Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Che L'Occhio di Vecna Si Nasconda ad Hollywood?

Articolo di J.R. Zambrano del 02 Dicembre
In caso ve lo siate dimenticati c'è un film su Dungeons & Dragons in lavorazione, un progetto che fino ad ora non è mai stato portato a termine con successo. Ci sono stati altri tre tentativi in passato. Hanno tentato e fallito.
Ma lasciamoci queste storie alle spalle giovane Atreides. Questo nuovo film, previsto in uscita per Luglio 2021, è ciò di cui vogliamo parlare oggi. Secondo un resoconto di ComicBook.com il prossimo film di D&D sarà dove scopriremo il luogo dove è nascosto al momento l'Occhio di Vecna. Questo artefatto leggendario è indicato come essere centrale per la trama.
Il prossimo film di Dungeons & Dragons, al momento in lavorazione presso la Paramount, si concentrerà su un gruppo di avventurieri alla ricerca dell'Occhio di Vecna, un potente artefatto che affonda le sue radici negli albori del gioco. Le nostre fonti indicano che il film ci presenterà un gruppo di avventurieri guidati da Raven Hightower, un guerriero con una spada magica fiammeggiante che è tormentato dalla morte della sorella. Gli altri personaggi includono il "mezzo-drago" Hack Harroway, lo gnomo ladro Olivan Trickfoot e una guerriera mascherata di nome Alyssa Steelsong che sta venendo preparata per prendere il posto del drago Paralandusk quando esso morirà. Inoltre l'antagonista principale del film sarà un drow maschio di nome Razer Horlbar che un tempo teneva in schiavitù Raven e la sorella; Razer sarà accompagnato da una tiefling di nome Damaia e da un guerriero brutale noto solo come "La Bestia".

Anche se al momento Dungeons & Dragons (2021) non ha ancora un cast effettivo ha già una lista precisa di ruoli. Ecco una lista di tutti i personaggi menzionati sopra, oltre ad un elenco del numero di scene in cui essi compariranno (un ringraziamento a Fandomwire)
Raven Hightower è uno dei protagonisti maschili ed è presente in 88 scene. Ha occhi scuri, capelli neri, la barba e indossa un mantello, un'armatura di cuoio e impugna una spada magica fiammeggiante. E' un uomo onorevole e un tempo lui e sua sorella erano schiavi, ma ora lei è morta e la cosa lo tormenta ancora. Hack Harroway è un altro protagonista maschile, con ben 77 scene, ma è un personaggio doppiato. Un tempo era umano ma è diventato un mezzo-drago, alto oltre due metri, con una lunga coda e scaglie rosso sangue. Indossa un'armatura di fattura umana e impugna una grande spada bastarda che può sputare fuoco. Intelligente e logico. Olivan Trickfoot è un personaggio secondario importante, con ben 51 scene. Si tratta di uno gnomo che indossa degli anelli magici. Astuto e poco affidabile. Alyssa Steelsong è un personaggio secondario femminile con 41 scene. Guida i guerrieri mascherati ed impugna una mazza. Destinata a diventare il prossimo Lord Protettore dei Cavalieri della Triade dopo la morte di Palarandusk. Malanthius è un personaggio maschile secondario con 26 scene. Giovane, magro, con i capelli lunghi ed è un incantatore. Razer Horlbar è un personaggio secondario maschile con 14 scene. Un elfo affascinante dalla pelle nera come l'inchiostro, con orecchie a punta e lunghi capelli bianchi. Il leader degli uomini incappucciati, si occupa di Damala e della Bestia. Damaia è un personaggio femminile secondario con 10 scene. Appartiene alla razza dei tiefling, discendenti dei demoni. Ha delle corna, denti aguzze e una lunga coda. La Bestia è un personaggio maschile secondario con 9 scene. Un uomo enorme e incappucciato, che indossa una maschera di legno senza espressione. Bickety è un personaggio maschile secondario con 9 scene. Uno spadaccino umano con il volto coperto di cicatrici, lavora come avventuriero. Zanril è un personaggio maschile secondario con 9 scene. Un avventuriero warlock calvo, che esplora i Templi Demoniaci con Harroway e Hightower. Skeever è un personaggio maschile secondario con 7 scene. Un mezzorco avventuriero. Paralandusk è un personaggio secondario con sole 3 scene. Si tratta di un drago d'oro antico, attualmente Lord Protettore dei Cavalieri della Triade. Ha delle scaglie spezzate e degli spuntoni ossei malridotti, con dei baffi da pescegatto. Mangia gemme per rimanere in vita. Tra gli attori che si vorrebbero vedere in queste parti ci sono svariate celebrità come Will Smith, Josh Brolin, Chris Pratt, Vin Diesel, Matthew McConaughey, Jamie Foxx, Joel Edgerton, Dave Bautista, Jeremy Renner e Johnny Dee. Delle voci non confermate vorrebbero Ansel Elgor, celebre per Baby Driver, come Raven Hightower.
E anche se il film non ha ancora degli attori, sia Jonathan Goldstein che John Francis Daley hanno firmato dei contratti per dirigerlo e il film ha già un vero e proprio team di produttori. Tra cui un certo Courtney Solomon, un nome che magari non riconoscerete come quello del direttore del primo film di D&D nel lontano 2000.

Il che ci riporta alle notizie di oggi. Pare chiaro che i produttori abbiano imparato dagli errori del passato. Nel primo film c'era una netta mancanza di riferimenti e storie legate a D&D. Certo, c'erano artefatti magici e draghi ma poteva benissimo essere un qualsiasi generico film fantasy uscito nello stesso periodo de Il Signore degli Anelli e, detto onestamente, quelli erano dei film difficili con cui competere. Il primo film di D&D è stato un misto tra un sogno febbrile e un incendio in una discarica.
I successivi film di D&D erano molto meno "film" e molto più "D&D", con nuovi attori, un budget inferiore e meno copione, anche se con più momenti alla D&D (ad esempio un chierico che decide di abbattere un albero con un martello da guerra perché non può usare armi da taglio o un mago che si ricorda improvvisamente di avere un famiglio in un momento importante dell'avventura).
Fare un film di D&D è difficile. Non basta avere gente talentuosa, il primo film aveva oltre 50 milioni di budget e includeva Jeremy Irons e Thora Birch che recitavano con grande trasporto in quello che era presentato come un generico progetto fantasy accessibile a tutti. Questo nuovo film invece sembra decisamente ambientato nei Forgotten Realms, include l'Occhio di Vecna e il drago Paralandusk è un personaggio esistente nell'ambientazione, apparso in Wyrms of the North e in Draghi Del Faerun.

Ma anche così quanti di voi hanno sentito parlare di questo drago prima d'ora? Ci sono decine di personaggi decisamente più riconoscibili in circolazione se si volesse ambientare fermamente il film in un'ambientazione familiare per il pubblico. Certo, ci saranno Drow e Gnomi e concetti fantasy che molti riconosceranno e non è detto che ogni film debba includere personaggi sotto licenza. Anche volendo andare su personaggi di nicchia vale la pena di considerare che Elminster oppure Minsc e Boo sono già personaggi di nicchia. E sono tra i più popolari del settore.
E non è neanche necessario che un film si basi su un franchise già stabilito per aver successo, anzi. E in ogni caso questo film è già basato sul gioco di D&D, che al momento è più popolare che mai. Ma questo film sembra qualcosa di molto difficile da centrare bene. Le parti migliori di D&D non sono necessariamente qualcosa che potrebbe diventare una buona esperienza cinematografica. Anche per coloro che guardano tutti i vari streaming di gioco disponibili al momento, quello che c'è di interessante non è tanto vedere una bella storia piena di effetti speciali, ma l'osservare le persone che giocano e che lasciano che i dadi li portino dove vogliono e si divertono nel farlo (mentre raccontano una bella storia). E il senso di comunità. La comunità costituita dai giocatori è qualcosa di davvero molto importante, ma sarebbe un argomento a sé che meriterebbe un altro articolo.
Luglio 2021 è ancora lontano, ma speriamo che trovino degli attori degni di questi ruoli importanti.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/12/dd-the-eye-of-vecna-found-in-hollywood-according-to-dd-movie-rumors.html
Read more...

Non Diamo Ancora per Perduti Psion e Mistico

Articolo di J.R. Zambrano del 03 Dicembre
Quando l'ultimo Arcani Rivelati ha reintrodotto i poteri psionici come sottoclassi per Guerriero, Ladro e Mago la comunità di giocatori è andata in fibrillazione. Alcuni erano eccitati all'idea di giocare con nuove regole, e hanno apprezzato come i poteri psionici siano stati elegantemente introdotti senza bisogno di avere un loro sottosistema a parte, distinto dal resto del gioco. Mentre altri sono rimasti stupiti dal fatto che i poteri psionici, specialmente la parte che assomiglia agli incantesimi, sembrassero funzionare adesso esattamente come gli incantesimi piuttosto che avere il proprio sottosistema, distinto dal resto del gioco. C'è stato un certo dibattito riguardo i meriti di ciascun approccio.

Lasciamo che l'Internet sia l'internet. Ma qualunque sia la vostra opinione riguardo il nuovo metodo con cui sono stati gestiti i poteri psionici, sembra che una classe totalmente psionica come lo psion o il mistico che abbiamo visto in precedenti Arcani Rivelati (ed edizioni del gioco) non sia del tutto fuori discussione, almeno secondo Jeremy Crawford, designer in capo delle regole per D&D 5E:
Jordan White
Mi piacciono queste sottoclassi, ma sarebbe carino se poteste confermare se una classe pienamente psionica sia ancora in considerazione in un modo o nell'altro, o dovremmo invece aspettarci solo più sottoclassi come queste?
Jeremy Crawford
Non abbiamo chiuso la porta in faccia a una classe come lo psion/mistico, siamo solo concentrati nell'esplorazione di opzioni di sottoclasse. Cosi come il mago non è l'unico ad usare la magia arcana ed il chierico non è l'unico ad usare quella divina, una potenziale classe psionica non è l'unica ad utilizzarne i poteri.
E questo porta ad una considerazione interessante. Il mago non è l'unico ad usare la magia arcana: infatti persino gli incantatori arcani puri, come il bardo o lo stregone, non sono gli unici ad usare la magia arcana.
Il cavaliere mistico e il mistificatore arcano lanciano incantesimi usando la magia arcana, ma andando anche oltre ci sono sottoclassi che sono potenziate dalla magia arcana anche se non lanciano incantesimi. Queste includono l'arciere arcano e il recente barbaro dell'anima selvaggia. La stessa cosa avviene con ogni fonte di potere, incluse sottoclassi potenziate dalla magia divina (ma che non lancino necessariamente incantesimi divini) come il barbaro del cammino dello zelota (path of the zealot) o il monaco dell'anima solare (sun soul); sottoclassi potenziate da abilità marziali come il rodomonte (swashbuckler) o il barbaro berserker, o persino sottoclassi potenziate dall'oscurità. Si possono trovare un sacco di sfaccettature nell'esplorazione di sottoclassi con diversi tipi di poteri tematici.

É una di quelle cose che rendono la 5a Edizione eccezionale. Risulta facile giocare un personaggio che mischia sentori e generi differenti senza il bisogno di multiclassare con un mucchio di classi differenti. Volete sentirvi come un guerriero sacro ma volete comunque una grossa ascia? Andate sicuri col barbaro zelota. Non dovete andare contro il sistema per cercare di far fare alle classi qualcosa per cui non sono state create. Potete semplicemente essere un guerriero che usa la magia. O i poteri psionici. In effetti qualcuno ha fatto notare come il team di D&D abbia in un certo qual modo rilasciato di nascosto delle classi a tema psionico in diversi Arcani Rivelati precedenti.
I monaci della via del sè astrale (way of the astral self) rappresentano perfettamente il concetto della mente che domina la materia, facendo manifestare la versione interiore e idealizzata del loro corpo e usando la forza della mente (o poteri psionici) per creare uno Stand alla JoJo, che usano per combattere. Lo stregone della mente aberrante (abberrant mind sorcerer) usa i poteri psionici di terribili esseri provenienti dal Reame Remoto, come i mind flayers, per manifestare i suoi spaventosi poteri magici, e persino per lanciare incantesimi psionici.

A quanto pare sembra che i poteri psionici saranno parte centrale di un qualche manuale futuro. Insieme ad una grossa espansione delle classi per come le conosciamo adesso. Mentre ancora non sappiamo quando uscirà questo manuale, guardando all'andamento delle uscite passate è presumibile che sarà l'uscita di Novembre dell'anno prossimo. Se tutti questi Arcani Rivelati sono qui ci sarà un motivo. Quindi tenete gli occhi aperti, l'orizzonte è pieno di novità per i giocatori di Dungeons&Dragons.
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/12/dd-dont-rule-out-the-psion-or-the-mystic-just-yet.html
Read more...

Cinque Pozioni per Salvarvi la Pellaccia

Articolo di J.R. Zambrano del 25 Novembre
Le pozioni magiche sono un grande classico di ogni avventura fantasy. Sia che stiate cercando di trasformarvi in Tiger e Goyle in modo da poter entrare sotto mentite spoglie nella sala comune di Serpeverde, o che stiate cercando di prendere la voce della viziatissima figlia preferita di Re Tritone in modo che, finalmente, possiate dominare i sette mari (come è giusto che sia), le pozioni magiche possono fare molto di più che curare le vostre ferite. Il che, siamo sinceri, è il motivo più noioso per bere una pozione magica.

Si, certo capita in tutti i videogames, bevete la Fanta Rossa e la vostra salute sale, bevete il Gatorade Blu e sale il vostro mana, bevete l'intruglio viola per far salire entrambi.
Però dai, ci sono un sacco di cose migliori da fare piuttosto che recuperare 2d4 punti ferita o giù di lì durante un combattimento. Specialmente se considerate le cose meravigliose che le pozioni magiche possono fare, in particolare pozioni come ...
Olio della Scivolosità

Non accade spesso che un oggetto consumabile (di rarità non comune per giunta) vi dia accesso a un incantesimo di 4 ° livello, per non parlare di un incantesimo di 4 ° livello che dura 8 ore e vi rende completamente immuni a terreni difficili, paralisi, ceppi, essere presi in lotta, persino essere sotto effetto di lentezza o sott'acqua non vi influenzerà una volta che avrete applicato questo olio su tutto il vostro agile e flessuoso corpo. 
Pozione di Velocità

A volte bisogna correre, e questo significa bere il vostro incantesimo di Velocità personale, che vi consente tra le altre cose di raddoppiare la vostra velocità e fare attacchi extra. I vostri nemici saranno morti prima ancora che dobbiate ricordarvi di pensare al vostro totale di punti ferita.
Pozione di Invulnerabilità
 
E se vi dicessi che potreste bere una pozione e ottenere resistenza a tutti i danni? Bene, eccola qui. Spendete un'azione, subite metà danno. È un ottimo oggetto da tirare fuori in quegli scontri disperati contro un boss enorme per sorprendere tutti (incluso il DM) quando vi ricordate di averne uno da parte.
Olio della Forma Eterea

Ok, se pensavate che un incantesimo di 4 ° livello fosse una cosa tamarra...questa pozione emula un incantesimo di 7 ° livello e vi consente di trasportarvi sul Piano Etereo (ben prima che siate di 7 ° livello) e andarvene in giro, riapparendo poi nel piano da cui siete partiti. Ignorate pareti, spostamenti verticali e distanze con questo delizioso incantesimo, ora disponibile in "formato pozione".
Filtro d'Amore

La pozione d'amore originale, questa pozione ammalia una persona che la beve, e la induce a considerare come il suo amore più vero e profondo la prima creatura che vede. E se non riuscite a capire come questo sia molto più eccitante dell'acquisto di qualche pozione curativa, non credo proprio di potervi aiutare.
Buone Avventure! Immagine di copertina fornita cortesemente da u/scheppy999 . Quali sono le vostre pozioni preferite?
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2019/11/dd-five-potions-to-save-your-bacon.html  
Read more...

Cosa c'è Di Nuovo su Kickstarter: Dungeon & Town

La linea “World Creator” dedicata agli RPG Fantasy, è pensata per tutti i giocatori che vogliono una ambientazione “fisica” dove giocare ma senza dovere spendere troppo in miniature o costosi scenari in plastica. La core box di Fantasy World Creator contiene più di 500 elementi comprendenti tiles di gioco, token di personaggi e mostri, ambientazioni rapide e status tokens. Le due espansioni, proposte nella prima ristampa a marzo, aggiungono accessori per i giocatori (come le schede equipaggiamento interattive) e un libro riscrivibile dedicato ai master, il Black Book, contenente mappe e tools per tenere traccia di ogni aspetto di avventure e personaggi. Qualsiasi elemento è totalmente riscrivibile dry-erase, assicurando una totale customizzazione. Una webapp è compresa per gestire tutto il materiale digitalmente. Con essa è possibile creare mappe e scrivere avventure per poi condividerle con altri utenti oppure esportarle in PDF. Al momento la community è di circa 3000 iscritti.
Dungeon & Town è l'espansione di Fantasy World Creator che completa la linea implementando il 3D nel sistema. Potrà essere acquistata in bundle con i prodotti già lanciati lo scorso anno, ma utilizzata anche da chi gioca solo con un battlemat: il suo uso è universale, rispecchiando la filosofia dei prodotti “World Creator”. Con FWC-D&T puoi creare il tuo scenario di gioco in tre dimensioni e in modo semplice, costruire muri per roccaforti, case di villaggi e sviluppare sotterranei immensi e complessi. Completa il tuo scenario con elementi scenici, aggiungendo mobili, piante, torce e dettagli di ogni tipo. Tutti gli oggetti di scena hanno un sistema di incastro che non richiede la colla.

FWC–D&T è composta da una serie di muri di diverse dimensioni, tetti e dettagli per rendere "vivi" dungeons e villaggi. Un kit è sufficiente per coprire circa 1 metro quadro di superficie composta con i tiles di FWC. Abbiamo creato una basetta a croce speciale e texturizzata che permette infinite combinazioni ad incastro, rendendo tutta la struttura solida e rapida da comporre.
Molte domande ci sono state rivolte sulla tenuta del prodotto nel tempo: possiamo assicurare che la combinazione di laminazione in plastica del cartoncino e degli angoli arrotondati delle fessure delle basette, riducono al minimo l'attrito in fase di composizione. Tutte le parti di D&T mantengono lo stile di FWC, quindi illustrazioni in “old style” e riscrivibilità in ogni sua parte: vuoi disegnare un passaggio segreto su un muro? Nulla di più facile.
Nelle prime 48 ore sarà in regalo un pacchetto "extra" del valore di 15 euro che aggiunge altri 100 elementi inediti, come insegne, tombe, cripte, staccionate e tanto altro.
Durante la campagna ci saranno molte proposte con stretch goals e addon: i primi avranno un tema comune "Castello", quindi verranno sbloccate diverse parti per poterne costruire uno intero che coprirà una superficie di 60cm2 circa. Queste parti saranno intervallate da altre aggiunte in tema con l'espansione.
Uno degli addon più importanti consiste in 4 miniature, frutto della collaborazione con l'artista italiano Claudio Casini, che omaggiano Heroquest; esse verranno proposte insieme ad un "pack" contenente tutti i personaggi e mostri illustrati nelle carte di FWC, sagomati e illustrati anche sul retro per dare ad essi un effetto più 3D giusto al contesto.
Il kit D&T verrà proposto ad un prezzo in linea con l'altra espansione di FWC (il Treasure Pack, presentato a marzo 2019), ma scontato se preso in combinazione con altri prodotti.
Read more...

Giochi Uniti pubblicherà Pathfinder 2e in italiano

Giochi Uniti ha appena annunciato che sarà lei a tradurre in italiano Pathfinder 2e. La nuova edizione, infatti, arriverà in lingua italiana a partire da Aprile 2020. Allo stesso tempo, l'azienda ha deciso di rivelare anche i calendari delle uscite previste per le versioni italiane di Starfinder e Pathfinder 1e.
Ecco qui di seguito le dichiarazioni dell'azienda:



Link al sito ufficiale di Giochi Uniti: https://www.giochiuniti.it/pathfinder-seconda-edizione-le-prossime-uscite-gdr/
Read more...

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 01/15/2019 in all areas

  1. 4 points
    Come è buono il nostro master, dopo 10 post di tattiche su chi va dove e come, io vi avevo già fatto trovare i ragni anche dentro le mutande 😄
  2. 4 points
    Scusate ragazzi e ragazza, non mi sono dimenticato di voi 🙂 il ritorno in Canada è stato un po’ più incasinato del previsto. Mi collego solo ora e non ho la testa per postare. Spero domani di riuscire a farlo. Scusate ancora.
  3. 3 points
    La polpetta avvelenata di "sonno"...anche no 🤣
  4. 2 points
    Perche' Don e Dan sono fat and furious
  5. 2 points
    Ogni scusa e' buona per fare l esibizionista igniudo ...sporcaccione! 😂
  6. 2 points
    La domanda è interessantissima, sulla DMG ci sono regole proprie ma malleabili solo riguardo la distruzione di oggetti magici particolari: gli Artefatti (dando il via ad avventure epiche sul Monte Fato per distruggere l'Unico Anello)! Sul resto degli oggetti magici non ci sono indicazioni precise, alcuni oggetti specificano però come si può distruggere l'oggetto in questione e cosa accade quando decidi di farlo (ad esempio lo Staff of Power). Altrimenti ci dobbiamo affidare alla regola generale nella DGM, a pagina 141 c'è scritto: "a magic item is at least as durable as a nonmagical item of its kind. Most magic items, other than potions and scrolls, have resistance to all damage. Artifacts are practically indestructible, requiring extraordinary measures to destroy." In definitiva (discorso a parte per gli Artefatti) quindi le pozioni e pergamene possono essere distrutte facilmente, gli oggetti magici si rompono come qualsiasi altro oggetto simile (vedi a pag. 246 le regole generali sugli oggetti) ma possiedono la resistenza a tutti i tipi di danni (non l'immunità). Questo è fondamentalmente per esprimere meccanicamente il fatto che non è facile distruggerli. Il dubbio è semmai se essi possano essere in qualche modo riparati, ma il DM potrà sicuramente rispondere a questa domanda se interpellato. Buon gioco! 🙂
  7. 2 points
    DM x gli utilizzatori di Cercare all'interno (ispirazione offerta da Chandra) Vedi di non distrarti disse Emercuryadar rivolto ad Ariabel, con uno sbuffo di sufficienza, quando essa si offrì di fare da guardia all'esterno. L'atteggiamento del drago, rispetto all'inizio della missione, era cambiato. Se la colloquialità con Chandra, Bjorn ed Edriust sembrava rimasta pressochè immutata, ora il drago d'argento sembrava avere un tono meno confidenziale con Clint, mentre Seline e Celeste erano apostrofate alla stregua di creature imprevedibili, capaci tanto di carezze quanto di un colpo di mannaia alla schiena. Quanto ad Ariabel, dal giorno in cui l'elfa aveva cercato di circuirlo con la magia, il drago aveva riservato solo parole fredde come il ghiaccio. La tensione tra i due era palpabile, sebbene l'ex vestiario di Higgyrxk avesse mantenuto la sua parola sul non recare ulteriore danno fisico alla maestra delle maschere. La ricerca all'interno della tana di Azariaxis prese buona parte del pomeriggio, con risultati non esaltanti. Quando Celeste richiamò l'attenzione per alcune misteriose gemme rinvenute in un anfratto, il gruppo la raggiunse con grande curiosità, salvo scoprire che la realtà era meno lusinghiera Sono solo dei comuni sassi, Celeste disse Emercuryadar. Il drago però fu presto chiamato a un'altra corsa, quando Celeste lo chiamò nuovamente per lo stesso motivo. Quando osservò la scoperta dell'elocatrice, i suoi occhi quasi uscirono fuori dalle orbite Ma sono gli stessi sassi di prima! esclamò. Nella teoria sembrava strano immaginare che le esibizioni bardiche potessero favorire un'attività che richiedeva attenzione come la ricerca. Tuttavia Chandra sembrò intenzionata a voler smontare tale mito, dando fondo alla sua creatività e cercando di darne beneficio ai suoi compagni. Il ritrovamento più particolare fu quello di un paio di trattati religiosi su Tiamat, libri spessi come un pugno rilegati in pelle che spiegavano dogmi e dissertazioni dei sacerdoti del culto del drago a cinque teste. I libri sembravano antichi, con copertine lise e pagine ingiallite in non ottime condizioni. Un rapido controllo all'interno non rivelò riferimenti alla Xorvintaal. Gli avventurieri avrebbero comunque potuto prenderli, se lo avessero ritenuto opportuno. Alla fine la realtà dei fatti piombò come un macigno sul gruppo: non vi erano tesori nascosti E' probabile che Azariaxis non si preoccupasse della sicurezza, certo che nessuno sano di mente avrebbe cercato di derubarlo valutò Emercuryadar in risposta ai dubbi dei viaggiatori. Loro malgrado, l'indomani decisero di ripartire in direzione della grande battaglia che li attendeva a Cresta Rossa. Verso la metà della mattinata del ventiduesimo giorno il gruppo fu in grado di ricongiungersi all'esercito, quando Plathonirax in persona si fece riconoscere in cielo Ah, siete ancora tutti vivi allora! disse il drago di rame osservandoli Avevi ragione tu, Emer. Suppongo che anche i migliori (come me) possano sbagliarsi Il drago di rame diede però anche notizie più consistenti agli avventurieri mentre raggiungevano il gruppo principale, guidato da Kothavio A quanto pare i nemici si sono asserragliati da giorni a Cresta Rossa. Bugbear e giganti, una brutta combinazione, peggio delle scoregge del vostro nordico Plathonirax rise in maniera esagerata, mentre Emercuryadar scosse la testa irritato Ad ogni modo ho visto Kumalog e... beh, lui sarà un grosso problema. Sapevo che era un gigante, ma non che fosse un mezzo-drago. Bianco, peraltro. Deve avere origini dal nord. Scese un momento di silenzio nel gruppo, laddove perfino Emercuryadar rimase a rimuginare sulla portata delle parole ricevute. Il drago di rame proseguì Posso indicarvi dei percorsi sicuri se volete esplorare l'area prima della battaglia disse Quello di cui parlava Kothavio che porta all'interno è ancora valido. Ho provato a verificarne l'agibilità e io sarei davvero al limite per passarci. Per quanto riguarda la cinta esterna della roccaforte è tutto solido legname, praticamente hanno disboscato tutta la poca vegetazione naturale che c'era. Ma può essere forzata con i mezzi che abbiamo. Il gruppo raggiunse il campo. A quanto pare durante il viaggio non vi erano stati problemi, a parte un paio di piccole imboscate da bande autonome che erano state rapidamente sedate. Tutti i goliath, e i Falchi di Valleverde, erano pronti a marciare per cingere l'assedio definitivo. x tutti
  8. 1 point
    Ciao, Ho pubblicato un supplemento per quinta edizione, “IL GIURAMENTO DELL’INQUISITORE”: https://www.dmsguild.com/product/263798/Il-Giuramento-dellInquisitore?src=by_author_of_product a tutti  Al suo interno: - 1 Nuovo Giuramento della Verità (Inquisitore) per il Paladino - 1 Background originale dell'inquisitore - 2 ordini religiosi - Strumenti di tortura dell'Inquisitore  - Regole per la confessione - 1 Nuovo incantesimo  Inoltre, se verrà raggiunto l'obbiettivo del Copper Bestseller, verrà inserito gratuitamente un nuovo PNG. 
  9. 1 point
    Tahra Provi a mettere la pietra nel buco su libro? Indico la copertina con l'agata mancante a Sebille. Sarò una mente semplice semplice, ma se una cosa si incastra lì un motivo ci sarà.
  10. 1 point
    Flurio Pascolari (umano cavaliere) Flurio rimase stranito prima dalla risposta quanto mai inappropriata e inusuale di Tom Po, che in genere era sempre poco partecipe a questi incontri, forse per via del malessere dovuto allo star chiuso sotto terra che subiva peggio di loro, così come rimase titubante e confuso alle parole della nana. Era davvero strana e non capiva se sia davvero così o se stia recitando una parte ad ogni modo le sue richieste mi paiono un po' troppo ottimistiche od opportunistiche, a seconda di come le si voglia interpretare, visto che tutt'ora è neutrale e non ha nulla per il proprio clan ed ora per rimanere neutrale chiede addittura un ministero ed una delega al commercio. Dovremmo ottenere almeno il compromesso di un voto a favore e del solo ministero delle religioni, anche perché è il massimo che possiamo offrire, non ci è rimasto altro, altrimenti dovremmo prendere forse accordi con martellonero od i Dentedipietra. Flurio lasciò poi parlare Oceiros al momento perché gli sembrò che avesse intuito qualcosa sul comportamento e personalità della nana che invece a lui sfuggiva decisamente come anche non capiva il motivo per cui Trull si stesse avvicinando tanto agli accompagnatori di Lei fino a sbirciare i loro volti incappucciati. Che credesse che sotto quei cappucci si nascondessero dei Dentedipietra o Schiacciagoblin?!?
  11. 1 point
    Tanis Mezz'elfo Man mano che sgretolavano la distanza tra loro e Solace, il peggiore degli incubi divenne realtà: la città era caduta e i figli del drago dettavano legge tra le sue rovine. Subito il gruppo divenne preda di un turbine di sensazioni e proposte che ne minacciò l'unità. Il mezz'elfo era preoccupato dalle tensioni che scuotevano la loro unione. Quelle visioni apocalittiche sembravano sobillare più le loro differenze invece che cementare la coesione verso un unico obiettivo, un unico nemico. Non è il momento per dividersi intervenne sollevando una mano e cercò di porre fine a quel dibattito che conduceva verso una pericolosa china. Sappiamo ancora troppo poco di quel che è successo, nonostante le conseguenze siano dolorosamente sotto i nostri occhi. Lasciò che la bruma invernale condensasse il suo respiro in fugaci nuvolette prima di proseguire. L'invasore avrebbe stretto la città conquistata con un cordone di sicurezza, se avesse voluto un controllo capillare. Così non è, per mancanza di volontà o di uomini. Nel caos dopo la battaglia abbiamo ancora possibilità di muoverci, come una delle bande mercenarie al seguito o come avventurieri in cerca di oro, come tanti che seguono gli eserciti in marcia. Certo non è privo di rischi, ma nessuno di noi è un pavido o uno stolto. Insieme sapremo proteggerci l'un l'altra. Lasciò che le parole entrassero nelle orecchie di ognuno e fermò il suo sguardo sui fratelli Majere per un istante prima di proseguire. Entreremo come tali, ma tenete armi armature celate dai mantelli. Goldmoon, custodisci ciò che sai lontano da ogni luce e sguardo. Se dovessero interrogarci, dobbiamo tutti avere la stessa versione: veniamo da New Ports, cerchiamo lavoro richiamati dalle promesse di ricchezza della guerra. Se tutto andasse male, dove abbiamo dormito la notte scorsa sarà il punto di ritrovo di chi è potuto fuggire. Approfittiamo per fare domande con discrezione: capire cosa è successo, dov'è finito il resto dell'esercito dei draghi, chi comanda ora e se c'è ancora una resistenza all'invasione. Se non avete domande, andremo ora tutti insieme.
  12. 1 point
    Io intanto preparo un altro pg va :v
  13. 1 point
    Rispondo alle varie: 1- Non ci sono tracce particolari se non quelle dei goblin che avete combattuto 2- Non avevi mai sentito parlare prima di Magus Finferlo e non sai chi sia 3- Siete entrati da ovest
  14. 1 point
    Hans Sera Prima Seguo i miei compagni e alla vista di Karelia sul ponte faccio un saluto con la mano
  15. 1 point
    Sì. So che sembra assurdo, ma sì... Tutto si spiegherà!
  16. 1 point
    Scania Io... io non credo che il mezz'orco sia da detestare per quello che è. Voglio dire, non lo ha scelto lui di essere un orco solo a metà e poi credo che un orco si debba valutare da quello che fa e non dal clan da cui arriva o no? Credo di essermi perso nelle pieghe del discorso ma le parole di Arkail mi hanno fatto pensare. Tutti noi veniamo da clan diversi e ora siamo un unica tribù. Ci sono dei clan tra noi che si odiano da tempo immemore ma abbiamo imparato a superare queste differenze. Dovremmo trattare i mezz'orchi come se fossero parte di un clan sfortunato e non come esseri impuri. Dopo aver finito di parlare ho un attimo di imbarazzo e mi affretto ad aggiungere: Ma quindi cosa diciamo che facciamo a Nagash e al resto del clan e cosa facciamo invece nella realtà? Essendomi reso anche conto di aver parlato dopo che Garol aveva fatto una domanda mi propongo di andare con lei: io non posso tradurre ma sono curioso degli umani snelli.
  17. 1 point
    Sara perche' Wurrzag all insaputa di Scania ha dipinto un bersaglio sul retro della sua armatura? 🤡
  18. 1 point
    Immaginavo fosse un dialettismo, ma ho avuto un mancamento XD
  19. 1 point
    Ho stranamente fatto 12 (o 11 se si applica il -1 per il fallimento di prima). Quindi i miei prossimi tiri saranno tutti 2/3
  20. 1 point
    @Mythrandir @Minsc vi ricordo che Girion e Kalima hanno +2 ai tiri per colpire grazie al potere di Alfhild. Inoltre, visto che è passato un po' di tempo e una dimenticanza sarebbe più che lecita, ricordo che se qualcuno dovesse mancare con un tiro per colpire in mischia potrei usare Rima della Lama Assetata di Sangue.
  21. 1 point
    XD in realtà è una scommessona perché alcuni autistici ( specialmente asperger) odiano il contatto fisico, mentre altri lo anelano terribilmente perché per loro è l’unica manifestazione di accettazione xD
  22. 1 point
    Direi al momento no, ho due pbf da master da terminare prima.
  23. 1 point
    Ameriel Loral "Non si tratta di una luce intensa quanto quella emessa dal sole durante le ore diurne. Si tratta di una luce simile a quella di una torcia. E no, non è spegnibile a comando, ma se mi date un oggetto molto piccolo, come la piastrina che mi è stata appena passata, la si può occultare facilmente anche tra le pieghe dei vestiti, in un fodero o in un qualunque cosa non lasci passare molto luce." Tenendo stretta nella mano destra la piastrina che mi è appena stata passata, con la sinistra prendo dalla mia borsa per le componenti del muschio luminescente che passo sulla piccola piastra in metallo. Poi lascio andare il muschio lasciandolo ricadere accanto alla stessa e traccio con l'indice della mano sinistra un simbolo che ricorda una piccola candela. A questi segni viene seguita la pronuncia delle seguenti parole, le quali vengono cantate quasi fossero una filostrocca "Luce del chiarore, luce dello splendore, avvolgi la piastra e con essa la strada!". Terminate le stesse, il muschio si consuma, il potere arcano finalmente catalizzato, e la piastrina metallica si avvolge di luce. "Purtroppo oltre questo non posso molto poiché non ho mai dovuto viaggiare nelle profondità della terra prima di adesso. Tuttavia, spero che un giorno mi capiti tra le mani anche qualcosa in grado di evocare una luce più potente e costante, soprattutto se con voi dovessi cominciare a viaggiare di frequente nel sottosuolo." DM
  24. 1 point
  25. 1 point
  26. 1 point
    Se serve, ho un con. Locali +5 per stabilire il tragitto più sicuro. Dopodiché mettiamo insieme 4 soldi e ci prendiamo un carrettino trainato da un ronzino. Basta che abbia l'imbottitura dei sedili e un tettino per vento e pioggia. Anche un km0 o un usato vanno bene, che la parsimonia è una virtù. Male che vada racconto al venditore del grave lutto che ha colpito la famiglia Jansen e che ci costringe a questo improvviso e periglioso viaggio (bluff +13) e rateizziamo la spesa in 5621 comode rate da 2 mr ciascuna.
  27. 1 point
  28. 1 point
    È autunno ed è giustificato tenere i mantelli chiusi per il freddo. Questi danno sufficiente copertura ad armi e armature mentre andate in giro. Certo se uno vi ferma e vi osserva ha buone possibilità di vedervi. Similmente come scrivevo prima non è in città chiusa in cui non si può entrare. Se un viaggiatore arriva da fuori (e quindi può essere armato) non è che viene subito arrestato. Certo viene guardato. Insomma i draconici sono divenute le nuove guardie della città e hanno instaurato in regime molto più di polizia. ora dipende dal rischio che volete prendervi
  29. 1 point
    Sembra per certi versi l'ambientazione base di Last Exile SPOILER
  30. 1 point
    Due pianeti, stesse dimensioni e massa, abbastanza vicini perchè i due siano collegati da un "ponte" d'acqua e atmosfera (immagine 1 e 2). In una ambientazione fantasy, i due pianeti potrebbero essere uno solo, ma a forma di nocciolina americana, quindi con continenti anche nel "ponte".
  31. 1 point
    Kay @Castello
  32. 1 point
    Aspetto @Minsc e poi vado avanti. Da domani dovremmo riavere con noi anche Alonewolf87. Fra parentesi, ne approfitto per comunicarvi che da giovedì 17 a domenica 20 gennaio compresi è molto probabile che non possa connettermi al forum se non con il telefono, quindi ci metteremo in pausa per quei quattro giorni. Dovresti potertela permettere. Fra parentesi dovresti spiegare ai non-bolognesi cosa vuole dire "sbocciare" 😛. Ma poi dovresti anche dirgli cos'è una ghega... o una tozza... (cit)
  33. 1 point
    Inoltre, ho pubblicato un'avventura chiamata “LA SECONDA ALBA NERA”, che ha raggiunto recentemente Il COPPER BEST SELLER, qua potete trovarla: https://www.dmsguild.com/product/261353/La-Seconda-Alba-Nera  PS: nella quarta di copertina ci sono le informazioni principali!    
  34. 1 point
    Mea culpa, me l'ero perso. Vada per Tulvar
  35. 1 point
    Byrnjolf Finalmente il diavolo loro nemico si palesò. Era ora, cominciavo a pensare che stavi nascosto per sempre. Abbiamo un conticino in sospeso, noi due. Puntò una delle due lame verso la testa del mostro, per poi farla scorrere simbolicamente sulla propria gola. Lo spazio sopra il mio caminetto è ancora vuoto. DM
  36. 1 point
    non proprio , è un ibrido tra le varie edizioni fino alla 5 ° .
  37. 1 point
    Prova a guardare anche Fate (normale o accelerato) e Savage World.
  38. 1 point
    Tom Po La mia capacità di sopportazione stava venendo testata duramente a Huruk-Rast. L'insofferenza verso quegli spazi mi stava annichilendo e decisi di cambiare metodo per non sentirmi oppresso: se liberando la mente non ero riuscito nel mio intento, avrei dovuto occuparla oltremodo. Decisi di interessarmi dello sforzo diplomatico dei miei compagni. Chiesi ad Tonum di affiancarmi per qualche ora - perchè di quel tempo si trattava dovendomi spiegare le cose più e più volte - di modo che potessi colmare le lacune @Tonum Quando fummo al cospetto di Gerlana avevo le idee più chiare, grazie all'aiuto e ai riassunti di Tonum. Nel senso che se prima non avevo capito niente, dopo quell'incontro con il chierico quantomeno sapevo chi fossero i vari capiclan: dell'organizzazione interna della città nanica continuavo a capire poco e niente. E' così infatti.. risposti a Gerlana quando declamò le mie potenzialità ..questa mano può essere piuma o può essere ferro. Fino ad oggi è stata piuma, ma del domani non v'è certezza. Conclusi le mie poche parole con un inchino e mi rimisi a sedere di fianco a Tonum Credo che quella fu la prima volta che i miei compagni mi sentirono parlare al cospetto di uno dei capiclan che incontrammo là sotto, nell'oltremodo opprimente Huruk-Rast.
  39. 1 point
    Un sistema PbTA? Più narrativo e sicuramente più snello di un D&D, permette di concentrarsi sulla descrizione/narrazione delle scene.
  40. 1 point
    Oceiros Si portò la destra all’attaccatura del naso. <<Ma perché la gente deve sempre cercare di soddisfare il proprio ego prima di pensare a ciò che logico ed utile.>> disse prima di osservare il cavaliere andarsene. <<Ed anche maleducata. E cocciuta. No, non pensiamo allo Xorvintal che distruggerá Fyredrakes , pensiamo al far bella figura facendo cose che finiranno nel dimenticatoio al primo momento...>> disse girandosi verso gli altri con una smorfia, prima di inspirare ed espirare profondamente. <<Allora, quando andremo dai Runastella, stiamo calmi ed attenti.>> dissi incrociando le dita delle mani, appoggiato al tavolo. <<La capoclan ha qualcosa da strano, forse da nascondere per molteplici motivi. Essere impazienti non porterà a nulla di buono.>> Si voltò poi verso Trull, col sorriso. <<Grazie dei complimenti, ma credo avreste potuto farcela anche voi, scegliendo forse in modo più guidato dal cuore...>> Incontro con la Runastella La faccenda iniziò a stranierlo dall’inizio. Per questo lasciò Metatron a fare un giro intorno alla locanda, a nascondersi sul tetto o davanti ad una finestra. <<Fai il tuo dovere ed acqua in bocca per ora.>> ed il corvo gracchiò infastidito un poco prima di salire in volo. Furono accompagnati nella camera da una donna ed una donna attorniata da quattro individui trovarono. Una taverna da pochi soldi, una scorta probabilmente armata. Era impegnato ad osservare maggiormente le guardie quando Flurio iniziò a parlare. La cosa lo lasciò un attimo stupito, soprattutto perché in quei giorni aveva finito per parlare sempre per primo, ma poi a lasciarlo stupito fu il discorso della nana e di Flurio. Proprio con la più sospetta parla, ci mancava dicesse anche chi abbiamo già messo nel governo e magari chi siederà sul trono... Stava per mettersi la mano al volto a coprirselo, prima di passarsela fra i capelli con nonchalance. Si mise a sedere un poco, per vedere dove Flurio avrebbe voluto parare, senza parlare al momento.
  41. 1 point
    Flurio Pascolari (umano cavaliere) Conversazione con Zhuge e Trull riguardo la spada animata Nicolette Incontro Diplomatico Grossoferro Il cavaliere stette in silenzio ascoltando attentamente la conversazione mirabilmente portata avanti da Oceiros con l'aiuto di Zughe e Tonum. Quando le ultime parole furono scambiate fra Oceiros ed figlio estremamente paffuto del precedente regnante, Flurio però volle sottolineare e specificare meglio un aspetto dell'accordo a cui teneva molto: "Ovviamente nell'accordo riguardo i Senzacasta è compresa la dispozione proposta di maggiore tutele in quei angusti e pericolosi tunnel: dislocare un congruo numero di guerrieri nei pressi dei settori minerario in attività così come dei sacerdoti curatori affinché il numero di vittime sia ridotto notevolmente. Lo dico anche e soprattutto a vostro beneficio Lord, perché condizioni di lavori più sicure significano attirare un maggior numero di lavoratori, meno morti vuol dire non perdere le competenze ed esperienza acquisite negli annia a venire dai minatori. Più minatori e più esperti vuol dire maggiore produttività ed un luogo di lavoro più sicuro significa poter offrire una paga inferiore che a condizioni più pericolose e quindi meno costi a carico per il vostro clan. I guerrieri a loro protezione potranno essere anch'essi senza casta, così da non impiegare affatto od in misura molto minore in un compito così pericoloso e di poco prestigio i guerrieri del vostro clan e quelli di Murodipietra l, l'importante è che siano debitamente equipaggiati e formati a tale ruolo. Inoltre comportandovi in questo modo otterrete fama di essere un lord estremamente abile nella gestione delle risorse minerarie a vostra disposizione, ma anche attento alle vita dei lavoratori al vostro servizio nonostante senzacasta, ultimi fra gli ultimi del vostro popolo."
  42. 1 point
    Vel Quando ci viene chiesto se siamo una minaccia rispondo "A meno che tu non abbia intenzioni ostili, io non ho alcun interesse nel farti del male... Non c'è alcun coraggio e alcun onore nel vessare chi non pare affatto in condizioni di potersi difendere, soprattutto se questi non ha mostrato alcuna intenzione di fare del male. Se facessi una cosa simile, non farei altro che disonorare Diulanna e lei mi ha già mostrato il suo sfavore quando ho disonorevolmente provato a porre fine alla vita dei goblin mentre questi stavano dormendo e non potevano difendersi e tale disonore sarebbe ancora più grave se mi accanissi senza motivo contro la donna che è con voi. Se così facessi, commetterei un peccato decisamente grave agli occhi della mia patrona. Ad ogni modo qualora qualcuno di voi fosse ferito, potrei essere d'aiuto e fare qualcosa per le ferite che ha riportato se lo desiderasse."
  43. 1 point
    Ciao. No, ogni abilità si spunta una sola volta, a significare che è stata impiegata con successo durante l'avventura. Al termine della avventura, si fa un test percentuale sulle abilità impiegate positivamente, che serve per controllare se progrediscono, però il test, in questo caso, funziona "al contrario": per fare progredire una abilità, infatti, devi tirare sopra il valore della stessa. È quindi statisticamente più facile fare progredire una abilità in cui c'è poca competenza, perché c'è maggiore possibilità di tirare sopra il suo valore.
  44. 1 point
    TECNOCRAZIA LA CAPITALE La maggiore megalopoli tecnocratica è semplicemente conosciuta come “Capitale”. Non ha senso darle un nome. Non serve distinguerla da altre capitali. Al mondo non ce ne sono altre. Attualmente, nell’anno 7295, conta oltre 20.000.000 di abitanti, ma si stima che i non censiti, ossia i clandestini che si nascondono nel sottosuolo, siano almeno altri 5.000.000. Aspetto La Capitale si allarga in una serie di Anelli concentrici, al cui centro spicca monumentale e nera la Grande Piramide. Eccetto le ciminiere, le architetture sono tutte palazzoni di non oltre 20 piani, monocromatici e addossati, che si susseguono in geometrie grigie e ripetitive. Lungo la circonferenza di ogni Anello si ergono mura di cinta che superano di un terzo gli edifici. Il che, insieme ai fumi delle ciminiere (che sono coniche e più alte), impedisce quasi totalmente alla luce del sole di penetrare. Gli Anelli sono a loro volta suddivisi in spicchi detti Quadranti, anch’essi delimitati da mura, e tutti numerati. Per cui, ad esempio, con la dicitura Quadrante D-9 si indica il quarto anello partendo dal centro, ed il nono spicchio partendo da nord, in senso orario. Al crescere della popolazione vengono via via innalzati altri Anelli esterni. I più centrali ospitano cittadini di rango più elevato, mentre l’ultimo, attualmente l’Anello N, confina con le Terre Selvagge. Creature mostruose di svariate dimensioni “bussano” incessantemente alle sue mura. Grande Piramide Interamente ricoperta da petro-magma e teoricamente inespugnabile, è la sede del Dicastero. Partendo dalla base ospita la gerarchia di capo-ispettori, giudici e ministri. Mentre al vertice risiede il Buon Padre. La punta inoltre proietta un fascio di luce verso il cielo, che rappresenta il canale diretto tra il Buon Padre e la divinità. Mura Hanno tutte la stessa altezza e spessore, in modo da creare con i vari di Quadranti, sulla loro sommità, una rete di larghi binari su cui sferragliano gli Occhi Guardiani. Pur essendo esternamente grigie come i palazzi, internamente sono interamente in petro-magma. Occhi Guardiani Enormi fari orientabili montati su vagoni, che si spostano continuamente sulle mura della Capitale, e che all’occorrenza possono emettere il Raggio della Morte. Puntando in altro possono scrutare i cieli ed abbattere i mostri volanti. Puntando in basso possono gettare luce sulle attività notturne e, in casi estremi, colpire la popolazione. Petro-Magma Nel sesto millennio la Tecnocrazia riuscì a trivellare il suolo ad una profondità mai raggiunta prima. La scoperta di uno strato di pietra nera e liquida, apparentemente diffusa in tutto il globo e dunque virtualmente illimitata, diede un’enorme impulso alla civiltà contemporanea. Una volta solidificato, il petro-magma diventa incredibilmente resistente. Per cui venne utilizzato in modo massiccio nella costruzione di enormi strutture, tra cui la Grande Piramide e le mura di ogni città. Inoltre, per motivi ancora oggetto di studio, il petro-magma è impenetrabile alla magia. Di conseguenza tra uno strato è l’altro è impossibile il teletrasporto, la chiaroveggenza, la telepatia, o qualsiasi altro flusso arcano. La facilità di accesso a diversi punti di estrazione di petro-magma determinò la felice posizione strategica per la costruzione della Capitale. Buon Padre Figura enigmatica, forse leggendaria, che nessuno ha mai visto. Il Buon Padre comunica per vie misteriose a dodici ministri, che si preoccupano di garantire il bene comune in tutti i suoi aspetti. I ministri a loro volta comunicano con sessanta giudici, che a loro volta amministrano trecento capo-ispettori. Religione Il culto della Vera Scienza viene amministrato dagli Ingegneri, persone altamente illuminate in grado di spingere la civiltà verso vette sempre più elevate, sia da un punto di vista tecnologico, sia spirituale. Sotto quest’ultimo aspetto, oltre ad istruire il popolo con costanti sermoni, presiedono l’uso dei Confessionali, ossia luoghi in cui chiunque può elevarsi a cittadino modello, denunciando i peccati contro la Perfetta Armonia. Funzionari Minori Ispettori e gendarmi sono capillarmente diffusi e agli ordini delle gerarchie di più alto rango. Saluto tipico di un funzionario: “Cosa posso fare per tenere alta la tua felicità cittadino?” Risposta: “Nulla (titolo del funzionario). È già tutto perfetto!” Si consiglia di sorridere alla risposta, pena l’intervento di doverosi approfondimenti. Cittadino Modello È colui che aumenta il suo rango sociale denunciando un’irregolarità legale o spirituale. Rete Sotterranea La clandestinità dei cosiddetti Ingrati si è diffusa perlopiù in aree ricavate illegalmente e segretamente sottoterra. Le autorità stimano che tali aree coprano la quasi totalità dell’estensione della Capitale. Tuttavia sono difficili da individuare se non attraverso dei funzionari infiltrati o cittadini modello. A causa dei percorsi labirintici e delle numerose misure di sicurezza adottate, una volta stabilite le coordinate di un’area clandestina, una trivella procede a raggiungerla direttamente dalla superficie. Maggiore sarà la quantità di cemento colato per riempirla, maggiore sarà la ricompensa del denunciante. Clima Le innumerevoli ciminiere per l’estrazione di petro-magma, nonché di altre risorse fondamentali, soprattutto per coprire l’enorme fabbisogno energetico della Capitale, ha oscurato il cielo sopra di essa e su tutta la regione. Di conseguenza il clima è più freddo e soggetto alle piogge nocive. Socialità e Rieducazione Magia Elfi Nani
  45. 1 point
    MAGOCRAZIA ARCADIA Arcadia è un’intera regione fluttuante. L’alta concentrazione di Luoghi di Potere ha permesso ai maghi, millenni orsono, di strapparla alle Terre Selvagge e dunque agli assalti delle sue creature mostruose. Indazaar Nel cuore di Arcadia si erge la città di Indazaar, fitta di alte torri, puntute e azzurre, e dagli innumerevoli canali e ponti. Oltre ad essere un punto nevralgico di ricerca, cultura e commercio, Indazaar ospita il Consiglio dei Tre Saggi, in cui tre maghi venerandi e potenti governano l’intero reame. Boschi Il resto di Arcadia è coperto da un manto boscoso e incantato. I boschi sono abitati da diverse comunità elfiche, che hanno voluto preservare il contatto primordiale con la natura. Ad ogni modo sono anche costellati qui e là da castelli, ossia di piccole baronie che esercitano un’amministrazione locale e che ospitano una particolare Scuola di Magia, oltre le Grifonerie. Scuole di Magia Ogni mago è un caso a sé stante. Può naturalmente spiccare in questa o quella branca magica, anziché essere carente in un'altra. Per cui si è sentita l’esigenza di indirizzare gli studenti arcani in scuole distinte, secondo le loro peculiarità. Spesso tali scuole differiscono anche per mentalità e principi. Ad esempio i Maghi Oscuri non vedono di buon occhio i Mantoblu, e viceversa, ed ogni scuola cerca di influenzare le politiche di Indazaar secondo i propri scopi. Grifonerie Al fine di difendere Arcadia dalle creature mostruose volanti, nonché dallo spionaggio degli Zeppelin tecnocrati, si è reso necessario lo sviluppo di uno specifico corpo paramilitare: i Grifonieri. Il grifone è una creatura tanto intelligente quanto indomabile. Tuttavia se allevata fin da piccola da una singola persona, sviluppa con lei e lei sola, un legame molto forte. Per cui quel grifoniere è l’unico in grado di cavalcarla. Le grifonerie sono stanziate in tutto il territorio di Arcadia, e all’occorrenza possono unire le proprie forze per fronteggiare minacce particolarmente gravi.
  46. 0 points
    DM x i diplomatici Uno dei nani in tunica, la scorta di Gerlana, si stiracchiò le spalle. Fino ad allora essi erano rimasti in silenzio, seduti con i cappucci tenuti in testa, sebbene i visi nanici fossero chiaramente distinguibili così come impassibili. Uno di loro tossicchiò... ma non disse nulla. Gerlana invece ascoltò prima Flurio e poi Oceiros Offerta formulata, domanda di richieste effettuata. Strana strategia diplomatica, motivazioni? Garnia, Lega, chiari uomini del sud, strategie diplomatiche basate su inganno e duelli in piazza, popolo molto teatrale, piacciono amori proibiti Gerlana sbattè le palpebre, si passò ancora una volta la mano sul nano Felinide accentua uso delle mani, probabile monaco, colpo adamantino improbabile, scelta di diverse carriere probabile. Minaccia, improbabile. Strana strategia diplomatica, probabile. Felinidi della Savana. Savana a sud. Vedi commento precedente. Gerlana abbassò lo sguardò, si mise una mano sulla tempia, come se avesse una forte emicrania. Infine sollevò di nuovo il viso in direzione degli avventurieri Domanda di richieste effettuata, la risposta: ministero del sacerdozio, concessione di autorizzazione su commercio. In cambio, promessa di neutralità che rappresenta comunque voto non dato ad avversari. Accettazione, probabile. Rifiuto, altrettanto probabile. Rissa, improbabile. La mano destra di Gerlana sembrò tremare leggermente. La capoclan strinse il pugno.
  47. 0 points
    Allora non resta che convincere @Pyros88 a masterarci Curse of Shtrad, e siamo a posto!
  48. 0 points
    Scusate gente ma a causa di un'altra emergenza familiare (di recente spuntano come funghi) sarò assente per qualche giorno. Dovrei essere di ritorno martedì, vi avviserò in caso di cambiamenti, voi continuate pure a postare nel frattempo.
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.