Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Need Games: le novità di Natale 2020 e del primo semestre 2021

Riempite la letterina a Babbo Natale con le novità Need Games in uscita a Dicembre e nei primi mesi dell'anno prossimo!

Read more...

Recensione: Mythic Odysseys of Theros

Dopo Ravnica, l'altra ambientazione per i set di Magic the Gathering che è stata convertita a D&D 5E è stata Theros, con il manuale Mythic Odyssesys of Theros.

Read more...

Humble Bundle: Cyberpunk 2020

R Talsorian e Humble Bundle lanciano una nuova offerta, permettendoci di fare un salto nel 2020 delle megacorporazioni e della Matrice.

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Eldritch The Book of Darkness, Shiver, The Wildsea, Lex Arcana in Giapponese

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

La Gale Force 9 ha fatto causa alla Wizards of the Coast

La Gale Force 9, l'azienda che si occupa per conto della WotC di localizzare i prodotti di D&D 5E e di produrre accessori per il gioco come miniature e schermi per il DM, ha fatto causa alla WotC stessa.

Read more...

Recommended Posts

Volevo sapere quali benefici possa avere un personaggio di classe combattente che combatte senza scudo, come ad esempio un rodomonte. 

Mi viene in mente il talento deviare frecce, la possibilità di usare la mano libera per colpi senz'armi. Poi? C'é qualcosa nell'uso di abilità in combattimento? 

 

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 4
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

12 minutes ago, Kowalsky86 said:

Volevo sapere quali benefici possa avere un personaggio di classe combattente che combatte senza scudo, come ad esempio un rodomonte. 

Mi viene in mente il talento deviare frecce, la possibilità di usare la mano libera per colpi senz'armi. Poi? C'é qualcosa nell'uso di abilità in combattimento? 

 

 

Ciao,

La mano libera per colpi senz'armi tenderei a non raccomandarla.

A quali fonti e manuali hai accesso?

Perché il Manuale del Giocatore II contiene una classe base alternativa che è praticamente un rodomonte (non ricordo se addirittura si chiama così, comunque è molto vicina al concetto).

Altrimenti, la Guida del DM contiene una classe di prestigio, chiamata duellante, che sembra fatta appositamente per questo.

Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Kowalsky86 ha scritto:

Volevo sapere quali benefici possa avere un personaggio di classe combattente che combatte senza scudo, come ad esempio un rodomonte. 

Mi viene in mente il talento deviare frecce, la possibilità di usare la mano libera per colpi senz'armi. Poi? C'é qualcosa nell'uso di abilità in combattimento? 

Di solito se non usi uno scudo è perché usi un'arma a due mani.
Se stai parlando di un'arma leggera e nessuno scudo di solito ci sono classi e capacità per cui ti serve o ti obbligano ad avere la mano libera. Come i già citati rodomonte, duellante ecc...

Link to post
Share on other sites

Si stavo vedendo questa cosa per studiare le possibilità date da un rodomonte (classe base manuale del perfetto combattente) che effettivamente si comprende solo nell'ottica di diventare poi duellante. Faccio riferimento manuali principali (giocatore, master, manuali perfetti) 

La possibilità di utilizzare la mano libera per colpi senz'armi capisco sia non molto raccomandata perché si prendono malus e per funzionare bene ha bisogno di talenti ma é comunque una strada astrattamente percorribile che in alcune situazioni puó tornare utile.  Quello che mi lascia perplesso é che la necessità di tenere la mano libera non é 'controbilanciata' da azioni possibili. 

Edited by Kowalsky86
Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Kowalsky86 ha scritto:

La possibilità di utilizzare la mano libera per colpi senz'armi capisco sia non molto raccomandata perché si prendono malus e per funzionare bene ha bisogno di talenti ma é comunque una strada astrattamente percorribile che in alcune situazioni puó tornare utile.  Quello che mi lascia perplesso é che la necessità di tenere la mano libera non é 'controbilanciata' da azioni possibili. 

È controbilanciata da tutte le capacità di rodomonte e duellante, non devi per forza usarla per delle azioni specifiche.
Inoltre può sempre fare comodo averla libera per prendere oggetti, afferrare qualcuno per portarlo in salvo saltare e aggrapparsi per scalare e tutte le azioni che ti vengono in mente.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By BlackLion
      Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo e mi chiamo Black Lion.
      Da poco mi hanno fatto conoscere D&D e non ci avevo mai giocato pur amando un sacco i giochi di ruolo.
      Ora ho scelto il Warlock di razza Tiefling ma non ho assolutamente idea di come si gioca quindi diciamo che questa è una prima esperienza un po' a caso per provare a vedere come funziona.
      Però mi piacerebbe comunque capire meglio le cose e fare le cose fatte bene, e vorrei buildare il mio personaggio in maniera che non sia solo persuasivo, ingannevole ecc.. ma forte nei combattimenti.
      Avevo letto che c'è la possibilità di giocare con l'Hexblade, ma non ho ancora capito bene.
      Per ora stavo pensando di giocare con il patrono Immondo ma mi piacerebbe poter essere forte anche in mischia.
      Considerato che nostro team (siamo 4) ci sono un Ranger, un druido e un monaco, cosa mi consigliate?
      Per quanto riguarda i Patti invece quale consigliate?
      Queste le mi caratteristiche per ora
      Forza 14
      Destrezza 12
      Costituzione 15
      Intelligenza 12
      Saggezza 12
      Carisma 18
    • By Arkoss
      Salve a tutti, è il mio primo post e non so neanche se è giusto il luogo in cui l'ho scritto. Sono un giocatore di d&d non troppo esperto ma me la cavo abbastanza. Volevo creare un PG per una campagna cui i PG dovrebbero partire dal lv 5. Avevo in mente un paladino con giuramento di conquista multiclassato Warlock. Avevo in mente come razza un dragonide rosso di allineamento legale malvagio, che è stato preso e reclutato nelle schiere dell'esercito infernale e nel tempo che si è trovato nei nove inferi ha stretto anche un patto con un diavolo. Non saprei cosa scegliere come background avevo pensato o soldato o posseduto ma non so, sapete consigliarmi qualcosa? Poi mi sarebbe piaciuto molto in realtà giocare questo PG come razza diavolo ma ho cercato un po' su internet ma non ho trovato niente non è che voi sapete dirmi dove posso trovarlo se esiste o come fare a crearne uno? Se avete qualche consiglio sul PG sarò ben lieto di leggerli. Grazie dell'aiuto in anticipo:)
    • By Claus raus
      ciao  a  tutti;
      ho bisogno di aiuto riguardo la creazione e l'ottimizzazione di un pg mago.
      allora io avrei   domande:
      1) secondo voi qual è il talento migliore per un mago di primo livello? (preso SOLO dal manuale dai 3 manuali base)
      2) so che alcuni lo hanno già chiesto ma ho un dubbio: generalista o specialista ( se specialista quali sono le scuole + quotate?)
      3) quali sono gli incantesimi di 1° lv che non possono mancare nel libro degli inc. ?
       
      grazie mille in anticipo so che è un bel mucchio di domande ma mi sono scervellato troppo
    • By RevC
      Sto creando il mio primo Incantatore su Pathfinder ed ho optato per uno Stregone Sapiente.
      Il pg devo crearlo al livello 8, per adesso ho caratteristiche: for 12, des 18, cost 14, int 20, sag 14 e car 15.
      TALENTI: Incantare in combattimento, Iniziativa migliorata, Arma focalizzata (raggio), Incantesimi focalizzati (ne manca 1)
      INCANTESIMI: 
      LVL 1-> Armatura magica, dardo incantato, immagine silenziosa, sonno, charme su persone e identificare (bonus). Ma sto valutando anche mani brucianti e ingrandire persone.
      LVL 2-> Risata incontenibile, Polvere Luccicante, Raggio Rovente e Invisibilità (bonus)
      LVL 3-> Palla di fuoco, volare e dissolvi magie (bonus)
      LVL 4-> tentacoli Neri

      Se avete consigli (soprattutto su talenti ed incantesimi) di ogni tipo ditemi pure e fatemi sapere cosa ne pensate.

       
    • By Tressoli
      Salve a tutti!
      Siccome non esiste un singolo patrono del warlock che mi piaccia in toto, il mio DM mi ha dato via libera per fare un "patchwork" di abilità dalle varie sottoclassi del warlock per creare il personaggio dei miei sogni. Mi ha anche detto che posso creare io un'abilità "a patto che sia bilanciata".

      Il mio personaggio à un warlock controller full-caster incentrato, appunto, sugli effetti che spostano, allontanano, ammaliano, spaventano, ecc. Sto cercando di creare un privilegio di classe di 14° livello che sia bilanciato e utile. Inizialmente ho preso il privilegio "Devouring Maw" (10°) del warlock UA Lurker in the Deep (che è stato poi cambiato nel nuovo manuale di Tasha) e l'ho modificato un po' per renderlo di 14°, ispirandomi anche all'incantesimo Lentezza. Questo è il risultato (per ora):

      "Come azione, crei sul terreno un'area d'interdizione di raggio 6 (9?) metri centrata su di te. L'area permane per 1 minuto o finché non esci da essa (volontariamente o forzatamente). Quando utilizzi questo privilegio, puoi rendere un qualsiasi numero di creature che sei in grado di vedere immuni ai suoi effetti.
      Quando una creatura entra nell'area d'interdizione per la prima volta in un turno o vi inizia il proprio turno, deve superare un tiro salvezza su Intelligenza, altrimenti viene influenzata da essa finché l'effetto non termina o l'area non viene dissolta. Un bersaglio influenzato è considerato trattenuto e non può usare reazioni. Inoltre, nel proprio turno, il bersaglio deve scegliere se usare un'azione o un'azione bonus, ma non entrambe. Una creatura influenzata può ritentare il tiro salvezza con un'azione, terminando i suoi effetti in caso di successo.
      All'inizio di ogni tuo turno, se c'è almeno una creatura influenzata all'interno dell'area, guadagni un numero di punti ferita temporanei pari al tuo livello da warlock.
      Una volta utilizzato questo privilegio, non puoi riutilizzarlo finché non completi un riposo lungo."

      Ho completamente rimosso i danni perché... non mi servono, e aggiunto la limitazione di stare dentro l'area anziché usare concentrazione per mantenerla.
      Secondo voi mettere come effetto lo stordire le creature dentro l'area è troppo forte per un'abilità di 14° livello (in questo caso la creatura potrebbe ripetere il TS alla fine di ogni suo turno senza ovviamente utilizzare alcuna azione)?
      Che ne pensate?
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.