Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Paths Peculiar - Per favore Arthur Cobblesworth, vai a dormire

Uno One Page Dungeon di Niklas Wistedt incentrato su dei rumori molesti in un cimitero

Read more...

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

Recommended Posts

Elle

La scena di Seline, impiastricciata di melma in faccia e in abiti succinti, mi distrae dalla discussione con Deneb: la caccia di Rhuna alla figura svestista della ragazza da il colpo di grazia alla mia concentrazione, mentre immagini fantasiose di una conclusione pacifica mi si accavallano davanti agli occhi: Seline con me nella vasca da bagno, che si lamenta delle legnate di Rhuna mentre la abbraccio baciandole il collo. Uno spiffero solitario mi fa rabbrividire, cancellando l'eccitazione e le fantasie e riportandomi nella stanza. Il tono acido con cui mi rivolgo a Deneb ha perso la sua carica ustionante, a causa delle fantasie che mi hanno distratto, e appare lamentoso come quello di un bambino costretto a lasciare i suoi giochi per andare a dormire O certo, rubare ai cattivi fa di te un bravo ragazzo che suona esattamente come "se non fossi un figlio di buona donna saresti affascinante la metà e io dormire nel letto di qualcun'altro". Sbuffo, combattendo me stessa che continua a scappare dalla realtà per rifugiarsi nella fantasia. Lasciamo stare... dico più a me stessa che agli altri, sventolando una mano per darmi un pò di refrigerio ... cosa avresti intenzione di fare, ora come ora? Hai detto che hai bisogno del nostro aiuto. Bene. Anzi, male. Molto male. Ma vabbè. Cosa ti serve? E quanto è pericoloso questo tizio? 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 331
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Deneb " Non abbiamo molto tempo per pensare e la cosa non mi piace affatto.. E' così che si rischia di fare delle stupidaggini! L'ultima volta sono quasi diventato pa... " mi interrompo guardando

Elle Mi alzo livida in volto, sibilando acida e rimpiangendo che in tavola non ci sia nulla di utile da lanciare addosso al tabaxi, goliath esclusi No, non c'è bisogno che spieghi. Il povero gatt

Deneb Nonostante i piccoli aggiornamenti fatti durante la settimana negli incontri con il resto del gruppo in giro per la città, è la sera alla residenza Kydar, dopo una prima settimana, che si

Raftal

Già ridevo sommessamente ascoltando la missione di Deneb, comincio a ridere sguaiato, ma sempre nel mio modo, osservando Seline e Rhuna che si rincorrono per casa. 

Ora sì. Ora sì che mi sembra di essere in un ambiente familiare, in un posto che posso chiamare casa. L'avventatezza e i piani arditi e a tratti assurdi di Deneb, le immensità di abiti di Seline e tutto il resto del contesto mi riporta nostalgia per l'ennesima volta, ma ora con una visione diversa riguardo al presente. All'essere di nuovo in un gruppo, più o meno unito.

Mi riprendo e ascolto le risposte del tabaxi, viene già abbastanza torchiato dalla ragazza e io al momento, sinceramente, non sto notando alcun problema in ciò che ha espresso finora.

Link to post
Share on other sites

Tholin

Sospiro, massaggiandomi la testa.
"D'accordo, il fatto che Fhaulk sia un criminale è già qualcosa... quanto meno ci dà la scusa per indagare su di lui e, se davvero è colpevole, di farlo arrestare, in modo da "toglierlo di mezzo" in modo legale.. facendoci pure fare bella figura, non solo con gli Shroud ma forse anche con la Guardia"
Poi, come per puntualizzare "In ogni caso ti avrei protetto da quel tizio, quanto meno perchè sei rimasto al mio fianco quando è uscita fuori quella maledetta storia del mio patto... ti devo un favore -lo devo a tutti voi- e non dimentico cose del genere... alle più brutte mi riservo di strozzarti con le mie mani quando tutto questo sarà finito" concludo in tono semi-serio.
Guardo Elle "Mi sà che la nostra ricerca di tesori per mare dovrà aspettare ancora qualche giorno..." le dico sospirando, deluso dal pensiero di dover ritardare ancora il nostro ritorno sulle onde del mare.
"Allora.." torno a rivolgermi a Deneb "dicci tutto quello che sai su questo tizio"

Link to post
Share on other sites

Deneb

A mia volta non posso fare a meno di sorridere del piccolo teatrino fornito dalle due donne di casa e accodarmi all'onda di pensieri che distraggono Elle, sicuro di dove quel piccolo demonietto fulvo si stia crogiolando.

Incassata la fiducia, anche se con riserva, del resto del gruppo, mi schiarisco un paio di volte la gola, mentre la coda oscilla pigramente " Dalle mie parti raccontavano la storia di un certo tipo, uno che viveva nei boschi e che rubava ai ricchi per dare ai poveri... Un certo Tirulero se non vado errato e in fondo la gente gli voleva bene " rispondo intanto ad Elle non sapendo bene nemmeno io quanto sia serio o meno il mio commento " E si l'idea dell'arresto può essere valida, soprattutto ci permetterebbe di continuare il nostro piano di riavvicinamento fra Loggia e Guardia cittadina

Quello che so di lui non è molto, ne sentii parlare la prima volta a Kulan, da alcuni conoscenti che erano stati costretti ad accettare delle condizioni veramente svantaggiose per alcuni affari conclusi con lui.
Mi informai un po' di più e se è vero che non tutte le voci hanno un fondo di verità, anche nel suo caso la cosa sarà vera, ma in negativo... Insomma le malefatte di cui si ha notizia saranno solamente una parte di quelle che avrà compiuto "

Tiro fuori un paio di dadi che metto sul tavolo, giochicchiando con uno di essi " Così quando il simpaticone si presentò nuovamente in città, il caso volle che finimmo a giocare a dadi, fui particolarmente fortunato e riuscì a vincergli la somma che aveva estorto ai miei amici, più qualche piccolo extra... Non la prese benissimo, ma il gioco d'azzardo comporta dei rischi e così lui ripartì più leggero e io offrii da bere per un paio di sere con i suoi soldi " sorrido ripensando alla faccia sudaticcia e paonazza, mentre pile di monete cambiavano lato del tavolo e proprietario.

La storia sembrava finita li, ma qualche tempo dopo venni a sapere che era di ritorno e che non era diretto a Kulan per una visita di piacere. Fatto fagotto in fretta e furia, praticamente presi unicamente quello che avevo addosso, in fondo era alle porte della città e non è che è potessi fare altrimenti e mi sono imbarcato sulla prima nave in partenza sapendo quanto non sopporti il mare "

Bevo un sorso, un po' per riprendere fiato, un po' perché ho la gola secca e in fondo perché in una casa governata da una nana, la birra non può che essere buona " Lavora da solo e in fondo non potrebbe essere altrimenti vista la totale assenza di fiducia che ripone in chiunque altro non sia lui, non è quello che si potrebbe definire un fine stratega, odia il mare e le navi ed è un ricco, molto ricco, viscido schiavista approfittatore "

Edited by Redik
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Elle

Mi si allunga la faccia in un espressione di stupore e incredulità al sentir la storia di Deneb Lavora da solo... si presenta al villaggio e tu scappi via... per un solo uomo? Dico, eri ancora un cucciolo? Non ti son cresciuti gli artigli in nave, vero? Oltre allo stupore, sta montando sdegno e qualcosa di simile alla delusione; mi trattengo appena da aggiungere commenti sulla presenza degli attributi, avendo già controllato e non potendo dubitarne, eppure la storia non collima esattamente con ciò che ci ha mostrato finora. Sei venuto all'arrembaggio di una nave pirata con noi, e te la sei fatta sotto per un solo uomo? Le storie che raccontano di questo tizio devono essere spaventose, perché ti abbiano fatto scappare così, cuor di leone.  

  • Like 1
  • Haha 1
Link to post
Share on other sites

Deneb

Guardo la rossa, strabuzzando gli occhi. Apro la bocca, chiudendola subito dopo e ripetendo il gesto un paio di volte, mentre cerco di capire se sia seria o meno.

" Si sai com'è... I viaggi in mare durano tanto, mi hanno svezzato a bordo " mimo un gne gne gne con la bocca, quindi riprendo " Ti darò il beneficio del dubbio che la colpa sia mia e della spiegazione non molto chiara... Il fatto che lavori da solo sta a significare che non è parte di nessuna associazione o simile, ma comunque a capo di parecchie persone.

Si occupa lui di tutti gli aspetti più importanti e non delega nulla a nessuno.

In generale mi sono imbarcato perché preferisco evitare gli scontri quando possibile e in quel frangente non lo sarebbe stato, ma soprattutto, nonostante avessi usato un altro nome, sono comunque abbastanza riconoscibile e sicuramente avrei tirato addosso alla mia famiglia e i miei amici le ire di Fhaulk... "

Resto in silenzio per qualche momento pensieroso " E forse anche perché  mi serviva una scusa o una motivazione per spronarmi a lasciare il nido. In fondo mi sarei attirato le attenzioni del cammelliere che quindi avrebbe cercato altrove, pensandomi un vagabondo qualunque e non uno del posto "

Torno a guardare Elle anche con una leggera aria di sfida " Sono degno di avere ancora la tua fiducia o sono stato degradato a pupazzo di pezza? "

Link to post
Share on other sites

Raftal

"Beh, quindi avrà conoscenze anche qui, se è così influente..." rispondo, in realtà pensando tra me e me e ignorando completamente tutti i vezzi delle conversazioni precedenti. "Ma è anche un giocatore d'azzardo ed è un solitario. Il che, nel caso diventasse un obiettivo, è sempre buono da sapere." Andando dritto al punto.

"...Ora" schiocco la lingua, o almeno...Il suono che sentite è quello "...tanto per curiosità...Sei stato davvero COSI' fortunato al gioco? Insomma...Mi sorprende che sia tornato a posteriori per cercare te...Gli avevi preso qualcosa di grande valore, soldi e dignità a parte?" 

 

Edited by Daimadoshi85
Link to post
Share on other sites

Tholin

"Comunque, per farlo arrestare dovremo indagare su di lui -e, visto che ti conosce, tu dovrai stare attento a che lui non ti veda- e i suoi scagnozzi... descrivicelo, che aspetto ha? Qualche sottoposto che ècon lui da più tempo, e che quindi è più probabile che sia ancora con lui?"

Edited by MattoMatteo
Link to post
Share on other sites

Deneb

" Allora è vero che sono diventato famoso... Sembra quasi che mi conosciate meglio di quanto non mi conosca io stesso! " dato che la rossa al momento sembra avara di fiato, guardo Raftal mentre sorridendo sghembo come sempre, ma più parahulo del solito, comincio a lanciare i dadi e anticipare il numero che di volta in volta esce " Cinque... Dieci... Otto... Dodici... "

Recupero i dadi dal tavolo, consapevole che abbiano capito la faccenda " Quindi oltre aver dato una zampa alle mia buona stella, e di questo sono sicuro di essere stato successivamente scoperto, sono anche abbastanza sicuro che sia venuto a sapere di certe altre zampe andata a finire in posti a lui poco graditi... Che io sappia non ha secondi in comando o simili di lunga data, ma non ho fatto ricerche troppo approfondite in questo senso.

Ama invece circondarsi di belle donne e così, scoperto dove si era accampato, la curiosità ha vinto sul buon senso.
Mi sono intrufolato nella tenda, una cosa tira l'altra e così... Non credo serva entrare nei dettagli no?! "

Mimo una faccia imbarazzata o qualcosa che gli somigli come se mi sentissi un po' in colpa, ma nemmeno troppo, mentre una zampa fa qualche giro in aria, come ad aggiungere varie ed eventuali di qualche tipo " Insomma non potevo farci nulla, quelle poverette sembravano così stufe di avere a che fare con quel viscido di Fhaulk, che sono quasi stato costretto! " guardandomi risulta veramente difficile capire se sia convinto di quanto sto dicendo o meno.

Voltandomi poi verso Tholin concludo " Si sono consapevole di essere fin troppo evidente ai suoi occhi oramai, proprio per questo ho bisogno del vostro aiuto. Comunque ha una pellaccia rugosa e bruciata dal sole, una folta barba, anche se curata, ingrigita e degli odiosi occhietti marroni.
Indossa perennemente turbante e taghelmust, non è estremamente imponente come corporatura, se parliamo di altezza, anzi è leggermente ingobbito dal suo stare perennemente spaparanzato tra i cuscini. La cosa non aiuta di certo il suo girovita, l'ultima volta mi sono chiesto come facesse a vedere i dadi sul tavolo... "

 

Edited by Redik
Link to post
Share on other sites

Raftal

1 hour ago, Redik said:

"Mi sono intrufolato nella tenda, una cosa tira l'altra e così... Non credo serva entrare nei dettagli no?! "

Guardo stranito il tabaxi, rispondendo interrogativo "Ehm... Non lo so... Serve entrare nei dettagli.....?"

 Quando poi termina la descrizione, dico "Non sembra neanche così difficile da trovare, quel copricapo direi che sia abbastanza riconoscibile qui..." 

Tutti

Spoiler

Vi ricordo che raftal ha un tentacolo dalla vita in giù, e non serve per gli hentai. 😁

 

Edited by Daimadoshi85
  • Haha 3
Link to post
Share on other sites

Elle

Mi alzo livida in volto, sibilando acida e rimpiangendo che in tavola non ci sia nulla di utile da lanciare addosso al tabaxi, goliath esclusi No, non c'è bisogno che spieghi. Il povero gatto è andato nella tenda a far le fusa alle damine, e loro gli hanno lisciato il pelo. Mi volto e mi allontano appena dal tavolo Stronz0 aggiungo secca, aggiustandomi le ciabatte ai piedi Putt@niere  proseguo con voce vibrante di collera, girando attorno al tavolo per avvicinare Deneb e uno stramaledetto baro. Ma no, tu non hai fatto niente. Poverino, il tuo amico voleva perdere ai dadi, e le signore non vedevano l'ora di spogliarsi. Sorrido, e il sorriso scintilla di una luce folle di gelosia, più spaventosa della rabbia delle parole. Guardo il goliath che goliath non è, reprimendo un brivido al ricordo del suo vero aspetto Magari da te le cose si fanno diversamente, ma noi umani.... umanoidi?... proviamo un'immenso piacere nel provare a riprodurci. E il piacere si ha sia se si ha successo, sia che si fallisca: l'atto in sé è un piacere. E il nostro buon gatto scivolo rapida dietro la sedia di Deneb a quanto pare si è sbizzarrito nel procurar piacere ad un numero notevole di signore, tutto in una volta. Un vero stallone. Abbasso la voce Prega che Rhuna non senta questa parte del racconto, né va della parte migliore di te: la caccia a Seline sembrerà una passeggiata per i moli a confronto. Mi scelgo un angolino alle spalle di Deneb, così da non correre il rischio di vederlo in faccia, tutto il mio essere in battaglia tra chi apprezza le notevoli doti di seduttore e chi vorrebbe trasformarle in storia antica con un taglio netto. 

  • Haha 3
  • Sad 1
Link to post
Share on other sites

Raftal

Inclino la testa da un lato e rimango pensieroso, ascoltando le parole della rossa e osservando il suo viso con curiosità. "Sì...uhm...Ero già stato edotto su questa cosa della riproduzione fra bipedi...Come molte cose, mi incuriosisce ma non ne capirò mai...le...le meccaniche. Ma ne prendo atto. Dunque il gatto ha perpetuato la sua specie volontariamente, capisco."

Mi siedo. 

La ascolto.

"E perché sei arrabbiata? Mh..."

"Perché Fhaulk si è arrabbiato...? Non ha potuto lisciargli il pelo anche lui?"

Batto il pugno sull'altra mano aperta. "E' invidia dunque! Avrebbe voluto farlo anche lui! Ok, capisco." Annuendo compiaciuto.

Edited by Daimadoshi85
  • Haha 3
Link to post
Share on other sites

Elle

I miei occhi lasciano la nuca di Deneb per posarsi su Raftal, abbandonando la rabbia per l'incredulità prima, il ridicolo poi; all'iniziale commento edotto?.. segue uno strozzato ..arrabbiata? non sono arrabbiata.. per poi scoppiare in una risata fragorosa, la mente piena di immagini raccapriccianti di Deneb coccolato dal suo vecchio rivale. Mi batto un pugno sul palmo della mano, le lacrime agli occhi dal troppo ridere, cercando di scandire le parole ..bwuahahah.. ahh in.. ahah inviahh.. ah ah.. invi.. diah.. ah aha h .. Deneb.. il primo accesso di risa non fa a tempo a placarsi, che ricomincio subito dopo aver posato lo sguardo sulla nuca del tabaxi e la faccia del goliath. Mi stringo la pancia che mi fa male dal tanto ridere continuando a sghignazzare ..o dei.. o dei.. ihih.. Fa.. Faulk.. ah ah.. che ti.. che ti..ahah.. liscia.. ahaha.. che scena.. per tutti i pescecani.. mi scappa la pipì.. ihihih.. ancora una volta, non appena riesco a smettere, subito le risa tornano a scuotermi, tanto da costringermi per davvero ad alzarmi e scappar via, in urgente necessità del bagno. Quando torno, poco dopo, riprendo posto a tavola, asciugandomi le lacrime ed evitando di incrociare lo sguardo sia di Deneb che di Raftal, concentrandolo invece su Tholin e pregando, in cuor mio, che non aggiunga altra carne al fuoco: la sola idea che incespichi nella parola sbagliata, permettendo alla mia eccitata fantasia di lanciarsi a briglia sciolta in qualche altra pensata ridicola, alimentando di nuovo l'ilarità, mi mette i brividi. Cercando di darmi una regolata, mormoro senza smettere di fissare Tholin, anche se non è a lui il bersaglio delle mie parole Non sono arrabbiata. Questo sentimento si chiama gelosia. ammetto con inusitata sincerità. 

Link to post
Share on other sites

Tholin

Le parole di Raftal, e la scenetta che ne fà seguire, mi fanno sbattere la testa sulla superficie del tavolo.
'Non sò se ridere o piangere...' penso demoralizzato, mentre umi mi accarezza la testa, perplessa dal mio comportamento.
"D'accordo... ora che l'intermezzo comico è finito" dico quando Elle torna "passiamo alle cose serie: dobbiamo cominciare a fare indagini su Faulk: dov'è in città, cosa fà, quanti e chi sono i suoi uomini, eccetera.
Potremmo portarci dietro Seline, è una che conosce bene la città, e sà il fatto suo in combattimento... ma dovremo trovare un modo di mascherare lei e Deneb, in modo che non vengano riconosciuti, lei dalle guardie e lui da Faulk
"

Link to post
Share on other sites

Deneb

Pronto ad una consueta e quanto mai inaspettata risposta, l'exploit di Raftal, invece spariglia tutte le carte in tavola.
Confermando un profondo legame con il mare, la rossa cambia umore così repentinamente che risulta veramente difficile starle dietro. 

Colto totalmente alla sprovvista, incespico nelle parole, mentre una risata altrettanto incontenibile rende difficile articolare una frase per intero " No aspetta che invidia?! Che perpetrare?! " impossibili da contenere vado dietro alle risate di Elle, fra assoluta ilarità e schifo " Oh no! Ti prego no! Quell ahha Quel'uo.. Insomma è orrendo anche vestito! "

Oramai al limite, ringrazio che Elle debba correre in bagno e questo mi consente di tirare il fiato. Evito a mia volta di incrociare lo sguardo con lei quando torna dal bagno, certo che altrimenti ricominceremo a ridere.
Poi giusto un momento prima che riprenda da dove avevo lasciato, la battuta sagace, Elle mi spiazza di nuovo " Gelosa? Di un siffatto marrano? " non posso fare a meno di lasciare l'ultima stoccata alludendo ai complimenti appena ricevuti.

Edited by Redik
Link to post
Share on other sites

Raftal

Non comprendo in realtà il motivo delle risate, nkn avevo fatto una battuta. Decido comunque di soprassedere alla questione e riprendere dal discorso di Tholin. "Non voglio mettere a rischio Seline. Sicuramente le farebbe bene uscire, ma non voglio che rischi la testa per un'indagine. Andiamo a informarci da Barut, se sa qualcosa. Quest'uomo avrà dei contatti qui, immagino,come dici tu dobbiamo scoprire dove sta." 

Link to post
Share on other sites

Elle

Mi allungo sul tavolo in maniera felina per avvicinare Deneb quando mi risponde, e quando sono abbastanza vicina gli mollo uno scappellotto commentando Non del tuo viscido amico, parlavo delle allegre donnine con cui ti sei intrattenuto. Gatto inaffidabile. aggiungo allontanandomi di nuovo e riprendendo la mia posizione acciambellata sulla sedia Continua così, e dormi fuori stanotte. Grazie al cielo la serietà dello gnorri riporta la calma nella discussione, visto che quella di Tholin è passata sotto banco in maniera quasi illecita: benché già uomo nel fisico e nelle imprese, il suo volto e una certa mancanza di vita vissuta lo relegano costantemente a ragazzo nei miei pensieri. Annuisco alle parole di Raftal a proposito di Seline Sono d'accordo, è stupido esporla; per quanto rappresenti una validissima risorsa, il rischio non paga, specie se solo per le indagini: ce la siamo cavata bene le altre volte, aspettiamo di fallire prima di essere costretti ad osare di più. 

Link to post
Share on other sites

Tholin

Rifletto un'attimo, poi annuisco.
"D'accordo, per me stà bene... io posso provare a sentire presso alcuni marinai che hanno lavorato assieme ai miei zii, per aumentare le possibilità di scoprire qualcosa; sarebbe meglio non muoversi da soli, ma in coppia, quindi... chi viene con me?"
Poi indico Deneb "Non abbiamo qualcosa per mascherarlo? Magari cambiargli il colore del pelo con qualche tintura?"

Link to post
Share on other sites

Deneb

Subisco lo scappellotto di Elle, realizzando però che la ragazza non ha capito proprio benissimo " Dopo gli epiteti gentili che mi hai riservato, non capisco come tu possa aver sbagliato... Era abbastanza palese che il marrano fossi io " concludo strizzando l'occhio al suo indirizzo quando minaccia di lasciarmi fuori dalla stanza " Inaffidabile? Sono una garanzia io "

Ascolto poi le proposte degli altri, mentre rimugino sulla situazione " Si vista la delicata situazione con Seline, direi che al momento non è il caso di rischiare che venga riconosciuta da qualcuno. Per quanto riguarda la mia riconoscibilità, potrei riuscire a fare qualcosa per camuffarmi un po', certo niente a che vedere con il medaglione del nostro Raftal, ma insomma avendo un po' di tempo me la potrei cavare "

Spoiler

@Bellerofonte Stavo pensando, potrei usare il privilegio falsa identità? O lo sto già utilizzando come Deneb?

 

Link to post
Share on other sites

Elle

Bene allora. Io vado a parlare con Kilash e Iver, voi cominciate ad indagare. Annuncio alzandomi dalla tavola, visto che non sembra che nessuno abbia molto altro da dire. Salgo in camera e recupero ogni cartella che Kilash mi ha dato che ho scartato per mancanza di dati sufficienti sulla posizione, decisa a riconsegnarglieli. Quindi, con tutta calma, mi spoglio, mi faccio il bagno e mi metto a letto. L'indomani scenderò a Capo Ventura per cominciare a lavorare. 

@Bellerofonte

Spoiler

Allora, utilizzo la settimana nel seguente modo: riconsegno i documenti inutili a Kilash; faccio un salto da Naesala a farmi consigliare dei metodi per prolungare i tempi di un'immersione per un essere umano e come migliorare anche la capacità di vedere sott'acqua (non solo magici, anzi, meglio se magici non sono, che tanto non siamo pratici da queste parti); poi vado da Iver a rompergli le palle sullo stato di avanzamento dei lavori e ad ottenere una piccola imbarcazione a noleggio, un pò più grande di Incubo o simile, che sia in grado di portare in mare da sola (dalla Loggia, se ne hanno disponibili, o da qualche suo conoscente/contatto); comincio le ricerche del relitto più vicino e facile da rinvenire che ci sia, anche se frutterà poco o niente. Per sicurezza, mi trascino in mare le signore per vedere cosa sanno fare su una nave (intendo Seline e Rhuna, ma anche Miranda se riesce a prendersi una giornata di ferie) e, quando qualcuno non è indaffarato in città, anche gli altri: mi sforzerò di insegnare a tutti i rudimenti della navigazione (cioè nomi di cose, principi di funzionamento, come non finire in acqua ad ogni manovra, ecc...) così quando ci imbarcheremo non saranno del tutto digiuni di capacità.

 

Link to post
Share on other sites
  • Similar Content

    • By SamPey
      @Alabaster, @Cuppo, @unendlich, @Vind Nulend, @Calistar
      Questa sarà la cassa comune, man mano si andrà avanti con l'avventura. Nel TdS potrete discutere su cosa prendere e a chi affidare le varie cose. Se ci sono discrepanze o qualcosa non vi torna, segnalatemelo nel TdS. 
      CASSA COMUNE
      Monete: 519 Mo / 8 Ma / 5 Mr
      Gemme e gioielli per un valore totale di 220 Mo
      • Balestra leggera con 12 quadrelli;
      • Pugnale di buona fattura [Borsa Conservante];
      • 2 set vestiti cultisti riparati;
      • Libro rituale per creare i Drachi Guardiani. (Lo tiene Nicodemo);
      • Ciondolo raffigurante 5 teste draconiche (Simbolo Sacro) [Borsa Conservante];
      • Alabarda elfica di Frulam Mondath [Borsa Conservante];
      • Mappa razzie Campi Verdi + Lettera con indicazioni di Frulam Post nel TdG;
      • Stemmi Vesti Purpuree (Borsa Conservante);
       
      OGGETTI PARTY
      Lantern of Revealing OGGETTI PERSONALI
      Elaethan: Clockwork Amulet, Bog of Holding, Horn of Silent Alarm. Lilly: Heward's Spice Pouch, Alchemy Jug. Nicodemo: Tiara of Wizardry, Breathing Bubble, Ruby of the War Mage, Tankard of Sobriety Brando: Dread Helm. Note:
      I libri degli incantesimi si possono vendere se si trova un acquirente adatto. Il prezzo varia da libro a libro. Solo il volume costa dalle 10 alle 50 Mo + 25 Mo per ogni slot (esempio: se il libro contiene dardo incantato si aggiunge 25 Mo, se contiene Palla di fuoco si aggiunge 75 Mo, se contiente entrambi si aggiungono 25+75 Mo). In parole povere se si trova l'acquirente giusto è un'ottima valuta di scambio
    • By SamPey
      In questo Topic inserirò le schede PG.
      Alabaster: Nicodemo Amarillis ->  https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271715  Cuppo: Elaethan Erashooke -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271164 Unendlich: Indilluin "Lilly"-> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2291317 Vind Nulend: Brando -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2402411 Calistar: Flambard "Flambie" Hayward -> http://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2402422 Ex Giocatori:
      Voignar: Dallarm -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271209 Bobon123: Wumama Steeltoe -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2270959 Casa: Frà Fortunato -> https://www.myth-weavers.com/sheet.html#id=2271171
    • By MasterX
      il sole splende incontrastato nelle terre di Bewick , è il terzo giorno dell'anno 1030 , siete stati richiamati verso una delle maggiori sedi della A.S.R.S.M, avete aspettato almeno una mezz'ora prima di ricevere udienza dal capo della sede , per alcuni di voi vostro superiore , l'halfling Darus Margal , piuttosto alto rispetto ai suoi simili (1.30), dai capelli nero carbone raccolti in una piccola coda di cavallo, dall'aspetto sembra essere piuttosto giovane ma nessuno può dire con certezza quanti anni abbia. 
      Benvenuti signori! vi fa cenno di sedervi , nonostante la mancanza di sedie per tutti ah.. cavoli mancano alcune sedie allora chiedo cortesemente che alcuni di voi stiano in piedi sofferma il suo sguardo su pyro per un attimo poi prende a riguardarvi tutti. siete stati richiamati qui nel mio ufficio per.. indovinate un po'? si esattamente un'altra nuova spedizione!! battendo le mani dall'eccitazione. si tratta di una mappa, sicuramente vecchia stantia ma utilissima per cercare la prossima opera. appena verrà tradotta avrete degli aggiornamenti. la paga per missione compiuta è di 30 monete d'oro. la vostra spedizione inizia domani all'alba del quarto giorno. ci sono domande? 
      immagine di Darus 
      per tutti
      Pyro 
      Ombra e pg Sheepard 
       
    • By Zellos
      Il liceo del Grifone Amaranto è uno di quegli strani posti, sorti negli ultimi anni, dove i giovani si affollano nella speranza di riuscire ad accedere a corsi per poter diventare Eroi (o meglio dire avventurieri, ma ben pochi si ricordano di quel titolo fin troppo antiquato, ai giorni nostri).
      A differenza di moltissime altre scuole (specialmente quelle statali dell'Alleanza dei Lord), il Grifone Amaranto è una scuola a cui si accede o per meriti e distinzioni assai alte, oppure attraverso un esame assai severo. Sei prove (tre fisiche e tre mentali) sono accompagnate da un test scritto sui più diversi argomenti. I membri della commissione sono chiamati gli Incappucciati e non si sa bene chi siano, anche perché probabilmente cambiano ogni anno. Nessun reclamo può essere portato innanzi ai tre giudici, per il semplice fatto che non si sa chi siano e che Snorri Valkoinensson (il preside della scuola ed il famigerato Grifone Amaranto) li considera degni della massima fiducia (cosi come il corpo insegnanti).
      Come tutti avete passato l'esame, ricevuto la vostra divisa ( per volontà della città di Waterdeep uniforme uguale per tutti gli studenti, anche se è possibile personalizzarla con un oggetto/capo a testa) e siete stati diretti verso i vostri dormitorio (diviso fra uomini e donne) affinché possiate vedere chi siano i vostri compagni di stanza del prossimo anno. Ovviamente la decisione non sapete come sia stata presa: si sa che un professore si occupa di questo smistamento, ma qualcuno sospetta si tratti del fantomatico "buon Diavolo" per cui il liceo è molto famoso: si sa infatti che due Malvagi risiedano fra le sue mura, avversari conosciuti o sconfitti da Snorri diversi anni prima.
      Diversi poster della serie Kingmaker campeggiano in tutte le direzioni: sembra infatti che due degli attori fossero amici personali del preside ed ex avventurieri: nessuno lo chiede al preside perché sembra che abbia fatto giuramento con loro di lasciarli nell'anonimato. Si ben sa come molti attori, attrici ed idol si atteggino ad eroi ed avventurieri per far maggior audience ed una simile informazione potrebbe fare del male all'immagine di alcuni di loro (visto che tutto il cast asserisce di aver compiuto imprese eroiche, in passato).

      Il dormitorio si rivela essere incredibilmente comodo e bello, con sei letti disponibili con tende incluse per poter dormire in qualsiasi momento, ma anche per poter studiare in comodità: le tende infatti sono incantate per attutire i rumori.
      Ognuno degli studenti ha a disposizione il letto, una scrivania privata con sedia inclusa e due mobiletti personali. I bagni sono in comuni (con tre stalli chiusi e con sei docce comuni) ed una stanza chiusa sarà aperta dopo metà anno: si tratta di una cucina con sala da pranzo, che viene data agli studenti con i voti più alti affinché possano stare per conto loro e non distrarsi durante gli esami.
      E' cosa alquanto normale che gli studenti siano mandati in missione, poiché il preside è un aperto sostenitore dello studio sul campo. A fare da "baby sitter" di solito ci sono studenti più grandi o, in situazioni particolari, assistenti dei professori. E' assai più raro che siano i professori ad accompagnare un gruppo, poiché di solito se sono presenti vuol dire che fanno da sovrintendenti a diversi gruppi contemporaneamente.

      La mensa della scuola replica in tutto e per tutto una vecchia taverna (il Gallo Nero, pluricitata anche nella serie Kingmaker-Lakeholm), un nostalgico desiderio del preside di continuare a vedere almeno un pezzo del mondo di quando era giovane non svanire nel nulla. A pulire ci sono diversi oggetti magici, creati dall'Arcimago della Scuola, in modo che il personale scolastico non sia impegnato in simili facezie. Il cibo viene prodotto costantemente e frequentemente: non c'è un orario prestabilito per mangiare a causa delle lezioni e della...stranezza del corpo insegnanti, impegnato in decine di lezioni e che spesso costringe anche gli studenti ad orari assurdi.
      @tutti
        
    • By MasterX
      qui inserisco la storia che sanno praticamente tutti su Londor : 
      Nei tempi antichi ogni regione conosciuta era autonoma e indipendente, ma questo provocava una sacco di rivalità l'una con l'altra, portando sempre a lotte espansionistiche per assimilarsi a vicenda. ma un giorno dalla citta di Bewick (si trova in centro mappa), un'alleanza di Lord decise di unificare tutte le città sotto un'unica corona, la guerra che ne arrivò è stata dura e sanguinosa durò per svariati anni, 80-90 anni alcuni dicono anche 100 contando alcune guerre di poco conto. questa grande lotta al potere viene ricordata con il nome "La Guerra dei lord" , questo gruppo di guerrieri fedeli al re Thoric unirono le città sotto il suo nome, poi per benevolenza il re decise di fare i lord suoi vassalli (jarl) ogni territorio venne dato ai comandi di uno dei Lord. 
      questa è la parte di storia 
      parlando invece delle gilda che vi assumerà per andare a prendere vari artefatti misteriosi : 
      la gilda in questione si chiama A.S.R.S.M (Alleanza Storica di Ricerca e Scoperta Manufatti), una delle poche esistenti che tratta queste cose ed una delle più note, il capo è una certa Marina Fyl uno gnomo donna. sapete solo che la gilda si svolge quasi sempre per la ricerca appunto di manufatti per poi andare a esporre in musei locali, pagano bene e la concorrenza è poca. chi di voi è stato assunto sa che è come stare dentro una grande famiglia piena di persone cordiali e gentili chi più chi meno. 
       
      conformazione fisica del pianeta: 
      allora qui il mondo funzia esattamente come la Terra, 365 giorni all'anno, divisi in 12 mesi, a loro volta divisa in settimane di 7 giorni che durano 24 ore l'uno. a eccezione che al posto di esserci una luna c'è ne sono due. il sole è una gigante gialla. la morfologia è variegata con un po montagne , colline e pianure sparse in maniera uniforme. l'acqua ne compone circa 78% e il ghiaccio ai poli è del 30%. 
      ps: i giorni non hanno nome si chiamano solamente come "primo giorno, secondo giorno.... ecc ecc"
       
      Religioni: 
      come detto prima sul tds, ci sono due tipi di religione quella Monoteista cristiana con Dio e tutto il resto. Credo che sapete come funzioni non ve lo sto a spiegare. 
      e altre religioni politeiste qui metto la principale:
      Nauel : dio benevolo del sole e della luce e della creazione , il suo simbolo è una mano aperta  che tiene sul palmo un sole
      Lid : dio benevolo della vita e della speranza, fratello di Nauel, il suo simbolo sacro e una specie di raggio di luce 
      Deelu: dea benevola della conoscenza e del sapere, sorella di Lid e Nauel , il suo simbolo sacro è un libro aperto e un rotolo di pergamena in mezzo 
      Jarevah: dea neutrale della guerra, il suo simbolo sono una lancia e una spada incrociate 
      Jellel : dea benevola dei corpi celesti delle stelle ecc ecc, sorella di Jarevah , il suo simbolo sacro è una stella racchiusa in un cerchio. 
      Maetai: dio neutrale degli elementi e del cambiamento , il suo simbolo sacro è una tavoletta di pietra con scritte le varie rune che indicano gli elementi principali (fuoco, terra, aria, acqua) 
      Ghoar : dio neutrale della morte e della reincarnazione, il suo simbolo è una cassa toracica di uno scheletro. 
      B'el : dea benevola della fertilità e dell'amore, madre di Jarevah e Jellel, moglie di Lid, il suo simbolo è un cuore dentro un altro cuore. 
      - Religione dei Lord 
      certa gente gente crede che i Lord e il re Thoric siano degli dei che portano ordine è giustizia , i loro simboli sacri sono le armi che usavano in battaglia. 
      Re Thoric : a capo del phanteon , viene raffigurato come un'uomo atletico e robusto, dai capelli biondi e una barba ben curata, il suo simbolo è la spada e uno scudo , sopra lo scudo c'è l'immagine di una corona, altro suo possibile simbolo sacro, la corona stessa (andata perduta) , la sua spada e il suo scudo sono le uniche armi non andate perdute, attualmente si trovano al museo di Bewick 
      Lord Mora : secondo in comando, braccio destro del re, viene raffigurato come un uomo basso e tarchiato pelato e con varie cicatrici, il suo simbolo sacro è lo scudo a torre. (andato perduto) 
      Lord Victun : braccio sinistro del re, era il boia del regno durante il suo comando, viene raffigurato come un'essere altissimo dal fisico e conformazione disumana che porta il classico cappuccio senza fori , il suo simbolo sacro e l'ascia del boia a due mani (andato perduto) , tra i lord è il meno famoso ma allo stesso tempo il più temuto, alcuni lo hanno paragonato all'uomo nero. 
      Lord Barovac: detto anche il bello, o il lord del popolo, il più apprezzato dalla gente che nonostante avesse preso in dono il governo di una città , gli stava così a cuore la vita dei proprio sudditi di passare la maggior parte del tempo in mezzo a loro facendosi trattare da pari e non da nobile, viene raffigurato come un'uomo con indosso un'armatura di cuoio  , di bell'aspetto , il suo simbolo sono i coltelli da lancio (andati perduti) 
      Lord Davon: lord mago, è stato uno dei maghi più potenti esistiti, viene raffigurato come un uomo dai capelli lunghi argentei e la barba altrettanto lunga, il suo simbolo sacro è il suo bastone ferrato che usava pure per castare gli incantesimi (andato perduto), conosciuto per essere il più saggio ed intelligente dei Lord. 
      Lord Garm: detto anche il perforatore , viene raffigurato come un guerriero con armatura a piastre completa nel fiore degli anni, la sua arma e una lancia gigante (andata perduta) , si dice abbia trafitto un drago rosso in pieno petto , con la sua lancia, trapassandolo da parte a parte. 
      - Divinità Malvage 
      Rasoc : dio malvagio della distruzione , il suo simbolo sacro è una mano scheletrica che va in pezzi 
      Cthulhu : dio dell'abisso, della magia, re di Rilyeh, sacerdote degli Antichi , dio dell'acqua, maestro delle arti oscure. il suo simbolo sacro è un pentacolo con al centro un teschio di fattezze mostruose. 
      DoomQueen: regina del male , creatrice di demoni, somma succube, padrona delle fiamme. il suo simbolo sacro è un teschio con le corna crepato. 
      Luminous: dio della luce, della tirannia, del bene non necessario, della corruzione e degli angeli caduti, non si sa nulla sulle sue raffigurazioni ne tanto meno del suo simbolo sacro. 
      Gorgon: dio dei Lich , della necromanzia, il suo simbolo sacro è una gemma rossa ricoperto da fiamme oscure. 
      Meath : dea della notte eterna , dea degli assassini. il suo simbolo sacro e la mezza luna. 
      -Divinità Numeriche 
      si sa poco e niente di queste divinità , solo che vengono numerate da 0 fino a 6, saltando il 5. 
      -Altre Divinità o semidei: 
       
       
       
       
       
       

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.