Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Alcuni giochi che hanno cambiato il modo in cui giochiamo

Articolo di Corone del 17 Maggio 2019
Ci sono molti giochi di ruolo in giro per il mondo e quasi tutti hanno qualcosa che gli altri non hanno. Ma alcuni spiccano in particolare per aver offerto un qualche idea che ha cambiato il modo in cui si gioca oppure per aver ispirato altri sviluppatori con delle nuove idee. Questa lista in realtà è solo una frazione dei "giochi che hanno cambiato l'industria". Ce ne sarebbero sicuramente molti altri da aggiungere. Ma può per il momento fungere da punto di partenza per iniziare a scoprire alcuni dei giochi più innovativi del mercato. Se per caso non conoscerete alcuni dei giochi che ora vi elencherò, spero che vi prenderete un po' di tempo per scoprirli meglio.

Ci tengo anche a precisare che ovviamente non ho giocato a tutto ciò che sarebbe disponibile nel mercato (anche se ci ho provato!). Quindi quelli che vi elenco ora sono quei giochi in cui ho riscontrato una particolare meccanica o stile di gioco. Se conoscete un esempio specifico precedente a quelli da me evidenziati, fatemelo sapere nei commenti! Sono sicuro che potrei essermi perso qualcosa.
L'Impero del Trono Petalo/Runequest - Le ambientazioni sono importanti.
Anche se Dungeons & Dragons è il capostipite di tutti i giochi, mostra comunque le sue radici di gioco di guerra con un aggiunta di gioco di ruolo. L'ambientazione è sempre stata qualcosa come "in stile Signore degli Anelli bene o male". Tuttavia i giochi che l'hanno seguito si sono resi conto che serviva altro oltre al gioco, servivano mondi in cui vivere delle avventure. L'Impero del Trono Petalo e Runequest sono stati tra i primi ad offrire delle nuove ambientazione oltre che dei nuovi set di regole, un aspetto che potrebbe essere un segreto del perché sono a tutt'oggi intriganti.

Call of Cthulhu - I personaggi giocanti non sono speciali
Nel momento in cui apparve Call of Cthulhu, le partite erano già uscite dai dungeons e si erano espanse nelle città. Ma Call of Cthulhu ci ha fornito ben più che delle semplici avventure cariche di terrore. I personaggi giocanti sono essenzialmente delle persone normali, non c'è nulla di speciale o sovrannaturale riguardo a loro. Non sono eroi, ma solo delle persone nel posto sbagliato al momento giusto, oppure pieni di un eccesso di curiosità. Inoltre combattere contro i mostri non è il modo per "vincere" a Call of Cthulhu, anzi spesso è il modo migliore per perdere. Senza tesori da guadagnare, se non mantenere la propria sanità mentale, Call of Cthulhu ha cambiato la natura di praticamente tutto ciò cui siamo abituati nei giochi.

James Bond - Punti Eroe
Fagioli, punti eroe, punti karma, sono dappertutto. Sono quei punti che consentono di manipolare il tiro di un dado e che si hanno a disposizione in quanto personaggi giocanti. Questa meccanica potrebbe non sembrare nulla di particolarmente speciale, ma segna l'inizio della possibilità dei giocatori di influenzare i tiri di dado con altro oltre che le abilità del personaggi. Questo ha dato ai giocatori parte del potere del DM di decidere quali tiri di dadi possono essere speciali e in che modo possono influenzare la narrativa.

Pendragon - Gioco Generazionale
Potrei scrivere un intero articolo in merito a perché Pendragon sia uno dei sistemi di gioco più perfetti mai ideati, ma concentriamoci per ora su un aspetto che è stato notato da molte persone: quello generazionale. In Pendragon si può giocare attraverso molti anni di gioco davvero rapidamente, cosa che fa invecchiare il vostro personaggio a tal punto che diventa troppo vecchio per andare all'avventura. A quel punto il giocatore ne può interpretare il figlio maggiore e proseguire nella storia, ereditando sia i possedimenti che la fama del genitore. Ogni personaggio cresce sulle spalle di quelli precedenti, dando vita ad una dinastia durante l'epoca di Re Artù. Bisogna essere pronti a far ritirare a vita privata il proprio personaggio proprio quando le cose stanno diventando interessanti, ma questo ciclo continuo fa sì che il gioco rimanga fresco e naturale.

Ars Magica - Stile di Gioco A Troupe Teatrale
Ars Magica era stato originariamente sviluppato come un gioco dove si possono giocare maghi potenti quanto Gandalf o Merlino. Già solo questo è molto interessante, ovvero avere dei personaggi giocanti molto potenti che hanno lastricato la strada per Leverage e Firefly, dove i personaggi sono già al massimo della potenza. Come disse John Wick nel suo gioco di spionaggio Wilderness of Mirrors "James Bond non è mai stato di primo livello".
Tuttavia Ars Magica è particolarmente rilevante per la sua idea di gioco a troupe, ovvero in cui si possono giocare vari gruppi differenti di personaggi giocanti per provare differenti aspetti dell'ambientazione. Potreste cominciare come un gruppo di guerrieri, dopo di che diventare tutti dei servitori, o un concilio di maghi, con ogni giocatore che può avere un personaggio per ogni livello del gioco. Si tratta di un ottimo modo per sperimentare più aspetti del mondo di gioco e provare differenti livelli di potere e responsabilità.

Amber - Niente sistema
Amber mi ha davvero sconvolto la prima volta che l'ho letto. Messo sul mercato come "gioco di ruolo senza dadi", sarebbe forse meglio descritto come "gioco di ruolo senza sistema". Quando create un personaggi non determinate esattamente quali siano le sue abilità, ma rispetto a chi siano migliori. Se entrate in conflitto con qualcuno migliore di voi dovete tentare di trovare un modo per imbrogliare oppure per appianare le differenze tramite la storia. Si tratta di qualcosa a cui non è facile abituarsi, un cambiamento enorme rispetto alla norma dato che diventa essenziale che i giocatori partecipano alla narrazione quanto il DM. Se non riuscite a trovare un copia di Amber, lo stesso sistema viene usato in ‘Lords of Gossamer and Shadow’ e, con delle varianti, in ‘Nobilis’ e ‘Itras By’.

7th Sea - Non potete morire
Morire è davvero l'unica minaccia? I personaggi di 7th Sea non possono morire semplicemente per una perdita di punti ferita. Quindi la morte di un personaggio è sempre e solo parte della storia, un gran finale per una linea narrativa e (cosa più importante) spesso una scelta del giocatore. Invece di rendere il gioco noioso la mancanza di conseguenze terminali rende i personaggi giocanti coraggiosi, spavaldi e avventurosi. Saltano sulle carrozze, si lanciano dai candelabri e si gettano verso il pericolo. Liberi dalla tirannia di un brutto tiro di dadi diventano eroi.

Houses of the Blooded - La narrazione è anche per i giocatori
In realtà sto un po' imbrogliando in questo caso, dato che credo che questo aspetto sia apparso prima in Inspectres e/o in FATE, ma l'ho scoperto per la prima volta in Houses of the Blooded. In questo gioco il tiro di un dado non serve per vedere se si ha successo o meno, ma per stabilire chi narra gli eventi. Se il tiro riesce bene spetta al giocatore, altrimenti al DM. Ora il DM potrebbe essere molto più severo, ma un giocatore non deve necessariamente descrivere un successo. In questo aspetto il gioco è davvero legato al raccontare assieme una storia, invece che al seguire la trama del DM.

Smallville - I rapporti sono importanti.
Concluderò con quello che ritengo essere il gioco più sottovalutato degli ultimi anni. Smallville è davvero un piccolo capolavoro, ma poche persone sembrano conoscerlo. Riesce a dirimere l'annoso problema del gioco di supereroi per cui non si riesce a bilanciare il poter giocare Superman con il poter giocare Lois Lane. La risposta in questo caso è nel rendere il gioco incentrato sui rapporti personali invece che sulle abilità. I personaggi giocanti sono creati sulla base delle relazioni personali che hanno gli uni con gli altri e dei loro obiettivi generali nella vita, come Gloria o Amore. Se Superman cerca di salvare Lois Lane non fa un tiro per volare, ma tira sul suo rapporto con Lois per vedere se gli importa abbastanza di lei per impegnarsi davvero nel farlo. Importa anche il motivo per cui vuole salvarla: lo fa perché la ama o solo perché vuole farsi fotografare?
E questo per il momento è tutto, anche se ci sono sicuramente molti altri giochi che hanno rivoluzionato il mercato in circolazione. Sono curioso di scoprire cosa mi sono perso!
Link all'articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6024-Games-That-Changed-How-We-Play
Read more...

E' uscito Ghosts of Saltmarsh!

A partire da ieri, 21 Maggio 2019, è disponibile in tutti i negozi Ghosts of Saltmarsh, il nuovo supplemento in inglese per la 5e dedicato alle avventure di tipo marinaresco. All'interno del manuale è possibile trovare una collezione di sette avventure che consentiranno ai personaggi di salire dal 1° al 12° livello e che saranno ambientate a Saltmarsh, una città portuale appartenente al celebre mondo di Greyhawk (il manuale, in ogni caso, gestisce questa cittadina in modo da permettervi di trasportarla in qualunque ambientazione vogliate). Sarà possibile giocare a tutte le avventure una di fila all'altra, oppure giocarle separatamente, magari in combinazione con avventure differenti. Ghost of Saltmarsh può tornare utile anche a coloro che sono semplicemente alla ricerca di regole per le campagne marinaresche: all'interno del manuale, infatti, sono presenti regole sulla creazione e sulla gestione delle navi, così come regole sulla navigazione e sull'esplorazione marittima, nuovi mostri e altro ancora. Il manuale è disponibile al prezzo di 49,95 dollari.
Per maggiori informazioni sul supplemento potete leggere i due articoli che abbiamo scritto all'epoca del suo annuncio:
❚ Ghosts of Saltmarsh è il prossimo supplemento per D&D 5e
❚ Aggiornamenti su Ghosts of Saltmarsh
Qui di seguito, invece, potete trovare le anteprime rilasciate in questi mesi:
❚ Alcune mappe
❚ Il Sommario, alcune regole e altro
 

Read more...

5 oggetti maledetti che renderanno le vostre vite interessanti

Articolo di J.R. Zambrano dell'8 maggio
Se non avete mai provato l'emozione di trovare un oggetto maledetto come parte di un tesoro in un RPG, allora siete probabilmente in un gruppo di brave persone. Probabilmente non avete mai dovuto chiedervi cosa fare dopo che il gruppo ha bruciato l'orfanotrofio o non avete mai dovuto imparare nella peggior maniera che ogni PNG introdotto dal DM sta già progettando di rubarvi ogni bene, tradirvi, uccidervi o una combinazione delle tre. Avete probabilmente iniziato con edizioni di D&D come la 3.x, dove la filosofia di design si è spostata da "come puniamo questi stolti per essere stati imprudenti" a "e se le persone si mettessero semplicemente a giocare al nostro gioco e si divertissero"?
Per coloro di voi che non hanno mai avuto la "gioia" di usare una lancia magica di cui non potete sbarazzarvi finché non inizia a colpirvi alle spalle:
Questa risulta come una lancia magica con un bonus +1 (o, a discrezione del DM, +2 o +3) ad ogni test. Potrebbe persino funzionare normalmente in un combattimento letale, ma ogni volta che viene usata in mischia contro un nemico, c'è una percentuale del 20% (cumulativa) che si ribelli al suo proprietario. Una volta che inizia a funzionare in questo modo, non potete liberarvene se non con un incantesimo di rimuovi maledizione. Il personaggio sembrerebbe ritrovare continuamente la lancia nelle propri mani, indipendentemente dalle proprie intenzioni o dai propri tentativi. Quando la maledizione ha effetto, la lancia si volta per colpire il suo proprietario nella schiena, negando ogni bonus di Destrezza o scudo alla CA e infliggendo normali danni. La maledizione funziona persino quando la lancia viene scagliata, ma in questo caso i danni subiti saranno doppi. Una volta che lancia torna al personaggio, questo è costretto ad usarla nuovamente.
Ah, la Lancia Maledetta del Tradimento (Cursed Backbiter Spear) sa di vittoria. Anche la 5a edizione ha la sua dose di oggetti maledetti, ma c'è sempre una interessante contropartita per loro. Potrebbero non distruggere delle amicizie, ma contribuiranno a rendere le vostre giocate più piccanti. Eccovi cinque oggetti maledetti da lanciare casualmente nel prossimo tesoro.
Ascia del Berserker (Berserker Axe)

Amo questo oggetto perché rappresenta il miglior modo per creare un oggetto maledetto. Una delle cose che vorrete sentire è che state ottenendo qualcosa di fantastico (qualcosa che non vi faccia venire voglia di correre a lanciare Rimuovi Maledizione perché è Spettacolare essere l'eroe che combatte con un qualunque oggetto magico maledetto. Ma deve essere una scelta sensata. E l'Ascia del Berseker (Berseker Axe) è esattamente questo. Certo, se fallite un tiro salvezza c'è la possibilità che andiate in ira e iniziate ad uccidere chiunque finché non c'è più nessuno entro 18 m da voi, ma ottenete +1 agli attacchi, ai danni e ai vostri punti ferita per livello. Quindi credo sia il momento di investire in metodi per aumentare la velocità di movimento del gruppo.
Armatura Demoniaca (Demon Armor)

Questa armatura "maledetta" è una armatura di piastre +1 che vi conferisce l'abilità di comprendere l'abissale ed è dotata di guanti chiodati che trasformano i vostri colpi senz'armi con le vostre mani in spade magiche, sostanzialmente, dato che usano le stesse statistiche di una spada lunga +1. Ma la maledizione è doppia: uno, avete svantaggio negli attacchi contro i demoni, e nei tiri salvezza contro i loro incanti e le loro abilità. E due: non potete togliervi l'armatura finché non viene lanciato Rimuovi Maledizione. Quindi sperate di avere accesso a Camuffare sé stesso o sarete costretti a continuare a girare con l'aspetto di un cattivo di livello medio-alto.
Scudo dell'Attrazione dei Proiettili (Shield of Missile Attraction)

Questo non è tanto una maledizione, quanto una opzione tattica da considerare. E' uno scudo magico che vi garantisce resistenza ai danni dagli attacchi a distanza, ma, quando qualcuno effettua un attacco a distanza contro un bersaglio a 3 metri da voi, diventate i bersagli al suo posto. Non vi colpirà in automatico, quindi il vostro scudo può ancora aiutarvi, e avrete resistenza. Significa, però, che se siete in mischia con un bersaglio, le armi a distanza dei vostri alleati non potranno colpirlo, ma, come detto in precedenza, si tratta di una opportunità, non necessariamente di una maledizione.
Armatura dello Scorpione (Scorpion Armor)
Immagine 4
Questo è un oggetto che dovreste prendere seriamente in considerazione. L'Armatura dello Scorpione (Scorpion Armor) presentata nella Tomba dell'Annientamento (Tomb of Annihilation) è molto "elegante". Si tratta di una armatura di piastre con numerosi effetti particolari:
L'armatura aumenta i riflessi in combattimento, garantendo un bonus di +5 all'iniziativa fintanto che non siete incapacitati.  L'armatura non impone svantaggio alle vostre prove di Destrezza (Furtività). L'armatura non impone svantaggio sui tiri salvezza per resistere al caldo estremo. Ma c'è un piccolo lato negativo: quando la indossate O la togliete dovete fare un tiro salvezza su Costituzione con CD 15, subendo 10d10+45 (o 100 se usate i danni medi) danni in caso di fallimento, dimezzati da un successo. In base al vostro livello e alla vostra classe, potrebbero essere abbastanza da uccidervi. O almeno per farvi diventare incoscienti fino al prossimo riposo.
Braccialetto della Magia della Pietra (Bracelet of Rock Magic)

Eccovi un altro esempio di ottimo oggetto maledetto: questo braccialetto dal Tempio Nascosto di Tamoachan (Hidden Shrine of Tamoachan) vi rende immune alla pietrificazione, vi permette di lanciare Carne in Pietra (Flesh to Stone) tre volte al giorno prima che l'oggetto perda questo potere e vi garantisca come sostituzione Forma di Pietra (Stone Shape). Ma una volta che lo usate 13 volte, il braccialetto diventerà un peso decisamente notevole. Quando entra in gioco la maledizione? Se provate a lanciare l'incantesimo su una creatura fortemente legata alla pietra o alla roccia - come un Elementale della Terra, un Gigante delle Pietre o un Nano - questa avrà vantaggio al tiro salvezza. E se dovesse avere successo, il braccialetto si de-sintonizza (de-attune) immediatamente e l'incantesimo verrà lanciato su di voi.
Gli oggetti maledetti non devono necessariamente infliggere solamente dolore: come avete potuto vedere da questi cinque esempi, a volte gli Oggetti Maledetti possono essere un ottimo metodo per rendere le cose interessanti attorno al vostro tavolo.
Voi usate gli oggetti magici maledetti? Fatecelo sapere nei commenti... E buone avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/05/dd-5-cursed-items-that-make-life-interesting.html
Read more...

Eberron sarà l'ambientazione pubblicata nel 2019 per la 5e

Alla conclusione dell'evento Streaming "The Descent", durante il quale è stata annunciata l'uscita di prodotti quali Baldur's Gate: Descent into Avernus, l'Essentials Kit e lo Starter Set dedicato a Rick e Morty, Nathan Stewart della WotC ha rivelato quale ambientazione riceverà il proprio manuale cartaceo nel 2019: si tratta di Eberron.
Purtroppo non sono stati rivelati dettagli su contenuto, prezzo e data di uscita (anche se, visto quanto fatto negli anni scorsi, è molto probabile un'uscita tra Ottobre e Dicembre 2019, dopo che i designer avranno ultimato il playtest di alcune regole, come l'Artefice, Ndr). Ciò che è sicuro è che questo manuale cartaceo non sarà identico a Wayfarer's Guide to Eberron, il PDF rilasciato l'anno scorso sulla GMs Guild. Come già precisato da tempo dai designer della WotC, infatti, i due prodotti saranno completamente indipendenti l'uno dall'altro e chi avrà acquistato Wayfarer's Guide to Eberron non sarà costretto a comprarsi anche la versione cartacea dell'ambientazione. Wayfarer's Guide to Eberron continuerà ad essere aggiornato, in modo da contenere tutte le regole necessarie per giocare a Eberron. I due manuali, dunque, condivideranno le stesse meccaniche, ma con molta probabilità esploreranno regioni diverse del mondo di Eberron. Al momento, tuttavia, non ci sono ancora informazioni definitive sul contenuto del manuale cartaceo, motivo per cui dovremo aspettare ancora un poco per sapere in che maniera si differenzierà esattamente dalla versione in PDF.
Read more...

Avere successo con uno stregone

Articolo di J.R. Zambrano del 13 Maggio 2019
Quello che non possiedono come quantità magiche, gli Stregoni lo recuperano in qualità magiche. Ecco cinque incantesimi per aiutare tutti gli Stregoni a ottenere il massimo da quello di cui dispongono.
In D&D gli Stregoni occupano un posto interessante tra gli incantatori. Non ottengono tanti incantesimi come la maggior parte delle altre classi. I bardi e i Warlock sono un'eccezione degna di nota, ma i Bardi ottengono molto altro dalla loro classe per porre rimedio a questo, e i Warlock alla fine dei conti non sono davvero degli incantatori primari. Ma nessuna classe può ottenere tanto da uno slot incantesimo quanto gli Stregoni, che dispongono di alcuni trucchi da tenere nella manica per affrontare determinati combattimenti. Incantesimo Raddoppiato vi permette di scegliere una magia che ha un unico bersaglio e lanciarla su due persone: quindi in un baleno state lanciando in modalità due al prezzo di uno Velocità o Metamorfosi su due membri del vostro gruppo; oppure potete lanciare Cecità o Esilio su due nemici. Incantesimo Intensificato vi consente, se volete, di imporre al bersaglio di un incantesimo Svantaggio al primo tiro salvezza contro di esso, così potrete assicurarvi che gli incantesimi davvero importanti abbiano effetto.
Detto questo, la selezione limitata di incantesimi da Stregone comporterà che dovrete stare attenti. Ovviamente sceglierete alcuni dei grandi classici. Scudo. Palla di Fuoco. Questi incantesimi sono quelli da selezionare dopo aver ottenuto il modo di infliggere un danno diretto (con una eccezione). Tenendo a mente queste considerazioni generiche, eccovi cinque dei migliori incantesimi per Stregoni.
Stretta della Terra di Maximilian (Maximilian's Earthen Grasp, dall'Elemental Evil Player's Companion, NdT)

Iniziamo con un incantesimo strano. Strano, ma fantastico. La Stretta della Terra di Maximlian vi permette di evocare una mano fatta di terra di dimensioni medie che permane per un minuto (finché mantenete la concentrazione su di essa) e che vi permette di usare la vostra azione per afferrare i nemici. I bersagli devono riuscire in un tiro salvezza su Forza o subiscono 2d6 Danni Contundenti e sono Trattenuti, il che significa che i vostri amici hanno Vantaggio ad attaccarli. Se i bersagli vogliono fuggire, possono tentare di farlo usando la propria azione, e voi potete semplicemente afferrarli di nuovo il prossimo turno e schiacciarli. Questo incantesimo è il migliore amico di uno Stregone perché continua a essere sempre utile. Potete attaccare ogni round, infliggere una condizione devastante e, se avete scelto Incantesimo Rapido, potete comunque lanciare incantesimi e schiacciare le vittime come fareste normalmente. Usate Incantesimo Rapido su Dardo Incantato e poi usate la vostra normale Azione per Schiacciare.
Velocità

Ora, questo incantesimo non è a disposizione solo degli Stregoni, ma loro lo sfruttano meglio di chiunque altro. Velocità vi consente di accelerare i membri del vostro gruppo, dando loro un attacco aggiuntivo, movimento, un bonus alla Classe Armatura e ai tiri salvezza su Destrezza. Vi è impedito di lanciarlo su più creature… ma potete bersagliare una seconda creatura grazie a Incantesimo Raddoppiato. Stupite il vostro gruppo. Anche se non usate la Metamagia su di esso è comunque un ottimo incantesimo, che diventerà velocemente tra i preferiti del vostro gruppo.
Immagine Speculare

Questo è essenzialmente un perfetto incantesimo difensivo che non richiede la vostra preziosa concentrazione. Vi dà una protezione extra nel caso veniste colpiti. E potete ancora renderlo più succoso grazie ai soliti effetti di metamagia, come Incantesimo Esteso, Incantesimo Celato o Incantesimo Rapido
Invisibilità Superiore
Avete bisogno di scatenare il caos da invisibili? Invisibilità Superiore fa al caso vostro. Lanciatela su voi stessi, o meglio ancora, lanciatela sul ladro del vostro gruppo (o su un altro compagno famoso per fare tanti danni) e poi Raddoppiatela su qualcun altro. Praticamente ogni volta che lanciate questa magia immaginate la scena di Firefly "ecco qualcosa che non puoi fare".
Dardo del Caos (Chaos Bolt, dalla Xanathar's Guide to Everything, NdT)

Per concludere ecco a voi l'unico incantesimo del gioco esclusivo per la classe dello Stregone. Non avete bisogno di utilizzare trucchi per questo: è solo un incantesimo divertente che fa un sacco di danni e che ha una possibilità casuale di formare un arco per colpire più nemici. O amici. Una scelta davvero speciale per gli stregoni della Magia Selvaggia, ma anche per puro e semplice divertimento, questo è un incantesimo di danno che sarebbe davvero un peccato non scegliere.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/05/dd-sorcerer-success-the-5-spells-every-sorcerer-needs.html
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 03/03/2019 in all areas

  1. 4 points
    E io? Arrivo con cibo cinese e "L'arte della guerra" di Sun Tzu?
  2. 3 points
    Sono tornato, ma vi avviso già che da venerdì 08 a lunedì 11 (compresi) sarò di nuovo assente. Mi spiace per la presenza scostante, ma tra preparativi del matrimonio, una breve vacanza e cambio di lavoro sono periodi abbastanza impegnati per me.
  3. 3 points
    Pic or it didn't happen. Vogliamo la foto di gruppo in cui Pyros prova ad esorcizzare Nilyn. Ed Ian incombente col falchion in mano, in posizione da boia consumato.
  4. 2 points
    Come fai ad avere +11 al TX con la spada? Dovresti avere +7 E giusto per, hai sbagliato a riportare l'abilità Lion call's. Prima di tutto, non è +1 al txc per livello,ma +1 al txc e un bonus pari al tuo modificatore di carisma ai ts contro gli effetti di paura, il bonus si applica per un numero di round pari al tuo livello di cavaliere. Inoltre si applica solo ai tuoi alleati, non a te
  5. 2 points
    Si, il bottino è esatto. Per quanto riguarda la tassa: Monete e gemma sono esentasse. Il pugnale va venduto in città, ne ricaverete 200 mo di cui 65 da lasciare al commerciante (subito) o pagare alla cittadella entro 5 giorni (questo anche nel caso in cui decidiate di tenervelo). Per @Karl_Franz; Il token su mappa generica lo muovo io, ma non è un problema, serve solo per ricordare meglio dove siete quando vi dividete. Su mappa tattica (in combattimento) preferirei foste voi a muovere ma ricordatevi di mettere sotto spoiler come vi muovete (anche genericamente). Aggiungi 20 mo al tuo bottino, la paga ricevuta dalla maga alla partenza. Edit: Qui io segno i bottini, ma se volete tenerne traccia anche voi, fate pure.
  6. 2 points
    Eren Hai la m3rda nel cervello o ti hanno solo colpito troppe volte con una mazza dietro la nuca? - chiedo imprecando al barbaro. Queste sono credenze popolari di alcune tribù di esseri immondi che non sanno neanche contare fino a tre, e tu pensi che sappiano qualcosa dell'al di là? Sai per certo che il nano credesse in queste c4zzate?...e giustamente sarai tu a decidere quando sarà il momento giusto per rendergli anche lo scudo, vero? Il bastardo ha portato dei ragazzini fino qui e sto rischiando la vita per riportarli a casa, quindi anche se avesse creduto in queste cose senza senso, avrebbe solo meritato di finire in pasto ai corvi dopo aver pisciato sul suo cadavere. Dopo una breve pausa, proseguo guardandolo fisso negli occhi: - Prova solo a pensare di gettare uno scudo magico nella lava e ti prometto che lo seguirai subito dopo. Se non ti serve, ne faremo un uso migliore noi
  7. 2 points
    @sani100 Adene, il tuo capitano, è un uomo tra i 20 e 30 anni. Il suo fisico massiccio e lo sguardo sempre torvo non gli danno un'aria molto amichevole. Dopo averti ascoltato ti guarda fisso negli occhi per un lungo momento. Usando due dita si sta grattando la guancia sinistra coperta di una folta barba scura. E' una sua abitudine e lo fa sempre quando riflette. Alla fine, annuendo, ti risponde cercando di mantenere bassa la voce. Un'impresa considerando il suo tono imponente. Va bene, parlerò con Punus. Metterò una buona parola per voi due. Al tuo ritorno voglio sapere come si è comportato Tibalt. Si guarda intorno per essere sicuro che nessuno sia abbastanza vicino da ascoltare. Hai anche un altro compito ora. Mentre sei fuori cerca indizi e informazioni sul passaggio di uomini armati intorno a Tevim. Alcuni contadini mi hanno riferito di aver visto ricognitori a cavallo ai confini delle nostre terre... dobbiamo saperne di più. @Skull Leader Punus è circondato di giovani che cercano di convincerlo a scegliere loro. C'è chi si vanta della propria forza, chi della propria scaltrezza, velocità, determinazione etc... ma la tua proposta è certamente la più allettante. Subito dice ai giovani di allontanarsi per parlare con te. Mentre gli altri candidati si allontanano delusi Punus si toglie la maschera cerimoniale. Il suo volto ha tratti eleganti ed è indubbiamente un bell'uomo. Temevo che questa soluzione potesse infastiditi. Sono piacevolmente stupito della tua proposta. Ti fa onore Lisandro anche se trovo ironico che sia un sacerdote di Atena a recuperare un'offerta per Demetra. Sei sicuro che la tua Dea non si offenda per questo? Comunque va bene, sei un uomo accorto e affidabile, partirai per quest'impresa. Ti da un'amichevole pacca sulla spalla. Buona fortuna. @Tutti
  8. 2 points
    “e magari catturare quel toro per me potrebbe essere una buona scusa per andare al tempio per vedere le sacerdotesse. ” Vedere le sacerdotesse vestite di veli... La motivazione più vecchia del mondo è sempre la più efficace
  9. 2 points
    Sentitevi liberi di fare quello che volete , eventuali reazioni ai vostri atteggiamenti potrebbero essere spunto per scene divertenti . Questa avventura è pensata per ridere insieme ( e devo dire che personalmente mi sta divertendo molto ) . Io sto tenendo in panchina alcuni png altamente demenziali per non rubarvi troppo la scena . Ovviamente vi metto anche elementi "normali" nel caso vi venga voglia di avventura tradizionale . Come vi ho già detto, siete voi che scrivete questa avventura , non dimenticatelo 😉
  10. 2 points
    Jack Daniel (umano barbaro/monaco) "Beh io me la cavo parecchio bene con le acrobazie e le dimostrazioni marziali con le armi. In fondo quando si fa il gladiatore un po' di scena bisogna farla per accendere il pubblico." dico a bassa voce.
  11. 2 points
    @Pyros88, @Ian Morgenvelt, @Ghal Maraz, @Organo84, @Nilyn, @Fezza, @PietroD, @shadizar, @Minsc : se c’è qualcuno ferito ditemelo che son pieno di bacchette comprate a maggior prezzo u.u
  12. 1 point
    Bjorn Havardsson (Kalashtar Ardente) Il guerriero riuscì giusto a curarsi e a raccogliere il proprio potere che sentì un urlo alzarsi attorno a sé: il portone era stato sfondato. Non attese oltre e si gettò alla carica assieme agli altri guerrieri, frenando il suo impeto solamente quando lo jarl Frederik lo fermò assieme ai suoi compagni, concedendogli una pausa per rifiatare prima dell'assalto finale contro la loro nemica. Ringraziò Clint con un cenno del capo quando utilizzo il potere della sua bacchetta sulla sua ferita, approfittandone per rispondere ad Oceiros L'ultima volta che l'ho visto era stato ferito da uno dei draghi d'argento. Che la saggezza di Woden, il coraggio di Thor e la furia di Sif possano guidarlo. Disse al suo compagno, sperando che quel grido di dolore che aveva udito non appartenesse al drago d'argento. Annuì a Zhuge, intuendo quale fosse il suo piano, per poi rispondere a Celeste, che parlava in maniera fin troppo strana per i suoi gusti Nessun segno. E so il fatto mio: sarà un piacere rendergli difficile la mia cattura. Concluse con un sorriso, accarezzando l'elsa del falchion. E così è arrivato lo scontro per cui mi sto inconsciamente preparando da che sono nato. E pensare che la mia più grande paura fino a qualche mese fa fosse proprio di quella di dover nuovamente affrontare la mia famiglia... Guardò in maniera truce Seline quando lo apostrofò nuovamente, anche in quel momento decisamente critico. Le si avvicinò e le mise una mano sulla spalla, attendendo che si girasse per sussurrarle qualcosa. Parole sussurrate in amicizia [Seline] Statistiche
  13. 1 point
    May the force be with you Ho avuto anch'io il mio momento Yoda
  14. 1 point
    Chandra La barda arrivò col resto del gruppo planando sulle larghe ali membranose anche se sembrava ancora incerta nell'atterraggio. Si sincerò che tutti fossero sopravissuti alla prima ondata e si fece da parte mentre i compagni rimarginavano con le bacchette le ferite che fortunatamente nella maggior parte dei casi erano poco più che graffi, poi intonò un canto di battaglia per rinnovare la furia battagliera delle truppe Stats
  15. 1 point
    Nessun problema, prenditi tutto il tempo che ti serve in questo periodo. E rinnovo gli auguri per il matrimonio che ti avevo già fatto.
  16. 1 point
    Congratulazioni vecchio mio! Mi sembrano tutte buone notizie
  17. 1 point
    Sono tornato, ma vi avviso già che da venerdì 08 a lunedì 11 (compresi) sarò di nuovo assente. Mi spiace per la presenza scostante, ma tra preparativi del matrimonio, una breve vacanza e cambio di lavoro sono periodi abbastanza impegnati per me.
  18. 1 point
    [1] Auguri! [2] Fortunello! [3] Daje!
  19. 1 point
    E io che pensavo di essere rimasto indietro. Direi che il piano l'abbiamo delineato, possiamo andare avanti @DarthFeder Avviso comunque già da ora che da venerdì 8 a lunedì 11 (compresi) sarò di nuovo assente. Tra preparativi del matrimonio, una breve vacanza e cambio di lavoro sono periodi belli impegnati questi...
  20. 1 point
    @DMichele ma con quel nickname lì.. dovresti proporti come master! 🙂
  21. 1 point
    Kyrian Kyrian si voltò scuro in viso verso Eren. "Mi fai pena per quello che hai detto e ho la speranza che fosse solo un momento di tensione che ti pervade. Quel nano non era un gobelin o un coboldo. Ci sono spiriti buoni e spiriti cattivi. E le creature dipendono dai propri spiriti. Quel nano era un essere animato da uno spirito del bene, nonostante tutto quello che aveva fatto: almeno per quanto ne sappiamo. E per questo deve essere degnamente sepolto." "Quanto allo scudo... è vero ci fa comodo tenerlo. E come tutte le creature ne risponderò delle mie azioni: ma non tutti gli atti hanno lo stesso peso. E mandare all'altro mondo quel nano senza la sua arma era... inaccettabile." Guardò lo scudo "Non lo butterò, per ora... stai tranquillo. Ma poi dovrà tornare al suo padrone. Non è una borraccia: alcuni oggetti puoi tenerti, ma le armi sono sacre" Fece una pausa "Puoi insultarmi quanto vuoi, ma non insultare gli spiriti. Loro ci circondano e che tu lo voglia o no anche la tua vita dipende da loro. Puoi continuare a dire che non è vero ma non cambierai la realtà."
  22. 1 point
    Non volevo creare un caso ma se Rallo si sente dire “ brutto cattivo senza onore i morti vanno rispettati e sepolti con i loro averi” e poi quando c’è da prendere roba che fa comodo al barbaro gli spiriti chiudono un occhio...
  23. 1 point
    https://lapo.it/rpg/dadi.php? Fatto , (khelgar caratteristiche) , uno schifo totale XD . Ora faccio i conti e riporto i punteggi 8; 10; 12 ;12 ; 13; 14
  24. 1 point
    Aigidion Appena Lisandro entra nel santuario, alzo lo sguardo dalla pergamena su cui sto lavorando, appoggio il pennino e gli porgo un veloce saluto. Riunione concitata. Che intendi fare? Io vorrei partecipare, sinceramente. Un viaggio potrebbe essere quello che mi serve per raccogliere materiale per le mie ricerche.
  25. 1 point
    Roshi - 1 pf Due pugni ben assestati mettono fuori gioco un secondo orco, ma approfittando del corpo del suo compagno, che occupava il mio campo visivo l'ultimo orco riesce a colpirmi nel fianco con la sua lancia. In un attimo il metallo penetra pelle, muscoli e organi e il sangue mi risale nella gola costringendomi a sputarlo. Guardo con odio il mio avversario e mi vedo costretto a indietreggiare per evitare troppi danni, sperando che i miei compagni mi aiutino.
  26. 1 point
    Ciao Hiltor Ti consiglio di recarti nella sezione GILDE, cioè lo spazio dove i DM assieme ai giocatori organizzano e giocano le varie avventure, per poterti fare un'idea delle modalità di approccio ai PbF. Semplicissime peraltro. Normalmente il gruppo di gioco è quello classico: DM + 3-6 giocatori, ma puoi trovare anche eccezioni. A seconda del gusto del DM, si utilizzano vari modi verbali per descrivere le azioni si compiono e non si fa fatica nell'adattarsi. C'è una regola piuttosto standard per la scrittura Grassetto e sottolineato il nome del PG come prima cosa I pensieri del pg in azzurro Il parlato in grassetto Le azioni con i caratteri normali Usare la chiocciola @ seguita dal nome del giocatore per richiamare l'attenzione. Esempio @Hiltor così arriverà una notifica e chi di dovere non si perderà nulla Usare gli spoiler per comunicazioni dirette solo ad un particolare giocatore, o al DM. Esempio @Hiltor
  27. 1 point
    Lisandro Atena ci insegna a ricercare il bene comune, non importa se per intercessione di un'altra divinità. rispondo in tono forse un po' troppo sbrigativo, per cui aggiungo con maggiore calma: Se la divina Demetra può aiutarci ad uscire da questa carestia, è mio dovere fare tutto il possibile per assicurare la riuscita del sacrificio. Inoltre posso provare a convincere il giovane Aigidion ad unirsi alla spedizione, condividiamo le stesse conoscenze, ma lui è sicuramente più portato di quanto sia io per le questioni puramente fisiche. Alla fine mi congedo educatamente e mi affretto verso il santuario, per effettuare i preparativi per la spedizione e chiedere ad Aigidion se intende unirsi anche lui.
  28. 1 point
    Daumantas Penso sia meglio usare un po' più di prudenza questa volta - dico all'avventato druido - e vedere cos'ha da dire Riktavio non appena avrà finito. Intanto posso controllare se ci sono o meno demoni e non morti nascosti da qualche parte nella bottega: se davvero dovesse essere un servitore di Strahd, magari c'è anche qualcuna delle sue creature qui in giro...
  29. 1 point
  30. 1 point
    Vi informo del fatto che, dopo due lunghissimi giorni che sembravano non finire mai, sono tornato attivo. Gli incursori hanno visto solamente la porta dalla quale sono entrati avvicinandosi al carro? Non hanno visto cose simili a piccoli aperture o prese d'aria per il passaggio dell'aria e simili mentre si avvicinavano al carro o nel breve istante che ne hanno visto l'interno? Tolto questo, se dobbiamo creare un diversivo, sarebbe meglio crearne uno che non implichi il separare il gruppo, altrimenti le cose possono solamente degenerare
  31. 1 point
    Tranquillo, te lo passo poi vedi tu per quando riesci. Come dicevo -a non mi ricordo chi- il concetto stesso di beta-reader si basa sulla sincerità. Non ho fatto questo post aspettandomi complimenti, ma per capire come migliorarmi & migliorare quello che ho scritto. Quello che mi interessa è sapere cosa ne pensate, nulla di più e nulla di meno. Anche se le vostre risposte saranno piene di critiche, non mi offenderò mica.
  32. 1 point
    Handirel, Mago Quando ho un momento libero, metto da parte Cécile e mi assicuro che non ci osservi nessuno. Né i nostri compagni, né mio fratello. Mi avvicino al suo orecchio e le sussurro "Hai salvato mia madre e mio fratello nonostante ci conosciamo da poco. Voglio fidarmi di te dato che non ho praticamente nessuno. Ho una busta con dei dati molto importanti e sembra esserne coinvolto pure mio fratello. Non voglio sapere nulla del contenuto... Non vedo da tanto mio fratello e voglio che ai miei occhi rimanga ancora il ragazzino impacciato che conosco. Tuttavia, questi documenti sono importanti quindi voglio che tu li legga e poi li bruci se godi di una memoria eidetica come la mia."
  33. 1 point
    Be', un burnout ogni due anni è meglio di uno all'anno. Poi magari scopri che è un tipo di burnout diverso e riesci ad alternare: giochi le prefatte e intanto accumuli idee, quando ti stufi usi quello che hai pronto e quando lo finisci riprendi con le prefatte, che magari nel frattempo ti è tornata voglia. O magari no, ma vale il tentativo.
  34. 1 point
    Clint Connor Clint scosse la testa, mentre richiamava dal suo zaino un'altra bacchetta: "Così hai detto due cose inesatte. In primo luogo, a me interessate tutti. Non dovresti dubitarne", disse a "Seline", prima di toccare nuovamente lo stesso punto del braccio della ragazza, richiamando un potere diverso, ma simile, a quello taumaturgico già incanalato pochi istanti prima. "In secondo luogo: io non sono un cavaliere", concluse l'adepto, in tono laconico, mentre già muoveva verso Flurio, per interessarsi anche delle sue condizioni, nell'attesa del ritorno di Trull. Pareva che ci fosse abbastanza tempo per rappezzare tutti. DM, Trull, Flurio, Bjorn, Oceiros, Seline Statistiche, condizioni e potenziamenti
  35. 1 point
    Ho ancora 45 cariche, ci riesco tranquillamente
  36. 1 point
    Anche Cristino e Valterio , seguendo l'esempio di Fromurn danno spettacolo . Lo scudiero inizia a fare il giocoliere con le sue padelle , una mancata presa fa sì che Cristino venga colpito in testa da una padella e cade svenuto . Gli astanti ridono divertiti . Valterio lancia in aria Maggio , il volatile ricadendo colpisce il vassoio di una cameriera facendo rovesciare due brocche di vino sugli uomini poco raccomandabili accanto a voi Tutti i clienti ridono di gusto tranne i brutti ceffi , che ora vi guardano in cagnesco , capite che se non fossero presenti le due guardie ...... La quasi totalità dei presenti è incuriosita dalle vostre dimostrazioni, potreste riscuotere un buon successo
  37. 1 point
    Ok per me. So dove vendere il tutto, in caso: ho preso contatti con una tizia prima di partire per la spedizione. Vendo tutto io mentre Lorna si occupa del reclutamento?
  38. 1 point
    Ora che si sta tranquilli usate i vigore inferiore. I cura ferite e le cariche delle healing belt meglio se le tenete per i momenti di emergenza in cui servono 5/10/15 pf tutti insieme
  39. 1 point
    Non sempre altrimenti si perde l'effetto. 😉
  40. 1 point
    @savaborg, ti volevo raccontare com'era andata... cioè bene. L'incontro è andato come doveva... al limite del letale, rischioso ma mai prettamente mortale. mi hanno aiutato sicuramente con un paio di scelte tattiche sbagliate, ma non hanno mai praticamente rischiato di morire realmente. detto questo, ti ringrazio per i calcoli. Non ho commentato il tuo edit perché ormai era tempo di giocare:-D comunque ho lasciato al drago due azioni leggendarie a round.ma ho compensato questo aumento che dava anche più gusto narrativo alla scena (non sai mai quando il drago si rimuove.. un sacco di bella tensione), ma gli ho lasciato il soffio del drago blu (praticamente incantesimo fulmine) invece di quello del drago rosso (che infligge gli stessi danni su per giù, ma ad area). visto che il combattimento di svolgeva sugli spalti di un'area, la linea del fulmine non avrebbe mai colpito più di 2 pg ( infatti solo 2 volte su una decina di soffi) mentre il soffio ad area li avrebbe presi sempre almeno 3/4. ho calcolato che questo abbassamento del potenziale di attacco del drago dovuto a fattori contestuali di luogo potesse compensarsi con un attacco in più a round di 16 pf in media. ha funzionato, ma è chiaramente una modifica (...o un reskin) difficilmente esportabile visto la particolarità dell'incontro... grazie per avermi aiutato a "trovare la via"!!!!
  41. 1 point
    Se il tuo problema è il tempo, creare un sito internet non è la soluzione XD Per me, viste questa e la passata discussione sul burnout, dovresti usare avventure prefatte.
  42. 1 point
    Valesh Tevesh Notate il piccolo gnomo seguire in disparte la conversazione portandosi la mano sulla bocca alcune volte per cercare di limitare le risate. Prima che i nani si dileguino...appena usciti dalla caserma... Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh Richiama l'attenzione Ordunque messeri, qua mi sembra di essere al raduno delle comare del paese...ma che ohhhhhh stiamo scherzando? Sento nani dire di no a caccia di demoni non morti...un chierico di Moraddin che se ne fugge dalla battaglia per timore di non essere pagato...neanche il mio cane scappa cosi veloce con la coda fra le gambe...Dovete capire il vecchio armicago...lui ci tiene a far bella figura. Poi tra l'altro, tutti quanti stiamo dando retta ad un tipo che si chiama Elmo e manco possiede un elmo. Capite la serita' della situazione... Quasi mi vien voglia di iscrivermi ai terroristi mannaggia ad asmodeus....Ordunque numero due. Se volevo stare in un pollaio me ne stavo nel retro della umile casa di Zia Quayle. Senza di me qua in citta' non sapete dove andare. Voi Jansen appena arrivati e i nani Birratonanti che sanno a malapena dove trovare della birra.... Quuuuuiiindi, domani mattina ci si trova qua davanti alle 9 e si va in giro ad indagare. Non vi preoccupate andiamo in giro a fare le guardie con la benedizione di zio Pelor...Riesce a trattenere a mala pena le risate Dopo aver carpito almeno una direzione verso cui incamminarci per trovare gli scomparsi, ci equipaggeremo per bene e ce ne andremo a caccia di demoni e non morti per liberare i nostri cari. Chiedete compensi? ci saranno oggetti magici in questo tempio maledetto da qualche parte di sicuro. Volete che Elmo sia stato cosi ''furbo'' da trovarli tutti? Manco si e' reso conto che son sparite tutte ste persone (sentite Valesh bofonchiare insulti in dialetto stretto verso Elmo) Secondo me siamo un bel gruppetto pronto a tirar giu' sto tempio una volta per tutte. Ci penso io alle bombe! Bisogna organizzarsi bene! Quindi tutti d'accordo? Gancio qui domani mattina alle 9...poi offro io il pranzo e birra a tutti...Sinceramente conosco posti migliori di ''templi'' in cui alloggiare e sbronzarsi prima di partire. Che ne dite messeri? Valesh fa un bel sorrisone a 37 denti... subito dopo Toby (il piccolo setter) inizia a fare Wooof wooof ovviamente supportando il suo compagno gnometto di mille avventure
  43. 1 point
    https://www.youtube.com/watch?v=Eu1D4u0Du4Q Se Tom Po e Oceiros avessero studiato arti marziali assieme
  44. 1 point
    Lancelyn de Bois Finalmente arriva l'alba, e con essa la consapevolezza che oggi sarà il giorno in cui tutto si concluderà, nel bene o nel male. Con un sospiro, mi alzo dal giaciglio dove ho riposato, preparando il mio equipaggiamento con la solita efficiente metodicità. Quando ho concluso e ho divorato la colazione preparataci, richiamo l'attenzione di tutti davanti alla distilleria: Devo fare un discorsetto a tutti voi, so già che Raoh mi dirà che sono noioso ma lo devo fare comunque, quindi preparatevi. Sorrido agli sghignazzamenti dei Grifoni, dato che questo è un nostro scherzo ricorrente, prima di tornare serio: In questi giorni abbiamo perso molti compagni d'arme, molti concittadini e, soprattutto, il nostro re e la nostra regina. Uomini e donne normali si sarebbero spezzati, ma qui davanti a me non vedo persone normali. Vedo dei soldati, vedo dei matti, vedo dei coraggiosi... E poi vedo due splendide principesse che, nonostante abbiano forse perso la loro famiglia sono qui, pronte a sacrificare la loro stessa vita nella speranza di riportare questo regno alla normalità! E se il loro esempio non è abbastanza, davvero siete senza speranza! Oggi si deciderà il futuro del regno: sulle nostre spalle poggia il destino degli abitanti e della famiglia reale. So che abbiamo le spalle larghe e sapete che credo in voi più che le vostre stesse madri: ce la faremo! Per quanto ne sappiamo noi, gli unici individui ancora liberi della capitale sono in questa radura, ma ci riprenderemo tutto entro sera. Sorrido, spiegando: Per quanto siamo riusciti a capire, anche grazie alla straordinaria azione di Hilda, gli individui vengono in qualche modo rapiti, clonati e rinchiusi da qualche parte. E noi oggi andremo a riprenderli, oltre che a prendere a calci nel c*lo quello strano tizio con l'armatura verde e le sue galline grige. Però prima di parlare di come lo faremo, volevo dirvi una cosa: nella nostra compagnia, da sempre, ho cercato di spingervi ad essere il più autonomi possibile. Credo in voi e nella vostra capacità di giudizio, e credo che un soldato sia un soldato migliore se sa di poter esprimere la propria opinione. Per questo vi ho sempre invitato alla critica: se credete che una mia decisione sia sbagliata, sono il primo a chiedervi di dirmelo, e spiegarmi perché secondo voi è sbagliata. Faccio una pausa, passando lo sguardo su ciò che rimane della compagnia prima di continuare: Però, in momenti difficili come questo, la catena di comando è indispensabile: come io mi fido di voi e del vostro giudizio, anche voi dovete fidarvi di me, soprattutto nei momenti concitati e difficili. Ci sono situazioni in cui semplicemente non c'è tempo di discutere le scelte e le strategie, e in quelle situazioni ho bisogno di sapere che i miei uomini faranno ciò che ho detto, sapendo che sarò il primo ad assumermi la responsabilità di ciò che è stato fatto. Un altra breve pausa, prima di aggiungere: E come me, lo stesso vale per i miei luogotenenti e per i miei sergenti. A questo proposito, per la giornata di oggi Kay sarà un semplice soldato, e visto il numero esiguo di persone non credo ci sarà necessità di sostituirlo: Keith mantiene il suo ruolo di sergente e Raoh di Alfiere. Finalmente concludo il mio discorso, dicendo: Ci divideremo in due gruppi, uno guidato da me e l'altro da Sir Roderic, per facilitare la trasmissione delle informazioni, ma almeno per la prima fase ci muoveremo insieme. Siamo in troppo pochi per lasciare un gruppo qui di guardia, perciò ci muoveremo tutti assieme: Astolfo, se tu e la tua famiglia non volete venire lo capisco, ma spero capiate che per noi è impossibile garantirvi protezione. Se vorrete, potreste provare a dirigervi verso il confine, troverete sicuramente qualcuno che potrà aiutarvi e potrete tornare non appena avremo risolto la situazione qui. Infine, aggiungo una nota: Ci sarà tempo per piangere i caduti quando saremo sicuri, ma per ora vorrei che ciascuno di voi ricordasse il volto di un commilitone o un famigliare perduto. Evocatelo davanti a voi, immaginate il suo sorriso. E poi prendete la tristezza e l'amarezza e rendetele la vostra spada, trasformate il pianto in rancore e sete di vendetta, perché oggi andremo a riprenderci ciò che è nostro e a vendicare chi non ce l'ha fatta. Oggi andremo a portare la morte a casa di chi la morte ha portato a noi. Oggi siamo un grifone che vendica i suoi piccoli distrutti.
  45. 1 point
    Ser Giorgiovanni Attorniato ancora da 3 ragazze, non riesco più a capacitarmi di dove sono. Mi sento come se venissi risucchiato dal vortice della lussuria, e il mio cervello non capisce più niente. Ogni oggetto che vedo acquista una rotondità e culmina a punta. Dove....mi è già ....successo questo? Non so spiegarmelo. Cerco di distogliere lo guardo da loro, tento di fare qualcos'altro. Bevo al tavolo, mangio qualcosa. Poi una delle ragazze mi si avvicina con un tovagliolo. Ma che pasticcione, ti sei sporcato qui. Pulendomi sulla gamba. L'emozione è tanta, l'afflusso di sangue comincia a farsi sentire, è troppo....è tutto così veloce, non riesco a starci dietro! Sto per....
  46. 1 point
    Ma quindi? Raga a questi ritmi non si va avanti. Prima di tuto vorrei capire chi ancora vuole davvero andare aventi con la campagna, così facciamo chiarezza. Io sì, assolutamente. Seconda cosa, vorrei introdurre un sistema per agevolarci tutti, dato che sembriamo un gruppo che preferisce di volta in volta aspettare che il master scriva piuttosto che interagire tutti assieme. Quindi se non abbiamo niente da dire è si vuole portare avanti il gioco si Posta qui in Tds questo: (*) Così facendo si mostra chiaramente al master l'intenzione di voler proseguire con la narrazione e che non deve aspettare un nostro post pensando che vogliamo interagire nella scena attuale in qualche modo. Lo si può mettere anche alla fine di un proprio post per dire che si è pronti a passare alla scena successiva. Lo stiamo iniziando ad usare in un pai odi campagne e sembra funzionare. Va bene a tutti?
  47. 1 point
    Nel capito del manuale dedicato alla descrizione delle gilde hanno messo un riquadro di "riassunto" in cui descrivono le altre gilde secondo il punto di vista della gilda che viene descritta. Il riquadro in cui le gilde vengono descritte dai boros fa spisciare, perchè per un motivo o per l'altro ogni gilda deve essere riempita di botte e/o assoggettata sotto i boros perchè non c'è nessuno che si salva secondo i loro standard 😂
  48. 1 point
    Vi avviso anticipatamente che domani e sabato se potrò postare, potrò farlo con gran probabilità solamente di sera poiché sarò impegnato tutta la giornata. Da domenica tornerò attivo regolarmente. In conseguenza di ciò se nei prossimi due giorni, oggi escluso ovviamente, rimarrò in silenzio e non darò segni di presenza, non preoccupatevi, non sono svanito nel nulla. Intanto voi postate liberamente se volete fare qualcosa
  49. 1 point
    Dolci squattrinatelli, questa è un'occasione d'electrum, con 16 Euri vi prendete in lingua originale (quindi con solo gli errori di base, senza quelli aggiuntivi di traduzione) una enorme fetta della collezione Pathfinder. Non ditemi che non ce li avete, perché se avete la connessione ad internet non vivete sotto i ponti e sicuramente 16 € potete spenderli per tutto questo ben di Sarenrae. Anzi, in un gruppo di gioco può accattarselo ogni singolo giocatore, tanto per gradire. Una parte del ricavato (quanta lo scegliete voi) va pure in beneficienza, quindi non ci sono proprio scuse. "Ma tnt io li o gia skrikati tutt da Piret Beii!!1!" <--- Se ti sfiora il cervello questo, fai una cosa utile per l'universo e impiccati col cavo di rete.
  50. 1 point
    Imho si usa Natura per identificarle, e Medicina per trasformarle in medicamenti e pozioni (non magiche)... almeno, è il metodo che userei io.
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.