Jump to content

Benvenuto in Dragons´ Lair

La più grande e attiva community italiana sui Giochi di Ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Old School Essentials sarà pubblicato in Italia da Need Games

Old School Essentials è basato sulla versione B/X (Base/Expert) di Dungeons&Dragons a cura di Tom Moldvay (Base) e David Cook (Expert) rilasciata nel 1981 dalla TSR. Per chi non lo sapesse la B/X è la versione di Basic D&D precedente al BECMI (quella con la famosa Scatola Rossa, anche se sarebbe più corretto parlare di BECM visto che l'Immortal Set non fu mai tradotto in Italia), il quale fu la prima versione ad arrivare in Italia.

Le differenze tra le due versioni sono minime e ciò permette a Old School Essentials di essere compatibile anche col materiale che fu pubblicato in Italia all'epoca dalla Editrice Giochi.

Old School Essentials, nella sua versione originale, è un gioco modulare composto da 7 supplementi:
Core rules: con le regole base del gioco. Genre Rules: dove si trovano le classi giocabili (Guerriero, Mago, Chierico, Ladro) assieme ad Elfo, Nano ed Halfling (che sono classi e non razze in questo regolamento). Treasures: con la descrizione di tesori ed oggetti magici. Monsters: il Manuale dei Mostri. Advanced Fantasy Genre Rules: con le regole per emulare la prima edizione di Advanced Dungeons&Dragons, scindendo le razze dalle classi ed aggiungendo classi come il Paladino, l'Assassino, il Bardo, il Ranger, l'Illusionista e il Barbaro. Cleric and Magic User Spells: il libro degli incantesimi di Maghi e Chierici. Druid and Illusionist Spells: il libro degli incantesimi di Druidi ed Illusionisti. Oltre alla versione in 7 supplementi esiste anche la versione in tomo unico, al momento non si sa quale delle due versioni verrà pubblicata dalla Need Games.

Per celebrare l'evento, Gavin Norman, il creatore di Old School Essentials, sarà presente alla NeedCon (ribattezzata quest'anno NeedPunk) la convention organizzata dalla Need Games per presentare i suoi prodotti e le sue novità. L'evento si terrà il 22 Febbraio 2020 presso la Casa dei Giochi a Milano, in Via Sant’Uguzzone 8 con il seguente programma:
Ore 10:00, apertura porte Ore 15:00, presentazione di Old School Essentials Ore 15:30 -19:00, partita a Old School Essentials con Gavin Norman come DM. Old School Essentials sarà disponibile in Italia a partire da Settembre 2020.

Annuncio ufficiale del NeedPunk sul sito della Need Games: https://www.needgames.it/eventi/needpunk2020/
Read more...
By Psyco

Retrospettiva: AD&D 1E Monster Manual

Il Manuale dei Mostri di AD&D è stato il primo manuale a copertina rigida per Dungeons & Dragons ed è stato un enorme passo avanti, sia per il gioco che per la TSR (l’editore originale di D&D – NdR). Nelle sue 112 pagine troviamo stipati oltre 350 mostri per il nuovo gioco “Advanced” Dungeons & Dragons, e la loro presentazione e il loro layout furono rivoluzionari.
La maggior parte dei giocatori oggi non ha idea di come i mostri venivano presentati nei manuali originali di D&D: sotto forma di lunghe tabelle e, nelle pagine seguenti, c’erano dei paragrafi che descrivono e spiegavano le forme speciali di combattimento che sfruttavano. Il Manuale dei Mostri ha cambiato questo approccio: ogni singolo mostro aveva ora le sue statistiche insieme alla sua descrizione e normalmente anche una illustrazione. Avere le immagini della maggior parte dei mostri fu un grande passo avanti rispetto ai manuali originali di D&D e ha aiutato molto sia DM che giocatori.
Questo manuale è stato “il primo” di tante cose che oggi diamo per scontate: il primo manuale a copertina rigida, il primo dedicato interamente ai mostri e il primo manuale di AD&D.
Se Eldritch Wizardry ci ha dato i demoni, il Manuale dei Mostri ci ha dato i diavoli e i Nove Inferi, i draghi metallici, i non morti più potenti e molti altri mostri. Inoltre ha aggiunto molte sottorazze agli elfi, nani ed halfling: Elfi dei Boschi, Acquatici, Mezzelfi e Drow; Nani delle Colline e delle Montagne; Halfling Alti e Tozzi. Quindi non solo più mostri, ma anche più dettagli sui quelli che già conoscevamo.

Copertine rispettivamente del: 1977, 1983, 2012
Le illustrazioni sono state fatte da David C. Sutherland III, David Trampier, Tom Wham e Jean Wells, con la copertina originale di Sutherland. Jeff Easley ha illustrato la copertina rivista alcuni anni dopo. Mentre la copertina originale non vincerà mai alcun premio per l'abilità tecnica, l'idea di mostrare le creature sia sopra il suolo che in un tunnel sotto terra è stata sicuramente un'idea eccellente – anche se ha dato agli addetti al layout della TSR un problema su dove mettere le scritte del prodotto!
Sutherland e Trampier hanno realizzato la maggior parte delle illustrazioni, ma la più memorabile per me è la vignetta di Tom Wham riguardante un gruppo di avventurieri che incontra una lince in un deserto innevato. È abbastanza in contrasto con il modo relativamente serio in cui quasi tutto il resto viene disegnato e descritto.

I mostri sono descritti in base a: N. per incontro (nelle terre selvagge), Frequenza, Classe armatura, Movimento, Dadi vita, % in Tana, Tipo di tesoro, Numero di attacchi, Danno/Attacco, Attacchi speciali, Difesa speciale, Resistenza magica, Intelligenza, Allineamento, Taglia e Capacità psioniche.
In teoria, la frequenza veniva utilizzata per determinare il loro numero sulle tabelle degli incontri casuali e sul terreno, ma non conosco molti che l’abbiano usata in quel modo. N. per incontro era un valore problematico, poiché raramente corrispondeva a qualcosa di utile: quanti se ne potevano incontrare in un dungeon sarebbe stato un valore decisamente più importante, ma quel valore si trovava nella GdDM. Lo scopo di % in Tana era per capire se (a) avevate incontrato il mostro nella sua tana in un incontro casuale nelle terre selvagge, e (b) vedere se aveva qualche tesoro.
C'è una certa propensione delle statistiche verso il rendere i mostri utili per un gioco nelle terre selvagge. È qualcosa che non ha avuto un grande utilizzo nei successivi supplementi di D&D, i quali tendevano ad essere ambientati in sotterranei o in luoghi più controllati, ma almeno l'opzione c’era per quelli che la volevano!
Gary Gygax ha tratto i mostri da Original D&D e dai suoi supplementi, dalle riviste (Dragon e Dungeon) e in parte ne ha creati di nuovi. Nella prefazione per l'ispirazione/creazione di nuovi mostri, infatti, ringrazia Steve Marsh, Erol Otus, Ernie Gygax e Terry Kuntz, anche se è improbabile che siano entrati inalterati nelle pagine del manuale: praticamente ogni mostro è stato cambiato nelle statistiche e nell’aspetto rispetto alla versione originale (se non altro perché il sistema AD&D, pur attingendo da Original D&D, era in realtà un nuovo sistema con parametri diversi).

Il nuovo AD&D, quando uscì il Manuale dei Mostri, non era ancora da considerarsi come “definitivo”. La cosa si evince anche da un fatto curioso: non c'è nessun mostro nel manuale con una CA di 10. In OD&D, una CA di 9 era considerata la peggiore (nessuna armatura). Nel Manuale del Giocatore di AD&D, Gygax ha aumentato questo valore a 10, ma la cosa non si riscontra nel Manuale dei Mostri, che è stato rilasciato, ricordiamolo, un anno prima del Manuale del Giocatore.
La filosofia alla base del design dei primi mostri di AD&D era semplice: mostri stimolanti da sfidare e con caratteristiche derivate dalle leggende. In effetti, la maggior parte dei mostri era semplice e in realtà possedeva solo valori di CA, DV, #AT e danno. Tuttavia, alcuni piccoli cambiamenti hanno avuto un grande impatto: un Gargoyle era una bestia abbastanza standard, ma il fatto che fosse necessaria un'arma +1 o migliore per ferirlo lo trasformò in un temibile nemico per i gruppi impreparati o di basso livello. I ghoul paralizzavano con un colpo le vittime, i wight avevano la spaventosa capacità di risucchiare i livelli. E visto che gli incantesimi per ripristinare quei livelli persi erano di alto livello e difficili da acquisire, questi non morti di basso livello diventarono un incubo per i giocatori.
I mostri che hanno ricevuto maggiore attenzione sono stati gli umanoidi – come orchi, goblin, coboldi – assieme ai pezzi grossi di D&D: demoni, diavoli e draghi. Questi ultimi tre avevano ciascuno una sezione descrittiva generica prima delle voci dei singoli mostri che componevano tale sezione. Ci sono alcune regole interessanti qui che chiariscono cose non descritte altrove. Ad esempio, "Tutti i diavoli possono dirigere i loro attacchi contro due o più avversari se ne hanno modo", un chiaro caso de "l'eccezione che conferma la regola" visto che implica il fatto che normalmente un mostro non possa dividere i propri attacchi contro più avversari. Molti dei demoni e diavoli più potenti avevano la possibilità di lanciare incantesimi, con vari incantesimi di esempio. I draghi avevano una probabilità di poter parlare e lanciare incantesimi – oltre a poter essere scoperti mentre dormivano nelle loro tane e a poter quindi usare attacchi non letali su di loro (il che dava adito alla possibilità di rivenderli in seguito!)

Il Manuale dei Mostri di AD&D presenta un'omissione importante: i PE e il livello dei mostri. Questi valori verranno forniti – talvolta in modo abbastanza impreciso – in una tabella riassuntiva nella GdDM. Soltanto nei successivi manuali dei mostri di AD&D verranno inclusi questi valori. Quindi non c'erano all'epoca regole rigide e veloci per determinare una sfida corretta per un gruppo di avventurieri di un certo livello. La GdDM dava alcune linee guida, che spesso non funzionavano. Il modo migliore per giudicare la difficoltà di un incontro era dato dall'esperienza acquisita durante il gioco. La cosa all’epoca non mi disturbava; ci sarebbero volute le successive edizioni per farmi comprendere l'utilità di un Grado di Sfida – specialmente con molti nuovi mostri mai usati prima.
La resistenza alla magia era uno di quei valori che, per la sua poca chiarezza, causava molte discussioni. La percentuale di base (quella indicata) era riferita ad un utilizzatore di magia di 11° livello; questo valore veniva incrementato o decrementato del 5% per ogni livello di differenza dell’attaccante. È una regola piuttosto goffa che per fortuna AD&D 2E ha reso una percentuale secca.
Nonostante questi difetti, la qualità del manuale non ne risente. I piccoli problemi riscontrati non adombrano le novità che ha introdotto e la natura generalmente poco complessa dei mostri è apprezzabile. Questo non vuol dire che i mostri di D&D non possano diventare complessi, ma gestire un Orco in AD&D è sicuramente una cosa semplice e ha portato a partite emozionanti.
Questo Manuale dei Mostri certamente non vi travolge con i dettagli: il Doppleganger ha solo poche righe di descrizione e non ha nulla sul suo habitat e sulla sua società, ma già solo la sua capacità di mutare forma racchiude in sé i semi per un’avventura. E poiché la maggior parte dei mostri presenti deriva dalla mitologia, i giocatori già si potevano fare un'idea e immaginarsi di cosa si trattava (o potevano in ogni caso scoprire facilmente altri dettagli).

Alla fine, il Manuale dei Mostri è stato un lavoro eccezionale, facendo ciò che era necessario per permettere ai Dungeon Master di gestire al meglio il gioco. Le versioni successive avranno sicuramente fornito diversi livelli di complessità e dettaglio, ma sono ancora colpito da quanto sia eccellente il materiale fornito da questo manuale. È stato sicuramente il punto di partenza di molte avventure memorabili della mia giovinezza. Sfogliando una delle mie copie fisiche o sfogliando il PDF, provo lo stesso senso di meraviglia che ho provato 40 anni fa.
Articolo tratto da:
https://rpggeek.com/thread/711001/talking-lynx
http://theotherside.timsbrannan.com/2019/11/monstrous-monday-review-monster-manual.html

Questo manuale è disponibile in PDF sul sito DMGuild.com
Read more...

Andamento finanziario dei principali GdR dal 2004 ad oggi

Articolo di Morrus del 06 Febbraio
Ho creato un foglio di calcolo con tutte le valutazioni di ICv2 dal 2004 ad oggi, dopodiche le ho trasformato in un grafico. Lo potete trovare qui sotto e potete cliccarci sopra per ingrandirla.

Questo è un conteggio totale (inverso) delle valutazioni negli ultimi 15 anni per ogni GdR elencato. Più è alto meglio è:

Link all'articolo originale: https://www.enworld.org/threads/chart-of-icv2-rankings-back-to-2004.670122/
Read more...

5 Indizi Inquietanti

Articolo di J.R Zambrano del 03 Febbraio
Uno degli strumenti più utili tra quelli disponibili ad un DM è un indizio inquietante. Può essere una frase criptica, una predizione vagamente minacciosa, un frammento di una lettera che parla di qualcosa di negativo che è appena successo o che sta per succedere. Non è così importante quale forma prenda: un indizio inquietante serve a dare un tono, a mettere in allarme i giocatori e far pensare loro che "qualcosa" sta per succedere.

Ma potete ottenere tutti questi benefici senza che ci sia davvero qualcosa che sta per succedere. Tutto quello che vi serve è pensare ad un indizio inquietante e vago a sufficienza perché scateni l'immaginazione dei vostri giocatori. Se riuscite a farlo allora, così come è successo ad un terrorizzato Dr. Ray Stantz sul tetto di un edificio abbandonato a New York, anche i vostri giocatori sceglieranno la forma del destino che li attende. Tutto quello che dovete fare è ascoltare ciò che si dicono e poi evocare una visione dei loro terrori.

Tutto quello che dovete fare voi è trovare qualcosa che li faccia parlare. Dopo di che vi basterà fare in modo che ciò che succederà in futuro nel vostro gioco sia ciò a cui questi indizi inquietanti alludevano. I vostri giocatori non devono sapere che state collegando le due cose retroattivamente, tutto quello che gli interessa è una coerenza a seguire. Detto questo ecco cinque possibili indizi di esempio.
Le stelle sono (quasi) allineate

Nulla mette in agitazione i giocatori come il sapere che qualcosa sta per succedere ai loro personaggi. Mentre i PG esplorano un'antica biblioteca, una torre abbandonata di un mago o un altro luogo dove viene custodita dell'antica conoscenza, fate trovare loro un frammento di una mappa stellare (o un antico, ma ancora funzionante, planetario) che mostra l'avvicinarsi di una particolare congiunzione celeste. L'allinearsi di varie stelle in cielo è un chiaro indizio di una portentosa magia in arrivo. Delle domande da far sorgere nei giocatori includono: cosa pensate succederà quando le stelle si allineeranno? Dove è finito questo culto misterioso? Cos'è un planetario?
Il bersaglio dell'assassino

Un altro modo per far presagire un potenziale pericolo è far scoprire ai PG una nota che indica il bersaglio di un assassino. Potrebbe essere un poster da ricercati, una taglia ufficiale o anche semplicemente i frammenti strappati di una lettera che rivela che qualcuno vuole un certo bersaglio morto. Potrebbe essere un ottimo indizio da nascondere nella tana di un nemico oppure addosso a dei furfanti casuali che i giocatori potrebbero incontrare. Uno di loro potrebbe avere addosso una lettera destinata ad un assassino non meglio specificato, che i PG potrebbero trovare quando lo sconfiggono in combattimento. E ora devono scoprire chi è questo assassino per poterlo ostacolare.
Il potente rituale

Un cugino stretto della profezia celeste di cui sopra. Fate in modo che i vostri giocatori scoprano dei segni legati ad un antico rituale magico. Magari potrebbero scoprire i risultati devastanti che ha provocato in un edificio in rovina che stanno esplorando. O magari in un dungeon potrebbero trovare una stanza con una porta pesantemente rinforzata, pensata per tenere qualcosa bloccato al proprio interno, con segni di esplosioni magiche o di enormi unghiate sparse per la stanza. Abbastanza dettagli da poter far intendere loro che "qualsiasi cosa faccia questo rituale è male", di modo che vogliano trovare e fermare chi lo sta cercando di portare a compimento.
L'idolo parlante

Immagine del finale di American Idol XIV tratta da Kevork Djansezian/Getty Images
Questo più che un indizio inquietante è un oggetto inquietante, qualcosa che era parte di un tesoro e che segretamente sussurra oscure parole ai membri del gruppo. O ancora dei resoconti che parlano di un potente artefatto nascosto in una polverosa biblioteca e che suggeriscano il fatto che questa reliquia sia in attesa che delle specifiche condizioni si verifichino per potersi attivare.
La mappa

Per finire, se state cercando un indizio inquietante potreste far trovare ai PG una mappa di un luogo a loro ben conosciuto. Magari una piazza pubblica o il palazzo del re o la taverna dove sono soliti mangiare con gusto. A prescindere dal luogo, questa particolare mappa mostra alcuni dettagli di quest'ultimo cerchiati. Cosa significano questi circoli? Qualcuno sta progettando qualcosa?
Buone Avventure!
Link all'articolo originale: https://www.belloflostsouls.net/2020/02/dd-five-ominous-clues.html
Read more...

5 Modi per Rendere più Memorabile una Spada +1

Articolo di J.R.Zambrano del 31 Gennaio
I tesori sono importanti all'interno di una campagna di D&D. Qualunque sia il vostro stile di gioco, è innegabile che parte "dell'anima" di D&D sia proprio la ricerca di antiche rovine e la scoperta di strane reliquie o tesori delle epoche andate. E' l'ispirazione alla base del gioco stesso. Le storie fantasy sono piene di anelli magici e spade incantate da cui il vostro DM potrà prendere a piene mani la sera prima della sessione, sperando che non abbiate letto lo stesso libro e che, una volta trasposte in D&D, sembrino: 
Mentre il drago cade al suolo sconfitto, la luce si posa sul suo tesoro. L'oro brilla sotto al sole e notate una spada riccamente decorata con un'elsa ingioiellata....che vi darà +1 a tiri per colpire e ai danni.
E' la natura stessa della spada a rendervi migliori a combattere. E' un potenziamento, certo, ma non sembra veramente tale. Soprattutto in un gioco dove il suo unico effetto è quello di aumentare lievemente i bonus che usate più spesso. Nell'oscura epoca della 3° edizione, i personaggi erano spesso pieno di oggetti magici e sembravano degli alberi di Natale dopo ogni individuazione del magico, ed era un effetto voluto. Non potevate veramente durare a lungo se non avevate una spada +3 o, come minimo, una spada fiammeggiante dell'esplosione gelida +2 in aggiunta alla vostra armatura della fortificazione +3, il vostro scudo dell'attrazione delle frecce +2 e un ulteriore bonus fornito dal vostro mantello o dal vostro anello di protezione.

La 5E è molto meglio sotto questo aspetto. Una delle migliori creazioni della WotC è la Bounded Accuracy. Ora non avete bisogno di svariati +1 per rimanere competitivi con i mostri del vostro livello di potere e penso che il gioco sia migliorato. Un +1 è diventato una rarità e, di conseguenza, molto importante, ma rimane comunque deludente. E' un piccolo aumento, indipendentemente dal tetto massimo raggiungibile, ma non potete giocarvela sul fatto che, altrimenti, la spada non avrebbe colpito ogni volta che raggiungete la CA nemica.
Quanto spesso potrà succedere? E per quanto potrete ricordarvelo? Il punto non è che le spade +1 siano negative, sono un grosso potenziamento in D&D 5E. Ma penso che l'idea sia diventata talmente comune e attesa che non la si noti più. Cambiamo la cosa. Ecco cinque modi per rendere persino il ritrovamento di una spada +1 un evento nella vostra campagna.
Bella storia, amico

La spada ha una storia o un'origine unica? Potreste rendere una spada +1 parte del vostro mondo fornendogli una storia specifica. E' stata creata dagli elfi e, come Pungolo, risplende di blu ogni volta che gli orchi sono vicini? Ma ci sono altre domande che potreste farvi sulla storia della spada: chi l'abbia fatta, perché sia stata fatta, chi l'abbia usata, con cosa è stata fatta... Pensare ad una storia fornisce ai giocatori delle informazioni divertenti da scoprire e potrebbe rendere la spada più interessante.

Chiunque può immaginarsi una spada che fa un suono metallico quando viene estratta, ma se fosse una spada +1 forgiata dalle ombre della Coltre Oscura? O se fosse stata creata con dell'acciaio meteorico? E' decisamente differente. Si tratta forse dell'osso di un demone, forgiato in tempi antichi da un ordine di paladini per combattere il male? O forse questa è stata creata con dei riti blasfemi da un culto demoniaco ed ora è nelle vostre mani. Pensate a come la spada si inserisca nel mondo.
Allargate il mondo

Prendete quest'ultima frase e pensateci a fondo. Pensate a chi l'abbia creata e per quale ragione. Quale significato ha oggi se apparteneva ad un regno umano ormai decaduto? Forse la spada serve ad aprire un'antica serratura. Prendendo a piene mani dal nuovo She-Ra, forse questa spada +1 è la chiave per raggiungere dei luoghi di antico potere o per superare porte che altrimenti rimarrebbero chiuse.
Fiat Lux

E luce fu. O qualche altro effetto minore. Nella DMG c'è una lista di proprietà magiche minori che potrete prendere in prestito (o modificare) e che forniscono alla vostra spada un po' più del suo umile +1. Potrebbe emettere luce intensa in un raggio di 3 metri, puntare sempre verso il nord o, forse, chiunque la impugni è in grado di parlare un linguaggio, come l'antica lingua degli umani, che vi farà accedere ai luoghi di potere di cui parlavamo prima.
Questa non è solamente una spada, è un simbolo

Per aggiungere ulteriori dettagli, provate a pensare a quale status sociale è legato a questo oggetto. Una spada +1 può avere un significato molto più profondo se è un simbolo d'onore donato dal re ai più coraggiosi servitori della nazione. Il personaggio potrebbe ottenere così dei diritti speciali o dei privilegi. Forse mostrare la spada gli permetterà di ottenere uno sconto con i mercanti, ottenere dei passaggi gratuiti in nave o carrozza o di portare le armi in aree normalmente limitate all'accesso. Oppure non subire conseguenze per l'omicidio di un "nemico della corona".
Non siete gli unici che la desiderano

Il valore è determinato da quanto qualcuno è disposto a pagare per qualcosa, stando ad una scena di Silicon Valley (che, a mio parere, è un documentario sull'economia). Tenendo questo a mente, uno dei migliori metodi per rendere una spada magica più interessante è quello di inserire qualcun altro che la desideri. Forse è un cacciatore di taglie o un famoso guerriero in cerca dell'oggetto magico che avete tra le vostre mani. Qualunque sia la ragione, inserite un po' di conflitto e avrete fatto tutto nella maniera corretta.
Buone avventure!
Link all'articolo originale:  https://www.belloflostsouls.net/2020/01/dd-five-ways-to-make-a-1-sword-memorable.html
Read more...
Bomba

Capitolo Tre – Una strada tra alberi, fronde e arbusti

Recommended Posts

Ragnar Bjornsson

Con Violara

Spoiler

Ragnar aveva decisamente raggiunto il proprio scopo: Gardia non era presente, ma era abbastanza certo che avesse sentito i "commenti" fatti da Violara durante il rapporto. In un mondo ideale quella t***a sarebbe rimasta sola, ma è sostanzialmente certo che abbia convinto una ninfa ad andare con lei. Magari la ragazza con la cicatrice. Ragnar era steso al fianco della ninfa, con una mano che passava dolcemente tra i suoi capelli. Come sospettava, Gardia l'aveva costantemente denigrata, in maniera non troppo dissimile a quanto fatto con Astrid. E quindi sono veramente padre... Il destino è decisamente ironico. Scusami, Violara... Perché posso chiamarti così, vero? Chiese alla ninfa, assicurandosi che non fosse disturbata dalla mancanza di formalità. Fatto sostanzialmente certo, per altro. Scusami veramente, ma non posso restare qui con te. Io e i miei amici dobbiamo salvare una povera ragazza e impedire ad una malvagia strega di portare avanti il suo terribile piano: se non interverremo, quella terribile donna potrebbe arrivare sul trono di Glantria. Non oso immaginare cosa potrebbe fare a Lagocristallo. Disse posando un dolce bacio sulla sua fronte, per dare maggior drammaticità alle sue parole. Ma tornerò, puoi starne certa. Dovrò vedere come stia nostra figlia, no? Concluse carezzando il suo ventre. Chiamarla Astrid? Devo decisamente inventarmi una scusa. Nostra figlia deve essere unica, Violara. Se vuoi onorare le mie origini, potremmo chiamarla Sif o Ingrid. La moglie del dio del tuono e guida delle Valchirie o la figlia del sole. Cosa ne dici? Chiese alla ninfa, passando quindi all'argomento più pressante. E non devi dare ascolto a Gardia. Ti ha sempre trattato senza alcun rispetto solamente per via di quella che lei ritiene bellezza, senza però soffermarsi a guardare il tuo spirito, come ha fatto con la sua stessa figlia. Anche la tua amica, Tarassia, subisce delle offese simili, vero? Ora di spargere il seme del dubbio. Avete mai pensato di abbandonarla e mostrare alla comunità del lago quali siano i vostri valori? Assieme sareste più forti di qualunque Gardia. E quale modo migliore per farlo se non onorando Astrid, la guerriera? La stessa Dama del Lago ha apprezzato il suo coraggio: sono certo che avrà un occhio di riguardo per chiunque si mostri gentile con lei. Disse sorridendo alla ninfa, posando un nuovo dolce bacio sulle sue labbra. E, in ogni caso, non mi sembra che tu abbia avuto bisogno di Gardia per ricevere una proposta dal sottoscritto. Il nostro bambino, che sia una ninfa o no, dovrà crescere ammirando sua madre: e come potrà evitare di ammirare la donna che ha avuto il coraggio di schierarsi contro colei che l'aveva denigrata fino a quel momento? 

Master

Spoiler

Diplomazia +24 grazie al bonus fornito da Intrattenere.

 

Ragnar tornò dai suoi compagni rigenerato (e vestito) dopo quel rapporto e la successiva discussione con Violara, facendosi fare dagli altri un riassunto di quanto era stato proposto. Come Veldrada aveva anticipato a lui, Malik e Luna, avrebbero dovuto decidere il fato di Efraym e Forgrym. Come ho già detto molte volte, sono intenzionato a procedere fino in fondo. Rispose a Dorian, avvicinandosi quindi ai due prigionieri mentre ascoltava le loro deliranti affermazioni. Oh, ma qui hanno molto rispetto per gli dei... Violara li ha invocati diverse volte. Ragnar evitò di fare battute sarcastiche: non sarebbero servite al loro scopo. Decise quindi di parlare ai due con freddezza, esponendo chiaramente il suo punto di vista. Veldrada ci aveva anticipato questo momento. E, sinceramente, mi sento di concordare con lei: vi ho visti insultarci, rischiare una crisi diplomatica e tradire i vostri ideali in un batter d'occhio. Disse senza argomentare ciò che ormai stava sostenendo da giorni, aggiungendo Ma voglio concedervi un'ultima possibilità: voterò a vostro favore solamente se prometterete di evitare di farci altri prediche sul pacifismo, concedendoci il rispetto e la libertà che chiedete, e se prometterete di evitare di prendere la parola con qualunque autorità. È una missione delicatissima: sinceramente non ho nessuna voglia di vedere una guerra scoppiare solamente per via di due invasati che urlano i loro insulti. Spiegò ai due, concludendo il discorso Efraym... Credo che ormai provare a discutere o ragionare con te sia come provare a tirare fendenti al vento, ma sono sempre stato un inguaribile ottimista: insultare una persona non è un segno di rispetto. Sono il primo ad amare l'ironia e il sarcasmo, ma evito di usarli con gli amici o con le persone per cui provo ammirazione. Impara a parlare e pensare prima di aprire ancora la bocca. 

Tornò quindi dai suoi compagni per organizzarsi sul piano. Grazie al mio cappello posso mutare magicamente il mio aspetto e assumere quello di chiunque altro. Cammuffarsi è un'ottima idea, lady Draconis. Rispose a Vassilixia, facendo un cenno d'assenso a Deborah. Ottimo lavoro, sorellina. Io potrei accompagnarvi, ma potrebbe essere più efficace qualcuno dei nostri combattenti più abili: non credo proprio che un incubo sia un luogo piacevole. Si recò quindi da sua nonna per salutarla, avendo saputo della sua partenza. È stato un piacere averti come guida, nonna. Abbi riguardo di te, mi raccomando.

Edited by Ian Morgenvelt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eoliòn Von Gebsatell (umana silverbrow mezza celestiale)

Dopo la conversazione con Luna, alquanto imbarazzante e la cui nuda bellezza aveva tentato più volte l'occhio della mezza celestiale, Eoliòn aspettò quindi l'arrivo dei cerusici, grata alla futura Dama del Lago per la concessione, che constatarono dopo attenta visita come Efraym e Forgrim fossero, a detta loro, in perfetta salute fisica e mentale, alcuna maledizione gravava inoltre su di loro. Eoliòn era pronta all'evenienza, ma sperava con tutto il cuore di trovare una giustificazione che alleggerisse le colpe dei due e permettesse di far recuperare loro più facilmente la libertà oltre che la stima degli altri compagni e lenire il casino diplomatico che avevano scatenato. "Efraym, Forgrim. Vi prego nuovamente di riflettere su ciò che avete fatto e di chiedere perdono. Non è bene né per voi, né per le vostre famiglie né tanto meno per i vostri regni d'appartenenza restare incantenati a Lagocristallo. Rifletteteci ed agite con giudizio e maturità."

@GelTheBest @SassoMuschioso

Dopodiché si diresse da Dorian con l'intenzione di accertarsi che ancora nessuna ninfa lo molestasse né che lui cedesse alle loro avances e lo trovò intento a parlare ancora con i suoi compagni. Avvicinatasi e salutati tutti, ringraziò sentitamente Dorian per i complimenti sul suo vestito. Venne esposto il piano per il quale era già stata messa al corrente da Deborah e Dorian di nuovo cercò di sondare la risolutezza del gruppo nel volersi inoltrare con lui a Frondargentea per salvare la principessa elfica Ciradyl e mettere la parola fine ai tormenti causatigli dalla strega Zelaria. "Sempre al tuo fianco, cugino mio e mio principe." rispose con fare ardito e lo sguardo deciso dritto negli occhi di Dorian. "Posso provare a dissuaderti dal venire in missione e lasciare piuttosto fare tutto a noi mentre attendi a Borgo di Foglia Nuova (Dove Spira il Vento di Nuove Avventure) il nostro ritorno? C'è in gioco non solo la tua vita e quella della tua cara amica, ma anche la stabilità e la pace fra i regni se le cose andassero davvero storte e venissi incolpato assieme a noi non solo dell'intrusione nel regno elfico ma anche della tragica fine di Ciradyl se la strega ricorresse a misure estreme. E poi sei l'unico erede al trono di Glantria, devi mettere in conto anche questo Dorian. Sei forte, molto forte, lo hai dimostrato contro i giganti ma anche noi ti abbiamo fatto vedere che lo siamo. Lascia fare a noi, per favore, è compito di un capo saper anche delegare e non doversi esporre sempre in prima persona. Nessuno ti darebbe mai del vigliacco e nemmeno lo penserebbe. Probabilmente agiremmo tutti anche con più tranquillità sapendo di doverci preoccupare solo della missione e non anche della tua incolumità, non credi?" disse al giovane principe ma allargando lo sguardo anche ai suoi compagni nella speranza che abbracciassero il suo punto di vista e l'aiutassero a convincerlo in tal senso.

Spoiler

Diplomazia +4 (non addestrata)

"Perlomeno fissiamo come regola di condotta che in nessuna maniera aggrediremo membri del regno degli elfi che non siano in combutta con Zelaria e che qualora i soldati elfici ci trovassero ci arrenderemmo senza opporre resistenza. Non possiamo causare un incidente diplomatico di tali proporzioni, nemmeno per Ciradyl, soprattutto se non avessimo successo od in qualche modo alla nostra condotta possa essere imputata la morte della principessa elfica o grave impedimento nel suo salvataggio da parte delle forze di Frondargentea." aggiunse poi guardando tutti per trovare un linea da non superare riguardo a quanto ci si volesse spingere oltre in questa missione non autorizzata in terra straniera.

"Per quanto riguardo Efraym e Forgrim, auspico che possano essere liberati e rispediti all'Istituto, accompagnati dalla professoressa. Concordo con chi dice che non sono adatti a questo tipo di missione ed alla coesione e discrezione che esse necessitano oltre alla tempra e forza d'animo necessarie per combattere a sangue freddo e persino uccidere se tristemente necessario. Rischiate di essere un pericolo per noi e per loro stessi. Amici miei, credetemi quando vi dico che mi duole davvero dovermi schierare in tal senso. Forse con il tempo capirete che ho deciso così per il bene di tutti, a lungo termine. Perdonatemi." rispose con un tono serio ed un po' dispiaciuto, lo sguardo che tentennava nel senso di colpa per quella sorta di tradimento della fiducia ed amicizia verso il principe mezzodrago della Savana e l'umano di Huruk-rast che stavano lì di fronte a lei. Ascoltò poi la proposta di Ragnar ed un barlume di speranza che il gruppo potesse perdonarli ed accoglierli di nuovo si accese in lei. "Se lo prometteranno e vedremo in loro la risolutezza delle promessa e la sincerità degli intenti, allora anche per me andrà bene averli al nostro fianco." disse abbozzando un timido sorriso nei loro confronti e guardandoli speranzosa di sentire parole di conferma da parte loro.

@GelTheBest @SassoMuschioso

Spoiler

Eoliòn vota contro tutti e due a meno che accettino le condizioni di Ragnar

 

Edited by Pyros88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Efraym Al Rasul 

Quando Ragnar si avvicinò lo prese per il collo e lo abbracciò

@Ian Morgenvelt

Spoiler

Coprì le labbra con le braccia e sussurrò Parli di parole... io di fatti... ti sei rifiutato di curare le mie ferite dopo lo scontro coi giganti, quella non è ironia è non essere dalla stessa parte...

Lasciò il ragazzo Credi che tutti avremo occasione di crescere... dunque accetto tutte le condizioni imposte da te, Ragnar!

Si voltò verso Eoliòn La missione è delicata, proprio per questo devo venire! Cosa farei all'istituto sapendo che tutto questo sta accadendo? Impazzirei! @Pyros88 Come ho detto accetto tutte le condizioni! Ef sentì del risentimento nei confronti di Eoliòn per la sua riluttanza iniziale, ma lo lasciò andare.

Tutto sommato sembrava che il gruppo fosse propenso a farli continuare con loro, ma Luna si schierò in loro sfavore. Ef andò verso di lei @Cronos89 Ho peccato molte volte, ma gli dei mi hanno perdonato... voglio tuttavia scusarmi anche con te, il mio più grande dispiacere è che tu non possa leggermi nella mente per sentire il mio grande senso di colpa. sorrise e ridacchiò Non lascerò questa missione finché anche tu non riconoscerai il mio valore, è una promessa!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Astrid

La ragazza, dopo essersi rivestita, uscì dalla radura qualche tempo dopo di Luna: aveva approfittato del momento di tranquillità per fermarsi in una sorgente termale per darsi una lavata veloce, le uniche cose che le facevano compagnia erano le grida di piacere di Violara alle quali non poté che alzare gli occhi al cielo Stiamo calmi... Adesso ho altro a cui pensare... 
La ragazza era uscita dalla radura giusto in tempo per ascoltare il discorso di Dorian al quale rispose Io ci sono. Potete contare su di me. disse al principe e alla sorella, la quale era andata a chiederglielo personalmente, per poi notare Mulroht, che stava passando il tempo da solo a distruggere svariati cumuli di legname Hey, Mul, come va? chiese la ninfa all'amico, un pò dispiaciuta per il suo essersi recluso autonomamente Senti... Volevo che tu sapessi che... Ci ho provato a convincere le ninfe a giacere con te ma... Mia madre si è opposta. Diceva qualche sua solita stupidaggine sulla purezza o roba del genere, le altre le hanno date retta, è... E' così prepotente... disse al nano, mentendogli a fin di bene Sono sicura che se tornerai tra qualche anno, magari sperando che Gardia venga mandata in un'altra corte di ninfe, potrai avere più successo, davvero. disse scuotendolo leggermente per provare a tenerlo su di murale, mettendogli una mano sulla spalla Se può consolarti, sei il nano più bello che abbia mai visto! Che ne dici se andiamo dagli altri? Sembra stiano parlando di roba importante... disse volgendo lo sguardo al gruppo che si era formato attorno ad Efraym e Forgrym. 

Astrid raggiunse il gruppo che aveva circondato Efraym e Forgrym, sembrava che si stesse tenendo un vero e proprio processo Potrebbero combinare dei guai, pure molto grossi, ma se Efraym accetta le nostre condizioni... Potremmo tenerlo, in effetti potrebbe essere molto utile quando ci sarà bisogno di usare le armi. Disse al resto del gruppo, come se fosse indecisa sul da farsi Comunque è anche una missione troppo delicata... Potrebbe rovinare tutto. rivolse lo sguardo ai suoi compagni, come a cercare di indovinare le loro decisioni per poi dire Nel caso di Efraym... Voto per fargli continuare la missione con noi. sospirò, come se gli desse fastidio l'idea di accettare un rischio così grande per poi rivolgersi al devoto di Bahamut Forgrym è pericoloso, invece, voto per il suo ritorno all'istituto. disse schietta Scusa, Mulroht, ma tuo fratello potrebbe metterci tutti in pericolo, poco ma sicuro... A meno che non accetti le condizioni di Ragnar... distratta da queste discussioni, la ragazza quasi non si accorse che stavano preparando una spedizione negli incubi di Dorian Io potrei essere utile, come ha detto Ragnar potrei servirvi. suggerì rivolta alla tiefling. 
Per poi annuire, un poco controvoglia, alle parole di Eoliòn A non ferire gli elfi? Posso provarci, proverò a non cercare scontri... disse alla mezza-celestiale Siamo proprio sicuri di farci arrestare se ci beccano? Rischiamo di causare un incidente diplomatico scappando? chiese dubbiosa, non era molto esperta di politica Cioè, non credo che scoppieremmo una guerra per uno spintone o un pugno, pur di fuggire...

Spoiler

@PietroD @GelTheBest @SassoMuschioso @Pyros88 @Organo84 @Bomba

Voto per la permanenza di Efraym (ma solo perché ha promesso di stare tranquillo) e per Forgrym dipende: se promette di accettare le condizioni di Ragnar voto per la sua permanenza, sennò voto per il suo ritorno all'istituto.

 

Edited by Plettro
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Deborah Borealis(Tiefling Burattinaia del Terrore) 

Madnyss & Sorrow(Burattini)

Luna@Cronos89

Spoiler

La tiefling osservò il viso della ninfa attentamente, sperando che le proprie parole non fossero state troppo state eccessivamente taglienti. Mi dispiace... Si scusò, prima di riprendere il discorso. Non si tratta solo del figlio. Credo che Shaun e Astrid provino qualcosa per te di molto profondo, molto di più di quello che abbiamo creato noi due in questi pochi giorni. Non voglio creare in nessuno del dispiacere... La tiefling abbassò gli occhi imbarazzata dinanzi a quei complimenti... Mi... Mi lusinghi moltissimo... Però, sono sempre stata abituata a crescere con ragazze più belle di me, come mia sorella. Insomma... Pure adesso, tra tutte nel gruppo, credo di essere quella che ha... Quel qualcosa in meno. Espresse prima sentire le parole della ninfa riguardo ad Astrid... Non disse nulla in quel caso, si limitò ad annuire per intendere che aveva capito. 

Quando Luna la cinse l'espressione della tiefling si sciolse completamente. Pur la battuta, la strega osservò con un sorriso la ninfa... Mi rendi contenta... Sei la mia prima vera amica... Disse per poi diventare prima stranita e confusa poi leggermente imbarazzata dalle parole della futura Dama. Che cosa intendi? Perché una mano con Levantia? D-Dorian è carino sì, ma non credo di essere il suo tipo. Sono sicura preferirà qualcuna come Vassilixia oppure una nobile vera.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vassilixia 

Anche se accetta le condizioni di Ragnar! disse Vassilixia quando fu il suo turno di decidere. Mi dispiace che la sua avventura finisca qua ma ha un atteggiamento che mette tutti in grande pericolo e sarà impossibile tacitarlo se decide che è il suo dio a chiedergli di professare.

Il posto di Forgrim è tra sacerdoti del suo culto che possano prenderlo sotto le sue ali e guidarlo. Sono certa che la forte fede che ha dimostrato lo porterà alle più alte vette ecclesiastiche e sarò felice di chiedere a lui consiglio e assistenza ogni volta che avrò un problema di tipo teologico, ma adesso no, non è questo il luogo ne' la missione adatta a lui. 

Diversamente Efraym si è rivelato micidiale al momento del bisogno e non ha avuto remore a gettarsi nella mischia per difenderci dai giganti.

Io ti chiedo disse la Draconis portandosi di fronte al principe della savana di avere fiducia in me. Ogni volta che avrai dei dubbi potrai chiedermi consiglio ma la mia parola sarà legge, se ti dirò di combattere, combatterai, anche se ti sentirai morire dentro e se ti dirò  di stare zitto lo farai, a costo di tagliarti la lingua da te stesso.

Io personalmente prenderò su di me' la tua colpa se sbaglierai per causa mia.

Si volse quindi  a parlare con gli altri Eoliòn rimango sempre stupita dalla tua saggezza. Principe Dorian sono certa che non vorrete mancare a questa missione ma le parole di vostra cugina non mancano di verità e devo mio malgrado chiederle di valutarle attentamente. 

Per quanto riguarda la razza elfica essa ha chiuso i confini ma non ha dichiarato alcuna guerra con noi  e per questo motivo i sudditi di quella terra sono sacri e andranno rispettati.

Se scoperti dovremo arrenderci e passare per vie diplomatiche ma mai alzeremo la spada su degli innocenti.

Spoiler

Forgrim: no

Efraym: si

 

Edited by shadizar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Efraym Al Rasul

Vassi... tutti si stavano schierando dalla sua parte, il che non poté che farlo sorridere. Forgrim... ti prego non andare... vieni con noi...

Guardò poi @shadizar e in quello che fu un gesto di istinto disse Sono nelle tue mani allora... pose la lingua tra le zanne e strinse, tanto che sarebbe sembrava volersela strappare

Vorrei tenerlo questo pezzo di stoffa... mi ci sono affezzionato! ridacchiò riferendosi al bavaglio che ora come una sua vecchia catena pendeva dal suo collo. Vi prego non toglietemi Forgrim... vi prego...

Edited by GelTheBest

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna Bjornsdòttir

Con Deborah

Spoiler

Mi è sembrato che la guardassi con una certa insistenza ridacchiò appena Dici? A me è sembrato piuttosto interessato. Staremo a vedere, in ogni caso, se avrai bisogno di qualcosa non esitare a chiedere. E sai che credo che anche tu sia la mia prima vera amica? Almeno...se escludiamo le ninfe @Organo84

Dopo aver parlato con i due prigionieri si voltò per annuire nei confronti di Eolion Concordo, con Eolion principe Dorian. si avvicinò all'uomo per poterlo guardare negli occhi Se lei venisse catturato o se le succedesse qualcosa sarebbe terribile per la corona. Inoltre La sua presenza a Frondargentea potrebbe essere vista come il tentativo di fomentare una rivolta o una guerra. Anche la nostra presena potrebbe essere vista allo stesso modo, ma credo che con una vostra lettera di intenti, potremmo passare come missione diplomatica. Certo, superare i loro confini non li renderà contenti, ma più opzioni abbiamo, più sarà facile per noi. E sono pienamente d'accordo sul non uccidere nessuno. Gli elfi non sono nostri nemici. La mossa di Vassilixia però spiazzo totalmente Luna Io preferirei che Forgrim e Efraym tornassero all'istituto con MDC, ma mi rimetterò alla votazione del gruppo. In caso continuassero, non muoverò un dito per andare in loro soccorso.
Conclusosi quello che per lei era diventato oramai un patetico teatrino (quello con Efraym e Forgrim) afferrò il coraggio a due mani e complice il terreno favorevole si avvicinò a Vassilixia Vorrei scusarmi con te in privato le disse speranzosa non ho il diritto di chiedertelo, ma vorrei raccontarti la mia parte di storia, senza sentito dire e col cuore in mano

Spoiler

Quella che stava per intraprendere era forse la conversazione più difficile che avrebbe mai fatto in vita sua Non riesco neanche a immaginare cosa possa passarti per la testa in questo momento. Probabilmente penserai che sono una poco di buono, che ho fatto di tutto per rubarti Shaun e per metterti in ridicolo, ma ti assicuro che non è così. Anche se non avevo intenzione ti ho fatto del male, e ti chiedo perdono fece una breve pausa prima di riprendere Vorrei però spezzare una lancia in favore di Shaun, lui ti vuole bene e non aveva intenzione di scatenare tutto questo, non essere troppo dura con lui abbassò appena il capo quanto a me, non l'ho forzato a fare nulla, neanche partecipare al rito. Non gli ho chiesto neanche di rinnegare la vostra promessa, e... si rese conto che forse Vassi non aveva idea di cosa stava realmente accadendo o che era ancora troppo inseperta o arrabbiata per accettare quello ma tutto questo immagino per te non valga nulla. Posso solo ribadire che non c'è stata alcuna malvagità contro di te @shadizar

 

Spoiler

Se serve diplomazia +15
Votazioni: Voto per non far continuare Efraym e Forgrim

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damien Marsh (Human/Half-Fiend)

Con Levantia Silena

Spoiler

I corpi di quelle due giovani donne risplendevano di una perfezione, di una bellezza che Damien, nonostante le sue avventure, raramente aveva visto; per non dire mai. Stavolta fu chiaro fin da subito al Marsh che non sarebbe stata la solita avventura, per la prima volta probabilmente si trovo in balia degli eventi, non riuscendo a mantenere la situazione sempre sotto controllo come invece era abituato a fare. L'eccitazione colse di sopravvento il ragazzo durante il rapporto con Levantia, la quale stravolse l'animo del mezzo-demone, arrivando a toccare il piacere nella sua forma piu pura. Quel rapporto fu semplicemente travolgente, qualcosa che Damien non aveva mai provato prima, sempre abituato ad essere lui il fulcro di piacere stavolta dovette accettare il fatto di essere quasi inerme davanti a quelle bellissime creature. ...non vado da nessuna parte.. ripose con malizia alle parole di Levantia. Nonostante la consapevolezza di aver trovato "pane per i suoi denti" il mezzo-demone non avrebbe mai lasciato le cose cosi. Cercando dolcemente il viso di Levantia cercò di riaccendere la passione ...sei la cosa piu bella che i miei occhi potranno mai vedere... per poi scendere con le sue labbra dal collo fino alle sue parti piu eccitanti. Non si dimenticò neanche di Silena, alla quale fece capire che quello che si era concluso non sarebbe stato l'ultimo atto, ancora voleva dimostrare di poter essere all'altezza, ancora voleva vedere il viso di quelle splendide donne godere di piacere; ed in fondo piaceva dannatamente anche a lui.

Spoiler

L'idea è che Damien non si fermi a una volta. Di base avra piu rapporti con le donne, fino a sara possibile e vedrà desiderio nelle donne.

 

Con tutti

Damien in un momento di pausa fu uno degli ultimi a raggiungere gli altri. Mangiando qualche frutto secco che aveva si avvicino al gruppo incuriosito visto il fermento. Riusci a sentire le parole riguardo la missioni e il suo svolgimento dando ovviamente la disponibilità a parteciparvi Dorian.. esordi rivolto al principe ..quello che ti hanno consigliato è probabilmente la scelta piu saggia da fare...posso capire benissimo che sia difficile convincerti a non venire... disse aspettandosi l'opposizione del ragazzo di fare ritorno a Firedrakes comunque qualsiasi cosa decidi io sarò con te e con gli altri...non posso andarmene via proprio ora aggiunse sorridendo ...l'incubo..bella idea! disse rivolto a Deborah! se serve posso andarci anche io...non è un problema.. per alcuni potrei essere io l'incubo concluse ironico riferendosi alla sua natura.

Il discorso prese però presto toni accessi quando venne valutato l'operato dei due "prigionieri". Damien ascolto divertito le varie dichiarazioni mentre continuava a stuzzicare la frutta che teneva in mano ..quanto sono ottusi..pieni di se..e completamente ciechi al mondo...però sono uno spasso.. penso osservando Efraym e Forgrm. Molti erano i dubbi del gruppo verso i due ragazzi ...non nego che la loro presenza potrebbe essere un problema.. disse buttando giu l'ultimo dattero ...sopratutto se iniziano a strattonare re e regine aggiunse con ironia ...in meno di un giorno siete finiti legati ed imbavagliati....avete fatto un bel casino continuo sempre in tono ironico ...per quanto mi riguarda però, coma ha detto Ragnar, possono continuare nella missione...penso che la loro dedizione sia indiscussa e credo che darebbero anche la loro vita per salvare il principe o... scandendo bene le parole per evitare una guerra..  ...cosa che succederà sicuramente se si va avanti di questo passo.. ..non credo desiderino una guerra sulla loro coscienza concluse con un sorrisetto concluse con un sorrisetto "malizioso" verso i prigionieri.

Edited by AndRe89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vassilixia  @Cronos89

Spoiler

Luna le passò di fianco ma invece di procedere oltre si fermò a chiederle un dialogo privato.

Immediatamente tutto in Vassi si oscuro', smise di sentire le parole di chi gli stava attorno mentre il  cuore iniziava a batterle prepotentemente nelle orecchie. 

Guardò gli altri e le parve che tutti la stessero giudicando mettendo a confronto la sua sciattezza con la statuaria perfezione della ninfa "certo che lui ha scelto Luna, ci mancherebbe", " ma non ci sono paragoni, cosa sperava quella li".

Vide anche che Shaun non era tra loro, forse la stava aspettando da qualche parte per ridere di lei?

Fece un cenno con la testa alla ninfa e si spostò molto più lontana, dove potevano stare sole.

Ridicolo mi chiedi?  Nemmeno sai quanto mi hai fatto sentire ridicola.

Una donna che non riesce a tenersi stretto il proprio uomo, una donna  a cui  viene preferita un' altra così, davanti a tutti. Ci sono persone che sono andate fuori di testa per questo lo sai? Siete fortunati che io sia una persona ragionevole. Shaun aveva una fortuna davanti ma sono sicura che starà bene qua' con te, a Lagocristallo, tu saprai dargli tutto l'amore e il potere che lui desidera, potrà...chessò,  comandare i centauri o sedare liti tra i Pixie, si certo e poi c'è il sesso, un intero pantheon di bellissime ninfe ai suoi piedi , certo, sono sicura che avrà una vita molto soddisfacente senza di me.

Disse tenendo dapprima i pugni chiusi e lo sguardo basso e poi cercando di ironizzare sulla cosa,  ma il dolore era talmente forte che non riusci' più a contenersi

Ma si può sapere che cosa ti avevo fatto io!

Non lo sapevi che era promesso? Non lo sapevi che alcune culture prevedono la monogamia?

Dimmi un po',  come funziona tra voi ninfe, ci provate con tutti e se ci cascano e' meglio per loro? Con la scusa della vostra natura potete fregarvene dei sentimenti altrui?

Se almeno l'aveste fatto in segreto, avrei potuto tranquillamente passarci sopra, avremmo fatto scelte un po' libertine ma sarebbero state le cose che fanno due persone che si amano, io sarei stata quella speciale per lui, quella che desiderava prima delle altre  ma no, davanti a tutti, " io ti amo" ha detto lui, "IO TI AMO" !!!!

Sai cosa ti dico, tientelo il suo amore, io non ne ho bisogno.

Voi per me non siete nulla e non voglio sapere più nulla di voi due!

Concluse voltandosi e andandosene.

 

 

Da lontano tutti poterono sentire Vassi che urlava: IO TI AMO a Luna. 

Edited by shadizar
  • Haha 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Angelica Draconis

Angelica passò il giorno del rito in disparte, chiedendosi se aveva fatto bene a non partecipare. In parte infatti invidiava la leggerezza con cui i suoi compagni di classe avevano preso parte al rituale. Probabilmente se non fosse accaduto nulla poche sere prima con Ragnar in questo momento anche lei si sarebbe unita alle ninfe, ma la realtà era differente e l'aver rischiato di divenire madre da un giorno con l'altro l'aveva fatta riflettere. Per quanto potesse capire il senso di dovere di Luna, si chiedeva come potesse decidere così facilmente di aver un figlio. Le urla di piacere che giungevano da Violara di certo non la aiutarono a sentirsi meglio, rievocando da un lato la bella nottata col giovane tiefling e dall'altro la gravidanza evitata per un soffio. ...mi sa che Violara se lo ricorderà molto bene questo rito d'autunno... Quando non sentì più i gemiti dei vari amplessi la ragazza si riunì ai suoi compagni.
A quanto pareva Deborah aveva ideato un piccolo piano per scoprire qualcosa di più sulla strega ...entrare negli incubi di Dorian?...sembra rischioso...
La questione Forgrim ed Ef era infine tornata in auge, bisognava decidere che cosa fare con i due, che fin ora non sembravano essersi integrati molto, oltre ad aver combinato non poco scompiglio a Lagocristallo e non solo.

Personalmente sono contro la loro presenza. Come avete detto si tratta di una missione delicata e la mancanza di un freno alla loro lingua si è dimostrato più volte a dir poco inopportuno. Cambiare la propria indole non è qualcosa che avviene dall'oggi al domani. Potrebbero rimanere qui con Dorian e le ninfe... magari impareranno a non sparare a zero su tutti, oltre che aver la possibilità di farsi perdonare...ed eventualmente aiutare a proteggere Dorian

Tornando al piano dei sogni...puoi spiegare anche a noi in che cosa consiste? chiese a Deborah, seriamente interessata, ma anche un po' preoccupata Sembra una buona idea, ma non vorrei che ci fossero troppi rischi. o meglio, che la strega non possa approfittarne per rigirarci contro la nostra stessa idea...in caso contrario voterei per andare direttamente a salvare Ciradyl.

@DM

Spoiler

Contraria a Ef e Forgrim

Sulla missione nei sogni vuole prima saperne di più

Incantesimi
Block Seed (1°)
Haste (3°)
Heroics (2)°

Manovre
Moment Of Perfect Mind [DM1, counter]
Steel Wind [IH1, strike]
Iron Heart Surge [IH3, 1std]

 

Edited by Von

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna Bjornsdòttir

Spoiler

La ninfa rimase in silenzio ascoltando quello che per lei era decisamente assurdo. Poi, finalmente, capì Non sa...non lo sa che Shaun non vuole il mastrimonio! Dovresti parlare con Shaun...davvero disse seguendola per un momento Ma nessuno dei due voleva farti del male, davvero aggiunse per poi lasciare che la ragazza andasse via @shadizar

Luna tornò alla radura, ancora più pensierosa di prima. Si concentrò sull'aiutare la madre per il rito che sarebbe arrivato da li a poco

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mulroht Tanner

Astrid @Cronos89 @Plettro

Il mezzonano si deterse il sudore e rimase di stucco. Luna aveva qualcosa da spiegargli, su quel che aveva chiesto per lui.

Che stesse cercando di consolarlo di qualcosa?

“Mia nonna quando ero piccolo mi diceva sempre che ero un bel nanetto da sposare, naturalmente lei si rammaricava, purtroppo era già sposata a nonno e non poteva farlo. Tu oggi mi hai offerto alle altre ninfe... devi essere mia nonna anche tu, per non aver pensato di 'concedere' questo piacere a te stessa...” 

Si diresse verso gli altri, non c'era una risposta da attendere per quella che era solo una riflessione a voce alta.

Quando si avvicinò agli altri, comprese che giudicavano il fratello suo e quello di Malyk. Gli chiesero se li voleva con loro in missione, in particolare nei sogni di Deborah e di Dorian.

“La mia vita era destinata ad essere un incubo, senza Trull e Forgrim. Non lascerei nessuno vivere quell'orrore senza tentare qualcosa, ed avere mio fratello davanti a me ad indicarmi la retta via, a mantenermi focalizzato, mi faciliterebbe molto le cose.”

“Efraym... siamo stati un'ottima squadra, prima, con la strega. Non vedo perché non ripeterci. Mi assumo l'onere di coordinare i nostri attacchi, se lo fate restare nel gruppo.”

Spoiler

Mulroht a favore del viaggio nei sogni e della permanenza nel gruppo di Forgrim ed Efraym.

 

Edited by PietroD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Shaun Draconis

Con Azalia

Spoiler

"Rimanere?", Shaun guardò Azalia, il suo corpo ormai completamente privo di forze, nudo nel pudore quanto nel vestiario. 

Aveva perso cognizione del tempo, trascinato dalla Ninfa in un vortice senza fine, in cui gli istanti di riposo erano costellati di "minacce".

Ansimó.

"Ho una missione, Azalia. Un compito. Un... dovere. È importante che io parta. Non posso tirarmi indietro adesso".

Le ultime parole gli sfuggirono di bocca a fatica, mentre si assopiva serenamente sul morbido, voluttuoso guanciale offertogli dalla Ninfa. 

Solo cinque minuti...

 Tornó dai compagni nascondendosi sotto le ombre del bosco. 

Stavano parlando del destino di Forgrim ed Efraym. Stranamente, volevano anche il suo parere, a quanto pareva. 

Il suo! Di Shaun!

"Io non mi sento di giudicarli. Hanno sbagliato, sì. Mi hanno anche fatto arrabbiare. E pure molto. Ma non mi piace abbandonare nessuno. Tutti sbagliamo, io per primo... li prenderei entrambi a pugni, anche adesso. E probabilmente lo farò.

Ma sono comunque stati al nostro fianco, contro i Giganti.

Siete due idioti, Ef e Forgrim. Due idioti totali. Mi fate quasi sentire inadeguato. Vi meritate ogni insulto.

Ma non si abbandonano i compagni, per quanto mi riguarda. E poi, vi ho sempre considerato miei amici. Come si fa ad odiare gli amici?".

E, dopo questa, c'era ancora un'altra proposta, addirittura doppia, da valutare! Sempre con atteso il parere di Shaun: "Eolión ha fatto una proposta intelligente e sensata. Come al solito.

Gli Elfi non si toccano, sicuro.

Ma... ma se il Principe vuole la sua parte, io lo capisco. Anch'io sarei arrabbiato nero, se non mi facessero dormire, mi minacciassero e rapissero una persona tanto importante! Sarà un grande regnante, qualunque decisione prenda. Lo ammiro.

Vi ammiro, giovane maestà".

E poi... Ancora una ulteriore scelta! Ancora!

"I miei sogni fanno sempre schifo. Se posso aiutare il Principe ad averne dei migliori, ben venga! E Mul è il miglior tattico del gruppo, lo posso confermare. Avreste dovuto vederlo giocare a "Glantria vs. Ordine Sinaptico"! Non ha mai sbagliato una mossa!".

DM

Spoiler

Sì alla partecipazione di Efraym e Forgrim. 

Shaun si offre volontario per la missione onirica, nel caso. 

 

Edited by Ghal Maraz
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragnar Bjornsson

Ragnar si avvicinò al lucertoloide, ascoltando divertito le sue parole. Ma non c'era bisogno di sussurrare, Efraym! Sono un ragazzo di mondo, so bene come gestire la pubblicità negativa. Disse al ragazzo, aggiungendo sardonico Ho questo brutto vizio: tendo a ricordarmi chi insulta me, la mia famiglia e i miei amici senza porgermi alcun genere di scuse. Ti chiedo scusa per questo torto, Efraym, avrei potuto rimangiarmi la mia parola e darle lo stesso valore di un soldi di rame. Storse il naso quando sentì il terribile odore che aleggiava attorno al lucertoloide, allontanandosi velocemente: non voleva approfondire il dettaglio. Efraym può restare anche per il sottoscritto. Ma non sarebbe corretto che Lady Draconis o Mulroht si prendano la responsabilità delle sue azioni. Disse facendo un cenno con il capo alle due persone nominate.

Tornarono quindi a discutere del piano, anche se Luna sembrava aver trascinato via Vassilixia. Ragnar colse, ancora una volta, solamente le parole che venivano urlate, anche se in quel caso erano decisamente interessanti. Qualcosa mi dice che non si tratta di una proposta di matrimonio. Fece un cenno a Shaun per fargli capire che avrebbero dovuto parlare, ascoltando la proposta di Eoliòn. Sinceramente non credo che dovremmo decidere per il principe. Lascerò a lui la facoltà di scelta. Anche se devo ammettere che Zaleria potrebbe facilmente usarlo contro di noi. In compenso, approvo l'idea di evitare di ferire gli elfi. Dovremmo cercare sempre di parlare o di svanire senza lasciare tracce: siamo qui proprio per evitare una guerra. Senza alcun dubbio uno degli eventi più noiosi della storia umana

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Malik Al Rasul (Lucertoloide mezzo-drago di ottone)

L'evidenza dei fatti, le sue parole e l'intervento di Luna e Ragnar scongiurarono quelle che sembravano delle conseguenze inevitabili anche per Malik.

Veldrada decise di dargli fiducia e la responsabilità di non tratre. Annui convinto alle sue parole " Non posso che essere felice di queste parole "

@Ian Morgenvelt @Cronos89

Ragnar e Luna

Spoiler

Ascoltò con attenzione quel piccolo conciliabolo, in fondo la regina si era dimostrata saggia " Mio fratello sta rivelando lati del carattere e comportamenti insoliti... Sarà sicuramente una scelta che andrà ponderata con attenzione " disse poi congedandosi dai tre.

Riuscirono a rimediare del succo fermentato dai satiri, le chiacchiere con il mezzo-demone @PietroD lo aiutarono a non pensare teroppo alla situazione almeno per un po'. Prima di andare a dormire volle sincerarsi delle condizioni del fratello, sembrava dormisse e non voleva correre il rischio di svegliarlo dato che non doveva essere esattamente comodo riaddormentarsi in quella situazione.

La pace e la quiete della notte erano tornate e dopo aver sistemato una coperta legata con una corda fra due alberi Malik si apprestò a farsi una bella dormita su quell'amaca improvvisata.

 

Se la notte aveva portato con se sogni popolati di ninfe, il risveglio non fu altrettanto piacevole, il ragliare di Forgrym @SassoMuschioso risvegliò buona parte dei residenti nella radura, fortunatamente venne messo a tacere quanto prima dall'efficentissimo servizio d'ordine satirico (non tanto scherzoso in quel frangente a dire il vero) tornata la quiete e recuperata qualche altra ora di sonno, Malik sistemò le proprie cose, preparandosi per quella giornata. Indossò leggeri pantaloni di lino crudo, un farsetto impunturato sempre molto leggero bianco e oro.

Raggiunse le rive del lago, mentre il rito era pronto ad iniziare. Le coppie si andavano defilando, mentre gli altri che non partecipavano rimanevano sulle rive chiacchierando.

Gli sviluppi dell'avventura, le intenzioni del principe e le votazioni su Efraym e Forgrim se avrebbero potuto proseguire con noi. Assorto nei suoi pensieri, si accorse però della ninfa felinide che si accostò a lui.

@REDDISH-MUSERicambiò lo sguardo sorridendole " E dovrei mandarti da sola in mezzo alla mischia?! Che ne sarebbe di tutte le belle parole che hanno speso nei miei confronti? " le rispose restando di fianco a lei " Tu piuttosto come stai? Sembra ti abbia provato più questa permanenza a Lagocristallo che lo scontro con i giganti "  

Arrivò il momento delle votazioni, furono dette tante parole, nonostante il comportamento avuto fino a quel momento, Efraym sembrava deciso a stare ai dettami di Vassi dovrò parlare con quella ragazza prima o poi " Se le condizioni sono queste, il mio voto é a favore... " tornò a guardare Ef non fare cavolate fratellino, si ritrovò a pensare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

DM

x chi tenta degli approcci diplomatici

Spoiler

 

Eoliòn Diplomazia +4+7=11

Ragnar Diplomazia +24+10=34

Fogrim Diplomazia +9+5=14

 

x Ragnar

Spoiler

 

Violara rise alla formalità di Ragnar Credo siamo passati già a una fase in cui possiamo darci del tu rispose per poi appoggiare la nuca sul petto dello scaldo, per auscultarne il cuore. La ninfa fu addolorata di sentire della partenza del Bjornsson, ma le sue parole su quando sarebbe tornato bastarono a placare i suoi timori. Ella non protestò nemmeno quando Ragnar suggerì dei nomi diversi Sif... Ingrid... noi ninfe a Lagocristallo siamo abituate ad usare nomi floreali... però devo dire che sono davvero molto belli entrambi! osservò. Quando il discorso passò su Gardia, Violara riflettè attentamente sulle parole del tiefling, annuendo lentamente Credo mi servisse un punto di vista esterno... ammise Seguirò il tuo consiglio disse infine.

Quando Ragnar fece per allontanarsi, non mancò di sentire un peso alla gamba sinistra, che si rivelò essere Violara che gli si era attaccata Già mi manchi! disse con voce triste. Le ultime rassicurazioni sul suo ritorno bastarono a sciogliere quella ganascia fatata, Violara che giacque infine salutando il bardo che l'aveva resa così felice e ora anche madre Sif e Ingrid... furono le ultime parole che udì, indecisa E se la chiamassi Sigrid...? riflettè tra sé e sé.

 

x Damien

Spoiler

 

Sebbene Damien fosse un consumato amatore, la realtà che visse in quel giorno superò ogni sua previsione, fino a raggiungere livelli preoccupanti. Levantia e Silena, come del resto il popolo delle ninfe, sembrava dotata di una naturale insaziabilità, superiore a quella di qualunque donna mortale. Il fatto che due di esse si spartissero il mezzo-immondo portò Damien fino allo sfinimento fisico, lo spirito appagato, ma la carne debole e maciullata sotto la continua ginnastica che Silena pretendeva con ardore e Levantia conquistava con la sua dolcezza Sei strapiena commentò con un risolino Levantia notando come ella fosse giunta a un punto limite per il proprio corpo, dopo l'ennesimo orgasmo del Marsh Sei davvero figlio di Clint osservò la ninfa dai capelli blu, prima di portare una delle sue delicate mani verso lo sfinito demone, pronto a richiamarlo in azione...

Ore dopo Damien fu “salvato dalla campanella” quando l'inizio della Cerimonia del Rinnovamento dell'Autunno obbligò le sue amanti a rinunciare a proseguire. Entrambe parevano però felici, chiacchierando come due amiche sulle rispettive gravidanze Non vedo l'ora che arrivi trillò Levantia, la mano che passò sul ventre ancora piatto Si dice si diventi ancora più femminili quando si aspetta una bambina osservò Silena, cercando indizi di quella diceria sul volto dell'amica.

 

x Deborah

Spoiler

Poco prima della cerimonia, Levantia chiamò da parte Deborah Ti ringrazio per il libro disse Il mio assistente Oboe sta trascrivendo ciò che ha trovato di più utile, ma non mi sono scordata della mia promessa. Per andare a colpo sicuro però vorrei chiederti una cosa disse con tono cospiratorio, avvicinandosi all'orecchio della tiefling Quando ti immagini a letto con un ragazzo, preferisci prendere il controllo o lasciarlo a lui? Levantia osservò con un sorrisetto la maga.

Efraym e Forgrim ebbero modo di esporre le loro opinioni, sebbene le parole di Forgrim minacciassero di scatenare ancora una volta la furia della natura Cultura ristretta...? domandò con un sopracciglio inarcato Veldrada. Luna però espresse i pareri della madre, che non potè non concedersi uno sguardo carico di orgoglio materno alla figlia. Ella, come promesso, non concesse libertà ai prigionieri, sebbene non smentì ciò che avrebbe fatto l'indomani Quando partirete li libererò, così che in un modo o nell'altro se ne andranno da qui disse.

Eoliòn Von Gebsatell, organizzata come sempre, non mancò di sollevare alcune questioni importanti. Se ella mostrò il suo diniego per la partecipazione di Dorian, supportata da diversi altri membri del gruppo, il figlio del principe Derbel parve da principio accalorarsi. Forse fu il fatto di avere a che fare con sua cugina, per la quale provava lo stesso affetto che avrebbe avuto per una sorella, il fatto che dame di un certo fascino fossero lì presenti, o il fatto che egli avesse appena udito Vassilixia urlare Ti amo in direzione di Luna. Fatto sta che egli espose i propri dubbi con tono educato ma fermo La famiglia non sono solo io. Anche se il mio destino non sarà di morire in battaglia potrei sempre ammalarmi, cadere da cavallo... per questo ci sono le linee dinastiche. Se io morissi, Luke prenderebbe il mio posto e se anche egli perisse, il regno sarebbe in buone mani con te disse rivolto alla cugina Ad ogni modo Zaleria è una maledetta s*****a disse per poi serrarsi le labbra dopo quello sfogo così poco salottiero E non vedo l'ora di averla tra le mani per farle rimpiangere le notti in bianco che ho passato e qualunque cosa possa aver fatto a Ciradyl disse stringendo i pugni Ma temo possa insospettirsi se io rimanessi troppo qui a Lagocristallo o, peggio ancora, se riprendessi la strada verso il palazzo di mio padre. Non vorrei che ciò mettesse a rischio la salute vostra o quella di Ciradyl... se saprà che sto andando verso di lei potremo forse godere di una certa sorpresa Dorian fu felice di trovare degli spiriti affini in Shaun e Ragnar, ai quali volle stringere personalmente la mano Accetterò il tuo aiuto con piacere, Shaun Draconis e Ragnar Bjornsson. I nostri padri forse non sono sempre andati d'accordo (specialmente con quello di Shaun), ma i rancori di famiglia li possiamo lasciare a loro il Draconis e il Bjornsson avevano guadagnato il rispetto del possibile futuro sovrano.

Se l'opera diplomatica di Eoliòn si rivelò vana (la mezza-celestiale aveva voti pessimi ai corsi di Mediazione Conflittuale), il cugino non protestò sulla necessità di orchestrare un camuffamento, sulla prospettiva di entrare nei suoi sogni (che aveva già approvato nei confronti di Deborah) e sulla linea di non aggressività nei confronti degli elfi Sono pronto a non iniziare uno scontro accettò E cercherò di evitare omicidi gratuiti, specie se si tratta di onesti soldati. Ma se mi trovassi con le spalle al muro o temessi un inseguimento, non mi farò problemi a cercare di tramortire più di un nemico, se servisse.

Se Kat Po si scusò con il fratellastro adottivo per la sua immediata ripartenza, egli fece spallucce Ti è sempre stata stretta Lagocristallo disse Io e te siamo fatti per girare, esplorare e conoscere nuovi posti. Ti invidio, ho sempre voluto vedere com'è Frondargentea! Mi devi portare un souvenir disse. Il felinide quindi lasciò spazio al suo lato giocoso, saltando addosso a Kat come un micetto in cerca di lotta.

Mamma di Celeste abbracciò Deborah prima ed Alucard poi Partirò domani. Ho come la sensazione che Luke ed Iris mi seguiranno, li ho visti un po' assenti... nel caso porterò indietro chi non vorrete più di quegli altri due bei tomi disse lanciando un'occhiata severa in direzione del punto in cui Forgrim ed Efraym erano tenuti in custodia Mi raccomando piccolo mio disse ad Alucard Non accettare caramelle dagli sconosciuti e tieni sempre i calzini quando vai a letto o ti verrà un malanno! Ragnar disse rivolta al nipote Mi raccomando sii educato con le donne o ti tolgo le carte da gioco di Yu-Ki-Onna che ti piacciono tanto! Sì, quelle che non devo mai nominare in presenza di donne... la rossa si guardò attorno Ah, già... quindi si rivolse a Deborah Deborah, tesoro mio. In questo viaggio avrai visto cose piuttosto particolari, quindi immagino che debba dirti qualcosa per aiutarti a fare chiarezza. Allora, ragazze della tua età iniziano a percepire dei cambiamenti nel proprio corpo, e spesso essi si accompagano a una forte attrazione per i ragazzi... ti ricordi quando ti dicevo che i bambini li porta la contessa? In verità... la tutrice iniziò quindi una lezione molto particolare di fronte al gruppo.

Quando il pomeriggio si fece vecchio, la Cerimonia del Rinnovamento dell'Autunno ebbe luogo. Laddove gli avventurieri furono istruiti sulla semplicità del rito, le ghirlande di foglie autunalli cinte sui capi delle ninfe, il tramonto che giungeva ancora presto in quelle giornate di mezza stagione e la lingua silvana parlata da Veldrada diedero alla cerimonia un tocco esotico, che raramente si vedeva nelle terre civilizzate. Gli ospiti presenti, ad eccezione di Forgrim ed Efraym che erano ancora agli arresti, furono partecipi di quel rito fatto di canti da parte delle creature fatate, fino al momento in cui si credò una fila di coloro che intendevano partecipare al Rinnovamento, i quali uno alla volta venivano accompagnati da Veldrada ad immergere il proprio capo nelle acque del lago principale, i cui riflessi arancio-rossastri si scontravano con la limpidezza cristallina usuale. Questo battesimo, per quanto semplice nell'esecuzione, lasciava il pellegrino spossato, investito da quella sua nuova rinascita. Veldrada, vestita una tunica di piume di pavone, terminava ognuno di questi battesimi con un bacio sulla fronte ad ognuno dei supplicanti. Il rito richiedette solo un paio d'ore, e vide partecipare anche Gardia e Tarassia, sempre appresso alla madre di Kat Po, assieme a un nutrito numero di membri della corte fatata.

X coloro che decidono di partecipare al rito

Spoiler

I pg possono effettuare il retrain di classi, talenti, punti abilità, manovre e incantesimi. Possono anche variare il proprio allineamento, sebbene tutti questi cambi debbano essere da me approvati e debbano avere un grado di logica nei confronti dei bg (che non possono essere di certo cambiati). Contattatemi per messaggio privato su Discord nel caso abbiate dubbi o mi vogliate sottoporre i cambiamenti all'approvazione. Il termine ultimo per effettuare modifiche è tra tre notti.

x Astrid

Spoiler

 

Gardia non mancò di parlare ad Astrid in privato Il tuo caro amico tiefling non deve averti molto a cuore, se ha cercato infantilmente di farmi arrabbiare sbattendosi Violara disse E' un peccato, per un attimo avevo creduto che perfino te avessi speranza di trovare persone che potessero tenere a te la ninfa scosse la testa Ma è inutile sperare che tu possa migliorare, anche se ti buttassi tutta intera nel lago disse notando la cerimonia in corso Mi chiedesti ieri perchè ti odio... Gardia scosse la testa Io non ti odio. Odio quello schifoso stupratore che mi ha portata a farti nascere, quando pensavo che avrei potuto finalmente essere felice ed avere una bellissima bambina, dopo che mi ero offerta per dare una figlia a quell'inutile gatto, sebbene poi si sia rivelata stupenda.

Gardia osservò la figlia Tu mi chiedi perchè non ti amo, tu che ti sei rivelata la più brutta sorpresa della mia vita? la ninfa scosse la testa Sei solo una deforme, disgustosa piccola creatura colma di invidia, lussuria e malevolenza. Solo le leggi della natura ti permettono di dire che sei mia figlia e solo perchè non posso dimostrare che tu non lo sia. Gli dèi devono davvero odiarmi, dato che ti hanno permesso di andare in giro fino ad oggi a farmi domande idiote. Ma non ci sono dèi o leggi che mi possano ad amarti e mai lo farò.

 

Quando la cerimonia ebbe termine, Veldrada volle conferire con i viaggiatori. Diversi centauri recavano ceste di vimini intrecciati e canestri creati con la magia con diversi doni all'interno Ci sono state un po' di turbolenze in questo vostro periodo qui, ma vorrei che accettaste questi umili presenti disse la Dama del Lago I giganti non sono gli unici nemici e talvolta incauti viaggiatori terminano la loro vita. Quando è possibile cerchiamo di rintracciare i familiari dei caduti, ma spesso ciò non riesce. Spero saprete fare saggio uso di ciò che gli rimane e di ciò che noi abbiamo deciso di fare a meno per sostenervi Veldrada fece un lieve inchino con il capo Vi ringrazio per aver ridato nuova linfa alla nuova generazione che verrà. I miei esploratori torneranno l'indomani per fornirci l'itinerario migliore per voi, così che riusciate ad entrare a Frondargentea

Tesori offerti dalle ninfe

Spoiler

1 pozione di oscurità

1 pozione forza del toro

2 pozioni depilatory (oil)

1 pozione raptor's sight

1 gnomish kama sutra

1 perg arcana ingrandire persone

1 perg divina detect disease, suspicion, detect pregnancy

1 perg divina analyze ancestry

1 false penis

1 survival pouch

1 siangham+2

1 pergamena arcana grazia del gatto e immagine speculare

1 pergamena arcana frastornare mostri e allineamento imperscrutabile

1 pergamena divina mantle of love e analyze fertility

1 arco lungo+1

1 poz cura ferite moderate

1 bacchetta di saggezza del gufo (50 cariche su 50)

1 corno del bene

1 perg animare morti, riparo sicuro di leomund e linguaggi

1 phallus of the engorged satyr

1 pozione di ridurre persone

1 frusta+1

1 bustier of beauty+2

2 pozioni di reverse gender

x tutti

Spoiler

Checkpoint nella notte tra il 20 e il 21 gennaio per il passaggio al giorno successivo, dove ci sarà il preludio alla partenza da Lagocristallo. La data stabilisce anche la scadenza per la votazione per Efraym e Forgrim. Per tale sondaggio chiedo di non mettermi “se fanno questo” o “ma nel caso in cui”, ma una risposta unica e chiara per il proprio pg. O sì o no per ognuno dei due.

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Efraym Al Rasul

La cerimonia venne consumata, e lui naturalmente non ne prese parte. Rimase al suo palo a fissare il cielo, cominciava ad abituarsi alla posizione scomoda e ora che era ripulito non puzzava neppure più. Oh cielo dovrei andare in bagno... non me la voglio fare ancora addosso pensò.

Nonostante non venne "battezzato dalle ninfe" sentì il vento fischiare tra gli alberi, ed una voce che lo esortava, la aveva già sentita. Gli dei mi stanno veramente guardando? O è solo la mia immaginazione? Vegliano su di me? Sanno che esisto? pensò capacitandosi del fatto che un tronco cominciava ad assumere le sembianze di una donna. Le labbra della donna si mossero e gli dissero "Io ti guardo, ti sento". Sentirsi osservato naturalmente non gli faceva piacere, ma gli dei stavano davvero pensando a lui. Che ne sarà di me? chiese nella sua testa alla donna albero, ma ella non volle rispondergli. No! No! Non andare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luna Bjornsdòttir

Il rito fu officiato in maniera tranquilla e quando Luna riemerse dalle acque del lago si sentì una persona nuova, quasi rinata. Lecter le si avvicinò, leccandogli la mano efacendo le fusa credo che tu debba rimanere qui piccolo, proteggi Airona e la bambina, va bene? posò un bacio sulla testa del felino prima di lasciarlo andare.
Quando tutto fu compiuto si avvicinò a Gardia, sorridendole appena

Sono stata scortese con te, spero che i nostri dissapori possano essere cancellati da questa nuova nascita. In fondo sarai la nonna della futura sovrana. Come futura dama del lago spero che le mie sorelle non abbiano niente da ridire con me o con le madri delle mie figlie si portò una mano al ventre, sempre senza scostare gli occhi da quelli di Gardia soffrirei terribilmente a vedervi ancora discutere. Dovremmo tutti imparare a guardare anche l'animo delle persone, oltre che il loro aspetto esteriore  lo sguardo si spostò appena su  Tarassia capire questo vuol dire essere libere da una mentalità antica e oramai superata.

Spoiler

Diplomazia +15 l'idea è di far capire alle ninfe che Gardia è bella che finita.

 

Si avvicinò alla madre, chiamando a se anche Airona per parlare con entrambe

Spoiler

Madre, non devo certo dirtelo, ma Gardia sta superando ogni pudore disse preoccupata, mentre allungava una mano per accarezzare il ventre della ninfa non permettetele di avvicinarsi a nostra figlia, non farti influenzare da lei. Promettilo!

Spoiler

come sopra: diplomazia +15

 

I doni che sua madre fornì furono i più disparati e diverse erano le cose interessanti, ma Luna non sembrava trovare niente di suo gradimento, si avvicinò invece a Shaun, sorridendogli e cercando la sua mano

Non ti sei fatto vedere per un bel po'...Azalia si è dimostrata all'altezza? si sollevò in punta di piedi per sussurrare qualcosa all'orecchio del ragazzo

Spoiler

Io potrei avere una sorpresa per te stanotte...se ti va di passarla nuovamente con me @Ghal Maraz

 

Edited by Cronos89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kat Po

"Ti dico solo questo, Malik, quanta più strada metterò tra me e questo posto e meglio starò…" @Redik Kat disse semplicemente, ripromettendosi di tenere a mente almeno un pensierino per il fratellino nel caso avesse mai deciso di tornare davvero.

Osservò l'equipaggiamento che Veldrada offriva al gruppo per il viaggio e in sé si sentì un poco presa in giro "Alcuni oggetti, li capisco… Ma il fallo come dovrebbe aiutare in combattimento?" Pensò tra sé e sé, decisa a vedere cosa volevano fare gli altri mentre era praticamente scalpitante al pensiero di andarsene. Irrequieta tanto quanto Sovrano Nero.

Non avrebbe salutato Gardia… Lo aveva già fatto tempo fa e dopo quello che aveva visto, non voleva veramente nemmeno sentirla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.