Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle esce il 5 Aprile in italiano

Qualche tempo fa vi avevamo fatto sapere che la Asmodee Italia aveva reso note le date di uscita indicative per i due prossimi supplementi di D&D 5e in italiano. Ora, come descritto sul sito ufficiale della Asmodee, è finalmente disponibile la data definitiva per uno di essi: Waterdeep: il Dungeon del Mago Folle, infatti, uscirà il 5 Aprile 2019.
Il 28 Marzo 2019, inoltre, uscirà la versione italiana di un nuovo Schermo del DM collegato alle due avventure su Waterdeep.
Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle (Waterdeep: Dungeon of the Mad Mage) è un avventura per personaggi di livello 5-20 che prosegue le vicende descritte nell'avventura Waterdeep: Il Furto dei Dragoni (Waterdeep: Dragon Heist), uscita il 24 Gennaio. Le due avventure, tuttavia, sono totalmente indipendenti, quindi potrete giocare Il Dungeon del Mago Folle anche se non avete acquistato Il Furto dei Dragoni. Grazie a Il Dungeon del Mago Folle avrete la possibilità di esplorare i 23 livelli del misterioso mega-dungeon di Sottomonte, creato dal mago pazzo Halastar al di sotto della città di Waterdeep.
Per ulteriori informazioni sull'avventura, potete leggere l'articolo di annuncio e la recensione che abbiamo pubblicato su Dragon's Lair:
❚ Annuncio di Waterdeep: Dungeon of the Mad Mage (Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle)
❚ Recensione di Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle
Qui di seguito, invece, potete trovare le descrizioni dell'Avventura e dello Schermo del DM pubblicate sul sito della Asmodee:
Dungeons & Dragons - Waterdeep: Il Dungeon del Mago Folle
Nella città di Waterdeep c’è una taverna, il Portale Spalancato, che trae il suo nome da un profondo pozzo che si apre nella sua sala comune. In fondo a quel pozzo si snoda un dungeon labirintico che solo gli avventurieri più intrepidi osano sfidare. Quel dungeon, noto come Sottomonte, è il dominio del mago folle Halaster Blackcloak. Da tempo immemore il Mago Folle si nasconde in quelle oscure profondità, disseminando mostri, trappole e misteri nella sua tana... e nonostante le mille dicerie e speculazioni, nessuno sa dire a quale scopo.
Questa avventura ha inizio là dove Waterdeep: Il Furto dei Dragoni terminava, accompagnando un gruppo di personaggi di livello pari o superiore al 5° fino al 20° livello, qualora decidano di esplorare la dimora di Halaster fino in fondo. Questo volume descrive ventitre livelli di Sottomonte, e il rifugio sotterraneo di Skullport. Tesori e segreti in abbondanza vi attendono, ma avanzate con cautela!
Lingua: edizione interamente in italiano.
Data: 5 Aprile 2019.

Dungeons & Dragons: Waterdeep: Schermo del Dungeon Master
Questo schermo è stato appositamente progettato come strumento per l'avventura di Waterdeep. Un lato presenta opere d'arte evocative dell'avventura, mentre l'altro mostra un recap dei crimini, delle scene cittadine, degli alloggi e altro ancora per una rapida consultazione.
Lingua: edizione interamente in italiano.
Data: 28 Marzo 2019.

Sito ufficiale della Asmodee Italia: http://www.asmodee.it/
Leggi tutto...

Un nuovo membro per il team D&D

Articolo di Morrus del 20 Marzo 2019
F. Wesley Schneider, che aveva lavorato in precedenza come redattore per Pathfinder, ha appena iniziato un nuovo lavoro come redattore per Dungeons & Dragons! Schneider aveva lavorato alla Paizo sin dal 2003, partendo come assistente redattore per il magazine Dragon per poi diventarne redattore capo negli anni, lasciando poi il posto nel 2017.

Schneider ha annunciato la sua nuova posizione su Twitter e indica ora nella sua biografia Twitter "Redattore per Dungeons & Dragons".
Link all'articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6150-F-Wesley-Schneider-Is-D-D-s-New-Editor
Leggi tutto...

Chi ha ucciso il Megaverso?

Articolo di Talien del 21 Marzo 2019
La popolarità di Dungeons & Dragons ha aiutato a stabilire una tipologia di genere fantasy che rende il gioco facilmente accessibile a coloro che hanno dimestichezza con i suoi tropi. Ma nei primi giorni di D&D, l’idea di mescolare fantascienza e fantasy era presente nel gioco.

Immagine concessa da Pixabay
L’Ispirazione di D&D
Gary Gygax, il co-creatore di D&D, era fiero di far notare che l’ispirazione per D&D attingeva più dalla serie di Conan il Barbaro di R.E. Howard che dal Signore degli Anelli di J.R.R. Tolkien, ma questo non rende giustizia alla lista di autori che identificava nell’Appendice N del Manuale del Dungeon Master di Advanced Dungeons & Dragons (traduzione non ufficiale):
L’Abisso del Passato di De Camp è un romanzo fantascientifico ambientato in una storia alternativa. Fafhrd e il Gray Mouser di Leiber ne Le Spade di Lankhmar incontrano “un uomo tedesco di nome Karl Treuherz di Hagenbeck che sta cercando la sua nave spaziale, che questi utilizza per attraversare i confini tra diversi mondi durante la sua caccia agli animali per uno zoo”. Le opere di Vance sono ambientate nella Terra Morente, nella quale “la magia ha vaghi legami con la scienza di un tempo e la matematica avanzata è considerata come un sapere arcano.” Striscia, Ombra! di A. Merritt è una popolare avventura che presenta:
H.P. Lovecraft ha scritto un bizzarro horror più moderno, mentre il Conan di R.E. Howard è ambientato in un mondo fantasy. Nonostante questo, i due presero reciprocamente in prestito dalle rispettive opere per dare alla luce il mito di Cthulhu che conosciamo oggi. Sommate tutto questo e D&D non è certo solo un “semplice” fantasy. Dunque come siamo arrivati qui?
Ci sono dei Marziani nel Mio D&D!
Su Black Gate James Maliszewski spiega:
L’altro co-creatore di D&D, Dave Arneson, mostrò la sua inclinazione nell’unire fantascienza e fantasy nel Supplemento II, Blackmoor di OD&D:
Era presente l’allettante possibilità che D&D incrociasse i generi, come evidenziato dalle regole crossover di Gamma World e Boot Hill nel Manuale del Dungeon Master di AD&D. E ovviamente, c’era la Spedizione ai Picchi Barriera, a sua volta ispirata da Gamma World di Jim Ward.
Ma così non sarebbe stato. Gygax affermava sovente che l’inclusione di creature tolkieniane in D&D fosse qualcosa di necessario per seguire le tendenze del genere, ma come indica Maliszewski, D&D alla fine divenne un genere a sé, aiutando fortemente a tracciare la linea di demarcazione tra fantasy e fantascienza (traduzione non ufficiale):
L’onore di mantenere la promessa di un universo che attraversava davvero i generi ricadde su altri GDR, e tra di essi Rifts della Palladium fu il primo esempio. D&D avrebbe percorso questa strada solamente in seguito, con le sue ambientazione Planescape e Spelljammer che provavano ad accorpare tutti gli altri universi di D&D, ma anche queste ambientazioni si assestavano sul fantasy come punto di partenza.
Da allora nuove storie a genere misto hanno preso il volo da quell’assunto di base, unendo regolarmente la tecnologia con il fantasy in un modo che appariva innovativo ai fan del cartone animato Thundarr il Barbaro. Grazie ad Internet, l’unione tra generi è una naturale conseguenza di molte idee che si uniscono insieme, e ciò si riflette nelle nostre campagne di D&D nelle quali alieni e robot possono fare comparse a sorpresa. Con l’annuncio da parte di Goodman Games del ritorno di Spedizione ai Picchi Barriera, sembra che ci sia ancora vita nel megaverso.
Link all’articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6132-Who-Killed-the-Megaverse
Leggi tutto...

Novità sull'Artefice

Articolo di J.R. Zambrano del 08 Marzo 2019
Un buon giorno a tutti, oggi andremo a dare uno sguardo all'Artefice. Abbiamo con noi due dei creatori, Keith Baker e Jeremy Crawford, che ci forniranno informazioni e considerazioni su cosa rende questa nuova classe veramente unica! Diamoci assieme uno sguardo.
L'Artefice è una nuova classe molto interessante e apprezzo molto il ruolo che sembra volersi ritagliare. Si tratta di una sorta di Warlock mischiato con un Paladino che ha deciso di focalizzarsi nel supportare gli altri. Non lancia incantesimi come un vero e proprio incantatore, ma ha tutta una serie di capacità uniche che gli forniscono dei vantaggi, tra cui alcune che lo rendono davvero prezioso per gli alleati. Tuttavia queste considerazioni sono secondarie in merito a ciò che un'Artefice evoca come immagine mentale. Quindi come si gioca un'Artefice?

In questo modo
Uno degli aspetti principali con cui si potrebbe avere dei problemi è il come si possano usare gli strumenti per lanciare incantesimi. Keith Baker, lo sviluppatore di Eberron e creatore originale dell'Artefice, ha dei consigli da darci. Il concetto principale che ci vuole trasmettere direi che è il fatto che l'Artefice rappresenta un'occasione per ampliare le nostre partite e prendere davvero le redini di ciò che un personaggio può fare, considerando che buona parte di ciò deriva dal flavour.

L'opinione di Keith Baker
Vediamo cosa ha da dire Keith Baker:
Il punto fondamentale direi che riguarda il FLAVOR. Da una prospettiva NARRATIVA un artefice non sta "lanciando un incantesimo" come un mago o un chierico, anche se sta usando degli strumenti per produrre effetti magici. Come viene spiegato nel paragrafo sulla magia dell'artefice, anche se essa segue le regole già stabilite per la magia da una prospettiva narrativa è qualcosa di decisamente differente. Un artefice deve usare degli strumenti per compiere effetti magici e la vera domanda è come questo appaia. MECCANICAMENTE un artefice non ha né benefici né svantaggi dati dal fatto che sta compiendo effetti magici in maniera non convenzionale. Ma fintanto che non avrete necessità di qualcosa che cambi le regole, si tratta di un'opportunità per aggiungere spessore al vostro particolare artefice.
Potrebbe sembrare qualcosa di semplice, ma nasconde un grande potenziale. Ecco alcune idee su come differenti strumenti possono aiutare a lanciare incantesimi:
Arnesi da Scasso: Tutti gli artefici sono competenti sia negli arnesi da scasso che negli strumenti da inventore e questo è dovuto al fatto che si usano entrambi in maniere molto simili. Gli arnesi da scasso includono grimaldelli e oggetti per manipolazioni accurate. Non potete usare un grimaldello per lanciare un dardo di fuoco contro qualcuno; il grimaldello vi serve per pulire quella valvola otturata nella vostra pistola drago. Naturalmente se volete inventarvi una qualche forma di artefice incentrato sui lucchetti potete farlo.
Scorte da Alchimista: L'alchimia mischia le reazioni magiche con la magia. Questo è il principio alla base di molte pozioni: la sfida nel creare pozioni è di sospendere la reazione mistica in modo che possa essere sfruttata in un secondo momento. Far scattare un effetto istantaneo risulta molto più semplice ed è questo il modo in cui potete usare le scorte da alchimista per lanciare i vostri incantesimi. Il vostro dardo di fuoco potrebbe essere una fialetta scagliata o una sorta di pistola-drago come accennato sopra, che attiva e sputa un miscuglio infiammato. Spruzzo velenoso potrebbe essere spiegato come un getto di sostanze immonde. Cura ferite, vita falsata, Respirare sott'acqua potrebbero tutte essere pozioni da miscelare sul momento. Camuffare sè stesso o Alterare Sé stesso potrebbero essere dei cosmetici con poteri mistici.
Strumenti da Cartografo: Questa è una sorta di rivisitazione dell'esperto di sigilli. Da un lato potete usare i vostri strumenti disegnando appunto glifi e sigilli. Ma potete anche essere più creativi e specializzarvi nel calcolo delle ley line oppure nelle relazioni tra i piani. Essenzialmente il vostro mondo è pieno di minuscole zone di manifestazione magica che aspettano solo di essere attivate; usando i vostri strumenti potete calcolare gli allineamenti necessari per incanalare le energie di cui avete bisogno.
E questi erano solo tre possibili esempi. Se darete una lettura all'intero articolo potrete trovare ulteriori esempi su come dare un flavor e uno spessore unico al vostro Artefice. In realtà potete trovarci idee ed ispirazioni per personaggi di ogni classe.

Andando oltre vi facciamo anche presente che, come parte dell'edizione mensile di Dragon+, c'è anche stato un live stream di Jeremy Crawford, lo sviluppatore capo di D&D 5E, in cui ha parlato dell'Artefice
In questo stream abbiamo scoperto che ciò che abbiamo visto finora è solo una parte dell'Artefice, ci saranno nuovi dettagli in un futuro Unearthed Arcana. Cosa che ha acceso la nostra curiosità. Alcune altre informazioni degne di nota presentate in questo stream sono state:
L'Artefice ha una dimora specifica anche al di fuori di Eberron. Il Sondaggio correlato è veramente importante. Quando siete in dubbio contro un artefice ricordate che Controincantesimo funziona sempre. L'opinione di Jeremy Crawford sull'Artefice
Articolo di J.R. Zambrano del 15 Marzo 2019
Ecco per voi un altro video sull'Artefice, cortesia dello sviluppatore capo di D&D 5E (nonché eminente DM della Acquisitions Incorporated) Jeremy Crawford.
Potrete scoprire i tratti distintivi di questa nuova ed innovativa classe di D&D tramite le parole di uno dei suoi sviluppatori.
Crawford fa delle affermazioni veramente fantastiche: l'Artefice dà il suo meglio quando viene posta l'enfasi sulle scelte dei giocatori. La classe è di sua natura estremamente flessibile in pressoché ogni aspetto, che si tratti di differenti capacità da dare al proprio Homunculus o alla propria Torretta (Turret), della capacità di scambiare i Trucchetti o di preparare lo strumento giusto per una data circostanza, infondendo gli oggetti di magia. Avere questa versatilità di fondo fornisce davvero quella sensazione di una sorta di MacGuyver della magia. In qualunque situazione si trovi, un Artefice potrà tirare fuori qualcosa in grado di aiutare.

Viene anche presentata un'interessante interpretazione per le invenzioni. Cosa ancora più interessante è il fatto che ci saranno ulteriori contenuti per l'artefice in arrivo tra qualche tempo. Anche se l'unico dettaglio menzionato è che tali contenuti aggiuntivi esistono da qualche parte e che usciranno dopo che la WotC avrà finito di lavorare ai progetti attuali (Ghosts of Saltmarsh e il prossimo grande modulo di avventura), ciò punta fortemente verso qualcosa di nuovo che potrebbe coinvolgere Eberron.

Un altro aspetto su cui vale la pena soffermarsi è quanto supporto un Artefice può offrire in un gruppo, fornendo alcune cure extra (nonché delle cure proattive che gli permettono di fare altre cose) e donando fantastici poteri al gruppo sotto forma dei suoi oggetti infusi. Anche se le altre classi potrebbero essere un po' più focalizzate, l'Artefice è flessibile a sufficienza da permettervi di fargli fare ciò che voi volete fargli fare.

Anche se non giocherete un Artefice, questa classe è ottima per spingervi a considerare ex-novo il flavor dei personaggi. Mi sono reso conto che la mia tendenza di considerare in maniera astratta i miei attacchi (specialmente gli incantesimi) è decisamente calata dopo che ho avuto modo di mettere mano all'Artefice, che rende veramente intrigante aggiungere flavor ai propri incantesimi. Questi stessi principi possono funzionare per qualsiasi altro incantatore o spadatore (o pugnatore?), ma è facile dimenticarsene. Ad ogni modo tra non molto dovremmo poter vedere il prossimo Arcani Rivelati e speriamo che contenga nuovo materiale per l'Artefice.
Buone Avventure!
Link agli articoli originali:
https://www.belloflostsouls.net/2019/03/dd-the-artificer-or-how-to-cast-fireball-with-lockpicks.html
https://www.belloflostsouls.net/2019/03/dd-jeremy-crawford-on-the-artificer.html
Leggi tutto...

Novità sulla DM's Guild per Eberron

Keith Baker, il creatore originale di Eberron, si è associato con altri autori per produrre un nuovo supplemento di 164 pagine in PDF per Eberron, a fare da seguito alla Wayfarer's Guide to Eberron uscita qualche mese fa. Questo supplemento è ora disponibile per $14.95 sulla DM's Guild.

Oltre che da Keith Baker questo supplemento è stato scritto da Ruty Rutenberg, Greg Marks, Shawn Merwin e Derek Nekritz.
Esso contiene nuovi archetipi basati sulle classi di prestigio della 3E, razze, talenti razziali, nuove forme di marchi del drago, più informazioni sulla storia e sul mondo di Eberron e svariati agganci narrativi.
Link all'articolo originale: http://www.enworld.org/forum/content.php?6145-Morgrave-Miscellany-Eberron-Sourcebook-from-Keith-Baker
Leggi tutto...

Classifica


Contenuto popolare

Showing content with the highest reputation on 26/02/2019 in tutte le aree

  1. 4 punti
    Guarda, sono circondato da persone che - a livello di intelligenza - fanno probabilmente a gara con gli zombie che abbiamo incontrato e brancolano in un buio (mentale) tale che per vederci servirebbe l'incantesimo Luce Diurna... Per il resto, al momento sto troppo male per essere morto, quindi confermo di non essere un non morto 😬
  2. 4 punti
    Peró ho due bei polmoni 👀
  3. 3 punti
    Introduzione Siete goblin della tribù Licktoad, che vivono in profondità nella palude di Brinestump, a sud dell'odiata cittadina di uomini chiamata Sandpoint. Una volta, altri goblin tentarono di bruciare Sandpoint, e sarebbero diventati leggende se avessero avuto successo. Ma non hanno portato abbastanza fuoco e di conseguenza sono stati uccisi. Ieri, la tua tribù ha scoperto che uno dei vostri ha usato le arti proibite e si è impegnato in uno dei più grandi tabù: scrivere le cose. In effetti, la voce sostiene che quello che stava scrivendo era la storia della tribù! Non c'è modo più rapido per portare sfortuna che rubare le parole dalla mente scrivendole, e così la tribù non ha avuto scelta. Ha marchiato il viso del goblin con delle lettere per punirlo, ed è per questo che tutti lo chiamano Scribbleface ora, lo hai portato fuori città, preso tutte le sue cose e bruciato la sua capanna. Ed è lì che le cose si sono fatte interessanti, perché prima che la sua capanna venisse bruciata del tutto, Capo Gutwad ha trovato una strana scatola all'interno dell'edificio. Dentro c'era una mappa e un sacco di fuochi d'artificio, fuochi d'artificio immediatamente usati per bruciare la capanna. Poi, questa mattina, Gutwad ha annunciato che stasera ci sarebbe stata una festa per scacciare ogni sfortuna portata dalle decisioni sbagliate di Scribbleface. Ma forse ancora più eccitante, tutti voi siete stati segretamente invitati nella capanna delle decisioni del Capo Gutwad. Perché il capo vuole parlarvi? Può solo significare che ha una missione importante per tutti voi ... una che gli altri goblin della tribù non potrebbero realizzare. Questa potrebbe essere la vostra occasione per entrare nella storia dei Licktoad!
  4. 3 punti
    Mettersela nel taschino e poi fare a gara di indovinelli con Spiggle fino ad arrivare alla fatidica: "Che cosa ho in tasca?"
  5. 3 punti
    Prima di proseguire , siete tutti d'accordo a lasciare la moneta a Spiggle? . Con tutti cuori o coppe lo prendo come un si .
  6. 3 punti
    Considerato il luogo che stiamo esplorando, vorrei rassicurazione anche sul "Non sono non morto". Guarisci!
  7. 3 punti
    Ci tengo a motivare la reazione di Brandilupo, non vorrei pensaste ad una "giocata alla c@xxo di cane"... Da bg era un astro nascente dell'arena... Hanno provato a fregarlo con gli incontri combinati, lui ha detto no, ammazzando pure l'avversario, quindi i tipi degli incontri l'hanno incastrato per omicidio e fatto buttare a Saltigard... Da qui non prende bene chi prova a fregarlo... Non prende bene neanche grotte e caverne dopo la schiavitù a Saltigard... Di conseguenza, dopo aver pure rischiato la pelle per recuperare la spada nella caverna, con un colpo da 14 di salute è finito a 4 ne è uscito piuttosto provato... Ha pure mangiato vermi mettendo sotto i piedi l'orgoglio, che alla fine è stato la causa di tutti i suoi guai... Quindi, nonostante il riposo a Podulus non ha preso affatto bene il tentativo di fregatura e ha dato di matto... Brandilupo non vuole né rapinare né ammazzare i due bastardi, ma solo ricevere il compenso pattuito per cui c'è toccato mangiare vermi e pure affrontare un troll... È tutto, perdonate la prolissità...😜
  8. 3 punti
    E comunque mi aspettavo anche una mithril elven chainshirt nel baule! 🤣
  9. 3 punti
    Parla della daga ritrovata , in effetti Fromurm può guardare l'arma nello stesso momento di jack ma per ispezionarla meglio deve essere in suo possesso . Prendo per buono che Jack ha fatto provare l'arma e poi ha ripreso la daga . Al momento gli oggetti ritrovati sono (in possesso) : daga elfica (Jack) moneta di rame (Fromurm) indumenti ( ispezionati da Fromurm) dipinto (baule) . Grandezza 10x10 cm (piccolo) oro : 1000 m.o a testa ( Giorgiovanni 2000) . per scoprire effetti di potenziali oggetti magici potete : 1) studiare l'oggetto durante un riposo breve o in 1 ora ( provate l'oggetto , cercate di interpretarne scritte e rune , consultate testi inerenti ) , questo non vi fornisce successo in automatico però 2) usare l'incantesimo "identificare" 3) fare identificare l'oggetto da maghi esperti ( costo del servizio : a partire da 100 m.o) . dopo pranzo continuo , comunque, se volete , potete continuare a discutere al carro , ci arrivate tranquillamente .
  10. 2 punti
    Perfetto! Allora dichiaro chiusa la Fase della Compagnia! Spero già domani (ho una visita per la piccolina, spero di non perderci troppo tempo), ma al massimo giovedì inizieremo la seconda avventura!
  11. 2 punti
    @iako Riguardo al non giudicare.. Diciamo che dopo potrebbero volare i pattoni. State in guardia da Kevroar, che è meglio
  12. 2 punti
    Keith Mi Soffermo qualche istante per osservare tutt'attorno, la scomparsa del nemico mi infastidisce e poi non voglio rischiare si sia solo nascosto nelle vicinanze usando qualche trucco. Dopo un'attenta occhiata torno indietro ricongiungendomi agli altri, non prima però di essermi congratulato con uno dei quattro soldati che mi hanno seguito, il magnifico tiro messo a segno poco prima non mi è sfuggito. "Ben fatto, ottimo lavoro." Mi congratulo rapidamente, poi affianco De Bois per fare rapporto, un triste rapporto che risponde alle sue ultime parole, "Mi dispiace...signore..." Dico fissandolo negli occhi, cosa che dovrebbe fargli capire la gravità della cosa che sto per dire. "...ma il capitano Alyssa non...non è più tra noi. Ha dato la sua vita, consentendo alle principesse di salvarsi grazie al suo sacrificio. Mi dispiace." Abbasso lo sguardo come se in qualche modo fosse colpa mia, poi proseguo. "Io Gorbad abbiamo trovato il luogo da cui escono...non lontano da qui, ma l'ingresso è occultato da uno strano miraggio e protetto da un ingresso metallico...non siamo riusciti a superarlo, le principesse e alcuni soldati sono alla distilleria...forse con quel cannone potremmo riuscire a sfondare la porta...." Vorrei aggiungere molto altro, ma ho già parlato troppo e inizio ad essere esausto, nonostante il mio addestramento.
  13. 2 punti
    No ma io scherzavo, anche se, se fossi un ladro, sarebbe una gran tecnica questa 🤣
  14. 2 punti
    Qua tra coppie e coppiette piu' che un clan guerriero sembriamo Temptation Island 🤦‍♂️
  15. 2 punti
    Lasciare la moneta a Spiggle? No no, la rubo io!
  16. 2 punti
    Ma che è l'angolo dello psicologo di LUT? 🤣
  17. 2 punti
    si è un nerf. l'output di danno del ladro che fa furtivo (1 solo attacco a turno) lo porta al livello degli altri giocatori. Non fa così tanti danni in più. Hai presente un barbaro? 2d12+8 al 5 mentre il ladro fa 1d8+3d6+4. 21 contro 19 danni. e guardacaso entrambi riducono i danni ma il barbaro da prima. warlock con eldricht blast fa 2d10+4 quindi 15 danni (ed è un cantrip mentre il furtivo è l'attacco più forte del ladro). Per non parlare del paladino con smite che va a fondo scala. La vera differenza è che il ladro ha la possibilità di fare un danno buono in modo costante mentre alcune altre classi hanno round in cui infliggono danni maggiori e altri minori. ma alla fine questa edizione è estremamente bilanciata (la cosa non cambia salendo di livello. con 3 attacchi ad esempio il war fa 3d12+15 il ladro 1d8+6d6+5, sono 34 contro 30 danni, e la storia del "più attacchi sono più tiri che si possono fallire" perché il rogue ha un solo tiro e o colpisce o fa 0 tutto il round). Insomma nascondersi serve in combat solo se lo usi ranged, mentre in melee no, ma puoi fare il furtivo se hai un compagno in mischia, mentre fuori dal combat è interessante e carino ma tutto fuorché spalato. Quindi trovo che la critica non sia collimante né con la mia esperienza né con il fantad&d. Il ladro è bilanciato all'incirca come le altre classi. Non capisco queste necessità di nerf o potenziare le classi. Tempo fa qualcuno diceva che i caster sono svantaggiati (falso). Mo il ladro sarebbe addirittura avvantaggiato. Non è affatto così.
  18. 2 punti
    Quando ho avuto un problema simile ho preso le statistiche di un drago di un'altro colore ma del CR giusto e poi ho ridisegnato le abilità legate al colore, tipo di danno e poteri particolare che non influenzavano in modo eccessivo il cr. e' andata bene ed è stato un lavoro veloce.
  19. 2 punti
    Ci sarebbe stata benissimo per concludere la citazione 😂 ma abbiamo trovato Pungolo, già qualcosa 😂
  20. 1 punto
    @shadizar non hai inserito la CD dell'incanto nello spoiler.
  21. 1 punto
    Scusate gente ma in questi giorni non credo riuscirò a postare, dovrei tornare attivo Domenica.
  22. 1 punto
    Scusate gente ma in questi giorni non credo riuscirò a postare, dovrei tornare attivo Domenica.
  23. 1 punto
    Scusate gente ma in questi giorni non credo riuscirò a postare, dovrei tornare attivo Domenica.
  24. 1 punto
    Ok, qualcosa di rapido. magari va solo Zisanie? Dovrebbe essere non nota alle guardie.
  25. 1 punto
    Nuova puntata di medicina 33: Personaggi con crisi d'identità: come affrontare il problema? Da chi farsi aiutare? Quali razze scegliere per limitarne la comparsa?
  26. 1 punto
    Marak Quasi non ci credo quando dietro l'ennesima porta, non si apre l'ennesimo corridoio " Già già " commento distrattamente mentre con lo sguardo esploro la stanza circostante, provando ad illuminare al meglio la stanza e quindi dirigendomi verso il più vicino degli armadi " Il meglio lo lasciamo per la fine? " chiedo a tutti e nessuno, indicando distrattamente lo scrigno con la testa.
  27. 1 punto
    Controllo schede: @Skull Leader Lisandro va bene, ottimo. @MaxEaster93 Anche Tibalt va bene, ti ho scritto giusto un piccolo appunto in privato. @Elguercio Capitan america è in regola. @sani100 Anche tu specializzato nell'uso dello scudo! Che sorpresa. Siete nati a Tevim, un villaggio rurale di modeste dimensioni. Qui abitano le vostre famiglie, le vostre amanti, i vostri amici. Ci siete cresciuti e siete fortemente legati alla vostra terra. Voi avete avuto la fortuna di poter imparare a combattere e usare la magia ma non è così per la maggior parte dei vostri compaesani. La maggior parte di loro sono allevatori e contadini. I più ricchi invece hanno attività artigianali o sono commercianti. L'ultimo anno gli abitanti di Tevim hanno sofferto prima per una carestia, poi per un'epidemia. Un terzo della popolazione è morta per la malattia o per la fame e chi è sopravvissuto è allo stremo delle forze. Tevim viene gestita da un consiglio di Cittadini di cui i vostri personaggi fanno parte. Per avere lo status di cittadino bisogna avere una dimora nel villaggio, abitarci stabilmente e pagare le tasse. Il consiglio cittadino viene riunito ogni 3 mesi ed è quello il momento in cui vengono riscosse le tasse. Infatti prima della seduta ogni cittadino che intende votare deve versare 10 monete d'oro. Questo denaro viene usato dal Magistro per mantenere l'esercito e sostenere la piccola spesa pubblica del villaggio (che comprende le ricompense per chi sistema i problemi della comunità). Il Magistro attualmente in Carica è Punus. E' la carica elettiva più alta raggiungibile e tra le sue mansioni ci sono la difesa delle vostre terre, l'amministrazione e l'applicazione delle decisioni prese dal consiglio cittadino. Nel villaggio vi sono ben due templi, un lusso non banale. Uno eretto in nome di Atena e l'altro di Demetra. Quest'ultima è la Divinità più venerata e importante del villaggio. Ricordiamoci agricoltura e allevamento sono le attività principali da queste parti. Il tempio di Demetra viene gestito da una sacerdotessa e le sue apprendiste. Atena viene venerata dagli artigiani e dai mercanti della città, i suoi fedeli sono solitamente industriosi e ricchi. Il tempio di Atena è gestito da Lisandro e Aigidion, gli unici sacerdoti della Dea. Quando una minaccia incombe su Tevim è compito di tutti difenderla ma i primi ad essere chiamati alle armi sono i cittadini facoltosi ed istruiti al combattimento e la magia. Voi siete tra questi, ma le vostre capacità di combattenti non bastano di certo a mantenervi. In tempo di pace, come tutti, dovete lavorare. Lisandro e Aigidion gestiscono un tempio, probabilmente con le offerte degli abitanti ricchi della città non patiranno mai la fame. Nonostante ciò Lisandro è un armaiolo e Aigidion un abile scrittore. @Skull Leader Oltre alla gestione del tempio hai forse un'attività parallela da armaiolo che porti avanti per conto tuo? Inoltre, quando hai sentito la chiamata di Atena? Perché hai deciso di seguire i suoi insegnamenti e servirla per il resto della tua vita? Hai 30 anni, da quanto tempo sei al servizio del tempio? Cosa facevi prima? @Elguercio Sei uno scrittore di indubbia abilità, questo tuo talento ha anche un riscontro economico oppure è solo parte del tuo lavoro sull'enciclopedia delle creature mostruose? Nelle tue vene scorre il sangue di Atena stessa, lei ti ha messo al mondo. Ma è una Dea e aveva ben altro da fare che star dietro ad un piccolo umano. Sei cresciuto a Tevim con tuo padre. Un uomo sicuramente straordinario per aver sedotto Atena. Lui ti ha messo al corrente riguardo le tue origini? Se si, la voce si è sparsa per il villaggio o avete mantenuto il segreto per voi? Quanti anni hai? Emond e Tibalt non hanno la fortuna di gestire un tempio, per loro la chiamata spirituale non è arrivata. Hanno scelto strade e lavori ben differenti. @sani100 Tu sei un guerriero feroce, con una lama in mano sei letale, ma anche la tua mente è affilata. Sei un esperto alchimista. Quale è il tuo lavoro? Hai forse una piccola bottega alchemica? Se si, chi la gestisce quando non ci sei? Noto che hai solo 17 anni ma sai già il fatto tuo. Come ti guardano i tuoi coetanei? Con ammirazione? Invidia? Entrambe? @MaxEaster93 Tu sei un individuo fortunato, senza dubbio. Nel tuo sangue, per un'anomalia, scorre forza magica in abbondanza. Sin da piccolo, senza nemmeno aver bisogno di studiare eri in grado di riprodurre semplici incantesimi. Crescendo hai imparato a gestire i tuoi poteri ed ora ti basta schioccare le dita per creare devastanti coni infuocati. Di sicuro nessuno ti viene ad infastidire nelle risse da taverna, molti temono i tuoi poteri innati. Come ti fa sentire? Inoltre, quanti anni hai? Quale è la tua professione?
  28. 1 punto
    Io su Kevroar posso dire che nonostante possa sembrare poco coerente, è tutto sotto controllo, perchè se non lo avete capito Kevroar è molto instabile. È pentito per le atrocità che ha commesso e sinceramente si è detto che, nonostante il carattere violento, è troppo vecchio e triste per queste barbarie (che lui stesso faceva da giovane) o come direbbe lui "troppo vecchio per questa m*rda..." È per questo che non ha mosso un muscolo in tutto lo scontro e si è limitato a guardarvi male e ad uscire.
  29. 1 punto
    DM Giorno 3, ore 9.39 Rothgar si avvicina alla porta, che scopre chiusa, ma che cede ai suoi grimaldelli: vi ritrovate nell'angolo nord-est di una stanza profonda 6m e larga 9. Si tratta di una ricca camera da letto ormai in rovina: la polvere ricopre l'ampio letto a baldacchino posto a ovest, così come il comodino, gli armadi che ricoprono l'intera parete sud e la scrivania appoggiata al muro est, su cui notate un piccolo cofanetto di legno. @Rotghar
  30. 1 punto
    Sebille Con lo sguardo fulmino il grosso guerriero pelati "Pigiare a caso? È questo il piano?....." guardo anche gli altri "caxxo un po di professionalità! Non ti azzardare che ti taglio un dito...." dico maneggiando il falcetto "Prima dobbiamo capire cosa cavolo sono e poi "premiamo"....potrebbero essere delle trappole come quella di prima,che prr poco non mi accoppava....." nel mentre mi avvicino alla statua per valutare le gemme,attirato dalla possibilità di aver trovato qualcosa di valore "...a voi viene in mente qualcosa? Io sarei....propensa a vedere prima nelle due porte...." Master
  31. 1 punto
    Si devi fare il conto con quella che fa più danni. Quindi 16x2=32/3=10,66 Edit: scusa ma ho sbagliato i conti per la fretta. Le azioni leggendarie sono due a round. Quindi no, puoi dargliene due a incontro/giorno. Altrimenti vai fuori con i danni. Sarebbero 16x2 a round 32. A memoria credo che sali di un’altro cr forse 2. Per restare a cr 11 al massimo gli puoi dare 1 azione leggendaria e dovresti ridurgli un po’ il danno. Oppure ne lasci due ma passi i danni medi a 6/7 per la prima e 5 per la seconda.
  32. 1 punto
    le azioni leggendarie sono: al costo di 1: attacco di coda 16 di media al costo 2: attacco d'ala: media 14 con ts dex per "pronare" e allontanarsi, ma ad area limitata. per cui direi che ci siamo. grazie veramente per l'aiuto... come al solito.
  33. 1 punto
    Credo non abbia senso risolverlo ora, abbiamo interagito minimamente in questo prima capitolo e non ho nessun pretesto per rivelarti il mio segreto. Credo sia il caso di aspettare. Per quello che riguarda i miei legami. Handirel: Ho rischiato il collo per salvare suo fratello, mi deve un favore. Andor: E' un compagno affidabile, posso fidarmi di lui. Farley: Non si fida di me, per dei buoni motivi. (non ho ancora mai interagito con Farley, ho preso un legame piuttosto standard dal manuale)
  34. 1 punto
    Ollofin non e' stupido. Solo che non capisce le metafore. 😄
  35. 1 punto
    Per calibrare i cr con precisione devi usare la tabella per modificare i mostri e vedere le azioni legendarie come modificano l'attacco o la difesa del drago, è a pagina 274. Piu o meno per passare da cr 10 a 11 devi aumentare il danno medio che il drago fa ogni round nei primi tre round di circa 10 pf. quindi se sono azioni che fanno 15 pf ciascuna e ne può fare due ci sei. Se sono azioni che fanno 30 pf ne puoi aggiungere una.
  36. 1 punto
  37. 1 punto
    @savaborg Scusa se non ho più risposto. In realtà ho detto ranger senza saperne troppo. E' che stai facendo un pg a cui sto pensando da parecchio ma tra una cosa e l'altra non riesco a fare. Iniziate domani vero? Fammi sapere come va 🙂
  38. 1 punto
    Mi manca solo @Athanatos Se mi conferma le attività, chiudo la fase della Compagnia, e cominciamo la successiva!
  39. 1 punto
    @PietroD @Nilyn @shadizar posso tentare di costringere i Giganti del Gelo ad attaccare me mentre mi metto in Combat Expertise per tankare poi voi potete massacrarli od occuparvi prima dei minions e poi venire a darmi supporto mentre trattengo i tre giganti.
  40. 1 punto
    Compriamo nmila pergamene di quell'incantesimo che ogni party degno di nota dovrebbe avere e ci penso io ad usarle 🙂 @Ghal Maraz ti sparo anche una carica di Vigor, lesser, tanto per andare sul sicuro, quindi ti becchi altri 11 pf 😉
  41. 1 punto
    @shadizar i potenziamenti che durano meno di 20 minuti come gli ispirare o la velocità non puoi calcolarli, dovrai lanciarli durante lo scontro
  42. 1 punto
    Michele Della Torre Scuoto la testa innervosito. Il sangue piovuto dal cielo, misto al sudore e alla polvere delle macerie, si sta seccando dandomi un fastidioso senso di "pelle tirata" sulla faccia e sotto i vestiti intrisi. Non c'è nessun'altra città da trovare. Torino è caduta. Santa Barbara è un cumulo di cenere. Bard e Santhià sono vicine ma sono infestate da nemici. Biella e Rivara sono distanti e ridotte a città fantasma perciò, anche ammesso che qualcuno riesca a sopravvivere al viaggio, saremo soli tra mura piene di brecce e con poche armi. Per non parlare dell'assenza di cibo. dico alludendo tanto al cibo vero quanto alla carne umana. Infine c'è Vercelli ma ci vuole moltissimo tempo a raggiungerla a piedi. Tempo che non abbiamo. Siamo lenti anche senza i feriti, la Culla invece dispone di veicoli e di un esercito di carogne. Ci raggiungeranno. Noi morti potremmo riuscire a raggiungere una città, ma il percorso è lungo e la Culla è veloce. Correrò un simile rischio per una carica che mi ha già ucciso una volta? No. La chiesa si è presa la mia vita mortale, non gli regalerò anche questa vita. guardo poi Sonia. Questa volta ho troppo da perdere. E poi i giochi non sono ancora conclusi. Alzo la voce rivolgendomi a tutti. Parlo duramente ma con limpidezza. È vero, Torino è caduta. Così come la maggior parte delle città circostanti. faccio una breve pausa. Può darsi che la prova che Dio ci ha dato quest'oggi sia un'altra: sopravvivere. Guardo l'uomo di Dite e faccio un secco cenno di assenso per fargli capire che accettiamo. @ Master
  43. 1 punto
    Bjorn Skaldsson (Kalashtar Ardente) Bjorn squadrò truce Borg quando quest'ultimo propose di consegnarlo alla Regina, trattenendosi dall'insultarlo solamente per via dell'intervento di Anzalisilvar. Annuì a Jarl Frederik quando questo dichiarò che la riunione fosse terminata, attendendo qualche secondo per pronunciare un paio di parole nella sua lingua allo Jarl che lo aveva insultato prima di uscire per recarsi a trattare con Siggard. Master (e chiunque capisca il dialetto dei Fiordi) Trattative (Celeste, Oceiros, Seline, Trull e Zhuge) Bjorn si allontanò dalla tenda e si avvicinò a Tonum sentendo che quest'ultimo chiedeva consigli su come combattere sua madre e i suoi poteri. Segui i consigli di Oceiros: non conosco pienamente le abilità di mia madre, sappiamo solo che è molto abile con il freddo. Credo che i suoi poteri siano simili ai miei, ma tutti questi sono solamente azzardi. Spiegò al chierico della tempesta, prima di annuire all'invito di Oceiros, ben contento di condividere qualcosa prima di quella importantissima battaglia. Tonum, ti prego, unisciti a noi. Disse brevemente mentre andava a prendere posto vicino al fuoco, forte della protezione fornita dal cristallo che aveva innestato nella sua armatura. Master
  44. 1 punto
    Thorak Darkshield
  45. 1 punto
    I vantaggi dell'arco lungo rispetto alla balestra pesante sono la gittata, la possibilità di attaccare più di una volta per azione anche senza talento, la competenza automatica degli elfi e la probabilità più alta di trovare archi magici rispetto a balestre magiche. Nel tuo caso, direi che le balestre sono meglio. Fossi in te andrei in giro sia con balestra pesante che con balestrino: quando puoi attacchi tre volte con il balestrino, quando devi usare l'azione bonus per altro usi la balestra pesante.
  46. 1 punto
    Non posso lasciarvi soli con quella brutta persona di @Dmitrij 😄
  47. 1 punto
    Gli orchi è palese che non capiscano una sola parola di quello che gli dite, fatta eccezione per Börs, quando gli ripete in orchesco il discorso. Alla parola coloni però, i loro sguardi non sono più affamati, ma sono colmi di odio, e lo sguainare le armi di certo non aiuta il dialogo. Facendo qualche passo indietro raccolgono le loro lance da terra, e serrano i ranghi. WRAAAAAAAAAAAAHHHH Con odio vi gridano in faccia senza ritegno, facendo partire anche qualche goccia di saliva.
  48. 1 punto
    Byrnjolf Il fhokki fu sollevato dal trovarsi all'esterno, senza la presenza di preti che cercavano di convertirlo e allontanarlo dalla fede dei suoi antenati. Incitò il gruppo a recarsi da Adalbert. Da lì poi sarebbero potuti partire per il viaggio di rientro.
  49. 1 punto
  50. 1 punto
    Siete effettivamente finiti in una sorta di loop che dura da un paio di pagine, non volevo interferire in quanto avrei inevitabilmente finito per spingervi in una direzione piuttosto che in un’altra... Da quel che vi ha detto l’oste sapete che restano “tre o quattro bambini in tutto il paese”, Immeral ed Arszlan però dopo aver ottenuto il distintivo della guardia hanno avuto modo di raccogliere qualche ulteriore informazione che vi permette di sapere che i ragazzini sono 3: i due figli della famiglia Rikmund (i mugnai proprietari del mulino ad acqua che sorge appena al di fuori delle mura diroccate del Bivacco) e la figlia della famiglia Tommen (famiglia del mastro birraio). Avete un giorno per pianificare la missione in quanto la prossima notte, secondo le vostre informazioni, dovrebbe accadere qualcosa. Direi che potete programmare le prossime mosse qui e riportare nel TdG la decisione finale, in modo da accorciare un po’ i tempi...
Questa classifica è impostata Roma/GMT+01:00
×
×
  • Crea nuovo...

Informazioni Importanti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Ulteriori Informazioni.