Jump to content

Leaderboard

  1. Aerys II

    Aerys II

    Circolo degli Antichi


    • Points

      1

    • Posts

      8.6k


  2. illurama

    illurama

    Circolo degli Antichi


    • Points

      1

    • Posts

      455


  3. Demian

    Demian

    Circolo degli Antichi


    • Points

      1

    • Posts

      2.1k


  4. Dracomilan

    Dracomilan

    Circolo degli Antichi


    • Points

      1

    • Posts

      4.7k


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 09/07/2013 in Posts

  1. Mi pareva ci fosse già un thread a riguardo, ma non lo trovo. Forse me lo sono sognato. Anyway, propongo di segnalare qui tutti i fumetti più o meno lunghi, più o meno seriali, più o meno significativi che si trovano in rete e che consideriamo notevoli. Inizierei con questo, His face all red. (Incidentalmente, implicito suggerimento sul formato da seguire per i link )
    1 point
  2. Se intendi se ha già combattuto no, però ci è stato addestrato pesantemente, sia nell'uso degli scudi che nel combattimento con "quella specie di droide spadaccino o altra diavoleria", ed il suo talento in questo è riconosciuto, mi ricordo anche la scena di un duello iniziale con uno dei suoi maestri, in cui sostanzialmente si sarebbero uccisi a vicenda se avessero fatto sul serio (Gurney Halleck, possibile?). Visto e considerato che Halleck è uno dei migliori nella casa Atreides assieme a Duncan Idaho e al Mentat... Ciò detto, non è che ci sia molto di cui discutere, è un romanzo di fantascienza e non funziona con la meccanica delle Classi/Livelli. Il fatto che abbiano scelto in base alla volontà dei giocatori cosa sia una classe e cosa una sottoclasse mi puzza e ci credo poco, ma mi pare che il nocciolo della questione sia proprio questafrase di Ermenegildo: "Non sarebbe stato possibile bilanciare il ranger o il paladino con il guerriero "liscio" se fossero state solamente sotto classi a meno che le sotto classi non fossero state la principale sorgente di capacità di classe." Se le sottoclassi non contano più di tanto nel plasmare una Classe, che senso ha che Psion e Warlock (per non parlare di altri) siano delle sottoclassi? Se lo vogliono far bene dovranno svilupparli in modo che la differenza si senta, e tanto, in caso contrario tutta sta cosa delle sottoclassi è un polpettone senza senso.
    1 point
  3. Premesso che l'approccio di Blackstorm è il più sensato, se per vari motivi non ci riesci (come me) eccoti il mio, inviato a luglio ai giocatori: Ne approfitto per rivolgervi quindi una serie di domande abbastanza generiche sulla campagna, i PG, il gruppo e (avvicinandosi l'uscita della 5a edizione nel 2014) la 4E. Come sempre, rispondetemi in privato a meno che non vogliate aprire una discussione su un singolo punto. I voti sono tutti da 1 (pessimo) a 10 (ottimo). Campagna: Quanto ritenete avvincente la campagna attuale? Il mondo nel quale è ambientata vi pare definito a sufficienza? Vi interessa continuare a esplorare il mondo? Quanto ritenete di essere arrivati a conoscere la trama della campagna? Quanto vi interessa arrivare a conoscere l'intera trama della campagna? PG Quanto ritieni coinvolgente il tuo PG? È sufficientemente integrato nel mondo in cui opera? Ti interessa continuare a svilupparlo (livelli, conoscenza, equipaggiamento)? Pensi che sia collegato direttamente alla trama della Campagna? Vorresti provare un PG nuovo lasciando il vecchio a riposo per qualche sessione? Gruppo Quanto ti ritieni legato agli altri membri del geuppo? Il gruppo ha solidi motivi per operare insieme nella campagna? 4E Dopo 16 mesi di utilizzo come ritieni la 4 edizione nella gestione generale delle avventure (abilità, rituali)? E nella crescita del personaggio rispetto agli altri membri del gruppo (bilanciamento, ruoli)? E nella gestione dei combattimenti (incontro/volontà/giornalieri, sinergie)? Convertiresti il tuo personaggio alla 3.5? Convertiresti il tuo personaggio alla 5a? Spero ti possa servire. Ciao!
    1 point
  4. Dalla mia poca esperienza di DM, ho capito che le descrizioni servono solo se servono. Limitati all'essenziale, tener conto delle abilità aiuta quando sei più esperto. Tener conto del bg del pg aiuta a far entrare i giocatori nell'ambientazione ma all'inizio serve a nulla. Per essere un DM, alle prime armi e degno di questo nome, cerca solo di essere obbiettivo con l'ambiente-png-situazioni-tutto il resto. Non ti spaventare ma i giocatori faranno domande a cui non saprai rispondere e una buona regola è rispondere a mono sillabi, se non è coerente con l'avventura. Non ti spaventare ma i giocatori faranno sempre a modo loro, nonostantetu abbia preparato in anticipo ogni possibilità di variazione. Non ti spaventare e basta parti in quarta e chiarisci che sei alle prime armi.... Le regole devono essere rispettate ma se non si sanno bene è inutile fermare il gioco ad ogni problema...non dare mai spiegazioni su quanto è successo, se i PG, non lo sanno. Non soffermarti su spiegazioni: un PG che cade da tre metri e non muore: è un PG che cade da tre metri che rimane in vita. L'ultima chicca....divertiti e fai divertire. Questo è il ruolo principe del DM
    1 point
  5. Volevo segnalare questa utilissima Conversione a Pathfinder di praticamente tutto il materiale Eberron disponibile per D&D 3.5. Il link del thread ufficiale sul paizo.com Il link del sito in questione.
    1 point
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.