Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Pathfinder Prima e Seconda Edizione in offerta su Amazon

Amazon fa una gradita sorpresa ai fan di Pathfinder scontando molti manuali di entrambe le edizioni del fortunatissimo gioco della Paizo.

Read more...

Le Sale del Mago Folle

Esplorate le sale di Callisto, il mago folle, e perdetevi dentro le sue stanze realizzate secondo un impossibile geometria non euclidea.

Read more...

Jaquayare i Dungeon Appendice I - Parte 2: Trucchi e Suggerimenti

Eccovi la seconda parte della prima appendice di Jaquayare i Dungeon, dopo averci mostrato tutti i vari modi in cui è possibile collegare i livelli di un dungeon l'autore ci insegnerà come usare i vari connettori in modo più creativo.

Read more...

I 10 GdR più attesi del 2021

ENWorld ha stilato anche per il 2021 la sua lista di GdR più attesi dell'anno, andiamo a scoprirli assieme.

Read more...
By Lucane

Ninfe dei Cimiteri

Questa settimana GoblinPunch ci propone una rivisitazione in chiave più sepolcrale di un mostro classico di D&D: la ninfa.

Read more...

Recommended Posts

@Thumbel

Anche se non capisci i suoi versi incomprensibili, intuisci dai suoi gesti che la creaturina sia stata messa volontariamente dentro allo stivale, in modo da fare da esca per una trappola.

@Brauntigan

Osservi bene la tagliola, ti sembra una trappola usata per animali di grossa taglia, come per esempio degli Orsigufi.

Link to post
Share on other sites

  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Rothrig Spezzacarbone

Mi rivolgo all'esserino uscito dallo stivale.

Perbacco! E tu chi saresti, scusa? Non ho mai visto nulla di simile qua in giro. Chi è che ti ha fatto così piccolino e fragile? 

Mi gratto la barba un po' stupito.

Ma soprattutto, come diavolo sei finito dentro uno stivale?

 

Link to post
Share on other sites

Zaren

Attenta, Moriarthy! Lì, allo stivale!

indico la trappola alla tiefling. 

Voglio provare a recuperarla.

controllo cercando di capire se è bloccata a  terra o si possa comunque recuperare. In caso affermativo mi avvicino con una bastone e provo a disarmarla per poi recupararla.

La tagliola è bloccata a terra. La lascio lì. Peccato... Avrebbe fatto comodo... mormoro...

Edited by Brauntigan
Link to post
Share on other sites

Moriarthy

Concentrata sull'esserino noto la trappola solo dopo l'avvertimento di Brauntigan.

Maledizione! mi hai salvato la pelle.

Questa piccola creatura sta dicendo che è stata messa li apposta per fare da esca! Poverina.

Do una carezza alla creaturina e con piacevole sorpresa ricambia il mio gesto accarezzandomi una mano, dopodichè la vedo andare via.

Il suo tocco mi ha fatto sentire incredibilmente bene, come se mi avesse dato in dono qualcosa di buono.

 

Edited by Thumbel
Link to post
Share on other sites

Riprendete il cammino fino a quando la vostra strada si interrompe davanti al centro di un'enorme quercia abbattuta, dal tronco scavato per formare un tunnel. L'albero, lungo 24m e con un diametro di 1,5m, supera un burrone di 18m di larghezza. La gola sottostante è almeno a 6m di profondità con lati scoscesi che sembrano difficili da arrampicare. Proseguire intorno alla gola non sembra per nulla facile e andrebbe ad allungare il vostro viaggio di ore.

Link to post
Share on other sites

Zaren

Basta, stiamo perdendo tempo. Sembra sicuro, e se ci fosse una qualche trappola non l'abbiamo trovata. Non resta che attraversare. 

Estraggo la corda.

Ne avete un'altra? Leggiamole insieme, poi voi ne tenete un'estremità mentre io mi avvio dall'altra parte camminando sul tronco. Se non volo giù, una volta che sarò di là, la tengo in tensione così da aiutare chi attraversa. L'ultimo farà come me e verrà senza aiuto. 

Nel caso in cui ci siano le corde, le lego e mi avvio sul tronco. Tengo la corda arrotolata e la svolgo passo passo. Dovessi cadere spero che la corda mi tenga sospeso..

Monto sul tronco e comincio a camminare...

... La superficie è ghiacciata ma passo velocemente.

Una volta dall'altra parte cerco un appiglio per assicurare la corda. Se non ci fosse, cerco di mantenerla tesa per aiutare gli altri.

Avanti, muovetevi! O volete congelare le chiappe lì?

Edited by Brauntigan
Link to post
Share on other sites

Moriarthy

Dallo zaino tiro fuori una corda e aiuto Brauntigan a legarle insieme. Mentre tengo la corda lo vedo passare agilmente dall'altra parte cosi mi faccio coraggio anche io.

ehi tienila ben stretta!

mi reggo forte alla corda con mani e coda e fortunatamente riesco a passare facilmente dalla parte opposta del tronco.

un gioco da ragazzi...

Link to post
Share on other sites

Feregar

Mentre mi avvicino al tronco il mio sguardo si perde un attimo nel dirupo di sotto, è una bella caduta...

È che ci vuole? basta tenersi alla corda no? 

Afferro la corda e un passo alla volta mi faccio strada lungo il tronco. improvvisamente faccio un passo falso... devo aver calpestato una parte con del muschio o qualcosa di simile. In un attimo sotto di me sento soltanto il vuoto e prima ancora di riuscire ad accorgermene sto cadendo nel burrone...

Merd- !

Il mio corpo si schianta al suolo con un suono tutt'altro che piacevole, la mia vista si annebbia e ho bisogno di qualche secondo per riuscire di nuovo a respirare. Devo fare appello a tutte le mie forze per non svenire... a malapena riesco a rialzarmi, questa volta me la sono davvero vista brutta.

Tutto bene!  Urlo ai miei compagni dalla cima del dirupo.

Impongo le mani sul mio petto e faccio appello ai miei poteri guaritivi... ora va un po' meglio

Facendomi coraggio mi alzo ed inizio ad arrampicarmi sù per la parete utilizzando gli appigli disponibili come meglio posso, non ho di certo voglia di ripetere l'esperienza...

Dopo una mezz'oretta raggiungo finalmente la cima e, anche se un po' malconcio, mi riunisco ai miei compagni

Scusate di avervi fatto aspettare, cercherò di stare più attento d'ora in poi

Link to post
Share on other sites

Rothrig Spezzacarbone

Mi giro una volta sentito il tonfo di Feregar che si schianta a terra.

Hey tu, Paladino! Credi forse di avere le ali? Stai attento a dove metti i piedi, non vorrei dover scendere a raccoglierti col cucchiaio. In natura sopravvivono solo i più svegli!

 

Link to post
Share on other sites

Nonostante l'imprevisto finale con la caduta di Feregar, riuscite a riprendere il cammino lungo il sentiero.

Ad un certo punto, attraverso i rami dei pini che circondano la zona, vedete il crepitio di un fuoco da campo.

Vedete un gruppo di umani e uno più ridotto di goblin, intenti a banchettare con i resti carbonizzati di una renna.

L'odore del cibo cotto è ottimo e arriva fino alle vostre narici.

Link to post
Share on other sites

Zaren

Ci siamo... 

Mi avvicino tranquillo, con le mani lontane dalle armi, ma con fare sicuro e passo saldo.

Salve! Quell'arrosto sembra ottimo! Che ne dite di dividerlo con noi? Abbiamo anche noi del cibo che potremmo condividere. Siamo qui per parlare... Vero, Moriarthy? Indico la tiefling... Diglielo anche tu...

Edited by Brauntigan
Link to post
Share on other sites

Rothrig Spezzacarbone

Mmh... Questo arrosto sembra delizioso. Uff, ho fame, ci vorrebbe anche della buona birra per mandarlo giù. Mi sento lo stomaco vuoto, spero che condividano con noi. Però è meglio che lasci parlare gli altri, mi muoverò solo in caso ci sia da far parlare il maglio. Con quello sì che sono bravo nelle discussioni!

 

 

 

 

Edited by hooman
Link to post
Share on other sites

Improvvisamente avete le attenzioni di tutto l'accampamento. Da un grosso tavolo di legno si alza una donna con una folta pelliccia di lupo bianco. Fa qualche passo verso di voi e si tira giù il cappuccio rivelando un volto scuro incorniciato da capelli bianchi.

Siete stati bravi a trovarci, avete della costanza.

Vi accorgete che da sopra agli alberi ci sono dei suoi uomini che vi stanno tenendo d'occhio.

Cosa vi porta qua, tra la Tribù dei Lupi?

 

Link to post
Share on other sites

Zaren

Salve! Come ho detto, siamo qui per parlare.

Sorrido

E nonostante abbiate fatto il possibile per impedircelo con le vostre trappole, siamo giunti qui tutti belli tranquilli, non so se mi spiego.

Ignoro i guerrieri che ci tengono d'occhio, ostentando sicurezza. Dopotutto la trichecona ci ha detto che hanno rispetto per chi è forte.

Ci manda Madre Tusk. Siamo suoi ambasciatori. È a capo di un clan piuttosto insolito... Un clan di animali... animali parlanti. Si, anch'io non potevo crederci, ma è così... È una storia che comunque potremmo condividere più tardi, insieme al nostro cibo... E al vostro, naturalmente. Questi animali vogliono un accordo con voi. Un accordo di aiuto reciproco. Voi smettete di ammazzarli. Loro vi indicano dove trovare altro cibo e rifornimento. Conoscono queste lande meglio di voi...

Link to post
Share on other sites

Feregar

Ma questo è impazzito! Viene in casa loro a ordinare in giro e a domandare il loro cibo e si aspetta una reazione pacifica?! 

Qui è meglio correre ai ripari

Ah-ehm... Quello che il mio compagno vuole dire è che questa Madre Tusk ha intenzioni totalmente pacifiche, ha promesso di aiutarci a raggiungere la Icewind Dale se noi la aiutamo con alcune questioni... Ed è per questo che siamo qui. Comunque mi sembrate tutti persone molto rispettabili, sono sicuro che potremmo giungere a una soluzione civile e vantaggiosa per tutti. 

O almeno lo spero... 

 

Edited by Memekip
Link to post
Share on other sites

Moriarthy

Come dice il mio compagno. Non costa nulla spostarvi in un'altra zona...

ripenso alla piccola creatura che hanno usato come trappola

...o forse si, vi conviene.

le mie mani iniziano a prendere un colore rosso fuoco

Link to post
Share on other sites

Shaktal

La donna osserva stupita le mani di Moriarthy farsi rosso fuoco, quanto "ardore" nelle vostre parole...e non solo.

Quindi se ho ben capito questa Madre Tusk è risentita dal fatto che, probabilmente durante una battuta di caccia, qualche uomo della nostra tribù si è imbattuto in animali sotto la sua protezione.

E' tutto molto bizzarro, soprattutto il fatto che dite essere animali "parlanti".

Ditemi...come possiamo sopravvivere secondo voi, in questo mare di ghiaccio e neve, se non possiamo cacciare gli animali della zona? Come ci dovremmo nutrire? Con bacche e radici? O "parlano" pure quelle?

Link to post
Share on other sites

Miclaus

Prendo coraggio dal fuoco sprigionato dalle mani di Moriarthy

No non con le bacche parlanti, sì sono qua, quaggiù si sto parlando io bestione.

Dicevo che non dovreste nutrirvi di bacche.... oh no.... dovreste, come del resto noi tutti, fuggire da questo luogo dimenticato dal sole, migrare verso una zona calda dove pisciare non richieda una preghiera silenziosa per trovarlo e lasciare in pace gli animali parlanti e tutto l'equilibrio fragile che per millenni o anni fate un po' voi ha legiferato in questo posto desolato. 

tutto qua, ci guadagneremo tutti...chiappe al caldo, birra eccetera eccetera.

Io avvicino le mani ai pugnali, non si sa mai

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.