Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Guida universale del giocatore virtuale

Articolo di talien del 30 Marzo
Molti giocatori stanno usando i tavoli da gioco virtuali (VTT) per connettersi mentre rimangono nelle loro abitazioni durante questa pandemia. Abbiamo contattato diverse piattaforme per chiedergli cosa intendono fare per supportare gli utenti durante questa sfida. Eccovi le loro risposte:
Astral TableTop

Astral TableTop, più semplicemente noto con il nome di Astral, è un tavolo da gioco online, dotato di un sistema video e una chat, oltre che di strumenti di automazione.
D20PRO

D20PRO è un tavolo da gioco virtuale multi piattaforma che porta l'esperienza del gioco al tavolo ai giocatori di ogni parte del mondo. Provate a vivere tutti gli aspetti del gioco di ruolo con il potente software di D20PRO: velocizzate i combattimenti, tirate un 20 naturale sui dadi integrati, giocate su delle enormi mappe e rendete vive le schede dei personaggi.
Epic Table

Epic Table è un tavolo da gioco virtuale che permette a voi e ai vostri amici di giocare ai vostri giochi di ruolo preferiti indipendentemente dal fatto che vi stiate sedendo attorno al tavolo o a due capi diversi del mondo. 
Fantasy Ground

Fantasy Ground è un'applicazione VTT che contiene un set di strumenti per aiutare i giocatori di ruolo a mettere in scena le loro campagne, dal vivo o in remoto. Fantasy Ground è il tavolo da gioco virtuale più supportato, con più licenze di ogni altro programma della categoria. (Nota del traduttore: noi di DL' ne abbiamo già parlato in questo articolo.)
Roll20

Roll20 è un VTT gratuito online (non richiede download), utilizzato in tutto il mondo. La piattaforma fornisce ai giocatori l'occasione di trovare delle partite ad ogni ora del giorno ed è slegata da qualunque sistema, dato che i suoi strumenti possono essere usati con molti giochi, con molte possibilità di personalizzazione. (Nota del traduttore: anche questo programma è già stato analizzato opportunamente in un nostro articolo.)
RPG Plus

RPG Plus è un'applicazione mobile per Android e iOS. E' un tavolo da gioco virtuale "rapido", creato per fornire a tutti la possibilità di giocare il GdR che preferiscono ovunque si trovino. E' stato prodotto da AppMinded, un piccolo team di sviluppatori indie con una grande passione per i giochi di ruolo.
Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/playing-virtually-dont-miss-these-deals.671150/
Read more...

Un grosso sconto sulle mappe di Mike Schley

Articolo originale di Mike Schley
Salve! So che questi che stiamo vivendo sono tempi difficili, per cui sarò breve. Ho reso attivo uno sconto del 50% su tutti gli acquisti di mappe e altre opere d’arte digitali che farete su https://prints.mikeschley.com/, il quale rimarrà valido per tutto il mese di Aprile. 

Le mappe di Barovia presenti in Curse of Strahd sono tra le opere di Mike Schley (NdT)
Inserite il codice 2020Vision alla fine della procedura di pagamento (ma prima di pagare!) per poter avere a metà prezzo tutti i contenuti digitali presenti nel vostro carrello. Volete usare il nuovo coupon più di una volta? Nessun problema! Sfruttatelo quanto volete prima del 30 Aprile in modo da rendere le vostre prossime avventure davvero fantastiche. Il coupon è diretto sia ai nuovi clienti che a quelli di lunga data, per cui sentitevi liberi di condividerlo con altri appassionati. 
Sono consapevole che in molti, in giro per il mondo, stanno stringendo la cinghia in questo periodo. Se deciderete di visitare il mio sito e di aggiungere i miei prodotti alla vostra "cassetta degli attrezzi" per il GdR, vi prego di accettare i miei più profondi ringraziamenti per il vostro supporto. E continuare ad esplorare!
Link all'articolo originale: https://www.facebook.com/mikeschleyillustration/posts/1600233570132037
Read more...

La WotC ha rilasciato nuove Errata per diversi manuali di D&D 5e

Dopo che qualche giorno fa era iniziato a nascere il sospetto di una revisione di Xanathar's Guide to Everything (che da noi sarà fra non molto pubblicato in italiano con il titolo Guida Omnicomprensiva di Xanathar), nelle ultime ore la WotC ha ufficialmente annunciato l'uscita di diverse Errata, ovvero documenti in PDF nei quali è possibile trovare una serie di correzioni alle regole dei manuali a cui si rivolgono. Oltre all'Errata di Xanathar's Guide to Everything, infatti, la WotC ha contemporaneamente rilasciato Errata del Manuale del Giocatore, di Mordenkainen's Tome of Foes e dell'avventura Out of the Abyss. Naturalmente le future ristampe di questi manuali conterranno già al loro interno queste correzioni.
Le Errata rilasciate dalla WotC sono ovviamente in lingua inglese. Per l'aggiornamento degli Errata in lingua italiana bisognerà attendere che la Asmodee Italia le carichi sul suo sito ufficiale (una volta tradotte, la Asmodee rende disponibili le Errata nella pagina specifica dei manuali da lei pubblicati; per fare un esempio, potete trovare qui l'Errata della Guida del DM).
Detto questo, eccovi qui di seguito i link alle Errata rilasciate oggi dalla WotC:
❚ Errata 2020 del Manuale del Giocatore
❚ Errata 2020 di Xanathar's Guide to Everything
❚ Errata 2020 di Mordenkainen's Tome of Foes
❚ Errata 2020 di Out of the Abyss
 
La Guida Omnicomprensiva di Xanathar in italiano conterrà fin da subito le correzioni alle regole?
Come segnalato sul sito ufficiale della Asmodee Italia, la versione in lingua italiana della Guida Omnicomprensiva di Xanthar dovrebbe essere pubblicata a Maggio 2020 (si tratta, ovviamente, di una data indicativa, che potrebbe subire slittamenti in caso di contrattempi). E' lecito chiedersi, dunque, se il manuale in italiano conterrà fin da subito le correzioni rilasciate quest'oggi dalla WotC. In base a quanto fatto sapere dall'account Facebook ufficiale su D&D 5e della Asmodee Italia, purtroppo non sarà così.
Rispondendo a un post su Facebook, infatti, l'account ufficiale della Asmodee ha dichiarato:

Insomma, avendo pianificato di pubblicare la Guida Omnicomprensiva di Xanathar in questi mesi (inizialmente ad Aprile, in base alla data di uscita resa nota tempo fa),  la Asmodee Italia aveva già proceduto con lo stampare i manuali. Visto che ristampare i manuali per aggiungere le correzioni sarebbe troppo costoso, la prima serie di questi supplementi non conterrà queste nuove modifiche, ma sarà necessario attendere la pubblicazione delle Errata sul sito ufficiale della Asmodee come precedentemente segnalato. Non appena le Errata saranno disponibili anche in lingua italiana, come al solito la Asmodee procederà con l'inserire le correzioni anche nelle future ristampe della Guida Omicomprensiva di Xanathar, così come viene fatto anche per tutti gli altri manuali.
Grazie a @Pyros88 e a @Maiden per la segnalazione.
Read more...
By aza

PlayersVSCoronavirus

PlayersVSCoronavirus è un’iniziativa pensata per accorciare le distanze, evitare l’isolamento e permettere a quante più persone possibile di giocare insieme. Per questo abbiamo pensato di promuovere una rete non solo fra i giocatori impegnati a rimanere a casa, ma anche fra i vari master e le varie realtà del settore, unendoci tutti insieme per uno scopo comune.
Inizialmente l’iniziativa era stata pensata per offrire, dalla lontana Sicilia, un supporto alle zone rosse di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna; successivamente, con il varo del decreto nazionale “Io resto a casa” pur mantenendo la precedenza per le zone ex rosse, abbiamo cercato di estendere l’iniziativa a tutta Italia.
Come funziona l’iniziativa?
Chiunque può aderire o partecipare, sia in qualità di PG che in qualità di master. Tre realtà (AltroQuando onlus, Decumano Sud gdr e Phantasya Project) si occupano dell’organizzazione logistica dell’evento. Ogni settimana viene strutturato un calendario che raccoglie tutte le realtà che hanno aderito all’iniziativa permettendo a questa di esistere: i master comunicano il regolamento che desiderano proporre all’iniziativa, il numero di player, le disponibilità di giorno e orario e le piattaforme che vogliono usare. I giocatori possono iscriversi alle giocate attraverso un form (che è presente sulla descrizione dell’evento). A quel punto entrano in gioco i tutor delle associazioni coordinatrici, i quali si mettono sia a disposizione del master per supportarlo prima e dopo le sessioni di gioco, sia a disposizione dei player, informandoli sulle specifiche della sessione e offrendogli supporto per le piattaforme, per le schede etc.
L’iniziativa ha avuto molto successo principalmente per il supporto non solo delle tantissime realtà che si sono messe a disposizione con grande entusiasmo, ognuno dando il contributo possibile, ma anche per la partecipazione di tanti master che in forma individuale si sono spesi per fare giocare quante più persone possibile. Attualmente, l’iniziativa sta seguendo il corso della quarantena ed è stata rinnovata di settimana in settimana per continuare a offrire supporto a tutti coloro che volessero giocare. Ma anche dopo che la quarantena sarà finita vogliamo far sì che quest’esperienza continui: contiamo di trasformare il canale discord di PlayersVsCoronavirus per renderlo permanentemente dedicato a situazioni di volontariato per il GdR on line, per far giocare ragazzi immunodepressi etc.
Le realtà che hanno aderito sinora all’iniziativa:
Associazione AltroQuando ONLUS Associazione Culturale Decumano Sud GdR Associazione Culturale Phantasya Project Associazione Culturale Convivio Ludico Associazione Culturale Fantasika! I ragazzi di ArmaKitten - Il Gioco di Ruolo Max Castellani e Andrea Macchi di Brancalonia - The Spaghetti Fantasy RPG La redazione e i masters di Cercatori di Atlantide Nicola Urbinati di Dreamlord Nicola Santagostino di EPIGONI Laura, Eugenio e Moreno de Il Salotto di Giano Il team di Gdr Addicted Michela Giannoni di Gamer_mamma I ragazzi di Genitori di Ruolo Gilbert Gallo - Creative Writer and Storyteller Andrea Lucca della Locanda del Drago Rosso Elvis Lupo e Marco d'Ascenzo di Nerd Roulette Simone Formicola e Rico Sirignano di Two Little Mice Matteo Cortini e Fabio Passamonti di Serpentarium I ragazzi di Tana Sicura Elisabetta Albini e Massimo Cranchi di Wyrd Edizioni, che hanno donato dei codici promozionali ai partecipanti delle loro sessioni per acquistare prodotti Wyrd scontati!  
Qualche informazione sulle associazioni:
AltroQuando nasce nel novembre del 2007 con la finalità di produrre, promuovere e divulgare la cultura fantasy, del fantastico e del gioco di ruolo. Il nostro motto è “La fantasia plasma la realtà”.
https://www.facebook.com/altroquandoclub/
Il team Phantasya Project nasce con lo scopo di diffondere il Gioco Di Ruolo non soltanto come forma di intrattenimento ma anche per fini educativi. In una situazione realistica, da ogni dialogo e/o azione deriva una conseguenza per sé e per gli altri.
https://www.facebook.com/phantaproject/
Decumano Sud nasce con l'obiettivo di riunire e collegare differenti realtà del Gioco di Ruolo italiano, aprendo le porte ai novizi e ai curiosi verso mondi in cui fantasia e creatività regnano sovrane.
https://www.facebook.com/decumanosudgdr/
Read more...
By Psyco

Sugli incantesimi, il design e la sensazione di uniformità in D&D 5e

Articolo originale di lowkey13, utente del sito EN World
Spesso, emergono varie discussioni sui principi di design della 5a Edizione. Recentemente ho fatto lo stesso commento che avevo fatto negli ultimi cinque anni ossia, secondo me, ci sono troppe classi con incantesimi e gli incantesimi (specialmente i trucchetti) danno una sensazione di "monotonia" intesa come “qualcosa di già visto”, di “uniformità”. Questo è in gran parte attribuibile ai principi di progettazione della 5e.
Quindi vorrei tornare su questo argomento, ovvero il perché gli incantatori nella 5e mi sembrino “simili” e perché questa sia una precisa scelta di design. Vorrei iniziare esprimendo il mio pensiero in 6 punti (in corsivo), e poi passo ad espandere tali affermazioni:
 
1. Elenchi di incantesimi sovrapposti. forse, il vecchio manuale del giocatore della 1a edizione era un po’ esagerato. Esso dava a ogni incantatore un proprio elenco di incantesimi nella sua sezione. Una differenziazione significativa, non vuol dire “La maggior parte degli incantesimi sono gli stessi per tutti, ma, qualche classe, ne ha qualcuno di diverso!”. Per me significa che ogni incantatore ha una lista COMPLETAMENTE DIVERSA di incantesimi, con una MINIMA parte che si sovrappone (qualche incantesimo di utilità può essere in comune, come ad esempio Volare, anche se onestamente, ogni classe potrebbe avere il suo).
Per me questa è la cosa più importante. È vero che permettere a più classi di condividere gli stessi incantesimi, fa risparmiare spazio nei manuali e tempo nel design. Ma, guardiamo il Manuale del Giocatore: il bardo ha 3 incantesimi unici di classe. Il Warlock ne ha 6, e lo stregone… lo stregone ha ZERO incantesimi unici.
Il paladino ne ha 17, significa che una classe “semi incantatore” ha più incantesimi unici rispetto alle tre classi di incantatori completi e al ranger combinati assieme.

Il grafico non si riferisce ai soli incantesimi del Manuale del Giocatore. Per dei numeri reali andate qui.
2. Troppo mix-n-match. Incantesimi rituali. Trucchetti. Tutto è facilmente disponibile tramite multiclasse, sottoclasse o talenti. Nella misura in cui esiste una significativa differenziazione di classe (e non esiste), si può ottenere facilmente quello che si vuole da qualsiasi altra classe.
Personalmente, come ho già detto in precedenza, sono un fan della “protezione di nicchia”, almeno limitata. Ma nella 5e, nel bene e nel male, questa protezione è quasi assente. Diciamo che vi piacciono i Bardi, a causa del loro trucchetto Beffa Crudele. A tal proposito, quel trucchetto, costituisce il 33% dei loro incantesimi unici! 😄
Ma... non volete fare il bardo. Ok nessun problema! Basta multiclassare un livello in bardo e lo otterrete. Ma forse non volete davvero giocare un bardo. Quindi basta prendere il talento Iniziato alla magia! E così via. La 5e non è un sistema che protegge le nicchie, ma la sua flessibilità (che è una cosa buona!) significa anche che c'è poca differenziazione tra le molteplici varietà e i modi per costruire un incantatore (il che è un male per me).
3. Che cosa significa anche la parola Basilico? Dunque, i maghi sono "versatili" e "preparati" e gli stregoni sono "spontanei" e "naturali". Ovvio, lo sanno tutti. Ora che siamo passati a un sistema di lancio degli incantesimi neo-vanciano (in cui non si devono più preparare in anticipo gli incantesimi per ogni singolo slot), le due classi sono praticamente la stessa cosa, con una caratteristica diversa. Se me lo chiedete, questa è la differenza: volete multiclassare in una classe basata su carisma? Stregone. Preferite una classe basata su intelligenza? Mago.
Questo si lega al punto (6), ma la differenza (per quanto lieve) è che per questa categoria (maghi e stregoni), c'è una mancanza di integrazione tra tradizione e meccanica. I designer sono stati piuttosto chiari sul fatto che paladini e druidi "hanno una dose particolarmente forte di storia nel loro design", il che significa, suppongo, che le altre classi hanno meno tradizione (storia) incorporate nel design. Ma la mancanza di integrazione tra tradizione e meccanica, pur consentendo più build creative, si lega anche alla mancanza di differenziazione per gli incantatori. Se la tradizione non ha importanza, le liste degli incantesimi si sovrappongono in gran parte, e la meccanica non è così diversa, allora che cosa ha importanza?
 
4. Tutti gli effetti sono misurati da incantesimi. Oggetti magici, altre abilità di classe, quasi tutto è espresso in termini di incantesimi.
Espanderò questo in seguito, ma quando hai gli incantesimi come unità base della moneta da spendere per il design, gli incantesimi iniziano a sembrare noiosi. Oggetti magici... sono incantesimi. Abilità da barbaro? Incantesimi. Abilità razziali? Incantesimi. Se tutto è un incantesimo, perché dovrei preoccuparmi degli incantesimi? Per parafrasare Gli Incredibili, se tutto è magia, nulla lo è.

 
5. I trucchetti sono terribilmente noiosi. Pew Pew Pew. Potete guardarli e girarli come volete, ma in entrambi i casi i trucchetti sono terribili e hanno anche l'effetto aggiuntivo di rendere terribili anche gli incantesimi di danno di livello superiore.
Questa è una questione di gusti, immagino. I trucchetti di attacco sono più o meno noiosi di una balestra? Delle frecce? Di un pugnale? Ma tutti questi esempi funzionano allo stesso modo. Sono così strettamente vincolati sia dal design di “equivalenza agli incantesimi”, sia dal desiderio di usarli come sostituti di attacchi (in modo che tutti abbiamo approssimativamente lo stesso effetto in combattimento, livello per livello, round per round), che non c'è vera differenziazione. "Certo, avrò un danno diverso e un tiro salvezza diverso, grazie." Ma La scelta non è quasi mai significativa.
Ancora più importante, fornendo agli incantatori i trucchetti sempre attivi e sempre che fanno danni, si ha efficacemente ridotto l'utilità degli incantesimi di livello superiore. Preferirei di gran lunga che gli incantatori ne ottenessero un minor numero, più interessante e più “cool”, rispetto allo stesso trucchetto d’attacco ancora e ancora.
 
6. Mancanza di differenziazione meccanica. Il Warlock? Riposo breve + invocazioni... sicuramente è diverso. Tutti gli altri? Sono uguali. Incantesimi sovrapposti, abilità di lancio sovrapposte, meccaniche sovrapposte.
E questo, a mio modo di vedere, è il punto principale. Capisco che alcuni giocatori mettano in risalto dei particolari, preparare o non preparare l’incantesimo, ecc. Ma ora che siamo passati a un sistema neo-vanciano, quasi tutti gli incantatori si percepiscono allo stesso modo. Certo, il Mago è un po' più versatile, immagino. Ma il Warlock è l'unico incantatore che, per me, si sente meccanicamente e radicalmente diverso (e, per essere onesti, lo hanno sovraccaricato di Deflagrazione Occulta così tanto che la maggior parte dei giocatori lo gioca semplicemente come uno spammer di Deflagrazione Occulta glorificato).
 
Ora l'elenco sopra non è pensato per essere esaustivo o polemico. Le persone possono, avere sensazioni e pensieri diversi. La domanda su cosa "si percepisce come simile" è molto personale. All'epoca in cui tutte le armi facevano 1D6 di danno, si percepivano come tutte uguali perché facevano lo stesso danno o erano obiettivamente differenti perché avevano nomi diversi e quindi (per definizione!) erano diverse? Dico queste cose non per essere critico, ma semplicemente per sottolineare quello che percepisco; proprio come le persone possono ragionevolmente non essere d'accordo sul fatto che, per esempio, la “protezione di nicchia” sia una buona cosa in D&D, o sul fatto che le scelte di design abbiamo portato a questa sensazione di “similarità” o a una differenziazione.

 
Ma il principio di design è chiaro....
Quindi aggiungerò una nota finale, qual è la differenza tra la 1e e la 5e che penso possa aiutare a illustrare ciò di cui sto pensando. Non ho una citazione a portata di mano, ma penso che la maggior parte delle persone veda, per la 5e, l'equivalenza di risorse/design in gran parte progettata attorno agli incantesimi. Ecco perché, ad esempio, Rangers e Paladini sono progettati come semi-incantatori e perché 1/2 delle classi originali sono incantatori. Curiosità: il 75% delle classi base in D&D 5e è un incantatore completo o a metà, e l'unica nuova classe ufficiale proposta finora, è l'artefice (un altro semi-incantatore).
Il motivo del titolo (titolo originale –ndt) di questo post è, ovviamente, che quando tutto ciò che hai è un martello, ogni problema sembra un chiodo. E quando il tuo design è fatto "intorno agli incantesimi", ogni problema di progettazione sarà risolto da... “equivalenza con gli incantesimi”.
Ma non è una cosa negativa in sé. Confrontiamo il design della 5e con il design della 1e (o, la mancanza di ciò).
La 1e sotto certi aspetti, sebbene rude, è fantastica. È ricolma delle idee di Gygax, nel bene e nel male.
Gli incantatori sembrano molto diversi tra loro. Nessuno confonderebbe le liste degli incantesimi di un chierico con quelle di un mago. Anche le sottoclassi (come l'illusionista) sono molto diverse rispetto alla classe principale in termini di incantesimi.
Abilità, oggetti magici, abilità dei mostri: esse sono raramente espresse in termini di incantesimi. Sono semplicemente come sono. Il grande vantaggio di questo è che è meraviglioso, differenziato e che quando funziona (perché le regole, le abilità, gli oggetti e così via, il più delle volte, escono dalle normali regole) ha una qualità organica e su misura che sembra corretta.
Lo svantaggio, ovviamente, è che questi vari sottosistemi spesso non funzionano insieme, sono incoerenti o, in alcuni casi (come il combattimento senz'armi), sono una confusione di regole contraddittorie che utilizza sistemi che non hanno assolutamente senso nel contesto con il resto del gioco.
Questo in contrasto con la 5e, dove le cose sono prevedibili (simili) ma c'è anche un certo grado di... uniformità. Le regole si adattano per lo più bene insieme. La matematica... fondamentalmente funziona.
Ed è qui che finisco e pubblico affinché altre persone possano commentare e dirmi di quanto mi sbaglio.
 
Quindi:
La magia di D&D 5e vi sembra piatta e uniforme? Gli incantatori?
E vi piace il principio di progettazione (equivalenza con gli incantesimi) di D&D 5e?
Discussione originale: https://www.enworld.org/threads/maxwells-silver-hammer-on-spells-design-and-the-feeling-of-sameyness-in-5e.670227/
NOTA: le immagini nella discussione originale non sono presenti.
Read more...
Bomba

Capitolo Cinque – Buon sangue non mente

Recommended Posts

Forgrim Minyar Tanner (Umano)

 

L'umano, nonostante le lamentele del locandiere, riuscì a perdersi nella preghiera e non si accorse della violenta esplosione che accade all'esterno. Fu suo fratello ad informarlo degli eventi, di chi rimase ferito, di chi accorse a portare aiuti e di come nel regno vi fosse un gruppo di violenti facinorosi intenti ad  uccidere civili in nome della loro rivoluzione. Inoltre, oltre quei fatti, Mulhrot gli raccontò di un altro pericoloso episodio. Lo sguardo di Forgrim si fece ancora più serio man mano che i dettagli venivano esposti, grattandosi il mento mentre rifletteva. La sala stava iniziando a riempirsi.

Forgrim si guardò attorno: mise una mano nella spalla del fratello e non prosegui il discorso. Si limito dire che avrebbero ripreso l'argomento successivamente, appena conclusa la riunione. La questione andava ponderata con accortezza e purtroppo quel momento propizio era passato troppo velocemente. 

Una volta che tutti furono seduti, la riunione iniziò.

La presenza di Rakayah fu un evento inaspettato alla quale l'umano non diede troppo risalto. Salutò, inchinando leggermente il capo  e si sforzò di seguire la discussione nonostante la sua mente fosse occupata da altri pensieri. Uccidere? Si riscosse con quella parola.

No! Nessun uso della violenza Astrid! Ci sono già troppe persone che rischiano di perdere la vita ogni giorno. Non vedo perché dovremmo contribuire anche noi a questi nefasti eventi.  Guardò la donna. Tra l'altro non sei nuova a queste considerazioni...a questa brama di sangue. Cosa ti sta accadendo? Parla con noi. Parla con me....dimmi cosa opprime il tuo cuore e vedrai che grazie alla benevolenza di Bahamut ti farò tornare la pace interiore.

 

  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eoliòn Von Gebsatell (umana silverbrow mezza celestiale)

Astrid parlava di uccidere e resuscitare con una banalità disarmante e la maggior parte dei suoi compagni non sembravano opporvisi con convinzione. Ad Eoliòn erano sorti parecchi dubbi dopo la scoperta di Melaxes: e se anche Nithmeya fosse una marionetta inconsapevole tutto od in parte nelle mani di quella strega? Non c'era bisogno di essere tonti come lo zio di Vassilixia per cadere in un tranello simile, data l'astuzia che sembrava contraddistinguere il loro nemico. Iniziava a pensare che le filippiche di Efraym e Forgrim non fossero poi così fuori luogo, a qualcuno dei loro compagni era presa una vena assassina e sanguinaria poco consona alla situazione ed al luogo in cui si trovavano. Restò comunque in silenzio, conscia di non avere le capacità carismatiche ed oratorie per far cambiar loro idea.

Edited by Pyros88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alucard Borealis

<<C’è il solo problema, Astrid, che una persona può rifiutarsi di tornare. Inoltre, una persona che torna trasformata in qualcosa di causale non è detto che sia...di buon umore. Per non parlare del fatto che... potrebbe tornare trasformata in diversi tipi di abitante dei piani inferiori...>> disse con un che di quasi rassegnazione. Stava iniziando a non voler più essere lì con gli altri e l’arrivo di Rakayah non aiutò certo il suo umore. Sorrise però a Deborah. ( @Organo84)

<<Siamo sicuri a voler portare Melaxes? Se volete potrei tenerlo io in taverna, ci mettiamo a giocare a carte.>>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mulroht Tanner

Con Deborah @Organo84

Spoiler

"Sai che mi fai paura, quando fai cosi'? Giusto perche' tu lo sappia... Di solito sei cosi' attr... ehm..."
Il neoduergar incespico' nelle proprie parole. Lo sguardo della compagna di scuola faceva intendere che era pronta quasi a tutto per fargli dire quel che voleva sapere. Aveva paura di sapere quale fosse il suo limite... ma non riusciva a non essere affascinato dall'idea di scoprirlo, in qualche modo, anche a proprie spese.
"Comunque, bastava chiedere, rilassati per favore. L'ho detto anche a Forgrim. Ero in piazza, ci credo che mi hanno visto. Non mi nascondevo mica! Ho visto qualcuno tirare una freccia da un tetto, non ci giurerei, l'ho visto con la coda dell'occhio, ma mi e' sembrato un elfo. L'ho inseguito ma l'ho perso. Tutto qua."

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna

Non la uccideremo senza motivo disse ad Astrid senza commentare il suo piano ma dobbiamo ficcarci in testa che potremmo doverla uccidere o cosa vogliamo fare? Girare per Frondargentea alla ricerca di tutti i seguaci di Zaleria? E poi una volta catturati tutti che facciamo? Prendiamo una medaglia? Luna scosse il capo, tornando a sedersi accanto a Shaun Non sono tutti rimbambiti, dobbiamo tenere in seria considerazione l'idea che uno spargimento di sangue è necessario quando poi Rakayah mutò nuovamente si voltò verso Ragnar, facendo una veloce comparazione tra i due

Devo dire che però è fece una breve pausa appariscente, per farsi notare si fa notare. Forse fin troppo.

Edited by Cronos89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rakayah Decanti

Annuisce nei confronti di Ragnar, continuando a mantenere un'espressione neutra che andrebbe a deformarsi nel momento in cui storce leggermente il naso nel provare un certo fastidio che ribolle all'interno del proprio sangue abissale, passando lo sguardo sui vari compagni del suo fratello maggiore e studiandoli ancora una volta per comprendere il loro piano di azione riguardo alle informazioni che sono state appena donate da Vaiara.
Passa su Damien e su Melaxes, rivolgendo ad entrambi un occhiolino di pura complicità per far comprendere che ha sentito le parole del primo.
Non pensare di andare tanto lontano tu..
Commenta semplicemente in direzione di lui, rilasciando un sorrisetto complice.
Madnyss inizia a godarsi le coccole della sua succube preferita, giungendo infine sulla sua spalla per sussurarle alcune parole riguardo a Luna, facendole cadere lo sguardo dagli occhi dorati proprio su quest'ultima.
Tu dici?..
Mormora per poi smuovere un poco il piede destro, facendolo roteare con l'uso della caviglia, trovandosi sospeso a mezz'aria per via della posizione accavallata della gamba destra.Le mani sul grembo, gli occhi ancora fissi sulla ninfa per poi passarsi la lingua sul labbro superiore, sentendo qualcosa smuoversi all'interno di quel pozzo nero che è la sua essenza fatta di vizi e di peccati costantemente combattuti da una ragione nata dall'istruzione di genitori umani. Le è stata data l'opportunità di non cadere sempre e comunque nella sua natura demoniaca, ma non si può cancellare gli istinti primari di colei che è nata per concepire e avere il piacere.
Chissà che sapore ha..
Commenta semplicemente sotto voce per poi distrarsi dal battibeccare con Sorrow che la porterebbe a guardare la scenetta delle due marionette e, visto che una delle due si trova ancora sul corpo della succube, questa non farebbe altro che muovere la mano destra per cercare di afferrare Sorrow.
Ehy ehy ehy!
Uno sguardo a questa e uno sguardo a Madnyss.
Ora niente battibecchi, vi ho detto che giochiamo dopo.
Intima entrambe le marionette, prima di tornare a dare una leggera occhiata a Deborah e, quindi, su Kat Po.
E' per questo che dico che non dovresti concentrarti su qualche sciocco nomignolo.. Su, dopo vedrai che saprò come tirarti su di morale, va bene?
Una proposta con un sorriso nei confronti della ninfa gatto, mentre il suo corpo riprende a cambiare nuovamente, Le ali si ripiegono per svanire, le corna diminuiscono per celarsi completamente alla vista, la pelle diviene nuovamente di un rosa chiaro. Lineamenti aggraziati, occhi di un color grigio chiaro e capelli corvini  e lisci fino a metà schiena. Prenderebbe le apparenze di quello che è un elfo dalla bellezza alquanto invidiabile [Apparenza 27].
[Immagine x tutti]
 

Spoiler

26706.thumb.jpg.c5c426d06175c35ab63227f376de84a9.jpg

Credo di poter dare una mano anche io nel caso, fratellone.
Il tono della voce completamente cambiato, rivelandosi ben più virile di quella della succube, mentre l'espressione viene mantenuta neutra per qualche istante, passandosi una mano sui propri capelli per poi far uscire quel sorriso beffardo su quelle labbra, meno carnose della succube, che fanno riconoscere come in realtà, sotto quella pelle da elfo, ci sia ancora Rakayah.. Per chi avesse ancora dei dubbi di qualche genere(?).
E dire che si parla della fiducia nei miei confronti..
Solo queste parole si lascia sfuggire dopo aver udito il piano di Astrid e il commento delle persone altrui, lasciando fuoriuscire un sospiro, mentre una nuova sigaretta verrebbe presa per iniziare a fumarsela con calma. Le gambe ancora accavallate, la mano destra occupata con il tabacco racchiuso nella carta e la sinistra poggiata sul grembo. Schiena ben dritta, petto ben scolpito e privo dei seni prosperosi della succube, così si presenta l'elfo Rakayah.
Per quanto far soffrire il prossimo sia qualcosa di veramente eccitante, non credo che sia la migliore delle azioni da portare avanti al momento. Oh e tranquilli.. Con il prossimo, non intendo voi al tavolo, sia mai che iniziate a pensare a chissà cosa potrebbe fare questa succube malvagia.
Uno sguardo in direzione di Alucard, notando l'assenza di risposta da parte sua e ritornando nuovamente su Astrid per buttare fuori l'ennesima boccata di fumo.
Oh.. Dipende con chi ha intenzione di divertirsi.. Quando ha finito con la sottoscritta, può darsi che non abbia neanche la forza di reggersi con le sue gambe.. Diciamo che mi piace rendere la mia donna... Lo sguardo che si sposta su Melaxes e Damien ...O il mio uomo totalmente soddisfatto.
Anche se in realtà la problematica è arrivare a soddisfare la succube stessa, intenta a proseguire nei rapporti fino a quando si sentirà totalmente appagata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Malik Al Rasul (Lucertoloide mezzo-drago di Ottone)

Se il pomeriggio era stato inaspettato, la sera continuò ad esserlo, Ragnar e Luna erano riusciti nel loro intento e così il gruppo ottenne un udienza privata con l'ambasciatrice del katai. Quella che si rivelò essere un'ulteriore sorpresa fu la comparsa di Rakayah in tutto il suo provocante, lascivo e conturbante, seppur oscuro splendore " Ciao Rakayah... "

La cosa ulteriormente incredibile fu scoprire che la loro preda era ancora a tiro, anche se avrebbero dovuto mettere in scena un'altra delle loro performance " Potrei essere dei vostri... magari avete bisogno di qualcuno che vi copra le spalle " disse come sempre rendendosi disponibile ad entrare in azione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x chi effettua tiri

Spoiler

Rakayah Raggirare +17+7=24

Melaxes sembrava ipnotizzato dalle gambe di Rakayah, cogliendo ancor meno di quel poco che poteva comprende Gustazione…? domandò confuso Scusa, ho problemi con le parole troppo complicate… tuttavia parve che infine egli riuscisse a cogliere un senso nei gesti e nelle parole della succube Vuol dire che va bene? Luna ha detto che non posso baciare nessuna senza concezione! E Kat e Astrid si sono arrabbiate tantissimo l’ultima volta la mancanza di negazioni da parte di Rakayah parve un sogno ad occhi aperti per il mezzelfo, che battè le mani saltellando sul posto, per poi avvicinarsi a Rakayah, quasi pronto a fiondarsi su di lei perfino lì, davanti a tutti. Il fante di Zaleria fu però distratto da un’altra notizia, per lui assai più spiacevole Awwww lamentò Melaxes, un’espressione lacrimevole sul viso, quando udì le parole di Damien Ma io volevo vedere il Muro Pignatico… deluso come un bambino a cui fosse stato negato un gelato. Le raccomandazioni di Ragnar  sul comportamento da tenere vennero ascoltate con sguardo mesto da parte del mezzosangue, che alla fine tuttavia annuì Va bene, Rag. Sarò buono concluse, guardando quindi Vaiara. L’ambasciatrice inarcò un sopracciglio perplessa a quella scena Non mi pare di aver mai detto che avrei fatto da baby sitter puntualizzò, sebbene fu tosto impegnata a gestire ben più altre questioni, sollevate da una Vassilixia che pareva volersi preparare al meglio sull’asso di Zaleria.

Le nostre indagini erano appena all’inizio, volevamo formalmente dare un contributo chiamando alcuni di voi e mandarli qui come consulenti esterni spiegò Vaiara, lieta delle domande di Vassilixia Rakayah è giunta da noi solo ieri, ma il fatto che Nithmeya fosse coinvolta non era nei nostri più reconditi sospetti l’ambasciatrice del Katai addrizzò la schiena Nithmeya è una tiefling di trentuno anni, sta svolgendo la specializzazione all’ambasciata che presiedo da sei anni, per passare da ambasciatrice di ruolo ad ambasciatrice di rango, il grado di cui dispongo io la mezzelfa si offrì quindi a una precisazione sull’argomento La differenza sta nelle funzioni e nella rappresentanza diretta del capo di stato del paese che si rappresenta, con la possibilità poi di avere una propria ambasciata da gestire in un paese straniero. Per quanto l’idea fosse di prepararla direttamente, avrete forse notato che Frondargentea è una nazione molto chiusa e il lavoro non manca nel gestire i difficili rapporti con la famiglia Glynrora spiegò la ex-prostituta Ciò ha reso necessario anticipare molto prima del dovuto la preparazione della tiefling che cercate, che è diventata a tutti gli effetti la mia assistente personale, con accesso illimitato presso la corte del Signore delle Fronde e di inoltro di missive a scopi diplomatici. Nithmeya non mi ha mai dato l’impressione di avere un bel carattere, come se trattenesse sempre ciò che avrebbe voluto dire sul serio analizzò la mezzelfa salvata da Bjorn E i suoi vizi me ne hanno sempre dato conferma. Tuttavia come lavoratrice è sempre stata ineccepibile, motivo per cui potete forse comprendere la mia sorpresa.

L’ambasciatrice sorrise alle preoccupazioni di Shaun sui rischi del suo Ti ringrazio, sei molto premuroso disse con un sorriso al figlio di Clint Ma se voi, dei ragazzi poco più giovani di me, siete pronti a correre rischi per salvare il vostro paese, non vedo perché io dovrei rischiare. Sono già stata salvata una volta, almeno questa voglio dare io un contributo osservò, per poi ascoltare le perplessità di Kat, la mano sollevata come un’alunna in classe Ottima domanda. Siete fortunati, l’ambiente è elitario ma piuttosto eterogeneo. Il figlio del governatore ama gli usi e i costumi del resto del Continente e la vostra presenza, perfino quella dei vostri compagni più demoniaci, passerà inosservata. Gli ospiti sono sempre abbastanza e cambiano spesso, almeno per quello non dovrete ingegnarvi in camuffamenti Vaiara consegnò più di una dozzina di tesserini a Deborah, che ne aveva chiesti La mia assistente li ha trovati in uno dei cassetti della scrivania di Nithmeya, se possono esservi utili prendeteli pure. Non credo di poter suggerire in maniera neutra quale approccio potrebbe essere il più efficace spiegò l’ambasciatrice notando i battibecchi circa la proposta più diretta di Astrid Io sono ben felice se sono riuscita a darvi una mano ad entrare (e a badare al vostro ritardato)… per il resto sarete responsabili di voi stessi!

Vaiara si alzò in piedi, dirigendosi verso l’uscita Devo andare, il coprifuoco sta per arrivare. Spero riuscirete a cavarvela, se vi trovate in difficoltà potete raggiungere l’ambasciata. Superato l’ingresso sarete al sicuro anche se foste inseguiti dalle guardie spiegò, lo sguardo che indugiò per un attimo sul gruppo Spero non ve ne sarà bisogno, ovviamente la mezzelfa si congedò quindi dal gruppo, lasciando gli avventurieri in attesa della sera. Il Leader Palace, per i pagamenti effettuati da Dorian, offrì al gruppo la cena all’interno del ristorante della immensa locanda, che consisteva in gamberi, tartarre di mozzarella, puntarelle e cime di rapa seguito da plin di anatra, zuppetta di fegato grasso e latte di bufala e testacoda di manzo, accompagnati da vino rosso deritavo dall’uva dei vigneti che sorgevano nei campi attorno Illelthyr, dalla fragranza corposa. L’unico problema, in quello che sulla carta pareva un baccanale degno di un re furono le porzioni: minuscole, calcolate probabilmente in grammi o in qualche unità di misura elfica sufficiente a sfamare appena un halfling Cucina contemporanea arcoriana spiegò il maitre elfo in livrea che presentò i vari piatti, con una punta di orgoglio.

I giovani non avrebbero rischiato un’indigestione, nell’attesa di raggiungere il Muro Prismatico.

X tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 24 e il 25 marzo per il passaggio al Muro Prismatico. Ruolaggio libero.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vassilixia 

Ambasciatrice Vaiara lei non ci deve niente, noi non siamo i nostri genitori e non abbiamo ancora compiuto granché di ammirevole ma siamo intenzionati ad aiutare e il fatto che lei ci sostenga è importante. Disse la Draconis nell'accommiatarsi. Dopo essere stati al Muro Prismatico cercheremo di tornare a prendere Melaxes ma sarebbe necessario che riuscisse a tenerlo sveglio fino al nostro arrivo.

Come le ha svelato Ragnar la nostra comune nemica è una famosa oniromante e se riuscisse ad entrare nei sogni di Melaxes potrebbe leggervi i nostri piani o inculcargli chissà quali idee.

Consiglierei anche a lei di non addormentarsi fino al nostro ritorno.

Detto ciò si allontanò con Dorian per recarsi verso la loro camera, dovevano prepararsi per la cena e l' uscita serale.

Durante il desco, nella saletta per loro predisposta, si unì ai discorsi su come procedere oltre: conoscete tutti il mio parere sulla questione e non vorrei ripetermi, ma fare terra bruciata intorno a Zaleria a me pare il male minore. Non è detto che persino il movimento rivoluzionario che vuole rovesciare il governo - colpevole dell'odierno attentato- non sia parte del suo mazzo, lo ha detto lei stessa che aveva diverse armi a disposizione.

Ritengo comunque ovvio che dobbiamo agire stasera e io direi che i ragazzi devono fare a gara per conquistarla, stordirla, e poi portarla in un luogo sicuro dove deve essere interrogata. A questo punto penseremo il da farsi...ed era chiaro come avrebbe votato lei.

Spoiler

Trucco+ buster of beauty

Proseguo in mp con Dorian 

 

Edited by shadizar
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Angelica Draconis

La presenza di Rakayah si dimistrò subito un elemento di scompiglio, soprattutto per alcuni di noi. Angelica, che non la conosceva così bene, lasciò i giudizi sulla succube da parte, per quanto le voci che giravano sul suo conto non erano di certo delle migliori, soprattutto se si ascoltavano Ragnar e Luna.

Riguardo a Nithmeya invece le informazioni furono piuttosto precise, anche se quel suo assentarsi all'improvviso non piacque per nulla alla draconica. la cosa non mi piace, che abbia scoperto del nostro arrivo e stia scappando? o ancora peggio ci stia aspettando? Per quanto però la situazione poteva sembrare insita di pericoli e incertezze non c'erano molto alternative. che sia una trappola o meno lo scopriremo presto

Il piano che andava delineandosi era molto simile a quello attuato con Melaxes, anche se al contrario. Quello che per ora non la convinceva era lasciare il Fante da solo con Vaiara.
Le capacità della succube le avevano ricordato che Zaleria era molto brava a manipolare il suo aspetto, dato che a quanto diceva il mezz'elfo la sua "amica" era un'elfa ma non era un elfa. Concordo sull'idea per il piano, in fondo lo abbiamo già fatto con Melaxes, ma visto che vogliamo andare questa notte e Nithmeya potrebbe essere pronta ad attenderci, condivido che si vada in gruppo...ma non tutti. Tra i ragazzi direi che potrebbero andare Ragnar, Shaun, Damien e Dorian. Tra noi ragazze direi che Rakayah, Luna, Vassi, Deborah ed io potremmo essere le più indicate. Astrid, Kat, Forgrim, Alucard e Malik potrebbero attenderci qui con Melaxes. Se ci fossero problemi Madnyss e Sorrow potrebbero avvertirli, altrimenti potrebbe farlo Isilvar. 

Rivolgendosi poi all'ambasciatrice Non è questione di sfiducia, ma se effettivamente la sua ex aiutante fosse a conoscenza del nostro arrivo, saprebbe anche che abbiamo preso Melaxes, quindi meglio lasciare un po' di persone con lui, nel caso cercasse di riprenderselo. Inotre se ci fossero dei problemi all'interno del Muro Prismatico avremmo un aiuto dall'esterno e non saremmo completamente circondati. Concluse rivolgendosi poi anche al resto del gruppo.

@DM
 

Spoiler

Stance e Manovre:
Leading the Charge [WR 1]
Moment Of Perfect Mind [DM1, counter]
Steel Wind [IH1, strike]
Iron Heart Surge [IH3, 1std]

Incantesimi:
Alter Self (2° lvl, PH)
Heroics (2° lvl, SpC)
Primal Hunter (2° lvl, DrM) +5(competenza) Climb, Jump, Swim 
Primal Instinct (3° lvl, DrM) +5(competenza) Initiative, one Knowledge, Survival (UNCANNY DODGE)

Primal Hunter e Primal Instinct li casto da dentro il Trucco della Corda. Hanno durata 24h.
Per oggi il +5 va a Conoscenze Arcane. Inoltre avendoli entrambi attivi guadagno Uncanny Dodge.

 

Edited by Von
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mulroht Tanner

Rassegnato, il neoduergar alzo' la mano "Ci sono anche io, Angelica. Immagino che faro' da tappezzeria alla stanza dove lascerete Melaxes."

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Malik Al Rasul (Lucertoloide mezzo-drago di Ottone)

Malik faceva parte della seconda metà del gruppo, quella che non aveva avuto interazioni dirette o meno con Rakayah.

Questo almeno in parte gli impediva di essere così duro e convinto nel condannare la succube, almeno a priori, anche se la totalità dei suoi compagni che invece la conoscevano e non da poco erano concordi nel giudizio nei suoi confronti.

Scosse leggermente la testa, nonostante volente o nolente attirasse l'attenzione su di lei, il lucertoloide cercò di concentrarsi sul piano, visto il pericolo e l'importanza che questo rappresentava " Non sappiamo quanto sappia di noi, del nostro arrivo qui o delle nostre mosse... Possiamo presumere di avere il fattore sorpresa per una volta, dato che le contromisure prese da Deb si sono rivelate utili,ma non possiamo escludere nessuna opzione.

Se dovessimo dividerci, bisognerebbe considerare che il gruppo che rimarrebbe qui non avrebbe molte libertà di movimento, visto il coprifuoco per raggiungere l'altro al Muro... Senza considerare che dovrà portarsi dietro amche lui " disse indicando Melaxes " Segnalando praticamente subito la propria presenza... Comunque sia decidete quello che pensate sia il piano migliore, noi saremo pronti " concluse avvicinandosi al neoduergar @PietroD

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Astrid

L'idea di Astrid, sebbene fosse quella a suo parere più sicura, non riscosse successo e la ninfa si limitò a starsene zitta, evitando di lamentarsi, un pò per i complimenti di Damien, un pò perchè aveva capito che sarebbe stato inutile insistere.
"Vi prego, ditemi che non l'avete presa in considerazione..." almeno io ho proposto qualcosa, invece di limitarmi ad annuire alla prima cosa che capita... Se era così intelligente poteva proporlo lei il piano di Ragnar! pensò risentita alle parole di Deborah.
Le delusioni non erano finite lì, sebbene i piatti fossero senza dubbio deliziosi, le porzioni erano terribilmente ridotte Bah, con Gardia le porzioni erano più generose, il che è tutto un dire... pensò mangiando lentamente, cercando di far durare il più possibile i piatti a misura di gnomo.
Durante la cena, anche Angelica non mancò di proporre la sua parte di piano, un'aggiunta utile e puramente organizzativa, ma il fatto che Astrid fosse stata messa da parte non le andò giù Beh, posso venire anch'io... disse alla Draconis Vi servirà tutto l'aiuto possibile! E poi non attaccherebbero mai l'ambasciata! ribatté con forse un poco di eccessivo entusiasmo Mettete caso che qualcosa vada storto! Vi farei comodo! disse provando a convincerli, forse con fare un pò troppo esuberante per poi schiarirsi la gola e dire più calma Mi limiterò ad assicurarmi che tutto vada bene, non berrò alcool o roba simile, mi assicurerò solamente che il vostro piano vada tutto liscio! Giuro che qualunque cosa accada, seguirò il vostro piano! Io col cavolo che passo la serata qui mentre Ragnar va con una stronza del genere, questa volta rischia grosso... Meglio essere presenti... E poi, posso "mimetizzarmi" anch'io, se volete... L'aspetto per me non poi è un così grande problema... si limitò ad accennare alla fine, un poco misteriosa. 

Ragnar, Luna, Shaun, Mulroht, Kat e gli altri residenti di Lagocristallo

Spoiler

Astrid si riferisce alla sua capacità di utilizzare un Beauty's caress come supernatural ability


 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alucard Borealis

Angelica aveva proposto di lasciarlo all’ambasciata e non si sentiva minimamente di contraddirla. Poi però si mise a pensare a tutto quello che potesse succedere, con oltretutto presente Rakayah.

<<Forse in realtà bisognerebbe venire tutti...e camuffarci per non farci riconoscere. Per Ragnar e per...Rakayah sarà facile, per noi altri invece ci vorrà un bel po’ di tempo. Anche perché effettivamente col coprifuoco non possiamo uscire da qui.>>
Si girò verso Melaxes <<Hai voglia di farti travestire? Sarà divertente!>>

@master

Spoiler

Disguise +10 (8+2 di kit di camuffamento). prenderei il dieci per avere un buon 20 per tutti quelli che me lo chiedono.

visto che ho addosso l’incantesimo divine insight ( col solito +15), lo uso con Melaxes per un 45 ( +10+20+15)

Per me invece prendo il 20 (facendo 30)

Se non c’è tempo, prendo per tutti il 10.

 

Edited by Zellos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragnar Bjornsson

Mi creda, lady Nichiya, è stato necessario usare queste parole. Melaxes ha bisogno di ricevere messaggi chiari e semplici: non mi sarei mai perdonato se le avesse creato dei dispiaceri. Disse all'ambasciatrice per giustificare la "scenetta" con il mezzelfo, ascoltando quindi le informazioni che gli venivano fornite sul loro bersaglio. Una persona pericolosa, ma lo sapevano già. Angelica espose un primo stralcio di piano, decidendo di rimanere cauta, ma Ragnar non concordava particolarmente. Io ho un'altra ipotesi su Nithmeya: è sostanzialmente impossibile che abbia saputo del nostro arrivo, ma Zaleria potrebbe essersi allarmata dopo non essere stata in grado di trovarci e potrebbe aver deciso di accelerare il suo piano. Spiegò ai suoi compagni, prima di annuire in seguito alla proposta di Alucard, Malik e Astrid Sì, anche secondo me dovremmo andare tutti al locale.Soprattutto tu, Mulroht: la nostra nemica è un'incantatrice, quindi potrebbe essere in grado di fuggire con mezzi inconsueti. Abbiamo bisogno di tutte le ali possibili. Ma lascerei comunque Melaxes all'ambasciata: lady Nichiya è stata molto disponibile, portarlo con noi sarebbe un rischio troppo grosso. Concluse per dare un po' di coraggio al nano, annuendo alla proposta di Vassilixia. Concordo, dovremmo provare a stordirla e riportarla all'ambasciata. Per questo continuo a rimanere convinto che coglierla in... intimità possa essere una buona idea. Rispose con un sorrisetto sardonico mentre andava verso il tavolo della cena, avvicinandosi quindi ad Alucard per potergli parlare in intimità.

Alucard

Spoiler

Ho bisogno del tuo aiuto, fratellino. Rakayah mi ha chiesto di parlare con lei, ma non mi fido assolutamente del suo "cambiamento". So che anche tu non ami propriamente la nostra sorella, ma in due potremmo farci forza a vicenda. Te la sentiresti? 

Ragnar guardò divertito le porzioni che gli venivano servite, lanciando un'occhiata eloquente al cameriere: aveva sempre amato i truffatori. E come definire il servire delle microporzioni alzando i prezzi a sproposito se non con quel termine? Frondargentea si dimostra finalmente divertente!

Master

Spoiler

Prima della serata Ragnar usa il Cappello del Cammuffamento per cambiare leggermente i suoi tratti: modifica il colore degli occhi da grigio ad azzurro, rende i capelli leggermente ricci, cambia la forma delle corna.... Piccoli dettagli che non lo rendano riconoscibile. Camuffare +16. Inoltre alza la sua Apparenza di 2 punti, arrivando a 17.
Appena fuori dal locale prova a lanciare Improvisation (LI 8, incantesimo di 1°).

 

Edited by Ian Morgenvelt
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damien Marsh (Human/Half-Fiend)

Nonostante fosse conosciuta la capacità innata da parte della succube di cambiare aspetto, ogni volta era una sorpresa ..ook non sono piu sicuro che sarai tu Ragnar, l'obbiettivo di Nithmeya.. esordi ironico, notando l'assoluta bellezza della trasformazione di Rakayah.

Ringraziata Vaiara il gruppo poté cosi limare i dettagli della missione tranquilla Astrid, nessuno mette in dubbio le tue capacità... esordi sorridendo notando le preoccupazioni della ragazza ... comunque..effettivamente non stavo pensando al coprifuoco.. riferito alle parole di Malik a questo punto potrebbe essere piu utile la presenza di tutti..per Melaxes...vedete voi aggiunse lanciando un fugace sguardo verso Alucard, vista la sua affermazione, cercando di captare anche il suo stato d'animo in modo da capire se la sua rabbia verso il mezzo demone si fosse sopita. ..detto questo, dobbiamo anche trovare un luogo adatto...non ho idea di come sia il Muro Prismatico ma servirà un ambiente tranquillo dove poter fare le giuste domande...se pensate che l'ambasciata sia il luogo piu adatta vada per l'ambasciata allora.. concluse riferendosi alle parole di Ragnar.

Finita la cena si sarebbe preparato al meglio, in fondo un abito adatto allo scopo lo aveva comprato da poco.

Spoiler

Mi metto l'abito comprato per a Mylmanor

 

 

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore

Madnyss & Sorrow(Burattini)

Un elfo a Mylmanor diceva di ascelle... Ma non ne sono sicuro, IHIHIHUHUH! Rispose quietamente alla sorellona prima di trovarsi coinvolto in una delle solite dispute con Sorrow. Il pupazzo piangente di contro quando si ritrovò afferrato da Rakayah abbassò il capo... Mi... Mi dispiace... Disse tristemente, cercando di trattenere a stento il singhiozzo... Madnyss alché, quando la succube posò il conpagno, gli si avvicinò... Voglio giocare a mosca cieca... Oppure mettere dei succhi di frutta sotto i cuscini! UHAHAHIHUHAHAH! Rise sguaiatamente, mentre il compagno, dopo aver tirato su del moccio col nasino nascosto dietro la maschera, osservò il giullare... S-sarebbe divertente... Disse per poi tornare come loro solito ad essere sempre amici. 

Deborah invece che stava ascoltando Vaiara prese i tesserini, osservandone incuriosita l'effetto di luce e rifrazione. Ce ne sono abbastanza per tutti, bene. Se dice che la clientela è molto eterogenea allora abbiamo un problema in meno, nessun travestimento o magia... Bhe, forse nel tuo caso può aiutare... Disse rivolgendosi infine alla sorella, per poi distribuire a tutti quanti gli inviti per il Muro Prismatico. Wow... La nerd emarginata che viene invitata ad una festa privata. Non siamo davvero in istituto... Disse con ironia, per quanto il suo tono di voce cadaverico non lo suggerisse affatto. Sarei d'accordo pure io per la tua proposta Angelica, per quanto credo che Malik potrebbe aiutare... Tuttavia potrebbe essere molto distante il locale e sarebbe meglio avere l'aiuto di tutti per avere una risposta più fulminea in caso di problemi... Sempre che a qualcuno non vengano in mente altre idee poco pensate... 

Mulroht

Spoiler

La strega non sembrò cedere in alcun modo il proprio atteggiamento... La spietatezza con cui osservava il nano, la portò quindi ad estrarre dalla toga il proprio tomo arcano... D'accordo, ti credo. Ma... La mano che sorreggeva il libro si aprì facendo così spalancare il volume, il quale cominciò a sfogliarsi da solo. Dato che vorrei indagare, spero proprio che tu non mi stia nascondendo nulla... Alché con un gesto richiuse il libro, serrandone le pagine. Ti ricordi nulla di questa persona? Magari potremmo riuscire a denunciarlo alle autorità... In piazza hanno parlato degli "squadristi", un gruppo di terroristi sovversivi... Disse, nel mentre i burattini sembravano ritornare nel loro aspetto più simpatico... Gente come questa merita di soffrire per il male che causa... La morte sarebbe un pietà a cui non sono degni di sottoporsi. Affermò inquietantemente, poggiando poi le spalle contro il muro aspettandosi delle risposte da parte del neo-Duegar. 

Dopo la raffinata cena a base di gamberi e plin di anatra, la strega, sistematasi nelle sue stanze, fece ritorno con stile, indossando l'abito preso per l'occasione a Mylmanor, con inoltre del giusto trucco... Solito per lei fosse nero. 

Immagini

Spoiler

20200221_214952_compress33.thumb.jpg.1d2fdc6c42be3c1f433c472d095ae342.jpg

Perfino Madnyss e Sorrow parevano aver aggiunto un tocco di eleganza in quanto entrambi portavano un simpatico papillon Madnyss rosso a pois blue, mentre Sorrow viola a righe oblique bianche. Al gomito portava una borsetta nera di pelle un po' squadrata dove si potevano chiaramente i libri degli incantesimi, visto che la borsa era aperta. La Borealis si presentò con metà dei suoi capelli corvini davanti al viso, per nascondere un sincero imbarazzo... Che dite andiamo? Chiese al gruppo... 

X DM

Spoiler

Trucco +1 apparenza. 

 

Edited by Organo84
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alucard Borealis

La cena lo scalfì poco: aveva preso le medicine e come a volte gli capitava non aveva assolutamente fame, dolci a parte. Mangiò quindi tutto della porzione, ma non sentendosi troppo truffato. Quando vide che Damien gli aveva lanciato una occhiata, stridette a posta con il coltello sul piatto. ( @AndRe89)

@Ian Morgenvelt

Spoiler

Rimase in silenzio qualche secondo. Poi gli si abbassarono le spalle.

<<C’ho una voglia di parlare con Rakayah, guarda. Quasi come di diventare amico di quello str**zo di Damien, guarda. Al primo posto nelle priorità. Ma non preoccuparti, non posso lasciarti nel momento del bisogno.>> disse sorridendo...finché non gli venne in mente una cosa. <<A proposito, ma allo str**zo gli hai parlato? Perché io non ho ancora tirato una palla di fuoco in camera sua, ma la voglia c’è tutta.>>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragnar Bjornsson

Alucard

Spoiler

Ti capisco, fratellino. E ti ringrazio. Vedrai che non sarà tanto terribile: non potrà nulla contro i due mitici fratelli Bjornsson-Borealis. Disse sorridendo di rimando al fratello, alzando le spalle quando gli parlò di Damien. Gli ho parlato appena siamo arrivati a Lagocristallo. Ha parlato con nonna e credevo che fosse venuto da te per chiarirsi e scusarsi. Mi cogli impreparato, sinceramente. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shaun Draconis

"Inutile dividersi, secondo me, sorellina, soprattutto adesso che lady Vaiara si è accollata Melaxes", Shaun commentò alla proposta di Angelica, sicuramente prudente, ma che forse, sotto un'altra ottica, rischiava di indebolirli.

"Se Nithmeya è in quel locale, allora difficilmente potrà muoversi fuori di lì, senza che ce ne accorgiamo, andando in là in un buon numero. Se è già partita da questa città, beh... pace! Magari la nostra aguzzina l'ha fatta muovere, avendo provato a contattare Melaxes in quel... bordello... senza poi riuscire a trovarlo. E, non potendo contattarlo, come non ha potuto contattare noi, magari ha pensato che è morto o qualcosa di simile. Pertanto, ha preferito far spostare l'altra sua agente di cui ancora conosceva l'esatta posizione... o un altro scenario simile".

Diede poi una (quasi!) pacca sulla spalla al duergar alato: "Mul, amico... se non ti farai notare tu, non vedo chi altri! Non devi vergognarti di nulla o pensare di fare da tappezzeria: devi invece sbattere forte quelle meravigliose ali!".

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.