Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Operazione YANKEE IREM

In questo nuovo articolo Gareth Ryder-Hanrahan fornisce un nuovo spunto di avventure a tema lovecraftiano, unendo l'ambientazione di due GdR basati su GUMSHOE

Read more...

La Scatola Bianca: Regole Avanzate è disponibile in italiano

Ecco un nuovo supplemento per La Scatola Bianca, il retroclone basato su OD&D, che aggiunge tante nuove regole, molte delle quali ispirate a AD&D Prima Edizione.

Read more...

Le terre selvagge di Dembraava - Parte 2

Proseguiamo nella scoperta di Dembraava e dei suoi strani ed inquietanti segreti...

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design: 'Old School' nei GdR e in Altri Giochi: Parte 1

In questa prima parte di tre articoli che mettono a confronto Old School e stili di gioco più recenti, Lew Pulshiper analizza a suo le principali differenze in fatto di fallimento e narrazione. 

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: CY_BORG, Il Mulino e il Gigante, New Edo

Andiamo a scoprire assieme le novità in campo GdR attive in questi giorni su Kickstarter.

Read more...

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV


dreamworker
 Share

Recommended Posts


L'ho riguardato oggi: veramente notevole. Peccato per alcune cose: non si vedono mai i metalupi con arya e sansa e di nessuno di loro si è sentito il nome, inoltre uno dei figli di Edd non si vede mai. Daenerys dovrebbe avere gli occhi viola :D Complimenti invece per le ignude bellezze, i fanservice sono sempre ben accetti :D

Link to comment
Share on other sites

L'ho riguardato oggi: veramente notevole. Peccato per alcune cose: non si vedono mai i metalupi con arya e sansa e di nessuno di loro si è sentito il nome, inoltre uno dei figli di Edd non si vede mai. Daenerys dovrebbe avere gli occhi viola :D Complimenti invece per le ignude bellezze, i fanservice sono sempre ben accetti :D

Con Edd intendi Ned, suppongo. Rickon, sebbene non sia nominato, viene inquadrato nella scena in cui Bran tira con l'arco.

Link to comment
Share on other sites

Io non vivo le nudità in una serie come questa come fanservice, semplicemente il target è tale da non rendere necessaria una immotivata censura di cose che nei libri sono ampiamente discusse e presenti.

Visto oggi, davvero molto piacevole. Chiaro, qualche licenza se la dovevano prendere, ma mi piace un sacco finora.

Link to comment
Share on other sites

Secondo episodio a mio avviso ancor migliore del primo.

Peccato solo per alcuni tagli e qualche adattamento.

Attenzione a chi non ha letto i libri: SPOILER

Spoiler:  

La storia del figlio morto di febbre di Cersei ad esempio è inventata, però ci può stare, anche se rischia di essere un colpo un pò grosso. Per chi non ha letto i libri sicuramente fa capire meglio il personaggio e il fatto che i figli non sono di Robert.

L'attore di Payne non mi piace.

Link to comment
Share on other sites

Secondo episodio a mio avviso ancor migliore del primo.

Peccato solo per alcuni tagli e qualche adattamento.

Attenzione a chi non ha letto i libri: SPOILER

Spoiler:  

La storia del figlio morto di febbre di Cersei ad esempio è inventata, però ci può stare, anche se rischia di essere un colpo un pò grosso. Per chi non ha letto i libri sicuramente fa capire meglio il personaggio e il fatto che i figli non sono di Robert.

L'attore di Payne non mi piace.

Spoiler:  
La Giustizia del Re io me l'ero immaginata più alta e con il volto più scavato (ricordo male, o il suo volto era paragonato ad un teschio?). Più che alto faceva una figura un po' modesta accanto a Clegane, che nella serie lo supera in altezza di un bel po' di centimetri!

Teoria: e se Cersei si fosse inventata la storia del figlio? Non c'è nel libro e magari "non è successa" nemmeno nella serie. Forse la storia del figlio contribuisce solo a creare maggiormente un alone di inganno intorno a lei?

Ancora nessuna menzione a Theon... I sogni di Bran li vedremo nella prossima puntata, vero? Voglio dire, quando ho letto il libro e Bran si sveglia e decide di chiamare Estate il suo metalupo stavo quasi per piangere. Se non vedessimo tutti i suoi sogni ho paura che il personaggio partirebbe con una forte componente di caratterizzazione in meno.

E poi avrei una domanda che viene dalla mia ragazza, che ho costretto a guardare le prime puntate, ma che non ha letto i libri (cercherò di provvedere! ^^). Come vi è sembrato il discorso di Dany sul "insegnami a dare piacere al Khal"? Nel senso che chi ha letto il libro sa come la giovane Targaryen rimanga affascinata dalla cultura dothraki e dal Khal, ma nella serie, mi è stato fatto notare che possa sembrare quasi che Daenerys salti fuori da un giorno all'altro dicendo: "piuttosto che farmi brutalizzare ogni sera, tanto vale che faccia le cose per bene". Qualcuno ha avuto questa impressione? Dalle immagini che circolano per la rete, vedremo giustamente Dany in abiti dothraki e probabilmente il discorso del suo sempre più profondo attaccamento per la loro cultura non sarà messo in secondo piano, quindi penso che in ogni caso non ci sia sicuramente da preoccuparci.

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  
Neanche io l'ho capita la storia del figlio di Cersei - se vera, potrebbe essere un modo per inserire nella serie l'unica buona qualità di Cersei (l'amore per i figli), che nei libri scopriamo solo quando lei è POV, nel quarto.

Payne non è male, anzi. Il Mastino è un bestione, quindi ci sta che torreggi su Payne, e la faccia mi sembra buona.

Theon al momento non ha bisogno di caratterizzazione, basta che gli diano un po' di spazio prima della seconda stagione giusto per capire il personaggio. I sogni di Bran sono una qual certa mancanza, ma entrambe queste cose avrebbero frammentato ancora di più la serie: se notate hanno introdotto la notizia del matrimonio di di Dany prima che nei libri, per collegare il più presto possibile queste due storyline che staranno slegate per anni.

Di gran lunga il problema più grosso è quello evidenziato da Vincent su Dany. Ridurre gran parte del discorso dello shock della cultura Dothraki, della fatica ad abituarsi, etc... alla sola posizione sessuale, è proprio una mossa gretta, soprattutto con quella scena "vagamente" sessuale con Dany e Doreah l'ancella. Spero amplino il tutto nella prossima, con abiti, piacere nel cavalcare la puledra d'argento, etc...

...e dov'è Spettro?

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  

Sicuramente la parte di Cersei è inventata anche nella serie per rendere l'idea del personaggio.

Payne dovrebbe essere più alto e più magro, l'aria truce va bene, ma è proprio il fisico dell'attore a non piacermi.

Sì in effetti la parte di Dany è un pò gestita male, ma se guardate la preview della terza già la cosa cambia: abiti Dothraki e via dicendo.

I sogni di Bran sicuramente verranno inseriti nella prossima puntata. D'altronde il corvo è inserito addirittura nei primi trailer, non esiste che se lo dimentichino.

Ecco Spettro se lo sono perso mi sa -.-

Ma quanto è gnocca l'attrice che fa Doreah???

Link to comment
Share on other sites

Bellissimo anche questo episodio. Tuttavia, nessuno si è chiesto quale razza canina abbiano usato per i metalupi. Io sono un appassionato di cani lupo e in particolare mi piacciono il Tamaskan e il Pastore della Cecoslovacchia.

Vista la diffusione e l'aspetto esteriore, propenderei per il Tamaskan, qualcuno di voi ne sa qualcosa di più?

Link to comment
Share on other sites

Io so che il lupo cecoslovacco che ha un mio amico è decisamente troppo piccolo (ma potrebbero essere stati ingranditi con trucchi di videocamera particolari) e soprattutto è abbastanza stupido, ha fatto una fatica inimmaginabile ad insegnargli cose che i suoi altri cani hanno imparato in breve.

Poi non è una conoscenza estesa, è solo un esempio, magari è il singolo lupo che è stupido, non la razza.

Link to comment
Share on other sites

Sono Northern Inuit addestrati per 12 settimane, fonte: http://www.badtv.it/2011/04/tutti-i-segreti-di-produzione-di-game-of-thrones/

Wow, grazie, non avevo pensato al Northern Inuit, anche se effettivamente sono la scelta migliore per carattere ed aspetto fisico.

Complimenti, sei sempre aggiornato su tutto!

Io so che il lupo cecoslovacco che ha un mio amico è decisamente troppo piccolo (ma potrebbero essere stati ingranditi con trucchi di videocamera particolari) e soprattutto è abbastanza stupido, ha fatto una fatica inimmaginabile ad insegnargli cose che i suoi altri cani hanno imparato in breve.

Poi non è una conoscenza estesa, è solo un esempio, magari è il singolo lupo che è stupido, non la razza.

Hai ragione, il lupo cecoslovacco non è così grande.

Link to comment
Share on other sites

Tyrion si conferma, anche in questa versione, il più figo.

Jeoffrey assomiglia molto a un tizio inglese che conosco e che è un po' un imbecille, me l'immaginavo diverso ma rende secondo me.

Spoiler:  
A pensarci, anche a me pare un po' sacrificata Daenerys per ora, nel senso che avrebbero potuto approfondire un po' di più. Specie perché così Drogo avrebbe mostrato la sua "complessità" da subito.

EDIT - Una riflessione mutuata non ricordo da dove, forse proprio da D'L. Spero che la serie TV inneschi un "Effetto Harry Potter": i libri della Rowling hanno avuto (per quanto uno possa non apprezzarli) l'effetto benefico di spingere molti giovani verso la lettura, ed è stato prevalentemente grazie a una massiccia opera di marketing passata anche attraverso i film. Che poi le case editrici, specie in Italia, ne abbiano approfittato per propinare ai ragazzini stessi una marea di porcherie è un altro discorso, un impulso è stato dato. Speriamo che Game of Thrones contribuisca a spingere qualche adulto verso i libri allo stesso modo, secondo me è molto importante che ci si tenga intellettualmente agili, e non poche palestre sono migliori di quelle di carta.

Link to comment
Share on other sites

Si ma noi che usiamo lo streaming rimaniamo una minima parte rispetto alla massa. Noi che siamo più disinibiti con internet ci vediamo da anni tutte le serie in inglese (magari sub ita). La massa delle persone innanzitutto odia i sottotitoli e la maggior parte delle volte non ha la minima idea di cosa sia e dove sia lo streaming :D

Link to comment
Share on other sites

Mah, in Italia forse. Io parlo di un fenomeno globale, in tutto il mondo civile le cose arrivano ben più facilmente, e alla fin fine son quelli i numeri che contano. Poi di riflesso le cose arrivano qui.

Chiaro, la mia è più una speranza che altro. ;-)

Link to comment
Share on other sites

Serie notevole, sia come prodotto televisivo sia come adattamento dal libro.

Sono un grande appassionato di ASOIAF e, finora, sono estremamente soddisfatto del risultato. Il primo episodio è stato semplicemente fenomenale: vedere la Barriera a 10" dall'inizio, un colpo al cuore. La sigla d'apertura, poi, con i luoghi che cambiano a seconda delle puntate, i simboli delle casate a fianco ai nomi degli attori e la storia di Westeros raccontata nel Sole meccanico è una piccola chicca che, complice la colonna sonora perfetta, non riesco a smettere di rivederla.

Entrambe queste due prime puntate sono state leggermente lente, ma era prevedibile visto il problema di introdurre lo spettatore profano al mondo di Martin. In compenso, gli attori sono superlativi (Sean Boromir Bean e Peter Dinklage sopra tutti) e i piccoli cliffhanger sparsi qua e là sono apprezzabili.

Daenerys è leggermente sacrificata, ma sono convinto che presto le daranno maggior spazio. Anche nei libri, non è che nei primi capitoli che la riguardino faccia poi molto di più di quello che hanno mostrato. E' solo dopo che si sveglia, la "draghessa"...

In sostanza, non vedo l'ora di vedere le altre 7 puntate! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Graham_89
      Per tutti gli amanti di One Piece, il noto manga di Eiichiro Oda, la notizia di questo Live Action è come ricevere un regalo inaspettato, ma la paura di trovare nel pacchetto la cosa che più odi al mondo è sempre viva! Presentata oramai nel lontano 2017, in occasione dei 20 anni di vita di One Piece, da qualche giorno Netflix ha annunciato il nome degli attori che comporranno l'equipaggio:

      Inaki Godoy sarà Monkey D.Luffy
      Attore messicano di 18 anni, ha recitato in Che fine ha fatto Sara? e La Querida del Centauro.

      Mackenyu Arata sarà Roronoa Zoro
      Attore giapponese e figlio del produttore e regista Sonny Chiba. Ha recitato anche in Pacific Rim: Uprising.

      Emily Rudd sarà Nami
      Modella e personalità dei social media americana, ha recitato in Fear Street e Hunters.

      Jacob Romero Gibson sarà Usopp
      Ha recitato in Grey’s Anatomy e Greenleaf.

      Taz Skylar sarà Sanji
      Attore, scrittore e produttore britannico che è diventato famoso dopo il film drammatico d'azione Villain.
      Ecco di seguito il Video di Presentazione direttamente dalla pagina Twitter del progetto:
      Alcuni rumors affermano che le riprese cominceranno verso la fine del 2021, a Città del Capo (Sudafrica), con il primo episodio intitolato "Romance Dawn". Gli sceneggiatori del progetto saranno Steven Maeda (CSI: Miami, Lost) e Matt Owens (Agents of S.H.I.E.L.D., Luke Cage), affiancati dallo stesso Eiichiro Oda, autore del manga, le cui intenzioni sono quelle di rispettare la cronologia dell'anime partendo con la saga dell’East Blue.
      Curiosità
      Con grande probabilità la maggior parte di noi ha giocato almeno una volta nella vita in un'ambientazione Piratesca.. ma quanti hanno viaggiato fra le incredibili isole su cui mettono piede i Mugiwara? Con quale sistema di gioco credete si possa riuscire a a ricreare lo stesso feeling trasmesso dall'Anime o dal Manga?
      Navigando in rete sono incappato in One Piece D20 (attualmente alla versione 2.0.1), sviluppato da un certo Revvix a partire dal 2011. Il PDF di 195 Pagine, scaricabile gratuitamente, pare contenere proprio tutto il necessario per giocare. Fa parte della vostra collezione?
      Forse qualcuno dei più attempati frequentatori di Dragons Lair gioca, o ha giocato, ad un qualunque Gioco di Ruolo By Chat.. bene, uno dei siti più longevi che popolano il portale GDR-online.com ha proprio quest'ambientazione (Il Grande Blu). Lo conoscevate?
    • By Graham_89
      Netflix ha annunciato il cast della serie Live Action di One Piece!
      Per tutti gli amanti di One Piece, il noto manga di Eiichiro Oda, la notizia di questo Live Action è come ricevere un regalo inaspettato, ma la paura di trovare nel pacchetto la cosa che più odi al mondo è sempre viva! Presentata oramai nel lontano 2017, in occasione dei 20 anni di vita di One Piece, da qualche giorno Netflix ha annunciato il nome degli attori che comporranno l'equipaggio:

      Inaki Godoy sarà Monkey D.Luffy
      Attore messicano di 18 anni, ha recitato in Che fine ha fatto Sara? e La Querida del Centauro.

      Mackenyu Arata sarà Roronoa Zoro
      Attore giapponese e figlio del produttore e regista Sonny Chiba. Ha recitato anche in Pacific Rim: Uprising.

      Emily Rudd sarà Nami
      Modella e personalità dei social media americana, ha recitato in Fear Street e Hunters.

      Jacob Romero Gibson sarà Usopp
      Ha recitato in Grey’s Anatomy e Greenleaf.

      Taz Skylar sarà Sanji
      Attore, scrittore e produttore britannico che è diventato famoso dopo il film drammatico d'azione Villain.
      Ecco di seguito il Video di Presentazione direttamente dalla pagina Twitter del progetto:
      Alcuni rumors affermano che le riprese cominceranno verso la fine del 2021, a Città del Capo (Sudafrica), con il primo episodio intitolato "Romance Dawn". Gli sceneggiatori del progetto saranno Steven Maeda (CSI: Miami, Lost) e Matt Owens (Agents of S.H.I.E.L.D., Luke Cage), affiancati dallo stesso Eiichiro Oda, autore del manga, le cui intenzioni sono quelle di rispettare la cronologia dell'anime partendo con la saga dell’East Blue.
      Curiosità
      Con grande probabilità la maggior parte di noi ha giocato almeno una volta nella vita in un'ambientazione Piratesca.. ma quanti hanno viaggiato fra le incredibili isole su cui mettono piede i Mugiwara? Con quale sistema di gioco credete si possa riuscire a a ricreare lo stesso feeling trasmesso dall'Anime o dal Manga?
      Navigando in rete sono incappato in One Piece D20 (attualmente alla versione 2.0.1), sviluppato da un certo Revvix a partire dal 2011. Il PDF di 195 Pagine, scaricabile gratuitamente, pare contenere proprio tutto il necessario per giocare. Fa parte della vostra collezione?
      Forse qualcuno dei più attempati frequentatori di Dragons Lair gioca, o ha giocato, ad un qualunque Gioco di Ruolo By Chat.. bene, uno dei siti più longevi che popolano il portale GDR-online.com ha proprio quest'ambientazione (Il Grande Blu). Lo conoscevate?

      Visualizza articolo completo
    • By Nyxator
      Ero li che spulciavo You Tube e mi sono accorto che c'è il teaser. 
      Al che le due domande di rito che per ora mi pongo e vi pongo sono:
      Quando uscirà? Plot twist, una data c'è già 
      Sarà come le stagioni più sane di GoT o più tipo season 8?
      La mitica Starbucks Cup di Daenerys di season 8 avrà un ruolo centrale anche nel prequel? Sarà un personaggio secondario ad honorem? O farà solo un cameo alla prima riunione a tavola utile? 
    • By Nyxator
      "Spoiler": Geralt e Ciri arrivano a Kaer Morhen dopo metà dicembre.
       
      Ah, già...per i fans dell'animazione e dei prequel, la data per The Witcher Nightmare of the Wolf è il 23/8😄
    • By Nyxator
      Il grande ritorno? 
      Il meme (in)volontario definitivo?
      Skeletor riuscirà ad arruolare l'omino di pan di zenzero gigante per l'assalto finale al castello?
       
      Boh. Io intanto vi linko il trailer, poi vedete voi  😄
      https://youtu.be/JqQtma8P3fU
       
       
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.