Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Viaggio nella DM's Guild X - Circolo del Guerriero Silvano

Diamo uno sguardo a questa sottoclasse silvana pubblicata su DMs Guild da I Cast Shield.

Read more...

Anteprima Candlekeep Mysteries #1 - Informazioni sul contenuto di 8 Avventure

Scopriamo alcuni dettagli delle avventure che saranno pubblicate nel supplemento ambientato a Candlekeep, la celebre biblioteca dei Forgotten Realms.

Read more...

Paths Peculiar - La Corsa del Masso: una trappola con masso che rotola

Quest'oggi Paths Peculiar ci illustrerà una variante ancora più cattiva della classica trappola del masso che rotola verso gli sfortunati avventurieri, resa famosa dal film Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta.

Read more...

Hugh Grant e Sophia Lillis entrano nel cast del film di D&D

Altri due attori si sono aggiunti al cast del film di D&D. L'attore Hugh Grant, in particolare, interpreterà l'antagonista della storia.

Read more...
By Lucane

Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio: Parte II

Vogliamo creare una storia convincente, dettagliata ma senza esagerare per la nostra campagna sandbox? Seguiamo Rob Conley nella creazione del suo mondo in questa seconda parte della rubrica Una Sandbox Fantasy nel Dettaglio.

Read more...

Recommended Posts

Un utente storico della nostra community ci presenta la sua ultima fatica, un romanzo ispirato dall'affascinante rinascimento dark fantasy che fa da sfondo a Nova Aestas e Black Rose Wars.

La Guerra della Rosa Nera è un romanzo fresco d'uscita, scritto da Marco Olivieri, conosciuto nelle nostre pagine come @Codan il bardo, e pubblicato da Myth Press con la collaborazione di Ludus Magnus Studio, la società che ha prodotto i giochi da tavolo Black Rose Wars Nova Aestas. Questo romanzo, primo di due volumi, riprenderà le gesta dei protagonisti del primo gioco, dando maggior forma all'affascinante ambientazione creata dallo Studio e sviluppando le storie dei quattro maghi in attesa di entrare ed esplorare la famigerata Loggia della Rosa Nera, il punto di collegamento della storia. 

large.140894131_GuerradellaRosaNera_VolumePrimo_Cover.jpg.e7926ad7e33183ddfcce469f7ce866b5.jpg
Cliccate sull'immagine per ingrandirla

Andiamo quindi a leggere quello che sappiamo su questo nuovo romanzo e avventuriamoci in questo rinascimento dalle tinte occulte e misteriose assieme ai protagonisti della storia.

Il Rinascimento mitico

Come vi abbiamo anticipato, la Guerra della Rosa Nera è ambientato nel mondo che fa da sfondo ai due giochi da tavolo di Ludus Magnus Studio, il dettaglio che ha permesso ai due giochi di guadagnarsi il loro meritato successo. I designer hanno, infatti, deciso di proporre il Rinascimento italiano come ambientazione per questi due prodotti, l'epoca perfetta per ambientare storie avvincenti e intriganti.
Oltre all'ottimo lavoro di ricerca fatto per assicurarsi di ricreare l'atmosfera di questo travagliato periodo storico, gli autori hanno deciso di dare maggiore spicco a tutte le leggende oscure e misteriose: il mondo in cui si muovono i personaggi è, infatti, manipolato da forze oscure e antiche ed è abitato da creature mitiche come fauni, cerberi, ciclopi o oscenità non morte. Il fantastico di riferimento non è quello anglosassone/nordico, tipico della scena fantasy, ma quello "classico", che ripesca a piene mani dalla mitologia greco-romana e dalle sue influenze sulle credenze medie
vali. Una scelta azzeccata, che permette di mantenere lo spirito che il gioco vuole catturare, aggiungendo ulteriori misteri e segreti all'ambientazione. 

large.blackRoseWarsfulllcomponents2.jpg.afe1bb2a09c88fa31b6f1097f08a6482.jpg.5cc0fa347110c8d6ed8c5967cc55ddef.jpg

La storia della Loggia della Rosa Nera

Il romanzo è ambientato a Torino, durante la Peste del 1500, e ha un forte collegamento con il gioco da tavolo: i protagonisti, infatti, sono i quattro personaggi giocabili in Black Rose Wars e li vedremo usare una magia che i fan del prodotto riconosceranno immediatamente. Vedremo, inoltre, apparire dei personaggi e delle storie di Nova Aetas, che accompagneranno i nostri quattro protagonisti nel loro viaggio. Nonostante questo, non è assolutamente necessario avere una conoscenza del gioco per godersi il romanzo. Anzi, potremmo quasi dire il contrario: il romanzo, in un certo senso, potrebbe essere un ottimo metodo per godersi al meglio la storia dietro a Black Rose Wars.

large.nova-aetas-renaissance.jpg.0910f3dd0d11cfde5da0abf6c2a057a2.jpg.500ae9f2e86cbc893e78ee63754d3651.jpg

Il romanzo si sviluppa narrando i vari capitoli dal punto di vista di quattro potenti maghi, Nero, Tessa, Jafar e Rebecca, le cui storie sono legate assieme dalla misteriosa Loggia della Rosa Nera, l'antica e misteriosa magione che forgerà i loro destini. Mano a mano che si prosegue con la lettura, i quattro filoni inizieranno ad intrecciarsi e collegarsi, mostrando al lettore parte degli oscuri segreti a cui i personaggi stanno dando la caccia.

Il libro è il primo di due volumi, che completeranno la storia della Loggia e dei quattro personaggi, ed è acquistabile sui principali store online come ebook (trovate i link sul fondo). Prossimamente vedrete uscire una recensione di questo romanzo sulle nostre pagine, dove analizzeremo con più attenzione la trama che vi abbiamo accennato. 

large.IMG-20210114-WA0002.jpg.4d7ec9551eb97fd5978dc54c34421f00.jpg.c0e504aa0b011866c8229f52c3fa781f.jpg

Se siete stati intrigati da questo articolo e volete approfondire il tema, vi consiglio di dare uno sguardo alla presentazione fatta dall'autore con i ragazzi di JustNerd, che potete trovare su YouTube. Se, invece, aspettate con ansia informazioni sul seguito, date un'occhiata alla pagina Facebook dell'autore, su cui dovrebbero uscire delle importanti novità di qui a breve.


Link utili:
-Sito Myth Press: 
https://mythpress.eu/
-Sito Ludus Magnus Studio: https://ludusmagnusstudio.com/
-Store online: AmazonKoboIBSGoogle PlayMondadori e Myth Press

Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 3
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Abbi solo un po' di pazienza, perché il cartaceo sta per arrivare 😁 Segui la pagina Facebook dell'autore e vedrai che presto sarai accontentato.

Caspiterina! Già da queste poche info devo dire che mi intriga non poco! Mi sono subito iscritto alla pagina FB.. non ho mai giocato i boardgame a cui si ispira il romanzo, ma pare davvero un sacco

E come vi avevo promesso, la prima edizione deluxe numerata e a tiratura limitata è qui: https://bit.ly/bookmp-grnvol1 Buona lettura 😉    

Caspiterina! Già da queste poche info devo dire che mi intriga non poco!
Mi sono subito iscritto alla pagina FB.. non ho mai giocato i boardgame a cui si ispira il romanzo, ma pare davvero un sacco bello! Noto con dispiacere che c'è a disposizione solo il formato Kindle 😞

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      A chiunque saranno saltati agli occhi i cartelli e gli spot pubblicitari sull'ultima raccolta firmata Hachette: a partire dal 30 Dicembre 2020 abbiamo visto nelle edicole alcuni famosi romanzi legati a due storiche ambientazioni di D&D, Dragonlance e Forgotten Realms, partendo con la nuova traduzione del primo romanzo de "La Leggenda di Drizzt" di R.A. Salvatore, Il Buio Profondo. Andiamo quindi a leggere il comunicato della Hachette a proposito di questa nuova raccolta e tutte le offerte connesse ad essa:
      La raccolta conta 53 uscite, che potete trovare in dettaglio qui, e comprende i primi 27 volumi de "La Leggenda di Drizzt", diverse saghe firmate Weis e Hickman, tra cui Le Cronache e Le Leggende di Dragonlance, la Trilogia di Elminster di Ed Greenwood e la Saga di Dhamon di Jean Rabe. I primi quattro volumi saranno rilasciati con periodicità quattordicinale, mentre i volumi dal quinto in avanti saranno disponibili ogni mercoledì in edicola. Hachette ha inoltre dichiarato che è disponibile il servizio "La mia copia", per prenotare e riservare le varie uscite direttamente in edicola.

      Il terzo volume sarà disponibile dal 27 Gennaio al prezzo di 10,99 €, così come i successivi. L'abbonamento è disponibile, invece, dal sito Hachette e permette di abbonarsi a partire da un qualsiasi tra i primi quattro numeri, con una variazione di prezzo come segue:
      Scegliendo di abbonarsi partendo dal primo volume si pagheranno i primi quattro volumi con il prezzo promozionale di 9,98 €. Scegliendo di abbonarsi partendo dal secondo volume si potranno ottenere i libri 2, 3 e 4 a 6,99 € Partendo dal terzo o dal quarto volume, invece, si otterrà il volume scelto e i tre successivi a 10,99 € Ogni volume richiede, inoltre, un pagamento di 2,99 € di spese di spedizione e imballaggio, non pagabili in caso si selezioni l'addebito automatico su carta di credito. I volumi seguenti ai primi tre/quattro, inoltre, saranno sempre spediti al prezzo di 10,99 € ciascuno in gruppi di quattro.
      Infine, come anticipato, verranno offerti dei regali a tutti gli abbonati, che potete osservare nell'immagine seguente, di cui segnaliamo un refuso: la maglietta è infatti disponibile con la seconda spedizione.

      Con la prima spedizione verrà inoltre inviato il taccuino di D&D.
      Link al sito dedicato: https://dungeonsanddragons.hachette-fascicoli.it/
    • By Ian Morgenvelt
      Alcuni famosi romanzi legati al gioco di ruolo più famoso del mondo sbarcano in tutte le edicole: eccovi tutti i dettagli.
      A chiunque saranno saltati agli occhi i cartelli e gli spot pubblicitari sull'ultima raccolta firmata Hachette: a partire dal 30 Dicembre 2020 abbiamo visto nelle edicole alcuni famosi romanzi legati a due storiche ambientazioni di D&D, Dragonlance e Forgotten Realms, partendo con la nuova traduzione del primo romanzo de "La Leggenda di Drizzt" di R.A. Salvatore, Il Buio Profondo. Andiamo quindi a leggere il comunicato della Hachette a proposito di questa nuova raccolta e tutte le offerte connesse ad essa:
      La raccolta conta 53 uscite, che potete trovare in dettaglio qui, e comprende i primi 27 volumi de "La Leggenda di Drizzt", diverse saghe firmate Weis e Hickman, tra cui Le Cronache e Le Leggende di Dragonlance, la Trilogia di Elminster di Ed Greenwood e la Saga di Dhamon di Jean Rabe. I primi quattro volumi saranno rilasciati con periodicità quattordicinale, mentre i volumi dal quinto in avanti saranno disponibili ogni mercoledì in edicola. Hachette ha inoltre dichiarato che è disponibile il servizio "La mia copia", per prenotare e riservare le varie uscite direttamente in edicola.

      Il terzo volume sarà disponibile dal 27 Gennaio al prezzo di 10,99 €, così come i successivi. L'abbonamento è disponibile, invece, dal sito Hachette e permette di abbonarsi a partire da un qualsiasi tra i primi quattro numeri, con una variazione di prezzo come segue:
      Scegliendo di abbonarsi partendo dal primo volume si pagheranno i primi quattro volumi con il prezzo promozionale di 9,98 €. Scegliendo di abbonarsi partendo dal secondo volume si potranno ottenere i libri 2, 3 e 4 a 6,99 € Partendo dal terzo o dal quarto volume, invece, si otterrà il volume scelto e i tre successivi a 10,99 € Ogni volume richiede, inoltre, un pagamento di 2,99 € di spese di spedizione e imballaggio, non pagabili in caso si selezioni l'addebito automatico su carta di credito. I volumi seguenti ai primi tre/quattro, inoltre, saranno sempre spediti al prezzo di 10,99 € ciascuno in gruppi di quattro.
      Infine, come anticipato, verranno offerti dei regali a tutti gli abbonati, che potete osservare nell'immagine seguente, di cui segnaliamo un refuso: la maglietta è infatti disponibile con la seconda spedizione.

      Con la prima spedizione verrà inoltre inviato il taccuino di D&D.
      Link al sito dedicato: https://dungeonsanddragons.hachette-fascicoli.it/
      Visualizza articolo completo
    • By SilentWolf
      Margaret Weis e Tracy Hickman, i creatori originali di Dragonlance, hanno annunciato ufficialmente l'arrivo di tre nuovi romanzi basati sulla celebre ambientazione di D&D.
      Come molto probabilmente saprete, il conflitto legale iniziato da Margaret Weis e Tracy Hickman contro la WotC per la violazione del contratto riguardante la realizzazione di una serie di romanzi su Dragolance si è di recente risolto in maniera positiva: il mese scorso, infatti, i due autori originali dell'ambientazione hanno deciso di ritirare la loro denuncia, segnalando di aver trovato un qualche accordo con la Wizards of the Coast e anticipando l'arrivo di "eccitanti novità".
      Queste "novità" sono state finalmente rivelate nelle ultime ore.
      I due autori, infatti, hanno ufficialmente annunciato l'arrivo di 3 romanzi basati sull'ambientazione Dragonlance, di cui però non hanno ancora rivelato titolo e contenuto. La recente denuncia contro la WotC aveva rivelato che i titoli del primo e del secondo libro sarebbero stati rispettivamente Dragons of Deceit (Draghi dell'Inganno, traduzione non ufficiale) e Dragons of Fate (Draghi del Fato, traduzione non ufficiale). Un segnaposto pubblicato su Amazon.com, invece, farebbe pensare che il primo dei tre romanzi sarebbe previsto per il 21 Luglio 2021 (edizione in lingua inglese). Non è possibile sapere, tuttavia,se queste informazioni possono essere considerate ancora valide, in quanto nel frattempo potrebbero essere cambiate.
      Ciò che spicca sicuramente è il fatto che, nel loro annuncio pubblicato sul sito di Tracy Hickman, i due autori abbiano scelto di usare il logo classico di Dragolance, invece di quello utilizzato nei manuali di D&D di Dragonlance a partire dagli anni '90:

      Immagine dell'annuncio ufficiale con il logo originale di Dragonlance

      Logo più recente di Dragonlance (usato a partire dalla Quinta Era)
       
      Il motivo di questa scelta non è noto. I due autori potrebbero aver deciso di impiegare il logo originale di Dragonlance per distinguere i loro romanzi dal materiale che la WotC potrebbe decidere di pubblicare sull'ambientazione per D&D 5e, oppure per ragioni completamente diverse. Come al solito, non ci rimane che aspettare per scoprire maggiori informazioni sulla situazione.
      Nel frattempo, qui di seguito potete trovare la traduzione dell'annuncio ufficiale della trilogia di romanzi, pubblicato sul sito di Tracy Hickman:
      Fonte: https://www.enworld.org/threads/heres-that-official-dragonlance-novels-announcement-featuring-classic-characters-an-old-logo.677842/

      Sito dell'annuncio ufficiale: https://trhickman.com/dragonlance-classic/?fbclid=IwAR03c-3mju_l0xNxnM4xWnHa2jyQN1qzfhzLcDHW_ZYXPIsvTK_xl-mfhQw
      Visualizza articolo completo
    • By SilentWolf
      Come molto probabilmente saprete, il conflitto legale iniziato da Margaret Weis e Tracy Hickman contro la WotC per la violazione del contratto riguardante la realizzazione di una serie di romanzi su Dragolance si è di recente risolto in maniera positiva: il mese scorso, infatti, i due autori originali dell'ambientazione hanno deciso di ritirare la loro denuncia, segnalando di aver trovato un qualche accordo con la Wizards of the Coast e anticipando l'arrivo di "eccitanti novità".
      Queste "novità" sono state finalmente rivelate nelle ultime ore.
      I due autori, infatti, hanno ufficialmente annunciato l'arrivo di 3 romanzi basati sull'ambientazione Dragonlance, di cui però non hanno ancora rivelato titolo e contenuto. La recente denuncia contro la WotC aveva rivelato che i titoli del primo e del secondo libro sarebbero stati rispettivamente Dragons of Deceit (Draghi dell'Inganno, traduzione non ufficiale) e Dragons of Fate (Draghi del Fato, traduzione non ufficiale). Un segnaposto pubblicato su Amazon.com, invece, farebbe pensare che il primo dei tre romanzi sarebbe previsto per il 21 Luglio 2021 (edizione in lingua inglese). Non è possibile sapere, tuttavia,se queste informazioni possono essere considerate ancora valide, in quanto nel frattempo potrebbero essere cambiate.
      Ciò che spicca sicuramente è il fatto che, nel loro annuncio pubblicato sul sito di Tracy Hickman, i due autori abbiano scelto di usare il logo classico di Dragolance, invece di quello utilizzato nei manuali di D&D di Dragonlance a partire dagli anni '90:

      Immagine dell'annuncio ufficiale con il logo originale di Dragonlance

      Logo più recente di Dragonlance (usato a partire dalla Quinta Era)
       
      Il motivo di questa scelta non è noto. I due autori potrebbero aver deciso di impiegare il logo originale di Dragonlance per distinguere i loro romanzi dal materiale che la WotC potrebbe decidere di pubblicare sull'ambientazione per D&D 5e, oppure per ragioni completamente diverse. Come al solito, non ci rimane che aspettare per scoprire maggiori informazioni sulla situazione.
      Nel frattempo, qui di seguito potete trovare la traduzione dell'annuncio ufficiale della trilogia di romanzi, pubblicato sul sito di Tracy Hickman:
      Fonte: https://www.enworld.org/threads/heres-that-official-dragonlance-novels-announcement-featuring-classic-characters-an-old-logo.677842/

      Sito dell'annuncio ufficiale: https://trhickman.com/dragonlance-classic/?fbclid=IwAR03c-3mju_l0xNxnM4xWnHa2jyQN1qzfhzLcDHW_ZYXPIsvTK_xl-mfhQw
    • By Ian Morgenvelt
      La Guerra della Rosa Nera è un romanzo fresco d'uscita, scritto da Marco Olivieri, conosciuto nelle nostre pagine come @Codan il bardo, e pubblicato da Myth Press con la collaborazione di Ludus Magnus Studio, la società che ha prodotto i giochi da tavolo Black Rose Wars e Nova Aestas. Questo romanzo, primo di due volumi, riprenderà le gesta dei protagonisti del primo gioco, dando maggior forma all'affascinante ambientazione creata dallo Studio e sviluppando le storie dei quattro maghi in attesa di entrare ed esplorare la famigerata Loggia della Rosa Nera, il punto di collegamento della storia. 

      Cliccate sull'immagine per ingrandirla
      Andiamo quindi a leggere quello che sappiamo su questo nuovo romanzo e avventuriamoci in questo rinascimento dalle tinte occulte e misteriose assieme ai protagonisti della storia.
      Il Rinascimento mitico
      Come vi abbiamo anticipato, la Guerra della Rosa Nera è ambientato nel mondo che fa da sfondo ai due giochi da tavolo di Ludus Magnus Studio, il dettaglio che ha permesso ai due giochi di guadagnarsi il loro meritato successo. I designer hanno, infatti, deciso di proporre il Rinascimento italiano come ambientazione per questi due prodotti, l'epoca perfetta per ambientare storie avvincenti e intriganti.
      Oltre all'ottimo lavoro di ricerca fatto per assicurarsi di ricreare l'atmosfera di questo travagliato periodo storico, gli autori hanno deciso di dare maggiore spicco a tutte le leggende oscure e misteriose: il mondo in cui si muovono i personaggi è, infatti, manipolato da forze oscure e antiche ed è abitato da creature mitiche come fauni, cerberi, ciclopi o oscenità non morte. Il fantastico di riferimento non è quello anglosassone/nordico, tipico della scena fantasy, ma quello "classico", che ripesca a piene mani dalla mitologia greco-romana e dalle sue influenze sulle credenze medievali. Una scelta azzeccata, che permette di mantenere lo spirito che il gioco vuole catturare, aggiungendo ulteriori misteri e segreti all'ambientazione. 

      La storia della Loggia della Rosa Nera
      Il romanzo è ambientato a Torino, durante la Peste del 1500, e ha un forte collegamento con il gioco da tavolo: i protagonisti, infatti, sono i quattro personaggi giocabili in Black Rose Wars e li vedremo usare una magia che i fan del prodotto riconosceranno immediatamente. Vedremo, inoltre, apparire dei personaggi e delle storie di Nova Aetas, che accompagneranno i nostri quattro protagonisti nel loro viaggio. Nonostante questo, non è assolutamente necessario avere una conoscenza del gioco per godersi il romanzo. Anzi, potremmo quasi dire il contrario: il romanzo, in un certo senso, potrebbe essere un ottimo metodo per godersi al meglio la storia dietro a Black Rose Wars.

      Il romanzo si sviluppa narrando i vari capitoli dal punto di vista di quattro potenti maghi, Nero, Tessa, Jafar e Rebecca, le cui storie sono legate assieme dalla misteriosa Loggia della Rosa Nera, l'antica e misteriosa magione che forgerà i loro destini. Mano a mano che si prosegue con la lettura, i quattro filoni inizieranno ad intrecciarsi e collegarsi, mostrando al lettore parte degli oscuri segreti a cui i personaggi stanno dando la caccia.
      Il libro è il primo di due volumi, che completeranno la storia della Loggia e dei quattro personaggi, ed è acquistabile sui principali store online come ebook (trovate i link sul fondo). Prossimamente vedrete uscire una recensione di questo romanzo sulle nostre pagine, dove analizzeremo con più attenzione la trama che vi abbiamo accennato. 

      Se siete stati intrigati da questo articolo e volete approfondire il tema, vi consiglio di dare uno sguardo alla presentazione fatta dall'autore con i ragazzi di JustNerd, che potete trovare su YouTube. Se, invece, aspettate con ansia informazioni sul seguito, date un'occhiata alla pagina Facebook dell'autore, su cui dovrebbero uscire delle importanti novità di qui a breve.
      Link utili:
      -Sito Myth Press: https://mythpress.eu/
      -Sito Ludus Magnus Studio: https://ludusmagnusstudio.com/
      -Store online: Amazon, Kobo, IBS, Google Play, Mondadori e Myth Press

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.