Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

5 Eroi Non Buoni

Articolo di J.R. Zambrano del 22 Gennaio
Tutti adorano il dramma. Ma non solo nel senso di "a Jaeden non è piaciuto il mio tweet, ma ha ritwittato Brylor E Khaleesi nell'ultimo TikTok", o in quello di "mio zio ha ucciso mio padre, forse, e ora non sono sicuro se sto vedendo il fantasma di mio padre oppure sono pazzo? Quindi dovrei uccidere tutti”. In generale adoriamo la sensazione di provare emozioni contrastanti. Di sapere qualcosa che i nostri personaggi non sanno e perseverare nell'affrontare una situazione difficile.

Uno dei modi migliori per generare una tensione conflittuale è quello di proporre un conflitto in cui non si odiano necessariamente le persone che stanno dall'altra parte. Cavolo, potrebbero anche essere dalla stessa parte, ma il conflitto viene dall'interno, come abbiamo visto nella nostra guida ai criminali che non sono malvagi. L'altra faccia della medaglia, tuttavia, è avere amici che vi fanno fermare e vi spingono a porvi la domanda: siamo noi i cattivi?
Oppure, se non state cercando il tipo di dramma con questi risvolti, potreste ottenere quei momenti emozionanti in cui gli eroi e qualcuno che era stato designato come il cattivo si uniscono per affrontare un male ancora più grande, e improvvisamente si trovano a combattere fianco a fianco o schiena contro schiena con il mago oscuro che avete tentato di eliminare durante la prima metà del gioco dopo aver superato quei semplici mini-giochi anti-frustrazione da millenials.

Potete sfruttare davvero bene a fini drammatici o comici l'avere delle persone, che in un'altra storia potrebbero essere i cattivi, combattere al fianco dei PG. Potrebbero essere dei mercenari spietati che stavolta sono stati pagati sufficientemente per combattere dalla parte degli angeli. Oppure dei maghi malvagi che non ammetteranno alcun rivale che metta in discussione il loro dominio assoluto; o anche solo un cacciatore di taglie che si preoccupa solamente di raggiungere i propri obiettivi e non gli importa molto di quello che ha fatto.
Qui ci sono cinque "alleati eroici" che non sono buoni, ma sono comunque alleati perfetti per gli avventurieri di qualsiasi allineamento.
L’Assassino

Kalas Vinsmire è un nobile vanesio che è anche uno dei più letali assassini al mondo. Parte di una gilda di assassini a pagamento specializzati nell'eliminazione di obiettivi per conto di cortigiani politicamente ambiziosi, Vinsmire ha adottato il soprannome "La Vipera" sul campo. Vinsmire potrebbe aver tentato di uccidere i PG in passato, o in futuro potrebbe giungere a combatterli, ma è un alleato eccellente quando si tratta di assicurarsi l'ingresso ad un evento formale che non ammetterebbe mai dei senzatetto erranti quali sono il tipico gruppo di avventurieri. Vinsmire potrebbe offrire di aiutarli a intrufolarsi o aiutarli in una rissa, ma lavora sempre per il proprio fine, che in genere consiste nell’uccidere un determinato obiettivo.
Se si desidera aggiungere qualche conflitto interessante, questo obiettivo potrebbe essere qualcuno che i PG potrebbero non volere morto o che stanno cercando di tenere in vita, ma che Vinsmire deciderà di colpire una volta che i PG avranno concluso i loro affari con questo PNG. Vinsmire è decisamente pragmatico e sa bene che non è il caso di combattere uno scontro in cui si è in inferiorità numerica.
La Regina dei Banditi

Sono un grande fan dei cattivi che agiscono nel proprio miglior interesse, specialmente quando tale interesse superiore richiede che aiutino gli avventurieri, cosa che piaccia loro o meno.
Oleanna Kuo è una regina dei banditi. Terrorizza un zona locale di terreno difficile, che si tratti di deserto, foreste aspre o steppe invernali. Ma quando gli avventurieri arrivano e cercano di investigare sui mostri che emergono dalle strane rovine, Kuo si offre di aiutarli. Oppure Kuo manda alcuni dei suoi banditi a morire tra le rovine per vedere se vale la pena prendere un tesoro e se possono uccidere mostri, questo è anche meglio.
Una volta che la prospettiva di un tesoro o quella di tenere a bada i mostri ha attirato Kuo fuori dalla sua fortezza di banditi, ella potrebbe arrivare ad aiutare i PG mentre tenta di costruire il proprio impero di banditi.
Il Mercenario  

Baldrick Rowan è il cocciuto capitano della compagnia mercenaria delle Lame Nere. Le Lame Nere lavorano per chiunque li paghi di più, e non si preoccupano molto dell'ideologia politica di coloro per cui stanno combattendo. Hanno lottato per mettere tiranni sul trono e hanno aiutato i poveri a rovesciare i loro padroni dispotici, solamente per poi voltare le spalle e conquistare la città nel momento in cui un signore della guerra ha adocchiato il luogo.
Quando il gruppo assume un incarico per combattere un nemico particolarmente difficile, Rowan e le Lame Nere potrebbero apparire come persone che combattono contro lo stesso nemico. È l'occasione perfetta per mostrare una possibile minaccia per il futuro, o semplicemente per mostrare come i mercenari possono essere gestiti (acquistandoli) nel caso in cui i PG si trovassero dalla parte sbagliata rispetto alle Lame Nere.
Il Cultista

Per ottenere risultati migliori, provate ad aggiungere un alleato malvagio che lavora verso un fine che risulta vantaggioso nell’immediato, ma che potrebbe avere conseguenze negative nel lungo termine. Considerate Flennara Niral, una cultista yuan-ti che è esperta in tutti i tipi di antichi segreti magici. Potrebbe aiutare il gruppo a distruggere una reliquia, o una protezione magica, ma i PG sanno che ogni volta che si lasciano aiutare stanno promuovendo la causa del dio serpente che lei venera, ed è solo una questione di tempo prima che le sue oscure ambizioni diventino realtà, ma nel frattempo, Niral è così utile…
Il Cacciatore  

Klarn è un cacciatore. Klarn caccia tutto ciò che è stato detto a Klarn di cacciare e Klarn trova sempre le sue prede, ad ogni costo. A volte Klarn le riporta ancora in vita, a volte Klarn deve solo riportare un trofeo. Klarn caccia gli amici e Klarn caccia i nemici. Ecco un grande alleato da avere inizialmente, ad esempio se i PG ottengono l'aiuto di Klarn nel catturare un mostro potente o cacciare un criminale sfuggente. Ma specialmente se un giorno Klarn si ripresenterà per dare la caccia agli stessi PG.
 
Proponete uno di questi alleati la prossima volta che volete dare una mano ai PG, anche se non necessariamente con le migliori intenzioni.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-heroes-that-arent-good.html
Read more...

La Calimshan Adventurer's Guide è disponibile su DMGuild

M.T. Black, coautore di Descent into Avernus, ci porta nelle calde terre del Calimshan in questo modulo da lui stesso realizzato su DMGuild.
La Calimshan Adventurer's Guide, un supplemento in inglese, ci offre una finestra aggiornata alla 5E sulla terra degli intrighi, un impero una volta governato dai Geni, già antico quando Waterdeep veniva costruita, e pregno delle leggende di tappeti volanti, Geni e deserti pericolosi.

Questo manuale, creato sulla falsariga della Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, contiene:
Una guida alla creazione dei personaggi. Un'introduzione alla storia, alla geografia e alla cultura del Calimshan. Una panoramica delle principali città e villaggi tra cui Calimport, la Città della Gloria. Una raccolta di spunti di avventura che possono essere uniti insieme in una campagna di livello 1-20 chiamata "The Tale of the Twisted Rune". Nuovi oggetti magici, mostri e PNG. In più potrete trovare quattro nuove sottoclassi: il Circle of the Stone per il Druido, la Way of the Desert Wind per il Monaco, l'Oath of the Janessar per il Paladino ed il Wayfinder per il Ranger.

La Calimshan Adventurer's Guide, pubblicata in digitale sotto l'etichetta dorata DMGuild Adept, la quale raccoglie i migliori talenti selezionati personalmente dalla Wizards of the Coast per la loro creatività e bravura, anche se non strettamente ufficiale è scritta da un professionista del settore come M.T. Black usando come base i moduli usciti per AD&D 1E e 2E e per D&D 3E e 4E.

Link al prodotto originale: https://www.dmsguild.com/product/301438/Calimshan-Adventurers-Guide
Read more...

Wildemount sfonda le classifiche con i pre-ordini

Articolo di Morrus del 22 Gennaio
Sembra che l'ambientazione di maggior successo dell'era della 5E sia...Wildemount! Parlando della Explorer's Guide to Wildemount, prossimamente in uscita, nel corso di uno stream su Twitch Greg Tito della WotC ha affermato che "siamo praticamente certi che questo manuale sia quello che ha ricevuto più preordini e sia stato accolto con il maggior interesse sin dall'uscita dei manuali base per la 5E".

Eccovi la citazione completa:
"..è stato al numero 1, al posto numero 1, di tutti i libri su Amazon. Quanti di voi qui si ricordano di quando Amazon vendeva solo libri? Su alzate le mani. Come pensavo, solo io. Comunque è qualcosa di davvero notevole, anche se ovviamente ci sono molte altre cose interessanti in ballo al momento questo significa che ci sono molte persone là fuori che sono interessate a questo manuale, senza che sia ancora uscito.
Abbiamo degli indicatori interni su cui basarci, ma siamo praticamente sicuri che questo manuale abbia ricevuto il maggior numero di pre-ordini e stia attirando il maggior interesse precedentemente all'uscita di ogni altro manuale, eccetto i manuali base della 5E. E se ci state seguendo da casa dovreste sapere che D&D sta vendendo a cifre folli sin da quando la 5E è uscita nel 2014."
Sembra che l'ambientazione di Critical Role si stia dimostrando più popolare (almeno per ora) di ambientazione tradizionali di D&D come Eberron o Ravenloft, di nuove ambientazioni come Ravnica o delle avventure ambientate nei Forgotten Realms.
La Explorer's Guide to Wildemount arriverà nei negozi di giochi il 17 Marzo.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/wildemount-most-pre-orders-since-d-d-core-rulebooks.669812/
Read more...

Arcana of the Ancients - Periodi di uscita e una Anteprima PDF

Arcana of the Ancients, la conversione per la 5e del mondo di Numenera (di cui vi avevamo già parlato qui e qui), sta finalmente per giungere nei negozi. La Monte Cook Games, infatti, ha di recente pubblicato un aggiornamento sulla pagina Kickstarter collegata al progetto, nella quale ha rivelato i periodi di uscita dei vari manuali collegati ad Arcana of the Ancients, anche se al momento si tratta solamente di date indicative:
Arcana of the Ancients, il manuale contenente le regole essenziali per giocare a campagne Science Fantasy nella 5e in pieno stile Numenera, arriverà nel Marzo 2020. Nello stesso periodo uscirà anche una Deluxe Edition dello stesso manuale.
  Jade Colossus Conversion Guide, invece, un supplemento di conversione alle regole della 5e per il manuale di Numenera intitolato Jade Colossus (un supplemento contenente informazioni su alcune delle rovine risalenti ai precedenti 8 mondi esistiti nell'ambientazione di Numenera), arriverà intorno a Giugno 2020.
  Beneath the Monolith, il manuale d'ambientazione che porterà il Nono Mondo (l'ambientazione di Numenera) nella 5e, è previsto per l'Estate 2020.
  Beasts of Flesh & Steel, invece, il manuale dei mostri di Arcana of the Ancients, dovrebbe arrivare nell'Autunno 2020.
  La prima avventura per Arcana of the Ancients, infine, Where the Machines Wait, non ha ancora una data di uscita, ma arriverà dopo la pubblicazione di Beasts of Flesh & Steel. Non sono ancora disponibili informazioni su una traduzione in italiano di questi manuali.
L'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients
Considerato che la data di uscita di Arcana of the Ancients si avvicina, la Monte Cook Games ha deciso di far uscire un PDF gratuito contenente alcune delle regole che troveremo all'interno del manuale completo. Potete scaricare l'Anteprima PDF di Arcana of the Ancients su DriveThru RPG al seguente link:
https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Come spiegato nella descrizione del PDF su DriveThru:
Arcana of the Ancients porta nelle vostre campagne fantasy le meraviglie di una tecnologia misteriosa e dei bizzarri elementi del Science Fantasy (il genere che mischia il Fantasy con la Fantascienza, NdTraduttore). Progettato dai maestri del fantasy Monte Cook, Bruce R. Cordell e Sean K. Reynolds, questo manuale straordinariamente illustrato vi fornisce tutto quello di cui avrete bisogno per aggiungere un intero nuovo elemento alle vostre campagne della 5a Edizione.
Arcana of the Ancients include:
Centinaia di crypto (cypher), artefatti e di altri oggetti che incorporano la tecnologia science-fantasy. Più di 50 creature science-fantasy, ognuna delle quali provviste di straordinarie illustrazioni e di completi blocchi di statistiche basati sulle regole della 5e. Pagine piene di consigli per il GM e di linee guida utili per aggiungere concetti science-fantasy ad una campagna già esistente...o per creare dalle fondamenta una campagna science-fantasy del tutto nuova. The Hills of Crooked Sleep (Le Colline del Sonno Corrotto, traduzione non ufficiale), una considerevole avventura che potrete inserire nella vostra campagna fin da ora in modo da introdurre antiche civiltà, bizzarre tecnologie e nuove strane creature. In aggiunta avventure complete addizionali! Una introduzione scritta da Jim Davis e Jonathan Pruitt del sito Web DM.
Link alla pagina Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/arcana-of-the-ancients-a-5e-science-fantasy-source
Link all'Anteprima PDF su DriveThru RPG:  https://www.drivethrurpg.com/product/301274/Arcana-of-the-Ancients-FREE-PREVIEW
Read more...

5 Set Unici di Dadi

Articolo di J.R. Zambrano del 14 Gennaio
Chiunque giochi a D&D ha presente quanto ardua è l'impresa di trovare il set perfetto di dadi per il nostro nuovissimo personaggio, mentre si ignorano la ventina di set di dadi che già si posseggono. Sono belli, sono utili e rendono i nostri cervellini da goblin così felici di collezionarli.
(Nota del traduttore: tutti prezzi riportati non tengono conto del costo aggiuntivo per le spese di spedizione internazionali e le eventuali tasse doganali)
Polyhydra Dice

I dadi in solido ottone di Polyhydra sono così accattivanti e differenti dal solito. I loro colori metallici e il loro design unico li fanno sembrare quasi innaturali e lovecraftiani, rimanendo comunque belli alla vista. Non sono ancora disponibili per l'acquisto, ma Polyhydra ha un progetto su Kickstarter già completamente finanziato. Tenetevi pronti per quando i loro dadi saranno disponibili al pubblico o contribuite al loro kickstarter e assicuratevi un set tutto per voi fin da subito.
Prezzo: $88 (€79 circa) per un set completo di 7 dadi per D&D sul loro Kickstarter
Heartbeat Dice

HeartBeat Dice vi porta al "roll pride", visto che realizza i propri dadi in un arcobaleno di colori che si abbinano ad una grande varietà di differenti bandiere LGBT. La loro gamma di opzioni è decisamente inclusiva e il cuore che rimpiazza il 20 sul sempre importante D20 è davvero un tocco molto carino. In più, una porzione dei loro profitti viene donata a gruppi che aiutano giovani a rischio.
Prezzo: $15,99 (€14 circa) per la maggior parte dei set
The Casting Elf

Questo è uno dei miei creatori di dadi preferiti su Internet. I loro dadi fatti a mano sono sempre unici e stupendi, e non è quindi una sorpresa che la loro azienda si ritrovi spesso col tutto esaurito o già completamente piena di commissioni personalizzate. Per informazioni su quando avranno nuova merce disponibile o su quando potrete ricevere un set di dadi completamente unico creato solo per il vostro personaggio di D&D (o anche solamente per guardare dei dadi stupendi) andate sulla pagina Instagram di Casting Elf. Non ne rimarrete delusi.
Prezzo: $40 - $55 (€36 - €50 circa) per un set standard, $50 - $65+ (€45 - €59+ circa) a seconda della complessità della commissione personalizzata
Dice Envy

Vedo spesso in giro dei dadi in legno per D&D che non sono granchè, ma è l'esatto opposto di tutto ciò che si trova su Dice Envy. Il legno rende la partita in qualche modo più adulta, come il rimpiazzare un tavolo Ikea con un elegante tavolo da gioco, ed è parecchio a tema con molte delle classi e delle razze di D&D. Inoltre la loro varietà di materiali, colori, dimensioni e stili terrà occupato per un bel po' di tempo qualunque fan dello shopping virtuale poliedrico, portandolo ad aggiungere sempre nuovi dadi al suo carrello per ogni personaggio che sta giocando.
Prezzo: $11,95 - $45 (€11 - €40 circa)
Dakota Irish

Come avrete intuito, vado pazzo per i dadi fatti a mano con delle cose dentro. Il set che vedete qui sopra ha delle conchiglie, ma magari il vostro personaggio è più da neve e ghiaccio? Giocate un druido che avrebbe più fortuna tirando dei dadi con dentro germogli di fiori? Magari dei granelli d'oro sono più adatti al vostro personaggio. Questo negozio ha una varietà di set unici e complessi quanto le origini dei vostri personaggi.
Prezzo: $11,62 - $29,07 (€10 - €26 circa)
I dadi sono probabilmente l'accessorio più importante di cui avrete bisogno in ogni partita a D&D, perciò tirate con stile. Scegliete i dadi più interessanti che potete e diventate l'invidia della vostra banda di eroi.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/01/rpg-accessories-5-unique-dice-sets.html
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 09/06/2019 in all areas

  1. 3 points
    Ogni PNG/mostro presente sul manuale dei mostri possiede un grado di sfida. Il grado di sfida di un mostro indica quanto è grave la minaccia costituita dal mostro. Un gruppo adeguatamente equipaggiato e ben riposato di quattro avventurieri dovrebbe riuscire a sconfiggere un mostro con un grado di sfida pari al suo livello senza subire perdite. Per ulteriori dettagli ti rimando a pag. 9 del MM e pag. 82 del DMG (manuali italiani). Questo è un buon strumento per calcolare velocemente la difficoltà dei combattimenti. Buon gioco!
  2. 3 points
    @Bellerofonte OK, garantisco presenza tutti i giorni dopo mezzanotte. Londra da turista è passabile, ma a lavorarci come al solito fa schifo, unico vantaggio di stavolta è che a mezzanotte sono a casa di sicuro. E domenica me ne torno a CPH, a casa, senza problemi.
  3. 2 points
    Arrivano altri aggiornamenti dalla WotC sul primo manuale cartaceo dedicato a Eberron. Settimana scorsa vi avevamo già segnalato alcuni piccoli aggiornamenti rilasciati dalla WotC su Eberron: Rising from the Last War, in arrivo il 19 Novembre 2019 (qui potete trovare le informazioni sull'annuncio ufficiale). In questi giorni Chris Perkins, Lead designer della 5e, in una intervista su Twitch ha deciso di rivelare altre informazioni, grazie alle quali possiamo farci un'idea più chiara sul contenuto del manuale: Chris Perkins ha fornito una panoramica generale sull'ambientazione, descrivendo Eberron come un mondo profondamente segnato da una guerra conosciuta con il nome di Ultima Guerra (the Last War). Questo nome deriva dal fatto che questa guerra è stata così devastante che tutti i popoli (quantomeno quelli che abitano nel Khorvaire, NdR) sperano sia l'ultima in assoluto. Perkins ha inoltre spiegato che si tratta di una ambientazione perfetta per chiunque voglia combinare l'High Fantasy con la tecnologia magica e per chiunque cerchi una ambientazione in stile post-Seconda Guerra Mondiale. Il Capitolo 1 conterrà le opzioni per i PG: Le Case dei Marchi del Drago (Dragonmarks Houses) vengono descritte da Crawford come delle sorte di Corporazioni fantasy. Le parole di Crawford, inoltre, fanno pensare che i Marchi del Drago verranno gestiti come parte delle regole sulle razze. Come già rivelato da Crawford qualche tempo fa, saranno presenti regole e spunti narrativi per giocare i Forgiati (Warforged), i Cangianti (Changelings), i Kalashtar, i Morfici (Shifters), i Goblin, gli Hobgoblin, i Bugbear e gli Orchi. Sempre come già spiegato in passato, la razza degli Orchi sarà diversa rispetto a quella presentata nel manuale Volo's Guide to Monster, in modo da rappresentare una storia differente: non avranno il malus all'intelligenza, avranno qualche altra modifica, ma saranno comunque utilizzabili in qualunque altro mondo di gioco. Nel manuale saranno presenti i Talenti dei Marchi del Drago Abberranti. Come già noto, inoltre, nel manuale sarà presente anche la versione ufficiale dell'Artefice, a cui sarà collegato un nuovo sistema per consentire al PG di creare nuovi oggetti magici Comuni e Non Comuni. Il Patrono del Gruppo (Group Patron), una regola che consente al gruppo di scegliersi un Patrono che assegnerà loro le quest da affrontare (e che, come era già stato anticipato, avrà un impatto anche meccanico sul gioco), avrà una forma che richiama molto le organizzazioni in stile tardo XIX-inizio XX secolo. Potranno essere Patroni del gruppo di PG, infatti, organizzazioni come redazioni di giornale, sindacati criminali, università, agenzie investigative, reti di spie, ecc. Il Patrono di Gruppo sarà una 4a scelta di customizzazione per i PG dopo Razza, Classe e Background. Mentre questi ultimi 3 sono, però, una opzione che ogni PG dovrà fare per sé stesso, il Patrono di Gruppo è una opzione che i PG dovranno scegliere assieme come gruppo. Una volta selezionato, il Patrono di Gruppo fornirà ai PG un privilegio (feature) simile a quello assegnato dai Background e permetterà, inoltre, ai PG di ottenere diversi altri benefici, come contatti e nuove missioni da portare a termine. Il manuale fornirà anche la possibilità di utilizzare il proprio gruppo di avventurieri come Patrono di Gruppo. Crawford fa l'esempio di un gruppo di PG che vuole creare il proprio Sindacato Criminale. Volete giocare dei PG che aspirano a fondare la propria organizzazione criminale? Stabilite che il vostro Patrono di Gruppo è il Sindacato Criminale creato e organizzato dai vostri PG, impegnati nelle proprie attività criminali. Il Capitolo 2 avrà la forma di una Gazzetta del Khorvaire e del mondo: fornirà informazioni sulle grandi nazioni del Khorvaire, sulle religioni e sugli altri continenti del mondo di Eberron. Il Capitolo 3 si focalizza su Sharn, per Crawford un ottimo luogo per giocare l'intrigo in stile Noir. Il Capitolo 4 è una cassetta degli attrezzi di 100 pagine dedicata alla creazione delle avventure e comparabile a Guildmaster's Guide to Ravnica: al suo interno si possono trovare grandi quantità di tabelle per la creazione delle avventure, mappe, informazioni sulle organizzazioni e un'avventura per PG di 1° livello ambientata a Sharn. Questo Capitolo, inoltre, fornisce nuove informazioni sul Mournland: ad esempio, durante la Guerra le genti di questo luogo non hanno creato solo i normali Forgiati (Warforged) e i Forgiati Titani (Warforged Titans), ma anche i Forgiati Colossi (Warforged Colossi) grandi quanto un grattacielo. Una delle mappe ritrae un Forgiato Colosso nella forma di un dungeon. In questo grande capitolo sarà presente una sezione dedicata alla creazione di avventure legate alla cosmologia di Eberron e a come questa si collega alla Grande Ruota del Multiverso. Il manuale lascia al DM decidere quanto Eberron è stato isolato e sigillato dai Draghi Progenitori. Nel Capitolo 5 sarà presente una versione estesa del sistema economico degli oggetti magici. Gli oggetti magici Comuni saranno abbondanti. Saranno presenti, dunque, regole per comprare, vendere e creare oggetti magici, così come nuove liste dei prezzi. Il Capitolo 6, invece, l'ultimo del manuale, sarà dedicato ai Mostri e ai PNG di Eberron. Al suo interno troveremo creature come i Daelkyr, gli Incantesimi Viventi (nel manuale si potranno trovare 3 esempi di Incantesimi Viventi, inclusa la Nube Assassina Vivente, e un template tramite il quale creare tutti gli Incantesimi Viventi che si desidera) e diversi PNG specifici. Fonte: https://www.enworld.org/threads/new-eberron-book-details-from-wotc.667137/ Visualizza articolo completo
  4. 2 points
    Bhalasar (guerriero bronzo) Guardo gli altri, confuso. Il razziatore ha chiesto uno di noi! Non possiamo lasciare andare Escobert, lo farà solo arrabbiare di più! Guardo gli altri, capendo la situazione. Sono tutti messi male o deboli. Tarhun vuole andare ma temo non sopravviverà. Non posso negare di temere la morte, eppure è tutto il giorno che sono convinto che Bahamut mi stia guidando verso un destino che mi ha preparato da tempo. Che sia questo lo scopo? Mi hanno sempre detto che ho più coraggio che saggezza e forse hanno ragione. Ma io lotto per ciò che credo giusto e questo mi sembra giusto più di ogni altra lotta. Tenendo strette le mie lame e la pozione a portata di mano, mi avvio verso il nemico. Se qualcuno deve andare, lasciate che sia io. So combattere e sono ancora abbastanza in forze... Se non dovessi tornare, cercate Ellanel, un'elfa di queste terre, cercatela e spiegategli cosa è successo. è stato un onore combattere per Bahamut al vostro fianco. Non c'è più tempo da perdere, il nano sta pregando ed è l'unico momento rimasto per precederlo. Voleva uno sfidante draconide? Lo avrà!
  5. 2 points
    A 1122 Evidentemente ai tuoi giocatori lo spunto di gioco non interessa: lascialo perdere e concentrati sulle parti della campagna che li divertono, lasciando la fattoria come un elemento sfondo e dando loro qualche soldo ogni tanto, ché ad ogni modo l'equilibrio di gioco non ne risente.
  6. 2 points
    Robert Lawrence Descrizione personaggio Non riuscii a vedere da dove uscirono gli scheletri, ma mi accorsi giusto in tempo del loro arrivo per nascondermi appiattendomi contro la parete rocciosa. Per poco non mi facevo scoprire quando la viella battè contro la pietra fredda facendo risuonare le corde.. una smorfia di speranza mi si stampò sul volto, e per fortuna nessuno di quegli orrori sembrò curarsi del rumore. Dopo essermi accertato che la zona fosse libera, controllai che il legno dello strumento non si fosse danneggiato: tutto a posto. Accidenti! Accidenti! Accidenti! Cosa faccio? Avranno bisogno di aiuto.. ma cosa faccio!? vado lì e mi presento? "Piacere Robert Lawrence" E se mi prendessero per un nemico? No no no.. aspetto qua.. e allora cosa li ho seguiti a fare?! PORCA MISERIA!!! Dalla direzione in cui si erano diretti gli scheletri rumori di metallo cozzante e fiamme riecheggiavano fino a me. Raccolsi la fiaccola, e il coraggio, e mi diressi verso quegli strani rumori di battaglia. Poi, mentre mi avvicinavo molto molto lentamente, tutto d'un tratto il silenzio... Saranno ancora vivi? Speriamo di si! Avanzai ancora un po', parole ovattate rimbombavano sulla roccia fino al mio orecchio. Quando arrivai in prossimità di quella che sembrava un'altra stanza, riuscii a dare uno sguardo all'interno, cercando di stare, ovviamente, il più nascosto possibile. Ma loro erano lì, pronti alla battaglia, guardando proprio nella mia direzione. Subito mi ritrassi! Non mi hanno visto vero?! E ora!? OH SIGNORE DELLA LUCE!!!
  7. 2 points
    Tanis Il mezz'elfo venne letteralmente congelato sul posto dalle parole del Kender. Girò lentamente la testa verso il piccolo amico, poi verso Gilthanas. Il collo produsse, forse soltanto nella sua mente scossa, il suono di ghiaccio che viene torto e fratturato. Un'ondata di panico gli salì dentro lungo i nervi, le palpebre tremarono, le dita rigidamente contratte. Finalmente in un lungo respiro liberò i polmoni dall'aria che, inconsapevole, aveva intrappolato dentro fin troppo a lungo. Scoccò un'occhiata al vetriolo verso il figlio del Portavoce, quindi girò su se stesso e imboccò la via verso l'edificio in cui aveva lasciato le proprie cose. Partiamo subito disse ai suoi compagni, e nient'altro. Nell'angusto spazio tra il fegato e le viscere avvertì agitarsi la bestia che divorava l'improvvisa paura iniziale e la vomitava in un sordo odio ferale. Da subito seppe che, prima o poi, avrebbe dovuto domarla, quella belva, o l'avrebbe condotto alla rovina e alla follia. Ma non ora, decise. Ora avrebbe cavalcato abbracciato a quella bestia, che l'avrebbe condotto da Laurana più velocemente di ogni dannato rettile alato sulla faccia di Krynn.
  8. 2 points
    Bjorn Il mio pensiero è rivolto soprattutto alla moneta e alla strega, mentre con gli altri procedo a dare una sepoltura idonea ai corpi. L'avviso di Damon arriva in tempo per trovare un riparo idoneo insieme al cavallo, nel movimento preparo comunque arco e frecce per poter rispondere ad un eventuale attacco. Facciamo come suggerisci Damon, ma non abbassiamo la guardia sono cacciatrici selvagge ed aggressive, potrebbero fiutarci anche se nascosti. Cassa comune: All+@Dmitrij
  9. 2 points
    Winn'Ier Deh Puh Oh, ragazzi, sono così contento di vedervi! esclamò l'orso quando vide i propri compagni uscire dal proprio corridoio, erano feriti ma stavano bene Menomale che siete arrivati fino in fondo, stavo organizzando un torneino di Shogi e pensavo di chiedervi se vi sarebbe piaciuto partecipare! Zhuge? Che ne dici campion- la frase fu interrotta da un colpo di balestra che oltrepassò il cranio di Liang, uccidendolo sul colpo. L'orso gridò, forse si era ricordato che non doveva far rumore, forse era lo shock per il terribile avvenimento, forse era un pò di mal di gola (tipico di chi va a giro a petto nudo 24 ore su 24), fatto sta che quello che tutti si aspettavano essere un belluino ruggito fu un gridolino strozzato. Quello che fece fu accompagnare Trull mentre sistemava il corpo, per dargli una parvenza di dignità Sai, Trull... Sembrerò uno stupido ma... Nessuno mi aveva detto che... Che saremmo potuti morire per davvero... queste furono le uniche parole che uscirono dalla bocca dell'orso. Se ne stette in silenzio con espressione affranta per poi mettersi al fianco di Bjorn, quando chiese chi avrebbe potuto aiutarlo a distrarre i soldati. Winnie non era preparato per questo. Non lo era mai stato.
  10. 1 point
    Voglio condividere qui con voi un manuale "homebrewing" da me creato con l'aiuto dei miei compagni di avventura che mi hanno accompagnato per molti anni nelle serate dedicate a D&D. Si tratta di un ambientazione per D&D 3.5 interamente originale, fatta da 126 pagine completamente illustrate ed utilizzabili come spunto o base per ambientazioni delle vostre campagne. Esso narra e descrive un mondo fantastico chiamato Ferenheim, un grande arcipelago fluttuante sperduto chissà dove nel multiverso, se pur a prima vista un luogo paradisiaco, cela in se numerosi pericoli ed avventure... Il manuale contiene: Ambientazione Nuove razze giocabili Nuove divinità 30 nuovi talenti 7 Nuove classi di prestigio 55 nuovi incantesimi Nuovi ogg. magici E tanta altra roba che potrete leggere voi stessi... Se volete darci un occhiata il PDF è consultabile e/o scaricabile a volontà QUI: https://it.scribd.com/document/423249388/Ferenheim Disponibile anche su mega, cosi da essere di più facile download e condivisione da pc: https://mega.nz/#!JPo3jKYL!ASuqwxmStdf07MeV5v2StGQSE-xGB8fAIa1SH_u613Q Fatemi sapere le vostre opinioni e se vi è piaciuto! 🍻
  11. 1 point
    Errore mio, non ho visto in relazione alla forza avevo controllato solo i tratti delle armature
  12. 1 point
    Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) L'analisi di Bjorn bastò ad arrivare ad una conseguenza: potevano farcela, nonostante l'evidente vantaggio numerico dei difensori. I veri pericoli erano solamente i soldati del katai ed il nano in esoscheletro... Almeno finché non vide la ragazzina sporgersi dalla balaustra. Gli tornarono in mente le parole scritte da Yodogawa nella missiva: forse era paranoia, ma quella donna era perfetta rispetto al profilo che gli era stato fornito, soprattutto in virtù del suo ruolo. Stava per avvisare i suoi compagni quando ebbe modo di constatare nuovamente la mancanza di professionalità di Thorlum, oltre al suo egoismo e alla sua mancanza di rispetto per il nobile guerriero caduto. Tranquillo, Thorlum, tu dovrai soltanto pensare a non tradirci: so che per te può essere difficile focalizzarsi su più di un compito alla volta. Ci penserò io a salvare la mia gente. Perché, come ben sai, cerco sempre di farlo quando posso scegliere. Disse con durezza in direzione del nano, sorridendo poi a Trull Saremo in quattro giganti, a dir la verità. Fece poi un cenno a Winn, per fargli comprendere che appoggiava la sua scelta. Forse è meglio che Tom Po vada assieme al gruppo incaricato di infiltrarsi: avrete bisogno di qualcuno abile nel combattimento frontale. Se la mia intuizione non è sbagliata, la donna che abbiamo visto è Shimomura Enko-disse scandendo con attenzione il nome, trovando ancora difficoltosa la lingua locale-la spadaccina degli Undici. Spiegò ai suoi compagni, guardando quindi Seline Potresti aiutarci anche tu? Per quanto mi costi ammetterlo, è la migliore quando si tratta di creare caos. Master
  13. 1 point
    Vigot Convoco ancora una volta il potere degli dei e poi mi muovo verso il nemico, preparandomi alla sua risposta ai miei compagni. @dm
  14. 1 point
    Yep 👍🏻 inoltre ho da gestire il formula book che come anticipavo sto stilando nelle note. Ci sto mettendo del tempo perché ho un paio di pozioni e feat da scegliere inizialmente.
  15. 1 point
    Il difetto di queste nuove schede è la mancanza di parti per una scrittura completa, per questo le note diventano tanto importanti (soprattutto perchè ci dovrete aggiungere anche il BG)
  16. 1 point
    Grazie a tutti, mi ritrovo in molto di quello scritto, ma il motivo della mia scelta non siete voi player, ho sottovalutato la questione party di livello alto e la gestione del PbF, era appunto il mio primo, e la mancanza di esperienza si è fatta molto sentire sotto molti punti di vista. Non mi piace trascinare le cose, mi ero dato determinati ritmi e non riesco a rispettarli, quindi ho preferito metterlo in pausa invece di vederlo trascurato 🙂 . Ho visto tanta passione e divertimento in queste settimane, e vivere un GdR così è sempre molto piacevole. 🐙
  17. 1 point
    Diarmuid si precipita verso la drow alata precipitata e la gira a faccia in su con un calcio , la drow alata tossisce e fa per muoversi ma l'ascia del nano le si conficca in profondità nel petto fracassandogli lo sterno e la spina dorsale e ponendo cosi fine alla sua vita... Poi tutti vi dirigente sui due prigionieri incappucciati e liberati e tolti i cappucci vedete che uno di essi è una piccola e giovane donna umana vestita in maniera semplice ma che porta sui vestiti , sull'armatura e sullo scudo che giace al suo fianco il simbolo della dea Eldath , e anche il secondo incappucciato è una donna , ha lunghi capelli biondi , non vedete simboli distintivi su di essa ma dall'aspetto e dall'abbigliamento supponete sia una combattente proveniente dal nord...le due hanno molteplici ferite di sicuro provocate dalla devastante esplosione che vi ha investito prima e una vistosa lacerazione alla testa dovuta al colpo di mazza infertogli dalla drow volante poco prima , sono conciate male ma non sembrano essere in pericolo di vita sono solo incoscienti. Il draco pare essersi ripreso , vi lancia una lunga occhiata e poi si dirige verso il centro dell'ammasso di detriti che fino a poco fa era un grandioso tempio , come in cerca di qualcosa... La situazione intorno a voi ora pare tranquilla , il cielo è ancora coperto da nubi nere ma almeno ha smesso di piovere e alla luce della città in fiamme vedete molte figure alate solcare i cieli , se non vi muovete le probabilità che vi scorgano sono molto alte...
  18. 1 point
    Di questo manuale sto aspettando con gran curiosità la regola dei Group Patron. Se fatti bene, potrebbero essere un altro prezioso tassello per giocare in maniera in maniera più completa campagne incentrate sull'intrigo politico, sulla guerra commerciale, sulla lotta tra bande criminali, sullo spionaggio o robe simili.....piuttosto che sulle solite storie epico-eroistiche.
  19. 1 point
    Scusate Per le frecce, andate full, anche considerando le frecce dei banditi Anzi, potete anche contare su una faretra da 20 in più.
  20. 1 point
    E ho trovato la risposta nel Q&A 😁
  21. 1 point
    Mi dichiaro colpevole di essere stato troppo assente, mre ne scuso davvero con tutti. E' stato fuori dal mio controllo ma dovevo premunirmi. Concordo con tutto. Da me piu' tempo e incompetenza a notificare che interesse, ma non mi rende meno colpevole, ed i post diradati nel tempo son anche parte colpa mia, non sua. Una campagna di alto liveelo è molto difficile da gestire, ma se il mio pensiero interessa, devo dire che nonostante la difficolta' sei stato molto capace e preciso, con alcune pecche ma dettate dalla difficolta' di gestire gruppi di 15 ed i loro avversari Per scusarmi, per quando torni, ti offro di ritirarmi se il mio ritardo ti ha urtato troppo in segno di scuse, il massimo che posso fare a parte tenere notifiche precise di assenze eventuali.
  22. 1 point
    @francesco sc A 1122 Scusa la risposta un po' lunga, ma faccio anche qualche esempio. Idealmente, se i PG passano diverso tempo senza controllare la loro fattoria, qualcosa dovrebbe succedere (i PNG potrebbero diventare svogliati e lavorare meno o lasciar andare allo sbando la fattoria; una battaglia o un evento meteorologico potrebbe rovinare il raccolto, uccidere gli animali o rovinare le strutture della fattoria; un contadino vicino potrebbe approfittare dell'assenza dei PG per rubare loro parte del terreno o decidendo di uccidere i PNG manovali, in modo da prendersi la fattoria con la forza; o altre cose simili). Come giustamente detto da @The Stroy, però, la soluzione più corretta è sempre quella che fa divertire i giocatori. Se, dunque, ai giocatori non interessa più di quel tanto l'aspetto manageriale della gestione della fattoria, puoi semplicemente fare in modo che una volta ogni tanto gli arrivino dei soldi, lasciando che il gioco si focalizzi su altro. Al contrario, imporre una perdita di denaro ai PG solo perchè i giocatori non passano il tempo a seguire una attività che non li appassiona, può risultare una vera e propria punizione. E le punizioni non sono mai utili in gioco, perchè rovinano il divertimento. Se vuoi che i tuoi giocatori si divertano a compiere un certo tipo di attività, devi trovare il modo di rendere quest'ultima parte di un'esperienza che per loro risulti divertente. Ad esempio, puoi cercare di creare avventure in cui il possedere una Fattoria diventi una vera e propria risorsa, utile ad avere successo nelle Quest. In questo modo i giocatori potrebbero smettere di considerare la gestione della fattoria come un fastidio aggiuntivo e magari irrilevante. Ad esempio, in un'avventura potrebbe essere necessario trovare una fonte di cibo utile a sfamare un villaggio appena distrutto da un esercito, in attesa che i suoi abitanti riescano a ricostruirlo. I PG, dunque, potrebbero usare il cibo prodotto nella loro fattoria a questo scopo, e utilizzare il loro ruolo come fattori anche per cercare di convincere i contadini e gli allevatori vicini a fare altrettanto. Il fatto stesso di essere dei fattori, infatti, potrebbe in generale tornare utile ai PG per ottenere l'attenzione e magari l'assistenza di PNG che lavorano nel loro stesso settore. E così via. Rendere l'attività di gestione della Fattoria più centrale nell'esperienza di gioco, inoltre, rende più facile per i giocatori considerare la possibilità che essa diventi anche il bersaglio di conseguenze negative.....sempre che tu sappia gestire la cosa in maniera adeguata. Il ragionamento che si deve sempre fare nei Gdr è di non pensare mai in termini di Punizioni, ma solo in termini di Complicazioni. Le Punizioni infliggono sempre e solo svantaggi ai giocatori, cosa che rovina per loro il divertimento. Le Complicazioni creano un ostacolo che, però, può essere divertente da superare e che, infine, di solito consente di guadagnare ulteriori benefici. Quindi sì, puoi fare in modo che la Fattoria subisca delle conseguenze negative, ma queste devono essere delle Complicazioni, ovvero situazioni che risultano divertenti da affrontare (fanno sentire i giocatori emozionati, coinvolti nel gioco, appassionati nei confronti di quel che sta succedendo) e che consentono ai giocatori di ottenere nuovi benefici per i loro PG una volta risolta la Complicazione. Ricorda che la Complicazione stessa può essere una Quest secondaria che i PG possono risolvere o può essere parte di una Quest a cui già stanno partecipando, oppure ancora potrebbe essere l'aggancio iniziale per una Quest nuova. In ogni caso, non rendere la fattoria ogni volta protagonista degli eventi di gioco, a meno che sia necessario; puoi tirarla in ballo in questo modo anche solo una volta ogni tanto, così da non far sentire i giocatori annoiati per la ripetitività. E fai in modo che il ruolo della fattoria in una Quest non sia mai forzato, ma risulti sempre sensato rispetto agli eventi di gioco: non deve sembrare che coinvolgi la Fattoria solo perché vuoi coinvolgerla ad ogni costo. Ad esempio: I PG all'improvviso non ricevono più notizia dai loro manovali alla fattoria e vengono improvvisamente raggiunti da voci che parlano di strani eventi accaduti nel villaggio o nella città a lei vicini. Temporaneamente non ricevono più i soldi dalla loro attività e devono recarsi sul luogo per scoprire cosa sta succedendo. Dopo aver scacciato i non morti che avevano infestato la regione, non solo ricominciano a ricevere i soldi dalla loro impresa, ma scoprono un tesoro o ricevono dai nobili della zona anche un premio dal valore tanto alto da recuperare le perdite da loro subite. Il premio, però, potrebbe non essere in denaro. Magari i soldi fino a quel momento perduti non vengono recuperati, ma in cambio i PG ottengono un indizio fondamentale per risolvere la Quest a cui stavano partecipando prima, oppure ritrovano un potente oggetto magico, oppure ottengono preziosi contatti tra la popolazione locale (utili per ottenere favori e aiuto in altri momenti), oppure ricevono in cambio un titolo o una medaglia (simbolo che fornisce loro alcuni privilegi), ecc. Insomma, come già detto, la cosa fondamentale è fare in modo che l'esperienza diverta i tuoi giocatori. Per questo motivo, ascolta bene i loro pareri e le loro impressioni, e tieni in alta considerazione i loro gusti. Se, tuttavia, tu dovessi notare che comunque la storia della gestione della fattoria non gli interessa e non li diverte, taglia la testa il toro e semplifica l'esperienza: fai loro solo ottenere il denaro e rendi l'attività della fattoria come un evento sullo sfondo.
  23. 1 point
    Allora, non vorrei dire stupidaggini, ma ti direi di no, non esiste. Ciò che esiste è la copertura (pagina 196 del MdG)
  24. 1 point
    "I ricettatori continuano a frequentare quel posto quando sono a corto di merci, perciò è lì che i goblin portano il bottino. Per quanto riguarda il capitano d'Autremont, non l'ho più incontrato dopo avermi chiesto le stesse vostre domande, circa tre settimane fa." il bugbear sospira mestamente "La sua perdita è stata una vera tragedia per la Loggia, era un capitano eccezionale! L'unica degna di poter dirigere la Cercascogli da quando il suo ex-capitano è partito con la Settima; tuttavia sapevo solo che è morta in missione."
  25. 1 point
  26. 1 point
    Appena 1701E e Athelorn mi consegnano le loro schede
  27. 1 point
    Tass Il kender raggiunse i compagni trafelato, in tempo per sentire le ultime parole del principe elfico: io so' benissimo chi è stato preso. Volete dirlo voi o possiamo smettere con questa farsa? Disse rivolgendosi a Gilthanas. Laurana ha bisogno di aiuto e al più presto!
  28. 1 point
  29. 1 point
    Steeler (Chierico d'acciaio) Respiro a forza, ogni volta che parlo è un dolore ma vengo tirato in causa e dico. L'onore è importante. Uccidetelo...
  30. 1 point
    Immaginavo fosse un tiro basso e che non sarebbe cambiato niente, ma la cosa mi faceva troppo ridere. Comunque, Sandrine resta in silenzio in attesa della risposta di Randy o Arrig.
  31. 1 point
  32. 1 point
    Per me settembre ha un particolare significato romantico D&Desco, seppure in modo molto diverso. Nei miei anni più cupi della gioventù, settembre proprio perché segnava l'inizio dell'autunno, era anche il mese in cui tornare a scaldarmi il cuore con le cose cui ero legato e mi erano care. il momento in cui potevo, anzi ero irresistibilmente attratto dal rileggere una volta di più "I draghi del crepuscolo d'autunno", e gli altri a seguire. E io sapevo che rileggendo ancora le storie di amicizia, onore e coraggio di Tanis, Sturm & co. anche il mio mondo sarebbe stato meno cupo, e avrei trovato nuova forza per affrontare la vita.
  33. 1 point
    Sarei molto interessato pure io. L'ambientazione di wod mi è sempre piaciuta un sacco e, dopo che i miei due ultimi vampiri hanno trovato la vera morte (della campagna più che altro) qui sul forum non vedo l'ora di riprendere
  34. 1 point
    Juliano Demetrios Lord Ardente Arrivo nella zona dell'attacco, vedo tre corpi di uomini dalle strane armi, mentre vedo Beregor e Jasmine che stanno davanti al gigante. Beregor parla amichevolmente con il colosso, è ovvio, sta barattando per la sua vita, spera di evitare uno scontro potenzialmente mortale, codardo. Nel frattempo il gigante, lascia a terra la donna, dice di non superare una linea se vogliamo vivere. Io non permetterò la sua fuga, deve venir punito per i suoi crimini. Come se i miei piedi si muovessero da soli, carico l'essere mentre sussurro una rapida preghiera Asmodeus! Proteggimi! la preghiera funziona, comincio a risplendere di una strana luce e ancora prima che io possa rendermi conto di ciò, lo scontro è già cominciato NON TI TEMO, MOSTRO! Odio dire le bugie.
  35. 1 point
    Wellentag 18 Pflugzeit 2515 i.c. Mattina [Uggioso] @Tempio di Verena con Markus
  36. 1 point
    "Alcuni incantesimi possono bersagliare soltanto la creatura a contatto con l'incatatore (incluso l'incantatore stesso)" PHB 202. Quindi si, un incantatore può lanciare scudo della fede su se stesso.
  37. 1 point
    Si unisce a noi @Plonix che subentrerà "in game" con un nuovo PG non appena riprenderemo 😉
  38. 1 point
    Il Manuale del DM della 5E onestamente lo trovo fatto malino anche io. Va letto ovviamente, ma offre poco al DM sia novizio sia esperto. E quel poco è sparso nel libro in mezzo a molte banalità. Detto questo, ti do due consigli pratici e un consiglio generale: 1- Decidi cosa ti piace del ruolo del DM: inventare nuove storie o gestirle? Sono due attività parallele, e richiedono skill diverse e esperienza diversa. Se in questo momento non hai idee, o se non ti interessa creare nuove storie per iniziare, decisamente prendi un'avventura scritta da altri, quantomeno come ispirazione per gli incontri. Se vuoi imparare a guidare la macchina non inizi contemporaneamente anche a imparare a modificare il motore, non c'è motivo. Ovviamente se invece hai già un'idea chiarissima della tua avventura e la cosa che più ti diverte del ruolo del master è quella, non ti preoccupare e prova! Ma altrimenti, non sentirti assolutamente obbligato a preparare una tua avventura. 2- Sii preparato, sia per quanto riguarda le regole sia per quanto riguarda l'avventura in particolare e gli incontri, sia se la hai preparata tu o altri. Prova l'avventura da solo. Prova gli incontri, con un gruppo di PG creati appositamente, prima della prima sessione. Scoprirai tante regole che non ricordi, e puoi riguardartele con calma. Scoprirai magari che l'incontro ti sembra squilibrato, e magari è perché non hai capito una regola o perché, soprattutto se lo hai fatto tu ed è il tuo primo incontro, non è bilanciato. Puoi venire qui e fare domande specifiche. Durante il gioco invece non è possibile. E ora, la cosa più importante: 3- A prescindere se l'avventura sia la tua o di altri, ricordati che i personaggi sono i protagonisti. Questo è quasi sempre il problema dei master in erba: non sei tu il protagonista. I tuoi PNG, devono fare da spalla ai protagonisti, non togliergli la luce. In particolare eventuali alleati! Non cadere nel lato oscuro del "PG del master", il segno più chiaro di un master non ancora svezzato. 3.1- Legato a questo, impara a dire sì alle idee interessanti dei PG, anche se rischiano di banalizzare gli incontri. Sostituisci i "No" con dei "Sì, però..." Hai preparato un incontro bellissimo che nella tua mente si doveva superare con una strategia geniale? Too bad, non sei tu il protagonista! Se i PG hanno pensato ad una strategia diversa, ed ha un senso anche vago, non frustrarli finché non capiscono quello che tu vuoi. Se ti sembra una idea difficile da realizzare, fai tirare al PG un tiro difficile. Ma "No" va usato con il contagocce. Può essere estremamente frustante per un PG cercare di capire quello che il master vuole che si faccia.
  39. 1 point
    Concordo con Fezza In ogni caso mi metto in attesa
  40. 1 point
  41. 1 point
    Soldati Avventurieri
  42. 1 point
    Be', per ora va solamente in pausa, è stato molto divertente, e concordo, non dev'essere per niente semplice gestire una cosa del genere.
  43. 1 point
    Flint La tentazione di usare l'ascia, di piatto, su quei due crani elfici, per sentire se suonavano vuoti... “Qui siamo tutti! La viverna è arrivata con un passeggero ed è ripartita con due, qualcuno che era qui ora è nelle loro mani. Qualcuno a cui tenete. Avreste bersagliato la viverna di frecce se non fosse così, e avete occhi buoni!” Forse il cranio serviva loro solo per fornire orbite ai bulbi oculari? Flint sperò vivamente di no.
  44. 1 point
    Council Day 27 Harvest Home 351 A.C. - Tarda mattina [Sereno] @Elfico Quando Flint parlò uno l'elfo che stava parlando con Sturm si voltò verso di lui "Perché? Hanno rapito qualcuno qui?" @Tass
  45. 1 point
    Jordie Glitterdust - gnomo mago @Ocotpus83@Voignar @Von @Zenelly
  46. 1 point
    BROKKR FIREFORGE (nano chierico) @Jordie, Thandryl e Zardes
  47. 0 points
    Eythor prova ad accecare il mezzo ogre (ts superato) @Athanatos
  48. 0 points
    Chiedo umilmente perdono per l'errore, ragazzi.
  49. 0 points
    Erenfel Chiaro replico alla maga, soddisfatto: sembra che le cose inizino a girare per il verso giusto, anche se sono tornato visibile. Inizio a intessere un nuovo incantesimo, questa volta impiegandoci più tempo: sono curioso di capire come intenderà attaccarmi Circe @dalamar78
  50. 0 points
    Buongiorno, mi scuso ma non riesco a dedicare il giusto tempo al PbF e non mi va di trascinarlo oltre. Vorrei fare le cose per bene e non riesco, quindi metto il questo PbF in pausa per almeno un paio di mesi (8 settimane), quando i vari impegni del real forse saranno rientrati. Mi scuso per il ritardo in questa comunicazione, ma ho dovuto maturare l'idea con la dovuta calma 🙂 Spero vi siate divertiti finchè è durato, per quanto mi riguarda è stata un avventura molto divertente, grazie per i bei momenti che mi avete regalato. A presto, 🐙
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.