Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Progetta Le Tue Avventure #3: Ferrovie e Scatole di Sabbia

Eccovi il terzo articolo della mia serie di consigli per progettare le avventure.

Read more...

Hexcrawl: Parte 1

Con Hexcrawl si intende il viaggio dei PG attraverso una mappa composta da esagoni (hex) dove ogni esagono corrisponde ad un tipo di terreno (pianura, montagna, palude, collina, mare, ecc). In questa rubrica Justin Alexander ci spiegherà nel dettaglio le regole che usa per realizzare le sue avventure Hexcrawl

Read more...

Un nuovo trailer per Dark Alliance

I fan possono ora visionare un trailer che va a mostrare in maggior dettaglio il gameplay di Dark Alliance, il nuovo videogioco a tema Dungeons & Dragons previsto in uscita nei prossimi mesi.

Read more...

La Marvel annuncia ufficialmente il GdR legato al suo Universo

La Marvel Entertainment ha deciso di entrare nel mondo dei giochi di ruolo annunciando un GdR sul loro universo fumettistico.

Read more...

I Cinque Tipi di Dilemmi Morali - Parte 2

GoblinPunch finisce oggi di parlarci dei possibili dilemmi morali da inserire nelle nostre partite.

Read more...

[Basic Fantasy RPG] Cercasi giocatori per partita Old School


Recommended Posts

17 minuti fa, Maestro Menatorio ha scritto:

Avevo in mente Morgansfort.

È carino: il modulo consente ai giocatori di crearsi una base per le avventure successive e comprende 3 mini-dungeon perfetti per i principianti il che ci consentirebbe di giocarli abbastanza velocemente con le dovute accortezze del caso che abbiamo discusso via mp.

17 minuti fa, Maestro Menatorio ha scritto:

Avevo in mente Morgansfort.

È carino: il modulo consente ai giocatori di crearsi una base per le avventure successive e comprende 3 mini-dungeon perfetti per i principianti il che ci consentirebbe di giocarli abbastanza velocemente con le dovute accortezze del caso che abbiamo discusso via mp.

17 minuti fa, Maestro Menatorio ha scritto:

Avevo in mente Morgansfort.

È carino: il modulo consente ai giocatori di crearsi una base per le avventure successive e comprende 3 mini-dungeon perfetti per i principianti il che ci consentirebbe di giocarli abbastanza velocemente con le dovute accortezze del caso che abbiamo discusso via mp.

  • Haha 1
  • Confused 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 36
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Riguardo i token e altri sopporti visuali, non preoccupatevi. Ho già previsto l'uso di mappe, sia per i combattimenti che per l'esplorazione. Sono pure il tipo di DM che da molti dettagli affinché non

Dato un occhio al manuale. E confermo la mia candidatura.

È carino: il modulo consente ai giocatori di crearsi una base per le avventure successive e comprende 3 mini-dungeon perfetti per i principianti il che ci consentirebbe di giocarli abbastanza veloceme

Posted Images

Dunque:

Forza: 14

Intelligenza: 9

Saggezza: 5

Destrezza: 8

Costituzione: 9

Carisma: 12

un tonto, impacciato guerriero carismatico... ci può stare 🙂

dadi.jpg

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
16 ore fa, Brenno ha scritto:

Dicci un po' le house rules che avresti intenzione di adottare.

Nessuna. Giochiamo con le ciò che c'è nelle regole di base e basta.

Sei sicuro di aver tempo di giocare questa partita? Nom eri molto presente nella partita di dalamar78.

___

Aspettiamo un'altro paio di giorni per vedere se qualcun'altro si fa avanti. Se no, giocheremo noi quatro, e vi metto uno o due personnagi non-giocatori.

Chiudo venerdí.

Edited by Maestro Menatorio
Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Brenno ha scritto:

PS: Conosciamo le regole perché ci abbiamo già giocato. Secondo me, è il miglior retroclone esistente al momento.

Non è il migliore ma tra i migliori, Brenno, perché c'è Swords & Wizardry che si gioca il podio e ha le stesse meccaniche diciamo aggiornate (C.A. scalare e T.S. unificato). Ma indubbiamente Basic RPG nelle mani di un master motivato e che lo ama (come sistema) può dare soddisfazione.

9 ore fa, Maestro Menatorio ha scritto:

Sei sicuro di aver tempo di giocare questa partita? Nom eri molto presente nella partita di dalamar78.

Avevamo abbassato un po' tutti la guardia, Maestro, e mi ci metto ib mezzo anch'io, lo sai: se le scene diventano tutte uguali e monotone, se il master non introduce plot twist o non velocizza in qualche modo l'esplorazione io sono il primo che mollo, via PbF non ce la faccio proprio a seguire e d'altronde i fatti lo hanno dimostrato. Ma c'è appunto il modo di velocizzare i dungeon: alla fine vale sempre il principio del "There is no wrong way to play", il DM può tutto tanto i giocatori non sanno cosa succede dietro lo schermo, vedono solo l'esito finale delle scelte del master.

Edited by The Scarecrow
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

I problemi del precedente PbF di Dalamar, almeno per me, erano: 1 la non conoscenza del regolamento dettagliato di Dark Dungeons (tutto in inglese, mentre BF è anche in ita) 2 il non capire mai dove eravamo nelle stanze. Almeno un token per capire in che parte del dungeon si è, è fondamentale. Poi per il resto si possoni imbastire gli scontri senza troppi riferimenti visivi, però quando ti perdi tra stanze visitate e da visitare, la confusione sale. 3 Le modifiche macchinose sull'utilizzo delle magie.

Edited by Brenno
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Brenno ha scritto:

I problemi del precedente PbF di Dalamar, almeno per me, erano: 1 la non conoscenza del regolamento dettagliato di Dark Dungeons (tutto in inglese, mentre BF è anche in ita) 2 il non capire mai dove eravamo nelle stanze. Almeno un token per capire in che parte del dungeon si è, è fondamentale. Poi per il resto si possoni imbastire gli scontri senza troppi riferimenti visivi, però quando ti perdi tra stanze visitate e da visitare, la confusione sale.

Sul discorso dei token oppure delle frecce colorate per indicare le direzioni possibili o già intraprese ecc. sono pienamente d'accordo!

Edited by The Scarecrow
Link to post
Share on other sites

Riguardo i token e altri sopporti visuali, non preoccupatevi. Ho già previsto l'uso di mappe, sia per i combattimenti che per l'esplorazione. Sono pure il tipo di DM che da molti dettagli affinché non siate persi quando leggete il post.

Quindi fin'ora abbiamo:

@The Scarecrow

@Brenno

@Albedo

@Brauntigan

Aspetto fino a venerdí e poi apro il sotto-forum per che possiamo creare i personaggi.

  • Like 1
  • Thanks 3
Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Brauntigan ha scritto:

rolz.org non l'ho mai utilizzato. Va creato un account?

No. Non c'è nessun bisogno di creare un account. Creo una stanza e vi mando l'URL così potete lanciare i dadi li.

Per le mappe/immagini, metto tutto qui nel topic di gioco così potrete seguire ciò che sta accadendo. Vorrei, quanto possibile, avere tutto nel forum.

 

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Maestro Menatorio ha scritto:

No. Non c'è nessun bisogno di creare un account. Creo una stanza e vi mando l'URL così potete lanciare i dadi li.

Per le mappe/immagini, metto tutto qui nel topic di gioco così potrete seguire ciò che sta accadendo. Vorrei, quanto possibile, avere tutto nel forum.

 

Tranquillo, è l'approccio migliore, Maestro. Anch'io ho masterato il mio PbF old school qui e ho gestito tutto nelle due stanze dedicate all'off game e on game, come hai pensato anche tu. Mappe upoaldate qui tramite Imgur o equivalente, ogni tot round postavo le mappe con le frecce colorate per indicare gli spostamenti effettuati o le direzioni possibili, token vari dei mostri, ecc. Vai, Maestro, inziamo questa nuova avventura tutti insieme 😄

Edited by The Scarecrow
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Similar Content

    • By Grimorio
      La Need Games ci ha svelato delle novità importanti per la linea Old School Essentials, in previsione delle celebrazioni legate alla old school che si terranno durante la terza settimana di Giugno, il mese dedicato ai GdR dalla casa editrice italiana tramite l'iniziativa Need June.
      La casa editrice Need Games ha deciso di puntare sulla Old School non solo con una linea di prodotti compatibili con Old School Essentials, il retroclone di Dungeons & Dragons edizione B/X  (l'edizione precedente alle famose Scatola Rossa e Scatola Blu con cui condivide le stesse regole), ma persino dando a tutti gli appassionati la possibilità di pubblicare e vendere il proprio materiale in italiano compatibile con il regolamento.
      Licenza Terze Parti
      La novità più succulenta è il rilascio da parte di Need Games della versione italiana della Licenza Terze Parti di Old School Essentials (simile a quella che la Wizards of the Coast usa per Dungeons & Dragons), che verrà presentata nella terza settimana di Giugno, una settimana appunto dedicata alla Old School. Questa licenza permetterà a chiunque (si, anche a te che stai leggendo) di creare e vendere prodotti utilizzanti il regolamento di Old School Essentials. Potrete realizzare tutto ciò che vorrete: avventure, ambientazioni, classi, razze, mostri e oggetti magici, purché siano basati almeno sulle regole contenute nei manuali Classic Fantasy ed espongano lo speciale bollino Progettato per OLD SCHOOL ESSENTIALS.

      Inoltre la NeedGames sta lavorando insieme a Necrotic Gnome (l'editore originale di OSE) per creare un SRD (System Reference Document) in italiano contenente le regole base del gioco accessibili gratuitamente a tutti che verrà pubblicato sul sito di Necrotic Gnome.
      MaleDiZine
      La cosa ci porta direttamente alla seconda novità per OSE, ovvero MaleDiZine (dal suono simile a Maledizione), la prima fanzine per la old school targata Need Games che si occuperà della linea di prodotti OSR come Old School Essentials e Troika!. MaleDiZine sarà una 'zine corale, infatti siete tutti invitati a preparare il vostro materiale (un'avventura, un mostro, un PNG, un mini setting, un hex crawl, ecc) che potrete mandare alla Need Games al sito di iscrizione alla fanzine che verrà lanciato nella terza settimana di Giugno in occasione della settimana dedicata alla Old School. Vi conviene mettervi al lavoro fin da subito poiché il materiale dovrà essere presentato entro il 01 Settembre per vederlo pubblicato sul primo numero. L'aspetto non conta, la grafica realizzata male si adatta perfettamente ad una MaleDiZine.

      Knock!
      Parlando di 'zine non possiamo non citare la futura uscita di Knock! in italiano. Questa folle fanzine da 212 pagine a colori dei The Merry Mushmen conterrà articoli teorici, tabelle casuali, avventure, classi e mostri e proporrà temi che saranno molto diversificati con articoli che andranno dal serio al completamente folle. Sarà per noi fan italiani della old school ciò che furono Dragon e Dungeon per i giocatori americani, non una semplice rivista da leggere per poi dimenticarsene, ma una risorsa da sfogliare più e più volte in cerca di consigli e ispirazione. Se morite dalla curiosità di saperne di più potete guardare qui la video recensione della versione originale realizzata da Questing Beast, famoso canale youtube dedicato al mondo OSR.

      Hideous Daylight e Ominous Crypt of the Blood Moss
      L'ultima novità riguarda la pubblicazione in italiano di due tra le migliori avventure terze parti realizzate con la licenza Progettato per OLD SCHOOL ESSENTIALS.
      Hideous Daylight
      Hideous Daylight è un'avventura non lineare per personaggi di basso livello, scritta da Drad Kerr e in cui saranno i giocatori decidere dove e quando esplorare cosa, nel classico stile Old School.
      Il sole ha smesso di tramontare sul giardino preferito del re. All'inizio sembrava un'innocua curiosità ma gli animali sono diventati violenti e sono comparsi strani esseri dall'aspetto alieno. Il duca cerca intraprendenti avventurieri per porre fine alla maledizione della luce del giorno infinita.
      Per porre fine alla maledizione i giocatori dovranno affrontare un hexcrawl da 20 esagoni in un'ambientazione fantasy bucolica e due dungeon...per non parlare dei gazebo.

      Ominous Crypt of the Blood Moss
      Ominous Crypt of the Blood Moss è un avventura dungeon crawl a tema orrore cosmico per bassi livelli, scritta da Frederick Foulds.
      Si dice che Ursodiol il Pazzo sia stata la mente più grande che abbia mai fatto breccia dentro il grande Vuoto Cosmico; che ha guardato oltre la miriade di stelle e le più nere profondità degli inferni nel vorticoso pantano protoplasmatico magico che è l'inizio e la fine di tutto. Quando trovarono il suo cadavere, era così orribilmente cambiato che portò alla follia e alla disperazione coloro che lo videro. Spaventati, lo seppellirono nella cripta dei suoi antenati e la sigillarono ermeticamente. Ma non sapevano che dal suo viaggio cosmico Ursodiol aveva portato qualcosa con sé, qualcosa che ha fame...


      Visualizza articolo completo
    • By Grimorio
      La casa editrice Need Games ha deciso di puntare sulla Old School non solo con una linea di prodotti compatibili con Old School Essentials, il retroclone di Dungeons & Dragons edizione B/X  (l'edizione precedente alle famose Scatola Rossa e Scatola Blu con cui condivide le stesse regole), ma persino dando a tutti gli appassionati la possibilità di pubblicare e vendere il proprio materiale in italiano compatibile con il regolamento.
      Licenza Terze Parti
      La novità più succulenta è il rilascio da parte di Need Games della versione italiana della Licenza Terze Parti di Old School Essentials (simile a quella che la Wizards of the Coast usa per Dungeons & Dragons), che verrà presentata nella terza settimana di Giugno, una settimana appunto dedicata alla Old School. Questa licenza permetterà a chiunque (si, anche a te che stai leggendo) di creare e vendere prodotti utilizzanti il regolamento di Old School Essentials. Potrete realizzare tutto ciò che vorrete: avventure, ambientazioni, classi, razze, mostri e oggetti magici, purché siano basati almeno sulle regole contenute nei manuali Classic Fantasy ed espongano lo speciale bollino Progettato per OLD SCHOOL ESSENTIALS.

      Inoltre la NeedGames sta lavorando insieme a Necrotic Gnome (l'editore originale di OSE) per creare un SRD (System Reference Document) in italiano contenente le regole base del gioco accessibili gratuitamente a tutti che verrà pubblicato sul sito di Necrotic Gnome.
      MaleDiZine
      La cosa ci porta direttamente alla seconda novità per OSE, ovvero MaleDiZine (dal suono simile a Maledizione), la prima fanzine per la old school targata Need Games che si occuperà della linea di prodotti OSR come Old School Essentials e Troika!. MaleDiZine sarà una 'zine corale, infatti siete tutti invitati a preparare il vostro materiale (un'avventura, un mostro, un PNG, un mini setting, un hex crawl, ecc) che potrete mandare alla Need Games al sito di iscrizione alla fanzine che verrà lanciato nella terza settimana di Giugno in occasione della settimana dedicata alla Old School. Vi conviene mettervi al lavoro fin da subito poiché il materiale dovrà essere presentato entro il 01 Settembre per vederlo pubblicato sul primo numero. L'aspetto non conta, la grafica realizzata male si adatta perfettamente ad una MaleDiZine.

      Knock!
      Parlando di 'zine non possiamo non citare la futura uscita di Knock! in italiano. Questa folle fanzine da 212 pagine a colori dei The Merry Mushmen conterrà articoli teorici, tabelle casuali, avventure, classi e mostri e proporrà temi che saranno molto diversificati con articoli che andranno dal serio al completamente folle. Sarà per noi fan italiani della old school ciò che furono Dragon e Dungeon per i giocatori americani, non una semplice rivista da leggere per poi dimenticarsene, ma una risorsa da sfogliare più e più volte in cerca di consigli e ispirazione. Se morite dalla curiosità di saperne di più potete guardare qui la video recensione della versione originale realizzata da Questing Beast, famoso canale youtube dedicato al mondo OSR.

      Hideous Daylight e Ominous Crypt of the Blood Moss
      L'ultima novità riguarda la pubblicazione in italiano di due tra le migliori avventure terze parti realizzate con la licenza Progettato per OLD SCHOOL ESSENTIALS.
      Hideous Daylight
      Hideous Daylight è un'avventura non lineare per personaggi di basso livello, scritta da Drad Kerr e in cui saranno i giocatori decidere dove e quando esplorare cosa, nel classico stile Old School.
      Il sole ha smesso di tramontare sul giardino preferito del re. All'inizio sembrava un'innocua curiosità ma gli animali sono diventati violenti e sono comparsi strani esseri dall'aspetto alieno. Il duca cerca intraprendenti avventurieri per porre fine alla maledizione della luce del giorno infinita.
      Per porre fine alla maledizione i giocatori dovranno affrontare un hexcrawl da 20 esagoni in un'ambientazione fantasy bucolica e due dungeon...per non parlare dei gazebo.

      Ominous Crypt of the Blood Moss
      Ominous Crypt of the Blood Moss è un avventura dungeon crawl a tema orrore cosmico per bassi livelli, scritta da Frederick Foulds.
      Si dice che Ursodiol il Pazzo sia stata la mente più grande che abbia mai fatto breccia dentro il grande Vuoto Cosmico; che ha guardato oltre la miriade di stelle e le più nere profondità degli inferni nel vorticoso pantano protoplasmatico magico che è l'inizio e la fine di tutto. Quando trovarono il suo cadavere, era così orribilmente cambiato che portò alla follia e alla disperazione coloro che lo videro. Spaventati, lo seppellirono nella cripta dei suoi antenati e la sigillarono ermeticamente. Ma non sapevano che dal suo viaggio cosmico Ursodiol aveva portato qualcosa con sé, qualcosa che ha fame...

    • By illurama
      Salve a tutti!
      Premetto che si tratta di un esperimento.
      Sto cercando di creare un dungeon per la mia campagna irl e so per certo che Pathfinder non è il sistema più appropriato per questo particolare dungeon. Vorrei però comunque provare a trasmettere il senso del dungeon anche alla mia compagnia.
      Vorrei provare a proporre una versione dei coboldi di Tucker. Ovviamente, per cercare di creare una situazione il quanto più possibile simile alla mia campagna, i vostri PG non sanno che andranno a combattere coboldi. O almeno non prima dell'inizio di quest'avventura.
      Inoltre, per esigenze di trama e anche perché comunque i PG sono di livello piuttosto alto, l'avventura è ambientata in un territorio inospitale, ovvero una specie di piano del gelo.
      La missione è una semplice estrazione, recuperare dei prigionieri che sono stati catturati da questi coboldi qualche giorno prima.
      Essendo una specie di test, non pongo particolari limiti alle build, l'importante è che sia materiale ufficiale e che venga rispettata la sensatezza delle cose scritte prima (e la ragionevolezza).
      Per esempio, non accetto un ranger che ha come nemico prescelto i coboldi, un'arma anatema dei coboldi, e magari pure un anello della resistenza al freddo.
      Non si tratta di un dungeon enorme... Quindi non dovrebbe essere particolarmente lungo.
      Infine non è necessario un BG o una particolare caratterizzazione del PG. Il giusto che vi diverta.
      - Sistema di gioco Pathfinder
      - Livello 13
      - frequenza di 2-3 post a settimana
      Cerco 4 giocatori. Casomai ci fossero più candidature non sceglierò necessariamente in base all'ordine di arrivo.
    • By Renis
      La Notte Eterna sta per calare sul mondo di Neir. In previsione del lancio del KickStarter per l'ambientazione epic fantasy a tinte dark La Notte Eterna 5ED, cerchiamo giocatori per sessioni che verranno trasmesse live via twitch.
      L'avventura da giocare inizialmente, per primo livello, prevede 4-5 sessioni e si intitola "La Casa delle Cose Assurde".
      Se interessati compilate questo (breve) modulo.
       
       
    • By Bille Boo
      Ciao a tutti,
      premetto che è la prima volta in vita mia che mi cimento con il PbF. Siete sicuramente tutti più esperti di me quindi chiedo clemenza per i miei probabili errori, e supporto nella gestione della cosa (un supporto "proattivo" è più che benvenuto).
      Cerco un gruppo a cui proporre un'avventura autoconclusiva molto breve.
      Proporrò questa stessa avventura anche in sessioni non-PbF in giro per il web, quindi attenzione a non giocarla due volte 😅.
      Di che si tratta
      Un'avventura investigativa: tanti dialoghi e ragionamenti, poco combattimento. L'obiettivo dei PG è scoprire il colpevole di un delitto.
      Da 3 a 5 giocatori. Personaggi di 2° livello. Solo regole base (niente manuali di espansione, homebrew, opzioni varie).
      Per la frequenza dei post, parliamone. Penso di poter garantire senza troppi problemi una cadenza quotidiana.
      Omicidio alla fiera di San Tocco
      Siete alla famosa fiera di San Tocco, che richiama genti da tutta la regione. Avete trovato alloggio, come molti altri, alla Locanda degli Orsi Ingenui, e vi siete goduti in pace i sette giorni di danze, bevute, giochi e festeggiamenti.
      L’evento culmine, nella serata finale, è uno spettacolo multicolore di mangiafuoco, saltimbanchi e teatranti di strada, che sfilano nella grande piazza che divide Castel Guerri dal Tempio.
      D'un tratto un grido agghiacciante sovrasta il frastuono festoso dello spettacolo. Chi si gira in tempo vede cadere dal campanile del Tempio una figura che si schianta al suolo sul sagrato antistante. Lo spettacolo viene interrotto immediatamente a la folla si raduna rapida attorno al corpo, mentre la gendarmeria tenta faticosamente di trattenerla.
      La vittima è il conestabile Aguineschi. Cosa sarà accaduto? Spetterà a voi scoprirlo.
      Warning: l'avventura è fortemente ispirata a Omicidio al Festival di Clovenwitch pubblicata sul sito Tempio di Syrinx. Vi consiglio quindi di non leggere quell'avventura se volete evitare spoiler.
      Postilla
      Una volta fatta racconterò come sarà andata sul mio blog (per sommi capi, e senza fare nomi, ovviamente).

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.