Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Sondaggio sul futuro di D&D 5e di Luglio 2020

La Wizards of the Coast ha finalmente rilasciato il consueto sondaggio annuale dedicato al conoscere gli interessi dei giocatori, in modo da decidere le mosse da compiere nel prossimo futuro editoriale di D&D 5e. In questo nuovo Sondaggio, infatti, ci verranno fatte domande riguardanti i nostri gusti, le nostre abitudini di gioco e il materiale che vorremmo veder pubblicato o maggiormente supportato in futuro.
In particolar modo, nel Sondaggio del 2020 la WotC vuole sapere quali sono le nostre ambientazioni preferite, quanto tempo vorremmo poter dedicare al gioco se non avessimo limiti di sorta, quali sono per noi le caratteristiche che identificato un buon Dungeon Master, quali sono le risorse e i supporti di gioco da noi usati tradizionalmente e quali abbiamo utilizzato durante il Lockdown causato dal COVID-19, quali sono i game designer di D&D che conosciamo e quanto ci farebbe piacere leggere i loro nomi sui manuali, e così via.
Rispondendo al sondaggio, quindi, potrete contribuire a decidere il contenuto e la forma dei prossimi manuali di D&D. Se volete dire la vostra, rispondete al seguente sondaggio:
sondaggio sul futuro di d&d di luglio 2020
 

Fonte: https://dnd.wizards.com/articles/news/dd-survey-2020
Read more...

Manticore Games offre 20.000 $ per un'Avventura di D&D creata con la piattaforma Core

La software house Manticore Games ha di recente ricevuto dalla WotC l'autorizzazione per l'organizzazione di un concorso intitolato D&D Design-a-Dungeon contest e dedicato alla creazione dell'avventura videoludica definitiva in stile D&D. Manticore Games, infatti, è proprietaria di una piattaforma per la creazione di videogiochi online per PC, il Core, progettata appositamente per consentire a chiunque di creare un proprio videogioco online senza essere per forza un programmatore esperto, e ha deciso di mettere alla prova i giocatori di tutto il mondo per vedere cosa questi ultimi sono in grado di creare con il suo software. I creatori delle avventure migliori potranno vincere premi per un ammontare totale di 20.000 dollari.

Il concorso D&D Design-a-Dungeon, che durerà fino al 6 Settembre, richiede che i partecipanti realizzino con il software Core un'Avventura appartenente a una delle seguenti 4 Categorie:
Dungeon, Caverne e Catacombe Le Terre Selvagge Fortezze e Torri Piani Elementali Per partecipare al concorso basterà creare un gioco in Core e incluedere '[DnD]' nel titolo o nella descrizione di quest'ultimo.
Il materiale inserito per il concorso dovrà assumere la forma di una vera e propria avventura di D&D e sarà giudicato non solo per l'estetica del mondo digitale creato dagli autori, ma anche in base al livello narrativo e d'interazione dell'avventura. Il materiale inviato, dunque, dovrà avere la forma di un vero e proprio videogioco, e non essere semplicemente una serie di scenari da esplorare con il proprio avatar virtuale. All'interno del software Core i partecipanti troveranno tutto ciò che gli servirà per creare l'avventura. Per aiutare i meno esperti nell'uso di Core, tuttavia, Manticore Games ha creato un framework scaricabile qui e pensato per fornire agli utenti un tutorial edelle linee guida su come usare il programma per creare i propri giochi. Non è obbligatorio scaricare e usare il framework per partecipare al concorso.

I 20.000 dollari messi in palio saranno utilizzati per premiare i lavori migliori. 5000 dollari in gift card di Amazon saranno assegnati al lavoro migliore di tutti, a prescindere dalla categoria. Il denaro restante, invece, sarà assegnato ai migliori 2 lavori per ognuna delle categorie: 2500 dollari in gift card di Amazon per il 1° posto e 1250 dollari per il 2° posto. Oltre ai premi in denaro i vincitori riceveranno altri premi in base alla qualità del loro lavoro, come spiegato sul sito ufficiale del concorso.
Per ogni nuovo candidato iscritto al concorso, inoltre, Manticore Games donerà alla raccolta fondi Extra Life 100 dollari, fino a un massimo di 10.000 dollari.
Tutti i giochi creati durante il concorso saranno svelati e resi disponibili in occasione di un evento speciale organizzato durante il PAX Online, la fiera dedicata al gioco che si terrà a settembre e che quest'anno sarà online a causa del COVID-19. Durante questo evento speciale, alcuni degli avventurieri e dei Dungeon Master più celebri - come Jerry Holkins (Acquisition Incorporated) e Deborah Ann Woll (Deredevil, Relics & Rarities) - saranno presenti per annunciare i vincitori del concorso e per giocare alle avventure da loro realizzate.
Per maggiori informazioni sul Core e sul Concorso D&D Design-a-Dungeon potete visitare la pagina ufficiale del concorso e seguire l'account twitter ufficiale di Manticore Games @CoreGames.
Grazie a @Muso per la segnalazione.
Fonte: https://dndcontest.coregames.com/
Read more...

Sottoclassi, Parte 4

Articolo di Ben Petrisor, con Jeremy Crawford, Dan Dillon e Taymoor Rehman - 5 Agosto 2020
Due spettrali Sottoclassi si manifestano negli Arcani Rivelati di oggi: il College degli Spiriti (College of Spirits) per il Bardo e il Patrono Non Morto (Undead Patron) per il Warlock. Potete trovare questi talenti nel PDF disponibile più in basso, mentre rilasceremo presto un sondaggio per sapere cosa ne pensate di loro.
Questo è Materiale da Playtest
Il materiale degli Arcani Rivelati è presentato allo scopo di effettuarne il playtesting e di stimolare la vostra immaginazione. Queste meccaniche di gioco sono ancora delle bozze, usabili nelle vostre campagne ma non ancora forgiate tramite playtest e iterazioni ripetute. Non sono ufficialmente parte del gioco. Per queste ragioni, il materiale presentato in questa rubrica non è legale per gli eventi del D&D Adventurers League.
arcani rivelati: sottoclassi, parte 4
Link all'articolo originale: https://dnd.wizards.com/articles/unearthed-arcana/subclasses-part-4
Read more...

Curse of Strahd: la Beadle & Grimm pubblicherà la Legendary Edition

Se la Revamped Edition recentemente annunciata dalla WotC non dovesse bastarvi, potrebbe essere vostro interesse sapere che la Beadle & Grimms ha deciso di pubblicare la Legendary Edition di Curse of Strahd, l'Avventura dark fantasy per D&D 5e ambientata a Ravenloft (qui potete trovare la recensione pubblicata su DL'). Per chi tra voi non lo sapesse, le Legendary Edition della Beadle & Grimm sono versioni extra-lusso delle avventure pubblicate dalla WotC per D&D, contenenti oltre all'avventura tutta una serie di accessori pensati per rendere l'esperienza dei giocatori più immersiva e divertente.
Al costo di 359 dollari, dunque, all'interno della Legendary Edition di Curse of Strahd potrete trovare:
l'Avventura per D&D 5e Curse of Strahd suddivisa in libri più piccoli, in modo da aiutare DM e giocatori a orientarsi più facilmente nel suo ampio contenuto. Come aggiunta, sono stati inseriti alcuni PG pre-generati per i giocatori e una serie di incontri di combattimento bonus. 17 mappe per il combattimento che coprono ogni angolo di Castle Ravenloft, la dimora di Strahd. Una mappa dell'intera Barovia disegnata su tela. 60 Carte di Scontro, che permetteranno ai giocatori di farsi un'idea dei PNG e dei mostri che si troveranno di fronte grazie alle loro illustrazioni. Una serie di supporti di gioco per i giocatori, quali lettere, atti relativi a misteriose proprietà, note scritte dal proprio "gentile" ospite, monete del Regno di Barovia, ecc., utili per dare ai vostri giocatori elementi concreti con cui sentirsi più immersi nella campagna. Uno Schermo del DM con illustrazioni originali sul fronte e le informazioni utili a gestire la campagna sul retro. Una serie di pupazzi per le dita, con cui divertirsi a interpretare i mostri e i PNG dell'Avventura. La Legendary Edition di Curse of Strahd uscirà a Novembre 2020.
Grazie a @Muso per la segnalazione.


Fonte: https://www.enworld.org/threads/beadle-grimms-legendary-edition-curse-of-strahd.673629/
Link alla pagina ufficiale di Beadle & Grimm: https://beadleandgrimms.com/legendary/curse-of-strahd
Read more...
By aza

D&D 3a Edizione compie 20 anni!

Nel mese di Agosto, di 20 anni fa, veniva rilasciato il Manuale del Giocatore di Dungeons & Dragons 3a edizione.
Sicuramente la 3a edizione rappresenta uno spartiacque per quel che riguarda D&D e segna l’inizio dell’epoca moderna del gioco per diversi motivi:
Innanzitutto, per la prima volta D&D aveva un sistema coerente di regole. Precedentemente erano presenti svariati sottosistemi che non si integravano tra di loro. C’era ben poca coerenza. Ci ha donato l’OGL, che ha rappresentato una svolta enorme nel mondo dei giochi di ruolo. L'OGL infatti ha permesso a chiunque di poter produrre materiale compatibile o derivato dal regolamento di D&D. La quantità di materiale pubblicata per d20 negli anni 2000 è, e probabilmente lo sarà per sempre, ineguagliabile. Ha revitalizzato D&D in un modo che non si vedeva da moltissimo tempo. Negli anni ’90 con il boom dei videogiochi, la nascita dei giochi di carte collezionabili e regolamenti ben più evoluti di AD&D (si può pensare alla White Wolf che all’epoca era il nome più importante) D&D soffriva e non poco. Ha visto il ritorno di Diavoli, Demoni, Assassini, Barbari, Mezzorchi e Monaci. La seconda edizione nacque con ancora fresco il ricordo delle polemiche riguardanti il “satanic panic” degli anni ’80. Quindi tutto ciò che poteva essere considerato “moralmente offensivo” come diavoli/demoni, assassini o mezzorchi venne rimosso. I barbari vennero ritenuti ridondanti rispetto ai guerrieri e i monaci  poco adatti ad ambientazioni basate sull’Europa occidentale medievale. Queste le prime cose che mi vengono in mente, ma vi invito a condividere con noi i vostri ricordi, le esperienze e i pensieri per questo 20° anniversario di D&D 3E.
Read more...
AndreaP

Capitolo 3 - Grim Pursuit

Recommended Posts

Grombrindal Nano Sventratore.

Mi riscuoto dai pensieri di morte mentre osservo i miei compagni attaccare i cani. Quelle bestie affamate sono tutt'altro che una sfida dignitosa ma uno scontro é uno scontro. A differenza degli uomini che mirano alle bestie piú vicine, io attraverso lo spazio per proteggere le donne sull'altro lato.

Spoiler

Faccio un movimento (half Action) e mi metto in Parry stance ( half action) .

Posizione fra il cavallo ed i cani  2 & 3

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Backertag 21 Pflugzeit 2515 i.c. - tardo pomeriggio [cielo nuvoloso - fine primavera]

Mentre Hans si preparava allo scontro mettendosi in posizione di difesa, Varl lasciò partiure una freccia dal suo arco corto contro il cane che stava su una roccia: fu Taal a guidare la sua mano e la freccia colpì l'animale al collo trapassandolo completamente e ponendo fine alla vita di quello. 

Markus agì diversamente e avvicinatosi con una razione la lanciò nella boscaglia: l'azione riuscì solo in parte, e un solo cane si lanciò sul boccone. Il sapore del sangue probabilmente aveva reso meno appetibile la razione 

Il giovane knocken caricò il più vicino dei cane: sfruttando l'impeto della corsa il ragazzo riuscì a calere un colpo sulla testa dell'animale aprendogli una pesante ferita
Anche Magnus, lanciatosi contro una delle bestie la colpì con il martello al fianco ma solo di striscio

I due cani reagirono provando a mordere gli amici tuttavia senza riuscirci, anche se Knocken solo per un soffio

Più in là, mentre una bestia pasteggiava col cavallo morto, le altre due stavano assalendo le ragazze: una di queste era caduta e il cane selvaggio le era saltata addosso.

Gromnir intanto si era gettato nella mischia pronto ad aiutare le fanciulle

@all

Spoiler

 

Varl causa 21W (critical) a 0 e uccide
Magnus causa 6W a 4
Knocken causa 11W a 6

Mappa
https://drive.google.com/open?id=1KzK4DqmB2UP9lhVDvpD9H6meQ4vUROxH

Nuovo round

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Knochen

Incapace, al solito, di controllare quello strano misto di paura, rabbia e follia che lo coglieva, ogni volta, in simili situazioni, Johann si trovò quasi tramutato lui stesso in una bestia selvaggia e ferina, gettandosi come un animale ferito contro il suo avversario a quattro zampe. 

AdG

Spoiler

Attacco+Parry Stance.

WS 38, SB 4. TB 4.

 

Edited by Ghal Maraz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hans

Facico una smorfia di disappunto e rinfodero mentre comincio ad accendere una torcia

Varl, coprimi...

Appena la torcia si accende comincio ad agitarla vorticosamente tenendo alto lo scudo  e mi muovo verso le ragazze per far allontanare i cani

AdG

Spoiler

Mi avvicino con la torcia in pugno e parry stance con lo scudo come free action

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, OcramGandish ha scritto:

Hans

Facico una smorfia di disappunto e rinfodero mentre comincio ad accendere una torcia

Varl, coprimi...

 

Varl

Misi il braccio destro dietro la schiena sopra la spalla. Al tatto sentii il morbido delle piume di una freccia. La presi veloce e incoccai di nuovo mirando al cane vicino ad Hans. Presi la mira stringendo gli occhi come una fessura e scoccai di nuovo.

Spoiler

Ricarico e sparo una seconda freccia con bersaglio uno dei cani vicini ad Hans

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Markus Grosseschultern

la bestia è praticamente sopra la donzella ed il mio cuore ha un sussulto nel pensare che quelle fauci possano dilaniarla proprio sotto i miei occhi e la mia protezione, evidentemente la razione di cibo non è stata sufficiente, sarà necessaria una razione sostanziosa del mio grande martello.

Incurante di eventuali pericoli mi muovo verso la donna più isolata e abbatto il mio martellone sulla creatura.

Spoiler

Voglio colpire mortalmente il cane che è sulla donna 1.

penso io possa fare azione di mira più azione di attacco, se così non è faccio una carica o un attacco totale. Se dovessi mancare il bersaglio sfrutto un punto fortuna, se dovessi colpire e non ucciderlo se posso uso un punto fortuna per aumentare il danno.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grombrindal, nano sventratore.

La battaglia infuria, ed con essa. Alzo la pesante ascia dei miei antenati attaccando il lupo piú vicino alla fanciulla e gridando "Morte"nell'antica lingua.

Spoiler

All out Attack + 20 % a ws

Attacco il cane 3

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magnus

Magnus non poteva far altro che tentare di finire la bestiaccia che aveva di fronte seppur era indeciso di dover soccorrere la ragazza letteralmente assalita "Aiutatela!" gridò infine rivolgendosi ai compagni che erano senza avversario.

AdG

Spoiler

adesso vado con uno swift attack

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Backertag 21 Pflugzeit 2515 i.c. - tardo pomeriggio [cielo nuvoloso - fine primavera]

Mentre Hans accendeva una torcia, Varl lanciò una freccia contro il cane che attaccava Knocken mancandolo. Knocken riuscì invece a colpirlo ferendolo ad una zampa

Markus intanto accorse verso il cane che assaliva la ragazza isolata caricandolo e colpendolo in pieno muso. Più in la Magnus lasciò partire più colpi contro il cane che aveva di fronte mettendone a segno uno.

I cani reagirono ma solo Markus venne morso al braccio sinistro ma le fauci non riuscirono ad attraversare l'armatura

Gromnir lasciò partire un colpo violento tranciando una gamba alla bestia e uccidendola sul colpo. Infine Hans avanzò con la torcia in mano: alla vista del fuoco i lupi rimasti vivi fuggirono

Lo scontro era finito.

@all

Spoiler

 

Octopus: movimento+aim+attacco è un po' troppo, faccio carica

Markus causa 8W a 1
Knocken causa 8W a 6
Magnus causa 7W a 4
Gromnir causa 16W a 3 (critical) e uccide

 

 

Edited by AndreaP
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Markus Grosseschultern 

Ancora sporco e con l'affanno mi rivolgo alle due donne assicurandomi che non siano ferite.

è stata per noi grande sorpresa vedere questi cani selvaggi ed affamati banchettare con la vostra bella cavalla! Siete state ferite? Posso aiutarvi? 

porgo gentilmente le mani alle donne per farle alzare e se serve sorreggerla mi assicuro di persona dell'assenza di Morsi o altre ferite. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Backertag 21 Pflugzeit 2515 i.c. - tardo pomeriggio [cielo nuvoloso - fine primavera]

Le ragazze non parevano ferite profondamente: erano gemelle con capelli neri e la carnagione abbrunata, e dovevano avere circa sedici primavere. Una delle due scoppiò in lacrime per la tensione mentre l'altra andava a consolarla

Fu quest'ultima a rispondere a Markus "non sappiamo come ringraziarvi. Eravamo venute a recuperare la cavalla scappata e i cani ci hanno sorprese: se non fosse stato per voi, avremmo fatto una brutta fine."

"Io mi chiamo Theodora e lei è mia sorella Beatrix. Siamo accampate qui vicino, fuori Elzach. Venite al nostro accampamento: mio padre vorrà ringraziarvi" concluse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magnus

In qualche modo avevano salvato le ragazze che nonostante il trauma e la paura che ancora scuotevano evidentemente le loro membra si offrirono subito di contraccambiare il favore per quanto loro possibile.

L'ex-guardia ebbe un attimo di titubanza ma il gesto compiuto dal gruppo forse lo metteva al riparo da qualsiasi rappresaglia o... denuncia. Con un po' di fortuna inoltre magari il padre delle ragazze e le persone dell'accampamento non avevano alcuna idea di chi potessero essere loro.

"Siamo lieti di essere arrivati in tempo e sono felice stiate bene." diede loro tempo di riprendere fiato "Chi è vostro padre? Perché state viaggiando?"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Markus Grosseschultern 

 

Markus era contento di affrontare il viaggio con la ex-guardia, rimaneva sempre vigile e lucido e coglieva sempre l'occasione per raccogliere delle informazioni. Se sono accampati fuori la città forse sono un gruppo itinerante o troppo numerosi per essere accolti nelle mura. 

Theodora, Beatrix. Guardò le due fanciulle con un sorriso dopo essersi aggiustato la barba nonostante la fine precoce della cavalla e la brutta esperienza che avete affrontato è sempre bello poter salvare delle vite e dare un senso a questa misera e tetra esistenza, almeno per un giorno. Bisogna accettare ciò che di buono arriva in questa vita e saperlo apprezzare. 

era da tempo che Markus non sentiva questo sentimento di gratificazione e piacere, il frutto delle buone azioni nutriva nuovamente la sua anima, lasciando un po' di tregua dagli affanni degli ultimi giorni. 

vi accompagneremo fino al vostro accampamento. Ci farà piacere fare due chiacchiere con vostro padre e con voi durante il tragitto. Da quanto tempo siete arrivate ad Elzach? Come mai vi siete accampate fuori e non dentro le mura?

Le domande erano in tono neutro e guidate dalla curiosità.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Varl

Era rimasto in silenzio mentre cercava di recuperare le frecce scoccate, se ancora utilizzabili. L'arco era tornato a tracolla, lo sguardo fisso sulle due ragazze.

Quale padre manda due ragazze palesemente incapaci di difendersi in giro da sole per strade non sicure nemmeno per un gruppo di uomini come loro.

Prese da parte Hans. Era l'ultimo che aveva conosciuto ma sembrava, come lui, averne viste di cose e ragionare più velocemente degli altri.

"Ti sembra normale questa storia? Non voglio sembrare paranoico ma due ragazze da sole per queste strade mandate a recuperare un cavallo. I lupi potevano essere il male minore da incontrare." gli disse a bassa voce cercando di non farsi sentire dagli altri

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Backertag 21 Pflugzeit 2515 i.c. - tardo pomeriggio [cielo nuvoloso - fine primavera]

"Nostro padre è Salvatore Gatti, ed il il proprietario, insieme a suo cognato, del Gatti's Carnival, il circo ambulante della nostra famiglia da sempre. Fin dall'epoca dei miei bisnonni" rispose Theodora e subito Beatrix aggiunse "siamo Stigiani" fermandosi a guardare le reazioni dei compagni 

Intanto, con solo una manciata di minuti di camminata il bosco si aprì mostrando il Reik che scorreva davanti a loro e , sulla riva, il borgo di Elzach, un piccolo paese di pescatori.

Fuori da Elzach, disposti in cerchio, vi erano nove carri. In mezzo vi erano due falò accessi e uomini e donne che si muovevano. I carri parevano pronti per partire, anche se i cavalli non erano attaccati e le donne stavano cucinando sui fuochi.

A conferma di quanto avevano detto le ragazze, gli abiti dai colori sgargianti delle persone ne faceva certamente degli Stigiani. 

Subito le due ragazze corsero avanti raggiungendo alcuni uomini e indicando poi i compagni che si avvicinavano mentre probabilmente raccontavano l'accaduto.

@all

Spoiler

Gli Stigiani sono un popolo nomade che proviene da una terra fuori dall'Impero al di la delle Black Mountains: i Border Princes, una terra di piccoli principati in guerra fra loro.
Spesso gestori di circhi, gli stigiani vengono visti con sospetto dalla gente dell'Impero, che, pur accettandone i divertimenti offerti, li considera spesso ladri, rapitori o, peggio ancora, dediti ad arti magiche non permesse o all'adorazione di Dei sconosciuti

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Markus Grosseschultern 

 

Le parole della ragazza non mi stupirono, ne tantomeno la semplice prova a cui ci sottopose Beatrix.

non è mia abitudine giudicare le persone dalle loro origini o per quel che le storie popolari raccontano, preferisco lasciar che siano le loro parole ed in seguito le loro azioni a spiegare chi veramente siano. Non abbiate timore, anche i miei compagni la pensano come me anche se sono più diffidenti, per colpa della mera vita, ma non vostra. Siete nate in queste terre o altrove? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.