Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Jaquayare i dungeon: Parte 3 - La filosofia dello Jaquayare

In questa terza parte impareremo come usare nella giusta misura gli strumenti di dungeon design fornitici nel capitolo precedente.

Read more...
By aza

Psionici in Dungeons & Dragons, parte 3

Continuiamo questa serie di articoli sugli Psionici in D&D e vediamo come sono stati trattati nel primo manuale interamente dedicato a loro: il Complete Psionics Handbook di AD&D 2a Edizione.

Read more...

Tasha's Cauldron of Everything è uscito anche in Europa

E' ora disponibile in tutti i negozi il supplemento dedicato alla maga Tasha, pensato per espandere il regolamento con diverse nuove meccaniche di gioco.

Read more...

Idra Bizzarre

Oggi Goblin Punch, nella sua rubrica di rivisitazione dei mostri classici, ci propone delle varianti peculiari dell'Idra.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild VI - L'isola della Tregua

Questa settimana vi parliamo de L'isola della Tregua, un'avventura uscita dalle menti di Andrea Maffia, Massimo Tartaro, Matteo Galassi e Simone Rossi Tisbeni!

Read more...

Capitolo 3 - Death on the Reik (Parte 2)


Recommended Posts

Wilhelm

Se fossero solo cacciatori, ci accamperemo con loro. Da qui a quei falò siamo ad occhio a neppure un chilometro*, possiamo arrivarci in un quarto d'ora. Magari è solo un falso allarme, oppure è il punto di arrivo di questa lunghissima caccia.
Non posso averne la certezza, ma quanti accampamenti possiamo incontrare in questa zona selvaggia e maledetta dal tocco del caos, dove anche gli abitanti locali guidati da Corrobreth non si spingono?
Non facciamoci scappare l'occasione...

 

*secondo indicazioni del DM

Link to post
Share on other sites

  • Replies 161
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Wilhelm Non avevano ancora avuto occasione per quella chiacchierata in programma, ma ormai gli era chiaro che Morrslieb stesse facendo sanguinare la bella Eike. Non c'era altra spiegazione agli s

Eike Ascolto il piano del crociato e ci rimango di stucco quando mi salta a piè pari. Incapace di trattenermi ma consapevole del rischio di esser scoperti, il grido che ho in gola finisce soffoca

Eike VA bene, farò io il primo turno... e nel frattempo penserò ad un nome... aggiungo in tono titubante : non ho ancora digerito il nuovo arrivo, e assegnargli un nome senza neanche averci preso

Bezahltag 3 Sigmarzeit 2512 i.c. - Notte [Sereno]

"Confermo. Difficile che siano cacciatori" rispose Corrobreth "nessuno sano di mente si metterebbe a cacciare nelle Barren Hills ne tantomeno ci passerebbe la notte"

I compagni si misero in cammino verso le luci. 

Presto la foresta svanì e il gruppo si ritrovò nei prati che salivano verso le colline. Non si resero ben conto quanto ci volle ma finalmente raggiunsero la base dell'altura dove vi erano i fuochi.

Visti da vicino si vedeva che non erano falò ma più che altro colonne di luce biancastra che spuntavano dal prato. Distanziate l'una dall'altra di un centinaio di metri all'interno mostravano delle ombre indistinte a meno di avvicinarsi ulteriormente

Link to post
Share on other sites

Radagast il Verde

"Che mi venga uno scacascio... cos'è? Un rito caotico??"

Rimase ad osservare quello che accadeva

@DM

Spoiler

Riesco a capire con tutte le mie conoscenze cosa sta accadendo?

 

Link to post
Share on other sites

Wilhelm

Non lo so Rad, ma credo che lo scopriremo presto...
Avanzare oltre poteva compromettere il vantaggio della sorpresa, ma non potevano certo restarsene immobili a far nulla.
Giriamo attorno e cerchiamo una posizione migliore da cui guardare cosa sta succedendo.

DM

Spoiler

Con. Religioni +5

 

Link to post
Share on other sites

Olf tuttofare

"Cero che se ne vedono di tutte a venire con voi"
Commento per allentare la tensione mentre metto mano all'arco.
"Hey sorellina, hai sentito qualche storia a riguardo?"

Link to post
Share on other sites

Bezahltag 3 Sigmarzeit 2512 i.c. - Notte [Sereno]

@Radagast

Spoiler

Il vecchio druido osservò le strane manifestazioni: erano talmente innaturali che pur mettendo a frutto la sua esperienza non aveva idea cosa fossero. Tutte quelle colline parevano in qualche modo diverse.

@Wilhelm

Spoiler

Il templare provò a far memoria se avesse mai sentito di cose del genere. Ricordava qualche passo in libri che descrivevano cose proibite riguardati gli Dei del Chaos, cose che da cui un giovane templare doveva tenersi lontano: quello che ricordava era che fossero racconti inerenti a Tzeentch, il cambiatore della via, colui che porta il chaos attraverso il cambiamento dell'ordine costituito.

@Eike

Spoiler

Eike non ricordava alcuna leggenda su fenomeni analoghi, ma riteneva potessero essere legati alla storia narrata da Corrobreth sulle colline.

Guidati da Wilhelm i compagni si avvicinarono girando intorno alle luci

L'area da cui scaturivano le quattro colonne di luce pareva ricoperta da una sottile e rada polvere biancastra che Mannslieb, la bianca luna, illuminava. La polvere si concentrava nei punti da dove scaturiva la luce e la luce stessa ne pareva l'origine

Senza avvicinarsi troppo i compagni si resero conto che le ombre presenti nella luce parevano di persone: ancora troppo indistinte a quella distanza parevano comunque muoversi   in quello che pareva un ambiente urbano di cui si intravvedevano le forme
 

Link to post
Share on other sites

Radagast il Verde

Il Druido si fermò ad osservare ciò che accadeva...ma niente, non riusciva a raccapezzarci nulla di ciò che stava accadendo. Si strinse nelle spalle consolato e seguì silenziosamente i compagni scuotendo fortemente la testa.

Link to post
Share on other sites

Wilhelm

Sono loro.
Ormai ne era certo, anche se la distanza non gli consentiva di averne prova visuale in cuor suo sapeva che avevano raggiunto il loro obiettivo.
Wilhelm abbandonò il nascondiglio e chiamò a sè Hildr, quindi avanzò con passo sicuro verso le figure.
Sapeva che, ciascuno a modo suo, i copagni lo avrebbero sostenuto e protetto.
Doveva guardare in faccia il Chaos e pronunciare la sentenza di condanna che spettava a tutti loro.

Link to post
Share on other sites

Olf tuttofare

L'avanzata di Will mi coglie decisamente alla sprovvista, velocemente imbraccio l'arco e incocco una freccia.
"Per il momento aspetterò qui"
Commento sottovoce, rivolto ai miei compagni

@dm

Spoiler

Nascondersi+14

 

Link to post
Share on other sites

Eike

Scuoto il capo negativamente quando Olf mi domanda se so di cosa si tratta, e a malincuore seguo i loro passi fino ad essere a ridosso delle luci e delle figure. Non mi piace questa strana esibizione, le ombre danzanti per nulla intimorite che proseguono il loro rito. E l'uscita di Wil non fa che acuire la sensazione di preoccupazione; un crampo mi stringe lo stomaco quando decide di avanzare, senza neanche avere il tempo di valutare la situazione o il pericolo. Una punta di rabbia incendia i miei pensieri, all'idea di tutto questo menefreghismo, un'esplosione di egoismo contro la mia voglia di sapere in che casino mi sto buttando. Sibilo veemente alle sue spalle Aspetta dannazione, dacci il tempo di capire almeno quanti sono!  mentre frugo freneticamente alla ricerca delle mie armi: slaccio i legacci della borsa e scopro le minuscole tasche, colme degli strani oggetti con cui fabbricare gli incantesimi; sfilo la frusta dal suo gancio alla cintura e, in maniera simile, sfodero un pugnale che tengo nella sinistra. Solo dopo questi preparativi mi avvicino di più alle luci, allargandomi su un lato del nostro schieramento, alla sinistra di Wilhelm, e prendendo copertura dietro gli alberi mentre avanzo. 

Dm

Spoiler

Ho già descritto il comportamento di Eike, che dovrebbe coprire un arco di almeno due round (non so se già stiamo misurando a round, perciò te lo specifico). Cmq, cerco di mantenermi nascosta alle luci/nemici usando gli alberi come copertura, facendo prove di ascoltare e osservare (+8 e +2) quando si può. Farei pure nascondermi e muovermi silenziosamente quando sarà necessario (+5 e +5, farei muoversi silenziosamente anche se avanziamo a piena velocità, con la penalità) 

 

Link to post
Share on other sites

Bezahltag 3 Sigmarzeit 2512 i.c. - Notte [Sereno]

Wilhelm e Eike con Hildr, sotto gli occhi dei compagni, si avvicinò alla prima alla zona ricoperta della strana materia: subito iniziarono a sentire un certo prurito alle bocca. Non vi era tuttavia alcun rumore ne suono.

Da lì vedevano le colonne di luce diafane, che parevano sorgere dalla terra stessa, la più vicina lontana meno di dieci metri: avevano un diametro probabilmente di un paio di metri ed erano alte almeno cinque. 

Con loro stupore si resero conto che le figure non erano nella radura intorno ma dentro la colonna di luce stessa. Dentro ciascuna si vedeva una città con gente che si muoveva al suo interno: quasi fosse una finestra in bianco e nero su un mondo lontano. I dettagli erano tuttavia sfocati.

Link to post
Share on other sites

Caspar

Osservo Wilhelm allontanarsi con Eike e Hildr al seguito, quindi mi volto un attimo verso Olf e Radagast, al che muovo anche io in avanti, restando a metà strada tra il paladino e il druido

Link to post
Share on other sites

Radagast il Verde

"Wil, limortaccitua, dove cavolo vai??"

Il Druido completamente spiazzato dalla mossa avventata dell'amico rimase sorpreso.

Dopo un paio di minuti si riebbe e.. "Huan, passiamo all'azione!"

Subito corsero dietro gli amici, ma invece di fiondarsi al centro del campo, fecero una manovra di accerchiamento per cercare di capire "chi stava facendo cosa". E cercare di capire anche dove fosse la maledetta stregaccia.

Link to post
Share on other sites

Bezahltag 3 Sigmarzeit 2512 i.c. - Notte [Sereno]

I compagni si guardarono intorno. All'aperto non c'era traccia di alcuna forma di vita, tantomeno della Herzen con i suoi uomini: le uniche figure si vedevano sfocate in tutte le luci muoversi come ombre grigie che non reagivano a ciò che accadeva all'esterno.

Huan e Hidrl parevano molto nervosi e lo stesso Corrobreth, rimasto alcuni passi indietro, disse "Non mi piace qui, andiamocene"

@Radagast 

Spoiler

Il druido si sentiva a disagio una volta penetrato nella zona che circondava le luci. La strana polvere che ricopriva il terreno era Innaturale e lui, che basava il suo potere sul contatto con la natura e la Grande Madre, si sentiva più debole, insicuro delle sue capacità di evocarla.

@Wilhelm

Spoiler

I sensi del templare erano all'erta. L'ombra del chaos ricopriva quella zona intensificandosi nelle luci: non vi era qualcosa di specifico, pareva che tutto fosse macchiato dal chaos

@Caspar

Spoiler

Il giovane improvvisamente avvertì uno strana sensazione: era come se i venti del Chaos, che lui plasmava per poter operare i suoi incanti, fossero risucchiati nelle luci. Era una cosa che non aveva mai visto, ma di cui aveva sentito parlare: quello doveva essere Dhar, la stagnazione dei venti, di cui sapeva poco ma che veniva usato dai maghi del Chaos per invocare le loro magie.

@Eike

Spoiler

La giovane barda ricordò le parole del druido e altre storie udite. Dove il Chaos, e Morrslieb la luna del chaos il suo araldo, toccavano il mondo, la natura veniva sovvertita e modificata

@Olf

Spoiler

Rimasto indietro il giovane Olf vide i compagni avanzare: più si avvicinavano alle luci più i movimenti degli amici parevano rapidi, innaturalmente rapidi, come se qualunque movimento venisse fatto di scatto

@Sani

Spoiler

O meglio come un film mandato progressivamente più veloce

 

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Wilhelm

Il templare si guardò attorno, ma di Etelka e dei suoi non v'era traccia. Stare immersi in quella zona era disorientante, quasi nauseabondo. E se sapeva che la sua fede lo proteggeva dagli effetti invisibili del chaos, così non era per i suoi compagni, sui cui volti traspariva un crescente disagio.
Usciamo dall'area e percorriamo il perimetro esterno. Dobbiamo trovare traccia della Hertzen.

Link to post
Share on other sites

Radagast il Verde

Il Druido era stranamente inquieto, non si sentiva bene. Non gli piaceva.

"Huan, non ti avvicinare, vieni via! Qui bello qui!!"

Il Druido si bloccò ed iniziò ad indietreggiare. Non gli piaceva per niente.

Link to post
Share on other sites

Caspar

La strana sensazione di assenza dei venti del Chaos mi assale all'improvviso: momentaneamente disorientato, cerco di scrollare la testa come per liberami da questa strana sensazione, quindi stringo la presa sulla mia arma

Siamo in mezzo al Dhar, la stagnazione dei venti. Credo proprio di non poter operare nessuna delle mie magie

Link to post
Share on other sites

Olf tuttofare

@dm

Spoiler

Scuoto un po' la testa incuriosito, ma tutto sommato non mi pare poi così strano, visto l'evento di appena una sera prima.
Quindi prendo un sasso e lo lancio dentro, cercando di non colpire nessuno.

@dm

Spoiler

Noto lo stesso effetto sul sasso? 
Inizio a prendere il tempo, voglio sapere quanto è passato e quanto sta passando, per me, da quando sono entrati.
Per aiutarmi ogni minuto faccio un piccolo nodo alla corda che porto dietro. 

 

 

Link to post
Share on other sites

Bezahltag 3 Sigmarzeit 2512 i.c. - Notte [Sereno]

I compagni iniziarono a fare il giro dell'area ma da tutti i lati la zona pareva uguale e della Hertzen nessuna traccia

Fu Olf a rompere gli indugi lanciando un sasso verso una delle colonne di luce. La pietra penetrò all'interno attraversando l'aria come se fosse una stella cadente. Le ombre all'interno si voltarono per guardarla. Poi il sasso giunse sull'altro lato e sbucò all'esterno della luce: ora però era un passero che preso il volo scomparve nella notte.

 

Link to post
Share on other sites

Eike

Seguo il gesto di Olf con circospezione, combattuta tra la voglia di provare io stessa e quella di prenderlo a urla per una simile avventatezza. Invece, le figure che si muovono e sembrano fissarli, e poi il sasso che spunta fuori come fringuello, mi lasciano senza fiato. Mi avvicino ancora un pò, rinunciando alla protezione degli alberi e raggiungendo il margine esterno della radura, cercando di raccapezzarci qualcosa.

 

DM

Spoiler

Farei una prova di conoscenze arcane (+5) e sapienza magica (+8)

 

Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.