Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Chi è Un Bravo Cagnolone?

Anche oggi GoblinPunch ci propone uno spunto peculiare ed interessante per giocare: interpretare un bravo cagnolone.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XII e Parte XIII

Oggi inizieremo a dettagliare gli insediamenti dell'Isola di Piall. Robert Conley ci guida nel suo processo creativo, includendo le sue ispirazioni e il modo in cui realizza le mappe.

Read more...

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Ironsworn Starforged, Wayfarers of the Farwood

Vediamo quali sono le novità in ambito GdR attive su Kickstaster in questi giorni.

Read more...

In arrivo un crossover tra Eberron e Ravenloft?

Questo connubio tra due amatissime ambientazioni è davvero possibile?

Read more...

Anteprima di Avventure nei Forgotten Realms

Avete mai avuto il folle desiderio di mischiare due passioni come Magic the Gathering e Dungeons & Dragons? Ecco un set di carte che potrebbe fare al caso vostro.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti, inizierò una campagna in 5e a breve ed ho abbandonato l'idea di un ladro, vorrei andare invece per un Warlock tuttavia sono indeciso per patrono e patto, pensavo che come patrono potrei scegliere un immondo oppure il grande antico, stavo valutando anche l'hexblade che renderebbe molto buono anche il patto della lama, altrimenti andrei per il patto del tomo che aumenta abbastanza la versatilità.

Gli altri membri del party sono: ladro-assassino, chierico della guerra, monaco, guerriero e guerriero con specializzazione pistolero, quindi ci sono 4 specializzati nella mischia ed uno a distanza, probabilmente sarei più utile a distanza o quanto meno non in mischia.

Qualcuno saprebbe darmi qualche suggerimento? Sapete se l'hexblade sa essere utile anche con il patto del tomo?

Grazie a tutti in anticipo.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

L'hexblade è un patrono utilizzato per le build da mischia, con o senza multiclasse, perché da la possibilità di attaccare usando il modificatore di carisma al posto di forza/destrezza; può risultare

Bhe molto dipende da cosa vuoi fare. Considerando il gruppo un ranged di supporto non sarebbe male quindi direi un lock basato su eldritch blast con il patto del tomo per castare rituali. Buono l’immo

A parte il beneficio che ottiene al livello 1 di poter usare un'arma a una mano con il carisma invece che con forza/destrezza, l'hexblade non ha nulla che sinergizzi nello specifico con l'usare armi.

Bhe molto dipende da cosa vuoi fare. Considerando il gruppo un ranged di supporto non sarebbe male quindi direi un lock basato su eldritch blast con il patto del tomo per castare rituali. Buono l’immondo come patrono a quel punto anche se il genio é mooolto interessante. Ma appunto dipende molto da come vorresti giocarlo

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

L'hexblade è un patrono utilizzato per le build da mischia, con o senza multiclasse, perché da la possibilità di attaccare usando il modificatore di carisma al posto di forza/destrezza; può risultare buono con qualsiasi patto, ma diciamo che rende al meglio con quello della lama perché può sfruttare con più facilità i suoi benefici

Se vuoi andare su un personaggio più incentrato sulla distanza, potresti valutare seriamente il patto del tomo, visto che ti da accesso ai rituali che, in un gruppo come il tuo, possono dimostrarti davvero utili, combinandolo con alcune suppliche potresti ricoprire molto bene il ruolo di supporto al gruppo; in primi Book of Ancients Secrets, e anche Gifts of the Protector potrebbe essere utile, è una sorta di "piccola cura d'emergenza" che si attiva in automatico 

Per i patroni, oltre al roleplay, il patrono fatato e quello del grande antico hanno le migliori capacità di controllo e supporto, il primo con gli incantesimi bonus e presenza fatata, il secondo con la telepatia; il patrono dell'immondo è una valida opzione all'hexblade, e rende molto a distanza, ha buoni incantesimi bonus per il danno ed una flessibile capacità di ottenere resistenza ad un tipo di danno 

Concentrandoti sulla distanza, la cosa fondamentale dovrebbe essere potenziare Eldritch Blast, in un certo senso sei "obbligato" a prendere Agonizing Blast per sommare il bonus di carisma ai danni; altre utili potrebbero essere Armour of Shadow, per poter lanciare a volontà Mage Armour, Devil's Sight, se non hai già scurovisione o simili dalla razza, Eldritch Sight, per lanciare Detect Magic a volontà, 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

A parte il beneficio che ottiene al livello 1 di poter usare un'arma a una mano con il carisma invece che con forza/destrezza, l'hexblade non ha nulla che sinergizzi nello specifico con l'usare armi. Puoi tranquillamente fare un personaggio molto incentrato sulle maledizioni che l'arma non la usi quasi mai.

E comunque con il patto del tomo puoi sempre prendere lama tonante o lama fiamma verde e combattere in mischia quando la situazione lo richiede senza doverci investire nessuna delle tue importanti suppliche.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Grazie mille per i suggerimenti, a questo punto credo che andrei per il patto del tomo con il grande antico come patrono, avete consigli anche per la razza?

 

 

 

Scusate una cosa, abbiate pazienza ma non ho mai giocato incantatori, ma un warlock conosce automaticamente gli incantesimi del patrono oppure può impararli al posto di quelli di base?

Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Warp ha scritto:

Scusate una cosa, abbiate pazienza ma non ho mai giocato incantatori, ma un warlock conosce automaticamente gli incantesimi del patrono oppure può impararli al posto di quelli di base?

Gli incantesimi del patrono vengono aggiunti alla lista dalla quale il warlock può scegliere le spell. Quindi non le apprendi in automatico ma hai una lista espansa.

Come razza ce ne sono molte utili...

Mezzelfo è sempre fantastico, ma anche razze che ti danno magie innate (se su carisma meglio) sono molto valide visto il limite magico del warlock. 

In alternativa un tiefling alato è molto utile, dandoti dei buoni bonus e la possibilità di volare.

Oppure c'è il classico umano variante, sempre fantastico per lanpossibilità di partire subito con un feat

(Ovviamente se giochi con le regole varianti di tasha, i bonus alle stat sono secondari, visto che puoi modellarli come vuoi)

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Warp ha scritto:

Scusate una cosa, abbiate pazienza ma non ho mai giocato incantatori, ma un warlock conosce automaticamente gli incantesimi del patrono oppure può impararli al posto di quelli di base?

... Hai provato a leggere il manuale?

Link to post
Share on other sites
11 ore fa, SamPey ha scritto:

Gli incantesimi del patrono vengono aggiunti alla lista dalla quale il warlock può scegliere le spell. Quindi non le apprendi in automatico ma hai una lista espansa.

Come razza ce ne sono molte utili...

Mezzelfo è sempre fantastico, ma anche razze che ti danno magie innate (se su carisma meglio) sono molto valide visto il limite magico del warlock. 

In alternativa un tiefling alato è molto utile, dandoti dei buoni bonus e la possibilità di volare.

Oppure c'è il classico umano variante, sempre fantastico per lanpossibilità di partire subito con un feat

(Ovviamente se giochi con le regole varianti di tasha, i bonus alle stat sono secondari, visto che puoi modellarli come vuoi)

Grazie mille.

3 ore fa, Enaluxeme ha scritto:

... Hai provato a leggere il manuale?

Hai provato a pensare che se l'ho chiesto è perché non ho capito bene e volevo una conferma da chi ha più esperienze nelle classi magiche?

 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Il 3/5/2021 alle 22:18, Warp ha scritto:

Gli altri membri del party sono: ladro-assassino, chierico della guerra, monaco, guerriero e guerriero con specializzazione pistolero, quindi ci sono 4 specializzati nella mischia ed uno a distanza, probabilmente sarei più utile a distanza o quanto meno non in mischia.

Condivido chi sopra ha scritto ranged di supporto. Però come patrono opterei per il celestiale in modo da essere davvero di supporto, con, ovviamente, il patto del tomo.

Hai intenzione di costruirlo puro? o un multiclasse?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Talos_Elle
      Salve a tutti.
      Sono un giocatore che ama creare personaggi che funzionano, questo si, anche polivalenti, ma non amo le build maxate, ottimizzate in maniera estrema. 
      Amo molto gli incantatori, ma anche i gish. Sto pensando di creare però un personaggio che spara fulmini a non finire. 
      Su 20 livelli pensavo, Chierico 2 e Stregone 18, ovviamente con dominio della tempesta e discendenza Storm per lo stregone (XGtE), prendendo la metamagia per il cambio del tipo di danno. Poi Warcaster, Elemental Adept, e così via.
      Non ce lo vedo però a castare in armatura pesante, la metterei perché ovviamente si ha la competenza e 20 di CA non è male.
      Cosa ne pensate? Ci sono alternative divertenti a questa build 
    • By Talos_Elle
      Buongiorno.
      Sono un master di un gruppo di personaggi di 14esimo livello. Premessa: non sono un amante del Power Playing, il mio massimo è stato giocare un Sorcadin, ma molto sciallo.
      -cut-
      Mi trovo di fronte a questo problema. Ieri sera abbiamo fatto una sessione online ed ho impostato un GS di sfida difficile per i giocatori. Non è servito a nulla. Anche il mini.boss che hanno affrontato è morto in un due colpi  contro l'Hexadin: Arma consacrata, poi un paio di robe da warlock, divine smite e punizione divina. Qualcosa tipo di 10d10+12d8 di danni+ i bonus fissi.
      Da master, sinceramente, non mi sto divertendo. Loro stanno facendo metagame, io mi sto infastidendo perché sono 2/3 serate che gli scontri finiscono in due round e non so come gestire il prosieguo dell'avventura. Il problema è l'atteggiamento del ragazzo che gioca l'Hexadin che "non si diverte se non fa una caterva di danni". Quando attacco, con classe armatura 24, scudo, la porta a 29, non lo prendo mai se non con i critici. Sta diventando un gioco meccanico e senza interpretazione in cui non si sente nemmeno quell'ansietta di affrontare un miniboss perché l'output di danni è decisamente elevato. Stiamo parlando di oltre 100 danni a round per l'hexadin, personaggio che inoltre avevo da master bocciato perché era palesemente incoerente.
      Cosa posso fare per risolvere la situazione?e giocare anche meglio da master.
    • By PioloHK
      Mi era venuta l'idea di creare un personaggio che per motivi di lore odia la magia ed in particolare vuole uccidere un potente mago, il problema di questo pg è che non so se esista qualche build non magica che possa tenere a bada un mago a livelli epici. Una build forte a cui avevo pensato era magari un barbaro/ladro avendo buoni danni ed una buona difesa, ma non vedo come un combattente possa affrontare almeno ad armi pari un mago con incantesimi tipo desiderio. Se vi viene in mente qualcosa che abbia delle possibilità contro un mago del genere ve ne sarei grati perché ruolare qualcuno che odia la magia in un mondo pieno di maghi mi divertirebbe molto anche se non è un'idea molto originale
    • By Teo777
      Ciao a tutti, vi chiedo scusa in anticipo se ho aperto un topic che già c'era. 
      vorrei avere da voi qualche consiglio sulla creazione di un MAGO, io non l'ho mia giocato, ho interpretato quasi sempre militari.
      il mio Master ha proposto di giocare l'ambientazione in ICEWIND DALE. sarà una quest sul power playing, poca interpretazione. 
      abbiamo un parti con 2 militari (guerrieri, spada e scudo) e un chierico. insomma una cosa classica :).
      il livello di partenza è il 7° 
      avrei pensato come razza lo GNOMO delle Rocce. (altri consigli?)
      e la scheda l'ho pensata cosi:
      FOR DES  e CAR 8
      INT  17 (col bonus razziale)
      COS 16 (col bonus razziale)
      SAG 15
      non saprei se prendere talenti o punti scheda.
      che scuola dovrei prendere?
      aiutatemi per favore, confido in voi 
      grazie
    • By Skillo
      Ciao a tutti ragazzi sono un elfo chierico della tempesta liv. 9 vorrei multiclassare cosa mi consigliereste voi?
      stavo pensando all'artificiere - armaiolo che ne dite?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.