Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Avatar Legends

Andiamo ad approfondire i dettagli di questo Kickstarter di grande successo, di cui avevamo già parlato in anticipo su questo forum. 

Read more...

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

Topic di Gioco


NinjaCow
 Share

Recommended Posts


Mentre Blucky continua a tormentare il mostro con continui assalti e morsi Torbran lo colpisce alla mano disarmandolo e poi, come parte di un unico movimento fluido, affonda la sua spada nel petto della bestia. La lama del barbaro gli trafigge il cuore uccidendola sul colpo. Nemmeno nel momento della sua morte la bestia caprina ha emesso alcun suono.

Nel mentre Faysarr si è portato in posizione e rovescia un calderone di acqua bollente su due Zariani che ancora lottano con i tentacoli erbosi. Il nemico più vicino alle mura viene investito in pieno e cade a terra in preda alle convulsioni. Urla disperato per le atroci sofferenze causate dalle ustioni che ha su tutto il corpo. Ci metterà qualche lungo minuto a morire ma il suo destino è segnato. Un secondo soldato fa in tempo a riparasi e viene ustionato solo al braccio. Proprio in questo momento arrivano i vostri rinforzi. Chiunque fosse nelle vicinanze è accorso sulle mura, che ora brulicano di alleati. Questi non hanno perso tempo e hanno subito puntato i loro archi sugli Zariani. Persino la balista tiene i nemici sotto tiro, perché sapete... non si sa mai.

Gli sfortunati Zariani sono intrappolati tra i tentacoli erbosi, accerchiati e sotto la minaccia di essere traffitti da numerose frecce. In questa situazione non esitano ad arrendersi. Non tentano più di liberarsi, lasciano cadere le loro armi, alzano le mani e implorano pietà. Tra i rinforzi c'era il vostro sergente e la scelta spetterebbe a lui. Però Torg, questo è il suo nome, se ne sta imbamolato a fissare il cadavere de mostro dalle fattezze caprine. E' molto assente e parla tra se e se. Ma allora... quelle voci... è  tutto vero. Si passa le mani su volto deformato dalla paura. Il generale Nonus deve saperlo. Distoglie lo sguardo, sopprime un conato di vomito, fa qualche respiro per calmarsi e dopo qualche minuto riprende compostezza. Vi chiama a se per un colloquio, la sua voce è rauca. Ca..o di disastro e se voi non eravate qui... pure peggio! Avete salvato la situazione... il generale non si acconterà di un rapporto e vorrà ascoltare i fatti da voi quando gli porterò questa "cosa". Dice indicando il mostro con il pollice. Poi vi da un attimo le spalle e ordina di caricarlo su un carretto. Io vado ad occuparmi di questa faccenda, vi incarico di decidere per gli Zariani sconfitti. Quando avete finito raggiungetemi nel quartir generale. Detto questo se ne va con pochi aiutanti e il cadavere della bestia caprina.

I soldati Zariani che si sono arresi sono in 7, di cui 1 ferito da gravi ustioni.

Ferite

Faysarr 10 danni

Dettlaf 16 danni

Tiri:

Spoiler

Victor ci pensa su

Blucky attacca

TxC 7+8= 13 mancato

Torbran attacca

TxC 10+8= 18 colpito

Danni 1d8+7= 13 su Caprone tot 56 il mostro è morto.

Dettlaf

cura ferite moderate 2d8+3= 11 danni curati

Faysarr Rovescia il calderone.

6d6 danni = 27

Riflessi Zariano in AC12 2+1= 3 fallito. 27 danni il soldato viene ucciso.

Riflessi Zariano in AD11 18+1= 19 dimezza 13 danni. (questo non sta sulla mappa ma in realtà esiste. non avevo considerato che è stato ripreso dall'intralciare)

 

Edited by NinjaCow
Link to comment
Share on other sites

Torbran

Per me possiamo anche appenderli a dei pali , e aspettare che muoiano. Sempre se non sono disposti a dare delle informazioni.

Io vado dal capitano.

Una volta li gli dico che abbiamo visto uno degli Zariani entrare nella città. e gli chiedo se è stato avvistato

Link to comment
Share on other sites

Faysarr

Se non ci sono pericoli vorrei esaminare l'esterno delle mura. Voglio cercare eventuali segni del caprone sulla pietra (se si è arrampicato deve aver lasciato delle tracce).
Inoltre voglio contare il numero dei nostri morti sulle mura per poi chiedere ai capitani quanti soldati hanno lasciato lì di guardia, giusto sapere se il numero torna.
Una volta fatto tutto questo (e sempre se ho tempo) voglio parlare con un mago.

Edited by darteo
Link to comment
Share on other sites

Torbran

Quello che è stato adibito a quartier generale in realtà è l'abitazione privata di Nonus. E' una grande casa in mattoni nella zona centrale della città. Due piani, stanze ampie ma arredate in modo spartano, cortile interno al centro dell'abitazione. E' proprio nel cortile che ti chiedono di attendere. In questo momento il generale è impegnato e non può riceverti. C'è un continuo via vai di soldati e tutti loro sono vestiti da ufficiali più o meno importanti. Tu sei l'unico "comune cittadino chiamato alle armi per l'emergenza", la differenza è lampante e non passi inosservato. Inganni l'attesa in piedi osservando una statua di marmo bianco in un angolo del cortile. E' alta circa un metro e circondata di aiuole e fiori. Stavi osservando uno strano dettaglio del volto, credi di averlo già visto, quando qualcosa ti colpisce dietro al ginocchio destro. Non ti ha fatto male, ma ti ha preso totalmente alla sprovvista e per poco non perdevi l'equilibrio. Quando ti giri per identificare l'aggressore noti che è un bambino che non ha più di 8 anni. Se va in giro da queste parti deve essere parte della famiglia di Nonus o il figlio di uno dei domestici. Il bimbo biondo impugna tra le dita grassocce una spada di legno e sbraita Faccio la Bua! Zaliano* cattivo! Ha la R moscia.

Faysarr

Cercare: 19+8= 27

Esamini con attenzione la scena. Identifichi esattamente il punto delle mura dal quale è salito il mostro, è poco più a sud della torre dalla quale ha idato l'allarme. Da li si è fatto strada assassinando furtivamente le vostre sentinelle. Esaminando i cadaveri sei sicuro siano stati uccisi di sorpresa uno ad uno isolatamente. Quasi tutti loro non hanno nemmeno fatto in tempo a portare la mano alla spada. Quando è inizato l'attacco era ancora piuttosto buio ma per aver compiuto questo massacro la bestia caprina deve essere estremamente brava a non farsi vedere. In poche parole non è consigliabile giocarci a nascondino.

In questo tratto di torre erano assegnati in tutto 20 persone di guardia e i conti tornano. Sono tutti morti.

Fino a questo momento, nella tua vita da ladro, hai conosciuto un solo mago qui a Tuti. E' un ricettatore di oggetti magici. Una volta hai svolto un lavoretto per lui, si trattava di far sparire un anello dalla mano di un chierico. Ti ha pagato bene e senza fare storie ma sai bene che è un gran furfante. In poche parole se hai qualcosa da chiedergli vorrà essere ricompensato per le informazioni. La sua attività illegale di ricettatore è ben coperta da una ben più consona ad un mago. Ha una bottega dove mesce pozioni e le vende a chiunque ne abbia bisogno. In questo momento l'articolo che va per la maggiore sono pozioni di cura ma ha un po' di tutto. Elisir d'amore, ingrandire persone, armatura magica, scurovisione, allungamento del pene e molto altro. Non tutte funzionano come promesso.

Quando lo raggiungi è ancora mattina e Fasam sta sistemando alcune pozioni in uno scaffale dietro al suo bancone. E' un uomo di circa quarantanni, carnagione scura, pelato, due occhi azzurri sempre in movimento, bocca sottile contornata da una folta barba prizzolata. Non è la prima volta che ti vedo qui. Come è che ti chiamavi... Faycoso! se cerchi un lavoretto non è il momento.

Edited by NinjaCow
Link to comment
Share on other sites

Dettlaf

mmh.. ca.zo sono tutto imbrattato di sangue, e la cosa peggiore? è il mio. Questa volta me la sono vista brutta, molto brutta, ci vuole un bel brindisi per me e per gli dei che mi hanno salvato. Meglio andare a cercare una bottiglia. Chissà dove è andato quello str.onzo di un Zatariano.

Mi avvicino ai soldati I Zatariani erano nostri fratelli ci hanno tradito e bla bla bla, quindi è giusto ucciderli, non siate troppo crudeli con loro. Magari una morte rapida e indolore. Comunque, dato che siamo in guerra abbiamo bisogno di una cosa che non abbiamo... informazioni sul nemico, quindi, lasciatene vivi 2 o 3 tra cui quello ustionato se è in grado di parlare.Dovete assicurarvi che siano sempre sorvegliati e che nessuno e ripeto nessuno si avvicini a loro, c'è un loro amico che è fuggito in città, potrebbe provare a liberarli. Per sicurezza procurategli una ferita sul viso così saranno riconoscibili se dovessero evadere. A lavoro fatto fate rapporto ad un vostro superiore così che possa interrogarli.

Una volta finito con i soldati mi avvio per le strade della città in direzione dell' abitazione di Nonus. Se possibile prendo la stessa strada che ha preso il fuggiasco facendo qualche domanda a riguardo ai passanti .Mi prendo una bottiglia di vino, la bevo strada facendo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

@dm

Esamino con disinvoltura la pozione dell'allungamento del pene: se il membro ti diventa così grande che lo puoi usare per assaltare un castello significa che non funziona... o che funziona alla perfezione? Metto via l'intruglio: ad ogni modo non sono qui per uno scambio di burle. C'è stato un gran movimento sulle mure, non so se lo hai sentito.
Ci siamo imbattuti in una sorta di demone-capra. Sa come uccidere, è silenziosa, abile scalatrice, intelligente e sono quasi convinto che vede al buio...conosci un mostro del genere?
Magari hai già visto quella roba in qualche tomo?

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Torbran

Eppure sembra una faccia vista..

Mi distraggo un secondo ed ecco che qualcosa mi colpisce alle spalle , mi volto con sguardo severo per poi vedere un bambino

il mio volto torna sereno per quanto possibile durante un assedio

Un piccolo guerriero vedo, mi piace il tuo coraggio , un vero combattente di tuti. Sei il figlio del generale ?
Come ti chiami piccolo?

Link to comment
Share on other sites

Victor

Il rumore dei passi alleati e la morte del nemico mi rendono più tranquillo; richiamo il cane e gli do un contentino per aver eseguito bene i miei ordini, dopo essermi complimentato con Trobran per l'ottimo combattimento ed aver fatto algli altri un cenno di complicità, aiuto i nostri soldati a mettere in custodia i nemici e, una volta fatto ciò, sciolgo l'incantesimo riportando l'erba alla normalità.

Riguardo i nemici faccio semplicemente le spallucce indicando i miei compagni facendo intendere di essere d'accordo con loro

Maledizione, se gli Zariani hanno mostri del genere dalla loro parte sarà una bella gatta da pelare; purtroppo la bestia non mi compete è più roba da maghi.

Do una pulita a Blucky e mi dirigo verso la casa del generale passando per il quartiere abitato in modo da rendermi conto di come la popolazione sta reagendo alla cosa (non farò tuttavia domande e cercherò di essere il più disinvolto possibile)

Spoiler

Osservare +9

 

Link to comment
Share on other sites

Victor e Dettlaf

I vostri compagni eseguono gli ordini senza troppi indugi. A nulla servono le pietose suppliche degli Zariani che vengono tempestati di frecce e uccisi sul posto. Solo due vengono risparmiati, l'uomo con il braccio ustionato e un secondo che per esssere riconosciuto viene sfregiato al volto con un pugnale. Aiutati da una piccola scorta portate i due prigionieri nelle carceri, dove saranno costantemente sorvegliati.

Dettlaf

Cercare 15-1= 14

Inizi ad indagare sull'infiltrato. L'uomo ha abbandonato il suo scudo, la spada, l'elmo e tutta l'armatura lungo la strada. Sembra che se ne sia sbarazzato mentre correva. Vedi anche qualche goccia di sangue, Blucky lo aveva ferito lievemente al polpaccio. Ad occhio e croce ha preso la direzione del quartire portuale. Sfortunatamente non sei in grado di ricostruire tutto il suo percorso e oramai potrebbe essere ovunque.

Racogliere informazioni 6+0= 6

Tra i rinforzi che sono arrivati in vostro soccorso qualcuno veniva proprio dalla via che ha preso la spia. Interroghi questi uomini e anche chi abita in quella zona. Si certo un'armatura abbandonata a terra è insolita da vedere ma nessuno ha visto passare o è in grado di identificare l'infiltrato.

Victor

Osservare 17+9= 26

Passeggi per la città con il tuo cane e osservi a lungo la gente che incontri. La maggior parte di quelli che si sono armati per difendere Tuti sono gli abitanti che vengono dai villaggi e dalle campagne intorno alla città. Questi sono ben determinati a liberare le loro case e tornare a vivere in pace nelle loro terre. Ci sono i soldati di professione, indecifrabili. Ci sono gli abitanti della città vera e propria. Quasi tutti loro stanno dando il loro contributo alla guerra fornendo beni, servizi o combattenti. La voci che dipingono gli Zariani come mostri assetati di sangue ha reso la popolazione determinata a non perdere la guerra. La Voce della Dea che ha consigliato la guerra ha rafforzato la convizione di tutti. Molti iniziano a speculare sulla profezia che solo i vostri 3 generali e la gran sacerdotessa conoscono. In generale il morale è alto seppur con qualche eccezione. Una fetta di popolazione questa guerra non la voleva affatto, sin dall'inizio. Costoro si volevano sottomettere senza combattere, cercavano la pace a tutti i costi. Sono stati soprannominati "Conigli" e i loro rappresentanti più in vista al momento se ne stanno barricati in casa. C'è parecchio odio nei loro confronti e qualcuno persino stato pestato in mezzo alla strada.

Faysarr

Fasam ti sorride Posso aiutarti ma adesso non ricordo bene... ho le idee confuse. Qualche moneta d'oro potrebbe schiarirmi la mente. Scrolla le spalle.

Torbran

Il bimbo ti colpisce di nuovo con la sua spada di legno Io non pallo con Zaliano cattivo! Afferma con fierezza. A questa scena una giovane donna corre a prendere il piccolo. E' una ragazza di assoluta bellezza e il suo sorriso è in grado di illuminare una giornata buia e la sua voce è dolce come il miele. Questo non è uno dei cattivi, in realtà lui ci difende. Forza Amulio chiedi scusa al signore. Il bimbo guarda a lungo sia te che la donna, come se non fosse del tutto convinto, poi alla fine ti porge le scuse a mezza voce. Suo padre, Kallias, ha già iniziato ad addestrarlo come guerriero e il piccolo ha preso tutto molto seriamente. Già sente come sua la responsabilità di difendere la casa e gli sconosciuti non gli vanno a genio. Anche io mi scuso per l'inconveniente. Dopo essersi esibita in un lieve ed elegante inchino aggiunge. Lelia, quale è il vostro nome?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Torbran

Non si preoccupi , nessun disturbo, un piccolo guerriero deve tenere sempre la massima attenzione , accarezzo la testa del ragazzino.

Il mio nome è Torbran, sono qui per parlare con il Generale riguardo l'attacco .

Voi cosa ci fate qui?

Link to comment
Share on other sites

Faysarr

@dm

Mettiamola in questo modo, se scopri qualcosa di utile puoi contribuire alla protezione della tua città... e questo è il compenso più grande per un uomo d'onore come te.
Inoltre lascerò che tu ti prenda il merito della scoperta e potrai farti bello con le guardie.

 

Spoiler

Raggirare +6
Se credi che in realtà si tratti di diplomazia allora +0

 

Link to comment
Share on other sites

Torbran

4 ore fa, Darakan ha scritto:

sono qui per parlare con il Generale riguardo l'attacco .

Lelia sembra turbata da queste parole. Per Kypra, un attacco? Spero tanto che mio marito non sia coinvolto. Sospira, dopo un istante torna a sorridere e risponde alla tua domanda. Ora che questa casa ha l'aspetto di una caserma può sembrare strano ma abbiamo sempre vissuto qui e continueremo a farlo. Nonus, il nonno del piccolo, si deve occupare a tempo pieno della guerra in corso ma non voleva trascurare la famiglia. E dunque eccoci qui. Alza le braccia e si guarda intorno come a volersi lamentare della presenza di così tanti soldati.

E' un piacere averla conosciuta signor Torbran ma ora devo tornare in cucina. Dice facendo un secondo grazioso inchino. Forza piccolo mascalzone andiamo. E se ne va trascinando il piccolo per una mano. Mentre si allontanano il bimbo si volta spesso a farti delle smorfie.

Poco dopo vedi arrivare Dettlaf con una bottiglia quasi vuota di vino in mano. Non si è ancora ripreso del tutto dalle ferite e ora, a guardarlo bene, ti sembra anche un po' alticcio. Il chierico ha con se l'equipaggiamento completo della spia che si è intrufolata in città. Come per te gli è stato chiesto di aspettare nell'atrio interno.

Faysarr

Raggirare 19+6= 25

Fasam si fa una grassa risata. Uomo d'onore, questa è bella. Se cerchi un patriota hai bussato alla porta sbagliata... ma un po' di benevolenza da parte delle guardie mi fa comodo. Voglio fidarmi della tua parola ragazzo. Anche perché se non la mantieni puoi scordarti di comprare oggetti magici dice a bassa voce dall'unico che li vende in città.

L'uomo entra in una porticina che dalla bottega conduce ai suoi alloggi e ritorna con un grosso tomo rilegato in pelle, lo sfoglia e ti mostra un disegno con accanto delle scritte in un alfabeto che non hai mai visto. E' questa la creatura? Tu fai cenno di si, il disegno è estremamente accurato e non hai dubbi. L'uomo richiude subito il libro e lo riporta nel suo nascondiglio. Al suo ritorno ti dice Sai che pelle è quella che fodera il libro? Non puoi saperlo, te lo dico io. Pelle umana! Dice spalancando gli occhi in modo teatrale. Li dentro c'è magia proibita. La bestia caprina è un essere umano, o almeno lo era prima che qualche degenerato lo trasformasse in un mostro dei più pericolosi. Per essere sopravvisuto ad un incontro simile devi essere maledettamente fortunato o un bugiardo. Con il dito traccia un disegno invisibile in aria. Serve un rituale lungo e complesso per creare uno di quei mostri e in loro non rimane proprio nulla di umano. Mantengono una certa intelligenza quando si tratta di ammazzare e sono estremamente ubbidienti nei confronti di chi li crea. Non hanno istinto di autoconservazione e quindi, se non vengono richiamati, tendono a combattere e ammazzare fino alla loro morte. Il resto lo hai scoperto tu stesso e si, ci vedono maledettamente bene al buio. Un sorrisetto sadico gli si dipinge in volto. La cosa peggiore è che la bestia caprina è l'abominio più facile da creare e il più debole perché richiede una sola anima e un solo corpo. Venite interrotti un momento da alcuni clienti che entrano nella bottega per comprare delle pozioni. Fasam, con loro si presenta in modo estremamente gentile e la sua voce si fa mellifua. Non appena vanno via e riprendete il discorso ritorna se stesso. Ascolta un consiglio, per creare un abominio non basta un maghetto qualsiasi. Io non sarei in grado di farlo e nemmeno gente molto più abile di me. Se esiste un mago tanto potente da creare quei mostri è più pericoloso di un intero esercito di bestie capra... per non parlare del fatto che la sua moralità deve essere così deviata da far apparire il peggior tagliagole di Tuti un angelo in confronto. Tienitene alla larga se vuoi vivere a lungo.

 

Link to comment
Share on other sites

Dettlaf 

Finalmente un po' di riposo per le mie povere membra. Lascio l equipaggiamento Zalariano e mi metto comodo mentre aspetto di essere ricevuto. Torbran vieni, prendi ho del buon vino per te, te lo sei meritato, un mio regalo per aver ucciso la bestia. Chissà che creatura era? Comunque ho seguito le tracce del tipo che ci è sfuggito,pare che si è diretto in direzione del porto. Non so quanto serva saperlo, ora può essere ovunque. 

Link to comment
Share on other sites

Faysarr

Le parole del mago non mi rassicurano neanche un pò.
Alla fine della sua spiegazione annuisco e, mentre mi avvicino all'uscio della porta, mi rivolgo a lui: hai fino al tramonto per dire ai capitani quello che hai detto me, e non far loro il mio nome. E comunque... non sono stato fortunato contro quella bestia, sono stato furbo... me la sono svignata.
Un'ultima domanda, tu credi che un uomo possa volontariamente sottoporsi a una simile metamorfosi? Insomma, se anche da capra serve il pazzo che lo ha trasformato significa che si è offerto per diventare un abominio, giusto?

Link to comment
Share on other sites

Faysarr

E ti fideresti di me? L'uomo sbotta in una grassa risata Come vuoi ragazzo. Per quello che riguarda la tua domanda invece... vedi è possibile che ci sia qualcuno talmente stupido da offrirsi volontario ma non è necessario. Si può essere sottoposti al rituale sotto costrizione e una volta finito gli abomini sarebbero comunque ubbidienti come cagnolini.

Tutti

Il terzo ad arrivare e Faysarr e per ultimo Victor. Per un druido passeggiare e godere del mondo semplicemente osservando è un grande piacere ed è normale perdere la cognizione del tempo.

22 ore fa, NinjaCow ha scritto:

Quello che è stato adibito a quartier generale in realtà è l'abitazione privata di Nonus. E' una grande casa in mattoni nella zona centrale della città. Due piani, stanze ampie ma arredate in modo spartano, cortile interno al centro dell'abitazione. E' proprio nel cortile che ti chiedono di attendere. In questo momento il generale è impegnato e non può riceverti. C'è un continuo via vai di soldati e tutti loro sono vestiti da ufficiali più o meno importanti. Tu sei l'unico "comune cittadino chiamato alle armi per l'emergenza", la differenza è lampante e non passi inosservato.

Questo vale per tutti, in particolare Faysarr e Dettlaf attirano l'attenzione su di loro a causa delle ferite riportate solo qualche ora prima.

E' quasi giunta l'ora di pranzo quando venite ricevuti. Il Generale Capo Nonus è un uomo di 50 anni ma per la tonicità del suo fisico in continuo allenamento ne dimostra la metà. Solo i capelli bianchi lo tradiscono. Inisieme a lui ci sono altri due Generali che lo consigliano. Tutti e 3 sono in piedi intorno ad un tavolo posto al centro della stanza. Il tavolo per se è un gran bel pezzo di arredamento, finemente lavorato, legno di qualità, sarà costato un occhio della testa. Nonostante questo la grossa stanza ha un aspetto spoglio e spartano perché c'è solo lo stretto indispensabile. Scaffali pieni di libri e mappe, pergamene, tavolini, sedie, inchiostro e calamaio, candele per quando farà buio. Vicino all'entrata ci sono 4 soldati pronti a portare a chi di dovere ordini, messaggi e convocazioni che escono continuamente dalla stanza. Torg, il vostro sergente, vi ha accompagnato dentro la stanza presentandovi uno ad uno. A questo punto è Nonus a prendere la parola. I periodi difficili fanno uscire quello che abbiamo dentro ed è inevitabile che nella massa qualche nuovo eroe venga scoperto. Chissà che voi non siate questo eccellente tipo di uomo. Intanto avete salvato la situazione e quando avrete finito di raccontarci l'accaduto nel dettaglio riceverete una ricompensa per i vostri sforzi. Bisogna investire su persone sveglie come voi. Detto questo il generale vi fa cenno di parlare usando le mani.

Link to comment
Share on other sites

Torbran 

Bhe signore, diciamo che c'è la siamo vista Brutta. 

Una creatura, qualcosa di mai visto prima è arrivata non si sa come sulle mura, appena mi sono girato e l'ho vista ho pensato 'e questa cosa che cavolo è?', però non c'era molto tempo da perdere e ci siamo lanciati contro questa cosa per ucciderla. 

Non so come ma sembrava non sentire il dolore, o almeno non lo dimostrava

Una volta uccisa uno dei comandanti ha portato via il corpo, il resto penso che già lo sapete. 

Link to comment
Share on other sites

Faysarr

Oh, non ho proprio intenzione di essere un eroe.
Tutti gli eroi fanno una fine gloriosa... ma è pur sempre una fine.
Ad ogni modo, mio signore, il demone-capra è senza dubbio la novità della giornata. So che si tratta di un uomo trasformato in quella "cosa" attraverso un rituale molto difficile.
Se il nemico si affida alle arti oscure vuol dire che è proprio disperato... e qualcuno gli ha offerto un occasione per rialzare la testa.

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.