Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Paths Peculiar - Per favore Arthur Cobblesworth, vai a dormire

Uno One Page Dungeon di Niklas Wistedt incentrato su dei rumori molesti in un cimitero

Read more...

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021


Recommended Posts

  • Moderators - supermoderator

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Articolo di Morrus del 02 Gennaio 2021

Dopo aver raccolto migliaia di voti abbiamo finalmente stilato la nostra lista annuale dei GdR da tavolo più attesi per l'anno a venire. Come ogni anno ho raccolto le candidature dei nostri utenti per i GdR che attendono maggiormente per il nuovo anno.

I vincitori degli anni passati includevano 13th Age (2013), Star Wars Force & Destiny (2015), Rifts for Savage Worlds (2016), Trudvang Chronicles (2017), Vampire: the Masquerade 5th Edition (2018), Savage Worlds Adventure Edition (2019) e Dune: Adventures in the Imperium (2020). Chi si unirà a questi celebri nomi? Scopriamolo assieme, ecco i dieci vincitori:

10. SLA Industries, 2° Edizione (Nightfall Games)

SLA Industries è un GdR di horror urbano, ambientato nel Mondo del Progresso, una vasta ambientazione piena di rovine e decadenza. Al centro di questo mondo si trova Mort City, un falso faro di speranza in un mondo distopico. All'interno di questa grande metropoli troviamo gli Operativi della SLA Industries. Agenti, investigatori e mercenari che svolgono il lavoro sporco per conto della compagnia, ripulendo le strade da serial killer, cultisti e creature infestanti, il tutto mantenendo una facciata di rispettabilità per i media. La 1a Edizione risale a più di 25 anni fa.

SLA-2-Logo-Final-2-revised-1.png

9. Werewolf: The Apocalypse 5a Edizione (Renegade Studios/Paradox)

Werewolf: The Apocalypse si svolge in una versione fittizia della nostra Terra: il Mondo di Tenebra. Nel Mondo di Tenebra lupi mannari, vampiri, magi e mostri vivono in mezzo a noi. Un intero mondo sovrannaturale nascosto in piena vista. I personaggi sono tra quei mostri, che pretendono di essere umani, ma combattono per sopravvivere e diventare potenti signori, tra misteri e cospirazioni che minacciano l'esistenza dell'umanità.

file.png

8. Brancalonia - Il GdR Spaghetti Fantasy (Acheron Books)

Un'ambientazione medievale e picaresca, creata da autori italiani per la 5a Edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo. Questa ambientazione sarà rilasciata sia in italiano che in inglese. "Spaghetti Fantasy" è un nuovo genere del fantasy, simile ad uno Spaghetti Western ma con spade al posto delle pistole. Brancalonia sarà basata su storie, tradizioni e cultura popolare italiane.

04c77ca1ec2682c3e29ba7aac25d5673_original.png

7. Pathfinder per Savage Worlds (Pinnacle Entertainment Group)

Reso pubblico con un annuncio sensazionale a Novembre 2020, il manuale base di Pathfinder for Savage Worlds includerà un adattamento delle meccaniche di gioco di Savage World per il mondo di Golarion, di modo che i giocatori possano creare e sviluppare i loro personaggi e i GM possano creare le loro avventure nell'ambientazione base di Pathfinder. Il boxed set di Pathfinder for Savage Worlds (come tipico per i prodotti della Pinnacle Entertainment Group) includerà il manuale base e altri elementi di gioco per Savage Worlds come Mazzo Azione, Template, uno Schermo del GM con un'avventura, Carte Potere e altro ancora. Il Kickstarter verrà annunciato questo mese e il prodotto dovrebbe essere distribuito a fine 2021.

Pathfinder-R-for-Savage-Worlds.jpg

6. Rivers of London (Chaosium)

Dopo aver ottenuto il posto #7 nella lista dell'anno scorso Rivers of London è salito di una posizione per il 2021! Il GdR Rivers of London è incentrato su una versione personalizzata del Basic Roleplaying System ed è basato sui romanzi di Ben Aaronovitch, che seguono le avventure di un ex-poliziotto diventato apprendista di un mago, mentre risolve crimini in giro per Londra in un fantastico mix di urban fantasy, thriller e umorismo.

Screen Shot 2021-01-02 at 6.51.24 PM.png

5. Level Up: Advanced 5E (A5E) (EN Publishing)

Siete pronti a far salire di livello le vostre partite a D&D 5E? Per voi ecco Level Up, la versione "avanzata" e retrocompatibile di D&D 5E in uscita nel 2021! Una versione più flessibile e ricca di meccaniche delle regole della 5E che già ben conoscete. Se amate la 5E, ma vorreste un maggior approfondimento nelle regole, Level Up fa sicuramente per voi!

Screen+Shot+2020-08-08+at+8.02.41+PM.png

4. King Arthur Pendragon 6a Edizione (Chaosium)

Pendragon è stato il capolavoro di Greg Stafford e questa 6a Edizione del gioco è in cantiere da un decennio ormai. "I veterani di Pendragon vedranno che i concetti fondamentali del gioco sono rimasti uguali, con sottili modifiche che riflettono la somma di tre decenni di rifinitura della visione di Greg del fantasy arturiano". Seguendo il link qui sopra potete scaricare un'avventura e un'anteprima gratuite del gioco. Questo è il secondo gioco della Chaosium nella lista di quest'anno.

Screen Shot 2021-01-02 at 6.49.33 PM.png

3. L'Unico Anello 2a Edizione (Free League)

Dopo aver preso in mano il franchise dalla Cubicle 7, la Free League aggiornerà sia L'Unico Anello che Avventure nella Terra di Mezzo, oltre a produrre Moria: The Long Dark. Questa è la seconda edizione e prosecuzione del gioco pubblicato in precedenza dalla Cubicle 7, combinata con gli elementi open-world tipici del GdR Forbidden Lands.

TOR_LOGO_Announcement-1-1200x813.jpg

E ora, per la prima volta in assoluto, abbiamo un vincitore a pari merito! I due giochi seguenti hanno ricevuto esattamente lo stesso numero di voti (cosa che, viste le migliaia di voti che sono stati dati, è tanto incredibile quanto vera!) Congratulazioni ad entrambi per essere stati nominati "gioco di ruolo più atteso del 2021". Anche se uno dei due è nella lista per il terzo anno di fila!

1 (pari merito). Dune Adventures in The Imperium (Modiphius Entertainment)

Vincitore dell'anno scorso nonché al terzo anno in questa lista, Dune: Adventures in the Imperium è a pari merito il gioco di ruolo più atteso del 2021.

Il GdR Dune: Adventures in the Imperium vi trasporterà in un lontano futuro dove la paura uccide la mente, quindi rimanete all'erta. L'Imperium è un luogo di duelli letali, politiche feudali e misteriose abilità, un universo dove un colpo di lama può cambiare il destino di milioni di persone. Costruite la vostra Casa, ritagliatevi un posto nell'universo oppure ricostruite un'antica eredità e lottate per il trono Imperiale.

Screen Shot 2021-01-02 at 6.45.04 PM.png

1 (pari merito). Twilight 2000 (Free League)

I due vincitori di quest'anno hanno lottato fino all'ultimo. Il secondo prodotto della Free League presente in questa lista occupa anche il primo posto, come gioco di ruolo più atteso del 2021! Con qualche altro minuto per le votazioni chissà cosa sarebbe successo? Ma alla fine hanno avuto lo stesso numero di voti.

Come per la versione originale del gioco, Twilight: 2000 è ambientato in una Polonia devastata dalla guerra, ma viene offerta anche la possibilità di un'ambientazione alternativa in Svezia, oltre a strumenti per ambientare le partite in qualsiasi altra parte del mondo.

Screen Shot 2021-01-02 at 6.43.56 PM.png



Visualizza articolo completo

Link to post
Share on other sites

  • Replies 14
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

per ora attendo solo BranCalonia .

La versione "Pathfinder" della 5° edizione? La 5° è uscita per semplificare le cose, rispetto a 3/3.5/PF e 4, e ora qualcuno vuole tornare a complicare il tutto?

Innanzi tutto grazie, ho letto il guerriero (prima avevo letto solo commenti generali sul forum) e ci sono sicuramente aspetti interessanti meccanicamente. Ma solidifico la mia posizione per quanto ri

Decisamente Dune, il sistema 2d20 è sufficientemente diverso a ogni uscita da meritare l'acquisto, e le illustrazioni sono splendide -- copertina di Bastien Lecouffe Deharme! E soprattutto, Dune!

Al mio secondo posto probabilmente Pendragon, anche se meccanicamente temo sarà poco o nulla innovativo. O forse SLA. Purtroppo temo non avrò tempo di leggere nessuno dei due.

Mettere in classifica Level up, il loro prodotto, mostra il perché sia meglio non mischiare produzione e commento: se la Michelin avesse dei suoi ristoranti e gli desse le stelle, perderebbe valore sia come guida sia come ristorante. Non aiuta il fatto che A5E lo trovi pessimo, per quel che si è visto fino ad ora.

Link to post
Share on other sites

Ammetto che Brancalonia mi incuriisisce parecchio, potrebbe essere l'occasiine per alleggerire i toni delle avventure rendendole piu' scanzonate e divertenti

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Alonewolf87 ha scritto:

5. Level Up: Advanced 5E (A5E) (EN Publishing)

Siete pronti a far salire di livello le vostre partite a D&D 5E? Per voi ecco Level Up, la versione "avanzata" e retrocompatibile di D&D 5E in uscita nel 2021! Una versione più flessibile e ricca di meccaniche delle regole della 5E che già ben conoscete. Se amate la 5E, ma vorreste un maggior approfondimento nelle regole, Level Up fa sicuramente per voi!

Screen+Shot+2020-08-08+at+8.02.41+PM.png

La versione "Pathfinder" della 5° edizione? :mmm2-old:
La 5° è uscita per semplificare le cose, rispetto a 3/3.5/PF e 4, e ora qualcuno vuole tornare a complicare il tutto?

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

A5e non convince neanche me. Certamente Dune è il primo della mia lista.

Da appassionato del mondo di tenebra la V edizione dei mannari "classici" mi incuriosisce, ma non mi aspetto granchè. Con i vampiri hanno fatto un buon lavoro, ma ora sono più interessato a cose nuove piuttosto che ai restuari.

Link to post
Share on other sites
2 hours ago, MattoMatteo said:

La versione "Pathfinder" della 5° edizione? :mmm2-old:
La 5° è uscita per semplificare le cose, rispetto a 3/3.5/PF e 4, e ora qualcuno vuole tornare a complicare il tutto?

Ma guarda, se fosse solo più crunchy, non mi dispiacerebbe neanche: un po' più opzioni in più, per chi volesse una via di mezzo, non avrei problemi a suggerirlo, magari anche a comprarlo e leggerlo.

Ma non è solo quello, vi è proprio una filosofia dietro che trovo sbagliata. Al centro vi è un legare tutti gli aspetti del gioco (combattimento, sociale, esplorazione) alla classe, per cui se sei un guerriero hai anche -- numerose -- capacità speciali legate al sociale, come lo sguardo duro che rende difficile per gli altri capire le tue emozioni (svantaggio ai check di insight). In un gioco che aveva finalmente slegato l'interpretazione e la fluffa dagli aspetti meccanici, è un salto indietro di dieci anni.

Chi lo ha detto che un guerriero è più probabile abbia "la faccia da poker" di un mago?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Aspetto e spero che tutta questa roba esca anche in versione italiana e digitale.

. Brancalonia per la simpatia e originalità del prodotto.

. Level Up per curiosità.

. Pendragon perché l'ambientazione mi ha sempre affascinato ma dovrei approfondire.

. The One Ring perché ho la prima edizione e vorrei continuare a collezionare il materiale.

. Dune perché conosco il suo peso a livello fantascientifico e forse sarebbe il caso di approfondire.

Il resto non mi ha attirato per niente, nonostante le posizioni di classifica, come Twilight: 2000.

 

 

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, bobon123 ha scritto:

Ma non è solo quello, vi è proprio una filosofia dietro che trovo sbagliata. Al centro vi è un legare tutti gli aspetti del gioco (combattimento, sociale, esplorazione) alla classe, per cui se sei un guerriero hai anche -- numerose -- capacità speciali legate al sociale, come lo sguardo duro che rende difficile per gli altri capire le tue emozioni (svantaggio ai check di insight). In un gioco che aveva finalmente slegato l'interpretazione e la fluffa dagli aspetti meccanici, è un salto indietro di dieci anni.

Chi lo ha detto che un guerriero è più probabile abbia "la faccia da poker" di un mago?

Ah, è pure peggio di come pensavo!
Già prima non mi convinceva, ora mi piace ancora meno.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Level Up mi piace, quando il prezzo scenderà ci darò un occhiata. Non condivido l'accusa di mischiare fuffa e meccaniche come qualcosa di così pericolo nelle meccaniche di classe. Secondo me ve implementi un sistema a classi è bene che le meccaniche fornite dalla classe abbiano una solida pezza di appoggio fuffosa per i giocatori inesperti. Se no meglio fare un sistema direttamente senza classi in cui si prendono le abilità che si vuole e ci si costruisce intorno la fuffa che si preferisce (purchè non sia fuffa con impatto meccanico).

La classe del guerriero del playtest mi sembra nettamente meglio di quello della 5° standard. Ha sia scelte a tempo di gioco che a tempo di costruzione. Il livello di complessità è paragonabile a quello di un incantatore della 5° standard. Trovo sensato che abbiano introdotto delle meccaniche specificamente pensate per l'interazione sociale e l'esplorazione, è inutile pontificare sui tre pilastri del gioco quando poi ci sono classi che non hanno nessun supporto regolistico in 2 fasi su 3.

 

Twilight 2000 mi incuriosisce molto, mi preoccupa un pò che abbiano cambiato sistema di gioco invece che sistemare il vecchio però non conosco molto nessuno dei due sistemi. Il vecchio sistema di aveva colpito per la cura ai dettagli.

Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Ermenegildo2 said:

Level Up mi piace, quando il prezzo scenderà ci darò un occhiata. Non condivido l'accusa di mischiare fuffa e meccaniche come qualcosa di così pericolo nelle meccaniche di classe. [...] Trovo sensato che abbiano introdotto delle meccaniche specificamente pensate per l'interazione sociale e l'esplorazione, è inutile pontificare sui tre pilastri del gioco quando poi ci sono classi che non hanno nessun supporto regolistico in 2 fasi su 3.

Innanzi tutto grazie, ho letto il guerriero (prima avevo letto solo commenti generali sul forum) e ci sono sicuramente aspetti interessanti meccanicamente. Ma solidifico la mia posizione per quanto riguarda i tre pilastri.

Secondo me partono proprio dall'approccio sbagliato, per via del game design di D&D. D&D ha tre pilastri, ma in realtà ha struttura solo per uno di questi. Quando si combatte, ogni giocatore agisce nel turno del suo personaggio (perché vi sono turni durante il combattimento) e il suo spazio per influenzare la storia è dato da quello che può fare il suo personaggio . Una classe di personaggio non utile durante il combattimento vuol dire che il giocatore si annoia durate il combattimento, perché nella struttura del combattimento non ha un ruolo.

Gli altri pilastri, sono giocati sostanzialmente freeform. Non ci sono turni mentre si esplora, e se c'è una pericolo o una trappola magari il ladro tira il dado per disinnescarla, ma cosa fare è una decisione del gruppo. Se anche il guerriero non fosse mai quello che tira il dado, non cambierebbe niente, perché il giocatore del guerriero durante l'esplorazione è engaged quanto tutti gli altri nel cercare di capire cosa fare e dove andare. Idem durante gli eventi sociali. Anche se poi magari il Bardo tirerà su Carisma, e magari per giustificarlo parlerà un po' di più degli altri, non mi è mai successo nei quasi trent'anni che masterizzo che un giocatore non parlasse e si annoiasse durante gli eventi sociali perché il suo personaggio aveva carisma basso o mancava di abilità specifiche per influenzare gli eventi. I giocatori che parlano parlano, i giocatori che si divertono con i puzzle provano a risolverli, a prescindere dai personaggi. Perché il gioco non ha struttura in queste fasi, e quindi i personaggi sono in secondo piano rispetto ai giocatori.

Ora questo non vuol dire assolutamente che non sia possibile immaginarsi il gioco con struttura per gli altri due pilastri: anzi! FATE, con gli scontri (e le ferite!) sociali, è uno dei miei giochi preferiti. Ma se vuoi ottenere questo, devi aggiungere struttura al gioco, non aggiungere un paio di capacità alle classi. Perché da un lato sono inutili, vanno a risolvere un problema che non esiste non essendoci struttura, dall'altro sono dannose, perché portano allo stereotipo dove non è necessario. Al secondo livello il guerriero guadagna l'aspetto d'acciaio, che influenza gli altri con un volto che non permette di capire cosa pensi o un'area di minaccia, mentre il ladro al terzo ha la "facciata innocente", che gli permette di ingannare gli altri in vario modo. Perché non potrei volere il viceversa, o nessuno dei due? Trovo crei solo personaggi più stereotipati.

Comunque sono d'accordo che vi siano anche aspetti positivi, vediamo il resto del manuale.

6 hours ago, Ermenegildo2 said:

Twilight 2000 mi incuriosisce molto, mi preoccupa un pò che abbiano cambiato sistema di gioco invece che sistemare il vecchio però non conosco molto nessuno dei due sistemi. Il vecchio sistema di aveva colpito per la cura ai dettagli.

Non avevo notato che avessero cambiato il sistema... conosco molto poco il gioco vecchio, ma il sistema di Mutant / Forbidden Lands è molto interessante, e sicuramente molto adatto allo stile survival di T2000. Se ti interessa, il quickstart di Forbidden Lands è molto esteso (150 pagine, con quasi tutte le regole e un'avventura) ed è gratis su DriveThru

https://www.drivethrurpg.com/product/267633/Forbidden-Lands-Quickstart

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Grazie scarico subito il quick start.

 

Non sono pienamente d'accordo con quanto dici sui pilastri. Cioè non è proprio che una struttura non ci sia in D&D è che è brutta raffazzonata ed eterea. E, sopratutto, c'è una caterva di effetti magici che possono influenzare l'esplorazione e le interazioni sociali anche ad un livello molto profondo. In tutto questo il guerriero non faceva nulla e non aveva nessun tipo di capacità di classe utilizzabile fuori dal combattimento (no il piccolo bonus che dava la sottoclasse è troppo piccolo per qualificarsi per questo).

Nella mia esperienza le fasi fuori dal combattimento erano terribilmente noise e prive di cose da fare perchè non avere nulla sulla scheda che ti faccia da aggancio per giocare complica la situazione.

Avere delle capacità di classe non sopperisce alla mancanza di strutture dedicate ma aiuta ad avere un ruolo più attivo, e fornisce spunti al giocatore anche a costo di produrre giocate ripetive. Personalmente ritengo che delle giocate ripetitive siano meglio che i giocatori che non giocano. Più elementi si introducono meno le giocate si fanno ripetive e più spunti si danno a giocatori e master per compensare la mancanza di strutture formali.

Per quanto riguarda la creazione del personaggio due osservazioni:

1) Le capacità del guerriero sono 3 tra cui scegliere tra cui una molto sensata e neutra sulla percezione del pericolo. Sul ladro non ho approfondito perchè è una classe che non mi interessa e che toglierei più che volentieri per sostituirla con qualcosa di più sensato. Nulla vieta che in futuro escando ulteriori varianti ad opera della comunity o degli autori. L'avere fissato un punto aiuta a sviluppare cose nuove.

2) I sistemi a classi hanno sempre una certa arbitrarietà nell'attribuire le capacità. In 5ed ci sono tre famiglie di capacità dal più disponibile al meno disponibile: talenti, capacità di classe e capacità di sottoclasse. Si è scelto di creare un sistema a bassa ridondanza e quindi, a meno di casi particolari, le capacità sono piuttosto diverse. Una soluzione alternativa poteva essere un sistema ad alta ridondanza in cui effetti simili erano disponibili tramite diversi canali con un diverso livello di specializzazione.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Ian Morgenvelt
      Articolo di Gareth Ryder-Hanrahan del 21 Ottobre 2020
      I Dadi Utilizzo (NdT: Usage Dice) sono una novità introdotta dagli F20 (Nota per il lettore: con questo termine l'autore indica i GdR fantasy basati sul d20 system) per tenere traccia degli oggetti consumabili. Per riassumere: una data risorsa, come le frecce in una faretra o una torcia accesa, viene associata ad un dado. Quando usate quella risorsa tirate quel dado: se ottenete 1 o 2, la taglia del dado diminuisce di 1 (da 1d20 a 1d12, ad esempio). E quando tirate un 1-2 su un d4, la vostra risorsa è terminata. E' una meccanica semplice, che riduce i manuali da sfogliare e aggiunge un po' di novità alle vostre giocate. 
      13th Age non si interessa delle risorse minori. Non mi sono mai preoccupato di quante frecce avesse il mio arciere o quante razioni avessi nello zaino oltre al 1°/2° livello. Ci sono dei giochi dove tenere conto della logistica e bilanciare il peso e il costo dei vari oggetti con la loro utilità è parte del divertimento, ma 13th Age non è solitamente tra questi. 
      Infatti 13th Age si spinge oltre, rendendo l'oro e i tesori non magici praticamente ininfluenti. Prendiamo quindi l'intera questione delle risorse e rendiamola ancora più astratta!

      Tiri Salvezza Risorsa
      Un tiro salvezza Risorsa è uguale ad ogni altro tiro salvezza e ottiene un successo in caso si ottenga un 11+. In caso di successo avete l'oggetto con voi, in caso contrario non lo avete. 
      Esistono due possibili situazioni che potrebbero richiederne uno:
      Il DM può chiedere di tirare un tiro salvezza risorsa quando gli avventurieri rischiano di terminare un determinato oggetto (delle frecce dopo una lunga battaglia in cui si è usato frequentemente un arco o acqua e cibo quando ci si è persi in un dungeon). Se il tiro salvezza fallisce, gli avventurieri non hanno quell'oggetto.
      I giocatori, invece, possono chiedere di tirarne uno per capire se abbiano un oggetto inusuale. Abbiamo una pozione di cura? Tiro salvezza Risorsa! Un olio o una runa per armi? Tiro salvezza Risorsa!
      Ogni volta che tirate questo tiro salvezza segnate una spunta sulla vostra scheda. Otterrete un -2 ai successi tiri salvezza per ogni spunta segnata. Per eliminare questa penalità fate riferimento ai Recuperi, di cui parlaremo a breve. 
      Tiri Salvezza Ricchezza
      I tiri salvezza Ricchezza funzionano nello stesso modo e tengono conto delle monete che possiede un certo personaggio. Potete permettervi una notte in questa costosa taverna? Tirate un tiro salvezza Ricchezza! Potete corrompere quella guardia? Tirate un tiro salvezza! E, in caso ne falliate uno, siete a corto di soldi.
      Fallire questo tiro salvezza non è necessariamente un sinonimo di non avere abbastanza soldi con sé. Magari siete stati truffati da un avido mercante o il vostro borsellino è stato rubato, avete un problema con il gioco d'azzardo o avete donato parte dei vostri soldi al tempio. O, più semplicemente, avete deciso di seguire la tradizione degli avventurieri e di spenderli tutti in birra e feste o strane componenti arcane. In fondo una persona prudente e attenta ai propri guadagni non sarebbe partita all'avventura.
      Ancora una volta, ogni volta che tirate questo tiro salvezza segnate una spunta nella scheda, indipendentemente dal risultato del tiro. Avete una penalità di -2 ad ogni tiro salvezza Ricchezza per ogni spunta.
      Recuperi
      Potete recuperare le vostre Risorse visitando un mercato, una città o qualche altro luogo dove si possa commerciare liberamente e superando un tiro salvezza Ricchezza per comprare tutto ciò di cui avete bisogno. Inoltre potete recuperarle se trovate un'armeria o dei tesori in un dungeon. Quando completate un recupero cancellate tutte le spunte relative ai tiri salvezza Risorsa. 
      La Ricchezza, invece, viene recuperata razziando tesori. Semplicemente. (O trovando altre fonti di denaro: tornando a casa dalla vostra ricca famiglia, raccogliendo le tasse dai vostri domini, raccogliendo una taglia su un bandito ogre, del lavoro onesto, rubando dalla gilda di Glitterhaegen...)
      Ranghi dei personaggi
      Ovviamente una cifra normale per un avventuriero alle prime armi è ben diversa da quella di un potente eroe dell'Impero o uno stregone dall'incredibile potere. Se tirate un tiro salvezza Difficile potete ottenere i benefici del rango successivo. Analogamente, potete scegliere di tirare un tiro salvezza Facile per ottenere i benefici del rango precedente. 
      Quindi, se siete dei Campioni potete tirare un tiro salvezza Risorse con un successo su 11+ per ottenere una pozione del vostro rango, uno con difficoltà 16+ per ottenere una pozione Epica o uno con difficoltà 6+ per ottenere una pozione da Avventuriero.
      Nuovi Talenti: Ben Equipaggiato e Ricco
      Ben Equipaggiato: Una volta per livello, potete azzerare la penalità ai tiri salvezza Risorsa.
      Ricco: Una volta per livello, potete azzerare la penalità ai tiri salvezza Ricchezza.
      Link all'articolo originale: https://site.pelgranepress.com/index.php/the-plain-people-of-gaming-resource-saves/
    • By Ian Morgenvelt
      Andiamo a vedere quali sono le novità in ambito GdR attive in questi giorni.
      Cerebos: The Crystal City
      Scadenza 10 Aprile

      Cerebos: The Crystal City è un gioco di ruolo narrativo e collaborativo, che spingerà i giocatori a sviluppare le personalità dei propri personaggi e giocare la loro continua evoluzione. I giocatori interpreteranno infatti degli abitanti della Città sul Mare che, per una ragione o per l'altra, decideranno di attraversare il deserto per raggiungere Cerebos, la mitica città al centro di leggende e storie. Un viaggio lungo ed estenuante, dove avranno modo di vedere meraviglie inimmaginabili e sperimentare esperienze uniche nella loro vita. Ma tutto questo avrà un prezzo: durante il viaggio, infatti, hanno dimenticato il loro passato, che dovranno riscoprire grazie ai pochi beni materiali che hanno portato con sé e capire, così, cosa cerchino dalla mitica Cerebos.

      La parola attorno a cui ruota l'intero GdR è "collaborazione": la sua struttura è tale da non necessitare necessariamente di un Master, dato che saranno gli stessi giocatori a scambiarsi i ruoli e guidare la storia a turno. In fase di preparazione, infatti, bisognerà decidere assieme quale sia il tono della campagna e il tipo di Controllore del treno, un PNG fondamentale che influenzerà gli Eventi sperimentati dai personaggi, ma, soprattutto, si dovrà creare un Almanacco e un Atlante, rispettivamente raccolte delle Fermate del treno e degli Eventi che accadranno durante il viaggio.
      La creazione del personaggio e le regole sono estremamente semplici e ridotte all'osso: i personaggi vengono definiti con un nome, spesso un titolo o un nomignolo affibbiatogli dagli altri passeggeri del treno, e tre oggetti legati al loro passato, ognuno associato ad un Tratto di rango 1. Le sfide vengono superate tirando 2d6: otterranno un successo con un 6+, anche se un risultato non eccellente (6-8) comporterà dei rischi, sia sotto forma di Danni che di Momento, lo sforzo mentale che farà svanire le poche memorie associate ai vostri oggetti. I personaggi sperimenteranno inoltre dei flashback, che permetteranno di scoprire il loro passato e modellare ciò che li attenderà nella Città di Cristallo. E, coerentemente con la premessa, questa fase verrà gestita con l'aiuto di tutto il gruppo: uno dei personaggi sarà il Cercatore, colui che è riuscito a ritrovare il proprio scopo, mentre gli altri saranno i suoi consiglieri, Santi e Demoni, che dovranno sottoporlo ad eventi e prove per permettergli di scegliere cosa lo aspetterà a Cerebos. 
      Il progetto finanzierà un manuale di 80 pagine, che conterrà:
      Le regole complete. Più di 70 Fermate ed altrettanti Eventi. 6 Controllori, così da poter modificare le vostre avventure in base alle vostre preferenze. Consigli per improvvisare scene collaborative, che supportino la crescita dei personaggi. Piccoli elementi e battute che piaceranno a tutti i collezionisti di GdR, così come un catalogo di ispirazioni per comprendere meglio il ruolo del viaggio, delle città, del treno e della scoperta di sè.
      Il Kickstarter è già stato completamente finanziato, ma è ancora possibile sbloccare alcuni stretch goal, tra cui nuove tabelle per Eventi e Fermate. Vi segnaliamo inoltre che è stato rilasciato un estratto delle regole, che vi permetterà di farvi un'idea più chiara del sistema, scaricabile gratuitamente qui, oltre ad alcuni esempi di Eventi e Fermate. E' stata inoltre rilasciata una scheda dei personaggi, che vi darà un'idea delle meccaniche del sistema. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/penguinking/cerebos-the-crystal-city Legendary Adventures: Epic D&D 5E
      Scadenza 21 Aprile

      Legendary Games ci presenta Legendary Adventures, un manuale da 128 pagine che permetterà a DM e giocatori di compiere imprese epiche ben oltre il 20° livello in D&D 5E.
      Legendary Adventures conterrà:
      Regole Epiche per ogni classe di personaggio: attaccare con rapidità devastante, trasformarsi nel territorio stesso, comprendere la magia in tutta la sua intricata gloria e molto altro. 18 Talenti Epici tra cui scegliere per personalizzare il proprio avventuriero leggendario. Trasformare uno dei propri oggetti magici preferiti in una creatura senziente, diventare resistente a certi tipi di danno, emulare la resistenza leggendaria dei mostri. 10 Pericoli Epici tra cui nuvole antimagia, zone di magia selvaggia, fratture planari e altre anomalie ambientali per mantenere le battaglie avvincenti con l'aumentare della pericolosità degli avversari. Oltre 50 Mostri che vanno dalle onnipotenti divinità della magia ai Quattro Araldi del Giudizio Finale, assassini dal futuro ed elementali formati dalla lava.
      Ma non finisce qui, c'è un'altra sorpresa in serbo per i giocatori. I personaggi potranno prendere più di un singolo archetipo per la propria classe! Un Assassino potrà diventare anche un Mistificatore Arcano, oppure un Evocatore potrà imparare a padroneggiare la Divinazione.
      Epic Depths

      Epic Depths è un'avventura epica che verrà rilasciata al superamento dello stretch goal di 10,000$.
      Merlino convoca il gruppo alla sua torre per un compito difficile: scoprire dove sono finiti i personaggi di spicco del mondo intero e liberarli dalla prigionia. Una volta che gli avventurieri scopriranno cosa stia realmente accadendo, la cosa diventerà una faccenda molto più grave rispetto al rapimento di re e imperatori. Il mondo intero verrà influenzato da ciò che i PG scopriranno sotto le onde.
      Un'avventura sotterranea e subacquea per personaggi del 21 ° livello Statistiche dei mostri Joristenz e Porosi, oltre al temuto Marlowaeth Splendide mappe isometriche disegnate da Tommi Salama Schede del personaggio pregenerate per ogni classe di avventuriero del 21 ° livello Un file in bianco e nero printer friendly in aggiunta al normale PDF La versione PDF dell'avventura sarà aggiunta automaticamente ad ogni pledge al raggiungimento dello stretch goal ed in più si riceverà un buono per avere la versione print on demand pagandola al prezzo di costo.
      Pledge
      Ci sono tre tipi di pledge pensati per Legendary Adventures.
      Legendary Adventures PDF (12$): per ricevere la versione PDF del manuale. Hardcover of Legendary Adventures (30$): per ricevere le versioni cartacea e PDF del manuale. Triple Pack (90$): si riceveranno 3 copie cartacee e pdf del manuale, ideale per regali o acquisti di gruppo.
        Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/verantheacodex/legendary-adventures-epic-dandd-5e?ref=discovery_newest&term=5e Terminator RPG
      Scadenza 06 Aprile

      Come vi avevamo anticipato, il GdR dedicato alla saga cinematografica di Terminator, prodotto dalla Nightfall Games, è arrivato su Kickstarter. Questo manuale viene considerato dagli autori come una vera e propria lettera d'amore verso i film, che potrà essere gradito da qualunque fan dell'ambientazione, indipendentemente dal suo interesse nel gioco. L'ambientazione verrà infatti trattata con la massima cura e attenzione, affidando il suo sviluppo ad Andrew E.C. Gaska, recente vincitore dell'ENnie Awards. 

      Il gioco permetterà di giocare un membro della resistenza o un umano proveniente dal passato e bersagliato da un terribile Terminator. Verranno inoltre fornite le statistiche di tutti i personaggi principali dei vari film e di moltissimi Terminator, compresi modelli mai visti fino ad ora.
      Il sistema, come già visto nel Quickstart, sarà il S5S della stessa Nighfall Games e verranno approfonditi tutti quei dettagli mancanti nelle precedenti anticipazioni, come i veicoli o le armi. E' stato inoltre confermato che i personaggi dovranno scegliere dei ruoli, delle specialità che gli offriranno l'accesso a determinati Talenti, abilità speciali utilizzabili per compiere azioni dal forte impatto scenografico. Il manuale fornirà inoltre alcuni personaggi pregenerati per poter aiutare i giocatori alle prime armi. 
      Il manuale sarà infine dotato di numerosi consigli per i master, compresi spunti per campagne e missioni e del materiale preparato per gestire i tempi morti o iniziare a giocare senza troppa preparazione. L'obiettivo sarà quello di comunicare ai giocatori il senso di disperazione e terrore provato nella lotta contro le macchine assassine al servizio di Skynet e molti consigli verranno forniti proprio a questo fine. 

      Il Kickstarter offre 6 diversi pledge, tra cui i seguenti quattro: "Come with me of you want to live", da 55 £, "On your feet soldier", da 90 £, "Hey buddy you got a dead cat in there?", da 150 £, e "I won't be back!" da 190 £. A questi si aggiungono quello da 12 £, che permette di accedere al manuale base in PDF, e quello da 40 £, che aggiunge una copia fisica del manuale al precedente.
      Vi segnaliamo inoltre che il Quickstart è stato aggiornato ed è tutt'ora acquistabile su DriveThruRPG con una formula Pay what you want. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/nightfall/the-terminator-rpg/description
      Visualizza articolo completo
    • By Ian Morgenvelt
      Cerebos: The Crystal City
      Scadenza 10 Aprile

      Cerebos: The Crystal City è un gioco di ruolo narrativo e collaborativo, che spingerà i giocatori a sviluppare le personalità dei propri personaggi e giocare la loro continua evoluzione. I giocatori interpreteranno infatti degli abitanti della Città sul Mare che, per una ragione o per l'altra, decideranno di attraversare il deserto per raggiungere Cerebos, la mitica città al centro di leggende e storie. Un viaggio lungo ed estenuante, dove avranno modo di vedere meraviglie inimmaginabili e sperimentare esperienze uniche nella loro vita. Ma tutto questo avrà un prezzo: durante il viaggio, infatti, hanno dimenticato il loro passato, che dovranno riscoprire grazie ai pochi beni materiali che hanno portato con sé e capire, così, cosa cerchino dalla mitica Cerebos.

      La parola attorno a cui ruota l'intero GdR è "collaborazione": la sua struttura è tale da non necessitare necessariamente di un Master, dato che saranno gli stessi giocatori a scambiarsi i ruoli e guidare la storia a turno. In fase di preparazione, infatti, bisognerà decidere assieme quale sia il tono della campagna e il tipo di Controllore del treno, un PNG fondamentale che influenzerà gli Eventi sperimentati dai personaggi, ma, soprattutto, si dovrà creare un Almanacco e un Atlante, rispettivamente raccolte delle Fermate del treno e degli Eventi che accadranno durante il viaggio.
      La creazione del personaggio e le regole sono estremamente semplici e ridotte all'osso: i personaggi vengono definiti con un nome, spesso un titolo o un nomignolo affibbiatogli dagli altri passeggeri del treno, e tre oggetti legati al loro passato, ognuno associato ad un Tratto di rango 1. Le sfide vengono superate tirando 2d6: otterranno un successo con un 6+, anche se un risultato non eccellente (6-8) comporterà dei rischi, sia sotto forma di Danni che di Momento, lo sforzo mentale che farà svanire le poche memorie associate ai vostri oggetti. I personaggi sperimenteranno inoltre dei flashback, che permetteranno di scoprire il loro passato e modellare ciò che li attenderà nella Città di Cristallo. E, coerentemente con la premessa, questa fase verrà gestita con l'aiuto di tutto il gruppo: uno dei personaggi sarà il Cercatore, colui che è riuscito a ritrovare il proprio scopo, mentre gli altri saranno i suoi consiglieri, Santi e Demoni, che dovranno sottoporlo ad eventi e prove per permettergli di scegliere cosa lo aspetterà a Cerebos. 
      Il progetto finanzierà un manuale di 80 pagine, che conterrà:
      Le regole complete. Più di 70 Fermate ed altrettanti Eventi. 6 Controllori, così da poter modificare le vostre avventure in base alle vostre preferenze. Consigli per improvvisare scene collaborative, che supportino la crescita dei personaggi. Piccoli elementi e battute che piaceranno a tutti i collezionisti di GdR, così come un catalogo di ispirazioni per comprendere meglio il ruolo del viaggio, delle città, del treno e della scoperta di sè.
      Il Kickstarter è già stato completamente finanziato, ma è ancora possibile sbloccare alcuni stretch goal, tra cui nuove tabelle per Eventi e Fermate. Vi segnaliamo inoltre che è stato rilasciato un estratto delle regole, che vi permetterà di farvi un'idea più chiara del sistema, scaricabile gratuitamente qui, oltre ad alcuni esempi di Eventi e Fermate. E' stata inoltre rilasciata una scheda dei personaggi, che vi darà un'idea delle meccaniche del sistema. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/penguinking/cerebos-the-crystal-city Legendary Adventures: Epic D&D 5E
      Scadenza 21 Aprile

      Legendary Games ci presenta Legendary Adventures, un manuale da 128 pagine che permetterà a DM e giocatori di compiere imprese epiche ben oltre il 20° livello in D&D 5E.
      Legendary Adventures conterrà:
      Regole Epiche per ogni classe di personaggio: attaccare con rapidità devastante, trasformarsi nel territorio stesso, comprendere la magia in tutta la sua intricata gloria e molto altro. 18 Talenti Epici tra cui scegliere per personalizzare il proprio avventuriero leggendario. Trasformare uno dei propri oggetti magici preferiti in una creatura senziente, diventare resistente a certi tipi di danno, emulare la resistenza leggendaria dei mostri. 10 Pericoli Epici tra cui nuvole antimagia, zone di magia selvaggia, fratture planari e altre anomalie ambientali per mantenere le battaglie avvincenti con l'aumentare della pericolosità degli avversari. Oltre 50 Mostri che vanno dalle onnipotenti divinità della magia ai Quattro Araldi del Giudizio Finale, assassini dal futuro ed elementali formati dalla lava.
      Ma non finisce qui, c'è un'altra sorpresa in serbo per i giocatori. I personaggi potranno prendere più di un singolo archetipo per la propria classe! Un Assassino potrà diventare anche un Mistificatore Arcano, oppure un Evocatore potrà imparare a padroneggiare la Divinazione.
      Epic Depths

      Epic Depths è un'avventura epica che verrà rilasciata al superamento dello stretch goal di 10,000$.
      Merlino convoca il gruppo alla sua torre per un compito difficile: scoprire dove sono finiti i personaggi di spicco del mondo intero e liberarli dalla prigionia. Una volta che gli avventurieri scopriranno cosa stia realmente accadendo, la cosa diventerà una faccenda molto più grave rispetto al rapimento di re e imperatori. Il mondo intero verrà influenzato da ciò che i PG scopriranno sotto le onde.
      Un'avventura sotterranea e subacquea per personaggi del 21 ° livello Statistiche dei mostri Joristenz e Porosi, oltre al temuto Marlowaeth Splendide mappe isometriche disegnate da Tommi Salama Schede del personaggio pregenerate per ogni classe di avventuriero del 21 ° livello Un file in bianco e nero printer friendly in aggiunta al normale PDF La versione PDF dell'avventura sarà aggiunta automaticamente ad ogni pledge al raggiungimento dello stretch goal ed in più si riceverà un buono per avere la versione print on demand pagandola al prezzo di costo.
      Pledge
      Ci sono tre tipi di pledge pensati per Legendary Adventures.
      Legendary Adventures PDF (12$): per ricevere la versione PDF del manuale. Hardcover of Legendary Adventures (30$): per ricevere le versioni cartacea e PDF del manuale. Triple Pack (90$): si riceveranno 3 copie cartacee e pdf del manuale, ideale per regali o acquisti di gruppo.
        Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/verantheacodex/legendary-adventures-epic-dandd-5e?ref=discovery_newest&term=5e Terminator RPG
      Scadenza 06 Aprile

      Come vi avevamo anticipato, il GdR dedicato alla saga cinematografica di Terminator, prodotto dalla Nightfall Games, è arrivato su Kickstarter. Questo manuale viene considerato dagli autori come una vera e propria lettera d'amore verso i film, che potrà essere gradito da qualunque fan dell'ambientazione, indipendentemente dal suo interesse nel gioco. L'ambientazione verrà infatti trattata con la massima cura e attenzione, affidando il suo sviluppo ad Andrew E.C. Gaska, recente vincitore dell'ENnie Awards. 

      Il gioco permetterà di giocare un membro della resistenza o un umano proveniente dal passato e bersagliato da un terribile Terminator. Verranno inoltre fornite le statistiche di tutti i personaggi principali dei vari film e di moltissimi Terminator, compresi modelli mai visti fino ad ora.
      Il sistema, come già visto nel Quickstart, sarà il S5S della stessa Nighfall Games e verranno approfonditi tutti quei dettagli mancanti nelle precedenti anticipazioni, come i veicoli o le armi. E' stato inoltre confermato che i personaggi dovranno scegliere dei ruoli, delle specialità che gli offriranno l'accesso a determinati Talenti, abilità speciali utilizzabili per compiere azioni dal forte impatto scenografico. Il manuale fornirà inoltre alcuni personaggi pregenerati per poter aiutare i giocatori alle prime armi. 
      Il manuale sarà infine dotato di numerosi consigli per i master, compresi spunti per campagne e missioni e del materiale preparato per gestire i tempi morti o iniziare a giocare senza troppa preparazione. L'obiettivo sarà quello di comunicare ai giocatori il senso di disperazione e terrore provato nella lotta contro le macchine assassine al servizio di Skynet e molti consigli verranno forniti proprio a questo fine. 

      Il Kickstarter offre 6 diversi pledge, tra cui i seguenti quattro: "Come with me of you want to live", da 55 £, "On your feet soldier", da 90 £, "Hey buddy you got a dead cat in there?", da 150 £, e "I won't be back!" da 190 £. A questi si aggiungono quello da 12 £, che permette di accedere al manuale base in PDF, e quello da 40 £, che aggiunge una copia fisica del manuale al precedente.
      Vi segnaliamo inoltre che il Quickstart è stato aggiornato ed è tutt'ora acquistabile su DriveThruRPG con una formula Pay what you want. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/nightfall/the-terminator-rpg/description
    • By S.V.AJ.
      Ciao sono un giocatore di Vampiri the masquerade 5e e vorrei trovare una campagna o una land in cui giocare, gioco da 4 mesi e mi piacerebbe provare dei pg che ho creato ma che non ho mai avuto modo di giocare, quindi se qualcuna fosse disponibile mi faccia sapere (sono già in possesso del manuale principale e di qualche clan book).
       
    • By Grimorio
      Andiamo a vedere quali sono le novità in ambito GdR attive in questi giorni.
      The Darkest House
      Scadenza 02 Aprile

      Quella casa si trova alla periferia della città ed appare vuota dietro un muro fatiscente. Quella casa di cui le persone parlano a bassa voce. Quella casa che è rimasta inabitata per anni. A volte alcune anime coraggiose vi si avventurano dentro, si dice, per vedere quali tesori o segreti riescano a trovare. La maggior parte delle persone non trova niente, solo una vecchia casa vuota. Alcuni tornano scossi. Altri non tornano affatto.
      Hai già visto questa casa. Se non in questa città, in qualche altra. Hai sentito le voci e, se non l'hai fatto, beh, un giorno queste voci ti troveranno.
      Cosa succede a una casa quando rimane da sola per così tanti lunghi anni? Quali gelosie e rancori nutre silenziosamente? Quali sussurri riecheggiano nei suoi corridoi vuoti? Cosa attende, acquattato nelle sue stanze buie, affamato di vita?

      The Darkest House è un gioco di ruolo costruito appositamente per le partite online, con caratteristiche uniche che sfruttano l'ambiente online per un'esperienza fantastica e compatibile con qualsiasi campagna in corso. Ogni immagine e mappa è comodamente condivisibile e scaricabile. Ogni incontro è formattato sul proprio schermo, offrendo tutto ciò di cui si ha bisogno in un'unica visualizzazione. I testi da condividere con i giocatori possono essere facilmente copiati con un solo clic. Una ricca rete di collegamenti ipertestuali rende la navigazione semplice e intuitiva. The Darkest House è tanto facile da usare per il GM quanto la casa stessa è una sfida per i PG.
      Per eseguire The Darkest House sul proprio computer si avrà bisogno di un sistema operativo Windows o Mac OSX e di una connessione a banda larga. Solo il GM, infatti, avrà bisogno di possedere ed eseguire sul proprio computer The Darkest House, i giocatori useranno la propria piattaforma RPG online preferita: che sia Zoom o Discord, oppure un qualsiasi tavolo da gioco virtuale come Roll20 o Astral. Il GM potrà passare ai giocatori la Darkest House Player's Guide in PDF oltre a dispense, immagini e altri oggetti condivisibili.

      È anche possibile avere una piccola anteprima della Casa scaricandola sul proprio computer, ecco i link per Windows e Mac OSX.
      All'interno di The Darkest House si utilizzerà un sistema di gioco autoctono denominato House System. Convertire i personaggi del proprio sistema di gioco è facile e veloce (ci vogliono circa cinque minuti) e si utilizzeranno quelle statistiche solo dentro la casa. Una volta che i PG saranno emersi i giocatori torneranno ad usare le loro normali schede dei personaggi. L'House System è una sorta di Stele di Rosetta del gioco di ruolo, consentirà una veloce transizione dentro e fuori qualsiasi sistema di gioco e permetterà addirittura di riunire personaggi di giochi diversi.
      L'House System è realizzato su misura per offrire tensione e terrore. Con ogni tiro di dado i giocatori tireranno anche il dado della casa, che potrebbe indicare che la casa stessa esegue un'azione. I giocatori possono richiamare l'essenza della casa mentre sono al suo interno per trasformare un fallimento in un successo, ma ogni volta che lo faranno accumuleranno Doom (Malasorte). Scappando dalla casa con il peso di una tale Malasorte sulle spalle, i personaggi potrebbero ritrovarsi sfregiati, maledetti o perseguitati nei modi più inquietanti, portando i segni di quell'esperienza dentro le loro campagne anche molto tempo dopo essersene andati.

      È certamente  possibile realizzare una campagna incentrata su The Darkest House. Ma non è ciò che vuole la Casa. È più forte quando entra in una campagna in corso per testare e sfidare i personaggi esistenti. Questo perché gli eventi nella Casa cambieranno i personaggi e altereranno l'impostazione della campagna. La casa allunga i suoi artigli dentro quelli che varcano la sua soglia, e la casa stessa cambia in base a chi sono quei personaggi, chi hanno amato, chi hanno odiato e dove sono stati. I personaggi che esplorano la casa e riescono a tornare indietro non sono mai più gli stessi.
      Pledge
      I pledge pensati per The Darkest House sono due, uno darà accesso ai contenuti base e l'altro a dei contenuti aggiuntivi. Ovviamente essendo un prodotto interamente digitale non ci saranno costi di spedizione aggiuntivi.
      The Darkest House (45$): una copia del gioco più tutti gli stretch goal che verranno sbloccati. Exclusive: The Devoured Halls (85$): oltre alla copia del gioco più tutti gli stretch goal che verranno sbloccati si riceverà anche un tour guidato della Casa con i commenti di Monte Cook stesso, un artbook digitale con le immagini del modulo e soprattutto The Devoured Halls, una nuova area da esplorare, con nuovi luoghi da visitare e segreti da scoprire. I personaggi potrebbero scoprire ulteriori dettagli sulla casa stessa e forse anche un modo per distruggerla.
        Link al Kickstarter originale: https://www.kickstarter.com/projects/montecookgames/the-darkest-house Encyclopedia: Lore Book & Toolbox for your 5E Campaign
      Scadenza 02 Aprile

      Encyclopedia è il nuovo prodotto del francese Studio Agate, che ci ha ormai abituato ad altissima qualità sia come contenuti che come grafica, basti vedere il suo splendido Fateforge.
      Questo manuale di 360 pagine includerà dozzine di città, luoghi, PNG, trame e oggetti magici pronti all'uso, il tutto arricchito da immagini mozzafiato. Encyclopedia è il compendio perfetto per i DM veterani che vogliono aumentare il livello di dettaglio della loro ambientazione homebrew, così come per i principianti che cercano contenuti utilizzabili fin da subito per iniziare la loro prima campagna.

      Uno degli obiettivi principali dello Studio Agate per questo libro è quello di allontanarsi dai tropi del fantasy classico, dove gli orchi e gli altri umanoidi mostruosi sono brutali e intrinsecamente malvagi. In questo mondo gli orchi hanno culture proprie, comprese quelle pacifiste come gli orchi Iruul, e gli hobgoblin hanno una fiorente cultura del commercio. Infatti Encyclopedia offrirà ben 4 civiltà, tutte altamente diverse l'una dall'altra con le sue atmosfere, i suoi misteri e i suoi antagonisti.
      Free City (Città Libera): unitevi alle gilde e ai complotti della Città Libera, una metropoli cosmopolita piena di molti misteri. Drakenbergen: scoprite valli leggendarie con antiche rovine nascoste, fiordi maestosi, miniere naniche, vulcani attivi e il regno dei vampiri del Kentigern, tutti annidati nelle montagne tentacolari del Drakenbergen. Septentrion: navigate verso la lontana Boreïa, la porta d'accesso al Septentrion, ed esplorate queste gelide terre settentrionali, popolate da spaventosi giganti del gelo i quali custodiscono un portale per il piano ghiacciato di Gemoniae. Kaan: attraversate le steppe di Kaan, avventuratevi in città-stato barocche, fiorenti e decadenti. Barattate con i pirati del Golfo di Tili o con gli astuti mercanti di Lihyân mentre siete testimoni di imperi passati, presenti e futuri.
      Ogni luogo descritto in Encyclopedia include degli Oggetti Magici particolari, legati alla storia del posto, fornendo agganci per avventure. Inoltre sono presenti 5 regole varianti per personalizzare gli oggetti magici.
      Gemme Incantate: da incastonare in armi e armature per conferire loro proprietà speciali e uniche. Foderi per Armi Magiche: tenete sotto controllo il potere distruttivo delle vostre armi con foderi adeguati. Pitture di Guerra: prima di una battaglia attingete alla potenza ancestrale di queste magiche pitture di guerra Kaani. Perle Magiche: scoprite le perle dei giganti di pietra che permettono di passare inosservati. Mirafazione Progressiva: sotto l'influenza del destino e delle energie estreme a cui sono sottoposti, gli effetti personali degli avventurieri possono gradualmente diventare oggetti magici. Quella che era una bella spada, un'eredità di famiglia, si trasforma progressivamente in un'arma più spaventosa, intrisa di incantesimi che si manifesteranno nei momenti chiave delle avversità degli avventurieri.
      Anche Encyclopedia usa il Sistema Modulare che lo Studio Agate ci ha abituato a vedere in Fateforge. Il sistema modulare non è altro che una serie di regole e descrizioni opzionali per realizzare campagne create su misura a seconda che si desiderino avventure incentrate più sul combattimento o sul mistero, o con tematiche horror oppure scegliere tra uno stile più eroico ed uno più "dark & gritty". Ogni opzione è indicata da una comoda icona che ne fa intuire immediatamente la tematica.

      Qui vengono presentati tre esempi.
      Azione: questa icona indica tutte le regole, gli oggetti magici e le situazioni che offrono opzioni epiche e sottolineano le imprese e i risultati dei personaggi. Corruzione: l'icona Corruzione mostra situazioni e oggetti magici che portano alla corruzione o che sono rilevanti solo per una creatura corrotta. Oscurità: le regole opzionali, gli oggetti magici e le situazioni indicate da questa icona sono tutte correlate all'orrore, alla follia o alla corruzione. Lo studio Agate ha messo a disposizione una corposa Preview di ben 42 pagine dove vengono descritte alcune delle città e civiltà che troverete nel prodotto finito.
      Pledge
      L'immagine sottostante mostra tutte le ricompense che si otterranno finanziando il progetto con uno dei 5 pledge messi a disposizione, le spese di spedizione verso l'EU variano dai 15 ai 20 Dollari. Per chi fosse interessato sarà possibile ordinare i manuali in Inglese oppure in Francese, per i pledge più alti saranno disponibili copertine variant per la versione cartacea tra cui scegliere.

      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/1176616619/encyclopedia-complete-lore-book-for-5e?ref=profile_created Stonetop
      Scadenza 31 Marzo

      Quante avventure sono partite risolvendo i piccoli problemi di un villaggio sperduto in mezzo alle campagne e rapidamente dimenticato mano a mano che i nostri eroi crescevano? Stonetop decide di raccontare esattamente questa storia, cambiando però il protagonista: i personaggi, infatti, non sono gli eroi di passaggio, ma sono i coraggiosi abitanti della piccola comunità di Stonetop, un villaggio parte di un mondo immerso in una "Era del Ferro mitica", dove la magia è rara e spaventosa e la volontà degli dei viene interpretata dalle nuvole o dal volo degli uccelli. 

      Stonetop è un GdR Powered by the Apocalypse (PbtA), ossia basato sul regolamento di Apocalypse World di Vincent Baker. Il gioco è fortemente ispirato a Dungeon World, ma introduce alcune novità sia in termini di meccaniche che di temi analizzati. Infatti, i personaggi saranno fortemente legati alla loro comunità, cosa rappresentata sia dalle domande poste dai giocatori durante la creazione dei personaggi che dalla scheda del villaggio, caratteristica fondamentale di questo sistema. Stonetop viene gestito come se fosse un altro personaggio, con i propri tratti e i propri avanzamenti da scegliere, e rappresenta il motore principale delle campagne: i personaggi dovranno gestire attentamente le Scorte per superare l'inverno e la Sorte del villaggio influenzerà gli eventi e i pericoli che verranno messi in gioco.
      Stonetop è dotato, inoltre, di nuovi libretti per creare dei personaggi adatti alle storie che vuole raccontare. I nove archetipi disponibili sono:
      Il Benedetto: colui che cerca di comprendere i segreti di Danu, la Grande Madre, entrando in comunione con la natura. Il Cercatore: l'avventuriero girovago, l'esploratore intrepido, che guarda con desiderio al mondo oltre le mura. Il Futuro Eroe: l'uomo predestinato alla grandezza, che risalta rispetto ai suoi concittadini. Il Giudice: il portatore del messaggio di Aratis, che difende il villaggio dalle tenebre e dalla rovina. Il Maresciallo: l'uomo incaricato di guidare il villaggio nei momenti più complessi e prendere le scelte più difficili. I Muscoli: la persona che si prende carico delle responsabilità del villaggio e risolve i problemi più spinosi. Il Ranger: diviso tra due mondi, il ranger deve proteggere il suo branco, i cittadini, dai pericoli del mondo senza abbandonare la foresta e la natura.  Il Portatore di Luce: colui che porta la conoscenza e la speranza al villaggio. La Volpe: l'uomo dotato di mille risorse e mille trucchi, il furbo ingannatore che possiede sempre un asso nella manica.  Il gioco presenta poi gli Arcana, luoghi od oggetti di potere, che presentano delle sfide per svelarne i segreti, per usarne il potere e, nel caso dei più potenti, evitare le conseguenze più catastrofiche. 

      Il Kickstarter finanzierà due manuali: il Libro I sarà dedicato al sistema e ai consigli per il master, mentre il Libro II dettaglierà l'ambientazione (facendo sempre in modo che siano spunti per il gruppo piuttosto che informazioni da seguire pedissequamente), i mostri e gli Arcana. Troveremo, inoltre, delle regole per gestire il viaggio, pensate per comunicare la sensazione di stupore dovuta all'esplorazione dell'ignoto e il desiderio di tornare a casa. 
      Sono infine, già state fornite alcune anticipazioni, tra cui il libretto del Cercatore, il libretto del villaggio e alcuni Arcana, che vi sconsigliamo di leggere in caso vogliate provare il sistema come giocatori. 
      Link al Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/1735046512/stonetop
      Visualizza articolo completo

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.