Vai al contenuto

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprima Xanathar's Guide to Everything #5 - Il Sommario

Come vi avevamo scritto in questo articolo, il 4 di Novembre la WotC ha in programma di iniziare una due giorni totalmente dedicata all'evento di beneficienza Extra Life. A quanto pare, tuttavia, essa ha deciso di iniziare in anticipo la raccolta fondi e, dunque, già in questi giorni stanno cominciando ad essere sbloccate le anteprime riguardanti il prossimo supplemento per D&D 5e, ovvero Xanathar's Guide to Everything (in questo nostro articolo potrete trovare le informazioni fino ad ora rilasciate su questo manuale), in uscita il 21 Novembre 2017.
In questa nuova anteprima è stata rivelato il Sommario del manuale Xanathar's Guide to Everything. Attraverso questa anteprima, dunque, possiamo dare uno sguardo più generale al contenuto del manuale.
Questo articolo verrà aggiornato non appena la WotC renderà disponibile la versione >PDF dell'anteprima. Nel frattempo, in fondo a questo articolo troverete il Sommario del Manuale fotografato da uno dei designer (cliccate sull'immagine per vedere la foto in risoluzione più alta).
Se, invece, vi siete persi le altre anteprime rilasciate dalla WotC su Xanathar's Guide to Everything, potete controllare qui di seguito:
Incontri Casuali e Tabelle dei Nomi
Eventi della Vita del Personaggio
Lista degli Incantesimi del Mago
Il Dominio della Forgia
 
Ecco la foto del Sommario:

Leggi tutto...

Sondaggio di Ottobre - Opzioni Immonde

La settimana scorsa la rubrica degli Arcani Rivelati ha presentato una serie di Opzioni Immonde da farvi playtestare: nuove Sottorazze per i Tiefling, modi per personalizzare i culti diabolici e doni demoniaci che PNG corrotti possono ricevere dagli abitanti dell'Abisso.
Ora che avete avuto la possibilità di leggere e di riflettere sulle Sottoclassi Rivisitate rilasciate settimana scorsa, siamo pronti per conoscere la vostra opinione su di esse nel seguente Sondaggio. Il Sondaggio rimarrà aperto per circa tre settimane.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
ARCANI RIVELATI: OPZIONI IMMONDE
SONDAGGIO SULLE OPZIONI IMMONDE
 
Leggi tutto...

Ecologia dello Sciacalloide

Il comune sciacalloide, come il suo cugino il lupo mannaro, ha una discreta somiglianza con il tradizionale teriantropo. Comunque la sua origine è molto meno tragica di quella dei veri licantropi. Il nome è un’ovvia combinazione delle parole “sciacallo” (un animale spazzino che abita in climi caldi) e “umanoide” (in riferimento alla capacità dello sciacalloide di assumere forma umana). La tipica dieta del Jackalwere consiste in…
– Septimus, Titus G. Magnus, Libro Monstra Fortis: Ventura Publishing, pag 349.
 
INTRODUZIONE
Lo sciacalloide sta al comune bandito e truffatore come il leone sta al gatto domestico: sebbene siano fondamentalmente simili, uno è molto più pericoloso dell’altro. Uno sciacalloide vive affidandosi all’inganno e alla violenza proprio come un brigante, ma il suo obbiettivo ultimo è molto più crudele e sanguinoso: un pasto sostanzioso a base di carne umanoide. Una fame insaziabile caratterizza lo sciacalloide come creatura e la maggior parte delle sue azioni trae origine dal desiderio di trovare nuovi modi per saziare la sua sete di sangue.
Non è raro per uno sciacalloide essere scambiato per un mannaro; eppure non c’è alcuna prova che la natura del primo abbia qualcosa a che fare con la maledizione della licantropia e gli stessi sciacalloidi trovano offensivo il paragone. Inoltre, al contrario dei licantropi, gli sciacalloidi non sono particolarmente influenzati dall’argento; il loro anatema è invece il ferro freddo.  Gli sciacalloidi devono essere quindi classificati come una razza separata di semiumani, piuttosto che sventurati afflitti da una maledizione.
La loro origine è ancora oggetto di dibattito: molti studiosi avanzano la teoria dell’intervento di una forza esterna al nostro mondo, come per gli Gnoll. Altri rifiutano questa idea e sostengono che la nascita degli sciacalloidi sia da ritenere il risultato di un esperimento o di un fenomeno di magia selvaggia che ha fuso lo spirito di uno sciacallo con quello di un uomo.
 
OSSERVAZIONI FISIOLOGICHE
Osservazioni a lungo termine su un singolo sciacalloide rivelano la loro capacità di mutaforma, che conferisce loro grandi doti di elusione e mimetismo modificando il proprio aspetto. Comunque, la loro capacità di comportarsi da umani è spesso limitata e mancano dell’acutezza o complessità tipica di altri mutaforma –come ad esempio i Doppelganger.
Uno sciacalloide ha tre forme: da sciacallo, da umanoide e da ibrido. La sua forma animale è distinguibile da quella degli sciacalli veri e propri solo dal modo in cui si comporta: i veri sciacalli si sottomettono in sua presenza e formano branchi aggressivi sotto la sua guida.
La forma umanoide è, allo stesso modo, fisicamente indistinguibile da quella di un comune umano. Lo sciacalloide è, inoltre, in grado di modificare il proprio aspetto da umano a volontà per confondersi meglio e avvicinarsi indisturbati alla preda. Uno sciacalloide, tuttavia, ha solo un’idea molto vaga di come comportarsi in presenza di altri umani ed è molto difficile per loro restare in una comunità per lunghi periodi senza attirare l’attenzione. La loro natura animalistica impedisce loro di comprendere il concetto di spazio personale e a tavola si nutrono come belve, ignorando qualsiasi forma di educazione. Per questo motivo i bersagli favoriti da uno sciacalloide in forma umana sono viaggiatori ed emarginati, in particolare coloro che dormono all’aperto.
La forma ibrida è l’unica nella quale uno sciacalloide può essere riconosciuto per quello che è davvero, ed è anche quella che assume quando è sotto un effetto che contrasta la sua natura di mutaforma. La testa dello sciacalloide diventa quella di uno sciacallo, e sul corpo cresce un pelo folto, mentre mani e piedi tornano ad assomigliare alle zampe artigliate di un canide. Questa è anche la forma in cui la creatura preferisce combattere contro altri umanoidi, bloccandoli con le zampe e divorandoli vivi con le zanne affilate.

OSSERVAZIONI SOCIALI
Gli sciacalloidi non sono naturalmente portati a mostrare interesse per i membri della loro stessa specie, ma a volte sono state notate forme di affetto tra compagni di nidiata o verso i cuccioli. Per la maggior parte del tempo gli sciacalloidi vivono tra gli sciacalli, usando la loro influenza innaturale per dominarli e trasformarli in predatori temibili. Tuttavia, in tempi di migrazione verso nuove zone o in periodi particolarmente duri, sono stati notati gruppi composti da un numero massimo di dieci sciacalloidi; probabilmente si tratta di unioni temporanee dovute alla necessità di proteggersi a vicenda.
Gli sciacalloidi si riproducono solo in forma di sciacallo e non mostrano interesse se non per questi animali o i propri simili. La prole di due sciacalloidi é sempre della stessa specie del genitore, mentre quelli avuti con uno sciacallo sono per il 70% delle volte semplici animali. Una madre sciacalloide ha una gestazione breve, tipicamente di quattro mesi, e dà alla luce cuccioli identici a piccoli sciacalli. Questi cuccioli crescono con la stessa velocità di quelli di un cane e possono assumere la forma ibrida al termine del primo anno di età; mentre la capacità di assumere la forma umanoide fa la sua comparsa intorno ai tre anni, ovvero quando sono considerati adulti.
Anche se per lo più vivono lontani gli uni dagli altri, gli sciacalloidi non si ignorano del tutto e dalle osservazioni compiute possiamo desumere che ogni sciacalloide e relativo branco di sciacalli facciano parte di una complessa gerarchia dominata dai membri più vecchi e saggi. Quando gli sciacalloidi si riuniscono e agiscono di comune accordo è sempre sotto la pressione o coercizione degli esemplari anziani, che solitamente controllano anche i branchi più numerosi di sciacalli.
 
OSSERVAZIONI COMPORTAMENTALI
Gli sciacalloidi non amano restare troppo a lungo nello stesso luogo e, sempre alla ricerca di sangue fresco, tendono a spostarsi lentamente sul territorio, seguiti dai loro branco di sciacalli quando sono abbastanza carismatici da imporre ad essi queste migrazioni. Una tribù di sciacalloidi copre un’area di caccia grande centinaia di miglia, e la dispersione e il continuo movimento dei singoli individui rende il cercare di trovare dei confini precisi alle loro attività un esercizio futile.
 
 RELAZIONI CON ALTRE SPECIE
Le altre specie sono viste dagli sciacallodi come cibo, ed essi non fanno una vera distinzione tra creature senzienti e non senzienti quando scelgono una vittima. Sono predatori spietati e ogni forma di empatia che non sia per i loro simili è di solito una menzogna; invero gli sciacalloidi sono bugiardi molto esperti e inveterati quando si relazionano con gli umanoidi e, se sono in qualche modo costretti a dire la verità sui propri piani o sulla propria natura, sembrano mostrare fastidio fisico nel farlo.
Una tribù di sciacalloidi può essere convinta a far parte di un piano malvagio o ad arruolarsi in un gruppo armato, se gli si promette la possibilità di uccidere più creature di quanto non potrebbero fare da soli. È comunque importante ricordare che la lealtà di uno sciacalloide è nel migliore dei casi fugace e che il concetto di disciplina gli è praticamente sconosciuto. La loro propensione a portare con sé branchi di sciacalli è un elemento a loro sfavore nell’ottica di un signore del male. In linea di massima, infatti, sono pessimi sottoposti in molte circostanze, salvo quelle più disperate, ed è più probabile che una forza di conquista o un potente li elimini considerandoli più un problema piuttosto che arruolarli.
Cosa non ancora menzionata fino ad ora, lo sciacalloide ha un asso nella manica di considerevole potere, ovvero il suo sguardo ipnotico. Funziona come molti incantesimi di ammalliamento, ma è innato in ogni individuo. Uno sciacalloide in ogni sua forma può usare questa capacità su una creatura non ostile, facendola cadere addormentata in modo da poterla mangiare con più facilità. La maggior parte degli sciacalloidi comunque evita di usare lo sguardo ipnotico, se pensa di potersi divertire di più uccidendo una preda ben sveglia e spaventata.
 
Strumenti per il DM
Lo sciacalloide è una creatura senza troppo retroscena, il che implica che si ha la libertà di modificarla senza troppi problemi. Ciò significa che possono essere organizzati come risulta più coerente con la narrazione e possono avere qualunque origine abbia un senso in relazione alla storia.
Gli sciacalloidi sono ottimi come falsi licantropi: usateli per confondere il party con delle tracce umane che si ALLONTANANO da una sanguinosa scena del crimine per trasformarsi poi in impronte animali, piuttosto che il contrario. Sono anche fantastici nel rendere paranoici gli avventurieri sui morsi, facendoli tremare ogni volta nel timore di aver contratto la licantropia, anche se lo sciacalloide non li può infettare. Infine le loro fauci canine completano il quadro di finto licantropo per ingannare i giocatori.
Combatterli offre una sfida impegnativa perché, anche se sono esseri selvaggi che desiderano solo divorare e uccidere, sono anche sorprendentemente intelligenti e astuti. Non sono semplici animali e organizzeranno imboscate, trappole e inganni in modo da poter addormentare le loro prede con facilità. Se lo sguardo ipnotico fallisce, lo sciacalloide ha di solito un branco di sciacalli a portata di ululato: un gruppo di creature affamate e in grado di collaborare alla pari di lupi o cani. Sono fisicamente simili agli Gnoll, ma anche astuti e ingannatori come possono esserlo i Coboldi.
Se un antagonista ha tra i suoi servitori degli sciacalloidi, questi saranno in genere distruttivi e indisciplinati, propensi ad azioni impetuose. Non essendo abituati a stare assieme per molto tempo i più giovani tra di loro potrebbero anche mettersi a lottare. Possono però essere usati in un più vasto complotto sotto forma di uno strumento impreciso, ma decisamente devastante, utile per spargere panico e terrore.
È anche possibile usare l’archetipo “–oide” in congiunzione con altri animali per creare altri esseri in grado di assumere aspetto umano. Per mostri più subdoli si può pensare al serpentoide e all’aracnoide, mentre per nemici più aggressivi ci potrebbero essere tigroidi e lupoidi, oppure un peculiare elefantoide! Comunque si tratterebbe di scelte un po’ bizzarre e fuori dagli schemi classici, da usare con cautela per non stranire troppo i giocatori.
 
Leggi tutto...

Classifica


Contenuto popolare

Elenco del contenuto con più mi piace il 08/01/2016 in tutte le aree

  1. 3 punti
    Volpaccia

    Grazie a chi ha aiutato

    Volevo ringraziare rapidamente chi tempo fa aiuto la mia ragazza nella cerca di un manuale che mi mancasse per arricchire la mia collezione di D&D.Grazie ancora alle persone del forum che hanno contribuito al mio regalo.
  2. 3 punti
    Cadmus

    Creazione tank d'assalto

    Ciao a tutti, avevo intenzione di creare un personaggio umano. Sarà in armatura pesante, con scudo a torre ed elmo integrale alla crociato. Come armi offensive deve saper usare tutte quelle ad una mano.Dovrà essere il bastione difensivo della squadra, controllare il campo di battaglia e proteggere gli alleati. Vorrei anche però che facesse un po' di danni. Non so bene però che classe devo scegliere, dove distribuire i punti (sicuramente costituzione) e specialmente non so la classe di prestigio migliore. Insomma, vorrei una build completa per questo personaggio, spero di essere stato chiaro. Grazie mille a chi mi aiuterà. Vi allego un mio disegno, che (per quanto brutto) può (oltre che suscitare le vostre risate) dare un'idea del PG.
  3. 3 punti
    FeAnPi

    [5^]La mia personale ambientazione

    Ho finalmente completato la seconda e penultima parte delle cronache della mia ambientazione. Manca solo la parte più incasinata, l'era "attuale". ^^' Parte I Parte II Noterete che sì, Moorcock è nella mia testa.
  4. 2 punti
    Pippomaster92

    M&M-EXALT-TdS

    Lo spunto è quello, gli ideali bene o male quelli, l'intento finale si discosta molto...è anche un avvocato. Però lavora soprattutto come consulente legale per la polizia, sperando di incappare in qualcosa di grosso. Obbiettivo: diventare procuratore farsi fondere metà volto e impazzire. Of game è bene o male ovvio. Solo il russo mi risulta un po' fuori schema, ma è anche la situazione che non si è conclusa.
  5. 2 punti
    smite4life

    Blood of Bastards, Topic di Servizio [2]

    Apprezzo il fatto che abbiate pensato la cosa contemporaneamente scrivendola nei posti diversi... Tipo Paladino vs tizio Caotico! Comunque per me è la morte oppure Lilith Oakenshield!
  6. 2 punti
    FeAnPi

    [5^]La mia personale ambientazione

    Ti ringrazio. L'idea di fondo era quella di creare una cronologia tutto sommato più plausibile e realistica di quelle standard di D&D, veramente afflitte da immobilismo di secoli e concentrazioni di eventi improbabili (forse viziate dall'essere pensate per un popolo, quello statunitense, che non ha molto il senso della storia). L'ambientazione che sto creando e usando vuole da un lato essere compatibile al 100% con la 5^, dall'altro avere le sue particolarità, non avere questa o quella razza perché "figo, ci stava" ma motivare quantomeno gli aspetti principali.
  7. 2 punti
    Morlas

    Auguri e regali in salsa GdR!

    Puoi dire a tua moglie che lo stai preparando ad una brillante carriera da Architetto o Ingegnere ù.ù
  8. 2 punti
    Dracomilan

    Arcani Rivelati: I kit di un tempo

    Sorry ma per sostenere la tua tesi hai preso un articolo che non si adatta al caso nostro. Prima del playtest il loro problema era che il guerriero era una classe Tier 5 ormai destinata al dimenticatoio (quanti giocatori che conosci hanno giocato un guerriero puro nella 3.5? un pò come un umano, del resto...) Guarda questo piuttosto: http://suvudu.com/2014/07/interview-with-dd-lead-designer-mike-mearls-gamers-wanted-5e-to-be-fast-flexible-and-easy-to-play.html È un articolo successivo al playtest, non antecedente. La frase chiave è qua: Mearls ha detto la stessa cosa in decine di interviste tra la fine del playtest e la pubblicazione del Basic. Credo ci fosse un articolo molto più esplicito sul sito ufficiale, ma non riesco a recuperarlo adesso. Ora, puoi restare della tua idea, ma il loro obiettivo post-playtest, basato su migliaia di feedback, era quello di garantire una classe di facile accesso. E il guerriero era la soluzione che andava bene a tutti. Che siano riusciti a farlo, e nel contempo abbiano reso il guerriero una classe di nuovo appetibile e fondamentale nel gruppo, e pure incluso le meccaniche del Battlemaster (indubbiamente ben riuscite, e influenzate dalla 4e e dal Tome of Battle in maniera positiva), per me è indice di buon design. Non il contrario. PS: il tentativo di rendere meccanicamente uguali armi e incantesimi l'hanno provato nella 4e, e non è andata benissimo.
  9. 2 punti
    HITmonkey

    Star Wars Episodio VII

    Matto, non me ne volere, ma stai dando un giudizio in base ai pareri altrui, senza aver nemmeno visto il film. In pratica non hai mai assaggiato gli spaghetti alla carbonara, ma siccome molti tuoi amici hanno detto che fanno schifo, dai già per scontato che faranno schifo pure a te. Poi magari li provi e diventano il tuo piatto preferito (difficile, quando si parte con forti pregiudizi, ma può capitare). Sei libero di farlo, per carità, però insomma....... spero concorderai che non si possa considerare un parere molto attendibile. Inoltre continuo a non trovare il senso del vedere "il vero Star Wars" solo nella prima trilogia. Davvero. Sono opinioni personali? Certo. Però resta il fatto che questa cosa non riesco a capirla.
  10. 1 punto
    RexCronos

    M&M-EXALT-TdS

    Se si comincia ad usare questo per le discusione sul gioco. Comincio con il dire che @Darth Ronin ha il personaggio piu figo!
  11. 1 punto
    Paglia

    Personaggio Mago

    Ok sono riuscito a trovare tutto sul manuale del giocatore ( pag. 44, 179, 180 e 181 nel caso a qualcun altro possa servire ) . Grazie mille per l'aiuto!!
  12. 1 punto
    Darth Ronin

    M&M-EXALT-TdS

    Adam Gibson aka Blackguard Adam era uno dei migliori detective del dipartimento di polizia di Denver, una mosca bianca (o pecora nera a seconda dei punti di vista) in un covo di corruzione. Mal visto dai colleghi, veniva tollerato solo per la sua alta percentuale di casi risolti e per la buona leva che faceva sull'opinione pubblica . Quando la stazione in cui prestava servizio di al centro di un attacco terroristico, Adam di l'unico che si preoccupò di liberare i detenuti rimasti chiusi nelle celle di sicurezza ; questo gesto gli costo caro, poiché fu l'unico a restare intrappolato nell'edificio divorato dalle fiamme. Nonostante le ustioni, Adam si salvò: cercando di trovare una via d'uscita dal deposito veicoli, trovò all'interno di un furgone blindato un prototipo di tuta da battaglia, in transito per qualche test militare. Una volta indossata, riuscì a sopravvivere al crollo dell'edificio: la tuta si interfacciò al suo sistema nervoso e lo tenne in vita, conferendogli inoltre sensi e capacità fisiche potenziati. In compenso, Adam non può più togliere la tuta: senza il supporto costante dei sistemi vitali nel giro di pochi minuti subirebbe un collasso e arresto cardiaco, oltre ad uno shock neurale. Passato qualche tempo per riadattarsi alla nuova condizione, e scoperto che per il resto del mondo era considerato deceduto, Adam ha iniziato a dare la caccia ai criminali di Denver in cerca di vendetta per come avevano distrutto la sua vita ; tuttavia, con il passare del tempo il suo senso di giustizia ebbe di nuovo il sopravvento, spingendolo a schierarsi a difesa degli innocenti con il nome di battaglia di Blackguard.
  13. 1 punto
    Hicks

    Personaggio Mago

    Ciao! Il mago ogni livello apprende 2 incantesimi a scelta di qualunque livello sia in grado di lanciare. Questi incantesimi sono "gratuiti", non hai bisogno di conoscerli in gioco e non ti costano nulla. Se durante l'avventura trovi pergamene arcane o altri libri di incantesimi (per esempio dei maghi che incontri) puoi provare a tracopiarli sul tuo libro (spendendo tempo e denaro), dopodiché puoi prepararli e lanciarli come ogni altro incantesimo che conosci. Qui trovi le regole apposite. Puoi scegliere di specializzarti in una scuola di magia (ogni incantesimo ha il descrittore della relativa scuola). Il vantaggio è che ottieni uno slot extra per ogni livello di incantesimo, che devi necessariamente preparare con un incantesimo della scuola scelta. Lo svantaggio è che in cambio devi rinunciare per sempre a preparare e lanciare incantesimi di altre 2 scuole a tua scelta. Non puoi mai scegliere Divinazione come scuola 'eliminata'; se scegli Divinazione come scuola prescelta devi rinunciare soltanto ad un'altra scuola (invece che a 2). La specializzazione serve innanzitutto a fare personaggi tematici, pensa per esempio a un necromante. Meccanicamente, spesso si preferisce specializzarsi in certe scuole ritenute più forti o versatili, in grado di sopperire alla mancanza di altre scuole più deboli.
  14. 1 punto
    Drimos

    Grazie a chi ha aiutato

    Suppongo.
  15. 1 punto
    HITmonkey

    Rise of the Runelords - The Hook Mountain Massacre

    Chaine Malvas Ascolto con attenzione le parole del diavolo, e mi stupisco di quanto poco accorto sia stato. Si è preoccupato solo di Emerald.. bene! Forse a lei non piacerà, ma non ho intenzione di lasciar libero un immondo, soprattutto uno potente come questo! <Si, dovrei esserne capace.......> rispondo alla domanda della paladina, e subito pronuncio le arcane parole di un incantesimo, ma ľeffetto che creo è ben diverso da qualsiasi cosa si aspettasse Emerald da me. Quello che lancio infatti non è un incantesimo per liberare il diavolo, bensì per evocare una creatura, e difatti in un istante un grosso e minaccioso cinghiale appare proprio all'interno del cerchio magico vuoto. Sorrido guardando il diavolo della fossa <Ti sei curato solo di lei, ma io non avevo ancora promesso un bel niente, se pensi alle mie parole...> faccio spallucce e mi volto verso Emerald <Mi spiace, hai dato la tua parola, ma io no e non intendo liberarlo ne lasciarti rischiare la vita, finché ci sono altri modi... spero mi perdonerai...> DM:
  16. 1 punto
    Pippomaster92

    Blood of Bastards, Topic di Servizio [2]

    Di solito è la mia frase quando i miei giocatori stanno per aprire la porta della stanza delle gelatine elementali necromantiche
  17. 1 punto
    Cronos89

    Blood of Bastards, Topic di Servizio [2]

    Tutti d'accordo ad andare al caveou della gilda dei ladri?
  18. 1 punto
    Azer

    Eldritch Knight o Incantatore/Guerriero?

    Posizioni: - Due Short Rest ogni Long Rest - Metà Hit Dice spesi ogni Long Rest Caso 1: Fighter 20 Supponiamo For/Des 20 e Cos 20 Pf totali: 224 Second Wind: 25.5 medi Hit Dice: 105 medi ( (5.5+5)*10 ) Disponibilità totale ogni Long Rest: 380 Caso 2: Fighter 11 / Wizard 9 Supponiamo For/Des 20, Cos 16 e Int 20 Pf totali: 166 Arcane Ward: 23 (all'inizio) + 38 entro il prossimo Long Rest, supponendo di usare circa metà degli slot per incantesimi di Abiurazione (sì, questa supposizione è fatta molto a caso) Second Wind: 16.5 medi Hit Dice: 76 medi ( (5.5*11 + 3.5*9 + 3*20) /2 ) Disponibilità totale ogni Long Rest: 336 La differenza si aggira sui 50 pf suppergiù. Però, considerando i vari Shield/Absorb Elements/Magic Circle/Protection from Evil/Protection from Energy/Stoneskin, alla fine penso che il 2 non sia messo peggio dell'1. Non vedo necessità di prendere talenti come Tough (che non mi piace granché), volendo si può alzare Cos a discapito di Int o For/Des ma non credo sia strettamente necessario. Chiaro che se un giorno decido di usare meno incantesimi protettivi e più di utility o altro sarò un po' più fragile, ma è il normale prezzo da pagare per la versatilità. Sentitevi liberi di farmi notare tutte le castronerie che probabilmente ho scritto
  19. 1 punto
    smite4life

    Alfeimur - L'Arcipelago Eterno [Topic di Gioco - Parte 4]

    Durduk Quando Shpok si allontana urlando, mi volto verso gli altri borbottando: "Non sono tutti così i Dworek. Anzi... In genere sono molto meno isterici!" Poi mi appoggio qualche secondo alla murata e aggiungo: "In ogni caso, se avete bisogno di riposare, io posso fare la guardia per un po' e fra un oretta ci rimettiamo in marcia"
  20. 1 punto
    Pippomaster92

    Avenger Assemble

    Lavoravi come cameriera per una donna lucertola?
  21. 1 punto
    Morlas

    Mi presento: sono un "neo-master" :D

    Gran bella idea! Benvenuto
  22. 1 punto
    Servus Fati

    [Cthulhu d100] Le tre bocche di Cerbero - Topic di Servizio

    Bentornato! Prima di tutto ringrazio Smite e/o Hicks, l'idea del tag è di uno di loro. Sono poco pratico di usanze da forum e non ci avevo pensato. I personaggi sono un veterano della prima guerra mondiale attualmente allenatore di pugilato e un professore di antropologia. Come aggancio direi che il professore (Ralph) è il tramite più plausibile, con svariate occasioni mondane in cui puoi averlo conosciuto; cene di gala all'università, conferenze sui suoi viaggi in Micronesia e presentazioni editoriali arie. Non mi vedo lo snob sudare in palestra. Il gruppo prende forma.
  23. 1 punto
    D@rK-SePHiRoTH-

    Tentativo di powerplaying

    Se il problema col Bardo è l'allineamento, ci sono altri modi di ottenere musica bardica, ad esempio il Warrior Skald da Races of Faerun. Un altro potenziale multiclasse è 2 livelli da Guerriero. Se vuoi andare sul Lockdown coi talenti è molto sinergico.
  24. 1 punto
    greymatter

    Arcani Rivelati: I kit di un tempo

    Sembri dare per scontato che la complessità meccanica sia una cosa sempre e costantemente positiva e desiderabile, quando invece non è così. Per alcuni giocatori la semplicità è una caratteristica desiderabile - che non equivale a "piattezza". Può esserlo per te, ma altri giocatori possono considerare la complessità un elemento da evitare. Strongly disagree. Il discorso è che D&D 5E è fondamentalmente un'edizione cerchiobottista (e non lo dico in senso spregiativo). D&D in generale - e D&D 5E in particolare - è un elemento anomalo nel panorama dei giochi di ruolo. Sage Latorra ha espresso molto bene questa cosa sul suo blog: Hanno cercato di creare qualcosa che fosse accogliente per tutti i tipi di giocatori. Per questo c'è la classe semplice (per accontentare chi vuole la semplicità) e le classi complesse (per chi vuole la complessità). Avrebbero fallito se tutte le classi fossero state ugualmente semplici o ugualmente complesse. Anche qui siamo in disaccordo. *D&D 4E* ha mandato a mare più di una tradizione; D&D 5E alcune di queste tradizioni è andato a ripescarle in mare col gommone. Ha mantenuto poche delle innovazioni di D&D 4E, e quelle che ha mantenuto sono sotto mentite spoglie. Non capisco a cosa ti riferisci quando dici che ha mandato a mare il sistema di incantesimi vanciano. D&D 5E *ha* un sistema di incantesimi assolutamente vanciano, come tutte le edizioni precedenti. Il sistema è un po' diverso rispetto al sistema della 3.5 e al sistema descritto da Vance in Dying Earth, ma è comunque vanciano. Queste sono riflessioni interessanti, e condivido che siano assunti non necessari - ma D&D 5E non aveva l'obiettivo di stravolgere questo tipo di assunti. Ti rimando al blog di Latorra che secondo me questo concetto lo spiega molto bene ("The goal of 5E—which it succeeds at admirably—is passing the sniff test: does it smell like D&D?"). Per il resto, vale la mia obiezione di prima: hanno cercato di metterci qualcosa per ogni giocatore. Chi vuole il guerriero complesso ha l'archetipo del Battlemaster; chi lo vuole semplice ha il Champion. Aggiungerei anche un'altra cosa: il critico migliorato è perfetta come capacità semplice anche perché è un'abilità *passiva* - è sempre attiva. Il giocatore non deve nemmeno decidere quando attivarla: basta che si ricordi che ce l'ha.
  25. 1 punto
    Darth Ronin

    [TdG] Rebel Alliance - Episodio 1: Tatooine Manhunt

    Kain Casshern Le possibilità di risolvere la situazione a parole svanisce istantaneamente, nel momento in cui tutti si mettono a sparare contemporaneamente. L'unico che come sempre sembra essere disarmato è Oren, per cui m i sposto di fronte a lui, mentre impugno le due spade laser che porto attaccate alla cintura; il debole baluginare rosso e blu delle due armi illumina il mio volto mentre mi concentro per intensificare le mie capacità di combattimento, restando sulla difensiva per poter deviare eventuali colpi di blaster diretti a me o ad Oren. @DM
  26. 1 punto
    Darth Ronin

    Avenger Assemble

    Pensavo la stessa cosa. Visto che se non ho capito male veniamo tutti e due dalla polizia, io mi sono preso la briga di rintracciare il jumper, e insieme abbiamo pensato di mettere su un team. Scusate se sono rimasto indietro, ma ieri sera ho finito di lavorare alle 21.30 Impossibile, io sono dato per morto. Al limite sono io che ho cercato te
  27. 1 punto
    dalamar78

    I Grandi Giochi - Topic di servizio

    Mi permtetto di intervenire sulla questione "introduzione dei mostri" Premetto che io avevo capito che i mostri sarebbero dovuti entrare "in game" per scontrarsi con eventuali PG in cui altri giocatori avevano mollato, trovo strano e molto stonante creare un'arena basata sul Players vs Players e poi far intervenire dei Mostri o PNG che siano Comunque mi adeguo se è questo che vuole il DM
  28. 1 punto
    Von

    [Hicks] Lost Mine of Phandelver (organizzazione)

    No no..decisamente imperdonabile
  29. 1 punto
    Elis

    [TdS] WFRP The Enemy Within - Parte 2

    Ogni personaggio ha le sue caratteristiche che sono più utili di altre in base alla scena. Ognuno ha il suo momento,diciamo.Finalmente Mia è utile. Conosciamola e sfruttiamola. Ps: scusate il ritardo
  30. 1 punto
    RexCronos

    Avenger Assemble

    Sicuro....a patto che le regole vengano violate come e quando viene deciso da loro! volevo dire che un gruppo di potere (anche legittimamente, direi), non delega potere decisionale ad altri gruppi di potere: i governativi direbbero " o vi adeguate a seguire le direttive del governo (legittime od occulte che siano); oppure siete una minaccia per la società"
  31. 1 punto
    Moeru no Sora no Danieru

    [D&D Old School] Le Sale del Re dei Nani

    Hak Lee Wong Dopo essere atterrato, il panico e l'adrenalina mi abbandonano, lasciandomi senza forze: mi accascio a terra senza ritegno. Guardando il lontano soffitto parlo a voce strozzata Odio i ratti... Rimango sdraiato e dopo aver recuperato un po' di fiato mi rivolgo a Malfurion e Luanor Dopo che avete ratto... (rabbrividisco) ppato Kain, mi dai una sistemata?
  32. 1 punto
    ryuune

    Curse of the Crimson Throne - Edge of Anarchy

    Shal "Arthur, anche tu?" Esclamo, allargando le braccia e buttando gli occhi al cielo in un segno di esasperazione. "Sono solo io che vuole limitarsi a svolgere il suo lavoro, in questo postaccio?" Esclamo, prima di accorgermi che sono ormai rimasta indietro, con tutti gli altri che si stanno dirigendo verso Eel's End, inclusa Fang! "Ah! Aspettatemi!"
  33. 1 punto
    Dracomilan

    Stampare il manuale dei mostri in 3d

    Da utente non posso che darti ragione. Da 'interessato al mercato' non sono certo che sia stata la scelta giusta, per questo ho messo il forse. È una scelta destinata a grandi conseguenze, soprattutto visto che esistono case (come GW) che vivono del business delle miniature, e vedono la nascita delle stampanti 3d come le case discografiche subirono la diffusione del masterizzatore. È un pó come se una casa discografica nel 1990 avesse autorizzato alla diffusione dei bootleg... mentre tutte le altre li condannavano. La rottura di un fronte comune in vista di grandi mutamenti di mercato. Ne vedremo delle belle!
  34. 1 punto
    Nathaniel Joseph Claw

    Dubbi del Neofita (15)

    Le regole non gestiscono la situazione in modo chiaro. Di base, non c'è nessuna regola specifica che impedisca di lanciare incantesimi con componenti verbali sott'acqua. Tuttavia, questa è la descrizione della componente verbale (SRD): Per lanciare un incantesimo con componente verbale, l'incantatore deve essere in grado di parlare a voce alta. Le regole non specificano se sia possibile parlare a voce alta sott'acqua, quindi è tutto nelle mani del master.
  35. 1 punto
    Vind Nulend

    M&M-EXALT-TdS

    Korat Il costume di Korat si compone di semplici ma resistenti pantaloni neri, una maglia nera di tipo sportivo, stivaletti morbidi e una maschera che copre la testa lasciando scoperti solo la punta del naso e la bocca (e ovviamente gli occhi che altrimenti non ci vede) e che ha due orecchiette da gatto incollate sopra. Se fa freddo sopra la maglia indossa una felpa nera o un giubbotto, anch'esso nero. A volte capita che al posto del nero i suoi vestiti siano grigio scuro, probabilmente perché gli altri sono a lavare. Indossa anche dei guanti neri che sono tagliati sulla punta delle dita in modo da far uscire i suoi artigli quando combatte. Di altezza media non lo avete mai visto senza la maschera, ha due occhi di color verde chiaro molto luminoso. Il costume non nasconde il fisico muscoloso ma allo stesso tempo abbastanza snello. Per come lo conoscete Korat è pigro e svogliato. Passa la maggior parte del suo tempo, quando non è in azione a poltrire da qualche parte, spesso in posizioni apparentemente scomode o in posti difficili da raggiungere. Quando parla si rivela cinico e sarcastico. Ci sono solo due cose in grado di farlo smuovere dalla sua indolenza: il cibo e le persone in difficoltà. Nonostante la sua pigrizia infatti Korat non si tira mai indietro quando c'è bisogno delle sue capacità. Scheda
  36. 1 punto
    Monolente

    I disegnini del Deba

    Tra una cosa e l'altra, sono riuscito a completarlo. è un pezzo che non lavoro a colori e usare un programma nuovo non ha reso la cosa più semplice, ma pazienza.
  37. 1 punto
    MattoMatteo

    Auguri e regali in salsa GdR!

    Cattivo, non si regalano i peluche dell'impero! Piuttosto, dovevi fargli questo.
  38. 1 punto
    Nathaniel Joseph Claw

    Verga della metamagia e livello incantesimo

    Basta leggere le regole per dirimere la questione. In particolare, quella citata da Yaspis chiarisce la cosa senza possibilità di replica: Applicare un talento di metamagia non modifica il livello dell'incantesimo. Le verghe determinano gli incantesimi su cui possono essere usate in base al loro livello, non allo slot necessario. Più chiaro di così è impossibile. Puoi trovare tutto il regolamento ufficiale qui.
  39. 1 punto
    Yaspis

    Verga della metamagia e livello incantesimo

    No, è assolutamente come dice NJC. Gli incantesimi di metamagia cambiano lo slot da utilizzare ma non il livello effettivo dell'incantesimo modificato. E le verghe di metamagia si basano sul livello dell'incantesimo, che quindi non è cambiato. Dice level, non slot.
  40. 1 punto
    D@rK-SePHiRoTH-

    Verga della metamagia e livello incantesimo

    L'unico talento di metamagia che aumenta il livello effettivo dell'incantesimo è Incantesimi Intensificati. Tutti gli altri evidentemente non lo fanno.
  41. 1 punto
    Nathaniel Joseph Claw

    Verga della metamagia e livello incantesimo

    Una Palla di Fuoco massimizzata, come tu stesso hai detto, è un incantesimo di livello 3, quindi puoi usare tranquillamente una verga inferiore. I talenti di metamagia modificano lo slot necessario, non il livello dell'incantesimo.
  42. 1 punto
    D@rK-SePHiRoTH-

    Tactical Teleportation

    Con un LV da Mago potresti prendere la variante Abrupt Jaunt: numero di teletrasporti al giorno basato sull'INT come azione immediata, quindi anche fuori dal proprio turno. 2 LV da Totemist, prendi Blink Shirt e la leghi al Chakra del Totem: Teletrasporto come move-action a volontà. Per quanto riguarda la ricarica delle manovre, non sono sicuro che sia possibile starci coi livelli, ma esiste questo: http://brilliantgameologists.com/boards/index.php?topic=8218.0 Visto che mi pare di capire che vogliate giocare il più sgravo possibile, considera il vantaggio di avere costantemente pronte non solo le proprie manovre di teletrasporto ma anche White Raven Tactics, e di usarla tutti i round, di continuo, su sé stessi.
  43. 1 punto
    fenna

    Auguri e regali in salsa GdR!

    Puoi sempre dire a tua moglie che è un genio. La prima volta che lei va via e te stai solo col bambino, mentre lui dorme (come spero per te che faccia) ti dai alla costruzione della morte nera. Poi le dici che è stato vostro figlio: un genio!
  44. 1 punto
    greymatter

    Archetipo per Assassino/guerriero

    I only regret that i have but one like to give you.
  45. 1 punto
    Engra1980

    Archetipo per Assassino/guerriero

    Grazie mille per la tua rapida risposta. non è vero, la tua risposta mi ha chiarito i dubbi, e mi ha confermato una cosa... In questa edizione la scelta migliore è quella dettata dal cuore... Alla fine sono io che devo giocarci x ore con il personaggio... E per tanto è meglio se lo costruisco in modo da premiare il divertimento anziché alla ricerca esasperata della miglior performance! sceglierò decisamente il battle master, vista la maggior versatilità del personaggio anziché puntare tutto su un dannato 19.... Anche perché con la frequenza di gioco che abbiamo difficilmente andremo oltre all'8 o 9 livello.. Grazie ancora engra
  46. 1 punto
    Monolente

    I disegnini del Deba

    Non ho mai fatto tanta fatica per illustrare un nemico che è già stato sconfitto.
Questa classifica è impostata Roma/GMT+02:00
×