Jump to content

Benvenuto in Dragons’ Lair

La più grande e attiva community italiana sui giochi di ruolo.
Accedi o registrati per avere accesso a tutte le funzionalità del sito.
Sarai così in grado di discutere con gli altri utenti della community.

Cosa c'è di nuovo su Kickstarter: Avatar Legends

Andiamo ad approfondire i dettagli di questo Kickstarter di grande successo, di cui avevamo già parlato in anticipo su questo forum. 

Read more...

Un annuncio ufficiale riguardo il canone di Dungeons & Dragons 5E

Dopo le dichiarazioni di Jeremy Crawford sul canone di Dungeons & Dragons i D&D Studios hanno rilasciato un post pubblicato sul loro blog in merito a ciò che viene considerato canonico per il gioco.

Read more...

I romanzi, i videogame e i manuali precedenti alla 5a Edizione non sono considerati canonici per D&D 5E

Jeremy Crawford, lead designer e responsabile della 5a Edizione di D&D, ha dichiarato che tutto il materiale legato alle passate edizioni non è considerato canonico ai fini della 5E.

Read more...

Alfeimur: Uscite per il 2021

Scopriamo assieme le novità per il 2021 della linea di Alfeimur Quinta Edizione.

Read more...
By Lucane

Humble Bundle: 13th Age

Un nuovo Humble Bundle, questa volta a tema 13th Age, è stato reso disponibile in collaborazione con la Pelgrane Press.

Read more...

[TdG] La Miniera Perduta di Phandelver


Daimadoshi85
 Share

Recommended Posts

Eaco Friboldi

ORCO IMMONDO, UTILIZZATORE DI MAGIA BANDITA! Ricambio il saluto affettuoso dell'orco, deviando la lancia a terra. VIENI A FRONTEGGIARMI, EACO FRIBOLDI NON VI TEME, FINIRETE INCENERITI COME GLI ALTRI

Cita

VOW OF ENMITY Vs Orco: uso incanalare divinità

Mi focalizzo sull'arma magica e l'attacco, sperando di aprirci una via per poter giungere all'orco.
Rimango a vostra difesa, se qualcosa arriva dall'altra parte.. ripieghiamo

Cita

Al mio turno attacco l'arma che fluttua. 
Dovesse svampare a causa degli attacchi degli altri mi focalizzo sull'orco

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ilianaro

Muovendomi come prima mi sposto vicino ad Eaco e utilizzo uno dei miei incantesimi contro quello che riteniamo sia il sacerdote. Tornando nella mia solita posizione cerco di sussurrare alcune parole ai miei senza farmi sentire dagli orchi Ho la possibilità di utilizzare soltanto un'altra volta l'incantesimo di fuoco precedente. Se sfondano la barricata gli sorprenderò con quello ma dovremmo fuggire.

@DM

Spoiler

Utilizzo raggio di gelo sull'orco sacerdote

 

Link to comment
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

Ancora con la storia della strega?

Ma quale strega e strega!? Se via abbiamo attaccato è perché siete orchi, e non potete stare qui.

Poi, più basso, ai miei compagni.

Anche se ammetto che mi aspettavo un numero assai più basso di orchi. Siamo costretti ad usare la diplomazia o scappare.

Non sono nella condizione di battere questi orchi, specie se quelli dietro la palizzata riusciranno a dar loro manforte. Per fortuna il punto da cui ho scavato sarà terreno difficile da oltrepassare per gli orchi, cosa che ci aiuterà nella fuga. 

Spoiler

Mi preparo ad allontanarmi in caso la barriera venisse distrutta.

 

Link to comment
Share on other sites

DM

Ilianaro cerca di colpire con un raggio azzurrino il sacerdote, ma egli si ripara dietro un muro per evitare il colpo. Tiabrar intanto si prepara per essere pronto a muoversi nel caso le cose dovessero volgere al peggio.

Eaco cerca di attaccare l'arma spirituale, ma il colpo, seppur perfetto e magistralmente eseguito, passa attraverso l'arma. Vedete chiaramente però che, sulla base dei gesti del sacerdote in fondo al corridoio, l'arma attacca di nuovo il paladino, che con maestria para il colpo. A quel punto il sacerdote fissa il paladino e gli urla, con sguardo severo "FERMO." Il paladino, all'improvviso, si blocca sul posto. L'orco capotribù prende un giavellotto, a quel punto, e lo scaglia contro di lui. Il colpo non è forte, ma è abbastanza preciso da superare le difese di Eaco ferendolo alla spalla.

@Fezza

Spoiler

Tale arma reputi sia fatta da un qualche potere divino e non possa essere danneggiata in qualche modo, al massimo può essere dissolta.

Il giuramento, dato che dice espressamente possa essere fatto entro 3 metri, te l'ho fatto fare all'orco capotribù, non al sacerdote.

 

Il sacerdote ti ha lanciato l'incantesimo Comando e hai fatto 1 di TS -> Fermo. Il bersaglio non si muove e non effettua azioni (per questo turno sei bloccato, in pratica, e ti hanno appena attaccato)

Subisci 8 punti ferita

Tutti

Spoiler
Quote

INIZIATIVA

Orchi cultisti 19

Orco sacerdote 18

Orco capotribù 16

Ilianaro 15

Tiabrar 12

Eaco 8 [8 pf]

Mi spiace gente 😅 https://dadi.lapo.it/1593768738

 

Link to comment
Share on other sites

Ilianaro

Preso dalla voglia di terminare lo scontro velocemente, o almeno di facilitare Eaco, decido che è il momento di utilizzare l'ultimo dardo incantato. Effettuo il solito movimento, coperto da Eaco e miro al sacerdote.

Sono anche io allo stremo delle forze magiche.

@DM

Spoiler

Dardo incantato su sacerdote, 3 dardi 1d4+1 ciascuno

 

Link to comment
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

La voglia di fuggire sale, ma de dovessimo riuscire ad abbattere i loro leader gli orchi potrebbero decidere di allontanarsi, che è il nostro obiettivo. 

Non sono in grado di fare magie potenti ma almeno sono ancora protetto magicamente, quindi ne approfitto per attaccare gli orchi direttamente. 

Lascio l'arco e passo oltre Eaco, evitando quanto possibile la lancia di energia divina evocata dall'orco. Mentre mi muovo la mia mano destra viene avvolta da saette elettriche, e quando sono di fronte al capo orco tento di colpirlo con il palmo della mano per rilasciare l'energia elettrica dentro di lui per folgorarlo. Senza terminare il movimento ruoto su me stesso in senso antiorario, cercando di colpire il grugno del sacerdote con il mio tallone destro per poi tornare indietro riparato dal mio compagno.

Spoiler

Lancio Stretta Folgorante (txc +4 a vantaggio se il bersaglio indossa metallo, 1d8 danni da fulmine e non può fare reazioni fino al suo prossimo turno) sul capo orco e faccio un attacco senz'armi (txc +5, 1d4+3 danni contundenti) contro il chierico di Gruumsh.

Poi torno nella posizione originaria e riprendo l'arco. 

Provoco attacco di opportunità dal sacerdote e se non lo colpisco anche dal capo. Ho CA 16.

 

Edited by Enaluxeme
Link to comment
Share on other sites

Eaco Friboldi

Non.. riesco.. a .. muoverm.. la magia dell'orco mi blocca sul posto, tutti i muscoli diventano durissimi e come se non bastasse subisco anche un duro colpo, non riesco nemmeno a chinarmi per riprendere fiato

Link to comment
Share on other sites

DM

Ilianaro crea nuovamente i suoi dardi di forza e li lancia contro il sacerdote, colpendoli istantaneamente e lasciandolo in fin di vita. Tiabrar avanza e con una serie di acrobazie salta la buca e colpisce con un colpo folgorante il capotribù, per poi colpirlo nuovamente con una serie di calci e usandolo per saltare nuovamente la fossa e tornare alla sua posizione iniziale evitando la lama eterea.

Eaco, intanto, è bloccato dalla magia del sacerdote. La lama eterea lo attacca di nuovo ma non riesce a superare le sue difese, Eaco prontamente si riprende a muovere e para il colpo all'ultimo secondo. Il sacerdote si avvicina al capotribù e lo benedice in nome dell'onore di Gruumsh.

Nel frattempo, nella biforcazione bloccata dalla torre di guardia, sentite schiamazzi e un forte grattare alle pareti, ma ancora nulla cede.

Il capotribù, benedetto da "Colui-che-non-dorme-mai", vi attacca con rinnovato vigore, preso dall'ira prende un altro giavellotto e lo scaglia contro il monaco a distanza.

@Fezza

Spoiler

Riesci nuovamente a muoverti

@Enaluxeme

Spoiler

Subisci 5 punti ferita

Tutti

Spoiler
Quote

INIZIATIVA

Orchi cultisti 19

Orco sacerdote 18

Orco capotribù 16

Ilianaro 15

Tiabrar 12 [5 pf]

Eaco 8 [8 pf]

L'orco sacerdote lo vedete davvero in fin di vita. Il capotribù è decisamente robusto. Ilianaro e Eaco hanno la certezza che sia un rischio continuare a combattere, meglio sicuramente fuggire finché siete in piedi.

 

//intuizione

 

Edited by Daimadoshi85
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, Daimadoshi85 ha scritto:

Il capotribù, benedetto da "Colui-che-non-dorme-mai", vi attacca con rinnovato vigore, preso dall'ira prende un altro giavellotto e lo scaglia contro il monaco a distanza.

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

Faccio appena in tempo a voltarmi che vedo arrivare verso di me il giavellotto. Prima ancora di capire bene la situazione, i miei riflessi mi salvano: con un calcio che sale dritto in verticale colpisco la punta dell'arma, che devia la sua traiettoria e si va a conficcare nel soffitto.

Spoiler

Uso deviare proiettili e prevengo 1d10+6 danni

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Eaco Friboldi

La ritirata é la nostra miglior opzione, utilizziamo la palazzata per bloccare loro la via.. abbiamo chiesto troppo alle divinità che ci proteggono e ai nostri poteri

Inizio ad arretrare facendo da tappo tra i nemici e noi. Anche se Tiabrar é agile, io so incassare più colpi

Link to comment
Share on other sites

Ilianaro

Prima di fuggire, dato che la palizzata regge e che non voglio lasciare in vita il sacerdote, utilizzo l'ultimo incantesimo che mi è rimasto, mi muovo nel solito modo per poter includere nel fuoco della mia magia sia il capo che il sacerdote e pronunciando la formula necessaria erutto di nuovo fiamme che invadono il corridoio davanti a me.

Se ne volete ancora vi accontento. grido al capo degli orchi minacciandolo per poi tornare oltre eaco ed essere pronto ad andarmene

Allontaniamoci, e speriamo che non ci segua, non è facile fuggire dagli orchi sono famosi per non lasciare scampo ai fuggiaschi. dico a bassa voce ai miei compagni

@DM

Spoiler

Non vedo più la mappa e non mi ricordo se il sacerdote è comunque in traiettoria del mio incantesimo. 

 

Link to comment
Share on other sites

DM

Decidete per la ritirata, e il mago valuta l'utilizzo della Vampa di Aganazzar nuovamente con il desiderio di cremare perlomeno il sacerdote, intervento tempestivo e decisamente efficace: la forza della fiammata lunga 9 metri investe entrambi gli orchi, incenerendo il sacerdote già in fin di vita mentre il capotribù, per quanto investito dalle fiamme, ha abbastanza vitalità per sopportare l'attacco. L'arma fluttuante si dissolve in aria, mentre indietreggiate lungo i cunicoli per uscire dalla grotta. L'urlo rauco del capotribù rimbomba nei cunicoli nel mentre vi fate indietro, e in un lampo l'orco corre addosso a Eaco tenendo stretta nella sua mano la sua ascia bipenne. I suoi attacchi vengono abilmente parati dal paladino.

Tutti

Spoiler
Quote

INIZIATIVA

Orchi cultisti 19

Orco sacerdote 18

Orco capotribù 16

Ilianaro 15

Tiabrar 12

Eaco 8 [8 pf]

TBycQ23.png

 

Link to comment
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

Eaco viene presto raggiunto dall'orco. Io sono veloce, ma per gli altri è davvero difficile non essere raggiunti. 

Mi sposto fino dietro al paladino, lasciandogli lo spazio per passare oltre di me.

Eaco, sei ferito. Vai, lo trattengo io. Vi raggiungerò presto.

Comincio già a concentrarmi sulla difesa, pronto ad evitare l'ascia dell'orco quando fra me ed essa non ci sarà più il mio compagno. 

Spoiler

Vado subito sotto Eaco e uso l'azione di schivata.

 

Link to comment
Share on other sites

Ilianaro

Vedendo Eaco in difficoltà mi fermo e lancio immediatamente un Raggio di Gelo nei confronti dell'orco.

Non riusciremo ad allontanarci finchè ci seguirà. Dobbiamo sconfiggerlo qui, immediatamente. Eaco, fai qualche passo indietro e bloccalo qui, prima dell'apertura, poi colpiamolo con tutto quello che abbiamo fino ad abbatterlo.

@DM

Spoiler

Uso raggio di gelo sull'orco. poi se Eaco indietreggia dove gli ho detto mi allontano leggermente rimanendo nella grotta (dove c'è il fuoco e i corpi degli altri orchi).

 

Link to comment
Share on other sites

Eaco Friboldi

Il suggerimento sulla ritirata non si confà alla mia educazione militare.. un paladino che fugge di fronte al male non lo considererei un guerriero dal giusto valore.
No. Devo mantenere la posizione come suggerito da ilanaro.
Si, Ilanaro, lo abbatteremo!

Mi fermo, mi volto e aspetto l'orco. La mia spada calerà su di lui prima di ritirarci!

Cita

Attacco: +5, 1d8+5

 

Link to comment
Share on other sites

DM

Continuate a indietreggiare nel cunicolo, continuamente incalzati dall'enorme orco alle calcagna, finché non vi riuscite ad aprirvi nello stanzone di ingresso della caverna, ancora contorniato dai corpi degli orchi, uno di essi carbonizzato ormai nel falò. Ilianaro lancia il suo raggio azzurrino contro la creatura, ma la concitazione del momento gli fa sbagliare la mira e mancare il bersaglio. Tiabrar intanto opera una manovra difensiva nel tentativo di far passare il suo compagno paladino dietro, ma il paladino resta sul posto e con successo attacca l'orco causandogli una ferita verticale sul petto. 

L'orco, di rimando, attacca il paladino con la sua ascia bipenne ma manca completamente il bersaglio, impedito probabilmente dalla strettezza degli spazi, tanto che a momenti l'ascia si incastra nel terreno, scheggiandosi gravemente.

Spoiler
Quote

INIZIATIVA

Orchi cultisti 19

Orco sacerdote 18

Orco capotribù 16

Ilianaro 15

Tiabrar 12

Eaco 8 [8 pf]

gxKgP9I.png

 

Mi è sembrato giusto ritirare i tiri per colpire dell'orco dai, ha fatto 1 e 2.

 

Edited by Daimadoshi85
Corretta immagine
Link to comment
Share on other sites

Tiabrar Holiadon (elfo della luna monaco) 

Inizia un po' a seccarmi come gli altri parlino di ritirata per poi restare a combattere. Quando saremo usciti da qui dovremo fare una lunga discussione sulle nostre tattiche.

Per ora, essendo il passaggio troppo stretto perché possa avvicinarmi all'orco senza allontanare Eaco, incocco un'altra freccia, mi sporgo un po' per evitare di colpire il mio stesso compagno e la scaglio contro il grosso e minaccioso bersaglio. 

Spoiler

Prima ho già usato una freccia quindi scendo a 11.

TxC +5, 1d8+3 danni perforanti.

 

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Eaco Friboldi

..un ultimo sforzo ed è fatta, le mie ferite non sono per nulla gravi. Il suo tempo è finito  affermo risoluto mentre calo nuovamente la spada sull'orcaccio malefico.
Il tuo odore mi appesta, mi spiace, non ti conosco e forse se fossi nato non orco saresti stato un bravuomo, ma la tua condizione è la tua croce.. 

Cita

Attacco: +5, 1d8+5

 

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.