Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I Racconti di Arthaleorn

Andiamo a scoprire una serie di romanzi fantasy italiani intimamente intrecciati con il mondo dei GdR.

Read more...

Recommended Posts

Regolamento


Il MASTER – Il master è colui che gestisce il gioco, fornendo la sua partecipazione per fungere da arbitro imparziale agli eventi. Inoltre si occupa di scrivere gli aggiornamenti e modificare la mappa di conseguenza. Per la sua funzione di giudice dovrà amministrare le nazioni che non sono state scelte dai giocatori, che farà agire in maniera casuale e indipendente, senza favorire nessun partecipante in modo specifico. In ogni caso il giudizio del MASTER è inesorabile.
Come noterete spesso, le caratteristiche in generis sono normalmente in valori da 1 a 5. Questo è dovuto al fatto che per alcune delle decisioni userò il classico tiro di dado, sfruttando 1d6 (un dado a sei facce).

I PARTECIPANTI – Chiunque può iniziare a giocare, anche una volta che il NES è iniziato. Scegliete una nazione leggete la base di background che posterò per ognuna di essa. Qualora scegliate una nazione priva di un governante specifico, createlo voi, specificando un background. Più accurato è meglio è.
E' possibile che un giocatore venga sconfitto totalmente, cioè che tutti i suoi possedimenti e le sue armate siano perduti. L'evento è raro, ma qualora venisse annientato, se lo desidera e ci sarà possibilità, potrà ri-partecipare con un'altra nazione.
Per il resto sono necessarie soltanto PARTECIPAZIONE e PUNTUALITA’. Non partecipate se non vi piacciono le regole, non avete tempo o avete altri problemi del genere.

Le NAZIONI – Il territorio del gioco, rappresentato sulla mappa, sarà il luogo dove si svolgeranno le azioni, salvo poche eccezioni (spionaggio, diplomazia). La mappa è suddivisa tra terra e mare. Ovviamente il mare non è totalmente sotto il vostro controllo, come neppure le zone di terra ferma sotto il vostro despotico dominio. Potrete avere alleati, ma il vostro controllo sarà limitato su di esse, e non potrete gestirli direttamente. Il gioco si basa sulle più disparate azioni che il vostro regno può compiere, le cui conseguenze saranno decise dal Master, in base a diversi fattori e anche alla casualità.

Le STATISTICHE NAZIONALI - Ogni regno ha le sue peculiarità, appunto esemplificate dalle sue statistiche. Queste non sono immutabili, ma possono invece cambiare a seguito di eventi bellici, così come di investimenti dedicati nei set di ordini.

Le DIFFERENZE TRA LE NAZIONI – Ogni nazione ha proprie peculiarità, dovute al territorio, alla razza che la compone, al tipo di governo e a molti altri fattori. I giocatori sono liberi di agire come desiderano, anche se sono incoraggiati a tenere conto del background della loro nazione: si è liberi di gestire la propria diplomazia come si desidera, ma interazioni completamente fuori background, come azioni completamente folli, dovranno essere giustificate dai giocatori. Qualora la risposta non soddisfi il master completamente, le conseguenze non tarderanno ad arrivare e saranno SICURAMENTE spiacevoli. Non esistono nazioni di secondo piano: quelle più potenti sono vessate da ovvi problemi come nobiltà riottosa, invasioni di creature d'ogni razza e disordini sociali. Più una nazione è compatta, maggiore sarà l'omologazione dei suoi abitanti.

La MAPPA – Sulla mappa è indicata l’estensione del mondo conosciuto. Ogni nazione possiede un differente colore, che la distingue dalle vicine (la legenda indica quale colore corrisponde ad ogni nazione). Si possono inoltre trarre altre informazioni: i pallini neri indicano le città, i luoghi più importanti della nazione. Indubbiamente le battaglie più importanti si svolgeranno attorno a questi centri abitati. I pallini neri, con la centro il bianco, indicano le capitali. Ogni nazione ha una sola capitale, e se questa dovesse cadere in mani nemiche, i danni sarebbero irreparabili.
Inoltre vi sono sulla mappa colori che non corrispondono a nessuna nazione. Il blu scuro indica il mare, il celeste i fiumi più importanti. I secondi possono essere delle ottime linee difensive, e spesso sanciscono il confine tra le nazioni, mentre i mari sono invalicabili, a meno che non si possegga una marina militare in grado di trasportare truppe e contendere il possesso degli oceani ai nemici.
Come noterete vi sono alcune zone fuori dai confini delle contee colorati

Il SET DI ORDINI – Molto presto, quando avrò la lista totale dei giocatori, invierò a costoro un MP intitolato Ordini e Domande NES RduSI NomeGiocatore. Questo post, che sarà l'unico su cui dovrete inviare gli ordini, deve essere mantenuto pulito ed ordinato. Vi invito quindi ad inviarmi mp più confusionali per conto vostro, su conversazioni che magari già abbiamo e simili.
Gli ordini devono essere mandati via MP al sottoscritto, con un formato a lista per tutte le azioni che si desiderano compiere. Il numero di azioni non è casuale, ma vincolato alla potenza economica della nazione (rappresentato dal numero di punti economia nella statistica della nazione, che verrà spiegata in seguito).
Per alcune azioni non sarà necessario spendere punti economia, ma per altre se ne dovranno spendere più d’uno. Generalmente l'efficacia delle azioni svolte saranno determinate dal numero di punti economia spesi, dal livello di altezza delle statistiche, dal dettaglio degli ordini inviati.
Comunque, il set di ordini deve spiegare tutto quello che volete fare con la vostra nazione, come avete intenzione di spendere i punti, i trattati diplomatici che volete sottoscrivere e tutte gli schieramenti e i movimenti militari.
È’ preferibile che gli ordini siano chiari e dettagliati. Per le strategie militari specifiche, è importante anche qui essere molto chiari su quello che volete fare esattamente.
Se avete dubbi sugli effetti delle vostre azioni , non esitate a contattare il master.
Una volta comunicata la DEATHLINE, cioè la data ultima entro la quale può essere inviato un set di ordini, è compito del singolo giocatore far pervenire il suo set di ordini entro tale data. A tal fine farà fede la data riportata nel MP del forum.
Gli ordini in anticipo sono grandemente incoraggiati, in quanto permetteranno al master di far procedere il gioco più rapidamente.
Modifiche dopo l'invio iniziale del set saranno considerate, ma con conseguenze. Chi non manda gli ordini in tempo rispetto al limite massimo, la prima volta verrà graziato, ma richiamato ufficialmente, mentre la seconda volta subirà eventi catastrofici al suo regno.
Similarmente chi si scorderà del tutto di inviare i suoi ordini subirà eventi parimenti spiacevoli. In caso di ripetuta assenza, la sua nazione diverrà vacante e chi lo desidera potrà prendere il suo posto.

Linee guida per un set di ordini

1. Per la sanità mentale del vostro master, vi prego di scrivere in un italiano corretto e corrente. Se mi trovo a dover decifrare una lingua incomprensibile (la scusa che state impersonando un illetterato non vale!), la velocità di gioco ne risente. Conviene a me, conviene a voi.
2. La Deathline è, come dice il nome, la linea ultima. La data e l’orario sono quelli del forum. Non valgono scuse del tipo “sono in Nepal e qui il fuso orario è diverso”.
Può capitare di mancare la scadenza una volta, ma non sistematicamente. Ci sarà un piccolo bonus (sotto forma di evento casuale positivo) al primo giocatore che manderà il suo set ad ogni turno.
Considerato che il sottoscritto inizia a “processare” i vostri ordini non appena li ha tutti, se arrivano in anticipo il gioco prosegue più rapidamente. Come detto prima, conviene a me, conviene a voi.
3. Gli ordini devono essere un minimo dettagliati. Vi conviene farmi sapere cosa intendete fare, se desiderate che le vostre azioni abbiano successo. Oltretutto verrà premiato ad ogni update, sempre con un piccolo bonus, il giocatore che ha inviato gli ordini migliori nel turno. Considerate però di non esagerare: trovandosi il sottoscritto a dover leggere tutti i vostri set di ordini, non dilungatevi eccessivamente (max5/6 righe per ogni ordine, ovviamente potete sforare se sono necessari dettaglia specifici).
Indicazioni geografiche, per quanto non fondamentali, sono altamente gradite, sia per praticità (aggiornamenti della mappa), che per background.

Le NAZIONI NON CONTROLLATE – Visto che queste nazioni non sono guidate da nessun partecipante al NES, le farà agire il master. Esse non saranno ASSOLUTAMENTE passive, ANZI: avranno obiettivi, mire espansionistiche, commerciali, o proporre trattati diplomatici. La diplomazia con le nazioni non controllate deve essere gestita con post sul forum, o, privatamente, con il master.

La DIPLOMAZIA - Ogni governante è incoraggiato a gestire la sua diplomazia nel topic di gioco,. In ogni comunicato dovrà essere ben chiaro il mittente, il destinatario e l'argomento del comunicato. Le proposte potranno riguardare qualunque cosa, da alleanze politiche, attacchi militari, minacce, richieste di amicizia, accordi commerciali, o semplici interazioni ruolistiche. Le alleanze dovranno però, un volta costituite, mettere bene in chiaro le condizioni del loro rapporto.
Se un giocatore lo desidera, può inviare messaggi diplomatici segreti ad un altro giocatore, per trattare accordi che si desidera restino all'oscuro degli altri partecipanti (via PM), ma è preferibile che il master sappia, magari nei dettagli, cosa conteneva il messaggio.
Ovviamente questo è uno dei canali attraverso i quali si può meglio ruolare, quindi siete incoraggiati a immedesimarvi nei vostri alter ego.

Gli UPDATE – Gli Update saranno postati quando saranno pronti, ogni volta aggiornando il topic di gioco (verrà pure specificato nel titolo). Gli UPDATE copriranno 1 anno nel tempo di gioco, e saranno divisi in “eventi domestici”, “eventi inter-conteali”, “eventi militari”, “eventi casuali” (saranno veramente a caso, non concepiti per equilibrare i giochi, ma per mettermi alla prova duramente).
I rapporti di spionaggio verranno mandati via MP ai giocatori interessati. In contemporanea con l’update, o al massimo dopo un paio di giorni, pubblicherò pure la mappa di gioco e riceverete le statistiche delle nazioni aggiornate.
Dopo di che verrà comunicata la successiva DEATHLINE. Generalmente il gioco si dovrebbe articolare a turni settimanali o di dieci giorni: in una vi sarà la possibilità di inviare i set di ordini, nella successiva verrà elaborato l’update.

La MAPPA – La mappa sarà aggiornata ogni turno. Tutte le nazioni avranno il loro colore usato in tutti i territori controllati. Confini “larghi” vorranno dire i normali confini tra le nazioni. Confini “stretti” separeranno le nazioni dalle quelle che sono più autonome e gli stati vassalli. I cerchi neri segneranno le città, mentre i centri circondati di bianco saranno le capitali. Le regioni ribelli saranno colorate di bianco, anche se a volte questi ribelli saranno organizzati, tanto da guadagnare statistiche proprie. Come potete notare, alcune capitali non sono nel posto giusto. Questo è perché durante questo periodo alcune delle città originariamente importanti sono state più volte attaccate. Potete quindi personalizzare la vostra città. Alcune zone sono segnate di bianco, aree ormai abbandonate, terre di nessuno. Alcune zone invece sono già colorate ma oltre i normali confini delle contee: sono territori da poco conquistati, zone cuscinetto al momento.

Le CARATTERISTICHE delle Nazioni
 

Spoiler

Comando: */5 la bravura dei vostri generali. Generalmente non sarà mai superiore a 4/5, sempre che il vostro personaggio non sia un rinomato generale o non organizziate progetti (se ne parla a breve )


Esercito&Marina: Le varie unità che potreste avere. Hanno anche queste un valore che va da 1 a 5, ma anche alcune abilità. Queste sono: VELocità (tipici di cavallerie), PAura (quanto sono orribili e terribili alla vista), DIFesa (unità particolarmente corazzate, pronte a tattiche come la falange), ELIté (l'unità conta essere a +0.5 di forza rispetto a quanto ha realmente. Inoltre, nei miei tiri, potrei effettuarne un secondo se l'occasione è particolarmente interessante), ASSalto (l'unità è particolarmente tremenda negli assalti, come cavallerie o mute di mastini alti come cavalli), DIStruttiva (si parla d'unità che sono in grado di fare tremendi danni verso il nemico, come bombarde e colubrine o tremendi mostri spara acido), SUPporto (in grado di curare,aiutare o dirigere le altre unità sul campo di battaglia), INDistruttibile (capace di una resistenza terrificante). Le varie unità potranno essere comprate senza abilità o con abilità a costo ovviamente maggiorato. Normalmente non potrete avere unità con più di una abilità, tranne casi particolari o progetti specifici. Ci sarà la possibilità di creare NUOVE abilità in corso del gioco, sappiatelo già

Caserme/Porti: i valori rappresentano in breve la quantità di popolazione atta alle armi, cioè il limite massimo d'unità che potrete avere. Questo perché NON tutti i regni hanno la stessa popolazione e non tutti hanno la medesima volontà guerresca. Questo potrebbe portarvi a preferire, in alcuni casi, l'affitto di unità mercenarie (se ne parla più tardi).

Punti Economia: i punti che potrete spendere durante il turno. E' narrativamente la somma dei proventi commerciali, di tasse, produzione agricola e manifatturiera.
Tale somma è effettivamente quanto riuscirete a compire, come stato, in un anno (cioè in un turno). Inutile dire che sarà possibile aumentarla, ma occorrerà essere attenti. Se impronterete la vostra economia SOLO su un settore, finirà per poter divenire persino un difetto...
Cosa vogliono dire le precisazioni di alcuni dei governanti (se ne parlerà più tardi)? Semplicemente che la vostra economia ha come punto di forza (o debolezza) un particolare settore dell’economia. Il che serve a me per migliorare o peggiorare alcuni vostri risultati o vedere cosa potrebbe succedere in relazione ai successi di altri.

Stabilità: */5 il livello di felicità delle varie componenti del vostro regno. Qui si parla di popolo, di nobili, d'ecclesiastici e borghesi, maghi e scienziati. Inutile dire che averla a 5/5 sarà estremamente difficile, ma non impossibile. Ricordatevi inoltre che è un valore fluttuante, oltre che l'unico modo che avete per uscire dal gioco: qualora giungesse infatti a 0, starebbe a significare l'implosione del vostro stato in preda ad una guerra folle. Un valore di 1/5 significherebbe una rivolta in atto da parte di parte della popolazione. Partirete tutti probabilmente da un valore MOLTO basso, in quanto il popolo, a causa della guerra, è ESTREMAMENTE suscettibile, di questi tempi.

Magia: */5 rappresenta la vostra bravura nel settore magico. I punti magia sono concessi ogni turno con fluttuazioni e casualità, ovviamente più siete bravi ad usarla, maggiore guadagno ne avrete.

Intrigo:*/5 rappresenta quanto siete pronti a difendervi da spie e assassini, ma anche quanto siete bravi nell'utilizzare simili mezzi: una lettera minatoria e una bustarella fornita al momento giusto possono aprire le porte di una fortezza più facilmente di un ariete.

Segreto: Caratteristica derivativa da vostri atti e difetti, può essere minore o maggiore, ovviamente se venisse scoperto porterebbe decisi malus ai vostri danni. Il segreto maggiore può essere veramente in grado di distruggere il vostro stato, o quasi (si parla anche di malus a -3 di Stabilità).

Progetti: tutto ciò che potrebbero creare le vostre menti malate, ma che necessitano di più di un turno per essere effettuati. Hanno importanti risultati nel tempo e spesso (se sono particolarmente importanti) potrebbero essere divisi in varie fasi, ognuna con i suoi bonus (e forse malus, a seconda di che vorrete). P.s. alcuni di voi potrebbero averne alcuni già in partenza.
Non vi è ovviamente un massimo ai progetti che potrete intraprendere, a parte quelli del buon senso (propormi venti progetti al primo turno non ve ne farà realizzare manco 1 )



Faccio notare che alcuni di voi potrebbero avere...altre caratteristiche, ma ci saranno spiegazioni personali.



Come Spendere i propri punti:
Come potete notare, i Punti Economia (presenti nelle statistiche delle vostre nazioni) e i Punti Magia ( assegnati da me ogni turno+1 SEMPRE presente) sono la "moneta" con cui pagare le più disparate delle azioni.
Per alcune di esse (un numero limitato) vi è un costo già deciso in punti, mentre per altre dovrete decidere autonomamente quanto assegnare. Inutile dire che più spendere, più solitamente meglio è: io infatti per alcune, le più rischiose o aleatorie, tirerò un D6 e qualora faccia MENO di quanto avete investito (con alcuni bonus eventuali), l'azione sarà riuscita.
Consideratemi, né più, né meno, soltanto un arbitro di quanto fate. Non metterò becco in COME e COSA cercate di fare, tranne nel caso in cui sia una stupidaggine così colossale da meritare il mio intervento, cioè una punizione tremenda. E FIDATEVI, sono ESTREMAMENTE punitivo.
 

Spoiler

Creare un Progetto: costo variabile, diviso in fasi anche esse dal numero variabile; per i progetti magici, valgono normalmente soltanto i Punti Magia invece dei Punti Economia; viceversa, per i progetti normali potete ANCHE investire punti magia, ovviamente accludendo una descrizione che spieghi PERCHE' lo fate; è necessario discuterne prima con il Master, che metterà in numeri, pregi e difetti il progetto da voi pensato.


Aumento di mezzo Punto Economia di una nazione: 3PE.

Aumento della Stabilità: 4PE; necessaria una adeguata spiegazione, visto che probabilmente è l'unica statistica che può portarvi alla sconfitta in gioco (tralasciando l'annichilimento).

Alleanza: 1PE, entrambi i contraenti devono pagarla

Aumento dell’Intrigo, Aumento del Comando, Tecnologia e Capacità Bellica: solo con progetti, mediamente 5 PE

Arruolamento di reggimenti di potenza 1,2,3: 2 PE, le quantità sono variabili in base alla spiegazione di cosa arruoliate.

Arruolamento di reggimenti di potenza 4-5: 2 PE; necessitano di un turno precedente di arruolamento di unità inferiori e normalmente non potranno superare mai 1/4 delle truppe.

Aggiunta della prima specialità ad 1 reggimento o 1 nave: 2PE

Aggiunta della seconda specialità ad 1 reggimento o 1 nave: 3PE

Missione di spionaggio: variabile, da 1 a 3PE

Logistica per le armate: variabile, da 0 a 3 PE

Cambio di governante: gratuito; può portare a miglioramenti e peggioramenti delle caratteristiche (anche a causa del nuovo Tipo di regnante).
 


I tipi di regnanti:
 

Spoiler

Generale


+1 Comando
+1 Economia (Manifatturiera)
-2 Intrigo


Signore della Tela

+1 Economia (Commerciale)
+1 Intrigo
-1 Comando

Mago

+1 Magia
+1 Economia (Manifatturiera o Agricola)
-1 Economia (Commerciale)
+1/-1 Intrigo o Comando

Cultista

+1 Economia
+1 Magia,+1 Intrigo
Segreto Maggiore: Sei un adoratore del Caos. Qualora venisse scoperto, -3 alla Stabilitá, probabile attacco dagli altri governanti.

Avventuriero

+1 Economia (Commerciale)
+2 Comando o Magia
-1 Intrigo, -1 Stabilitá
Difetto: Economia (Manifatturiera)

Eroe della Nazione

+1 Stabilitá
+1 Magia o Comando
-1 Economia (Agricola)
+1 Economia (Commerciale)


Cardinale

+1 Economia (Manifatturiera)
-1 Economia (Agricola)
-1 Stabilitá, -1 Comando o Magia
+2 Intrigo

Sacerdote

-1 Intrigo
+2 Stabilitá
-1 Economia (Commerciale)
+1 Economia (Agricola)


Pregi e difetti:

Spoiler

Statista: saper come spendere, saper guardare avanti di qualche anno nel futuro è il dono che pochi sovrani e regnanti possiedono. Quando si mettono da parte PE, si ha una possibilità su due che tale investimento si veda premiato con un aumento della cifra messa da parte. 1 Volta per NES è possibile rendere un aumento di 1 PE certo e non sottomesso a tiri di dado (-1)

Scialacquatore: qualcuno a corte ha le mani bucate: che la regina gradisca spendere in gioielli costosissimi, che il Re ami troppo chiedere il vino quando esso è finito, è impossibile per i più corretti amministratori del regno mettere da parte più di pochi spiccioli. Si può mettere da parte soltanto 1 PE a turno. (+1)

Destino Segnato: che sia per mano di un assassino, un’oscura maledizione o un destino crudele, la vita del regnante è stato previsto terminerà in modo violento e terribile. Settimo figlio di sette figli, capello rosso e occhi di un colore diverso. Il ragazzo (o la ragazza) non avrebbe mai dovuto ascendere al trono. Egualmente, costui è però un primogenito della sua razza, un campione per tutti loro, per i doni che ha ricevuto. Non è forse la candela che brucia d’ambo i lati la più luminosa? (il destino del personaggio è segnato e la sua morte avverrà prima della fine del NES. Eppure sarà mio compito fare in modo che sia grande e memorabile)(+/-0)

Amico di (Tileani, Nani, Norsmanni, Estaliani): che abbia studiato in tali luoghi, o che abbia sempre onorato i suoi accordi, oppure che sia immensamente forte, il regnante è più che in grado d’esercitare la sua influenza su costoro, arrivando ad ottenere dai suoi “amici” il meglio. Eppure costoro potrebbero anche chiedergli aiuto in qualche circostanza…non propriamente favorevole (-1).

Appassionato delle Scienze/ della Magia: la fama del regnante per essere un amante di un campo dell’erudizione è fonte di leggende all’interno del regno. Tali sono le sue conoscenze, così vaste, che ogni progetto sottoposto alla sua attenzione è migliorato esponenzialmente dalle sue più piccole osservazioni. (i progetti scientifici o magici sono meno costosi e più efficaci. 1 volta per NES è possibile investire i PE in un progetto scientifico o magico senza possibilità che tale investimento fallisca)(-3)

Nemico a Corte: Alla corte del regnante c’è un secondo sole che illumina la vita del Reame: che sia una dama particolarmente brillante ed intelligente al punto d’oscurare la regina, che sia un favorito di quest’ultima che tutti sussurrano ella preferisca al marito, la situazione è grama. Simili individui sono catalizzatori di malcontento e spessissimo ciò provoca polarizzazioni in ogni decisione. Potreste non essere più liberi di decidere “liberamente e secondo capriccio” la vita del vostro stato…(+2) (tabella eventi casuali aggiuntiva)

Problemi soprannaturali: un maniero infestato dai fantasmi? Un’antica minaccia proveniente dal lontano passato del regnante? Un antico vampiro rinchiuso in una torre fatiscente o un’intera landa di proprietà dei signori della notte? La minaccia è reale e seria e potrebbe portare grossi grattacapi in futuro, ma anche nuove opportunità…(+1/+2/+3) (tabella eventi casuali aggiuntiva)

Patto col Diavolo: il vostro regnante non è un adoratore dei poteri perniciosi, né un signore oscuro della notte o un servo del Faraone Nero. Ma una volta, una volta soltanto, in un tremendo momento di necessità ha chiesto aiuto…a qualcosa. E primo o poi ne pagherà il prezzo. (+1/+3)

Avventurieri: la vostra terra è invasa da avventurieri che credono che il mondo debba andare in un certo modo e che lottano affinché lo sia. Inutile dire che questa è sia un'arma a vostro favore che contro: se invasioni o simili su piccola scala potrebbero essere arginate, mosse "azzardate" e intrighi crudeli potrebbero essere fermati da costoro (+0)(tabella eventi casuali aggiunta)

Vassalli inquieti: la vostra ascesa al trono, elezione al governo o duello rituale non è andata in maniera splendida: avete la vostra corona sulla testa, ma alcuni non vi supportano, altri preferirebbero che qualcun altro fosse al vostro posto. La stabilità del vostro regno è in bilico e la vostra stessa vita potrebbe dipendere dall'offesa sbagliata o da un invito mancato...(+2)

Lealtà incondizionata: la vostra ascesa al trono, elezione al governo o duello rituale è andata in maniera splendida: il popolo vi ama e così i vostri sottoposti, al punto che alcuni potrebbero malignare ci sia qualcosa sotto. Malelingue ovviamente, siete solo amati, al punto che agitatori esterni e interni hanno diversi grattacapi per provare a fare il "loro sporco lavoro" (-3).

Libertà di pensiero: arma a doppio taglio la democrazia o il dispotismo illuminato. Se il vostro popolo infatti apprezza simili libertà, è anche possibile per loro urlare ed alzare la testa. La vostra stabilità è agitata, poiché chiunque può dire la sua sul vostro operato, nel limite della decenza, ovvio... (+1)

 

Tralasciando la normale possibilità di concordare pregi e difetti col master, è possibile convertire i punti liberi in punti economia ed acquistare qualcosa secondo le normali regole. Visto il valore dei punti liberi, i progetti potrebbero costare meno, specialmente nel caso in cui servano a supplire manchevolezze di scheda.

 

 

Edited by Zellos
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

  • Replies 1
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Regolamento Il MASTER – Il master è colui che gestisce il gioco, fornendo la sua partecipazione per fungere da arbitro imparziale agli eventi. Inoltre si occupa di scrivere gli aggiornamenti e

Creare la propria città in rapido passi: scegliere l’etnia di cui si fa parte; scegliere il tipo di governante; utilizzare i due punti liberi a disposizione per scegliere i pregi ( possono essere scelti difetti fino ad usufruire di 3 punti liberi aggiuntivi. Qualora la somma dei difetti scelti ecceda non ci saranno rimborsi; si possono proporre difetti e pregi personalizzati al master). 
Scheda pronta!
 

Città umane:

Cittá Imperiale

Spoiler

Nome Regnante: 
Tipo di Regnante: 
Pregi/Difetti: 
Regno:
Punti Economia: 6

Magia: 3/5

Tecnologia 4/5

Comando: 3/5

Intrigo: 3/5

Stabilità: 3/5

Caserme/Porti: 12/-
Unità: 2 Esercito Regolare (3/5), 3 Libere Compagnie (2/5 ), 1 Cavalleria (3/5)
Regole Speciali: 

Città Bretoniana

Spoiler

Nome Regnante: 
Tipo di Regnante: 
Pregi/Difetti: 
Regno:

Punti Economia: 5

Magia: 2/5

Tecnologia: 2/5

Comando: 4/5

Intrigo: 3/5

Stabilità: 3/5

Caserme/Porti: 16/-
Unità: 5 Popolani in armi (1/5 ), 3 Cavalieri in Disgrazia (3/5 ASS)

Regole Speciali: Occhio della Dama (Fintanto che i cavalieri rispettano le regole della cavalleria e pregano la dama, tabella di resistenza alla magia e miracoli aggiunti)

Città Tileana

Spoiler

Nome Regnante: 
Tipo di Regnante: 
Pregi/Difetti: 
Regno:
Punti Economia: 7

Magia: 3/5

Comando: 3/5

Intrigo: 4/5

Stabilità: 2/5

Caserme/Porti: 10/-

Unità: 3 Esercito Cittadino (3/5), 1 Condotta Mercenaria (4/5 DIFesa)

Regole Speciali:

Litigiosi ( è estremamente facile subire malus alla Stabilità sia casuali che fatti dagli altri con eventuali mosse di Intrigo, ma è impossibile che queste portino a stabilità 0)

Ufficio della Gilda Bracceschi: la presenza di un ufficio della Gilda Tileana dei mercenari consente un facile reclutamento di mercenari, oltre ad una probabilità più alta di affidabilità degli stessi. Non che sia una garanzia assoluta, però...

Piccola Nota: si può scegliere una città sul mare, in caso si avranno anche delle navi facenti parte del proprio esercito.

 

 

Edited by Zellos
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.