Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa C'è di Nuovo su Kickstarter: Asunder e Questlings

Vediamo assieme le ultime novità su Kickstarter relative al mondo dei GdR.

Read more...

Vaesen: il fantastico epico e malinconico

Esploriamo Vaesen, un gioco di ruolo che ci fa immergere nel folklore scandinavo.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 14: Strutture Tra Le Stelle

In questa quattordicesima parte della rubrica sulle strutture di gioco, riprendiamo l'analisi di quelle personalizzate per le avventure nello spazio.

Read more...

Jaquayare i dungeon: Parte 3 - La filosofia dello Jaquayare

In questa terza parte impareremo come usare nella giusta misura gli strumenti di dungeon design fornitici nel capitolo precedente.

Read more...
By aza

Psionici in Dungeons & Dragons, parte 3

Continuiamo questa serie di articoli sugli Psionici in D&D e vediamo come sono stati trattati nel primo manuale interamente dedicato a loro: il Complete Psionics Handbook di AD&D 2a Edizione.

Read more...

Recommended Posts

Ventiquattresimo giorno di Tarsakh (aprile) 1489 CV

@Casa

Spoiler

Trovi un attimo di intimità tra te e Leosin e gli porgi la canna del veterano e il medaglione "ahh grazie mille Fortunato. Tengo molto ad entrambi gli oggetti. Sai cos è questo medaglione? beh non temere, come promesso presto vi darò tutte le informazioni che state cercando".

Giungete in fretta a Greenest, il quale vi accoglie, con vosta sopresa in modo estremamente caloroso. I cittadini del villaggio smettono di lavorare alle riparazioni delle abitazioni solo per venirvi incontro e omaggiarvi come eroi. Vi fate strada verso il maschio, la piccola ma fiera fortezza posta sulla lieve collina di Greenest, condotti dalla folla di Villici in estasi. Dentro il maschio venite invece assaliti da Escobert, Dallarm e Nesim Waladra, l'apprendista di Leosin. Quest'ultimo, ancora con le stampelle ma più saldo sulle gambe, si getta subito da Leosin, mentre gli altri abitanti vengono condotti dalle guardie in infermeria. Nesim incalza "Grazie mille a tutti voi avventurieri! siete degli Eroi" Leosin poi lo interrompe "Sono contento della tua apprensione giovanotto, ma ora devo parlare urgentemente con il governatore...è possibile?" Escovert si intromette "Per Moradin! certo che è possibile! Bene seguimi ragazzotto...stai bene? ti vedo un po malconcio eh?" poi si volta verso di voi, con uno sguardo fiero "Sapevo sin dal primissimo momento che mi sarei potuto fidare di voi, anche se siete molto strani! Per Moradin! non volevo mica offendervi eh! nel senso che siete atipici, ma non strani come se pure le vacche vi guardassero male...cioè no, nel senso...ahh forza signor Erlanthar..la porto dal Governatore. Voi avventurieri, Dallarm vi scorterà nelle vostre stanze, riposate un pò, fatevi un bagno. Vi verrò a chiamare in seguito" termina la frase guardandovi un po imbarazzato, ma comuque con ammirazione. 

Dallarm vi sorride, le ferite non sono ancora rimarginate, ma il vostro amico è già in armatura, pronto ad aiutare "Bene, Eroi! sono orgoglioso di voi, lo devo ammettere. Vi accompagno nelle stanze, avete tanto da raccontarmi".

Venite scortati da Dallarm, il quale fa la consocenza di Lilly e chiacchiera con voi. Per poi lasciarvi riposare tranquillamente. Per ognuno di voi è stata preparata una piccola ma accogliente stanza, nel piano terra della torre. Nella stanza trovate degli abiti puliti e un catino per lavarsi. Dopo qualche ora viene a chiamarvi Escobert "Signori, siete pronti? Il Governatore vorrebbe disquisire con voi di ciò che avete scoperto e della ricompensa che vi spetta naturalmente!"

@tutti

Spoiler

@Alabaster; @bobon123; @Casa; @Cuppo; @unendlich

Si incomincia il capitolo 3!

Se volete giocare in Flashback fate pure.

Volete fare qualcosa mentre riposate? in caso scrivete pure, se no ditemelo nel TdS cosi domani in mattinata vado avanti.

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 111
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Elaethan Erashlooke (Ninjelfo) Capisco la tua rabbia, Lilly. Ma attenta a tagliare i ponti dietro di te: una volta fatto è praticamente impossibile ricostruirli. Le sorrido affettuoso. Una sensaz

Nicodemo (Maghelfo)  Dopo i saluti di circostanza ai presenti, ascolto le ultime battute.  Alla domanda del governatore scuoto il capo Io dovrei essere pronto per partire.  E atten

Elaethan Erashlooke (Ninjelfo) Non sono per niente abituato a tutte queste attenzioni e di certo non a farmi chiamare "eroe", ma non posso fare a meno di sentirmi..beh..bene a sentire il calore d

Posted Images

Lily DruidElf

FB

Giunta in camera mi guardo attorno con ansia, quasi subito ne esco e vado a bussare ad un'altra porta...

@Elea aka Ninjelfo

Spoiler

Senti.... che uhm ... per caso pensavi di trovare delle donne o dei ragazzi stanotte? Non è che ... cioè...non mi sento molto a mio agio tra 4 mura, mi viene il panico e .... non so dove sia Nicodemo, con la nana non sarei comunque a mio agio....insomma...non è che....mi presti uno spigolino di camera?

 

Edited by unendlich
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Elaethan Erashlooke (Ninjelfo)

Non sono per niente abituato a tutte queste attenzioni e di certo non a farmi chiamare "eroe", ma non posso fare a meno di sentirmi..beh..bene a sentire il calore di Greenest al nostro ritorno. Non è di certo Plyke, ma ormai mi sono affezionato.

Sorrido alla goffaggine di Escobert e saluto Dallarm, felice che si stia riprendendo dallo scontro. Lascio comunque che siano gli altri a parlare.

Una volta arrivato in camera, sistemo l'equipaggiamento e mi prendo qualche minuto di silenzio assoluto per concentrarmi su quanto è successo la notte scorsa. Quel Leosin.. Mi lavo la faccia e osservo il volto di fronte a me. Lo specchio riflette la solita faccia per metà deturpata, ma non c'è traccia di vergogna per quello: gli occhi trasmettono solo determinazione. Sono completamente immerso nei miei pensieri quando sento bussare alla porta..

@unendlich; @SamPey

Spoiler

Rimango un po' sorpreso nel vedere Lilly e ancora di più nel sentire la sua richiesta. Devo ammettere che non me lo aspettavo, ma ormai pare che ci debba fare l'abitudine a questa sensazione. Certo, Lilly, entra pure! rispondo con un sorriso dopo un breve istante di smarrimento Sistemati dove preferisci aggiungo. Passano una decina di secondi prima che io mi accorga di essere ancora fermo sulla soglia. Con evidente imbarazzo, mi sposto e la faccio entrare.

Prenditi pure il letto dico mentre sistemo il sacco a pelo e un cuscino per terra Riposerai meglio!

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Fra' Fortunato (guerriero umano)

i goffi modi di fare del castellano riescono sempre a strappare un sorriso. ne assecondo le istruzioni ma l'unica cosa che ho piacere di fare è quella di presentare a Leosin padre Falcmoon anche lui un uomo dotato di un forte spiritualità; mi guardo attorno per vedere se è in zona.

saluto anche Dallarn con una vigorosa stretta di mano: attraverso la poderosa presa, lasciamo scorrere i sentimenti del momento.

infine mi dirigo nella stanza deciso a riposare: mi lavo per bene e mi sdraio sulla branda.

Sono felice di quello che abbiamo fatto, tuttavia sono curioso di sapere se, chiamandomi Greenest con quella lettera, Leosin non avesse qualcosa di specifico da dirmi.

Poi all'arrivo di Escobert lo seguo dal governatore.

 

Spoiler

@SamPey

l'unica cosa di particole è appunto vedere se c'è Falcmoon per presentarlo a Leosin.(non c'è bisogno di ruolarla)

poi mi lavo bene ovvero intingo gli indici nel catino e li passo dietro le orecchie! 😀

per me puoi procedere.

 

  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Lily

@SamPey @Cuppo

Spoiler

Ah non ti preoccupare dormo io a terra...dopo aver fatto l'invasione è il minimo. E mi giro di là, così se vuoi lavarti...io magari ci andrò domani. Queste 4 mura mi mettono ansia e non credo riuscirei a riposare da sola. Mi spaventa meno la foresta.

Inizio a preparare il giaciglio

E poi, posso sempre fare il topolino no?! Così riposo comoda ovunque. Davvero...non ti crucciare, il mio insegnante mi faceva sempre dormire per terra...era invidioso delle mie doti da così giovane...e mi trattava come sterco.

 

Parlo tutto il tempo in elfico

 

Link to post
Share on other sites

Nicodemo (Maghelfo) 

Finalmente raggiungiamo la nostra destinazione. Stanco e provato accolgo di buon grado la possibilità di potermi riposare e lavare e bado poco alla goffaggine del nano. Saluto Dallarm e mi ritiro nella stanza a lavarmi e riposare quanto posso. 

All'arrivo di Escobert raccolgo rapidamente le mie cose e lo seguo. 

Link to post
Share on other sites

Wunama

È stata una buona missione, andata bene, ma sono stata distratta, non sono riuscita a mantenere il focus. Scarico l'equipaggiamento vicino alla branda, e mi sciacquo la faccia. Poi vado da Escobert.

Link to post
Share on other sites

Dopo esservi sistemati e riposati, venite accompagnati da Escobert verso l'ormai abituale stanza delle riunioni del maschio. Il nano dai capelli rossi apre la doppia porta della sala, presentandovi il Governatore  Nighthill seduto su una comoda poltrona, con accanto Leosin Elarnthar, fasciato e curato, anche se visibilmente provato. Nella stanza vi è anche Falcmoon, il quale porge da bere al monaco e poi si avvia verso la porta e, di conseguenza, verso di voi. Passandovi vicino vi sorride e fa un piccolo cenno col capo, per poi allonanarsi nel corridoio. 

Escobert esclama: "Bene, vi lascio soli. Immagino abbiate tanto di cui discutere. Se avrete bisogno di me o di Dallarm, ci troverete sulle mura per organizzare le riparazioni della struttura".

Una volta rimasti soli nella stanza è Nighthill a prendere la parola "Ah eccovi, come state Eroi?! Sono veramente contento di vedervi sani e salvi, Leosin qui presente mi ha raccontato della vostra impresa a grandi linee. Grazie, da parte mia e di tutto il villaggio. Prima di passare al motivo per cui siete qui e passare la parola a Leosin, vorrei concludere consegnandovi ciò che vi spetta. Ecco qui, ve li siete guadagnati" il governatore vi fa un gesto con la mano e vi mostra il tavolo circolare accanto a lui. Su di esso sono riposti cinque sacchetti di cuoio aperti, dai quali si intravedono delle monete d'oro "200 Monete d'oro a testa, come concordato" dopodichè passa la parola a Leosin.

"Prima di tutto perdonate se non mi alzo per parlare con voi ma la prigionia, seppur breve, mi ha provato non poco. Ma niente è dato al caso e ogni sforzo e sacrificio viene sempre ricompensato in qualche modo. Permettetemi di presentarmi a tutti voi come si deve, io sono Leosin Erlanthar, Maestro della Via Monastica della Luce di Berdusk...e membro effettivo degli Arpisti. Come avete visto, il Culto del Drago è una minaccia, che tuttavia si muove ancora nell'ombra, celando la sua minaccia alle grandi potenze della regione. Tuttavia io sono convinto che questa minaccia sia più seria di quanto si pensi ed è per questo che da tempo ne seguo le tracce. Fortunato, questo è il motivo per cui ti ho contattato, ho bisogno di contare su persone fidate, e tu sei una di queste. Ora voglio confidarmi con voi, avete fatto tanto per contrastare il Culto senza neanche sapere la vera gravità della situazione. Durante il sacco inaspettato di Greenest, mi sono fatto catturare volutamente. Sapevo che il culto stesse operando in questa zona, tuttavia mai mi sarei potuto immaginare un attacco diretto al villaggio più importante dei Campi Verdi, men che meno con un assalto cosi intenso! In ogni caso ho colto l'occasione per agire, eravamo in una situazione tragica, l'unico modo che avevo per depistare Nesim dalla situazione era quella di farsi catturare, conscio del fatto che avrei potuto ricavare qualcosa di prezioso. E' stata una follia, lo so bene. Ho sottovalutato il mio nemico e la sua organizzazione, sarei morto per colpa dei miei errori se non fosse stato per voi. Tuttavia, come vi dicevo, ho ottenuto parecchie informazioni. Vorrei disquisire con voi, vi ritengo al momento gli unici che potrebbero fare la differenza. Prima di procedere, avete qualcosa da chiedermi?" 

@Casa

Spoiler

Durante il vostro ritorno hai presentato Leosin a Falcmoon, il quale si è preso cura del tuo amico. 

Non sapevi che Leosin è un membro degli Arpisti.

@tutti

Spoiler

I sacchetti contengono 200 Mo ciascuno. Segnatevelo nella scheda, questi sono personali, non di cassa comune.

ruolate pure. se giocate in FB ditelo, se non volete chiedere o fare nulla ditemelo nel TdS per favore.

a voi.

 

Link to post
Share on other sites

Elaethan Erashlooke (Ninjelfo)

Flashback @unendlich; @SamPey

Spoiler

Come preferisci tu, Lily rispondo sempre in elfico alla giovane druida sorridendo La mia camera è la tua camera!

Sono di spalle quando propone di trasformarsi in topolino, non trattengo una risata e mi volto verso di lei. Il sorriso scompare non appena racconta del suo maestro. Certe persone non dovrebbero avere a mano il futuro dei più giovani commento serio. Rischiano di danneggiare quanto di buono c'è in loro. Il pensiero corre immediatamente a mio nonno e a come io sia stato fortunato ad averlo come insegnante. Ma la pianta cresciuta nelle avversità è più forte di quella cresciuta nel vivaio. Forse potrei..potremmo..aiutarci a vicenda.. Le sorrido nuovamente, questa volta più affettuoso, poi leggermente imbarazzato mi schiarisco la gola. Coraggio, ora riposiamoci e poi andiamo a sentire cosa hanno da dirci!

Link to post
Share on other sites

Lilly

Fb @Cuppo

Spoiler

Me ne sono andata per quello. I miei erano parecchio anziani, si sono trasferiti in luoghi più isolati e sicuri e mi hanno lasciata ad addestrare. Ma era una roba orribile e sono scappata....ed eccomi qui. Sai questa gente è molto gentile. Mi hanno davvero accolta bene...sono contenta che abbiate preso questa strada e deciso di aiutarli. Grazie.

Mi preparo il giaciglio e mi metto a riposare.

La mattina dopo sgattaiolo fuori presto e vado a lavarmi per poi raggiungere gli altri.

In mezzo a tanta gente cerco di infilarmi vicino ad Eleathan il più possibile. Meglio ancora se tra lui e Nicodemo.

Guardo il tipo, alla fine del suo discorso.

Leosin, temo che nel mio caso la risposta sia tutto...non ho capito un accidente di nulla. Non so nemmeno chi siano gli arpisti o i cultisti! Quindi boh parla con gli altri!!

Link to post
Share on other sites

Nicodemo (Maghelfo)

Entrato porgo i miei saluti ai presenti e mi siedo. Alle parole del governatore reagisco solo leggermente a disagio quando usa la parola "eroi" ma per il resto rimango in attesa, in silenzio, di chiarimenti da parte del monaco.

Link to post
Share on other sites

Wunama

Sorrido al mezz'elfo. Conosco gli arpisti solo di nome, non ne ho mai incantrato uno: non siete molto comuni tra il mio popolo. Ma so il necessario, e cioé che sia sinonimo di onore e che sia un titolo da rispettare. Prego, potete andare avanti. Avete scoperto cosa vogliono?

Link to post
Share on other sites

Fra' Fortunato (guerriero umano)

 

qualche informazione sul campo nemico l'abbiamo ottenuta ma sicuramente le informazioni che Leosin ha ricercato sono di più ampio raggio: ascolto con attenzione.

 

Alla perplessità del Druido intervengo io per non distogliere Leosin dal racconto principale:

" Gli Arpisti sono una corporazione volta al bene e al mantenimento dell'equilibrio di forze."

poi aggiungo:

"se Leosin ha rivelato la sua appartenenza significa che ha visto del buono in noi e che siamo degni della sua fiducia"

ovviamente la considerazione che aveva Fortunato di Leosin era massima.

 

 

Link to post
Share on other sites

Leosin pare soddisfatto dalla risposta di Fortunato, tuttavia vedendo ancora confusione negli occhi di Lilly, la sua espressione si addolcisce e rammarica allo stesso tempo. "Allora è bene fare chiarezza. Lilly ho chiamato anche te a parlare perché ti ho visto in azione, ti posso assicurare che sei un prodigio e, se vorrai, sono sicuro sarai prezioso come aiuto. Tutti voi lo siete. Ma ora vediamo di chiarire" il Mezzelfo fa una piccola pausa riflessiva, poi incomincia a parlare con tono accademico "Noi arpisti siamo un gruppo di individui che tende a lavorare in segreto e senza attirare troppo l'attenzione su di noi. Come ha detto Fortunato, siamo volti al bene e promuoviamo l'equità e l'uguaglianza. I nostri nemici fanno parte del Culto del Drago, un redivivo gruppo di fanatici veneratori dei draghi. Nei secoli scorsi tale culto aveva ottenuto molto potere e fama sotto la guida del potente mago Sammaster, utilizzando i temibili Dragolich, sostanzialmente draghi non-morti dal potere terrificante. Tuttavia questo nuovo Culto del Drago ha piani ben diversi, poco ma sicuro" uno sguardo perso nel vuoto macchia il volto di Leosin, il quale pare molto pensieroso. "La mia ipotesi è che questi cultisti siano interessati maggiormente ai draghi vivi e a raccogliere un'immensa quantità di tesori per qualche motivo. Da quello che ho visto tali ricchezze, e molti altri segreti sono celati nella grotta che avete visto all'accampamento nemico, ma solo Rezmir, uno dei capi, e pochi altri possono entrarci. Inoltre so che i maggiori esponenti all'interno del campo mi volevano morto, immagino perché hanno capito che so troppo. Forse vogliono passare solo per meri razziatori? a che scopo nascondersi cosi? In ogni caso, a proposito dei maggiori esponenti presenti, sono riuscito a capire parecchie cose riguardo la gerarchia del nemico". Un'altra piccola pausa, per capire se lo state seguendo "I coboldi presenti sono arruolati facendo leva sull'influenza che hanno i draghi su di loro. La maggior parte dei cultisti presenti invece sono degli iniziati, fanatici o mercenari, i quali vengono usati come fanteria per fare numero. I loro superiori vengono definiti Dragoartiglio, sono i membri effettivi di rango più basso. Proseguendo nella graduatoria vi sono di Dragoala, poi i Dragozanna e i Dragoanima. Loro sono gli individui dell'esercito più forti, nell'accampamento non ne ho visti molti. A governare su questi fanatici ci sono Le Vesti Purpuree, i maggiori esponenti del culto. Tra di Loro ne spiccano sicuramente alcuni per qualche motivo a me ancora ignoto. Uno di questi massimi esponenti si trova all'accampamento e si chiama Rezmir, la mezzo-drago Nero. Altri individui pericolosi sono Frulam Mondath, veste purpurea al comando dell'esercito e il suo braccio destro Cyanwrath Langdedrosa, mezzo-drago blu e anch'egli veste purpurea. Capisco che le informazioni siano tante ma vi prego di ascoltarmi bene, è vitale che voi sappiate questo, in prossimità a ciò che vi chiederò a breve..." Un'altra pausa, Leosin scambia un'occhiata di intesa a Tarbaw, per poi passare a guardarvi uno a uno, non potete che non leggere determinazione nei suoi occhi, talmente forte da sovrastare l'alone di spossatezza e stanchezza che lo pervade. "Ho visto anche un altro individuo fare rapporto nella tenda dei superiori...non ho potuto osservarlo bene, ne sentirlo parlare, quello che sto per dire sono solo ipotesi, azzardate forse...ma quell'individuo che ho visto, aveva la testa completamente rasata e piena di tatuaggi, probabilmente un Mago Rosso del Thay". La gravità con cui termina la frase vi impensierisce, a prescindere dalla vostra conoscenza sui Maghi Rossi del Thay. "Questo è quello che sono riuscito a raccogliere durante i miei mesi di ricerche e dei pochi giorni di prigionia. Ora la parte cruciale della nostra riunione...

Da individuo, dopo tutto ciò che avete fatto per me personalmente e per gli abitanti di Greenest, detesto chiedervi altro. Ma in quanto Arpista volto alla protezione del Faerun, mi vedo costretto a chiedervi aiuto in questo momento di grande bisogno; e oso sperare che possiate aiutarmi ancora una volta". L'aria nella stanza è tesa, il monaco vi osserva lasciando trapelare tutto il suo spirito energico, le sue parole sono gravi ma non potete non notare l'energia e il desiderio che il monaco trasmette.

"Ho bisogno che voi torniate all'accampamento per scoprire i segreti di quella grotta. Voi sapete muovervi al suo interno, se i cultisti si prepaano per un'altra razzia, se un grosso gruppo se ne va o se portano fuori qualcosa di essenziale da quella caverna, dobbiamo saperlo. Ovviamente gli Arpisti non chiedono favori gratuitamente, verrete ricompensati qualora accettaste" poi vi guarda prima di proseguire, aspettando una vostra rispsota.

@tutti

Spoiler

Ragazzi scusate davvero per il mega post, però non sapevo come altro fare. Sono nozioni veramente importanti, da qui bisogna stare attenti! Spero di essere stato quantomeno interessante nel presentarvi le cose. 

Ps. più tardi vi evidenzio i nomi importanti e provvedo ad aggiornare la pagina delle info. 

 

Edited by SamPey
Link to post
Share on other sites

Lily druidefl

 

Per tornare, possiamo anche tornare, ma ci hanno aiutati a farvi scappare. Uomini fedeli ad un mercenario che [..]

Spoiler

Omissis. Gli racconto quanto accaduto.

Non so quanto saremmo riusciti a combinare senza averlo risparmiato ....

Link to post
Share on other sites

Fra' fortunato (guerriero umano)

 

Fortunato avrebbe accettato senza condizioni la proposta di leosin pertanto mi porto avanti coi discorsi:

" non saranno più rilassati come prima della nostra incursione.

 

Dovremmo studiare bene le loro abitudini: i cambi turni delle guardie, quando si addestrano, come si riforniscono, accessi alternativi, se e quando lasciano il campo, ecc"

 

l'idea di tornare al campo non gli piaceva, ma per leosin l'avrebbe fatto!

Se solo ci fosse un momento in cui l'esercito sarebbe stato fuori dal campo...

 

Link to post
Share on other sites

Elaethan Erashlooke (Ninjelfo)

Ascolto con molta attenzione le parole di Leosin cercando di registrare quante più informazioni possibili. Poi alla proposta mi blocco un istante: tornare nel campo. Non sarà per niente facile..

La posta in gioco è alta a quanto posso capire rispondo infine al mezzelfo e non mi tirerò certo indietro ora. Però, beh, Lilly ha ragione. Non so come sarebbe andata senza l'aiuto di quei mercenari..aiuto su cui adesso non possiamo più contare. Indico Fortunato annuendo Per di più dopo quello che è successo avranno di sicuro aumentato il livello di attenzione..

Se avessimo saputo che saremmo dovuti tornare, forse ci saremmo mossi diversamente.. Quello che voglio dire è che, sì di sicuro sono a disposizione, ma prima di partire vorrei stabilire per bene il piano d'azione. Dico guardando gli altri e poi Leosin Magari con un aiuto esperto..

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Nicodemo (Maghelfo)

Rimango per lo più in silenzio pensando alle parole del monaco.

Poi a mezza voce rimugino tra me e me

La regina dei draghi...

Poi come a ridestarmi dai miei pensieri

Rodrik, il capo mercenario che abbiamo sconfitto e poi ci ha aiutato, ha parlato di, e cito, "Racimolare un grande tesoro per onorare la Regina dei Draghi". È qualcosa di cui non sapeva molto ma aveva sentito dei "pezzi grossi" parlare di qualcosa di simile.

Un altro pezzo di informazione che non so se possa essere utile è che i coboldi sono per lo più dei reietti, dei senza clan, degli scarti e che fanno largo uso di mercenari. Non ne sappiamo molto ed è pura speculazione, ma se questa regina è servita da dei reietti e mercenari per ingrossare le file, forse non è proprio riconosciuta come tale in maniera omogenea.

Credo che siano informazioni, per quanto vaghe, piuttosto affidabili. Ci aveva indicato che un certo Frulam sia a capo dell'esercito, di avere visto un uomo tatuato che potrebbe essere un cosiddetto mago rosso, che il culto è diviso in ranghi e quale sia il gesto di saluto. Oltre a come già detto ad essere stato d'aiuto nel salvataggio.

Per quanto riguarda raccogliere maggiori informazioni per me va bene, ma vorrei che non mi chiamaste eroe per cortesia. Non lo sono ed è imbarazzante.

Leosin, avrei una domanda prima di proseguire. Per caso possedete tomi, testi o altro che possano essere sopravvissuti alle razzie e contenere informazioni da poter studiare che potrebbero esserci d'aiuto?

Edited by Alabaster
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Nicodemo (Maghelfo)

Scuoto leggermente il capo

Ci ha chiamati Eroi come Callo non Avventurieri come Jalnoraven.

Sorridendo alla piccola elfa e assumendo il tono da docente che la maggior parte dei presenti ha già avuto il (dis)piacere di conoscere. 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.