Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Paths Peculiar - Per favore Arthur Cobblesworth, vai a dormire

Uno One Page Dungeon di Niklas Wistedt incentrato su dei rumori molesti in un cimitero

Read more...

Recensione: Tasha's Cauldron of Everything

Con colpevole ritardo pubblichiamo la recensione del penultimo manuale uscito per D&D 5E: Tasha's Cauldron of Everything.

Read more...

Quando un lupo non è un lupo? - Parte 2

Oggi Goblin Punch vi parlerà di una possibile e viscida variante per i vampiri per le vostre avventure.

Read more...

La WotC prende il controllo della localizzazione in Italia di D&D 5E

Un comunicato stampa appena rilasciato dalla Asmodee annuncia una importante novità per il futuro di D&D 5E in Italia.

Read more...

Viaggio nella DM's Guild XI - Il Genio dell'Illusione

Il Genio dell'Illusione è un’avventura Gdr in stile Fantasy/Medievale scritta ed illustrata da Matteo Valenti.

Read more...

[TdG] La Miniera Perduta di Phandelver


Recommended Posts

Eaco Friboldi

Vedo il mostro e lo fisso brevemente in volto, poi mi stringo in concentrazione chiudendo gli occhi per qualche secondo:
Lathander, ascolta la mia preghiera: 
ora, in questo momento della notte porterò la tua luce in questo luogo di putridume e orrori;
quest'aberrazione che ci si pone davanti ha compiuto efferati gesti che non possono essere perdonati
E' una creatura della notte, e per questo mi è avversa
tuttavia è con la sofferenza in cuore che mi accingo a compiere il mio dovere
La luce della lama che illumina il mio cammino è un aiuto di Sorella Garaele
anche Tymora ci aiuta in questo compito, anche Tymora ti è amica o grande Lathander
Guida la mia mano così che all'alba Phandalin possa risplendere della tua luce!

Cita

USO ABJURE ENEMY vs Nothic

Con un’azione, presenti il tuo simbolo sacro e pronunci una preghiera di denuncia, utilizzando Incanalare Divinità. Scegli una creatura entro 18 metri da te che puoi vedere. Quella creatura deve riuscire un tiro salvezza di Saggezza, a meno che non sia immune all’essere spaventata. Gli immondi e i non morti hanno svantaggio su questo tiro salvezza. Se il tiro salvezza fallisce, la creatura è spaventata per 1 minuto o finchè non subisce danni. Mentre è spaventata, la velocità della creatura è 0, e non può beneficiare di nessun bonus alla velocità. Se il tiro salvezza riesce, la velocità della creatura è dimezzata per 1 minuto o finchè la creatura non subisce danni


Riapro gli occhi e mi rivolgo al mio compagno nano
Sergente Shatlin.. poniamo fine alla sua esistenza.
 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

  • Replies 1.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

DM Il balbuziente si mette a disegnare come può una mappa...capite chiaramente che non è una cima nel disegno.

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco)  Dentiaguzzi... Gundren potrebbe essere lì. Per quanto mi prema ritrovarlo però, preferirei tornare a Phandalin prima di cercare il castello. Eaco m

DM Terzo giorno dall'arrivo a Phandalin, ore 7.45 Il paladino si fa curare dal sergente Lightstroke e poi scendono entrambi dal carretto, proteggendosi con lo scudo. Il nano scendendo inveis

Posted Images

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco)

Riapro gli occhi dopo averli chiusi istintivamente per il dolore, e mi riprendo quando guardo le mie mani, ancora intere.

Eccoti lì...

Ormai è tardi per pensare. Con noi cinque contro un solo avversario, ci vorrà poco alla fine dello scontro.

Salto sul nothic e lo attacco ripetutamente, notando che sento i miei colpi essere più leggeri e veloci del solito, probabilmente grazie alla benedizione di sorella Garaele.

Spoiler

Uso una raffica di colpi sul nothic. Sono tre attacchi con tiro per colpire 1d4+6, il primo fa 1d8+4 danni mentre gli altri due 1d4+4.

 

Link to post
Share on other sites
  • Moderators - supermoderator

Mornshatlin

Visto che sembriamo tutti intenzionati ad annichilire l'immonda creatura, cosa che mi trova concorde, mi unisco all'assalto del gruppo invocando un violento lampo di luce.

@Daimadoshi85

Spoiler

Uso Dardo Tracciante, tpc +6, se colpisco 4d6 radiosi e il prossimo tpc contro il Nothic ha vantaggio.

 

Link to post
Share on other sites

DM

Come temprati da innumerevoli battaglie insieme, vi coordinate per colpire la creatura. Il paladino alza il suo simbolo sacro in preghiera, notando un particolare rallentamento dell'aberrazione alla vista del simbolo sacro. Una lingua di fiamma viene evocata dall'accolita, ma non riesce a superare lo strato di melma di cui il nothic è cosparso.

Tiabrar si avventa contro l'orrenda creatura monocola, sferrandogli diversi attacchi, danneggiandolo visibilmente, anche se all'ultimo attacco la melma lo fa scivolare sulla parete putrida, senza fortunatamente farsi alcun danno.

Shatlin invoca poi un violento lampo di luce che sfreccia nel crepaccio, andando a scontrarsi però di nuovo contro il putridume di cui il crepaccio è ricoperto.

Il nothic sfodera gli artigli e sferra due attacchi contro il monaco, ferendolo col primo e, come in una danza, scivolando dall'altro lato al pari di Tiabrar.

 

@Enaluxeme

Spoiler

Subisci 8 danni taglienti.

@Enaluxeme @Fezza @Alonewolf87

Spoiler

Nella vostra mente il nothic inveisce contro di voi per aver non rispettato il patto.

 

Tutti

Spoiler
Quote

INIZIATIVE


19 #Init Tiabrar
18 #Init Eaco
10 #Init Lightstroke

9 #Init Nothic

9 #Init Ilianaro
4 #Init Garaele

Tocca a @Lelouch0 e @Alabaster, poi riprendiamo l'init da @Enaluxeme

Notevoli 1 del monaco e del nothic nel loro rispettivo ultimo attacco. Superati tutti i TS

 

Link to post
Share on other sites

Eaco Friboldi

Non credo riusciremmo a colpirlo tutti, visto il buco nel quale si trova.. ti cedo il passo Shatlin, prego.
Indico la via libera
Tiabrar lo cureremo appena arretrerà

Se ci dovesse essere spazio, lo carico.

Cita

Sto in azione preparata, se vedo che Tiabrar viene attaccato lo curo avvicinandomi con imposizione delle mani
Viceversa se ci fosse posto, carico il Nothic +6 (+1 bless) 1d8+6

 

Link to post
Share on other sites

Ilianaro

Ormai la vita del Nothic è quasi al termine Che tu possa trovare la pace

Attenti laggiù, è solo ma è pericoloso fino alla fine dico rivolto ai miei compagni, poi inizio a pronunciare una formula magica

Spoiler

Uso dardo incantato 3d4 + 3

 

Link to post
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

Ha la pelle dura, e soprattutto artigli affilati e putridi. Quest'ultimo colpo l'ho sentito, dovrò pulire la ferita il prima possibile. 

Penso sia il caso di arretrare un po', lascerò che siano i miei compagni a prendere il mio posto in mischia. Prima però devo aprirmi un varco. 

La mia mano si carica di energia elettrica, pronta ad essere scaricata sul bersaglio. 

Spoiler

Lancio stretta folgorante e faccio un attacco senz'armi come azione bonus. 

TxC +6 per entrambe, la stretta fa 1d8 danni elettrici mentre il colpo senz'armi 1d4+4.

Se la stretta colpisce il nothic non potrà usare reazioni, quindi ne approfitto per allontanarmi 

 

Link to post
Share on other sites

DM

L'elfo mago evoca tre dardi di luce che vanno a schiantarsi contro la creatura, seguito subito da Sorella Garaele che, con un'altra fiammata caduta dall'alto, brucia la pelle dell'aberrazione che non emette gemiti, se non nelle vostre menti. A quel punto, Tiabrar cerca di colpirlo con i suoi pugni elettrici, ma i colpi paiono troppo deboli per intaccare la creatura. 

Il nothic pare estremamente livido e ustionato.

Tutti

Spoiler

Nonostante la benedizione, i tiri su rolz sono troppo bassi per superare la CA del nothic [la fiera degli 1]. @Fezza io ti considero con l'azione preparata, quindi aspetto la mossa di @Alonewolf87, poi sta al nothic e a quel punto vediamo come scatta la condizione della tua azione preparata (se curare Tiabrar o caricare il nothic)

Quote

INIZIATIVE


19 #Init Tiabrar
18 #Init Eaco
10 #Init Lightstroke

9 #Init Nothic

9 #Init Ilianaro
4 #Init Garaele

 

 

Link to post
Share on other sites

DM

Il Sgt. Lightstroke cura Tiabrar avvicinandosi e ponendogli le mani, mentre il nothic lo attacca di nuovo con un'altra artigliata. A quel punto, Eaco si avvicina per imporre di nuovo le sue mani e curare il monaco ferito.

@Enaluxeme

Spoiler

Vieni curato di 13 PF dal nano, subisci 5 danni dal nothic e vieni curato di nuovo dal paladino per x PF (cifra che mi deve dire @Fezza)

Tutti

Spoiler
Quote

INIZIATIVE


19 #Init Tiabrar
18 #Init Eaco
10 #Init Lightstroke

9 #Init Nothic

9 #Init Ilianaro
4 #Init Garaele

Tocca di nuovo a @Lelouch0 e @Alabaster, poi riprendiamo l'init da @Enaluxeme

Dai che con un'altra botta va giù 😄 

Link to post
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco)

Agh!!

Non sono più lento o disattento del solito, sono protetto magicamente e anche in questo crepaccio ci vedo benissimo... Ma allora perché il mostro continua a ferirmi?

Forse era più potente di quanto credessimo, forse è solo più feroce visto che si trova con le spalle al muro, o forse si tratta di semplice fortuna, ma sta di fatto che fa male.

Certo, riesco a spostarmi quanto basta perché i suoi colpi non siano letali, ma semplici ferite superficiali, ma non augurerei a nessuno di stare nella mia situazione.

Per un momento mi chiedo se sia il caso di tentare nuovamente di arretrare, ma poi vedendo che anche il bersaglio è allo stremo mi faccio forza e tento di terminare lo scontro.

Spoiler

Ancora, con TxC di +6 (+1d4 della benedizione) faccio un attacco col bastone e uso un punto ki per fare due attacchi senz'armi, rispettivamente per 1d8+4 e 1d4+4 danni.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

DM

Pare che la fortuna o un'estrema agilità aiuti il nothic a schivare tutti gli incantesimi degl'incantatori. Tiabrar finalmente però ribalta la situazione, terminando lo scontro con una raffica di giravolte con bastone e pugni che manda a tappeto l'aberrazione. Un ultimo tentacolo mentale della creatura affiora alla mente di Tiabrar riecheggiando le parole "Assassini..."  

Vi stringete per il freddo innaturale del burrone, e andate a controllare i due avvallamenti posti sotto il ponte, due malconci forzieri in legno, nascosti sotto il ponte nord...

Tutti

Spoiler

Oooooh! 😄 

image.png.50864fc4bdc8d3acc3b9f318975307b9.png

Nothic a terra...Allora, facciamo che @Fezza ti ha curato di 8 PF (metà della sua riserva), quindi eri a 13+8-5=16PF guadagnati (che mi sa che tra poco fossi a terra, quindi ha anche senso).

Non ho scritto il contenuto dei forzieri, vi lascio fare magari un post per le considerazioni dopo il combattimento e poi vi scrivo il contenuto di entrambi.

Mappa

Spoiler

wla0C1H.jpg

 

Edited by Daimadoshi85
Link to post
Share on other sites

Eaco Friboldi

Bravi tutti mi complimento con i compagni

Ora però vorrei che Sorella Garaele ed il Sergente Shatlin si unissero a me in un breve rituale per purificare la zona visti gli atti efferati che sono stati compiuti, poi dovremmo passare agli altri ospiti di questo posto. Guardo i due speranzoso

Link to post
Share on other sites

Garele

Annuisco con una smorfia di leggero disgusto osservando cosa si trova in fondo al, crepaccio

Con piacere. Lasciatemi solo controllare le vostre ferite prima. 

Rispondo ad Eaco. Verifico quindi le eventuali ferite dei presenti preoccupandomi di pulirle e se necessario usare preghiere curative per poi ad unirmi ad Eaco nella purificazione del luogo. 

Spoiler

Se a qualcuno mancano almeno 7 o 8 pf uso Cure Wounds 1d8+4 pf

 

Edited by Alabaster
Link to post
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco)

Tiro un grosso sospiro di sollievo quando finalmente il nothic esala l'ultimo sospiro.

Riposa in pace, mago impazzito.

Mi appoggio alla parete vicina per prendere fiato e dare un'occhiata alle ferite, per poi rendermi conto di trovarmi ancora con i piedi in quella melma putrida.

Ah... Sbrighiamoci a tirare fuori le casse, voglio uscire da questo schifo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

DM

Nono giorno dall'arrivo a Phandalin, ore 05.00

Rivolgete una preghiera verso le vostre divinità, perché purifichino questo luogo empio e diano riposo all'anima del povero intagliatore, il cui corpo galleggia in questo crepaccio, per poi apprestarvi a prendere i due forzieri malconci e risalire. Aprite il primo forziere che tintinna al vostro trasporto, trovandoci dentro un tesoro considerevole: qualche centinaio di monete, 5 gemme, due pozioni rosse, probabilmente di guarigione e una pergamena.

Il secondo forziere emette un suono rotolante e un lieve tintinnio nel muovervi, e quando lo aprite trovate incastrata al suo interno una spada in un fodero filigranato d'argento, estremamente pregiata, con un'impugnatura a forma di rapace dalle ali spiegate. Oltre a questa, ritrovate il globo di vetro che avevate dato in dono al nothic, l'occhio del ciclope.

 

@Enaluxeme @Alabaster

Spoiler

Garaele ti cura di altri 9PF, dovresti essere full ora.

Tutti

Spoiler

Scusatemi, ho preferito sfruttare un momento in cui ero libero per il post, così poi potete gestire le prossime mosse come preferite.

Avendolo provato, sapete già le info (compresa la maledizione) dell'occhio del ciclope preso dalla megera notturna, che per comodità annoto qui di nuovo.

Quote

Occhio del Ciclope
Oggetto meraviglioso, raro (richiede sintonia)
Questo globo di vetro racchiude al suo interno una sfera di opale nero, rendendolo simile ad un occhio.
Il personaggio può usare l’oggetto per lanciare l’incantesimo scrutare (CD 17 del tiro salvezza). Una
volta che questa proprietà dell’oggetto è stata utilizzata, non è possibile riutilizzarla fino all’alba successiva.

Maledizione. Ogni volta che l’occhio viene attivato, il personaggio subisce una penalità cumulativa di -1 alle prove di Percezione basate sulla vista.

Ovviamente essendo dentro al sotterraneo e avendo fretta di concludere, vi ho descritto gli oggetti al volo. Avrete tutto il tempo poi di fare le vostre analisi, contando che non avete ancora neanche ispezionato (non accuratamente, perlomeno) le stanze del mago.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.