Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Immagini di Anteprima della Van Richten's Guide to Ravenloft #2

Ecco a voi altre immagini in anteprima dal prossimo manuale per D&D 5E: Van Richten's Guide to Ravenloft.

Read more...

E' uscita la seconda edizione di World Wide Wrestling

E' ora disponibile la seconda edizione di questo particolare PbtA basato sul mondo del wrestling.

Read more...

Recensione: Candlekeep Mysteries

Recensiamo oggi per voi la nuova antologia di avventure per D&D 5E, che spaziano in ogni genere.

Read more...

Revolver Elfici

Non volete permettere l'uso delle armi da fuoco nella vostra campagna per questioni di bilanciamento, ma l'estetica delle pistole vi piace comunque? GoblinPunch ha una soluzione per voi.

Read more...

Su Youtube apre L'Angolo del GdR

L'Angolo del GdR è un canale Youtube da me aperto di recente, in cui condivido consigli ed esperienze per gli appassionati di D&D e altri GdR.

Read more...

Capitolo 3 - Night’s Dark Terror (Parte 3)


Recommended Posts

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera]

La voce di Rhal aveva ammonito gli altri "Ehi mi sentite? Sono Rhal. O l'incanto è sulla stanza  oppure il mago è ancora qui, vivo. State attenti!"

Quindi "Sì sono qui in mezzo alla stanza" urlò la voce che Arn, Illius, Xeno e Vass riconobbero essere quella di Stephan, il fratello di Pyotr che li aveva ingaggiati qualche settimana prima per recarsi alla fattoria a trasportare i cavalli, che poi era stato rapito e che ora loro stavano cercando "sono legato ad una sedia. Io vi vedo tutti nell'anticamera, ma sento anche una voce sconosciuto alla mia destra di qualcuno che dice di essere Rhal"

Quando Vass rientrò nella stanza per raggiungere Stephan sparì alla vista di tutti

Poco dopo la voce di Stephan aggiunse "Eccomi sono io"

@Vass

Spoiler

Vass si mosse fino al centro della stanza passando fra le pareti di vetro finché urtò contro qualcosa "Eccomi sono io" disse la voce di Stephan.
Tastando il ladruncolo si rese conto che vi era un uomo legato ad una sedia.

@all

 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 430
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Arn "Grazie per averle recuperate, Rhâl...", fece allora Arn, "ora puoi darle a Xeno, grazie. La cassa comune la tiene lui, perché il suo stile di vita lo rende il più adatto a gestire equamente

Rhal Alle parole del compagno sudo' freddo, non aveva assolutamente pensato allo Cheval e alla sua natura equina. Doveva stare attento a ciò che avrebbe mangiato mentre stava in quel gruppo.

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera] Grigory prontamente lasciò partire una freccia che trafisse in pieno il mostro: subito anche Vass gli fu addosso colpendol

Grigory

"CHE DIAVOLERIA E' QUESTA?!?!?

Mi venga un colpo se ci capisco qualcosa!"

Il Chierico prese di nuovo l'arco, incoccò una freccia e...

"il primo che fa una mossa più strana del dovuto, lo sparaflescio!"

Link to post
Share on other sites

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera]

Il giovane mago si guardò intorno poi disse "Credo sia una magia sulla stanza, non sulle persone. Chi è dentro è invisibile: poi quando ne esce torna visibile"

Poi aggiunse "Non ho idea come funzioni"

@all

Spoiler

Fatto check per Illius

 

Link to post
Share on other sites

Arn

"Vass? Non c'è niente che possa sembrare un congegno capace di scattare una magia del genere? Una specie di trappola difensiva?", chiese allora Arn, meditando sulla spiegazione di Illius. 

Link to post
Share on other sites

Vassilj

Spoiler

Dopo averci ragionato su, Vass decise di essere prudente.
Prese la sedia con l'uomo legato sopra e cominciò a trascinarla verso l'uscita. Non l'avrebbe slegato finchè non l'avesse visto in faccia.

"Stiamo uscendo."

Edited by PietroD
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera]

Si udì un forte rumore, come di qualcuno che trascinava qualcosa, poi nell'atrio comparve Vass che a fatica tirava una sedia su cui era seduto Stephan

Arn, Vass, Xeno e Illius lo riconobbero subito: seppur segnato da ematomi ed emaciato, era  sicuramente il fratello di Pyotr che li aveva ingaggiati alcune settimane prima e che strano cercando per conto del fratello. L'informazione avuto nella tana dei Wolfskull che era stato portato qui per essere interrogato da Skinnylegs era quindi risultata

"Amici che gioia vedervi" disse l'uomo "liberatemi che voglio abbracciarvi miei salvatori"

L'unico che ancora non si vedeva in giro era Rhal

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Grigory

"Umpf, e questo bell'imbusto, chi è?? Ma soprattutto dov'è Rhal?? Rhaaaall!! EHI RHAAALL!!!! RISPONDI!!!"

Il Chierico era incerto

@DM

Spoiler

Vorrei fare delle prove su non-so-che per cercare di capire se c'è qualcosa che non va. Se sento il minimo dubbio, entro nella stanza da cui ne è uscito quel tipo con arco e freccia incoccata

 

Link to post
Share on other sites

Rhal

Eccomi arrivo disse Rhal raggiungendoli ove l'incanto terminava. C'è ancora un piano da perlustrare e, sebbene abbiate ritrovato il vostro amico, io dico che dobbiamo stanare il suo carceriere.

Link to post
Share on other sites

Vassilji

Appena furono tutti insieme, ormai tranquillizzato dalla presenza degli altri, Vass prese un pugnale e iniziò a recidere le corde.

"Stephan, questo tizio, il capo... chi e cosa è? L'hai visto di persona?"

L'uomo era convinto che la risposta sarebbe stata negativa, poiché l'interrogatorio pareva aver avuto luogo nella stanza dell'invisibilità, ma chiedere era inevitabile.

"Pensiamo che vogliano una mappa. Hai sentito qualcosa di utile a capire quale e soprattutto perché gli interessi?"

Link to post
Share on other sites

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera]

@Grigory

Spoiler

Il prete osservò la stanza con attenzione: nulla per il momento lo metteva in allerta.

Rhal ricomparve nell'anticamera mentre Stephan veniva liberato. "Sì quell'uomo, che i goblin chiamano Skinnylegs ma che si chiama Golthar mi ha interrogato più volte e torturato per avere notizie di un arazzo. E' un uomo malvagio: dovete fermarlo e scoprire dove ha portato gli altri prigionieri dopo averli interrogati. Poi vi racconterò tutta la mia storia, ma ora fermatelo vi prego."

@åll

Spoiler

fatto danger sense per Grigory

 

Link to post
Share on other sites

Arn

"Un arazzo? E ti ha anche torturato per questo motivo, quel maledetto figlio di un cane... Hai avuto l'impressione che faccia parte delľIron Ring? Ha detto o fatto qualcosa che lo ricolleghi a loro?", chiese allora Arn, prima di seguire il suggerimento di esplorare anche il piano superiore. 

Link to post
Share on other sites

Grigory

Il Chierico alla vista di Rhal si tranquillizzò. Ascoltò le parole del prigioniero e si afflosciò.

"Possibile che proprio non possiamo riposarci? Qui c'è gente con delle ferite serie!"

E fece scorrere lo sguardo sui compagni indugiando sui più feriti

Link to post
Share on other sites

Vassilji

"Abbiamo ancora un piano da esplorare, se non sbaglio. Se Skin... se Golthar è sopra le nostre teste, dovremo trovare il modo di prenderlo e fargli rivelare i suoi piani e la posizione dei prigionieri. Spero non abbia altri minotauri come guardie personali!"

Istintivamente gli occhi dell'uomo andarono al soffitto, come se potesse vedervi attraverso.

"Questa stanza è l'ideale per restare di guardia e riposare senza essere visti, ma questo significherebbe aumentare il rischio di possibili ritorsioni sugli altri prigionieri. La nostra incursione ormai non è più un segreto, in troppi sono sfuggiti di quelli a cui abbiamo dato battaglia."

Guardò Rhal cercando appoggio.

"Io proseguirei verso l'alto. Se sei pronto anche tu, potresti seguirmi ad una mezza rampa di distanza." Voleva ovviare al problema di comunicazione davanti al quale si era trovato in precedenza.

Link to post
Share on other sites

Rhal

Prontissimo disse facendo cenno a Vassilji di procedere. Prima di salire si rivolse poi al chierico: prima ripuliremo questo posto prima potremo fermarci a riposare.

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Lunadain 8 Yarthmont 992, Tarda Mattinata [sereno - fine primavera]

"Iron Ring? L'organizzazione di schiavisti che si dice operi nell'ovest? Può essere, ma non ne sono sicuro" rispose Stephan "Andate io vi aspetterò qui. Mi metterò nella zona invisibile dove se arrivasse qualcuno non mi vedrebbe"

Con un Grigory dubbioso i compagni, preceduti da Rhal e Vass, attraversarono la stanza invisibile, fino a raggiungere l'atrio opposto con la scala che saliva

Giunti al piano di sopra si trovarono in un atrio analogo a quelli già attraversati: ma questa volta la porta era chiusa.

@all

 

Edited by AndreaP
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.