Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #3: Cherchez la succube Parte 1

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il terzo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Odissea dei Signori dei Draghi verrà presentato a Lucca Comics & Games 2021

Diventate eroi mitologici in un mondo dove Dei e Titani camminano in mezzo ai mortali.

Read more...

Hexcrawl : Parte 11 - Riempire Ancora gli Esagoni

Se la fantasia e il furto non sono sufficienti, possiamo usare anche altri modi per riempire gli esagoni del nostro hexcrawl.

Read more...

Creare avventure usando i BG dei personaggi

In questo articolo Wade Rockett ci spiega come usare i Background di un personaggio di 13th Age per coinvolgerlo nella propria avventura. 

Read more...

La Terra dei Fiori #3: Brynth

Continuiamo a scoprire altri luoghi del peculiare mondo inventato da GoblinPunch.

Read more...

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco Serie TV


dreamworker
 Share

Recommended Posts


  • Moderators - supermoderator

A me non risulta sia stato annunciato un attore che ricopra tale ruolo, in fondo a ben pensarci non è che in ACoK faccia poi molto: è dopo che diventa abbastanza importante.

Ma non è che

Spoiler:  

Il torturatore a random che Arya fa uccidere da Jaqen nella puntata 5 sia proprio una rappresentazione ridotta del personaggio di Vargo (anche il soprannome è abbastanza simile)?

Link to comment
Share on other sites

@Alonewolf87

Spoiler:  
Nope. Quello era Tickler (se ho capito bene fuso con Polliver e Raff, visto che ricopre un po' i ruoli di tutti e tre). ;)

EDIT - In generale il "capitolo Harrenhal" si sta rivelando per certi versi gradevole e per altri un po' meno. Mi dispiace un sacco ad esempio constatare che la scena dell'orso non ci potrà essere.

RI-EDIT - Mi correggo

Spoiler:  
Tickler è fuso in un certo senso con Chiswyck a quanto pare, in quanto accoppato dal buon Jaqen. La cosa mi spiace perché ci priverà del mitico aneddoto su Gregor Clegane che organizza lo stupro seriale di una adolescente, paga il padre e pretende il resto.
Link to comment
Share on other sites

Dopo un inizio così così, AGOT si sta riscattando alla grandissima.

Le ultime tre puntate mi sono davvero piaciute, hanno dato un taglio a tutte le scene di sesso inutili e lasciato più spazio alla trama.

I cambiamenti non mi dispiacciono così tanto, a parte ADWD ho letto tutto quasi due anni fa e non ricordo tutti i dettagli, quindi non mi danno molto fastidio.

Il miglior modo per apprezzare la serie, comunque, è separarla dai romanzi, senza pensare ai cambiamenti, alle note stonate che inevitabilmente comprometterebbero la visione dell'opera.

I personaggi mi stanno piacendo (quasi) tutti un sacco, Tywin, Tyrion e Arya su tutti. Jon mi è sempre stato indigesto, anche nei romanzi, e nella serie non è da meno. Ygritte idem. Gli altri sono a posto, menzione speciale per Jaqen, che si sta rivelando il Syrio Forel della seconda stagione (= il personaggio fighissimo con un accento strano).

Link to comment
Share on other sites

settima puntata buona, ma con qualche alto e basso.

Spoiler:  

Mai come in questa puntata si sente l'effeto soap opera. La scena di Dany con sir Jorah è tremendamente melodrammatica, davvero mi è piaciuta poco.

Brienne continua a recitare male, sono indispettito.

Ygritte è un po' "accellerata" rispetto ai libri: parla di più. si muove più in fretta, ha la lingua più sciolta ed è un po' più fastidiosa. É un personaggio diverso.

Jon è ridicolo nel suo essere imbastito - ancora più visibile che nei libri dove almeno leggevamo i suoi pensieri.

Tywin e Arya stan diventando fin troppo amici, ma i loro dialoghi son sempre una meraviglia.

Mi è piaciuta molto la scena Sansa/Shae, e tutto il pezzo su Jaime, che non vedevamo da un pezzo.

Miglior scena (forse perchè è stata una sorpresa, non essendoci nei libri) è stata la congiura di Qarth, che ha riscattato la terribile scena precedente di Dany. Pyat Pree è legittimamente inquietante.

Il resto è nella media. Comincio a sentire la voglia di un po' di scene d'azione, speriamo in Blackwater.

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Io spero solo che

Spoiler:  
non taglino la parentesi Bolton ad Harrenhal come sembra abbiano intenzione di fare da alcuni indizi.

Spoiler:  

Dici per la morte di Amory Lorch per mano di Jaqen :D?

Link to comment
Share on other sites

  • Moderators - supermoderator

Concordo in toto con Airon, anche se continuo a non capire

Spoiler:  
dove vogliano andare a parare con Jon, se adesso viene catturato dai bruti il Monco sarebbe un personaggio praticamente inutile...

Spoiler:  

Temo infatti vogliano troncare tutta la parte della "diserzione+assassinio del Monco" di Jon, sigh. Probabilmente Qhorin lo faranno semplicemente disperdere o al massimo catturare a sua volta dai bruti per un combattimento successivo con Jon.

Link to comment
Share on other sites

Spoiler:  

Dici per la morte di Amory Lorch per mano di Jaqen :D?

Anche ma non solo.

Spoiler:  
Mi pare abbiano messo in bocca a Tywin battute di Bolton, poi c'è il "fast forward" di Arya... insomma, temo sia quella la soluzione. Magari fanno mutilare Jaime direttamente in giro per Westeros e poi lo mandano direttamente a King's Landing.
Link to comment
Share on other sites

Le mie opinioni:

Su Harrenal

Spoiler:  
Se saltassero il pezzo di Bolton sarebbe la volta buona per rovinare la serie coi cambiamenti.

Soprattutto perchè la conquista di Bolton è anche figlia della genialata di Arya di minacciare Jaqen con la terza morte, uno dei momenti più significativi di tutto il personaggio. Tagliare quel pezzo sarebbe criminale.

Su Jon

Spoiler:  
Adesso che Jon è stato catturato dai bruti, si scoprirà che anche Qhorin è prigioniero. Qhorin suggerirà a Jon di tradire ma non per davvero, combattimento, yada yada yada... almeno questa mi sembra la soluzione più probabile.
Link to comment
Share on other sites

Da non lettore dei romanzi il telefilm mi piace molto. Bello il personaggio Brienne, anche fatto bene a mio avviso.Ridicole le scene di Daenerys, sia quando parla con il nero che quando parla con Jorah. Deve sembrare decisa o una bambina sperduta? Ci mette un po' di tutti e due e non risulta credibile ma solo pessaima come attrice.

Jon Snow è così ridicolo da essere grottesco e quindi quasi divertente.

Link to comment
Share on other sites

Visto anche la nuova puntata. Alcune considerazioni sparse:

Spoiler:  
- Ho trovato decisamente troppo fantasy la tizia che irrompe mentre Robb e il buon Bolton stanno parlando facendo uscire Roose senza una parola, così come l'aver anticipato alcuni eventi a prima della notizia della falsa morte di Bran e Rickon;

- Mi duole constatare che la parentesi Roose/Arya sia effettivamente saltata;

- Accenni a schiavi con la faccia tatuata su Essos: la vedo come una possibilità di vedere prima o poi Patchface;

- Se la gestiscono bene possono portare a casa dignitosamente la questione Halfhand, Rattleshirt è fico;

- Peccato non avere la catena a King's Landing.

Link to comment
Share on other sites

@Airon:

no, la mia non era una provocazione, era una domanda genuina. Dal momento che non sono assolutamente d'accordo con quanto dici, ho voluto stabilire dei paramentri per capire cosa tu consideri di prima fascia. Dire "di prima fascia" non significa assolutamente nulla, volevo degli esempi concreti, adesso so da dove parte il tuo punto di vista.

Non vorrei essermi spiegato male: non parto dall'idea che The Mentalist è visto da 11 milioni di persone a botta per dire che è migliore di serie meno famose. Intendo solo dire che è una serie mainstream fatta con tutti i crismi dell'alto livello di qualità: negli attori, nei costumi, la fotografia, la regia, le location.

Visto che AGOT dovrebbe essere la serie di punta dell'HBO al momento con True Blood, immaginavo ci investissero di più soprattutto dopo i fasti della prima stagione (che ripeto, ho trovato davvero all'altezza).

Infatti, pur ammettendo di avere standard alti, non sarei soddisfatto se AGOT staccasse tutti di dieci lunghezze, mi basterebbe fosse alla pari con la qualità visiva e musicale a cui ormai siamo spesso abituati. Al momento non mi pare così, anche in quest'ultima puntata passiamo da una tenda a un interno a un cartonato della red keep... Se andiamo a fare un paragone con una serie fantasy, troviamo gli stessi mezzi se non quasi meno di uno spartacus.

Poi, indubbiamente il giudizio si fa influenzare negativamente dal lento massacro semplificatore dell'opera: se non ci fossero sti stiracchiamenti, dialoghi che saltan fuori dal nulla, immaginari re di città orientali (very very sigh...), forse non noterei la totale mancanza di eserciti, di aule piene di cavalieri e di gente senza naso (non pretendo infatti certo di vedere stermini di navi, legioni di spettri e draghi a gogò, so bene che quello si che richiederebbe il budget di un film).

La settima puntata devo dire di averla già dimenticata...

L'ultima... diciamo molto scollegata tra le varie parti e abbastanza pallosa. Siam tornati al didascalico delle prime 2 con inutili spiegazioni che saltan fuori tanto per cercar disperatamente di dar profondità ai personaggi (senza spoiler, la storia di Volantis è stata veramente il punto più basso che potevano raggiungere)

Link to comment
Share on other sites

Particolarmente d'accordo con l'ultimo punto di Aerys, aggiungo:

Spoiler:  

-Se non avessi letto i libri Jon e Daenerys sarebbero dei personaggi alquanto insulsi, almeno nella seconda serie, non gli si sta rendendo giustizia, e mi dispiace molto...

-Davos bene o male si fa vedere, mi piace molto e tutto sommato come attore credo sia azzeccato

-Jayme&Brienne non commento, lei sembra un terminator, ma è ancora presto per tirare le somme imho, tutto sommato non mi dispiace come attrice.

Bene o male sono Tyrion e Arya che portano avanti la serie, c'è poco da fare :D

Link to comment
Share on other sites

Concordo sull'insoddisfacente ottava puntata.

Spoiler:  

Non mi ha dato troppo fastidio l'infermiera di Volantis - meglio così che non un innamoramento dal nulla come nel libro - ma la sua backstory è un clichè tristissimo (curiosità: è la nipote di Charlie Chaplin).

Arya grande, ma Jaqen insoddisfacente. Io volevo il calderone di brodo ustionante.

Jon e Dany nulli.

Meno male che c'è Tyrion/Varys/Bronn.

Mi pare si stiano lasciando una marea di roba per le ultime due puntate. Nella 7a e 8a si è mosso poco o niente, e adesso quanta roba hanno per il finale!

SPOILER per chi non ha letto il libro

Spoiler:  

La battaglia di Blackwater (la ferita di Tyrion sarà un cliffhanger di fine stagione?) - sia dal lato Lannister che da quello Baratheon.

Jon vs Qhorin.

La risoluzione di Arya/Jaqen.

Dany nella casa degli Undying (e spero Dracarys!).

La risoluzione di Theon a Winterfell con il bastardo di Bolton.

inoltre voglio aprire un sondaggio.

Nella prima abbiamo avuto la Madre dei Draghi: quale sarà, secondo voi, la scena di chiusura della 2a stagione?

Link to comment
Share on other sites

inoltre voglio aprire un sondaggio.

Nella prima abbiamo avuto la Madre dei Draghi: quale sarà, secondo voi, la scena di chiusura della 2a stagione?

Credo qualcosa a King's Landing, tipo un campo lungo sulla baia, oppure qualcosa dell'inizio del terzo libro. A dire il vero la prima serie finiva come il libro, ma non ricordo come finisse il secondo.
Link to comment
Share on other sites

inoltre voglio aprire un sondaggio.

Nella prima abbiamo avuto la Madre dei Draghi: quale sarà, secondo voi, la scena di chiusura della 2a stagione?

Spoiler:  
Campo lungo sulle distese di ghiaccio e l'esercito dei bruti.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By Nyxator
      Ero li che spulciavo You Tube e mi sono accorto che c'è il teaser. 
      Al che le due domande di rito che per ora mi pongo e vi pongo sono:
      Quando uscirà? Plot twist, una data c'è già 
      Sarà come le stagioni più sane di GoT o più tipo season 8?
      La mitica Starbucks Cup di Daenerys di season 8 avrà un ruolo centrale anche nel prequel? Sarà un personaggio secondario ad honorem? O farà solo un cameo alla prima riunione a tavola utile? 
    • By Nyxator
      "Spoiler": Geralt e Ciri arrivano a Kaer Morhen dopo metà dicembre.
       
      Ah, già...per i fans dell'animazione e dei prequel, la data per The Witcher Nightmare of the Wolf è il 23/8😄
    • By Nyxator
      Il grande ritorno? 
      Il meme (in)volontario definitivo?
      Skeletor riuscirà ad arruolare l'omino di pan di zenzero gigante per l'assalto finale al castello?
       
      Boh. Io intanto vi linko il trailer, poi vedete voi  😄
      https://youtu.be/JqQtma8P3fU
       
       
    • By Ian Morgenvelt
      La settimana scorsa sono stati rilasciati due annunci su dei futuri adattamenti per il piccolo e grande schermo di alcuni prodotti della fu White Wolf.
      In questo ultimo periodo sono stati rilasciati una serie di annunci riguardanti due delle più famose incarnazioni dello Storyteller System, Scion e il Mondo di Tenebra. Le compagnie che gestiscono i due giochi, rispettivamente la Onyx Path e la Paradox, hanno infatti stretto degli accordi per portare questi prodotti di grande successo su tutti gli schermi. Nel caso del Mondo di Tenebra si tratterebbe di un vero e proprio franchise cinematografico, con film e serie TV, mentre Scion si trasformerà in una serie per la televisione. I progetti sono ancora in fase embrionale e, infatti, il sito ufficiale dedicato al Mondo di Tenebra non riporta l'annuncio della serie.
      Andiamo quindi a scoprire cosa sappiamo su questi due adattamenti leggendo quanto è stato rilasciato fino ad ora.
      Scion

      Leggiamo il comunicato stampa rilasciato dalla Onyx Path:
      Mondo di Tenebra

      Come abbiamo anticipato non è ancora stato rilasciato un annuncio ufficiale sul sito dedicato al Mondo di Tenebra, ma la notizia è stata riportata da fonti autorevoli come Deadline o Variety. Il team che lavorerà al progetto sarà composto da Eric Heisserer, sceneggiatore di Arrival e ideatore della serie TV Netflix Tenebre e Ossa, dalla sceneggiatrice Christine Boylan e da Hivemind, lo studio che ha prodotto The Witcher e The Expanse. Non sappiamo ancora quale parte del Mondo di Tenebra verrà espansa nel franchise o se si limiterà a sviluppare dei prodotti su una specifica parte, ma gli autori hanno già rilasciato delle dichiarazioni: Christine Boylan ha infatti dichiarato che la diversità è, a suo parere, un punto cardine del Mondo di Tenebra e che è "un gioco e un universo immaginario dove le donne, le persone di colore e la comunità LGBTQI si è sempre sentita accolta e, per questo, sono molto contenta di poter portare queste storie alla vita". Heisserer ha inoltre aggiunto che "Queste storie erano molto avanti per i loro tempi, mostrando problemi e prospettive che gli altri giochi ignoravano. Era il prossimo passo per il genere".
      Jason Brown, il presidente e co-fondatore di Hivemind, ha inoltre detto che "Eric e Christine sono i più straordinari creatori di contenuti attualmente al lavoro e, oltretutto, sono dei giocatori di lunga fama del WoD. Quando la connessione tra il narratore e la storia è tanto profonda si aprono prospettive uniche, è stata proprio questa l'alchimia che ha creato alcuni dei nostri franchise preferiti e che hanno avuto una maggiore risonanza culturale". 
      Attendiamo quindi ulteriori dettagli su questo progetto, che potrebbe rivelarsi decisamente interessante.
      Link utili: 
      Sito ufficiale del Mondo di Tenebra: https://www.worldofdarkness.com/
      Comunicato Stampa della Onyx Path Publishing: http://theonyxpath.com/announcement-scion-tv/
      Sito ufficiale della Onyx Path Publishing: http://theonyxpath.com/
      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      In questo ultimo periodo sono stati rilasciati una serie di annunci riguardanti due delle più famose incarnazioni dello Storyteller System, Scion e il Mondo di Tenebra. Le compagnie che gestiscono i due giochi, rispettivamente la Onyx Path e la Paradox, hanno infatti stretto degli accordi per portare questi prodotti di grande successo su tutti gli schermi. Nel caso del Mondo di Tenebra si tratterebbe di un vero e proprio franchise cinematografico, con film e serie TV, mentre Scion si trasformerà in una serie per la televisione. I progetti sono ancora in fase embrionale e, infatti, il sito ufficiale dedicato al Mondo di Tenebra non riporta l'annuncio della serie.
      Andiamo quindi a scoprire cosa sappiamo su questi due adattamenti leggendo quanto è stato rilasciato fino ad ora.
      Scion

      Leggiamo il comunicato stampa rilasciato dalla Onyx Path:
      Mondo di Tenebra

      Come abbiamo anticipato non è ancora stato rilasciato un annuncio ufficiale sul sito dedicato al Mondo di Tenebra, ma la notizia è stata riportata da fonti autorevoli come Deadline o Variety. Il team che lavorerà al progetto sarà composto da Eric Heisserer, sceneggiatore di Arrival e ideatore della serie TV Netflix Tenebre e Ossa, dalla sceneggiatrice Christine Boylan e da Hivemind, lo studio che ha prodotto The Witcher e The Expanse. Non sappiamo ancora quale parte del Mondo di Tenebra verrà espansa nel franchise o se si limiterà a sviluppare dei prodotti su una specifica parte, ma gli autori hanno già rilasciato delle dichiarazioni: Christine Boylan ha infatti dichiarato che la diversità è, a suo parere, un punto cardine del Mondo di Tenebra e che è "un gioco e un universo immaginario dove le donne, le persone di colore e la comunità LGBTQI si è sempre sentita accolta e, per questo, sono molto contenta di poter portare queste storie alla vita". Heisserer ha inoltre aggiunto che "Queste storie erano molto avanti per i loro tempi, mostrando problemi e prospettive che gli altri giochi ignoravano. Era il prossimo passo per il genere".
      Jason Brown, il presidente e co-fondatore di Hivemind, ha inoltre detto che "Eric e Christine sono i più straordinari creatori di contenuti attualmente al lavoro e, oltretutto, sono dei giocatori di lunga fama del WoD. Quando la connessione tra il narratore e la storia è tanto profonda si aprono prospettive uniche, è stata proprio questa l'alchimia che ha creato alcuni dei nostri franchise preferiti e che hanno avuto una maggiore risonanza culturale". 
      Attendiamo quindi ulteriori dettagli su questo progetto, che potrebbe rivelarsi decisamente interessante.
      Link utili: 
      Sito ufficiale del Mondo di Tenebra: https://www.worldofdarkness.com/
      Comunicato Stampa della Onyx Path Publishing: http://theonyxpath.com/announcement-scion-tv/
      Sito ufficiale della Onyx Path Publishing: http://theonyxpath.com/
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.