Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Un nuovo trailer per Dark Alliance

I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.

Read more...

La Marvel annuncia ufficialmente il GdR legato al suo Universo

La Marvel Entertainment ha deciso di entrare nel mondo dei giochi di ruolo annunciando un GdR sul loro universo fumettistico.

Read more...

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

Un Nuovo Sondaggio sul Futuro di D&D

La WotC ha reso disponibile ai fan un sondaggio che permetterà loro di aiutare a plasmare il futuro di D&D.

Read more...

Il prodotto mancante per D&D 5E del 2021?

Quale prodotto è ancora rimasto da svelare per D&D 5E in questo 2021?

Read more...

Recommended Posts

A7-A5-C519-3-F91-4132-B62-D-8834-B1-DD35


Principati di Khyptis

Il principe di Khyptis è il Principe Prosperos: di nobiltà di Pavezzano, è probabilmente il sovrano più ricco e con la città più potente dell’intera zona dei principati di confine. Uomo alto, robusto ed imponente, si sussurra fosse un figlio bastardo di Lorenzo Lupo, principe di Lucchini. Una somiglianza fisica e di possanza fisica sembra esserci, ma mentre Lupi è famoso per la sua fame di vittorie e di violenza, Prosperos invece è famoso per la sua sete di vino e desiderio di festa, oltre che per la sua bravura nella caccia.

Despotato di Alynda

Il despotato di Alynda è retto dal Despota Blu, un famoso comandante mercenario originario, sembra, dall’estalia. Dal volto probabilmente sfigurato, si dice che il despota blu sia sopravvissuto al fuoco di un drago. La cosa è molto improbabile, anche se il mantello squamato del despota sembra dire il contrario, con le sue scaglie azzurro cielo. È probabile che la sua città sia quella con l’esercito più addestrato e temibile, anche se la sua città di certo non ha fama per essere libera. I suoi cittadini sono quasi trattati come servi, più che come abitanti. 

Regno di Vidovdan

Mortensholm è il regno del saggio Gunther Thrasrawn, ex mercenario nato e cresciuto nei Principati di confine. Uomo fattosi da solo, ora ha la venerabile età di sessantacinque anni ed è uno degli uomini più influenti della zona. Il figlio era partito per l’impero, non si è capito se per andare ai collegi di magia od si collegi di ingegneria di Nuln. Il giovane è tornato da neppure un mese, sembra perché il padre gli abbia trovato un buon partito nella figlia del borgomastro di Moslac

Repubblica assassina di Lakoras

La repubblica di Lakoras era fino a poco tempo fa un regno come molti anni, prima che Vespero e la sua compagnia fossero assoldati da uno dei luogotenente del vecchio sovrano. Dopo una decina di omicidi pagati per togliere la corona da una nuova testa, vespero si è stufato, ha ucciso tutti i nobili, dato l’oro e la terra più o meno a tutti i cittadini ( tenendosene per se un bel po’) ed ha instaurato la Repubblica degli assassini: lui ed i suoi sono i senatori di questa repubblica che si ricollega ad un tempo in cui Tilea era potente e grande. Sembra che i cittadini ( la maggior parte Tileana) siano preda di una decisa spinta nazionalistica ed hanno accettato di buona lena i nuovi signori che hanno un anello a testa forgiato dal metallo della corona ormai infranta.

Contea di Brasov

Sua onorevolissima eccellenza Hans Christian Radetzky è un ex imperiale, un nobile che ha provato a far valere il suo diritto dinastico come fratello maggiore di Karl Franz, ma fallendo miseramente. Si è portato via un bel po’ di roba da casa, alcuni direbbero rubate in tutta la provincia del reikland. Uomo pachidermico, è famoso per la sua amicizia con Robin Galletto ( fratello minore e più cattivo di Lupin Galletto) ed i suoi compagni assassini Halfling, che è in pratica la sua guardia personale.

Torre di Mortensholm

Di proprietà di un mago, questa cittadina di è sviluppata intorno al luogo riparato ed assai lontano dalle attenzioni comuni. Sembra che sia un ex membro dei collegi imperiali, o almeno così si sussurra. Di sicuro ha una lunga barba e porta una maschera sul volto. L’area intorno alla torre è pattugliata da soldati silenziosi ma soprattutto intabarrati dalla testa ai piedi. I villaggio nei dintorni della torre inviano omaggi al loro signore, che li ha ricompensati proteggendoli con le sue unità armate e con strani composti alchemici per i campi. 

Borgata di Moslac

Cittadina nata da poco tempo, grazie alla scoperta di un grosso giacimento di ferri e materiali preziosi. La cittadina sarebbe stata zona di innumerevoli saccheggi, ma la presenza di una nutrita comunità nanica e la vicinanza a Barak Varr ha risolto il problema alla radice. La figlia della borgomastro Hans Dottr, Josephine Dottsdottir, sembra che sia la più bella ragazza dei Principati.  
 

@tutti

Spoiler

@Cronos89, @Ian Morgenvelt, @shadizar, @Plettro

Fra una settimana, signori, si inizia!

Qui potete postare le personalità delle vostre città di cui si sappia qualcosa nelle varie città della regione. 

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 1
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Ligezia, il gioiello del Golfo Nero

Vista portuale della città

Ligezia è una città portuale situata sul Golfo Nero, un piccolo crocevia di scambi tra il “mondo civilizzato” e i brutali Principati di Confine. La città si sviluppa attorno al suo porto, che accoglie ogni visitatore catapultandolo direttamente in un enorme mercato scoperto dove, stando agli orgogliosi cittadini, è possibile acquistare ogni prodotto del mondo conosciuto. 
Ligezia è una signoria, come molte altre città tileane, governata da Augusto da Miragliano, un mago della Morte con un talento naturale per gli affari e la diplomazia. Il signore della città viene apparentemente mal sopportato dai suoi cittadini, che usano spesso il suo nome come imprecazione di fronte agli strani e inquietanti eventi che sembrano piagare i possedimenti attorno alla città. Ovviamente solo per correggersi quando Augusto annuncia un nuovo accordo o una nuova rotta: i soldi sono sempre il miglior rimedio ad ogni male.

Personalità Importanti

  • Augusto da Miragliano: Augusto da Miragliano è un mago della Morte figlio di ricchi mercanti tileani, che ha ereditato dai genitori il talento per gli affari. Non è molto interessato alla magia, che la considera solamente come un utile strumento per portare a termine i propri fini. E' un uomo di mezza età, magro come un chiodo e dal volto consumato, ed è ancora scapolo e senza eredi, anche se si dice che stia cercando una signora per la sua città.
  • Michele Aurenzi: fido braccio destro di Augusto, un elegante e frivolo gentiluomo tileano che ama i vestiti sgargianti ed il lusso. E' presente ad ogni festa di palazzo e ad ogni evento formale, mostrandosi sempre un piacevole conversatore informato su ogni pettegolezzo. 
  • Scirocco: il capitano dei Balestrieri del Mare, la condotta mercenaria che difende Ligezia, è un uomo dalla stazza notevole e che gira sempre con un elaborato elmo color della notte in volto. Girano molte voci sul suo conto, compresa quella di una presunta oscura maledizione che lo avrebbe sfregiato irrimediabilmente, ma una cosa è certa: i suoi uomini sono ben addestrati e disciplinati e hanno difeso Ligezia efficacemente in più occasioni. 
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.