Jump to content

Leaderboard

  1. Alaspada

    Alaspada

    Circolo degli Antichi


    • Points

      2

    • Posts

      4.8k


  2. Black Lotus

    Black Lotus

    Circolo degli Antichi


    • Points

      1

    • Posts

      1.2k


  3. bobon123

    bobon123

    Moderators - section


    • Points

      1

    • Posts

      2.5k


  4. HITmonkey

    HITmonkey

    Concilio dei Wyrm


    • Points

      1

    • Posts

      6.5k


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 05/06/2013 in all areas

  1. Dopo aver letto la descrizione dell'incantesimo Prestidigitazione, il mio mago è in cerca di un cubo con spigolo 30 cm. E pretende di guadagnare dei soldi insaporendo oggetti non commestibili in mezzo alla piazza del mercato.
    1 point
  2. Manuale del Faerun: Silver Marches, pag. 15. Mi fa piacere che ti sia piaciuta!
    1 point
  3. Quel 375 è il valore che devi usare nella formula che utilizzi quando il bastone te lo crei tu, con il talento Creare Bastoni (ovviamente andrebbe poi aggiunto il costo in PE) Se però il bastone te lo vuoi comprare per calcolare il prezzo di mercato devi guardare la tabella 7-33 (pag. 285). In pratica devi usare 750 al posto di 375, come per le bacchette. Il prezzo sarà quindi il doppio = 750*6*11 = 49500 mo (carico al massimo, quindi 50 cariche)
    1 point
  4. Una zona di magia morta è dove la magia non può essere mantenuta nè lanciata. Praticamente è come il campo antimagia, salvo che non può essere in alcun modo dispellato
    1 point
  5. @primate: davvero? O stai scherzando? +6 alla SAG a discapito di FOR e CAR (le caratteristiche più inutili per un druido) mi pare che valgano proprio la pena. Pochi pf? Visto che immagino userà il point buy non ci vedo problemi ad avere un 16 in COS. Voto di povertà? Andiamo...Ok, il druido è la classe che meglio sinergizza con quel talento, ma da qui a dire che è pp ne passa di acqua sotto i ponti. Senza contare che non capisco perchè un druido che non prende le clasp è un druido inutile (un po' come un chierico che non prende dmm sui persistenti, ZOMG! Allora sei nabbo per forza! -.-''), può sempre fare a meno di trasformarsi ed evocare/blastare (cosa che comunque viene meglio piuttosto che puntare alla mischia, visti i manuali a cui può accedere) e spaccare tutto lo stesso. Spero che il tuo fosse un post ironico, perchè altrimenti devo dirtelo, hai delle idee un po' confuse su quello che si intende per "pp"
    1 point
  6. Le regole per la diplomazia sono completamente sballate, trasformandola in un incantesimo di controllo mentale senza TS. Personalmente ho sempre usato home rules per la diplomazia: si discute normalmente, nel caso di dubbio su come il PNG reagirebbe faccio tirare diplomazia, se non ho dubbi non faccio tirare. Così come non puoi tirare per scassinare se la porta non ha una serratura, non puoi neanche tirare per diplomazia se non c'è uno spiraglio nel convincere il PNG.
    1 point
  7. GUIDA AL MAGIC OF INCARNUM Legenda Rosso= Non è il massimo, sarebbe meglio evitare. Nero= Scelta nella norma, c'è di peggio ma ci sono opzioni di gran lunga più interessanti. Blu= Scelta ottima. Manuali Spoiler: Il materiale che non proviene dal Manuale del Giocatore riporta tra parentesi l'abbreviazione del manuale di provenienza. AP= Atlante Planare BoED= Libro delle Imprese Eroiche BoVD= Libro delle Fosche Tenebre CAdv= Perfetto Avventuriero CC= Complete Champion CD= Perfetto Sacerdote City, web= Cityscape Web Enhancements CM= Complete Mage CoR= Campioni della Rovina CoV= Champions of Valor CW= Perfetto Combattente DMG= Guida del Dungeon Master DMG2= Dungeon Master Guide 2 DotU= Drow of the Underdark DR #= Dragon Magazine # Dcn= Draconomicon DrM= Dragon Magic Du= Dungeonscape ECS= Ambientazione di Eberron E5N= Eberron Five Nations EoE= Exemplar of Evils FF= Fiend Folio FoE= Faiths of Eberron FRCS= Ambientazione Forgotten Realms Frost= Frostburn HoH= Eroi dell'Orrore LEoF= Impedi Perduti di Faerun LM= Liber Mortis LoM= Lords of Madness MiniHB= Manuale delle Miniature MIC= Magic Item Compendium MM1= Manuale dei Mostri 1 MM2= Manuale dei Mostri 2 MM3= Manuale dei Mostri 3 MM4= Manuale dei Mostri 4 MM5= Manuale dei Mostri 5 MAoF= Magia di Faerun MoF= Monsters of Faerun MoI= Magic of Incarnum OA= Oriental Adventures PGtE= Player's Guide to Eberron PGtF= Guida del Giocatore a Faerun PHB2= Player's Handbook 2 RoD= Razze del Destino RoE= Razze di Eberron RoS= Razze di Pietra RotD= Races of the Dragon RotW= Razze delle Terre Selvagge Sand= Sandstorm SC= Spell Compendium SK= Serpent Kingdoms SoX= Secrets of Xen'drik SS= Specie Selvagge Storm= Stormwrack ToB= Tome of Battle UA= Arcani Rivelati UD= Underdark UE= Irraggiungibile Est EPH= Manuale Completo delle Arti Psioniche INTRODUZIONE Come si suol dire: non c'è due senza tre. Dopo la Guida al Binder e la Guida al Monaco, torno alla carica con un progetto più ambizioso: una guida per un intero manuale! Incorporerò anche la Guida al Totemist di Wazabo, che ha tutta la mia stima. Occorre un doveroso ringraziamento a sinfire titan per i suoi totemist handbook, guide to incarnum, the incarnate guide, a Shneekeythelost per il suo incarnum and you:a reference guide, a todd per il suo incarnate by the numbers e a doogieboy per il suo totemist handbook. Se ho dimenticato qualcuno perdonatemi, non l'ho fatto volontariamente. Ovviamente consigli e commenti sono più che benvenuti. Come il Tome of Battle e il Tome of Magic, il Magic of Incarnum introduce un nuovo sistema di gioco, basato sulla creazione di “oggetti magici”, le SOULMELDS, ottenuti da questo fantomatico incarnum. Andiamo subito al centro del discorso: Che roba è l'Incarnum? In its pure form, incarnum resembles a radiant mist, deep blue in color Secondo quello che ci dice il manuale l’incarnum è una specie di nebbia di colore blu, che avvolge qualsiasi cosa. Anzi si può dire che l’ incarnum sia qualsiasi cosa. Anche in val Padana abbiamo l' incarnum, solo che noi siamo sfigati, il nostro è tendente al grigio. I migliori utilizzatori dell’incarnum sono in grado di modificarlo a loro piacimento, creando degli oggetti magici, oppure semplicemente incanalandolo all’ interno di loro stessi, potenziando il loro corpo o la loro mente. Le Soulmelds: Sono in sostanza degli oggetti magici creati da coloro che sono in grado di manipolare l'incarnum. I personaggi in grado di creare soulmelds, che definiremo Meldshapers, semplicemente creano questi oggetti magici che fluttuano sopra gli oggetti normali. Le Soulmeds funzionano un po’ come gli incantesimi: dopo un riposo di otto ore, ogni mattina un personaggio in grado di utilizzare l'incarnum potrà meditare per un’ora nella quale sceglierà che Soulmeds utilizzare per quella giornata. Se non si medita per un determinato giorno semplicemente si tengono le stesse soulmelds del giorno precedente. Quindi in pratica se uno usa sempre le stesse soulmelds si può dimenticare della rottura delle 8 ore di riposo più 1 di meditazione. So che alcuni di voi ci stanno già pensando e la risposta è no, non si può "preparare" la stessa Soulmed più di una volta, un po' come le manovre del ToB. Importante notare che le classi presentate in questo libro conoscono tutte le soulmelds a cui hanno accesso, un po' come i chierici con gli incantesimi, e questi Meldshapers, hanno un "livello di incantatore", che chiameremo "Meldshaper level". I Meldshaper level non si sommano con classi diverse. Ossia, se facciamo un personaggio incarnate 3/totemist 2, il meldshaper level sarà 3 per l'incarnate e 2 per totemist. Occhio poi che il numero di soulmelds che possono essere create dipende dal livello di Meldshaper E dal punteggio di cos. Infatti si possono avere tante soulmelds quanto indicato dalla classe o dal punteggio di costituzione -10, quale che sia il minore. Questo vuol dire che per avere tante soulmelds bisogna tenere la cos alta (e salire di livello in una delle classi presentate in questo manuale). Un'altra cosa interessante è che, a differenza degli incantesimi, se un dannato incantatore lancia dissolvi magia & co su un personaggio dotato di soulmelds, le soulmeld non saranno minimamente influenzate. Per dissolvere le soulmelds, gli incantatori avranno vita difficile, perchè dovranno lanciare un singolo dissolvi magia su ogni soulmeld (oppure usare chain dispel o un dissolvi magia concatenato oppure campo antimagia oppure.... ) Essenzialmente Essentia: E’ l’ energia spirituale di ogni persona. Tutti ne possiedono almeno un po’, ma ben pochi sono in grado di manipolarla. Le tre classi presentate in questo libro sono in grado di utilizzare la propria Essentia incanalandola nelle Soulmeds, in tratti razziali o in talenti, rendendoli così più potenti. Spostare i punti Essentia da una Soulmed ad un’ altra o ad un tratto razziale, o talento è un’ azione veloce. Il valore massimo di Essentia che è possibile assegnare ad una singola Soulmed dipende dal livello del personaggio (e ciò è buono per i multiclassamenti): 1°-5°:1 6°-11°:2 12°-17°:3 18°-20°:4 I Chakra: Indicano le locazioni del corpo dove è possibile utilizzare delle Soulmeds. I chakra, anche se hanno nomi strani, sono semplicemente le zone del corpo in cui di solito ci vanno gli oggetti magici: Crow = Testa Brow = Faccia Throath = Collo Shoulders = Spalle Arms = Braccia Hands = Mani Waist = Fianchi Feet = Piedi Heart = Torso Soul = Corpo come notate mancano gli anelli, armi e scudo. In più c'è il chakra Totem che non è associato a nessuno spazio per oggetti magici. Mi ripeto, ma è importane avere questo ben chiaro: considerate sempre le vostre soulmelds come oggetti magici speciali. Come gli oggetti magici solo una soulmeld può occupare un singolo chakra (non si possono indossare contemporaneamente due guanti o due armature), tuttavia spesso si può scegliere quale tra i diversi chakra deve essere occupato (un po' come scegliere se considerare una data soulmeld come guanti o come bracciali). Come vi ho detto le soulmelds sono degli oggetti magici speciali e possono essere usate in contemporanea agli oggetti magici (ossia si possono avere dei guanti magici e una soulmeld che occupa il chakra mani allo stesso tempo). Tuttavia (pensavate che fosse troppo facile, vero?) quando si scelgono le soulmelds si può decidere di legare un certo numero di queste ai rispettivi chakra. Cosa significa questo? Significa che la soulmeld sarà più potente, ma bloccherà l'uso dell'oggetto per quel rispettivo chakra. Praticamente la soulmeld diventa un oggetto magico vero e proprio e quindi si sostituisce a qualunque oggetto magico già presente, disattivandolo. Le Classi: Il MoI presenta tre classi, ma in sostanza è come se fossero due (ahimè, era il periodo in cui quelli della wizards sopravvalutavano il bonus attacco base. Vero, Lama iettatrice?): Incarnate, Totemist e, nostro malgrado, Soulborn.
    1 point
  8. purtroppo no XD.. ho guardato tra i libri e mi sembra una scena tratta da Shannara u.u
    -1 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.