Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Avventure Investigative #2: L'Avventura in Giallo

D&D può essere usato per creare delle avventure investigative interessanti? Eccovi il secondo articolo di una serie in cui espongo le mie idee in merito.

Read more...

Sage Advice - Evoluzioni delle Creature

Jeremy Crawford ci parla dell'evoluzione futura dei blocchi delle statistiche e delle nuove razze giocabili introdotte in The Wild Beyond the Witchlight.

Read more...

Eccellenti Esempi di Design: Emberwind

Proseguiamo con l'analisi degli "eccellenti esempi di design" presentandovi Emberwind, un GdR pensato per poter essere giocato anche senza un master.

Read more...

La terra di Noth

Andiamo ad esplorare un altro angolo di Centerra, la bizzarra ambientazione ideata da GoblinPunch. In particolare oggi parleremo della Terra di Noth, un impero in forte ascesa.

Read more...
By Lucane

I Mondi del Design #2: "Tutto ruota intorno a me" - Parte 1

Questo articolo prosegue la traduzione della rubrica dedicata al Game Design scritta da Lewis Pulsipher ed è il secondo di una lunga serie.

Read more...

Talenti per stregone discendenza draconica


Recommended Posts

Buongiorno, in merito ad uno stregone mezzelfo discendenza draconica, vorrei un consiglio su dei talenti/punteggi caratteristiche usando le classiche del manuale del giocatore.

L idea era, compresi i bonus razziali 

Fo 8

Des 16

Cos 14

Int 10

Sag 12

Car 16

Così diciamo porterei all 8⁰ livello il carisma a 20 e poi dal 12 sceglierei un talento tra allerta e robusto. Il dubbio era se quel 2⁰ 16 metterlo in costituzione invece che in destrezza? Magari biclassando per prendere competenza in armature e scudi ed usare una mezza armatura più scudo per aumentare la ca?

 

In alternativa sennò

Fo 8

Des 14

Cos 14

Int 12

Sag 12

Car 17

Qui invece potrei portare a numero pari il carisma con un talento come fey touch o elven accuracy? Arrivando all 8⁰ livello sempre ad avere 20?

Quale ritenete meglio? 

Per multiclasse cosa pensate sia meglio tra guerriero e hexblade?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 10
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Fey/Shadow Touched sono ottimi per uno stregone, in quanto il limite più grande degli stregoni (specie quelli vecchi...) è il numero di incantesimi conosciuti. 

Per lo stregone draconico nello specifico adepto elementare può essere una buona idea se la tua discendenza è rossa/oro/ottone o bianca/argento. A meno che tu non multiclassi in warlock, in quel caso puoi sempre ripiegare su Eldritch Blast.

Appunto, come eventuale multiclasse decisamente hexblade, un solo livello e sei a posto. Certo, con due livelli di guerriero hai azione impetuosa che sugli incantatori è ottima, ma secondo me l'uso delle armi su Carisma, più slot, più cantrip e un livello in meno come investimento valgono di più. 

Link to comment
Share on other sites

Cos 16 importante per mantenere concentrazione e avere più pf. Allerta e robusto talenti meh, e anche adepto elementale (lo presi col mago per aderenza al bg, usato praticamente mai).

Per multiassare sia il guerriero che l’hexblade sono ottimi ma perdere due livelli di incantesimi è tantissimo e anche uno incide. Oltretutto poi diventi un gish e il gioco cambia molto…

Link to comment
Share on other sites

Quindi nella prima combinazione meglio il 16 a costituzione piuttosto del 16 a destrezza?

Essendo mezzelfo volevo sfruttare quel +2 a carisma mettendo un 17 iniziale e poi prendere un talento, ma conviene? Avere 14 a destrezza e costituzione in cambio di 17 a carisma?

E xome talento meglio elven accuracy o fey touched?

Link to comment
Share on other sites

Ora sono a livello 7, ma forse col master posso modificare qualcosina.

Prossimo livello metto 20 a carisma.

Potrei fare, compresi gli aumenti razziali

Fo 8

Des 14

Cos 16

Int 10

Sag 10

Car 17

In effetti così ci starebbe, quel 10 in saggezza non dovrebbe darmi troppa noia?

 

Come talento per arrivare a 18 conviene mettere Fey touched oppure elven accuracy?

 

Link to comment
Share on other sites

Perdi un +1 a TSS e alle abilità su sag. Chiaramente è uno svantaggio, quanto complica il gioco dipende da tante cose, dalla campagna da come giochi il personaggio e da come vuoi renderlo. Chiaramente se avevi in mente un personaggio un po' saggio ora non lo sarà, ma sarà comunque nella norma.

Il problema più grande probabilmente è il TSS visto che non hai competenza né bonus. Avrai sempre un +0 ai tiri. Questo potrebbe essere modificato con Resilient (SAG) eventualmente, se ti sembra possa essere un grande problema.

Tra fey touched ed elven accuracy dipende da come giochi. Se la campagna e il personaggio sono strutturate intorno a molti combat e usi spesso spell da attacco e fai in modo da avere spesso vantaggio (shadow blade, invisibilità migliorata ecc) allora elven accuracy si ripaga tantissimo. Ma ci devi praticamente costruire il PG sopra. Fey touched è più vario e meno stringente, ma devi valutare se e quanto ti serve misty step e un'altra spell di divinazione o ammaliamento.

Puoi valutare la possibilità di prendere tre talenti per avere CAR 20 e SAG 12 con competenza. In tal caso sarebbe Elven accuracy (CAR 18), +2 CAR, Resilient SAG (SAG 11), Fey touched (SAG 12).

Link to comment
Share on other sites

Così userei i talenti di 12⁰ e 16⁰ livello... non so, preferivo forse utilizzarli per altro, mi faceva gola allerta per quel +5 ad iniziativa.

Come giocare gira e rigira finisco sempre nel mezzo ai nemici, per questo mi faceva gola misty step più bless come incantesimo.

Per il prendere vantaggio non avevo mai pensato a shadow blade sinceramente ma più a greater invisibility o shadow castato su di me se riuscivo a prendere la vista del diavolo... un sacco di idee purtroppo che non riesco ad incastrare.

Avevo pensato anche di multiclassare con guerriero, hexblade o bardo per prendere le armature e gli scudi e col bardo aumentare gli incantesimi conosciuti e continuare con la progressione di incantatore almeno per gli slot.

In soldoni mi servirebbe dei consigli su tutto ahahaha

Link to comment
Share on other sites

Secondo me allora il problema è un altro. Che personaggio vuoi fare?

vuoi un caster da sparo? Un caster melee? Un gish? Cosa vuoi usare come attacco principale? Che strategia vuoi usare? Se non ti chiarisci questo è difficile aiutarti. Oscuritá + vista del diavolo è una combo abusata e brutta. Esclude i compagni e il dm alla fine trova il modo di counterarla visto che rovina il gioco al gruppo.

Prova a capire cosa vuoi giocare e poi vediamo di definire il pg dal punto di vista meccanico. 

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Oh allora provo a spiegare senz essere noioso.

Il pg era partito come blaster mezzelfo discendenza draconica. Poi ho notato che blastare e basta non mi piaceva molto e ho deciso di prendere più spell utili lasciando come spell di danno fire bolt, globo cromatico e palla di fuoco. Mi sono preso inoltre scudo, suggestione, allucinazione di forza, trama ipnotica e metamorfosi.

L.idea era quella di arrivare a premdere la shard che mi fa dare svantaggio ai ts se applico la metamagia e annientare gli avversari rendendoli inoffensivi e poi attaccandoli. 

Ora il problema, tra virgolette, è che essendo mezzelfo (essendo il primo pg, altrimenti avrei scelto l umano variante o lo yuan-ti) vorrei sfruttare il fatto di esserlo, cioè valorizzare quel +2 a carisma e magari prendere elven accuracy o un altro talento per sopperire alla mancanza di spell conosciute.  

Un altro problema è la ca, che per xome gioco io, finisco sempre in mischia, quindi multiclassare per averla in che modo? Mettere poi il mantello distorcente per essere veramente difficile da prendere?

Oscurità e vista del diavolo in effetti non piace nemmeno a me e non vorrei cadere nell hexblade come ho visto fare in tantissimi post. Piuttosto un guerriero o un bardo, sacrificando la progressione da caster puro?

Oggetti ipotizzati sarebbero bloodwell vial, shadowfell shard e Cloack of displacement 

Edited by korhil
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

  • Similar Content

    • By hazespas
      Nuova campagna nuovo PG, qualche tempo fa mi sono spremuto le meningi per creare un buon ladro, però per quest'altra campagna però mi sono appoggiato a questa costruzione trovata sul web.
      1 Chierico1 Addestramento Magico, Incantesimi Estesi
      2 Chierico2
      3 Chierico3 Incantesimi Persistenti
      4 Chierico4
      5 Chierico5
      6 Dweomerkeeper1 Metamagia Divina Inc. Persistenti
      7 DK2
      8 Divine Disciple1
      9 DD2 Iniziato di Mystra
      10 DD3
      11 DD4
      12 DD5 Scacciare Extra
      13 DK3
      14 DK4
      15 DK5 Incantesimi Rapidi
      16 DK6
      17 DK7
      18 DK8 --
      19 DK9
      20 DK10
      Sto incontrando dei problemi di comprensione di questa costruzione. A quanto ho capito fino all'11° sono un semplice chierico con una persistenza, tre domini, vista arcana a volontà, lancio spontaneo di un qualsiasi incantesimo di 3° o inferiore e regalo un incantesimo a qualcun'altro.
      Dal 12° dovrei essere in grado di tirare CAM e Metamorfosi in Deva Astrale. Il che parrebbe lievemente appetibile, se non fosse che mi sorgono alcuni dubbi.
      Il primo riguarda la Nightstick e il CAM per la seconda persistenza. Ho letto in qua e là e dovrebbe funzionare.
      Il secondo è la percentuale di fallimento della metamorfosi. Ho letto che puo essere annullata con un talento che a questo punto diventa fondamentale, Padronanza Arcana. Quindi questa build è sbagliata?
      Terzo a cosa servono i rapidi? Non merita di andare a prendere altri scacciare extra?
       
    • By Grimorio
      Il PG di uno dei miei giocatori è diventato un licantropo (topo mannaro) dopo essere stato morso e non trovo spiegazioni valide su come gestire la situazione.
      Il MDM dice come regolamento che un PG maledetto guadagna immediatamente i vari tratti del licantropo e le sue immunità ai danni mentre la lore contraddice le regole dicendo che solo chi abbraccia la licantropia e cambia allineamento impara a trasformarsi a piacere mentre chi non l'abbraccia si trasforma solo quando c'è la luna piena.
      Premesso che nello scenario dove il personaggio abbraccia la licantropia esso diventa un PNG sotto il mio controllo non riesco a trovare svantaggi, rules as written, nell'essere un licantropo che resiste alla licantropia: l'immunità alle armi non magiche o non argentate è tanta, tanta, roba e il gruppo possiede una fortezza dove poter rinchiudere il PG quando c'è la luna piena, e in ogni caso è un gruppo abbastanza senza morale e se anche il licantropo attaccasse innocenti starebbe dalla sua parte.
      Voi cosa fareste?
    • By Kalashta
      Salve ragazzi, mi trovo a creare un pg dal 5° livello (3.5) e finora ho ho iniziato con una progressione ladro 3/guerriero 2 per poi fare un altro livello da ladro ed entrare nella cdp sopra descritta. Ora, considerando che ho sia forza che destrezza 18, che armi e armature mi consigliate con 7mila ori disponibili?
      Come talenti ho attacco poderoso, iniziativa migliorata, spezzare migliorato, schivare e mobilità (vorrei poi prendere attacco rapido).
    • By lamaerrante
      Bongiorno/Buonasera a tutti , ho un pg elfo  che è ladro liv 2 , guerriero liv 2 , barbaro liv 2 , uccisore dell'occulto liv  5, berserker furioso liv 2.
      Dopo una battaglia dove sono morti 3 pg abbiamo ottenuto 2 milioni di monete d'oro .
      Scusate per il disturbo .
       
    • By PioloHK
      Sto portando avanti una campagna con due miei amici novizi ed il party è composto da un paladino della conquista, un bardo collegio dell'incanto ed io per il momento barbaro totemico(totem dell'orso). Al momento sono a livello 5 e sono indeciso se fare un barbaro puro oppure multiclassare con 3 o 4 livelli da guerriero(nel caso farei probabilmente cavaliere dell'eco). Il barbaro puro mi permetterebbe di assorbire più danni grazie a CA e vita aumentate ed un po' di danni extra ma il guerriero mi darebbe una quantità di danni, mobilita e controllo del campo direi sbroccate e poi mi darebbe una mano a proteggere il bardo che pure dietro me ed il paladino rischia sempre di prendere botte, almeno con il cavaliere quando è a rischio gli spawno l'eco a fianco e poi vediamo chi a voglia di prendersi un'ascia bipenne in fronte. Voi cosa consigliereste?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.