Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Non Diamo Ancora per Perduti Psion e Mistico

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Dicembre
Quando l'ultimo Arcani Rivelati ha reintrodotto i poteri psionici come sottoclassi per Guerriero, Ladro e Mago la comunità di giocatori è andata in fibrillazione. Alcuni erano eccitati all'idea di giocare con nuove regole, e hanno apprezzato come i poteri psionici siano stati elegantemente introdotti senza bisogno di avere un loro sottosistema a parte, distinto dal resto del gioco. Mentre altri sono rimasti stupiti dal fatto che i poteri psionici, specialmente la parte che assomiglia agli incantesimi, sembrassero funzionare adesso esattamente come gli incantesimi piuttosto che avere il proprio sottosistema, distinto dal resto del gioco. C'è stato un certo dibattito riguardo i meriti di ciascun approccio.

Lasciamo che l'Internet sia l'internet. Ma qualunque sia la vostra opinione riguardo il nuovo metodo con cui sono stati gestiti i poteri psionici, sembra che una classe totalmente psionica come lo psion o il mistico che abbiamo visto in precedenti Arcani Rivelati (ed edizioni del gioco) non sia del tutto fuori discussione, almeno secondo Jeremy Crawford, designer in capo delle regole per D&D 5E:
Jordan White
Mi piacciono queste sottoclassi, ma sarebbe carino se poteste confermare se una classe pienamente psionica sia ancora in considerazione in un modo o nell'altro, o dovremmo invece aspettarci solo più sottoclassi come queste?
Jeremy Crawford
Non abbiamo chiuso la porta in faccia a una classe come lo psion/mistico, siamo solo concentrati nell'esplorazione di opzioni di sottoclasse. Cosi come il mago non è l'unico ad usare la magia arcana ed il chierico non è l'unico ad usare quella divina, una potenziale classe psionica non è l'unica ad utilizzarne i poteri.
E questo porta ad una considerazione interessante. Il mago non è l'unico ad usare la magia arcana: infatti persino gli incantatori arcani puri, come il bardo o lo stregone, non sono gli unici ad usare la magia arcana.
Il cavaliere mistico e il mistificatore arcano lanciano incantesimi usando la magia arcana, ma andando anche oltre ci sono sottoclassi che sono potenziate dalla magia arcana anche se non lanciano incantesimi. Queste includono l'arciere arcano e il recente barbaro dell'anima selvaggia. La stessa cosa avviene con ogni fonte di potere, incluse sottoclassi potenziate dalla magia divina (ma che non lancino necessariamente incantesimi divini) come il barbaro del cammino dello zelota (path of the zealot) o il monaco dell'anima solare (sun soul); sottoclassi potenziate da abilità marziali come il rodomonte (swashbuckler) o il barbaro berserker, o persino sottoclassi potenziate dall'oscurità. Si possono trovare un sacco di sfaccettature nell'esplorazione di sottoclassi con diversi tipi di poteri tematici.

É una di quelle cose che rendono la 5a Edizione eccezionale. Risulta facile giocare un personaggio che mischia sentori e generi differenti senza il bisogno di multiclassare con un mucchio di classi differenti. Volete sentirvi come un guerriero sacro ma volete comunque una grossa ascia? Andate sicuri col barbaro zelota. Non dovete andare contro il sistema per cercare di far fare alle classi qualcosa per cui non sono state create. Potete semplicemente essere un guerriero che usa la magia. O i poteri psionici. In effetti qualcuno ha fatto notare come il team di D&D abbia in un certo qual modo rilasciato di nascosto delle classi a tema psionico in diversi Arcani Rivelati precedenti.
I monaci della via del sè astrale (way of the astral self) rappresentano perfettamente il concetto della mente che domina la materia, facendo manifestare la versione interiore e idealizzata del loro corpo e usando la forza della mente (o poteri psionici) per creare uno Stand alla JoJo, che usano per combattere. Lo stregone della mente aberrante (abberrant mind sorcerer) usa i poteri psionici di terribili esseri provenienti dal Reame Remoto, come i mind flayers, per manifestare i suoi spaventosi poteri magici, e persino per lanciare incantesimi psionici.

A quanto pare sembra che i poteri psionici saranno parte centrale di un qualche manuale futuro. Insieme ad una grossa espansione delle classi per come le conosciamo adesso. Mentre ancora non sappiamo quando uscirà questo manuale, guardando all'andamento delle uscite passate è presumibile che sarà l'uscita di Novembre dell'anno prossimo. Se tutti questi Arcani Rivelati sono qui ci sarà un motivo. Quindi tenete gli occhi aperti, l'orizzonte è pieno di novità per i giocatori di Dungeons&Dragons.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/12/dd-dont-rule-out-the-psion-or-the-mystic-just-yet.html
Read more...

Cinque Pozioni per Salvarvi la Pellaccia

Articolo di J.R. Zambrano del 25 Novembre
Le pozioni magiche sono un grande classico di ogni avventura fantasy. Sia che stiate cercando di trasformarvi in Tiger e Goyle in modo da poter entrare sotto mentite spoglie nella sala comune di Serpeverde, o che stiate cercando di prendere la voce della viziatissima figlia preferita di Re Tritone in modo che, finalmente, possiate dominare i sette mari (come è giusto che sia), le pozioni magiche possono fare molto di più che curare le vostre ferite. Il che, siamo sinceri, è il motivo più noioso per bere una pozione magica.

Si, certo capita in tutti i videogames, bevete la Fanta Rossa e la vostra salute sale, bevete il Gatorade Blu e sale il vostro mana, bevete l'intruglio viola per far salire entrambi.
Però dai, ci sono un sacco di cose migliori da fare piuttosto che recuperare 2d4 punti ferita o giù di lì durante un combattimento. Specialmente se considerate le cose meravigliose che le pozioni magiche possono fare, in particolare pozioni come ...
Olio della Scivolosità

Non accade spesso che un oggetto consumabile (di rarità non comune per giunta) vi dia accesso a un incantesimo di 4 ° livello, per non parlare di un incantesimo di 4 ° livello che dura 8 ore e vi rende completamente immuni a terreni difficili, paralisi, ceppi, essere presi in lotta, persino essere sotto effetto di lentezza o sott'acqua non vi influenzerà una volta che avrete applicato questo olio su tutto il vostro agile e flessuoso corpo. 
Pozione di Velocità

A volte bisogna correre, e questo significa bere il vostro incantesimo di Velocità personale, che vi consente tra le altre cose di raddoppiare la vostra velocità e fare attacchi extra. I vostri nemici saranno morti prima ancora che dobbiate ricordarvi di pensare al vostro totale di punti ferita.
Pozione di Invulnerabilità
 
E se vi dicessi che potreste bere una pozione e ottenere resistenza a tutti i danni? Bene, eccola qui. Spendete un'azione, subite metà danno. È un ottimo oggetto da tirare fuori in quegli scontri disperati contro un boss enorme per sorprendere tutti (incluso il DM) quando vi ricordate di averne uno da parte.
Olio della Forma Eterea

Ok, se pensavate che un incantesimo di 4 ° livello fosse una cosa tamarra...questa pozione emula un incantesimo di 7 ° livello e vi consente di trasportarvi sul Piano Etereo (ben prima che siate di 7 ° livello) e andarvene in giro, riapparendo poi nel piano da cui siete partiti. Ignorate pareti, spostamenti verticali e distanze con questo delizioso incantesimo, ora disponibile in "formato pozione".
Filtro d'Amore

La pozione d'amore originale, questa pozione ammalia una persona che la beve, e la induce a considerare come il suo amore più vero e profondo la prima creatura che vede. E se non riuscite a capire come questo sia molto più eccitante dell'acquisto di qualche pozione curativa, non credo proprio di potervi aiutare.
Buone Avventure! Immagine di copertina fornita cortesemente da u/scheppy999 . Quali sono le vostre pozioni preferite?
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-five-potions-to-save-your-bacon.html  
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Dungeon & Town

La linea “World Creator” dedicata agli RPG Fantasy, è pensata per tutti i giocatori che vogliono una ambientazione “fisica” dove giocare ma senza dovere spendere troppo in miniature o costosi scenari in plastica. La core box di Fantasy World Creator contiene più di 500 elementi comprendenti tiles di gioco, token di personaggi e mostri, ambientazioni rapide e status tokens. Le due espansioni, proposte nella prima ristampa a marzo, aggiungono accessori per i giocatori (come le schede equipaggiamento interattive) e un libro riscrivibile dedicato ai master, il Black Book, contenente mappe e tools per tenere traccia di ogni aspetto di avventure e personaggi. Qualsiasi elemento è totalmente riscrivibile dry-erase, assicurando una totale customizzazione. Una webapp è compresa per gestire tutto il materiale digitalmente. Con essa è possibile creare mappe e scrivere avventure per poi condividerle con altri utenti oppure esportarle in PDF. Al momento la community è di circa 3000 iscritti.
Dungeon & Town è l'espansione di Fantasy World Creator che completa la linea implementando il 3D nel sistema. Potrà essere acquistata in bundle con i prodotti già lanciati lo scorso anno, ma utilizzata anche da chi gioca solo con un battlemat: il suo uso è universale, rispecchiando la filosofia dei prodotti “World Creator”. Con FWC-D&T puoi creare il tuo scenario di gioco in tre dimensioni e in modo semplice, costruire muri per roccaforti, case di villaggi e sviluppare sotterranei immensi e complessi. Completa il tuo scenario con elementi scenici, aggiungendo mobili, piante, torce e dettagli di ogni tipo. Tutti gli oggetti di scena hanno un sistema di incastro che non richiede la colla.

FWC–D&T è composta da una serie di muri di diverse dimensioni, tetti e dettagli per rendere "vivi" dungeons e villaggi. Un kit è sufficiente per coprire circa 1 metro quadro di superficie composta con i tiles di FWC. Abbiamo creato una basetta a croce speciale e texturizzata che permette infinite combinazioni ad incastro, rendendo tutta la struttura solida e rapida da comporre.
Molte domande ci sono state rivolte sulla tenuta del prodotto nel tempo: possiamo assicurare che la combinazione di laminazione in plastica del cartoncino e degli angoli arrotondati delle fessure delle basette, riducono al minimo l'attrito in fase di composizione. Tutte le parti di D&T mantengono lo stile di FWC, quindi illustrazioni in “old style” e riscrivibilità in ogni sua parte: vuoi disegnare un passaggio segreto su un muro? Nulla di più facile.
Nelle prime 48 ore sarà in regalo un pacchetto "extra" del valore di 15 euro che aggiunge altri 100 elementi inediti, come insegne, tombe, cripte, staccionate e tanto altro.
Durante la campagna ci saranno molte proposte con stretch goals e addon: i primi avranno un tema comune "Castello", quindi verranno sbloccate diverse parti per poterne costruire uno intero che coprirà una superficie di 60cm2 circa. Queste parti saranno intervallate da altre aggiunte in tema con l'espansione.
Uno degli addon più importanti consiste in 4 miniature, frutto della collaborazione con l'artista italiano Claudio Casini, che omaggiano Heroquest; esse verranno proposte insieme ad un "pack" contenente tutti i personaggi e mostri illustrati nelle carte di FWC, sagomati e illustrati anche sul retro per dare ad essi un effetto più 3D giusto al contesto.
Il kit D&T verrà proposto ad un prezzo in linea con l'altra espansione di FWC (il Treasure Pack, presentato a marzo 2019), ma scontato se preso in combinazione con altri prodotti.
Read more...

Giochi Uniti pubblicherà Pathfinder 2e in italiano

Giochi Uniti ha appena annunciato che sarà lei a tradurre in italiano Pathfinder 2e. La nuova edizione, infatti, arriverà in lingua italiana a partire da Aprile 2020. Allo stesso tempo, l'azienda ha deciso di rivelare anche i calendari delle uscite previste per le versioni italiane di Starfinder e Pathfinder 1e.
Ecco qui di seguito le dichiarazioni dell'azienda:



Link al sito ufficiale di Giochi Uniti: https://www.giochiuniti.it/pathfinder-seconda-edizione-le-prossime-uscite-gdr/
Read more...

Come Spazzolare gli Avanzi delle Feste con il Tarrasque

Articolo di J.R. Zambrano del 26 Novembre
Se esiste un mostro che siede in cima alla catena alimentare del GdR, quello è senza dubbio il Tarrasque. Potete tenervi le vostre divinità malvagie e i vostri lich: il Tarrasque è una versione fantasy dei Kaiju. Colossale e inarrestabile, il Tarrasque è una enorme creatura che rimane dormiente per anni, risvegliandosi occasionalmente per distruggere e divorare ogni cosa nel raggio di miglia e lasciare solamente cenere e rovine. Praticamente come dei parenti in visita.

"HEY, RAGAZZI, HO SENTITO CHE AVETE DEGLI AVANZI!"
Guardatelo. Guardate quanto sembra felice.
Apparso per la prima volta nel Manuale dei Mostri II (1983), il Tarrasque è in circolazione sin dai primi giorni di D&D. Anche prima, a dirla tutta. Come molti mostri classici, il Tarrasque ha una controparte nella mitologia.
Sebbene non sia famoso come la manticora o il grifone, il Tarrasque è un mostro che ha terrorizzato la città di Nerluc in Provenza (Francia), dove si racconta abbia devastato le campagne per chilometri e chilometri. Esistono numerose descrizioni della bestia.
Una parla di "una specie di drago, con una testa di leone, sei corte gambe da orso, un corpo da bue coperto dal carapace di una tartaruga e una coda scagliosa terminante con un pungiglione da scorpione". Un'altra parla invece di "un drago, mezzo animale e mezzo pesce, più grosso di un bue, più lungo di un cavallo e con denti affilati come spade e lunghi come corni".

In ogni caso, la bestia ha resistito all'assalto di cavalieri e catapulte (presumibilmente non di cavalieri lanciati da una catapulta, anche se io l'avrei fatto). Si dice che Santa Marta abbia incontrato la creatura e l'abbia domata e calmata con preghiere e inni sacri. Quando ella portò in città la creatura domata, i paesani spaventati la uccisero, poi si sentirono così in colpa che cambiarono il nome della città in Tarascona. E il tarrasque è ancora oggi rappresentato sul loro stemma.

Fa sembrare lo stemma della vostra città squallido, vero?
Si può in effetti notare una certa somiglianza.

"I miei denti sono come spade" non suona allo stesso modo se esce dalla bocca di Gary Busey.
Questa è la versione di AD&D 1E del Tarrasque. Ha i 6 attacchi standard: 2 artigli, 2 corni, la coda e un morso affilato come una spada. E non è una metafora, ma una qualità speciale posseduta solamente da questo mostro. In caso dovesse tirare 18 o più, potrete dire addio al vostro braccio, al vostro torso o alla vostra testa. Viene, inoltre, presentato l'iconico carapace riflettente, che rispedisce al mittente raggi, dardi incantati, fulmini... Oltre ad una piccola rigenerazione (1 pf a round) e l'invulnerabilità alle armi non magiche.

AD&D 2E gli ha fornito un'illustrazione aggiornata, in pieno stile anni '90. Potete persino immagine un crossover tra Cable e il Tarrasque. Anzi, non c'è bisogno, l'ho fatto per voi:

"Hey, ti serviranno certamente delle borse in più e almeno un'altra spada se vuoi viaggiare con me."
Oltre all'aspetto più "cupo", il Tarrasque della seconda edizione ha ottenuto immunità al fuoco, assieme ad una storia vaga e semi-mitica sulle sue origini, che lo vede come una creazione di "antichi dei dimenticati" o il lavoro di una oscura magia dimenticata, responsabile per l'estinzione di almeno una civiltà.
Le versioni di D&D 3.x e Pathfinder sono simili. Ogni versione aggiunge ulteriore complessità al mostro, coerentemente con i cambiamenti apportati dal d20 system. Quindi vedrete opzioni come Lottare Migliorato o Inghiottire (3.x, come non amare le descrizioni dettagliate su quante creature potessero essere tenute nella bocca di un mostro) così come degli attacchi a distanza (Pathfinder, a credito della Paizo, ha avuto il merito di comprendere quanto forte sia il poter volare in combattimento).

La 4a edizione ha reso il Tarrasque più simile ad un boss finale, visti i suoi 1420 PF. Dite quello che volete di D&D 4e, ma i designer hanno compreso come un mostro gigantesco (anche se con 6 attacchi) non sia in grado di tenere testa ad un gruppo di avventurieri. Quindi hanno modificato la formula classica e hanno fornito al Tarrasque una serie di attacchi ad area, inclusa l'abilità di fare un attacco con il morso contro chiunque sia a portata e un attacco per travolgere. E, come in Pathfinder, i designer si sono resi conto di quanto il volo potesse essere problematico per questo mostro. Gli hanno fornito un'aura di 12 m che riduce la velocità di volo e blocca l'altezza massima a 6 m.

Infine abbiamo il Tarrasque di D&D 5E. Una combinazione della 3.x e della 4e, il mostro non è più tanto un "boss da raid di fine gioco", ma soprattutto un grosso pericolo per il gruppo e il mondo intero. Sono spariti tutti gli attacchi ad area, ma sono presenti le azioni leggendarie tanto diffuse tra molti mostri iconici, che li tengono attivi durante i vari turni dell'iniziativa. Oltre ad un paio di difese extra (immunità al veleno, per esempio, e la possibilità di superare qualunque tiro salvezza 3 volte al giorno).
Ma questo Tarrasque non è dotato di attacchi a distanza. Il che è molto importante, dato che senza di loro, stando a quanto scritto, il Tarrasque non ha modo di confrontarsi con le creature volanti in grado di colpirlo dalla distanza. Potete trovare dei lunghissimi thread su come un Chierico Aarakocra di primo livello sia in grado di abbattere il Tarrasque, tutto con dei numeri a supporto. Assumendo, ovviamente, che non possa attaccare a distanza o non abbia modo di raggiungere quelle altezze saltando.
E' stata mantenuta la descrizione del Tarrasque come macchina di distruzione in grado di consumare ogni cosa, nonostante tutti i cambiamenti. Quindi, qualunque sia la vostra edizione, sapete quale mostro usare per terrorizzare i vostri giocatori.
Avete mai danzato con il diavoloTarrasque al chiaro di luna? Raccontateci la vostra storia qui sotto. Avete altri mostri che vorreste vedere sulle nostre "pagine"? Segnalateci anche questo.
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-need-to-clear-your-plate-the-tarrasque-is-here-to-help.html
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 07/20/2019 in all areas

  1. 3 points
    DM X Trull, Firedrakes – Mese da IV in poi X Clint e Oceiros, Acquastrino e Garnia – Mesi V-VI X i viaggiatori planari, Sigil – Mese VII X Thorlum, Mese V Firedrakes, Mese VI La notizia che un Coscritto fosse diventato una delle guardie del corpo personali della principessa Marie Antoinette Ivarstill stupì molti, ben di più quando il Coscritto in questione si rivelò essere Thorlum Senzacasta in persona. Il nano seguiva ora come un’ombra la sovrana di Firedrakes, la quale aveva intercesso personalmente con l’esercito affinchè considerasse in continua missione il nano, il quale ora poteva vivere a palazzo tra gli agi e mangiare manicaretti di prima qualità. Una novità che piacque agli appassionati di gossip fu la notizia dell’amore scoppiato tra la stregona Sharifa Al Rasul e il drago di ottone Unvarkerentilarhys, una passione che era esplosa portando la talentuosa lucertoloide ad aspettare subito dei figli dal drago soccorso nella Savana. Laddove il drago un tempo sembrava malinconico, ora sembrava rivivere una seconda giovinezza con la compagna a cui si accompagnava ogni volta che poteva.
  2. 1 point
    Ti ricordo che il necroposting sarebbe vietato da Regolamento.
  3. 1 point
    Non so se esista e anche se ci fosse sarebbe una traduzione illegale quindi non potremmo linkartela...
  4. 1 point
    Si, esatto. Per usarlo, quindi, dovresti ottenere competenza almeno nelle armature leggere (prendendo un talento o multiclassando). In alternativa, usa l'incantesimo "Scudo". Oppure il tuo maste può farti trovare oggetti magici che ti diano qualche bonus. Comunque, tieni presente che armatura di cuoio borchiato, Mage Armor, e Resilienza Draconica danno una CA di 13+Des; visto che Des al massimo è +5, significa una CA massima di 18, che è equivalente alla CA fornita da una armatura di piastre! Il tutto con un costo inferiore, un peso inferiore (o nessun peso, nel caso di Mage Armor e Resilienza Draconica), nessuna necessità di una For minima per indossarla, e nessuno svantaggio alle prove di furtività. In 5°, senza incantesimi o oggetti magici, il massimo di CA che puoi ottenere è all'incirca questo; un barbaro può arrivare a 23, senza incantesimi o oggetti magici, ma solo al 20° livello!
  5. 1 point
    Anelli del controincantesimo con congedo ed esilio. Oppure un oggetto magico custom con ancora dimensionale sempre attivo. Questo costerebbe 4 x 7 x 2.000 mo, ovvero 56.000 mo.
  6. 1 point
    Sharifa (lizardfolk stregona) Una nuova coppia, Mesi III-VI Una figlioccia sputafuoco, Mese VI-VII Celestia e Sigil, Mese VII
  7. 1 point
    Nicolas La Porte "Allora, abbiamo questa evoluzione nei proprietari: 1835 - Thomas Russell 1835-1866 - Walter Corbitt 1866-1902 - James Newman 1902-1920 - Donald Hughes 1920 - Steven Knott Nel 1914 il proprietario era ancora lo zio di Knott, Hughes Donald, non abbiamo un cognome puntuale ma solo una nazionalità europea, probabilmente del centro europa, Meijer, Meyer, Mejiners. Dal 1909 al 1914, 5 anni circa, il figlio impazzi e si suicidò. Anche la famiglia prima ebbe dei problemi, gravi, probabilmente i Newman, anche se non mi sembra un cognome francese. L'unico che sembra non abbia avuto gravi problemi è Corbitt, chi l'ha costruita o comunque il primo proprietario, Russel, non sembra se la sia mai goduta. Questo archivio quanti anni contiene? Dovremmo cercare qualcosa sui Macario anno 1918, tragedia di famiglia europea anno 1914. Informazioni su Walter Corbit fra 1830 al 1866. Informazioni su Newman o una tragedia di una famiglia francese fra gli ultimi anni del 1800 ed i primi del 1900. Bene iniziamo dai primi e proseguiamo sempre più indietro."
  8. 1 point
    Oceiros Il lieto evento ( @Nilyn e @Organo84, ma anche Trull) Preparazioni ad Acquastrino (Master) Il gioco del trono ( @master e Clint) Preparare Bjorn ( @Ian Morgenvelt) Viaggi con Celeste Airlines ( molta gente, ma sicuro @Organo84 e @master)
  9. 1 point
    Nell'ultimo post di Ramagast rivolto a tutti si parlava del portare Arszlan in un cimitero, se non erro, quindi ne siamo tutti informati. E per la foresta aspetterei il ritorno degli altri. Direi di finire la scena con Lilith (oggi riesco a postare) e chiudere qui la storia fino al ritorno.
  10. 1 point
    Nella 5° le varie fonti di protezione non si sommano: se anche tu avessi difesa senz'armatura del barbaro (10+cos+des), del monaco (10+sag+des), resilienza draconica, e un'armatura (normale, magica, o incantesimo), potresti usare solo la maggiore delle 4... punto e basta. L'unica "difesa extra" che mi viene in mente è uno scudo.
  11. 1 point
    Io direi che sì glielo abbiamo detto, ma Arszlan è con noi, l'abbiamo preso su.
  12. 1 point
    Vedendo come sono preso anche io...opto per pausa estiva da quando va in ferie @Alonewolf87 (un paio di giorni dopo parto anche io) fino al ritorno di @The Scarecrow. Agosto di solito è sempre un mese un po' particolare per tutti...non vale la pena di portare avanti la storia a singhiozzo 🙂 quindi direi che possiamo chiudere la scena in taverna (da quel che ho capito siete intenzionati ad andare alla foresta, no?) e lasciare il tempo a Immeral e Ramagast di concludere il loro dialogo mentre cavalcano in direzione del bosco. PS: tra l'altro...voi due siete partiti senza dire niente a nessuno? I vostri compagni sanno che siete andati via lasciando Arszlan alle cure di Markus...?
  13. 1 point
    Avevo chiesto apposta Se vai li vedi, ho già chiesto 🙂
  14. 1 point
    Thorlum SenzaCasta - (Rovina di Huruk-Rast) [MESE III - Taverna] Winnie & (Bjorn, Oceiros, Golban) [MESE IV - Matrimonio Seline&Celeste] All [MESE V - Colloqui a palazzo] Master Master
  15. 1 point
    Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Firedrakes, mese IV Il Gran Giorno (Seline, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste) Firedrakes, mese V Possibilità (Clint, Trull @PietroD) Mese VII Firedrakes, Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori, le cortesie, le audaci imprese io canto (Winn'ler) Viaggi planari, Celestia (Zhuge, Celeste, Sharifa)
  16. 1 point
    Se intendi Dispel Psionics, fai una prova (minimo 1d20+3, massimo 1d20+10) contro CD 11+livello potere (o incantesimo) da dispellere. Di base costa 5 punti potere, ma per ogni punto aggiuntivo aumenti il tuo bonus di +2. Puoi spendere al massimo altri 5 punti aggiuntivi, quindi ottieni al massimo un ulteriore +10 (in totale quindi puoi avere al massimo 1d20+20)
  17. 1 point
    Zhuge Liang Una ninfa, una madre, una donna Accetto la vostra decisione, lady Lorelai. La voce di Liang suonò dispiaciuta per un attimo, piena di rammarico. Riguardo l'educazione della piccola Sophia, la famiglia Gebsatell ha fondato un'accademia per giovani promettenti a cui ella potrebbe accedere gratuitamente. Naturalmente sarebbe solo con il suo consenso ed il vostro, milady. Una nuova vecchia amica Dopo aver atteso per un paio di giorni che Nicolette si riabituasse al suo corpo, Liang la andò a trovare. Milady, sono felice di trovarvi in buona salute. Spero che questo ritorno alla vostra originaria forma vi possa, almeno in parte, ripagare del vostro aiuto e della vostra amicizia per me e per tutti gli altri compagni di viaggio. Detto questo, mia signora, il dovere incombe: le vostre parole su Mordecai e l'Ordine Sinaptico sono state un fulmine di guerra, e mi hanno permesso di iniziare ad indagare, ma ho bisogno del vostro aiuto per scoprire tutto. Vorreste aiutarmi? Vi avverto, sarà un compito gravoso, se accetterete: la nostra attività potrebbe costarci diverse notti insonni nelle mie stanze, ma credo che ne varrà la pena. Siete con me? Viaggi ed avventure La sconfitta definitiva dello spirito della montagna e la pace donata alla Yuki-Onna diedero al Wu Jen nuova speranza, che gli permise di affrontare con ottimismo i viaggi al seguito di Celeste e Sharifa. Alla menzione di Sigil, i ricordi riaffiorarono: nei secoli si era recato varie volte presso la Città dei portali, perseguendo gli obiettivi dell'Ordine. Sigil é un luogo unico, un crocevia tra i mondi. Giungere laggiù potrebbe condurci a trovare le risposte che cerchiamo... Ma anche ad avere molte più domande. La scelta é vostra. Il cuore di Liang era colmo di aspettativa: quale luogo era piú affascinante per un girovago della Città al centro dei mondi? Cercare la conoscenza Durante la permanenza a Firedrakes, Liang si recò all'emporio dei Sogni, intenzionato a compiere un acquisto importante. Infine, ottenne l'oggetto delle sue ricerche: un libro arcano, contenente un sapere antico. Studiandone le pagine, Liang ottenne una comprensione più ampia su molte cose, approfondendo le sue già vaste conoscenze. xDM
  18. 1 point
    A1101 1 - possono provenire da classi diverse. Altrimenti avrebbero specificato che andrebbero scelti dalla stessa lista. 2 - usano il carisma. Di fatto diventano a tutti gli effetti degli incantesimi di classe per il tuo warlock, per questo non lo hanno specificato.
  19. 1 point
    Winn'Ier Deh Puh Mese 2° La bella e la bestia [xSeline] Gita a Lagocristallo [xBjorn] Mese 3° Il Valhalla! [xDM, Bjorn nel caso fosse presente] Io Speriamo che me la cavo [xSharifa] Mese 4° Appuntamento con sorpresa! [xDM]
  20. 1 point
    Clint Draconis IV Mese - Il Gran Giorno (chi c'è, c'è) V Mese - Acquastrino - Possibilità (Bjorn) V Mese (in avanti) - Acquastrino e mutamenti
  21. 1 point
    DM Firedrakes - Mese V Una notizia importante raggiunse il regno di Glantria nel corso della pausa che gli eroi ottennero dopo il loro successo nella Savana. Dopo un mese di silenzio scaramantico e verifiche, venne annunciata la gravidanza della principessa Marie Antoinette Ivarstill, la quale avrebbe dato da lì a otto mesi (si consideri concepito il mese IV per capirci) il futuro o la futura erede al trono a suo marito, il principe Derbel. Il sovrano festeggiò l'evento con un giorno di festa e regali a tutti i sudditi del regno. Sebbene però in molti furono felici per il loro generoso sovrano, diversi sudditi non parvero prendere troppo bene il legame che ora univa indissolubilmente Glantria con la principessa arcoriana. x tutti
  22. 1 point
    Ceredic Il colpo di Feezel mi apre la strada, lascio partire il dardo. Potente, preciso. Lo vedo impattare, e la reazione del nemico mi dice che ha accusato il colpo, ma vedo ancora l'impennaggio ben fuori dalle sue carni. Nonostante sia stato un tiro perfetto, e' riuscito ad aprirsi ben poca strada. Devo ripetere il colpo, attendendo che i miei compagni lo distraggano ancora. Questa volta non mi sposto, il buco mi fornisce sufficiente copertura e la distanza e' ottimale. Mi auguro che i miei compagni reggano ancora l'impatto con quelle zampacce lunghe.
  23. 1 point
    Seline La bella e la bestia - Mese II [x Winn'Ier] x Derbie - Mese III Il Gran Giorno - Mese IV [x Bjorn, Oceiros, Trull, Chandra, Clint, Sharifa, Thorlum, Golban, Winn'Ier e Celeste]
  24. 1 point
    Salve a tutti, vi avviso che tra qualche giorno me ne andrò in vacanza e quindi metterei in pausa il PbF come di norma per l'estate piena. Auguro a tutti quanti buona estate e ci rivediamo a Settembre.
  25. 1 point
    Salve a tutti, vi avviso che tra qualche giorno me ne andrò in vacanza e quindi metterei in pausa il PbF come di norma per l'estate piena. Auguro a tutti quanti buona estate e ci rivediamo a Settembre.
  26. 1 point
    Salve a tutti, vi avviso che tra qualche giorno me ne andrò in vacanza e che penso di prendermi quindi una pausa estiva dai PbF. Auguro a tutti quanti buona estate e ci rivediamo a Settembre.
  27. 1 point
    Perfetto, grazie della precisazione. Anche secondo me è sensato fare la prova come scritta sopra. Ho inserito 10 perchè il chierico è di liv.15 quindi utilizza il +10 massimo dettato da regole
  28. 1 point
    La prova sarebbe 1d20 + il tuo CL (max +10) vs 11 + CL del nemico, quindi se il tuo CL è 10 (o più visto che quello è il cap) sì è corretto. Poi ci sono disquisizioni sul fatto che per come è scritto Divine Defiance il counterspell sia automatico, ma a mio avviso è chiaro che se si usa il dissolvi magie anche in quel caso va fatta la prova contrapposta.
  29. 1 point
    Domenica 31 Dicembre 1922 - Sera [Nevischio] La sera trascorse piacevole e la fine dell'anno venne festeggiata con un'ottima cena, musica e balli. Poi tutti gli amici si accomiatarono per la notte. Lunedì 1 Gennaio 1923 - Mattino [Sereno e Freddo] Il primo gennaio fu accolto da una fredda mattinata serena: erano passati 5 anni dalla fine del conflitto europeo e la gente iniziava a dimenticare gli stenti subiti. I compagni si ritrovarono alle 9 del mattino nella sala da colazione dell'Hotel Vittoria, dove vennero raggiunti anche dal dottor Buil. Dopo 2 ore ci sarebbe stata l'inaugurazione della mostra al British Museum, dove avrebbero dovuto incontrare il Professor Smith.
  30. 1 point
    Puoi anche spezzare l’azione. 1 round finisci i tuoi attacchi e riponi l’arco. 2 round estrai un’arma e attacchi. In questo modo sarebbero due azioni gratuite.
  31. 1 point
    Ogni turno si ha diritto ad UNA interazione gratuita con un oggetto (aprire una porta, estrarre o rinfoderare un'arma e così via). Voler sia mettere via un'arma che estrarne una nello stesso turno diventa quindi già non fattibile senza spendere azioni, un'alternativa sarebbe far cadere l'arma attualmente utilizzata (che non costa nulla) e usare l'interazione gratuita per estrarne una seconda.
  32. 1 point
    https://www.dndbeyond.com/sources/basic-rules/equipment#WeaponProficiency
  33. 1 point
    ciao a tutti, ho "creato" (vedi dopo) delle liste con gli incantesimi di D&D 5e tradotte per tutte le classi. Ho aggiunto alle liste qualche piccolo extra, visto che le liste degli incantesimi che sono sul manuale sono sostanzialmente inutili. In particolare: per ogni incantesimo è specificata la scuola di magia sotto forma di sigla (es. [AMM] per Ammaliamento); questo è utile per mago e per alcuni archetipi (come arcane trickster) che possono selezionare incantesimi solo di alcune scuole. Gli incantesimi lanciabili come rituali sono indicati con una piccola R Gli incantesimi dotati di durata diversa da istantanea hanno "C" o "NC" a seconda che richiedano concentrazione o meno. Gli incantesimi dotati di componente materiale dotata di costo hanno una piccola M Inoltre, per ciascuno è riportato, tra parentesi, il nome originale, dato che può far comodo saperlo. Noterete anche che dopo ogni incantesimo c'è scritto "pag. ??". Il motivo (che è anche il motivo per cui "creato" è tra virgolette) è il seguente. Parto dall'inzio. La traduzione NEXT su Editori Folli lasciava scontenti, per diversi motivi, sia me (DM) che i miei giocatori. Il motivo principale è che c'erano delle cose che non ci piacevano (senza nulla togliere al lavoro di MBdS); per esempio il modo in cui erano stati tradotti certi incantesimi e certe espressioni. Avevamo il desiderio di avere una traduzione più 'classica' e 'tradizionale', essendo tutti giocatori di lunga data ed affezionati ad una certa terminologia (es. magic missile tradotto come proiettile magico non ci andava giù: preferiamo dardo incantato; oppure 'abilities' tradotto, come ormai è tradizionale, come 'caratteristiche' e non come abilità, riservando quest'ultimo termine alle 'skills'; e diverse altre cose). Ho quindi preso la traduzione degli incantesimi che si trova su editori folli, l'ho revisionata e l'ho modificata secondo i miei gusti, creando a tutti gli effetti, per usare una terminologia ripresa dall'open source, un 'fork' del Compendio degli Incantesimi che si trova su Editori Folli. Questo fork è nato per i miei giocatori, ad uso privato; e vorrei sottolineare che si tratta di una traduzione in gran parte non mia. Il fork comprendeva le regole generali della magia, le liste degli incantesimi per tutte le classi, e le descrizioni di ogni incantesimo, compresi gli incantesimi nuovi del supplemento Elemental Evil Player's Companion, rilasciato come PDF sul sito della Wizards (questi ultimi tradotti da me visto che non si trovano ancora su editori folli). Avevo pensato di rilasciare l'interno fork come pdf scaricabile, a disposizione della comunità italiana, ma dato che non era altro che qualche modifica e poche aggiunte fatte alla traduzione di Editori Folli, ho pensato fosse corretto chiedere prima a MBdS. Ci siamo sentiti per email; Michele si è espresso sfavorevolmente, ed è contrario ad una diffusione del mio fork al di là dell'uso privato, per diversi motivi su cui non mi dilungo. Indi per cui, purtroppo, non posso rilasciare il PDF completo. Ho deciso comunque di rilasciare solo le liste degli incantesimi, visto che non penso creino problemi a nessuno, e penso possano essere utili. Le scritte "pag. ??" derivano dal fatto che c'erano degli hyperlink che facevano sì che accanto ad ogni incantesimo comparisse il numero di pagina in cui si trova la descrizione (cliccando sul numero si andava direttamente all'incantesimo). Dato che sono impossibilitato a rilasciare le descrizioni degli incantesimi, gli hyperlink nel pdf sono ora privi di riferimenti, per cui invece del numero di pagina compare un "??". Rimuovere ogni hyperlink ora come ora mi fa fatica, quindi spero non diano fastidio a nessuno. Il PDF si può scaricare qui: https://mega.co.nz/#!Od8gULBL!EK8BcN_PzLI2nF7k9hyUTGRTFycl6gpCN7yzg40rY-8
  34. 1 point
    Personalmente mi è capitato solo 2 volte di perdere un intero party: La prima volta da Master non ho potuto esimermi dal portare a giusta morte un intero gruppo (tra l’altro abbastanza esperto) … tutto accadde in real durante una sessione ordinaria, il gruppo era a caccia di un ex compagno che gli aveva rubato un artefatto per mutarsi in Lich e creare un esercito di non morti con cui avrebbe invaso le terre dei vivi. Il gruppo rintraccia suddetto cattivone in una piramide nera situata nel sottosuolo. Dopo varie peripezie, e sessioni, stremato, ferito con maledizioni risucchi e chi più ne ha più ne metta, raggiunge un’enorme porta a due battenti creata con ossa e teschi … cosa mai ci potrà essere oltre quelle porte?! Ebbene sì il suddetto gruppo decise di non sanificarsi di tutti i danni e impedimenti vari nella speranza che il Lich (famosi per la loro disponibilità e sensibilità verso le creature viventi) fosse disposto a rendere l’artefatto (ormai suo filatterio) e consegnarsi al gruppo per la giusta punizione. Al grido di Sciocchi una palla di fuoco colpì il gruppo eliminando definitivamente il nano nonché tank del gruppo. Lo scontro ebbe quindi inizio, forte della guardia di due scheletri giganti, il Lich poté bersagliare indisturbato il gruppo nell’ordine caddero: il ladro Tiefling grazie ad una metamorfosi funesta (senza passare nessuno dei due TS) in seguito spiaccicato da uno dei giganti, la chierica trasformata in statua di pietra appena dopo essersi pompata per lo scontro ed infine lo stoico paladino Aasimar, a forza di raggi roventi …. Gli dei ebbero pietà delle povere vittime riportandole in seguito in vita non senza anni di dovuto servizio alle varie chiese … in compenso ritrovarono l’ex compagno e questa volta, meglio organizzati, riuscirono ad averne la meglio senza perdite. La seconda volta fu più dura … perché io ero uno dei giocatori: Veniamo inviati in una foresta sacra, alla base di un albero sacro da un druido sacro … era tutto sacro, il master volle che questo fosse chiaro. La nostra missione era di raccogliere una goccia di linfa dall’albero. Per avere questo privilegio avremmo dovuto superare un prova in cui avremmo dovuto superare i nostri vizi, la prova doveva esser di gruppo e un fallimento/successo sarebbe stato di gruppo. Per varie cause la prova non fu superata. Nell’attesa di un colloquio col druido per una seconda possibilità o una strada alternativa, ci misero in una grotta alla base dell’albero (sacro) dove guarda caso sgorgava la suddetta linfa. E se il master ti pone in un luogo del genere non è saggio fare cagate … ovviamente c’è sempre il giocatore che pensa di saperla lunga e farla sempre franca. Durante il suo turno di guardia e a completa insaputa del resto del party, decise che se non ci eravamo guadagnati la linfa non restava che rubarla e così fece, o almeno tentò di fare. Alla sua azione l’albero sacro divenne meno sacro, e si scatenò l’inferno con conseguente morte di tutto il gruppo. Alcuni non ebbero neanche il tempo di svegliarsi. Chiusi i manuali, stracciate le schede e tutti a casa ….
  35. 0 points
    Clint Draconis V mese - Acquastrino come Garnia: rispondi, Garnia! (Oceiros) VI mese - Acquastrino (stai tranquilla, andrà tutto bene)
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.