre i nani “standard” combattono senza sosta contro i Daelkyr, il Rune Bound Dwarf nasce con un simbionte dentro di sé e con la capacità di usarlo. Il nano (figherrimo) sulla copertina di Exploring Eberron è uno di questi.
Marchi del Drago
Gli oggetti Focus dei Marchi del Drago hanno una nuova sezione, con molte più opzioni da esplorare.
I marchi del drago sono stati ampliati per includere ora i Marchi Siberys (finalmente!!!). Questa non è un talento, né un'aggiunta di sottorazza, un Marchio Siberys può essere acquisito solo tramite il DM che permette ad un giocatore di ottenerne uno, e dovrebbe richiedere una grande ragione narrativa dietro a tale concessione. Keith li definisce Doni Soprannaturali.
La classificazione è: se hai un marchio del drago (talento di Rising from the Last War) potete migliorarlo a Marchio Superiore. Se non avete un marchio e lo ottieni, ora avete un Marchio Siberys. Questo è stato fatto per provare a combinare i le due opzioni, semplificando. In definitiva, se non si desidera utilizzare i marchi Siberys, dipende dal DM.
Oggetti magici
C'è un bel pacchetto di nuovi oggetti magici.
Oggetti simbiotici come
Crawling Gauntlet (Guanto strisciante?) Hungry Weapon (Arma Affamata) Coat of Many Eyes (Manto dei molti occhi) Tongue Worm (Verme lingua?) Wandering Eye (occhio errante) Sono stati inseriti oggetti focus dei Marchi del Drago, per risolvere il problema di chi possiede il marchio ma non è un incantatore e quindi avrebbe delle difficoltà oggettive a lanciare il proprio incantesimo. Questi elementi dovrebbero risolverlo.
Varie ed Eventuali
Si parla poi di:
Oggetti magici Dhakaani Armi magiche d’assedio Altre cose C'è un capitolo chiamato Friends & Foes (Amici e Nemici), che dovrebbe contenere blocchi di statistiche sia per gli amici che per i nemici. Parte di questo capitolo parla di Valaara, la Regina Strisciante, una delle Sei Piaghe Daelkyr (fra l’altro tra gli spoiler che trovate sul blog di Keith). Un altro Quori e poi altre informazioni sulle razze acquatiche.
Non ci sono nuove informazioni sul Marchio della Morte, ma viene trattata la storia di Erandis, nonché una sezione sul Sangue di Vol e le altre fedi. Keith chiarisce alcune informazioni contrastanti di diversi autori, e ha specificato che tutte le informazioni nel libro rappresentano la SUA visione e di come aveva originariamente creato Eberron.
Si discute poi sul flavour dei personaggi psionici.
Ci sono alcuni nuovi talenti.
C'è una sezione sull'Ultima Guerra, su come è stata effettivamente combattuta e sui metodi usati, questo probabilmente includerà le armi magiche d'assedio.
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 01/14/2020 in all areas

  1. 5 points
    A mio avviso invece rende bene perché ti dà l'idea del carattere vanaglorioso e spocchioso dello Xanathar. Ci poteva stare anche "a Tutto Quanto" per dare il concetto di "so tutto io" ma veniva a mancare il concetto di "sono più intelligente di te" che viene dato dall'uso del parolone.
  2. 5 points
    Matt Mercer si conferma una grande persona. Tutte le volte che ho avuto occasione di leggere qualche suo scritto fuori dal gioco sono rimasto sempre positivamente colpito per come parla del gioco e del modo che ha di approcciarsi al gioco. Il manuale mi interessa relativamente, ma il contributo di Mercer per rendere più famoso e diffuso il nostro hobby è semplicemente encomiabile. Tutta la mia stima per quanto scrive qui. Mi sento un po' meno solo 🙂
  3. 4 points
    AGGIORNAMENTO: avviso tutti che l'articolo è stato aggiornato, in modo da inserire alcuni chiarimenti sullo sviluppo del manuale da parte di Jeremy Crawford della WotC. Il Lead Designer di D&D 5e, infatti, ha voluto chiarire che il manuale, pur essendo stato scritto in gran parte da Matt Mercer, ha ricevuto lo stesso testing, lo stesso sviluppo e la stessa supervisione da parte del D&D Team come avviene per qualunque manuale ufficiale di D&D 5e.
  4. 4 points
    In ogni caso, parlando di traduzioni, hanno abbandonato l'orribile Rodomonte della 25edition e tradotto Swashbuckler come Spadaccino. Questa è una buona notizia, Rodomonte non si poteva vedè.
  5. 3 points
    Mulroht Tanner Il mezzonano capì che si sarebbero fermati per un po', decise che era una buona occasione per allenarsi. Prendere a colpi d'ascia un albero, tuttavia, gli parve una cattiva idea, dal momento che i loro ospiti erano fissati con la natura ed il rispetto degli esseri viventi. Più di Efraym e forse anche più di Forgrim, addirittura! Chiese se vi fosse legna da ardere, da spaccare in ciocchi ed accatastare, tanto per non starsene con le mani in mano. Anche in una foresta fatata il ciclo della vita doveva produrre legname morto, da smaltire in qualche modo. Se non avesse trovato niente da rompere con l'ascia ricevuta da Beregar, allora avrebbe usato l'ascia e gli artigli in altro modo. Gli era venuta l'idea di provare a replicare quella forma abbozzata, quasi una copia di un Puzzo, delle bacchette per l'igiene orale. Scelto il ramo col giusto spessore avrebbe rimosso la corteccia e levigato il tutto perché assumesse quella tipica forma a funghetto.
  6. 3 points
    Shaun Draconis DM "Solo Gardia. Gardia è stata terribile. Alcune delle altre Ninfe l'hanno seguita per un po', ma avevano smesso. In realtà, qualche Ninfa l'ho rimproverata anch'io, all'epoca. Per loro è davvero strana una Ninfa che non splende del loro concetto di bellezza assoluta. Sono una società per cui è la normalità essere così. Ma Veldrada l'ha sempre difesa. Gardia invece è un mostro. Fa sembrare Cal... certe matrigne umane, antagoniste delle fiabe, come se fossero dei Solar!", Shaun rispose ad Alucard.
  7. 3 points
    Bada che non hai diritto a un talento al tuo livello. Devi arrivare al livello 4 in una singola classe.
  8. 3 points
    Ma solo a me la traduzione del titolo fa un po' ribrezzo? 😄
  9. 2 points
    Gretto Il bosco di Chondal? esclamo incuriosito già mentre sto dirigendomi verso il bosco voi.. mi volto verso la combriccola ..vorreste attraversare QUEL bosco? Si estende per centinaia di chilometri e al suo interno vivono.. nel parlare sembra che mi si illumino gli occhi ..migliaia di specie diverse di animali e centinaia di migliaia di piante, funghi, senza contare gli uccelli.. e.. lì mi blocco. Ascolto le parole di Duerdal e poi mi avvicino a loro portando Callisto con me, fermandomi a qualche passo dai due fratelli Non credo sia un caso questo nostro incontro. Oggi è il giorno della Benedizione del Tuono e trovo voi che state per partire in un viaggio di.. mesi immagino, attraverso un bosco che ho sempre desiderato visitare e mai ho avuto il coraggio di partire per non lasciare questi luoghi. Marthammor Duin sta dicendomi qualcosa. Sollevo di qualche centimetro il bastone e lo sbatto per terra non solo per il denaro, Duerdal, per altri motivi mi unirò a voi, se mi volete: voglio studiare ciò che incontrerò e ampliare le mie conoscenze della natura, c'è molto in questo mondo che non hanno visto i miei occhi... e ho SETTANTOTTO anni, non sono un vecchio!!
  10. 2 points
    vi ricordo che sono io a cambiare stanza 😄 non interpretate uscite, al più potete interpretare la volontà di uscire. siete ancora nello studio di Vespro, non c'è bisogno che modificate i messaggi, ora posto!
  11. 2 points
    Secondo manuale di ambientazione che scivolerà sul piano inclinato della mia indifferenza. Forza Reami dimenticati!Con tutto quello che si potrebbe creare nel Mare delle Stelle Cadute e nell'Irraggiungibile Est... sportivamente faccio i miei migliori auguri a Mercer (ottimo master, mediocre ambientatore) e rimango fedele a Greenwood & Co. (ottimo ambientatore e pessimo narratore).
  12. 2 points
  13. 2 points
    Se vabbe'... Come quando periodicamente si legge "100 libri assolutamente da leggere" o 100 film da vedere... E uno non mette Dostoevskij, l'altro mette Dostoevskij ma non Steinbeck. Uno mette Il Padrino ma non Inception, l'altro Inception ma non Il Gattopardo. Ognuno ha i suoi gusti e le sue abitudini, e va bene. Qualcuno poi cerca di erigere tali gusti a vincolo per essere considerati del "club dei fighi". Leggete, guardate film, giocate come vi pare ed astenetevi (voi vari Zambrano, Scanzi, Murgia, ecc.) dall'erigervi a maestri, ci fate più bella figura. Ciao, MadLuke.
  14. 2 points
    Scusate gente, non sono sparito, ma sto aspettando la scheda di @Octopus83, vediamo poi se è legata a quella di @Fog o no. Ho cominciato già con @albusilvecchio e @Gordan perchè il loro capitolo zero è un po' più complesso.
  15. 2 points
    A me piace. Forse, in assonanza con la Guida Spaziale ("the answer to life, the universe and everything" -> "la risposta alla domanda sulla vita, l'universo e tutto quanto"), si sarebbe potuta chiamare come dice @Grimorio "Guida di Xanathar a Tutto Quanto", ma se non cogli la citazione sembra goffo. Alla fine, anche rispetto alle proposte qui, la scelta di Asmodee non mi dispiace. Coglie il senso ed è elegante da pronunciare/stampare.
  16. 2 points
    Allora penso troveresti migliore la prima stagione, ambientata a Tal'Dorei. Sebbene la qualità strumentale sia minore, è quella narrazione che cerchi. Penso faccia riferimento alla shitstorm al suo progetto meglio nota come "Effetto Mercer" o come preferisco definirla io "la gente non capisce più un ca al mondo e pretende che persone siano altro solo perché a loro piace così"
  17. 2 points
    Ah che bello togliersi qualche soddisfazione rifilando al nemico qualche sonoro papagno.
  18. 2 points
  19. 2 points
    No, elusione funziona comunque. I trucchetti non fanno danni se passi il TS, così ne fanno la metà come alcune spell (non tutte) tipo palla di fuoco.
  20. 1 point
    La WotC ha rivelato la prima uscita del 2020 per D&D 5e: si tratta d'ambientazione del mondo di Critical Role, ideato da Matt Marcer. AGGIORNAMENTO: l'articolo è stato aggiornato per inserire al suo interno le dichiarazioni di Jeremy Crawford della WotC, Lead designer di D&D 5e, attraverso le quali ha voluto chiarire che Explorer's Guide to Wildemount ha ricevuto il medesimo testing, lavoro di sviluppo e supervisione da parte del D&D Team come qualunque altro manuale per D&D 5e pubblicato dalla WotC. Dopo che diversi leak in questi giorni ne avevano rivelato l'esistenza e in parte il contenuto, la WotC ha finalmente annunciato ufficialmente il nuovo manuale in arrivo per D&D 5e a inizio 2020: si tratta di Explorer's Guide to Wildemount, un manuale d'ambientazione regionale che esplora il continente di Wildemount, una porzione del mondo di Exandria che fa da sfondo alla celebre campagna streaming di Critical Role. Il manuale uscirà il 17 Marzo 2020 in lingua inglese (non sono ancora disponibili informazioni sulla versione in lingua italiana), costerà 49,95 dollari e conterrà informazioni sul continente di Wildemount (una parte dell'ambientazione creata da Matt Mercer), nuove opzioni per i PG, nuovi Oggetti Magici, nuovi mostri, 4 avventure introduttive e altro ancora. La mappa di Wildemount, uno dei continenti del mondo di Exandria Per coloro che non lo conoscessero, Critical Role e un programma pubblicato in streaming su Twitch e su Youtube in cui un gruppo di attori e doppiatori americani (il master Matthew Marcer e i giocatori Laura Bailey, Taliesin Jaffe, Ashley Johnson, Liam O’Brien, Marisha Ray, Sam Riegel, e Travis Willingham) gioca dal vivo la propria campagna di ruolo in D&D 5e, ambientata proprio nel mondo di Wildemount. Iniziato nella forma di campagne giocate in streaming sul sito di Geek & Soundry, negli ultimi anni Critical Role ha raggiunto un successo tale da essere divenuto uno degli eventi su D&D più seguiti negli USA, e forse non solo. Pur essendo autonomi rispetto alla WotC, i ragazzi di Critical Role hanno iniziato a ottenere incredibili visualizzazioni sui loro canali e a dimostrarsi in grado di riempire teatri in occasione delle loro giocate dal vivo (come notato su Twitter da uno sbigottito Matt Mercer). L'anno scorso, addirittura, la campagna Kickstarter da loro organizzata per creare una serie animata basata sulle loro avventure di D&D ha raccolto in poco tempo più di 10 milioni di dollari (mentre l'obbiettivo originario del gruppo era di "soli" 750.000), tanto da attirare l'attenzione di Amazon Studios che ne ha ordinato la produzione di ben 2 Stagioni. Come anche la stessa WotC ha notato negli ultimi anni, Critical Role si è rivelato ben presto - assieme a diverse altre campagne di ruolo giocate in streaming - uno strumento prezioso per pubblicizzare D&D 5e e farlo conoscere a un pubblico sempre più vasto, composto anche da persone che non avevano mai giocato a D&D prima. Per questo motivo, dunque, come accaduto a un altra celebre campagna di ruolo giocata dal vivo, Acquisitions Inc., il grande successo ottenuto da Critical Role ha convinto la WotC a pubblicare un manuale ufficiale ad esso dedicato. Il gruppo di Critical Role Qui di seguito potete trovare la traduzione del l'annuncio ufficiale del manuale pubblicato sul sito della Wizards of the Coast, all'interno del quale sono forniti maggiori dettagli sul contenuto del manuale: Explorer's Guide to Wildemount Create le vostre campagne di Critical Role con questo manuale per il gioco di ruolo più grande al mondo! L'Explorer's Guide to Wildemount (Guida dell''Esploratore a Wildemount, traduzione non ufficiale) garantisce tutto ciò di cui avete bisogno per giocare a Dungeons & Dragons nel continente di Wildemount (facente parte del mondo di Exandria) - una terra caratterizzata da guerra, tradimento e avventure di cappa e spada. Composta da quattro regioni, Wildemount fornisce un potenziale infinito per l'avventura in una terra caratterizzata da conflitti crescenti e magia incredibile. L'aumento della tensione degenera in guerra totale tra il politicamente sospettoso Impero Dwendaliano (traduzione non ufficiale di Dwendalian Empire) e il popolo veneratore della luce proveniente dalle terre devastate di Xhorhas, fornendo un vivace scenario da esplorare in qualunque campagna di D&D. Scoprite una collezione di nuove opzioni utilizzabili in ogni campagna di D&D, comprendente sottoclassi, incantesimi, oggetti magici, mostri e altro, radicati nelle avventure di Critical Role - come ad esempio le Vestigia della Divergenza (traduzione non ufficiale di Vestiges of Divergence) e la possibilità di manipolare la magia della dunamanzia (traduzione non ufficiale di magic of dunamancy). Iniziate una campagna in una qualunque delle regioni di Wildemount utilizzando un assortimento di avventure introduttive, dozzine di spunti di trama regionali e il sistema delle cronache eroiche (traduzione non ufficiale di heroic chronicle system), una via per creare storie d'origine dei personaggi pienamente inserite nel Wildemount. Esplorate ogni angolo del Wildemount e scoprite misteri rivelati per la prima volta dal Dungeon Master di Critical Role, Matthew Mercer. Dettagli del Prodotto Prezzo: 49,95 dollari Data di uscita: 17 marzo 2020 Lingua: inglese Il contenuto di questo manuale include: Un'ampia gazzetta di Wildemount. Una descrizione delle maggiori fazioni di Wildemount. Opzioni per i PG che includono nuove sottoclassi, nuovi incantesimi e uno strumento utile ad aiutare i giocatori a integrare profondamente i loro personaggi nell'ambientazione. Nuovi oggetti magici, tra cui sono incluse nuove armi che diventano sempre più potenti per accordarsi con i loro proprietari. Nuove creature native di Wildemount. Quattro avventure introduttive, una per ogni regione di Wildemount. Principalmente scritto e supervisionato da Metthew Mercer, il Dungeon Master di Critical Role e creatore del mondo di Exandria, questo manuale di 304 pagine include il lavoro di talentuosi designer, scrittori e artisti provenienti dalle comunità di D&D e di Critical Role. L'Explorer's Guide to Wildemount è un'ampia e vivida ambientazione con cui chiunque può divertirsi a prescindere dalla propria familiarità con Critical Role, ed è un invito a rendere vostri i misteri e i pericoli di Wildemount. La lettera scritta da Matt Mercer a chi non conosce Critical Role In occasione dell'annuncio ufficiale, Matthew Mercer ha deciso di pubblicare su Reddit una lettera aperta diretta a tutti quei giocatori che non conoscono o che non hanno mai seguito Critical Role, in modo da spiegare loro che cosa questo manuale significa per lui e che cosa potrebbe significare per loro. Ecco qui di seguito la traduzione: La precisazione di Crawford sulla realizzazione di Explorer's Guide to Wildemount Jeremy Crawford, Lead Designer di D&D 5e, ha voluto fare una precisazione su Twitter riguardo la realizzazione di Explorer's Guide to Wildemount, in maniera tale da chiarire a tutti i giocatori di D&D che il manuale, pur essendo stato realizzato in gran parte da Matt Mercer di Critical Role, ha ricevuto il testing, i controlli e l'approvazione ufficiale da parte del D&D Team della WotC come avviene per qualunque manuale pubblicato ufficialmente per D&D 5e. Il manuale, quindi, è a tutti gli effetti prodotto con la medesima qualità con cui viene realizzato qualunque altro manuale pubblicato dalla WotC. Ecco, infatti, quello che ha dichiarato Crawford su Twitter: "EXPLORER'S GUIDE TO WILDEMOUNT è una deliziosa introduzione al mondo di Critical Role. Come qualunque manuale di D&D, le sue regole sono state testate da giocatori, sviluppate dal D&D Team e approvate da me. Al suo interno di sono intriganti sottoclassi, incantesimi, oggetti magici e mostri che vi aspettano!" Fonti: https://dnd.wizards.com/products/wildemount https://www.enworld.org/threads/matt-mercer-speaks-about-the-wildemount-book.669621/ https://www.enworld.org/threads/the-new-d-d-book-is-the-explorers-guide-to-critical-roles-wildemount-by-matt-mercer.669603/ Visualizza articolo completo
  21. 1 point
    Casa Vespro - Studio - Mattino Vidimir prende il libro e dopo averlo visionato decide di metterlo nella sua borsa, con attenzione passa ad esaminare l'anello, decide di provare a prenderlo e nel farlo non fa a meno di sporcarsi di quel che resta del povero Vespro. un colpo di tosse attira l'attenzione di tutti *coff coff* quando vi girate verso l'ingresso della stanza notate tre guardie cittadine che vi guardano, una di queste, quella con il più alto grado, prende la parola, mentre una delle altre due sembra stia prendendo degli appunti Signori, non vorrei disturbarvi nelle vostre azioni, ma penso sia d'uopo darci delle spiegazioni. Cosa ci fate nella casa del signor Vespro, si corregge nel defunto signor Vespro? State per caso derubando il suo cadavere? il terzo imbecca la seconda guardia che prende appunti gli ha mandati il maresciallo, non dimenticare di segnarlo. Tutti @Voignar
  22. 1 point
    Studio il volubile mastro della carovana e ancora ignoro i cavalieri, quando scopro che sono tutti parte della famiglia Thunberg, anche il vecchio. A ben pensarci, hanno un'aria vagamente familiare, ma son certo di non averli mai incontrati prima. Tanto meglio, non so come siano i rapporti tra il ramo della famiglia a cui appartengo e questi purosangue; e sicuramente, vista l'arroganza e la palese volontà di non scendere dal piedistallo del maschio e l'indifferenza del vecchio, è senz'altro più opportuno tacere i miei natali finché posso. Mastro, anche se sembra, il vecchio non lo è così tanto da essere un peso. Al contrario, conosce bene i boschi e potrebbe rivelarsi una buona guida per noi... un buon compagno se volesse accompagnarci... è un combattente e un guaritore, qualità rare riunite in un unico nano. Mi gratto la barba, sbattendo le palpebre più volte, prima di concludere Hai perduto la tua scorta di farabutti, ma hai incontrato noi. E' un affare che si rivelerà per te migliore di quanto non sembri: prendi entrambi e accetteremo l'ingaggio al prezzo normale; due asce al posto di una, e due occhi in più a far la guardia. Che ne dici?
  23. 1 point
    Tevildo Raggiungo una zona affollata del ponte ed osservo gli spostamenti della nave dando indicazioni al timoniere per evitare di essere speronati. Una volta identificato il timoniere della nave pirata agito la coda e muovo le vibrisse finché un raggio verde non parte dalla punta della mia coda in direzione dell'orco
  24. 1 point
  25. 1 point
    Ceredic Di funghi ed altre robe
  26. 1 point
    Anche per questo mi interessa. 20 argenti quindi, giusto? C'è li ho quasi giusti giusti.
  27. 1 point
    @Pentolino Chris Kyle ti fa una pippa 🤙
  28. 1 point
    Peccato, lo avrei preso, Sembrava carino. infatti stavo aspettando... vorrà dire che eserciteremo l'inglese.
  29. 1 point
    Per il momento salto questo giro, non avendo altro da aggiungere. Braknak scappa dentro come detto, senza voltarsi indietro!
  30. 1 point
    @Alonewolf87: la tua azione è quella o vuoi fare anche altro oltre ad urlare al pavimento? 🙂
  31. 1 point
    Grazie mille della risposta, spero di cuore che arrivi prima del 17 marzo anche su Amazon. It!
  32. 1 point
    Quando ho tradotto quella lettera ho pensato subito a te. E' un po' come se Mercer ti avesse letto nel pensiero. 🤣 Come dice lui, comunque, la WotC ha i suoi piani, anche se capisco bene che tu abbia le tue ragioni per sentirti insoddisfatto. Personalmente sono molto curioso di scoprire quali saranno le pubblicazioni di quest'anno, considerando che dall'anno scorso molto probabilmente la strategia della WotC è ulteriormente cambiata (ritengo siano passati dai 3 ai 4 manuali all'anno). In particolar modo, sono curioso di scoprire se si confermerà il piano di pubblicare almeno 2 manuali dedicati a culture diverse da quella europea, come annunciato da Nathan Stewart all'inizio dell'anno scorso. Personalmente ritengo scontata l'uscita di almeno una ambientazione classica entro la fine di quest'anno. Come giustamente spiegato da @DrCleibniz, quello di Mercer è stato un mettere le mani avanti riguardo alle numerose polemiche sorte in questi anni sullo stile di gioco adottato da Critical Role. Visto che Critical Role è un programma visto da migliaia (se non milioni) di giocatori in tutto il mondo, molti giocatori inesperti hanno finito con il convincersi che quello di Critical Role sia IL modo giusto in cui giocare e hanno iniziato a imporlo ai propri amici: si tratta del già citato "Effetto Mercer", di cui abbiamo parlato in questo articolo e che lo stesso Mercer ritiene sbagliato. Questo effetto, combinato con la grande notorietà acquisita da Mercer, ha spinto diversi flamer e troll ha criticare Mercer a spada tratta e a postare su internet numerose critiche nei suoi riguardi, al solo scopo di denigrarlo. Il motivo per cui ha parlato della sua inesperienza nel design è per il fatto che diverse persone hanno finito con il denigrare il suo lavoro più del necessario solo perchè è una celebrità, non perdonandogli errori inevitabili che qualunque designer ha commesso e ha dovuto commettere per imparare a creare giochi di ruolo. Il solo gusto di criticare Mercer, insomma, ha spinto e spinge ancora molti giocatori a pretendere che Mercer faccia uscire prodotti perfetti come se fosse nato esperto di game design, o che piuttosto non ne pubblichi affatto. Insomma, due pesi e due misure usati per giudicare Mercer e il resto della comunità di game designer... Mercer, insomma, non sta dicendo che non vuole che la gente esprima la propria opinione. Semplicemente chiede che si giudichi il suo lavoro con onestà, coerenza e oggettività come si fa per chiunque altro, senza demolirlo solo per il gusto di parlare male di lui.
  33. 1 point
    Bene dai, un sogno che si realizza per un _uno di noi_, tra l'altro non ha rallentato quasi niente alla Wizards, quindi direi che bisogna solo esserne contenti. Non seguo Critical Role con assiduità ma darò una possibilità con l'uscita del manuale. Vedremo!
  34. 1 point
    Sì grazie posterò domani. Oggi sono busy, scusatemi. E weekend è difficile che lo faccia.
  35. 1 point
    A 1170 La resistenza verso lo stesso tipo di danno si applica una singola volta, anche se ce l'hai da più fonti Multiple instances of resistance … that affect the same damage type count as only one instance
  36. 1 point
    Col senno di poi mi rendo conto era ambiguo, corretto, grazie.
  37. 1 point
    Arriverà sicuramente su Amazon.it, è un manuale ufficiale della Wizards of the Coast, arrivano sempre tutti su Amazon.it, ci trovi pure il manuale della loro prima campagna nonostante non sia stampato dalla Wizards.
  38. 1 point
    Hulyeta Poggio una mano sulla spalla di Gotrek, un gesto familiare compiuto centinaia di volte. Il solo contatto sembra riuscire a placarne l'iroso spirito... Beh, il più delle volte, almeno. Mastro Eldak ha di certo pianificato questo viaggio nei dettagli, e noi rappresentiamo un cambio di programma inatteso. Comprendo benissimo la sua frustrazione, dato che anche per noi questo viaggio giunge inaspettato. Faremo buon viso di fronte agli imprevisti, per trasformarli in opportunità. Saluto con cordialità anche i due nani degli scudi E' un piacere fare la vostra conoscenza e viaggiare al vostro fianco. Attendo con trepidazione il momento di conoscere vostro padre. Quindi mi volto verso gli altri due nani. Se uno mi risulta sconosciuto, così non è per l'altro: un eremita accompagnato da un lupo che dimostra molti più anni della sua età? Non può essere che ...Gretto Thunberg. Sei tu vero? lo squadro. Hulyeta Thunberg, lui è il mio Gemello del Tuono, Gotrek. Nonostante la rivelazione di parentela, il tono della conversazione rimane alquanto formale e distaccato.
  39. 1 point
    @Ipergigio @Blues, tutto ok?
  40. 1 point
  41. 1 point
    Come accennato sopra, perché la media tra i miei 1.000+ PnG è Mod Des +2, quindi così si torna al 15/25 delle regole standard (non bisogna fare HR per castigare i PG...) Al solito: il primo è 13+mod Des, il secondo 15 + mod. Des, 17+ mod Des, ecc. Proprio settimana scorsa un PG ha cercato di passare affianco a uno Dread Wraith con Tumble per evitare AdO e ha tirato in scioltezza, ignorando che esso avesse Des 28... Ci è rimasto male scoprendo che perfino con 20 si è beccato l'AdO. :-)
  42. 1 point
    A me fa schifo, però devo ammettere che non avrei saputo tirar fuori una traduzione migliore, senza dover ricorrere a giri di parole o a stravolgimenti del senso del titolo.
  43. 1 point
    Grazie del chiarimento Brillacciaio! Burronix, si aveva tratto in inganno anche me, l'avevo interpretata anche io in questo modo.
  44. 1 point
    Gotrek "Gotrek..il mio nome e' Gotrek...pronunciatelo bene o non pronunciatelo affattto" Questa situazione inizia a stancarmi "Il fatto che indossi abiti puliti e vi tratti con rispetto non vi autorizza a mancarmene" proseguo "Non approfittate della mia pazienza Eldak poiche non sono un tagliagole come i quelli con cui vi accompagnate, ad un certo punto potrei essere incline a ritenermi offeso dai vostri modi beceri e chiedere soddisfazione"
  45. 1 point
    @Ella In scheda ho aggiunto gli incantesimi preparati. Sul fondo trovi la lista degli incantesimi: ho scartato quelli provenienti da Xanathar, per la tua comodità.
  46. 1 point
    Amo Matthew e per me è un modello, come master e come persona. NE VOGLIO 100. Come dici? ho appena preso quello di Tal'dorei e non dovrei prendere un nuovo manuale così presto? Ah sì hai ragione, ne prendo 1000
  47. 1 point
  48. 1 point
    Malik Al Rasul (Lucertoloide Mezzo-Drago d'Ottone) Il viaggio verso Lago Cristallo fu per Malik un momento di riflessione. Rimase leggermente in disparte, concentrandosi sulla statuina in legno che stava intagliando. Arrivati però nei pressi della patria delle ninfe, superato il punto di guardia presidiato dai satiri, la situazione cambiò radicalmente. La natura, già rigogliosa e lussureggiante, sembrava raggiungere nuove vette. Il lucertoloide continuava a guardarsi intorno affascinato, seguendo ora l'incedere di un piccolo corso d'acqua, ora alcuni scoiattoli che si rincorrevano tra i rami. Tutto questo però passò ovviamente in secondo piano quando cominciarono ad incontrare gli abitanti del Lago. A voler essere precisi, l'attenzione (e non solo) del giovane Al Rasul venne calamitata DALLE abitanti di Lago Cristallo. La bellezza stessa di quella natura, fino a qualche momento prima sfavillante, sembrò appassire al loro confronto. Certo la presenza di ninfe nel loro gruppo, lo aveva, sia pure in minima parte, preparato e abituato a quello che potevano trovare, ma il numero e i modi così naturalmente promiscui e libertini, avrebbero risvegliato anche i morti. Nonostante la scomodità che derivava dal fatto di essere a cavallo in quelle condizioni di doppia turgidità, Malik decise che era il caso di aspettare a muoversi, visto che sarebbe stato difficile nascondere la cosa e non gli sembrava il caso di sventolare tale situazione di fronte a chiunque. Chi fu di un avviso differente fu ovviamente Efraym, che in maniera fin troppo entusiasta decise di aderire ai "costumi" di Lago Cristallo, denudandosi. Le occhiatacce e le lamentele che ne seguirono, riportarono Malik alla realtà, smorzando i suoi entusiasmi e permettendogli di recuperare la mobilità. Mentre smontava da cavallo si ritrovò a chiedersi come mai il fratello non riuscisse a capire quanto a volte riusciva ad essere inopportuno. Eoliòn fu rapida ad intervenire, cercando di riportarlo alla ragione, anche se con risultati non troppo incoraggianti. Lo raggiunse, mentre con le mani congiunte di fronte a se chiedeva silenziosamente scusa ai presenti " Vi chiedo di scusarlo... è che oggi non ha ancora preso le sue erbe medicinali " lo prese sottobraccio allontanandolo dalla ninfa e bisbigliandogli all'orecchio @GelTheBest
  49. 1 point
  50. 1 point
    Goldmoon, chierica umana Non le piacevano quei luoghi. Adorava le pianure, gli spazi aperti, l'aria fresca. Non era fatta per i sotterranei. Invidiava Flint, evidentemente a suo agio, così come il kender. Si appoggiò istintivamente a Riverwind, disse cercando di farsi udire da quanti più compagni possibili. "Come estrema alternativa, posso chiedere alla dea di indicarci la strada, se dovessimo perderci..."
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.