Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.
By Lucane

Dungeon col d100 - Parte IV - Porte, Pavimenti, Muri e Soffitti

Volete aggiungere un pò di personalità alla struttura dei vostri dungeon? Prendete una manciata di d100 e lasciatevi ispirare da questa carrellata di spunti.

Read more...

La Scatola Bianca è arrivata in italiano

Torniamo indietro nel tempo fino al 1974 e giochiamo usando le regole di OD&D in italiano!

Read more...

Tabella per il Tempo Atmosferico

Oggi GoblinPunch ci offre degli spunti per del tempo atmosferico bizzarro e peculiare da inserire nelle nostre partite.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte XIX

Anche se per voi lettori della D'L è passata solo una settimana, per i lettori di Robert Conley erano stati necessari sei anni per leggere questo articolo.

Read more...

Esplorando Eberron è uscito in italiano

Preparatevi ad esplorare Eberron in italiano grazie alla Need Games e Keith Baker

Read more...

Recommended Posts

Andimus

L'oramai ex servitore tirò un lungo sospiro rassegnato.

"È giusto. Magari vedermi gli farà abbassare la guardia... Andiamo..."

Si fermò un secondo ad accarezzare il cane di Maus.

"Era meglio che l'eredità l'avesse ricevuta un cagnolino, vero?"

Sorrise mestamente e si avvicinò alla porta.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 150
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Dieter Halb "Infatti cercano proprio Andimus, a quanto pare...", intervenne allora Dieter, sottovoce. "O, meglio, cercano il fu Kastor Lieberung", aggiunse poi, abbassando ancora la voce. 

Andimus Quello che una volta era un servo scese dalla barca senza avere bene in mente cosa avrebbe fatto del suo immediato futuro. Si era messo in viaggio per cercare suo fratello, ed alla f

Andimus Il servo diede le spalle all'oste, cercando il più possibile di non farsi vedere. Le rivelazioni sul suo aspetto lo avevano inquietato non poco, e stava già cominciando a pensare di

Königstag 30 Jahrdrung 2512 i.c. - Sera [pioggia incessante - metà primavera]

Il piano era chiaro: mentre Gruttag e Andimus tornavano alla Berebeli, gli altri amici avrebbero approcciato la locanda, con Dieter che avrebbe ispezionato il retro mentre Octo e Lulù sarebbero entrati, seguiti a breve distanza da Maus

@Dieter

Spoiler

 

Sotto la pioggia battente Dieter dirò intorno ala locanda che sorgeva su una piccola altura. Dall'interno si udiva vociare ma nessuna musica.

Giunto sul retro vide che non vi erano finestre ma una piccola porta, probabilmente di servizio, in quel momento chiusa.

 

@Lulà, Octo e Maus

Spoiler

 

Lulù e Octo entrarono nella taverna: la gente, tutti uomini di fatica o probabilmente scaricatori del porto, non parve badare al loro arrivo fatta eccezione per due figuri seduti accanto alla porta che li squadrarono
Subito quello che doveva essere il padrone, un uomo pingue e calvo con due gote paffute senza dire loro indicò un tavolo a cui sedersi posto non lontano all'ingresso

In quel momento entrò anche Maus, anch'esso squadrato dai due all'ingresso, ma in questo caso il padrone indicò uno sgabello di fronte al banco.

 

@Gruttag e Andimus

Spoiler

 

Sotto la pioggia battente i due amici si infilarono nell'oscurità di Weissbruck per tornare alla barca. Omar la sera era scesa e le case private avevano chiuso gli scuri delle finestre limitando le luci alle stanze dove si trovavano. Tutto era quieto ed in pace e solo il rumore dello scrosciare della pioggia riempiva l'aria.

Mentre percorrevano l'ultimo vicolo che li avrebbe portati sul molo ad un tratto i due compagni trovarono la strada davanti a loro interrotta.

Tre loschi figuri si pararono di fronte a loro armati di randelli.

KZSASGB.jpg

Il più magro di loro indicò Andimus dicendo "Ma guarda chi c'è qui. Pensavamo di doverti stanare dalla barca, e invece ci vieni tu incontro."

 


@all

 

  • Haha 2
Link to post
Share on other sites

Andimus

Con Gruttag

Spoiler

"Mi sa che era meglio entrare nel locale..."

Disse Andimus al compagno nano

"Te la senti di correre?"

Chiese mentre già arretrava lentamente.

 

Link to post
Share on other sites

Gruttag

Con Andimus

Spoiler

"Che bitta vuoi fare, se no? Corri!" 
Ad Andimus poteva essere sconosciuto il termine o non rievocare immediatamente la forma dei tozzi, robusti e cappelluti ormeggi in pietra del porto, ma il senso ed il tono erano inequivocabili. Quando si trovava in quel genere di guai, il nano tirava fuori un colorito linguaggio marinaresco. 

Spoiler

Attendo il turno in iniziativa di Andimus per correre con lui, dovessi mai precederlo. Al primo bivio prendo una strada diversa da lui e se mi insegue uno dei tre, lo affronto.

 

 

Edited by PietroD
  • Haha 2
Link to post
Share on other sites

Maus

nella locanda

Spoiler

Abbassò lo sguardo quando i due tizi lo squadrarono, meglio non far arrabbiare nessuno. Si sedette nel posto indicato dal padrone della locanda.

"Una birra per favore" chiese mentre sentiva che Herz emetteva un ringhio sommesso, trovandosi probabilmente poco a proprio agio in quel posto

 

Edited by Vortex Surfer
Link to post
Share on other sites

Lulu Lamour 

Ho come l'impressione che ci stessero aspettando disse Lulu' sottovoce a Octo, mentre si spostava verso il tavolo indicato.

Della loro preda al momento non sembrava esservi traccia, mettiamoci uno di fronte all'altro così da guardarci le spalle .

Spoiler

Perception (43) sulle persone presenti nella sala e uno sguardo in giro per sapere se ci sono accessi per altre stanze, separé o un piano superiore. 

 

Link to post
Share on other sites

Octo

 

lulu

Spoiler

si forse ci aspettavano, forse son solo scortesi. se non vediamo lo sfregiato dovremo provare a chiedere, ti dispiace se sfrutto la tua professione nelle chiacchierate?

sorrido a lulù mentre creo mentalmente una sorta di storia da raccontare

 

Link to post
Share on other sites

Königstag 30 Jahrdrung 2512 i.c. - Sera [pioggia incessante - metà primavera]

@Dieter

Spoiler

 

Lo spaccone si avvicinò alla porta provando ad aprirla: al di là vi era quella che pareva una cucina con una grassa donna intenta a lavorare su un focolare. Il tepore e gli odori pungenti subito colsero Dieter

"Chi diavolo sei tu?" chiese la donna.

 

@Nella locanda

Spoiler

 

Mentre i due amici si sedevano al tavolo Maus raggiunse il bancone venendo subito servito dal padrone "3 penny" disse l'uomo di poche parole mostrando la bocca senza molti denti. 
La birra era slavata e trasparente

Poi l'uomo raggiunse Lulù e Octo al tavolo "da mangiare ho patate, cipolle e maiale. Ma forse volete una stanza" disse lui ammiccando

@Lulù 

Spoiler

Lulù si era guardata intorno: vi era una porta dietro al bancone e una scala che saliva al piano superiore.

 

@Gruttag e Andimus

Spoiler

 

Sorprendendo inizialmente i tre Andimus e Gruttag si diedero alla fuga. Il giovane servo scattò distaccando subito gli altri compreso il compagno che, pronto alla fuga, rimase tuttavia attardato essendo più lento.

Il terzo degli scaricatori si mosse veloce tanto da raggiungere il nano quando questi, raggiunto un bivio, stava per muoversi a destra in modo da separarsi da Andimus: l'uomo allungò le mani pronto ad afferrare il nano

Gli altri invece erano rimasti più indietro

 

@all

Spoiler

Inseguimento
Andimus 
Gruttag e Willie - 4
Gurt - 7
Bengt - 9

 

Link to post
Share on other sites

Dieter Halb

Spoiler

"Io sono Markus. Peter mi ha detto di passare, ma mi sa che ho sbagliato porta. Grazie lo stesso!", il bravaccio mentì, tornando subito indietro, prima che la donna provasse a bloccarlo. 

Da lì non sarebbe uscito nessuno. 

Tempo di dar man forte agli altri, sul davanti. 

 

Link to post
Share on other sites

Octo

nella locanda

Spoiler

Hai lo sguardo lungo amico, ma questa bella fanciulla non è per me. Mi era stato chiesto di trovare la più bella, ma abbordabile, per uno strano cliente e così ho fatto. Di la verità hai mai visto un candore più bello in città? 

Ma non è per me o per te, è per un ospite particolare, dovrebbe alloggiare qui da voi  descrivo l'uomo 

Spoiler

HDVtzY2.jpg

 

E' in stanza? non lo vedo qui in locanda! Se mi dici dov'è porto la signorina da lui e poi mi bevo un paio di birre finché non finiscono.  faccio l'occhiolino al locandiere

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Gruttag

Zampa di tartaruga

Spoiler

Gruttag si mosse appena fu certo che il compagno avesse messo le ali ai piedi. Si rese presto conto che lui, invece, aveva i piombi delle reti a tenergli i piedi pesantemente al suolo.
Il terzetto si avvicinava rapidamente, aveva deciso di prendere il vicolo a destra sperando che almeno uno di loro si separasse dal terzetto e lasciasse perdere Andimus. Aveva già messo in conto di doversi difendere. Si era risparmiato un po' di corsa, in fondo.

Appena l'inseguitore *ma è una donna o un uomo?* gli fu addosso alzò il manico del bastone per parare il bastone chiodato di quell...a, poi con un rapido movimento le trafisse il costato.

La risposta della donna fu scomposta, dettata più dalla rabbia per il dolore che dalla determinazione di fare male. Gruttag però aveva avuto a che fare con pesci ben più pericolosi. La parata alta con il manico del mezzo marinaio gli consentì di scendere a trafiggere la gamba destra.

La donna si sporse in avanti per proteggersi dall'uncino che l'aveva trafitta già due volte, perdendo l'equilibrio e l'occasione di contrattaccare. Ma a Gruttag pareva ancora in grado di inseguirli, quindi dovette colpire duro un'ultima volta.

 

Edited by PietroD
Link to post
Share on other sites

Königstag 30 Jahrdrung 2512 i.c. - Sera [pioggia incessante - metà primavera]

@Andimus e Gruttag

Spoiler

Mentre Andimus continuava la fuga perdendo solo parzialmente il terreno da due suoi inseguitori, Gruttag si fermava per affrontare uno di questi.

@Andimus

Spoiler

 

Il giovane servitore corse a perdifiato ma i due recuperavano terreno su di lui. Fu il più piccolo, quello che l'aveva minacciato, a raggiungerlo e con una spallata a buttarlo contro il muro di una casa, interrompendone la fuga

Intorno non vi era nessuno e le case erano avvolte nell'oscurità: in lontananza, in fondo alla strada dove stava correndo, si vedeva la luce della collina dove lo aspettavano i suoi amici.

"Bene ragazzo" disse il piccoletto "ora faremo i conti"

 

@Gruttag

Spoiler

 

Sotto la pioggia la donna provò a colpire il nano che riuscì a parare rispondendo con un colpo preciso che penetrò il corpetto di pelle che questa indossava. Un altro scontro ma stesso risultato: la donna che mancava e il nano che le apriva una ferita alla gamba destra; nel goffo tentativo di pararlo Willie rischiò di perdere l'equilibrio esponendosi ad un nuovo attacco di Gruttag

Gruttag attaccò di nuovo con un colpo alla testa: il colpo fece cadere la donna a terra con gli occhi offuscati dal proprio sangue che sgorgava da una ferita sulla fronte. Non pareva in grado di rialzarsi.

 

@Dieter, Maus, Octo e Lulù

Spoiler

 

Dieter, pesantemente bagnato, entrò nella locanda. Gli avventori consistevano in uomini di fatica o probabilmente scaricatori del porto, e solo due in un tavolo davanti all'ingresso si degnarono di guardarlo osservandolo a lungo.

Maus era seduto al bancone mentre Lulù e Octo a un tavolo stavano parlando con il padrone, un uomo pingue e calvo con due gote paffute

 

@Octo e Lulù

Spoiler

 

L'uomo sorrise all'affermazione di Octo in segno di intesa. "Non l'ho visto in giro, forse è ancora su in camera: salite a vedere, è la seconda porta a destra" rispose

"Intanto io ti preparo una bella birra fresca." aggiunse

 

@all    

Spoiler

 

Gruttag causa 6W +11W +15W a Willie che diventa Prono


Fuga di Andimus

primo round - vantaggio: 8 su Bengt e 5 su Gurt
secondo round - vantaggio: 4 su Bengt e 3 su Gurt
terzo round - vantaggio: -1 su Bengt e 0 su Gurt
Preso

Mappa per Andimus
https://drive.google.com/open?id=1vYUy6eL5_w12e1GvOGC_LqPYire0q4_6

 

 

Link to post
Share on other sites

Lulu Lamour 

Spoiler

Lulu' abbassò le spalline della camicetta per mettere ancora più in mostra la mercanzia, poi si alzò dalla sedia, pronta a seguire ancheggiando il suo " pappone".

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Gruttag

detto "Rambo. John Rambo."

Spoiler

"Resta giù. Oppure la prossima te l'infilo...".

Fosse stato un pesce, l'avrebbe finito con una fiocinata nell'occhio. Ma era un essere umano, per quanto qualcuno avrebbe avuto da disquisire su questo.

Si lanciò all'inseguimento degli inseguitori di Andimus *che al mercato mio padre comprò*.
A metà strada, per rendere noto che stava arrivando urlò "Ehi! Avete fatto i conti senza l'oste!" anche se lui, in effetti, oste non era mai stato.

Spoiler

Urla mentre corre. Appena possibile farà una carica su uno dei due inseguitori rimasti con Andimus.

 

 

Edited by PietroD
Link to post
Share on other sites

Andimus. Da solo. Due contro uno!

Spoiler

Dopo un leggero vantaggio iniziale, dovuto certamente più alla strizza che a reali doti atletiche, Andimus venne giustamente raggiunto dai suoi inseguitori, come era destino.

Il piccoletto era lì, a due passi, un altro poco distante, pronto a dare man forte. 

Mancava il terzo, e non vedeva più Guttarg. 

L'immagine del nano morto in un vicolo con la gola tagliata si affacciò alla sua mente, e il senso di colpa lo investì in pieno. 

Quei tre cercavano lui, non Guttarg, né nessun altro dei suoi compagni.

Strinse il pugno attorno al pugnale che aveva in tasca, ripensando al coraggio dei suoi compagni, e ancome Dieter aveva messo al suo posto quel bulletto da taverna.

Raddrizzò le spalle, cercando di apparire più grosso di quanto non fosse, e cercando di imitare i modi del suo compagno rissaiolo.

Estrasse il pugnale e disse.

"Adesso basta! Cosa credete di fare? Pensate di aver beccato un poveretto in un vicolo buoio? Venite qua! Venite ad assaggiare il freddo metallo della mia lama!

Vi apro la pancia e vi faccio morire come maiali!"

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Dieter Halb 

Locanda

Spoiler

Dopo essersi dato una superficiale asciugata, Dieter mosse deciso verso il tavolo occupato dal cugino. 

"Come andiamo?", gli chiese poi a mezza voce, mettendosi a sua volta seduto. 

 

Link to post
Share on other sites

Octo

nella locanda

Spoiler

Ti pago subito la birra, ma preparamela più tardi. lascio i 3 penny al locandiere 

una volta in piedi ripeto la porta designata con un tono di voce più alto del dovuto Hai detto seconda porta a destra vero?  poi verso Lulù Bene cocca andiamo a lavorare! 

 

 

Link to post
Share on other sites

Königstag 30 Jahrdrung 2512 i.c. - Sera [pioggia incessante - metà primavera]

@Gruttag

Spoiler

 

Il nano lasciata a terra la donna che si teneva il viso insanguinato si mise a correre per raggiungere Andimus

Sperava che il giovane avesse seguito la strada per la taverna dove gli altri erano rimasti, ma sapeva che ci sarebbe voluto un po' per raggiungerla

 

@Andimus

Spoiler

I due scaricatori parevano impressionati dalla reazione del giovane. Il più grosso dei due indietreggiò spaventato mentre il più piccolo, che dall'inizio si era mostrato il più intraprendente, senza frase avanzare disse "Non fare sciocchezze ragazzo, rischi solo tu. Dobbiamo solo portarti da una persona: ora posa il coltello e non fare lo stupido. Pensaci noi siamo in due e tu da solo"

@Nella locanda

Spoiler

 

Il padrone prese i penny e disse "troverai la tua birra pronta" lasciando i due amici salire le scale

@Lulù e Octo

Spoiler

 

I due amici salirono la scala di legno che portava al piano di sopra

Vi era un corridoio con quattro porte sul lati e una in fondo. I due si fermarono alla porta che aveva indicato il padrone. Non aveva serratura ma un gancio con lucchetto a chiuderla.

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Lulu Lamour in locanda

Spoiler

Straordinariamente la porta era chiusa dall'esterno. Una rapida occhiata per vedere quanto erano vicine le altre stanze, casomai fosse stata collegata ad un'altra, ma alla fine rimaneva un unica soluzione: bussare.

Lulu fece cenno a Octo di provarci.

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.