Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Anteprima Tasha's Cauldron of Everything #4 - Regole per creare gli Indovinelli

Ecco una nuova anteprima della prossima espansione meccanica di D&D 5e.

Read more...

Cosa c'è di Nuovo su Kickstarter: Ghost Hunters, Stargate e Worlds Without Number

Venite a scoprire le ultime campagne nel campo dei GdR ora attive su Kickstarter.

Read more...

Le strutture dei giochi - Parte 8: L'importanza delle Strutture Ordinate

Continuiamo con l'ottava parte della rubrica sulle strutture basilari dei nostri giochi preferiti parlando di come determinare una sequenza di decisioni.

Read more...

La Tirannia della Griglia di Battaglia

Dopo averci mostrato come giocare senza la griglia di battaglia Mike Shea di Sly Flourish ci spiega i motivi per cui è più divertente non usarla.

Read more...

Salvatore e Lockwood parteciperanno a un Seminario sui Forgotten Realms al Lucca Changes

Verso fine ottobre potrete seguire online, durante la fiera in streaming di Lucca, l'intervento di due mostri sacri che hanno contribuire a dare forma al mondo dei Reami Dimenticati.

Read more...

Recommended Posts

Salve a tutti.

Premetto che non so se è la sezione giusta, ma scrollando rapidamente il sito mi sembrava la sezione più adatta.

Recentemente la mia ragazza mi ha regalato dei set di dadi, perché sapeva che sono un po' dipendente 😂

Ho provato a fare il "test del sale" (visto in un video che linko https://youtu.be/_HhFz7fsFKk), ed effettivamente appaiono sbilanciati (compaiono sempre gli stessi numeri).

Io gioco da poco tempo e non so se effettivamente un dado sbilanciato influisce tanto sul gioco. Lo so che a chi ha esperienza può sembrare una domanda sciocca ma non capisco se effettivamente può influire o no. Quello che mi chiedo in definitiva è: un dado che tende verso il numero 8, nel momento in cui viene lanciato e sbattuto qua e la (tenete conto che io uso una torretta per lanciare i dadi, quindi ogni dado sbatte SEMPRE almeno 2 volte), darà sempre 8?

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 8
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La soluzione migliore, con così tanti dadi, è di usarli in modo indiscriminato: se anche un determinato d6 fa uscire sempre un 1 o un 6, con così tanti d6 e cambiandolo spesso dovrebbe essere quasi ir

In generale i dadi con i colori mischiati sono più sbilanciati degli altri, perchè i materiali rimanendo separati possono sedimentare in maniera difforme all'interno della formina del dado quando vien

Posted Images

1 ora fa, Dulotio ha scritto:

Quello che mi chiedo in definitiva è: un dado che tende verso il numero 8, nel momento in cui viene lanciato e sbattuto qua e la (tenete conto che io uso una torretta per lanciare i dadi, quindi ogni dado sbatte SEMPRE almeno 2 volte), darà sempre 8?

Sempre no, più frequentemente del normale si.

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Ermenegildo2 ha scritto:

Se hai tempo prova a lanciarlo un centinaio di volte e tenere traccia dei risultati, così puoi capire quanto è buono il dado.

Ehmmmm questo potrebbe richiedere un po' di tempo 😅😅.

Però vero di farlo, anche perché se si rivelasse vero quello che dice MattoMatteo

20 ore fa, MattoMatteo ha scritto:

Sempre no, più frequentemente del normale si.

Temo che non potrei utilizzare i dadi e mi dispiacerebbe tanto

IMG_20201016_164533.jpg

Link to post
Share on other sites

La soluzione migliore, con così tanti dadi, è di usarli in modo indiscriminato: se anche un determinato d6 fa uscire sempre un 1 o un 6, con così tanti d6 e cambiandolo spesso dovrebbe essere quasi irrilevante.
Mano a mano che ti rendi conto che uno o più dadi sono davvero molto sbilanciati, mettili da parte. 
Puoi poi testarli separatamente per vedere se proprio quei dadi sono malfatti, e in caso "gettarli in prigione". 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Credo proprio che farò così, magari segnandomi i risultati dei vari dadi di volta in volta, così da avere tra un bel po di sessioni, una panoramica generale.

Grazie a tutti delle risposte, che sicuramente mi sono stati utili

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Dulotio ha scritto:

Ehmmmm questo potrebbe richiedere un po' di tempo 😅😅.

Però vero di farlo, anche perché se si rivelasse vero quello che dice MattoMatteo

Temo che non potrei utilizzare i dadi e mi dispiacerebbe tanto

IMG_20201016_164533.jpg

In generale i dadi con i colori mischiati sono più sbilanciati degli altri, perchè i materiali rimanendo separati possono sedimentare in maniera difforme all'interno della formina del dado quando viene realizzato, rendendone il peso non uniforme e quindi sbilanciando il dado.

Per andare più sul sicuro ti consiglio di usare solo i dadi tinta unita, e dalla foto vedo che non ti mancano. Il set bianco con i numeri dorati e quello nero con i numeri azzurri dovrebbero andare bene, anche il set viola con i numeri gialli.

Anche i dadi trasparenti vanno molto bene.

Edited by Grimorio
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Metti acqua calda e sale in una ciotola poi mettici i dadi. Deve esserci abbastanza sale da saturare la soluzione e far galleggiare i dadi. Una volta che galleggiano muovili. Se le facce tornano sempre sullo stesso numero non sono bilanciati. Altrimenti vanno bene e é solo sfiga  

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By msciascia
      Salve a tutti,
      ho provato a cercare e non ho trovato nulla di attinente quindi apro un nuovo topic.
      Mio figlio di 11 anni sembra volersi approcciare ai GDR dopo averne sentito parlare da me varie volte negli anni e quindi credo che sia arrivato il momento giusto per iniziare.
       
      Volevo chiedervi qualche consiglio su cosa acquistare.
      Avevo pensato al D&D starter set ma ho letto brutte recensioni.
       
      Inoltre credo che come primo approccio potrebbe essere utile e pù divertente qualcosa simile a HeroQuest (che in un negozio specializzato in GDR e affini mi dicono non sia più in commercio).
      Io ormai non gioco più da anni a GDR (ahimè) e non sono per nulla aggiornato.
      Grazie a tutti e scusate se l'argomento sia stato già trattato nel forum e mi sia sfuggito.
      Ciao,
      Michael
    • By Percio
      Per alcuni non sarà nulla di che, ma quando anni fa ho letto quel post mi si è aperto un mondo e le mie giocate al tavolo sono migliorate notevolmente. È un consiglio semplicissimo e banale ma al tempo stesso molto efficace. Ho quindi deciso di riportarlo qui per chi, come me, magari non ci aveva mai pensato così che possa trarne giovamento.
      Segnatevi direttamente sulla mappa la posizione dei nemici. Certo, continuate pure ad avere i vostri appunti densi e completi, ma riportateli anche sulla mappa. Avrete una visione d'insieme del dungeon (o edificio, astronave ecc), e riuscirete a gestire il tutto meglio e in maniera più dinamica.
      L'idea originale è di Zak S. 
      The Alexandrian ha la sua versione della stessa idea.
      Saluti
    • By coboldo spacciatore
      Mi capita spesso come master di non riuscire a bilanciare correttamente il loot di una battaglia o anche solo di una quest con l'effettiva difficoltà. Capita infatti che non riesco a regolarmi nella distribuzione di oggetti magici o monete d'oro, per cui i soldi perdono effettivamente il valore che hanno. Per gli acquisti in locanda esistono schemi appositi, ma mi servirebbe un criterio per, ad esempio, comparare i punti esperienza di un combattimento ad una determinata quantità di monete. Questo mi sarebbe utile anche poichè sto programmando una campagna in cui ruota tutto attorno alla gilda degli avventurieri, che pubblica quotidianamente diverse quest con determinate ricompense in denaro, che però non riesco a ben bilanciare. Grazie in anticipo dell'aiuto🙏
    • By Darken Rahl
      Ciao a tutti. anche se è da un po' che on scrivo non ho abbandonato la passione e infatti adesso sono incappato in un problema.
      Sono ormai svariati anni che, per varie vicissitudini, gioco di ruolo solo on line su un tavolo virtuale con il programma maptool.
      Adesso però mi sono imbattuto in un problema di gestione della mappa e metagaming.
      Nella prossima avventura che dovranno affrontare i miei giocatori, durante la tipica esplorazione di un dungeon, dovranno affrontare un subdolo effetto magico di confusione che ad ogni bivio potrebbe far prendere loro il senso dell'orientamento facendogli imboccare una via a caso.
      Nulla di preoccupante e facilissimo da gestire a livello narrativo descrivendo di volta in volta il "nuovo" corridoio in cui si incamminano.
      Nella realtà del tavolo virtuale invece le cose sono ben diverse. La mappa è già pronta e i personaggi la scoprono rendendola visibile man mano che si muovono esplorando.
      Come fare quindi a proporre un simile effetto? In passato mi ero imbattuto in un simile problema con una avventura inventata da me ma all'epoca il labirinto era molto complicato e si era alle prime armi con il tavolo virtuale quindi avevo risolto (più o meno) ricoprendo nuovamente la mappa ogni volta che si smarrivano. Ora però siamo tutti più sgamati e non saprei come fare per gestirlo senza dover ricorrere al: "fingete di esservi persi".
       
      Avete suggerimenti?
       
      Grazie.
    • By Pau_wolf
      Se decidessi di mettermi a vendere su ebay dei quaderni scritti a mano, con consigli per DM, spunti, articoli e quant'altro... sprecherei il mio tempo? Paghereste 20 euro circa per un quaderno scritto da un DM qualsiasi? Sapendo cosa c'è dentro, ovvio
      Tempo stimato per la scrittura: 4 o + ore (c'è da calcolare anche il "lavoro manuale")

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.